venerdì 13 agosto 2010

6

A scuola di cucina con i super-eroi

Dopo il libro dei listatoni in Basic, un altro fantastico, commovente, inutile reperto di un'epoca etc. etc. Per rispondere a una domanda che ci portavamo dietro sin dai tempi dell'Editoriale Corno: cosa mangiano, ma soprattutto cosa si cucinano i super-eroi quando sono in casa da soli e sono finiti i bastoncini findus? [...]

E se lo dice Capitan America, uh, lo dice Capitan America.
E' quello che si prende la briga di spiegarci, senza che peraltro nessuno glielo avesse chiesto, The Mighty Marvel Super-Heroes Cookbook. Seguono scene incredibilmente umilianti per super-eroi con almeno cinquant'anni di vita editoriale alle spalle che più e più volte hanno salvato l'Universo.
Si parte dalle solite, pallosissime avvertenze: la casa editrice non si assume alcuna responsabilità in caso di ferite lacerocontuse da coltello da pane, arti fritti per errore in padella, animali domestici dimenticati nel forno. Nel forno acceso. Una solerte Vedova Nera mette inoltre in mostra tutto il suo spessore da supereroina, ex leader dei Vendicatori ed ex spia sovietica ricordando di pulire la cucina dopo aver finito.
La leggenda vivente Capitan America illustra tre tipologie di colazione da campioni. L'ingiustificata assenza di nutella e girotondi del mulino bianco rende però quantomeno sospetta l'utilità dei suggerimenti di Cap.
Se poi proprio si vuole partire con il piede giusto, c'è sempre la colazione di Hulk. Che non è mica verde per la rabbia: è il colesterolo.
Galactus, il divoratore di mondi, si fa un panino. Un panino con dentro il leader dei Masters.
La sezione spuntini disgustosi del libro prosegue quindi con alcune ricette di grande originalità e fantasia. In basso, i celeberrimi Parmigiani dell'Uomo-Ragno.
Per qualcosa di più genuinamente americano (leggi: con più colesterolo. Leggi: con più mucca morta) c'è invece l'hamburger di Hulk. Manca, a ben vedere, giusto il laccetto dei panini di Scooby-Doo.
Il selvaggio, incredibile alter-ego di Bruce Banner, in una rara imitazione di Beppe Bigazzi.
3Il tuo eroe marvel preferito, Pantera Nera. Il signore di Wakanda (nonché marito di Tempesta. Wu-hu!) spiega come farsi due spiedini con gli avanzi del frigo.
Gli spiedini di cavolo del cavolo di Thor. E' più o meno a questo punto che l'incauto acquirente del libro si accorgeva di aver preso una sonora incoolata.
Con un atto di crudeltà inaudita, a occuparsi delle ricette a base di pollo viene chiamato Orestolo il Papero. Neanche Goebbels.
Giusto il tempo di chiedersi se sia più forte Hulk o lo spaghetto n°5...
...e poi si va, tutto il Marvel Universe, a pesca. Sfruttando biecamente Namor al posto degli artificiali rapala.
Ma attenzione al colpo di scena: la proprietaria della copia del libro le cui scansioni sono finite in Rete corregge una ricetta, quella per il dolce della Donna Invisibile, andando a modificare sia l'elenco degli ingredienti che la preparazione. Anche perché di una che si imbratta in quel modo per fare una torta, supereroina o meno, c'è poco da fidarsi.

Questo è un post automatico dell'antro, in autogestione fino al rientro del titolare. La normale programmazione riprenderà il 22 di agosto. Sempre che l’uomo docmanhattan rientri tutto intero dalla sua sempiterna lotta estiva con gli odiati imenotteri e dalla trasferta sulle rive dell'Amstel.

6 commenti:

  1. Hulk spacca... le cipolle!!!
    Doc come va ad Amsterdam? Ancora lí? Ancora vivo? :)

    RispondiElimina
  2. Il pancake con he-man! muahahahah! Già che c'era, il buon Galactus, poteva ingollarsi tutta eternia!

    RispondiElimina
  3. MA LOL. Incredibile la modifica alla ricetta...
    Comunque spettacolare il PARMIGIANI !!!! :D

    RispondiElimina
  4. Tutto bene, qui dove le bionde alte un metro e ottanta crescono sugli alberi (cit). Godetevi gli altri post in rampa di lancio: io vado a farmi un triplo macadamia al baretto hagen dasz (in vece del calippo) con la biRetta.
    doc out.

    RispondiElimina
  5. Bella citazione: sempre adorato Axel Foley... :)
    Ah, tacci tua: qui le ferie sono solo un ricordo e si sta a fare la colla (per restare in tema), altro che Amsterdam -__-'

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails