venerdì 4 novembre 2016

63

Wonder Woman, il nuovo trailer, parliamone

È un caso che i cineforum sui trailer di film scemi con la gente in costume che si mena arrivino da queste parti sempre a ridosso del week-enzo? Noi di voyageradamkadmonsbirulino pensiamo di no. Aaaanyway, è da ieri in circolo per il sistema circolatorto dell'Internet il nuovo trailer di Wonder Woman (pr: uandauò), il film con Gal Gadot, che è la tipica bellezza aggressiva e per profumo usa Tammazzo. Com'è 'sto trailer? Detto che la Gadot è una topa, occhei, c'è della scimmia? Innanzitutto, per chi ancora non l'avesse fatto, guardiamocelo [...]
 
Questo è quello in italiano. Quello in inglese sta qua, così non rompete le pelotas. Dunque. La scampagnata temporale nel passato ha senso, per lasciare margine di raccontare non solo il primo impatto di Diana con il mondo dei masculi là fuori, ma anche e soprattutto una storia che non sia condizionata dalla presenza ingombrante - nel presente di quel mondo - del Pipistrello e del SuperBoyscout. E il fatto che Diana salvi ripetutamente il capitano dell'Enterprise, con tanto di classico colpo di braccialetto respingiproiettile è fico, ma il resto... boh. Le scene in slowmotion hanno decisamente rotto il pazzo da mo', e quella poveracciata dell'arciera che scivola lungo la corda, trasformandosi in un bersaglio perfetto, ha senso quanto dei guanti da saldatore indossati per lavorare alla miniatura di un'auto in scala 1 a tantissimo. Poi c'è la botta al cerchio dell'umorismo sul finale, ché dopo BvS alla Warner hanno deciso che i loro super-eroi non devono essere più tetri, per fare i soldi come la concorrenza devono far ridere. Con i risultati che sappiamo. Prego notare anche i colori super-saturi e brillanti di questo trailer, che sono una delle cose più positive di tutta la baracca, dovessi dire. Ora, un film non si giudica dal trailer, come sa ogni persona dotata di un cervello che non sia un povero scemo del villaggio globale, ma il tuo entusiasmo per questa pellicola al momento è pari grosso modo a quello per un nuovo disco degli U2. Esistono ancora gli U2, sì?

Bene, people, voialtri che ne dite? C'è della scimmia? Ci teniamo il ricordo della Lyndona Carter che fu? Ne siete felici? Come Diana ci siete rimasti malissimo? Fuoriuscite la vostra opionione senza che vi si costringa con il lazo della verità (in lingua amazzone: 'u lazzu antiminchiate)

63 commenti:

  1. Risposte
    1. Stavo per inserire un commento su quanto abbia stufato la figura del tetesko cattifo e dei supereroi che lottano per l'Ammmerica, ma hai riassunto perfettamente il mio pensiero.

      Elimina
    2. Il tetesko cattifo ha iniziato entrambe le Guerre Mondiali,ricordiamocelo.

      Elimina
    3. Beh, a fare il PdF e a cercare proprioproprio lu pilu, sarebbe il 'striaco cattivo in tutte le due occasioni, ma oh, siamo li tutto sommato ^^'

      Elimina
    4. Itlas ma ricordiamo pure che l'ammerigano ha iniziato tutte quante le altre che sono venute dopo. ^.^'

      Elimina
    5. Meglio l'ammerigano del russo comunista e del musulmano :)

      Elimina
    6. Ecco, la deriva sullo scenario politico mondiale, con tanto di corollario "siamo in guerra con l'islam" lo lasciamo alle pagine facebook di chi legge il giornale e libero. Si stava parlando di tutt'altro, torniamo a Wonder Woman e ai tedeschi nelle due guerre mondiali.

      Elimina
    7. Doc, se permetti io direi di fermare proprio qui, perché anche senza metterci l'Islam, partendo da chi ha cominciato cosa, ci sono abbastanza spunti per "Saranno bravi gli americani..." "Saranno bravi i russi/cinesi/vietnamiti comuniti..." "E gli inglesi colonizzatori?" da fare flame che non finiscono più

      Elimina
    8. oh, io volevo solo fare notare come mi ricordasse capitan america il primo vendicatore come atmosfere. mica fare politica

      Elimina
    9. Jack, il tuo commento era inoffensivo. E' solo la deriva che rischiava di prendere la cosa, in cui tu non hai nessuna responsabilità, che era pericolosa

      Elimina
    10. PdF da appassionato di storia: le responsabilità tedesche nella 2°GM sono indubbie (con la pesante clausola del trattato di pace punitivo), nella 1°GM il discorso è molto più complesso e in tutte le parti in causa c'erano frange che cercavano la guerra per risolvere problemi interni ed esterni.

      Storicamente il cerino è rimasto in mano alla Germania che, agli atti, ha dichiarato guerra a Russia e Francia, eppure non solleverei nessuno dalle sue responsabilità.

      Elimina
  2. Avoja c'è un bel gorilla sulla mia spalla!
    Bellissima la fotografia, bella la ricostruzione dell'isola di Finiscila, la Gadot poi è una patatina.
    L'unica cosa che stona è proprio quella segretaria con quell'umorismo un po Ghostbasteresco...

    RispondiElimina
  3. Io ormai non riesco nemmeno più a essere eccitato per i film di supereroi. ogni volta non dico che esco dalla sala schifato ma con un grosso "meh" scritto in faccia, come accaduto con doctor strange.
    In compenso però non vedo l'ora di saperne di più riguardo Logan, che sembra diverso dal solito. spero di non essere smentito.
    che poi diciamolo, se i prossimi film dc si reggono tutti su quella roba che è stato batman v superman ho ancora meno aspettative.

    RispondiElimina
  4. No, niente scimmia. Perché se tutti i film Snyderiani durerebbero almeno mezz'ora in meno, se togliessero tutte 'ste scene in slow motion ad mentula canem. Vorrei incontrare Zack ed i suoi accoliti con la filmografia di Peckinpah sotto braccio per dire loro:<< Tiè, STUDIA, MAGNECCIO!>>.

    RispondiElimina
  5. Niente da fare... livello scimmia inesistente. Continua a sembrarmi una puntata di Xena con troppo budget.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto, dunque (Xena spaccava i culi, e Lucy Lawless lo fa ancore in Ash vs Evil Dead!)

      Elimina
  6. Detto che Galgadò (in pratica un disco mostro nagaiano) è un petardo totale, adesso che ha messo su un bel little tono di fisico, il quid è sempre quello: dipende da quanta idiozia 'merigana saprà partorire la DC anche stavolta, nella trama. Sempre che non si accontentino di non avere una trama.

    RispondiElimina
  7. Dopo il noiosissimo e catastrofico Sup VS Bat e sta tipa anoressica che con wonder woman non centra una fava per me DC sta bene dove sta guarda

    RispondiElimina
  8. Speriamo che la madre di Hitler non si chiamasse Ippolita xD. Prr il resto boh, le Amazzoni a cavallo contro i marines mi sembra un po' mimma, e la freccia-corda è il tipo di cosa che anche Legolas direbbe "no, aspe'". Speriamo, ma resto un po' dubbioso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Edit: soprattutto, mi inquieta un po' la scena con il lazo, che pare buttata lì per dire "visto che ce l'abbiamo messoo?!". Spero di sbagliarmi con lo scetticismo, l'attrice è sicuramente azzeccata e WW un film decente se lo meriterebbe.

      Elimina
  9. Mah mah mah... all'inizio il trailer mi aveva preso bene, mi sembrava un'ottima trama Wonder Woman catapultata nella Grande Guerra cercando di fermarne la follia collettiva.

    Peccato che nella seconda parte pare diventi un Capitan Ammmmerica in gonnella, senza senso arruolata dall'Intesa contro i tedeski cattifi come in migliaia di altri film... peccato che nel 14-18 i tedeschi non fossero poi così diversi dai loro avversari, ben lontani dal male assoluto nazista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro, i tedeschi avevano già il look da cattivi: le uniformi, il lanciafiamme, il gas. :) Sto giocando Battlefield 1 e praticamente, per come è messo su il tutto, sembra di affrontare i nazisti. Fare una missione dal punto di vista dei tedeschi - si diceva giusto ieri sera mentre registravamo con Vito, Michele e il Duffo Noi Giochiamo - sarebbe stato normalissimo. Ma no, per il pubblico i tedeschi son già cattivi anche prima del nazismo :)

      Elimina
    2. Io (vedi commento precedente) avevo dato per scontato fossero nazisti...

      Elimina
    3. Assolutamente! Proprio in BF1 ci sono rimasto MALISSIMO che non ci sia almeno lì una missione coi tedeschi (anche se per me pure interpretare la Wehrmacht nella campagna di Francia del '40 non sarebbe scandaloso). Capisco non farli sparare contro i 'merigani stessi, ma almeno una contro popoli non holliwoodiani come rumeni o serbi... ;D

      Ma d'altronde, da quanto so, non esiste nemmeno una missione coi francesi... niente tedeschi, niente francesi, che razza di prima guerra mondiale è? :D

      Elimina
    4. Non solo per il pubblico,anche per la storia,i tedeschi hanno iniziato entrambe le guerre mondiali quindi si i tedeschi sono I cattivi.Su questo non si discute.

      Elimina
    5. Sì, nella WWI erano l'impero austro ungarico e non i tedeschi, ma ok, fa lo stesso. Ma per gli americani, cioè chi realizza e in buona parte fruisce di questi giochi, la WWII è iniziata da Pearl Harbor, il nemico erano anche i giapponesi. Quanti giochi sulla WWII incentrati sulla Guerra nel Pacifico hanno realizzato? Pochi. Prendere a calci in culo i tedeschi fa molto più FPS, a partire dagli albori del genere ventiquattro anni fa.

      Elimina
    6. Sostenere che i tedeschi sono la causa scatenate della Grande Guerra è un attimo riduttivo, per non dire proprio sbagliato.

      Elimina
    7. Il ragionamento è più semplice. Gli Ammericheni si ritengono i buoni quindi per forza gli altri sono i cattivi e basta. Che siano messicani, cubani, vietanamiti, tedeschi, coreani, giapponesi, russi ecc... vanno combattuti perché cattivi.
      La dottrina americana è molto manichea su queste cose (e su molte altre).

      Elimina
    8. Nel teatro del Pacifico erano tutte giungle, non il massimo se devi realizzare un FPS!

      Elimina
  10. Fermo restando che la Gadot vista di profilo sembra che sia uscita dallo scalpello di Canova in piena trance mistica d'ispirazione, il resto sembra una Bayata della peggior specie. Quindi scimmia non pervenuta.

    RispondiElimina
  11. Considerando che la nuova ondata di supereroi DC mi ha esaltato quanto fissare il muro, devo dire che Gal Gadot che fa partire lo stacce femminista per definizione mi intriga parecchio

    RispondiElimina
  12. Mah.....mi intriga l'ambientazione prima guerra mondiale.
    Vi dirò, non sono particolarmente scimmiato; ma ho come il sentore che potrebbe rivelarsi a sorpresa un buon film.
    Il rischio grosso è che la buttino nell'uberfemminismo becero del tipo "I maschi sono tutti cattivi e stupidi e hanno portato il mondo alla distruzione e la salvezza sono le donne".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Maski cattivi e donne buone" + "Ammmerica buona e teteski cattifi", le premesse non sono male insomma :D

      Elimina
    2. So... vote for Hillary :)

      Elimina
  13. A parte che rimango convinta del fatto che la Gadot sia troppo magra per la parte, mi pare dal trailer originale che a livello di recitazione stia più o meno sul piano della Bellucci, speriamo bene .__.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti, ha scritto di essersi allenata e di essere una istruttrice di fitness nell' esercito israeliano, a me sembra un' acciuga Rio Mare

      Elimina
  14. Regola aurea del Sebastian per gli eroi:

    GLI EROI VOMITANO SANGUE.

    Wonder Woman non sanguina. No film.

    La loli guarda la vernice asciugarsi ascoltando Minghi e si diverte di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che una simil-Superman inserita in un film di soli umani sia un po' avvantaggiata? :D

      Anche se ho l'impressione che la WW di questo film sia molto più fragile di quella dei fumetti e faccia più affidamento sui bracciali che altro.

      Poi in Martha vs Martha si tira pizza con Doomsday

      Elimina
    2. Sanguina, sanguina... una volta al mese....

      Elimina
  15. Non ho capito chi è la donna sfregiata a 1:47.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quanto si legge in giro potrebbe essere la baronessa Paula von Gunther...ovviamente non ho la piú pallida idea di chi sia! 😄

      Elimina
  16. La mia scimmia è già a passo per tutte le boutique della città a cercare un completo uguale a quello di Gal in versione garçon. Un film di supereroi con i costumi d'epoca bellissimi e curatissimi... posso morire felice.

    RispondiElimina
  17. Gay pronti a portar eil film in trionfo. Interessante l'inserimento di un personaggio oscuro quanto ambiguo come Etta Candy. Gadot bellissima. Chris Pine pure, ma ce lo ricordiamo ancora fresco capitano Kirk. Da me la scimmia ha bussato alla porta.. I believe!

    RispondiElimina
  18. Avrei preferito l'ambientazione Seconda Guerra Mondiale per verosimilità con i fumetti,è solo a me che sembra che abbiano usato la prima guerra mondiale solo per differenziarsi da Captain America The First Avenger?

    RispondiElimina
  19. Come hanno detto in tanti fa molto Capitana America, speriamo con esiti migliori.

    A chi critica le amazzoni a cavallo faccio presente che l'esercito italiano ha portato a segno due cariche a cavallo nella WWII: Isbuscenskij e Agordat.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO critico i soldati che le corrono incontro e non si fermano con le baionette sui fucili a sparare a punto in binco ai cavalli.
      Almeno, è quel poco che ho visto dall'anteprima.

      Elimina
    2. Il commento era generico e non indirizzato a te. Va detto che fare quadrato e sparare è l'unica strategia valida per difendersi dalla cavalleria.

      Elimina
    3. Scusa, mi sono accorto dopo di aver fatto la "o" maiuscola.
      Oltre a "binco" invece di "bianco".

      Elimina
    4. sulle stramberie italiane della WW2 vorrrei anche ricordare il tentativo di installare i lanciafiamme sui sottomarini ( no, sul serio, l' han fatto veramente)

      Elimina
  20. Ma in tema di supereroi DC, del trailer del film di LEGO BATMAN che ne pensi, Doc?

    RispondiElimina
  21. Minchia, mi sento solo... Ma Dawn of Justice e Suicide Squad son piaciuti solo a me???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, son piaciuti pure a me, nonostante diversi difetti...ma vedere Batman che riduce in fin di vita Superman ed Harley Quinn mi ha fatto dimenticare tutte le le cavolate che si vedono in quei 2 film!

      Elimina
  22. Domande e commenti
    1) Lei è bella da paura! Un misto di Caterina Balivo, la commessa bona del mio supermercato e altra gnocca varia tutta frullata insieme.
    2) Dov'è l'aereo invisibile?
    3) Ho letto su un libro sulle origini dei supereroi che Wonder Woman era considerato sessista per i suoi richiami sadomaso e alle mistress (il laccio che usava era un richiamo diretto alla cosa). L'autore infatti era appassionato di questi vizietti. Oggi ce la rivendono come "donna cazzuta in un mondo di uomini malvagi". Ma in realtà era nata all'opposto! Furbata americana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che il creatore, William Moulton Marston, era per la supremazia delle donne e viveva insieme a due donne.

      Elimina
    2. E ha inventato la macchina della verità.
      True story.

      Elimina
    3. Perchè voi non sapete cosa faceva Joe Shuster quando non disegnava Superman...cercate online:

      Secret Identity: The Fetish Art of Superman's Co-creator Joe Shuster

      Elimina
  23. L'aereo invisibile è sullo sfondo per metà trailer.

    RispondiElimina
  24. Lo sto vedendo ora da te, DOc. Messo così una change gliela voglio dare... Spero sempre in qualcosa di diverso.

    RispondiElimina
  25. Da fan di WW (dei telefilm, e anche di qualche fumetto) e di Xena, spero sia godibile. BatmanVsSuperman non mi è dispiaciuto, certo non mi comprero' il dvd; invece di Civil War ce l'ho già, per dire... e non per l'umorismo.

    RispondiElimina
  26. A me Gal Gadot come Wonder Woman piace, voglio dare un'occasione a questo film...
    p.s. Doc anche io sto giocando a Battlefield 1, lo sto amando, a parte questo, si anche qui loro come gli Asburgici "sanno di cattivo" XD

    RispondiElimina
  27. Mah, io sono abbastanza carico, già il primo trailer uscito mi era piaciuto e anche questo.
    L'ambientazione della Grande Guerra gasa, e non la usano mai (apparte Battlefield 1, probabilmente sarà la modè dell'anno) e finalmente si inizia a vedere qualche pesonaggio della DC, che non siano Batty e l'Azzurrone sullo schermo.
    Purtroppo però come capita ormai matematicamente con i film della DC usciro delusissimo ed amareggiato.
    Ma la speranza è l'ultima a morire diceva quello seduto sul gabinetto...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails