lunedì 28 giugno 2010

14

Gran Turismo 5: le auto che vorresti vederci (2a parte)

A grande richiesta, cresce il catalogo delle auto che pretendiamo per il prossimo Gran Turismo. Grazie al contributo giocoprezioso di alcuni frequentatori di questo luogo di perdizione, si allunga la lista da presentare all'uomo Kazunori e soprattutto al suo accompagnatore munito di blocchetto. [...]

Alfa Romeo Giulia, 1962, motore 1.6 da 92 cavalli, omologata per sei posti grazie al sedile anteriore unico. Secondo uichipìdia, oltre a esser stata in dotazione per molti anni a Polizia e Carabinieri, la Giulia era "l'auto preferita dai malviventi per le loro fughe". Ma l'autore del pezzo si è visto troppi film poliziotteschi. 
BMW Serie 5 E12, 1972, motore 2.0 a iniezione meccanica Kugelfisher da 130 cavalli, con vecchia battona tedesca amante dei fiori inclusa nel prezzo.
Alfa Romeo Arna, 1983, motore boxer 1.2 da 63 cv (preso in prestito all'Alfasud), tre porte, scocca orribile (presa in prestito alla Nissan Pulsar). Costruita in collaborazione con Nissan per far concorrenza alla Golf, si ritrova a sgomitare con la Ritmo nel segmento basso-pietoso delle medie. Finendo pure per prenderle. Gli alfisti hanno affrontato anni di analisi per rimuoverne il ricordo.  
Fiat 127, 1971, motore 1.0 da 47 cavalli, cambio a quattro marce, velocità di punta dichiarata 140 km/h. In discesa. Con il vento a favore. Il vento forte. Il suo cuore batte ancora oggi nei fiorini usati dai pescivendoli di tutta Italia.
Fiat X1/9, 1972, motore 1.3 da 75 cavalli. Narra la leggenda che Agnelli, in visita agli stabilimenti Bertone, vide questo prototipo sotto un telo e ne ordinò l'immediata entrata in produzione. Ché la Fiat le cose se l'è sempre studiate per benino. Punto di collegamento tra la Fiat 850 Spider e la Barchetta, la X1/9 aveva un aspetto abbastanza uomotigre da esser venduta negli USA, e infatti lì Bertone ha continuato a produrla fino al 1989.
Renalt 5 GT Turbo, 1987, motore 1.4 da 120 cavalli, velocità massima 205 km/h, da 0 a 100 in 8 secondi. Assieme alla Clio Williams, l'auto preferita da un'intera generazione per andarsi a schiantare il sabato sera.
Mercedes Benz OM617 300CD Turbodiesel, motore 3.0 da 80 cavalli, primo turbodiesel al mondo. Oggi va fortissimo tra i nordafricani che vendono coperte e pareo.
Volvo 780, 1987, motore 2.8 da 155 cavalli. Coupé a tre porte della linea 700 disegnata sempre da Bertone, era particolarmente apprezzata all'epoca dai commercialisti dall'animo troppo sportivo per una banale 740, ma non abbastanza sportivo per un'Alfa. O zingaro per una Golf. 
Honda Insight, 2009, motore benzina 1.3 iDSi da 88 cavalli ed elettrico da 14 cavalli, cambio CVT, sistema di achievement sbloccabili se guidi bene. E' l'attuale auto di chi scrive, che ormai ha acquisito una tale familiarità con il mezzo da strapparci tempi da urlo sull'High Speed Ring.

14 commenti:

  1. Neanche una Opel...neanche una Opel...
    Che una Kadett ci stava a fagiuolo, ne?

    Comunque la Giulia ci fa la sua porca figura.

    RispondiElimina
  2. Le auto di una volta sono di troppo piubbelle, c'è poco da fare.

    RispondiElimina
  3. doc c@zz0 hai fatto alla home page? :D
    tutte fantastiche, mancano la R4 e la bianchina in omaggio a fantozzi

    RispondiElimina
  4. Della Bianchina sto cercando da giorni una foto da catalogo. Non credo ne abbiano fatti. Di cataloghi, intendo.
    Quanto alla home: cos'è, non ti piace la nuova testata? Quell'abbinamento cromatico rosso e celeste è sufficientemente pugnoinunocchio per i miei gusti ;)

    RispondiElimina
  5. Ralph, mi sono accorto in effetti che con Safari ed Explorer la nuova barra sbananava di brutto. Ora dovrebbe essere tutto okkei. Grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  6. si mi riferivo proprio a quello perchè naturalmente uso mac a manetta, adesso è ok, molto carina tra l'altro

    ti anticipo la sorpresa cile

    RispondiElimina
  7. bravissimo!hai messo la fichissima giulia!

    RispondiElimina
  8. Personalmete inserirei anche la mitologica Lada Niva e, soprattutto, la Yugo, "la punta di diamante della tecnologia serbo-croata"...

    RispondiElimina
  9. io direi anche di inserire la clio williams che nessun gioco considera mai, la uno turbo, la opel corsa A gsi, la opel astra F gt, la escort cosworth, la sierra cosworth e la punto GT

    RispondiElimina
  10. clio williams. ricordiamoci di dare senpre del(LEI) a qualunque machina) cosa dovremo dire della yamaha R1 my. 05. 08. (170 km h in prima marcia) .sui 1ooo metri 275 km h in 18.8 secondi senza trascurare mv f4 312!!- ducati -e tutte le altre moto jap - ecetera. sono opere darte della tecnologia. Si va forte in pista non sulle strade!!! La vita e sollo una !!ciao ciao By cliomane 1975!!

    RispondiElimina
  11. clio williams. ma certo che cosi i ragazi si vanno a schiantare il sabato sera!! al mitico gt turbo manca lo spechieto destro!!! ma devesere il modello blu sport limited ediscion final my 1991 ma no e talmente bianca!!ciao ciao By cliomane 1975!!

    RispondiElimina
  12. 5gt turbo, ma senza il tapo dello spoiler anteriore decola!!ragazi dove va a finire la deportanza al suolo!! e ti credo Io che si schiantano il sabato sera !!! cliomane !!

    RispondiElimina
  13. Insight che poi è l'unica (sigh!) presente nel gioco fra quelle che hai citato. E che pimpmyriddata non è neanche male. Ma che delusione GT5, anche dopo il duepuntozero e i dlc mi rimane tanto il culetto dolorante dopo l'uscita di Forza 4, no, non quello degli anni '80, quello con le macchine.

    RispondiElimina
  14. Ma , io ho iniziato con la renault 5 alpine, una makkina da corsa ! All epoca, le makkine erano piu belle di adesso, solide e robuste, e se le curavi, quando si rompevano o mancava corrente o benzina, adesso sono troppo sofisticare e anche un fai da te non riesce piu a cambiare l olio.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails