martedì 18 ottobre 2011

43

The Walking Dead - Stagione 2: forse forse

Lui, lei, l'altro. L'altro è Emilio Solfrizzi
Una prima puntata abbastanza decente, con classico cliffhangerone finale, un po' di tensione a buon mercato e scritta dallo stesso Robert Kirkman (l'autore del fumetto da cui tutto ha avuto origine, e che fino a un po' di mesi fa era il tuo mensile preferito. Ci arriviamo subito). Il punto è: ci sarà da fidarsi? Ci sono nell'aria altri dodici episodi di discreto intrattenimento apocalittico? O c'è da disperare per il fatto che sì, insomma, Frank Darabont se n'è andato a fanzoom e prima di farlo ha licenziato metà degli sceneggiatori della prima serie e l'ABC per completare l'opera ha tagliato di brutto il budget e ha detto a tutti "To', questi sono i fichi secchi, sposatevi pure"? Era lenta costruzione della tensione, quella che caratterizzava questo primo episodio, o c'avevano solo i fondi per un paio di dialoghi, una testa di zombie spaccata a pietrate e trenta primi piani di Rick Grimes e della sua notevole per quanto poco perata moglie? [...]
C'è baruffa nell'aria. La bionda che fa Andrea (Laurie Holden) è assolutamente inquietante. E poi non ha le lentiggini come nel fumetto: tradimento! Non sapete fare un cazzo! Uccideteli!
Lo scopriremo solo sopravvivendo a questa storia della doppia edizione Fox/AMC, al lunedì alle 22 e 45 per chi va di fretta, al venerdì alle 21 e 30 la director's cut da un'ora e mezza con il 30% di primi piani di Rick Grimes in più. Te vuoi essere un minimo fiducioso, non fosse altro perché a) segui pochissime serie TV e quindi se ti bruci pure questa sei finito, e b) sai che di materiale di qualità da cui attingere gli autori ne hanno quanto ne vogliono.
"Cittaeuntimova, pippiaciri"
E qui, senza spoilerare niente a nessuno, torniamo al fumetto. Sei abbonato all'edizione originale di The Walking Dead dal numero 9 (parliamo del 2004, neh), e a lungo è stato l'albo che aspettavi di leggere ogni mese con maggior interesse. Poi c'è che la storia si è incarnata nell'eterna riproposizione degli stessi temi, in un ripetersi perfettamente ciclico di un set di situazioni predefinito, Rick Grimes è diventato un vecchio scorreggione pesantissimo e ti è calata potentemente la scimmia. Prima di arrivare a quel punto, però, Kirkman ha sfornato storie in cui scorre potente la Forza, ricolme di vigliaccate buttate lì a tradimento, tiè, fino al prossimo numero morite. E l'idea di veder comparire prima o poi nella serie TV, se arrivano a sfornarne un numero sufficiente di stagioni, il Governatore e Michonne, soprattutto Michonne, ti manda su di giri. Michonne, per chi se lo stesse chiedendo, è il personaggio femminile più tosto che si sia mai visto nel mondo della fiction tutta. Una tipa in grado di prendere a schiaffi forti in faccia Ellen Ripley e costringerla a tornarsene a casa in lacrime, muta, con lo sguardo basso.
Robert Ciccio Kirkman e Al Pacino
E poi, certo, c'è il fatto che con la prima serie gli autori (lo stesso Kirkman, ma anche e soprattutto il Darabont cacciato con una pedata nel culo) si siano divertiti ad allontanarsi dal fumetto, aggiungendo storie e personaggi a una saga che di storie e personaggi ne aveva già a strafottere. Regalando così un motivo di interesse in più anche ai fedelissimi della serie su carta, e tirando fuori al contempo degli spunti intriganti.
Cioè, se lasciamo un attimo da parte la puttanata enorme del laboratorio CDC con cui si era chiusa la prima stagione. Sì, insomma, potrebbe anche essercene. Chi di voialtri debosciati l'ha visto? E quanto è fiducioso per il futuro su una scala da zero a minchia peggio di Terra Nova non è mai esistito niente sulla faccia della Terra?



43 commenti:

  1. Premesso che peggio di Terranova purtroppo qualcosa esiste (vedi questo ad esempio), ho abbandonato subitamente questa serie non appena ho avuto il presentimento di come andranno le cose, ovvero che possa ripetersi quanto successo con Heroes e Lost: abbandono di una o più colonne della sceneggiatura e tutto buttato lì quello che viene viene, improvvisando puntata per puntata, cliffangherone per cliffangherone senza una meta precisa, scena WTF?!?! a strafottere e tanto sentimiento...comunque Doc se vuoi un consiglio su un paio di serie "serie", sanguinose come una fiorentina alta 2 cm e coerenti fino in fondo, non puoi perderti Breaking Bad e Sons of Anarchy, ti assicuro che non ne rimarrai deluso...ammesso che non le conosci già!

    RispondiElimina
  2. Io fiducioso ancora lo sono, ma cos'è questa storia della cacciata di uno dei due sceneggiatori di punta e relativo ridimensionamento del budget?
    Tra questo e l'abbandono di Nathan in Misfits potrei mettermi a piangere...

    RispondiElimina
  3. io non ho letto il fumetto e la prima stagione mi è piaciuta molto (anche se non è che mi sono attaccato molto ai personaggi... quando un paio sono morti manco sapevo come si chiamavano...).

    [piccolo spoiler alert]
    Di questo primo episodio della seconda stagione che dire? Che il binocolo non deve funzionare molto bene se il vecchio non vede niente per 5 minuti e poi tutto ad un tratto ci sono 150mila zombie!

    io comunque mi voglio fidare, anche perché è l'unica serie TV con la quale la mia signora mi si avvinghia spaventata :)

    RispondiElimina
  4. Oddio "il bocia" lo stavo per dire io! :-D é davvero ridicola quella cosa...prima uno vabbé...due passa pure ma quando sono millemila ti viene da chiederti "aaaaa coso ma che te ce metti a fà da sentinella sul tetto?"
    La bionda che frigna che vuole la pistola andrebbe malmenata dalla mattina alla sera

    RispondiElimina
  5. Stava guardando dall'altra parte :)
    Il peggio del peggio, secondo me, sono i "generic tizi" che hanno aggiunto giusto per farlo nella serie TV. Il tipo con la balestra incarna almeno trentadue diversi stereotipi da serie televisiva.

    RispondiElimina
  6. Io devo ancora vedere la prima serie...

    RispondiElimina
  7. Visto! Direi che l'episodio di ieri non era male... Ma bisogna dire che anche il primo della prima (?!) era bello... Ma poi niente più! Quindi prima di esprimere un giudizio aspetterei almeno altri 2 episodi... Se saranno piatti come la scorsa stagione, ci aspettano giorni amari.

    Detto questo: si trovano gli albi a fumetti o una roba esauritissima??

    RispondiElimina
  8. Helldorado: fai prestissimo, ché son solo 6 episodi

    Gachi-Boy: gli originali costano uno sproposito da quando è uscito il serial. I volumi italiani li pubblica Saldapress. Li trovi anche sul loro store online:
    (www.saldapress.com)

    RispondiElimina
  9. Doc ma a te piace la donna di Rick? Per me é un gran cofano con quegli occhi sbarrati e secca secca...aspetto anche io Michonne per risollevare un pó il tasso di gnocca della serie

    RispondiElimina
  10. io ho visto la prima stagione, mi ha deluso il finale con l'esplosione appunto dell'impianto sullo studio degli zombiesss.

    apro una parentesi su chi segue il fumetto ma quello strunz che veniva chiuso sul tetto nelle prime puntate che pi si sega via una mano lo rivediamo o era li tanto per dar colore ? anche se pesno che sia stato lui a portare gli zombacci con il furgone al primo accampamento puo essere o me lo sono solo immaginato?

    RispondiElimina
  11. Andrea non ha le lentiggini, ma in compenso ottocento anni in più, bella universitaria. Mi continua a piacere walking dead(sto al 14),ma certo il picco qualitativo lo ha passato già da un bel po'.

    RispondiElimina
  12. @nababbo

    COOOOOOOOSAAAA? di walking death me ne frega nulla che faceva onestamente defecare la prima stagione, sentirò le recensioni di questa e se fioccheranno i 10 ok altrimenti può morire gonfia come serie TV....ma MISFITS...cioè io quello lo guardo ormai SOLO per le porcherie di Nathan.....noooooooooo un altra serie da depennare :(

    Ma sei sicuro sicuro che abbandona?

    @Doc
    Ho convinto grazia al cielo la compagna che Terranova è una cagata e mi sono salvato dalla visione delle restanti minch....emh puntate.
    In compenso FORSE ho una nuova serie guardabile, si intitola
    "American Horror Story" e le prime puntate sono sufficientemente fighe.
    Che credo sia l'ultima speranza altrimenti quest'anno non ho una serie tv decente da vedere....

    RispondiElimina
  13. Blulight: quello nel fumetto non c'è. Nemmeno il nero. O il finto DiCaprio con la balestra.

    Wargarv: American Horror Story mi pare di aver visto che arriva su sky a novembre. "Mo moo scegno"

    RispondiElimina
  14. prima puntata terribilmente interlocutoria, colpo di scena a parte, buttato lì un po' alla cazzo. Zombi velocizzati rispetto all'anno scorso ché si sono accorti che sennò era troppo facile sconfiggerli (lo fa notare anche lo sheriff che sono migliorati fisicamente "io mi stanco loro no"). Qualche brutto tocco di computer graphic e un discorso che finisce (a parte il colpo di scena) dove era iniziato, puntata circolare e noiosa. tutto imho ovviamente. Pessima per iniziare una stagione, mediocre verso il basso come terza o quarta puntata.

    RispondiElimina
  15. PS nulla a che vedere col fumetto che è molto fico, sempre. La scorsa stagione, per ora WIN

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Vista, secondo me boh, alla fine forse fanno bene a concentrarsi su tensione e personaggi / sottotrame nuove, specie per chi ha letto il fumetto, che il 90% dei colpi di scena li sa già.

    Cmq non è male come inizio, vedremo come lo faranno continuare...

    RispondiElimina
  18. Avendo visto metà puntata stamattina facendo colazione, sono fiducioso.
    E cmq Terranova non mi dispiace, al netto degli stereotipi.
    Diciamo, Doc, che hai un certo gusto per l'iperbole e l'overcritic... ;)

    RispondiElimina
  19. Nella visione del doc ci sono il bello e il brutto. Il medio e il meh devono bruciare invece tra le fiamme dell'inferno :)

    RispondiElimina
  20. Premesso che sto leggendo la versione ITA del fumetto e ripremesso che mi sta facendo abbioccare duro, questa prima puntata di TWD mi ha fatto noia come le altre 6.
    Basta, davvero, basta con 'sti figlioli del menga che si vanno sempre a ficcare nei casini.

    Basta.

    RispondiElimina
  21. @Don Zauker: ROTFL è verissimo me l'ero dimenticata 'sta cosa, il minuto prima tutti tesissimi che c'è uno zombie a 50 km avanza a passo di lumaca, e il minuto dopo "voglio venire anch'io nella foresta piena di insidie e di pericoli" e i genitori "massì figliuolo vieni anche tu"

    RispondiElimina
  22. Non è questione di essere iper-critici. E' che Terra Nova è una puttanata colossale piena di stronzate tipiche da telefilm americano stupido di un paio di decenni fa, personaggi ridicoli e storie da libro da colorare.
    Il tutto prodotto e presentato malissimo.

    RispondiElimina
  23. Peggio di "Terra Nova"? Mhhh...

    Ti sfoggio un tris d'assi: "The Lost World", "The Vampire Diaries" e "Buffy"... ;)

    RispondiElimina
  24. Visto e fiducioso, dai perchè no? Durante il primo quarto d'ora c'è ansia, nel secondo vomito e interiora, poi ci costruiscono pure su una storia.

    RispondiElimina
  25. visto ieri...la prima serie mi aveva entusiasmato. a questo primo episodio manca qualcosa secondo me. non c'è quell'atmosfera pesante e asfittica che aveva caratterizzato le prime puntate e forse i personaggi stanno già virando verso una caricatura di loro stessi. cioè per dirla in parole povere si sente che la sceneggiatura è passata di mano ad altri loschi figuri...

    rimango fiducioso per il director's cut, ma questa secoda stagione già mi puzza (...eh per forza è un serial sugli zombie...)

    RispondiElimina
  26. La prima stagione di TWD mi era sembrata abbastanza squallida: una cosa tipo "Le avventure a casaccio di un gruppo di campeggiatori che prende sempre la decisione sbagliata poi ci ripensa e fa pure peggio; ci odierete ma ci seguirete sperando che ci mangino vivi".

    Sarà, ma in questo tripudio di produzioni zomboidi si sta proprio raschiando nel fondo del genere. Onestamente: dopo "28 giorni dopo", "Shawn of the Dead" e "Dead Set" che altro c'è da dire nel gere zombie?

    RispondiElimina
  27. La caratterizzazione di molti personaggi secondo me non è eccezionale. E i buchi logici nella storia, come quelli segnalati da Don Zauker, sono belli grossi.
    Ah, anch'io trovo molto bella l'attrice che fa Lori. Ho scritto bella, non bona: è diverso.

    RispondiElimina
  28. DOC mi dispiace darti questa notizia,ma secondo la produttrice di Walking Dead Michonne non sarà mai nel serie tv.

    RispondiElimina
  29. La prima serie mi è piaciuta, a parte il finale aperto con seguito l'anno dopo che me l'ha fatta odiare.

    Questa prima puntata era moscia e più che tensione mi ha messo un po' di tristezza. Mi aveva proprio colpito negativamente il fatto che fosse tutto girato nel bosco con 2 attori e troppi dialoghi... e a questo punto il problema di budget mi pare evidente.

    Simone

    RispondiElimina
  30. Ma come niente Michonne? Davvero? E che senso ha? Quindi niente ciclo di vendetta, tremenda vendetta da esercitare sul Governatore? Le mie storie preferite di The Walking Dead? Con cosa le riempiono le altre stagioni, con i singhiozzi dell'Andrea frignona e inquietante?

    RispondiElimina
  31. @wargarv
    L'attore ha abbandonato la serie (non ci sarà a partire dalla terza) per andare a fare, tieniti forte, il cinema!
    Mi mancherà quel petulante, maniaco, osceno figlio di put...

    RispondiElimina
  32. @Nababbo

    :(

    Vabbè altra serie andata a signorine, la seconda serie, abbastanza sottotono, per me si è retta solo grazie alle oscenità di Nathan....memorabile la tripletta!

    Non ho grosse speranze a questo punto per la terza :(

    RispondiElimina
  33. Christina Hendricks, intanto, entra a far parte del cast del videogioco Need for Speed: The Run.
    Le faranno fare chiaramente la gommista.

    http://www.videogame.it/need-for-speed-the-run-pc/100863/video-demo-e-attori-per-need-for-speed.html

    RispondiElimina
  34. Devo ancora vedere la prima serie, staremo a vedere, Darabont non mi dispiace di solito.

    E comunque Ellen Ripley torna a casa a testa bassa e poi torna con il Powerloader e da schiaffi a tutti!

    RispondiElimina
  35. un opportunità? per me è ok!
    Sinceramente lo apprezzato...

    RispondiElimina
  36. Discreta ripartenza, specie dopo il disastroso finale di stagione scorso.
    Certo è che sono ancora sottissimo per il finale...

    RispondiElimina
  37. No Michonne no party.. FINE.

    Sec me il primo episodio non è male, però nn capisco perché Rick abbia mollato per 2 miseri zombi la bimba DA SOLA sotto le radicine (forse le stesse di swartzy vs predator).
    Mica sono atleti, falla correre e aggirateli no? O due pietrone in faccia a debita distanza. Mah.

    Invece ottimi alcuni dialoghi, ma questa è forse una nerdata...

    Ma che mi dite dei web episodes? Dai, nessuno getta letame su quei pochi minuti girati (e scritti) da Nicotero probabilmente sottopagato e smonato?
    'na porcheria.
    Ma forse visti solo io.

    RispondiElimina
  38. Si appunto Doc, più o meno stiamo dicendo la stessa cosa, su TerraNova... XD

    RispondiElimina
  39. Visto solo ieri. A me è piaciuto. Probabilmente non ho gusti raffinati. Es. a piccole dosi il tipo con la balestra mi è simpatico, soprattutto quando tira fuori la parte buona; avevo gradito il CDC e la puntata finale della prima stagione; ma a me nello SciFi/Horror/Supernaturaleware vario qualche spiegazione garba; es. mi chiedevo se gli zombi fossero in tutto il mondo o solo in Georgia. E mi chiedo ancora da dove deriva il fenomeno (ma mi sembra di aver capito che non sarà spiegato...)

    RispondiElimina
  40. Primo mio commento sul blog, che seguo da una vita, ma ho sempre fatto parte della maggioranza silenziosa. Salto i complimenti, che peraltro meriti, e vengo al dunque. La puntata non mi è dispiaciuta, l'unica pecca sono alcuni dialoghi soporiferi, che nelle versione estesa saranno ancora più prolissi (du palle...). Non capisco perchè gli sceneggiatori siano dovuti uscire dai binari della storia raccontata nel comic, bastava seguire quella e ne sarebbe venuto fuori un capolavoro, ma ormai accontentiamoci di quello che passa il convento. Mandare a olgettine una serie con potenzialità così elevate sarebbe il più grande spreco nella storia dell'horror.
    Ah, l'extended version dura 1h02m, non 90 come riportato sul sito della Fox, quindi solo una ventina di minuti in più rispetto a quella andata in onda lunedì.

    RispondiElimina
  41. Ho appena finito di vedere la prima puntata.
    Sono fiduciosa, mi è piaciuta quanto quelle della prima serie!

    RispondiElimina
  42. Ragazzi, é una serie! Se vogliamo un action Movie intenso e senza pause introspettivo-riflessive é meglio andare al cinema, imho.

    Vero che alcune puntate sono circolari, vero che il laboratorio che salta é stata una forzatura, che la bimba lasciata sotto la radice é stato un pretesto troppo scriptato...
    Ma é anche vero che moltissimi dialoghi sono eccezionali, i tempi e gli umori dei personaggi principali sono cadenzati con sapienza, le reazioni e le intime ambizioni non sono quasi mai banali. Insomma, si vola molto alto, secondo me. Ciao, Emiliano.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails