sabato 19 marzo 2011

72

L'auto più bella della storia dell'uomo: dovendocelascegliercela

É arrivato sul presto, questa volta. Saranno state le tre, massimo le tre e un quarto, to'. Con fare garbato ma deciso ha adagiato la canna della pistola tra osso parietale e temporale e ha detto: "Domani hai credito illimitato per comprare una sola macchina. Quale?". E allora l'hai guardato, hai sorriso, e all'uomo con la pistola hai risposto: "Beh, dai, questa è facilissima. Lancia Stratos HF del '74. Azzurra" […]

La Stratos HF, "la prima auto di serie progettata specificamente per i rally". Il design originale era di Marcello Gandini, cui l'umanità tutta deve anche la Fiat X1/9 e le Lamborghini Countach e Miura. E sì, HF stava per Altà Fedeltà
Perché cosa diavolo te ne fai di Ferrari, Lamborghini e tutte quelle altre tamarrate da narcos sudamericani e mafiosi russi, quando Bertone ti ha tirato fuori nel '71 l'auto definitiva? In produzione dal '72 al '76, la Stratos aveva sotto il cofano il motore V6 da 192 cavalli della Ferrari Dino 246. 234 Km/h di velocità massima, da 0 a 100 in 5 secondi. Per la versione stradale. Quella da gara era un mostro da 560 cavalli che ti bruciava gli occhi a guardarlo se non ne eri degno.
La livrea agghiacciante della fanalatissima Stratos Turbo Group 5 da rally, a lungo vittoriosa nonostante tutte quelle A dell'Alitalia portasfiga
Vincitrice del campionato rally per tre anni di fila tra il '74 e il '76 ai tempi di Sandro Munari e Björn Waldegård, avrebbe continuato a trionfare all'infinito, spiega uichipìdia, se il gruppo FIAT non avesse avuto la felice pensata di puntare tutto su quell'auto dimmerda della Fiat 131 Abarth, togliendo alla Stratos il suo supporto.
La Lancia Stratos. Affusolata come le auto dei protagonisti dei cartoni e, allo stesso tempo, quanto di più prossimo ci sia mai stato su strada al prototipo Jaguar Pirana (sempre di Bertone) guidato dall'Uomo Tigre. La Lancia Stratos. Che era talmente pheega, ma talmente pheega, che le hanno dedicato pure un Autorobot.

Saetta/Wheeljack, con le sue suggestive orecchie luminose
Anche se Transformer nell'animo, la Stratos, lo era già di suo. Bastava ad esempio aprirle il cofano:
Ora, il tuo sogno nella vita, ora e sempre - beh, perlomeno da quando ti sei sposato e hai dovuto felicemente accantonare tutti quelli di un certo tipo - è averci una Lancia Stratos. Ma non la nuova Lancia Stratos di cui l'anno scorso è stato presentato il prototipo Fenomenon
(che sarebbe questa)
No, quella chi se l'incoola. Parli dell'originale, uno dei 492 modelli assemblati da Lancia quarant'anni fa. Una Lancia Stratos con cui sfrecciare al tramonto su un lungomare infinito tipo titoli di coda di Pang (Mitchell Corporation, 1989). Sulle note di "Balla" di Umberto Balsamo.
Stai già mettendo da parte da tempo i soldi. Ci vogliono almeno 70.000 euro, il che significa che altri 69k e 800 e ci sei. Evviva.


Detto questo, come ogni sabato la palla passa a voialtri debosciati. Le regole, mai come questa volta, sono di un semplice che levati: l'auto dei vostri sogni, quella che comprereste oggi stesso ad averci i soldi. Basta solo che sia un modello entrato effettivamente in produzione (niente prototipi e batmobili, grazie). Infilateci se vi va un perché e magari il link a una foto particolarmente significativa.

Dichiari ufficialmente aperto il teleV6 che urla tutta la sua potenza.
 

(e ora tutti insieme:)
                      

72 commenti:

  1. primo! :)
    DeLorean DMC-12, chiaramente. Perchè chiunque, dopo aver visto Ritorno al Futuro, voleva guidarne una

    RispondiElimina
  2. Io direi, senza pensarci, la Ford Escort degli anni'70 che avevano Bud Spencer e Terence Hill in "Altrimenti ci arrabbiamo".
    Ce l'aveva anche mio padre, all'epoca.
    Per chi non la ricorda, sarebbe questa:
    http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Ford_Escort_MkI_1100_1972.JPG

    RispondiElimina
  3. La Mustang. Non importa quale modello, di quale anno.

    RispondiElimina
  4. Ma scusa la macchina di altrimenti ci arrabbiamo non era la Dune Buggy? Rossa con cappottina gialla?
    Comunque veniamo a noi, se in effetti do ragione al doc, che Ferri e Lambo, che te ne fai (troppo scontati, anche se me li dovessero regalare non mi farebbe schifo), dico Mustang Shelby Cobra GT500 KR (dove KR sta per King Road). 540 cavalli ammerregani sotto il culo, 5400 di cilindrata con motore V8 (cioè sai che figo dire tutto di un fiato, io ho una mustangshelbycobracinquemilaquattroconmotoreviotto).
    Per chi non la conoscesse (fate arakiri perfavore) è questa qui:

    http://4.bp.blogspot.com/_et1byNF3Y70/SfgAIgKnImI/AAAAAAAABDw/exRXhWPnyEQ/s400/Ford+Mustang+Shelby+Cobra+GT500KR.jpg

    RispondiElimina
  5. Macchina, boh, direi una di quelle Hummer Limo lunghissime che ho visto negli USA. Giusto per il brivido di provare a infilarla nelle stradine strette del centro :D

    Ah, spettacolare la chiosa con Umberto Balsamo: la sto sentendo a nastro :D

    RispondiElimina
  6. Ma non diciamo eresie motoristiche, per favore.
    La DeLorean è un cassonetto della monezza sverniciato e le Mustang vanno solo in rettilineo (e quelle nuove sono uno scempio)

    LANCIA STRATOS, punto e basta, ha ragionissima il Doc

    vi agevolo anche il filmato di Top Gear, in cui si la Stratos è eletta auto migliore nella storia dell'intera umanità per ora e sempre:

    http://www.youtube.com/watch?v=pG9BOrj2YYk

    RispondiElimina
  7. Delta HF Integrale 16v Evoluzione, per gli amici Deltone: l'auto definitiva. E ne ho pure guidata una.

    RispondiElimina
  8. Grande Fotone: mi ricordavo per l'appunto di una puntata di TopGear sulla Stratos.

    RispondiElimina
  9. iElEdAn, Coinc: la Dune Buggy rossa con cappottina gialla in ...Altrimenti ci arrabbiamo era il premio per una gara automobilistica vinta ex aequo da Bud e Terence. Una gara corsa sulle Ford Escort Mk1 da rally:

    http://www.youtube.com/watch?v=x0AHenKFMq8

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. La Mercedes Benz SSk... perchè vuoi mettere accendere l'autoradio con la sigla di Lupin III (quella della fisarmonica) e andare al tramonto sul lungo mare?

    http://www.droni.it/enrico/lupin/curiosita/Curios_30.jpg

    RispondiElimina
  12. Lamborghini Countach LP500, 'ché era ed è, insieme alla Miura, una delle auto più belle mai prodotte dalla casa romagnola, tanto che all'epoca mi chiedevo com'è che facessero gli appassionati a preferire la F40 quando c'era la Countach (a proposito: l'auto disegnata dal cursore di Automan, quella che faceva le curve ad angolo retto, era una Countach?).

    http://www.toplamborghinipics.info/wp-content/images/2010/10/Lamborghini-Countach-25th-Anniversary/Lamborghini-Countach-25th-Anniversary-1.jpg

    RispondiElimina
  13. Per le automobili sono decisamente anticonformista, possedendo una stupenda "Daihatsu Trevis" (AKA "MiraGino", come è chiamata nella terra del sol levante...).

    Ora, pistola alla tempia e credito illimitato, barerei e mi farei upgradare l'intero garage, potendo... :P

    Ad ogni modo, molte delle mie prime scelte sono già state nominate (DMC-12, della quale ho più e più volte visitato il sito originale, visionando i preventivi di un neo-assemblato... Stratoss... Dune-Buggy, del quale ho visto decine e decine di kits di conversione...).

    Per non ribadire le scelte degli altri e mantenermi nel campo dell'originalità, se possibile, mi rimangono due alternative a matrice prevalentemente ludica:

    - Lotus Esprit (Peter Stevens redesign, 1987).

    - Jaguar XJ 220.

    Facciamo che opto per la seconda. ;)

    RispondiElimina
  14. La Dodge Charger, quella di Hazzard per intendersi.

    RispondiElimina
  15. La cinquecento modificata di Lupin nel Castello di Cagliostro
    http://www.animeclick.it/prove/upload/img/News728.jpg

    Nella realtà, una qualsiasi Aston Martin.

    RispondiElimina
  16. ahi ahi ahi, gli abitanto dell'antro mi scadono alla grande nelle considerazioni motoristiche!!! Non voglio criticare le scelte precedenti, ma l'unico che ha detto qualcosa di sensato fin'ora è il Doc... anche se la Stratos stradale è un mezzo cesso, purtroppo bisogna trovare quelle "serie" e quelle non le trovi a 70-80k, ma molto, MOOOOLTO di più.

    Un'auto per la vita è difficile:
    C'è la F40 perchè è stata anticonvenzionale fin dalla sua genesi, ma tanto vale mirare alto e pensare alla 250GTO ... restando sul vintage ci sono colossi e capolavori come la mercedes "gullwing", le maserati barchetta (prendetene una a caso) , la alfa 8c (quella vera, non quella nuova), la Mclaren di Senna, la porsche 911 RS, la prima,quella 2700cc.
    La Honda NSX: la prima supersportiva giapponese di qualità talmente eccelsa (sotto ogni fronte) da aver cambiato per sempre il mondo dell'auto. E un Ferrari Daytona, ma l'avete mai sentito ? E la Miura ? E una vecchia Aston db5 ? E la Jaguar E-type ?
    Davvero troppo tra cui scegliere e penso che preferirei il colpo di pistola ad una scelta come questa. Quindi per farmi del male seriamente scelgo la Morris Mini Cooper 1300, un'auto che ha cambiato la storia dell'automobilismo , partorita da un genio e dal design semplicemente intramontabile. Per chi ne avesse mai guidata una non servono spiegazioni: è semplicemente un "instant classic" senza timore di invecchiare nei secoli dei secoli, amen.

    RispondiElimina
  17. Il Tempo Gigante.
    http://www.caprino.no/pages/en/iltempo.asp

    RispondiElimina
  18. Complimenti per la scelta Doc, da parte mia però, pur riconoscendo l'immensitudine della Stratos, eleggo a mia auto della vita per sempre la Ferrari 250 GTO.

    http://autodepoca.blogfactory.it/wp-content/uploads/2010/09/1964_ferrari_250_gto-pic-40431.jpeg

    Ancora più bella della seppur bellissima Jaguar E.

    RispondiElimina
  19. Doc buongiorno!
    Purtroppo non mi ricordo il modello, ma ti direi una corvette tutta la vita. Da piccolo avevo un modellino (quelli in scala 1/44) di una corvette nera con un'aquila disegnata sopra il cofano. Beh, facciamo che l'aquila anche no, però quella macchina lì va benissimo. O all'occorrenza una sua riedizione moderna, che tanto non sono un tipo nostalgico per quanto riguarda le macchine (tranne per quelle che si trasformano, ovviamente! :) ).

    RispondiElimina
  20. Senza dubbio il Generale Lee di Hazzard, con tanto di numero e bandiera sudista verniciati sopra.
    Mi pare che ne avessero pure fatto dei modelli in vendita, o no?

    RispondiElimina
  21. Il Generale Lee era una Dodge Charger del '69 modificata. E con le portiere bloccate.

    RispondiElimina
  22. un noto attore australiano19 marzo 2011 11:42

    la carriola! "rivogliamo la nostra carriola!" cit.
    in alternativa la caddy, alternativa dell'alternativa ford taunus SW

    RispondiElimina
  23. Quoto VOiD: Ferrari 250GTO è da considerare assolutamente nel sacro olimpo a 4 ruote.

    Vi agevolo anche qui il Top Gear filmato:
    http://www.youtube.com/watch?v=NaBXWQmmZYs&feature=related

    E poi, non esisterà mai, ma questo concept è IMHO la più bella Ferrari moderna che possa (non) esistere.

    http://www.youtube.com/watch?v=AMQpzpAthGE&feature=related

    RispondiElimina
  24. Eccheccaspita! Ho dimenticato la colonna sonora!!! :)

    http://www.youtube.com/watch?v=LQSsq7HCNHw&feature=related

    +

    http://www.youtube.com/watch?v=5of4s_D1LBE&feature=related

    In loop!

    PS: Il brano che fungeva da intro a "Lotus Turbo challenge 2", tra l'altro, è uno dei pochi pezzi della storia del videogioco a contenere un messaggio subliminale udibile solo in cuffia. Mi ricordo che feci un salto di mezzo metro quando lo sentii per la prima volta, travasasando il MOD. Amiga originale da computer ad audiocassetta...

    Diceva: "You will not copy this game" (12° secondo circa, canale destro, volume praticamente inesistente...).

    Il bello è che Barry Leitch (il compositore) aveva in realtà predisposto un campionamento che diceva "You must kill mommy and daddy", ma poi i "Magnetic Fields" non se la sono sentita di includerlo nella versione finale del gioco, sostituendolo col subliminale antipirateria... :D

    RispondiElimina
  25. L'Aston Martin DB5 di 007. Possibilmente oon tutti i giocherelli di Q dentro.
    Quando James Bond era ancora James Bond e non uno scafista albanese...

    RispondiElimina
  26. Da Alfista retrogrado talebano (L' Alfa è morta il 31/12/1986), devo citare quella che da alcuni è considerata la supercar più bella mai progettata, da molti una delle più belle. L' Alfa Romeo 33 stradale.
    http://4.bp.blogspot.com/_NAWvt_z8I9I/S9VlqfybVZ
    I/AAAAAAAAAFk/vfZod_Zqm7g/s1600/alfaromeo33strad
    ale13rw1.jpg (no porno, giuro.... :) )
    Basti pensare nel 1967 (44 anni fa, ndr) un 2.0 V8 16 candele iniezione meccanica indiretta aspirato da 200 CV, uno dei più potenti mai realizzati, 0-100 ufficiali in 5.6 sec ma misurati in 4.9 su pista.
    All' epoca un Ferrari costava corca 6 milioni, questa stava a quasi 10...
    Marchionne, dov' è il tuo Dio adesso?

    RispondiElimina
  27. Doc, la Chatger di Hazard era in 2 versioni, per i salti veniva usata un modello con 400 CV col motore del 1970.
    Questa è la ballata di Bo e Luke, 2 ragazzi in gamba con una marcia in più...
    E una cugina pheega che più pheega non si può!

    RispondiElimina
  28. AC Cobra MkI, per me.
    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/a/a6/1961-ac-001.jpg

    RispondiElimina
  29. Ah Doc, una cosa.
    Sciacquate la bocca quando parli di 131 Abarth, una signora macchina con una signora meccanica e un signor motore.
    A me FIAT sta sugli zebedei per i miei GIUSTISSIMI motivi, basti vedere che fine ha fatto fare ai marchi Lancia (la Delta/Prisma nasce dal pianale e dalla meccanica della Ritmo giusto per dire, ma con una cura per le finiture molto più alto) e sopratutto Alfa Romeo (abbandono dello schema più evoluto sia per la TP, il transaxle; che della TA, il boxer a sbalzo con cambio sotto l' abitacolo), ma la 131 fa parte della storia automobilistica Italiana, già con la 132 ha calato oltre che di estetica di tecnologia meccanica.
    All' epoca FIAT dava la posibilità di scegliere tra i motori pulciari monoalbero 1.3 e 1.6 e i suoi pari bialbero, per chi non poteva spendere cifre altissime, e poi con la 3a serie arrivarono i 2000 da 115 e 140 CV.
    Poi arrivò l' inizio della fine, su base Ritmo fece il suo esordio la regata, e tranne con la Croma (costruita su quel pianale che ci regalò le ultime vere ammiraglie italiane, Croma Thema e 164 aggiungendo la SAAB 9000)la FIAT perse ogni dignità motoristica...

    RispondiElimina
  30. Ce l'avevo anche come desktop fino a qualche mese fa: la Ford Gran Torino resa celeberrima dalla serie Starsky & Hutch. Inoltre Clint Eastwood ha intitolato Gran Torino uno dei suoi più bei film in assoluto come regista. Mi sembra giusto. La Gran Torino tra l'altro ha dominato a lungo il campionato NASCAR, proprio come la Stratos ha dominato i rally.
    Ora, la Tomato Stripes ce la ricordiamo tutti com'è, quindi guardate qua:
    http://it.wikipedia.org/wiki/File:%2773_Ford_Gran_Torino_(Auto_classique).JPG
    Una delle poche auto nella storia dell'uomo, forse l'unica, che riesce ad esser bella anche con la carrozzeria color verde pisello.

    RispondiElimina
  31. PS
    E il motore Fire, diamo a Cesare quel che è di Cesare.

    RispondiElimina
  32. Io voto per la Mc Laren F1 LM rigorosamente color arancione.

    Qui se ne vede una:

    http://www.youtube.com/watch?v=nkfvQvc9ipI

    Basta solo il rumore di quando si accende. Solo quello.

    RispondiElimina
  33. lo sciacquate la bocca era scherzoso, sia chiaro.
    Magari leggendo uno può dare un intenzione alle parole che invece sono altre. Non ho messo faccine ne altro, posso essere frainteso.

    RispondiElimina
  34. Visto che Daisy Duke arrapa molti, ecco come è oggi
    http://womendonthavefriends.files.wordpress.com/2008/12/catherine_bach_ora.jpg
    Non fappatevi troppo che se nò diventate ciechi.

    RispondiElimina
  35. Una Giulia bianca del '70. Per quel che può valere il commento di uno che guida due volte l'anno se va bene.
    Toh, c'è perfino un sito: http://www.giulia70.com/

    RispondiElimina
  36. Ferrari 250gt california spider è il sogno irrealizzabile della mia vita

    RispondiElimina
  37. Grande Adriano per la 33 stradale, hai ragione. Come ho fatto a dimenticarla ?
    Il cuore comanderebbe anche l'inserimento della GT40 rigorosamente da corsa con colorazione Gulf.
    Cmq Fotone, occhio che la 599 GTO non è degna neanche di stare nella stessa frase della 250GTO.
    E pensa che per me la 599 è la più bella ferrari (e migliore) degli ultimi 35-40 anni.

    RispondiElimina
  38. Nessuno ha ancora votato per l'Alfasud Sprint. Bene (?)

    RispondiElimina
  39. L'Alfasud è da immigrato in Germania...

    http://www.youtube.com/watch?v=NKSKRkookBM

    La GranTorino in effetti è uno spettacolo anche verde ramarro!

    RispondiElimina
  40. A me, DA PICCOLO, l'Alfa Romeo Arna suscitava un certo fascino.

    RispondiElimina
  41. Eh...come già dissi tempo addietro, Stratos vince.
    Non solo per il suo essere bellissima, non solo per i suoi trionfi sportivi, ma anche per la sua Storia, a cominciare dal prototipo Zero realizzato da Bertone sulla base di una Fulvia incidentata.

    Dicamo che il mio "trittico-totale" è Stratos-Ds-Miura, poi muoio felice.

    E magari anche un camper Arca su base Fiat 238, come quello che aveva la mia famiglia quand'ero piccolo.

    RispondiElimina
  42. Per un'incredibile coincidenza astrale, oggi in autostrada ho superato una Pontiac Trans Am. Nera. Sì, come K.I.T.T.
    Fischi che zingarata.

    RispondiElimina
  43. E allora io cito l' Arna!
    Quello a 170 dentro la 33 so' io, quello dentro l' Arna è il mio meccanico (ne ha 14 tra le quali 2 Arne).
    http://youtu.be/46CPFQ_CWQM

    RispondiElimina
  44. @B. il sito della Giulia è dell' Avv. Filippo Tirone. Un collezionista un po' di nicchia... diciamo che se la polizia fra le sue macchine annoverava la prinz lui collezionava pure la prinz.

    RispondiElimina
  45. Sarò banale ma la Lamborghini Reventon è il mio sogno erotico-automobilistico più spinto.

    RispondiElimina
  46. Paptimus Scirocco19 marzo 2011 22:57

    la nuova Ford Mustang (per intenderci: Barricade e la nuova KITT) rigorosamente NERA e poi l'Hummer (giallo)

    RispondiElimina
  47. Ford gran torino, pure per me. Troppo bella.

    RispondiElimina
  48. http://www.cars-babes.com/diablo/Lamborghini-Diablo-SV%203.jpg

    E' da sempre il mio sogno. Non so dirti il perchè, ma se avessi i soldi necessari prenderei lei, arancione.
    Lei, o l'Audi R8, che dopo averla vista dal vivo mi è rimasta dentro!

    RispondiElimina
  49. Ho sempre desiderato la macchina di starsky e hutch, quella lì colorata proprio così.

    RispondiElimina
  50. mi tocca quotare chi ha detto la mini cooper 1300... rigorosamente british green with racing stripes!

    RispondiElimina
  51. Fiat 500.
    C'è un bel pezzo di storia italiana dentro.
    Ok, ci sta stretto ma c'è.

    RispondiElimina
  52. Ma come Doc? Sul lungomare ci si va con una Testarossa/512 TR/F512 M e una biondona isterica! E poi si prosegue: a sinistra c'è il percorso facile, a destra quello difficile :)

    Ad ogni modo, la mia scelta: la Honda/Acura NSX. Me ne sono innamorato grazie alla serie televisiva meno credibile della storia, ovvero Baywatch Nights.

    RispondiElimina
  53. Doc tutta la mia stima, la Stratos è anche un mio sogno, anche se io la preferisco rossa :D

    Delta HF Integrale Evoluzione del 1991. L'Imperatrice dei Rally.

    O in alternativa un Alfa Romeo Brera 2.4 a trazione integrale. (l'ho provata ad un concessionario, avevo le lacrime agli occhi)

    RispondiElimina
  54. Anonimo: scegliti un nome (clicca su segui in alto a destra), ché i commenti anonimi mi incasinano l'antispam

    Francesco: None. Per portare in giro una bionda isterica sulle note di Magical Sound Shower, ok. Ma per Balla di Umberto Balsamo ci vuole la Stratos. Punto.

    RispondiElimina
  55. Ferrari F40 indiscutibilmente: un telaio, una carrozzeria leggerissima, i comandi e quel mostruoso biturbo.

    RispondiElimina
  56. Stratos <3

    Qualcuno qui dovrebbe pensare di comprarsi il kit di montaggio che si è inventato un qualche folle...

    Agevolo il filmato di Top Gear con tutti i dettagli

    http://www.youtube.com/watch?v=CtH9tU0kE5c

    RispondiElimina
  57. La DeLorean di Ritorno al Futuro al primo posto assolutamente!!! Con tutto l'ambaradan...flusso di potenza ecc. Seguita subito a ruota dalla Batmobile dei film di Burton :)

    RispondiElimina
  58. Io rimango in casa Lancia, ma vado di Deltone S4, versione rally ovviamente. 500 cavalli per 500 kg di peso, 0-100 in 2.7 seceondi, tolta dalle competizioni perchè toppo pericolosa, infatti vi morirono svariati piloti fra cui Toirvonen, uno dei più grandi di sempre.

    PS: Doc il basso della canzone rulla abbestia (come diciamo noi ciovani).

    RispondiElimina
  59. Balla di Umberto Balsamo è un capolavoro, mica cattsee. :)

    RispondiElimina
  60. Dodge Charger del '69 (e già l'anno la identifica bene)...
    cioè, guarda qua:

    http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSeQdSipOwgqobT1eQD1-IF3TXZs_PsQRtlWZd0unKK3gqh7ROq

    E ho detto tutto.

    RispondiElimina
  61. Come dice Gianbazza, io desiderei questa:
    http://3.bp.blogspot.com/_YJgYu9RwC0c/SwUks0_ofrI/AAAAAAAABDE/GmXlSMSsEek/s640/ford_gran_torino_starsky_hutch_1974_011.jpg
    la Gran Torino di Stacci e Aschi!!! (anche se il Generale LEE è subito dietro...)
    Sulla Stratos sono d'accordissimo, avevo Saetta e ricordo con piacere che persi la testa del robot dopo un mese, mi trovati costretto a disegnarne una per sostituirla. A nove anni...

    RispondiElimina
  62. La mia facchin' punto del 2001!

    RispondiElimina
  63. La Stratos ha ufficialmente stravinto.
    In GT5 però la Stratos non ci sta. GT5 quindi puzza.

    RispondiElimina
  64. chevy camaro SS(possibilmente la transformers edition perchè fa figo e nerd allo stesso tempo)

    RispondiElimina
  65. Delorean tutta la vita! seguita forse da KITT

    RispondiElimina
  66. Direi... direi... la Mercedes-Benz 600 o "Große Mercedes". Jeremy Clarkson ne ha una: memorabile l'episodio di top gear nel quale gira per londra alla ricerca di un parcheggio. Prima di lui Coco Chanel, Elvis e tutti i più sanguinari dittatori conosciuti l'hanno posseduta.

    RispondiElimina
  67. Scusa Doc se riesumo questo tuo post vecchiotto con questo commento da precisino della fungia ( XD ), ma hai scritto una cosa inesatta: il motore della Stratos da competizione arrivava a circa 270/280 cavalli, non 560. Quelle erano potenze a portata delle Gruppo B di metà anni '80, come la Audi Quattro S1 o la Lancia Delta S4.
    Nel 1978 tentarono con una Stratos turbocompressa che arrivava a circa 400 cavalli, ma era talmente inguidabile che se ne pentirono subito. :P
    Ah, e giusto per essere precisino fino in fondo, in teoria il nome sarebbe Strato's... XD ;)

    RispondiElimina
  68. chevrolet camaro SS 10 gialla con bande nere...si lo so sono un tamarro

    RispondiElimina
  69. un desiderio molto Sega Rally in una scala da RidgeRacer a Daytona USA

    RispondiElimina
  70. Talbot Lago carrozzata Figoni e Falaschi. Miura. Ferrari 512BB. In quest'ordine. Perché...perché sì. Ti stimo, bro.

    RispondiElimina
  71. Ferrari F40. Non aggiungo altro.
    Ah, poi per andare a lavorare mi piacerebbe una Pagani Huayra.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails