venerdì 20 agosto 2010

15

20 nemici pezzenti dell'Uomo-Ragno

Chi dell'Uomo-Ragno abbia maturato negli anni solo una conoscenza obliqua, attraverso cartoni animati, film e videogiochi, chi in buona sostanza non abbia speso soldi, tempo e pazienza sulle avventure a fumetti dell'alter ego di Peter Parker, ricorderà solo i nemici più famosi di quest'ultimo. Goblin, Venom, lo Scorpione, il Dottor Octopus, l'Avvoltoio. Ma nei suoi 48 anni di vita editoriale, l'Arrampicamuri ha affrontato anche tutta una serie di pezzenti, di antagonisti altamente improbabili come i 20 che andiamo di seguito ad elencare: [...]

 Big-Wheel: Cento! Cento! Cento!
  Boomerang: nomen terronen
 Cardiac: il Robin Hood delle case farmaceutiche. O qualcosa del genere
 Chtylok: il temibile uomo tortora
Le Femme Fatales: con sorpresa marrazza
Fly: basta il Raid
Frog Man, l'uomo rana: occhio ai francesi cannibali
Gibbon: l'uomo con la riga di lato anche sui piedi
Goldbug: un rapinatore di banche che usa armi tutte d'oro, per finanziarsi le quali deve rapinare altre banche, e così via. In eterno
Grizzly: questo sembra aggressivo, ma è un cazzone
 Iguana: il tarocco cinese di Lizard
Kangaroo: intrepido leader, non a caso, della Legione dei Perdenti
Killer Shrike, l'Averla Assassina: Batman con la coda di cavallo (e che diavolo di animale sarebbe, comunque, un'averla?)
Leap Frog: il primo, originale Uomo Rana!
Man Bull: l'unico suo errore è stato fidarsi della moglie
Mirage: il cattivo con la tuta da benzinaio dell'Api
Mud Thing: ritrovarsi costretto a tirar fuori una "cosa di fango" dev'essere un momento di grande tristezza professionale per uno sceneggiatore
Pete l'uomo colla: tremate, listoni del parquet!
Razorback: l'uomo dei pennelli cinghiale
Rocket Racer: lo skater con i paraorecchi e la maglia del Catanzaro
Schizoid Man: in effetti gli uomini schizofrenici fanno paura. Specie quelli con una poltrona da ministro
Silvermane: il technovecchietto
Slyde: l'uomo che scivola (perché non mette mai le ciabatte quando esce dalla doccia)
Spot, la macchia: Spidey sbaglia candeggio
Stegron: uno stegosauro umano (con i pinocchietti di jeans)
Stunner: all'anagrafe Luigi 
Typeface: l'uomo delle font sbagliate
Walrus: John Lennon se ne sarebbe innamorato
White Rabbit: ex miss maggio, 100 dollari per una lap privata


Questo è un post automatico dell'antro, in autogestione fino al rientro del titolare. La normale programmazione riprenderà il 22 di agosto. Sempre che l’uomo docmanhattan rientri tutto intero dalla sua sempiterna lotta estiva con gli odiati imenotteri e dalla trasferta sulle rive dell'Amstel.

15 commenti:

  1. Due di loro li conoscevo, ma gli altri sono ancora più spettacolari :D

    Con sorpresa marrazza :D ASD!!!!
    LOL

    RispondiElimina
  2. Ma perchè Trapster a differenza di Pete l'Uomo Colla è preso seriamente?
    Perchè Pete non ha partecipato alla Guerra Segreta e non fa parte dei Terribili Quattro?
    Perchè?

    RispondiElimina
  3. perchè pete l'uomo colla cambiò il nome in trapster apposta per essere preso più sul serio

    RispondiElimina
  4. se non ricordo male, l'uomo fango era una combinazione fra l'uomo sabbia e l'uomo acqua. un colpo di genio per l'epoca!

    RispondiElimina
  5. Tra l' altro le Femmes Fatales sono copiate alla grande dalle Furie di Apocolips dell' Universo DC!

    RispondiElimina
  6. Ma se non erro questo post è simile (o è stato preso) da un numero dell'Uomo Ragno Poket!

    RispondiElimina
  7. Anonimo, ma non diciamo cazzate per piacere.

    RispondiElimina
  8. Non sempre brutto vuol dire debole, in ogni caso :D

    RispondiElimina
  9. Perchè uno stegosauro non tira giù il tetto dove è seduto?

    RispondiElimina
  10. In verità Razorback non era proprio un supercriminale, bensì un... supercamionista. Su un numero della Sensational She-Hulk di John Byrne vengono riassunte le sue origini: un mutante con il potere di poter guidare qualunque cosa (!!!), dal triciclo del nipotino allo shuttle della Nasa. Esordì in un titolo minore della
    Marvel degli anni '70/80, StarStruck (a meno che non sia un gigantesco scherzo di Byrne).

    RispondiElimina
  11. Al di là dell'evidente pacchianeria, alcuni di loro hanno delle discrete potenzialità (Big-Wheel, Boomerang, Hypno Hustler, Killer Shrike, Slyde) e con un reconcept grafico potrebbero risultare molto interessanti come villain.

    RispondiElimina
  12. Per dovere di cronaca Estiqatzi: anche il post su Razorback è mio, ma non ho capito perchè me lo ha salvato come Anonimo.

    RispondiElimina
  13. Be', io Stunner, Stegron, Cardiac e EBBENE SI' l'uomo colla li apprezzavo.

    Ah, manca quel terrone di Shocker, il suprecriminale che dice "facciamo un clone di Electro però che usa le vibrazioni".

    RispondiElimina
  14. quoto belmatalet, quella specie di uomo fango era la combinazione fra l'uomo sabbia e l'uomo acqua!

    ...e faceva la sua figura, se si immagina fanciullescamente di avercelo davanti.

    sempre più di pete l'uomo colla!

    l'uccello che si chiama averla è quella bestia che tutti desiderano ma nessuno possiede. da cui il nome "averla!"

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails