sabato 31 maggio 2014

127

L'oggetto tecnologico odierno al quale siete più legati (Saturday night sondaggismo)

Tema del sondaggismo di questa settimana: la teNNologia. Nello specifico, l'accrocchio teNNologico al quale siete più legati. Ma si parla dell'oggi, di cose che utilizzate adesso, non di tecnologia del passato: insomma, niente Amiga e Super Nintendo e 486 e primo telefonino catanannico, ma qualcosa di odierno, come l'oggetto che stai per scegliere te [...]

Già, e qual è l'oggetto tecnologico che stai per scegliere te? Fino a qualche mese fa avresti detto il Kindle. O magari il Macbook Pro che ti porti dietro ovunque e sul quale nasce una buona metà dei post che leggete sull'Antro (la stesura della restante metà è affidata a questo vecchio Imac sul quale stai scrivendo in questo istante le parole "stai scrivendo in questo istante le parole"). Ma in cima alla catena alimentare di casa Manhattan si è piazzato da dicembre un iPad Mini con schermo Retina, che è perlappuntamente la tua scelta per questo sondaggismo. Perché? Beh, perché quello schermino lì delle meraviglie ti ha cambiato le abitudini, panchinando il Kindle e buona parte delle app che usavi sullo smartphone. Ti ci leggi libri, e ti ci leggi i fumetti, e ti ci guardi i film e le serie TV, e con SkyGo financo lo sport e intere maratone di roba da recuperare*. Per scrivere resta più comodo il portatile, ma per tutto il resto c'è Mast... c'è l'iCoso. Fatto, scelto. Ora tocca a voialtri debosciantes: qual è l'oggetto tecnologico odierno al quale vi sentite più attaccati? Laddove "vi sentite" ≠ "state", ché si parla di una parvenza d'affetto, del vostro accrocchio che vi trascinereste dietro nel fuggire dal GrandeDisastro, e non di mero minutaggio nell'utilizzo, ché se no pure i telecomandi, metti. Dai televisori ai computer, dalle console ai telefonini vale tutto, purché sia tecnologia e, uh, sia odierna. Niente listoni giordano e niente commenti anonimi, non ve lo fate ripetere ogni cavolo di volta porca di quella Miserynondevemorire, grazie. 

*Gli altri perdonino il pippone, ma lo ripeti a beneficio di un paio di brillanti soggetti che ti fanno presente ogni due per tre questo grave errore nell'uso della punteggiatura qui sul blog e finanche sul libro. Bene, l'utilizzo di quelle virgole seguite dalla congiunzione si chiama polisindeto, è una figura retorica, e al liceo certa gente non avrebbe dovuto passare tutto il tempo a scarabocchiare il banco. Eghe.

127 commenti:

  1. Primo commento in questo grandissimo blog e quoto il mini retina! Dimensione ideale e ricchezza profonda di cose disponibili.
    Ha soppiantato pure la mia passione per il melafonino

    RispondiElimina
  2. effettivamente quallo piu sfruttato per un motivo o per un altro è anche per me il tablet (ipad 2 64 gb ;))

    RispondiElimina
  3. Doc, sempre Ipad ma non mini. In pratica un multilibro che mi accompagna nel multiverso :-), seguito a ruota dalla " macchina per fare il burro di arachidi" che mi regalarono quasi 20 anni fa' . Una coppia avvincente ;-)

    RispondiElimina
  4. Il mio Surface 2 Pro, per il quale ho venduto il MBP e grazie al quale ho sventato l'acquisto di un tablet

    RispondiElimina
  5. HTC One X che mi ha regalato mia moglie un anno fa. Un ottimo smartphone.

    RispondiElimina
  6. Smartphone. Ce l'ho da due anni e mi ha cambiato la vita. Ci vado a correre, ci ascolto la musica, leggo libri con l'app sincronizzata all'ereader, è lo strumento con il quale mi è più facile trovare un po' di tempo per giocare (e ho scoperto che i vecchi jrpg si giocano benissimo su smartphone), lettore di feed, twitter, whatsapp, film e telefilm. E anche per il lavoro, e lo studio, è estremamente utile.

    RispondiElimina
  7. Lo sapevo che eri un tipo da Mac, tutto fumo e niente arrosto.

    RispondiElimina
  8. Smartphone Samsung Galaxy SII. Mi tiene in contatto con il mondo :)

    RispondiElimina
  9. Penso la tre "slitte" (dischi rigidi esterni) dove ho tutta la mia roba illegalmente scaricata: una per le serie tv, una per i film e una per i film in 3D! Ah, mettiamoci pure la chiavetta USB per gli anime xD

    RispondiElimina
  10. se devo essere sincero....niente

    sono un patito della tecnologia, adoro qualsiasi giocattolo partorito la mente umana del 21° secolo, dallo smartphone che mi permette di inviare gli ebook alla console per poi leggerli sul microonde, al frigorifero intelligente fino all'auto che si guida da sola

    ma appunto considero la tecnologia un giocattolo, un giocattolo divertente ed utile, ma mai indispensabile, in modo da non soffrire quando questa viene meno

    cioé ok, se mi si rompe il cellofono o il pc partono le bestemmie, ma non cado certo in depressione come fanno molti miei amici asd

    RispondiElimina
  11. русский спамер31 maggio 2014 09:29

    Mi trovo d'accordo in buona parte con CX3200, poco piu' sopra.
    Detto questo, se sostituiamo il "siete piu' legati" con una qualche altra espressione -che al momento non mi viene in mente- che non implichi provare affetto per un pezzo di plastica, direi che il voto va alla mia buona vecchia tastiera del PC. Vecchia temporalmente, ma vale per il sondaggio perche' dopo 17 anni la uso ancora oggi e mi sto dannando l'anima da 4 anni per trovarne un sostituto futuro che pero', purtroppo, non esiste.

    RispondiElimina
  12. Direi il mio ormai vetusto iPad, che uso quasi esclusivamente per leggere, comodamente svaccato su letti, poltrone, sdraio e gatti. Sono anni ormai che l'Antro Atomico, siti di news e tutto quello che mi sconfinfera leggiucchiare su internet lo faccio sul praticissimo vassoio da portata tattile. È più comodo sia per le mie natiche che per le mie pupille.

    RispondiElimina
  13. Anche il mio MiniPad è ben sfruttato soprattutto grazie a SkyGo. Anche se il mio mp3, per la lunga tratta in treno + lunga camminata verso la facoltà, è di certo quello più utilizzato e a cui sono più connesso. Non è un'icoso, ma un marchingegno gogear anche non di qualità eccelsa per suono, ma almeno funziona da un bel po' di tempo (toccamento)

    RispondiElimina
  14. Io scelgo il lettore MP3, perchè si è comportato come una fedele arma da battaglia in più di una terrificante guerra, ossia: viaggi interminabili in bus per andare in Uni o a scuola, ore di infinita noia mentre si aspettava il bus in ritardo...oppure la morosa che parlava a vanvera di stronzate che interessavano solo a lei.

    E ancora oggi, dopo 6 anni, questa piccola scatolettina a forma di telefono ma più piccola di un telefono dura ancora. E ancora mi carica su le canzoni senza che debba toglierne qualcuna. Un eroe dei nostri tempi, che non teme il faccia a faccia \m/

    RispondiElimina
  15. Il tablet samsung galaxy tab 2. Ormai lo uso sempre e per qualsiasi cosa così tanto che ormai non uso più il pc.

    RispondiElimina
  16. E' un tablet della lenovo da 7 pollici...credo sia 7 pollici, E' molto più grande di un cellulare molto più piccolo di un tablet che ho in casa...e quello è grosso. Leggo i fumetti, i libri e ci guardo le serie tv, i film, i video su YT. E' comodo a bestia...peccato sia di mio padre che però non lo sfrutta a dovere. Pensavo di prendere una di quelle minitastiere usb da tablet per fare la combo completa e scrverci anche ma i programmi di scrittura di android li trovo scomodi.

    RispondiElimina
  17. lo smartphone da un paio d'anni un massiccio LG non so cosa. Lo uso praicamente come un mini tablet e da qualche settimana due community storiche mi ci sono trasferite su wazzap(a) come lo chiamo io e diveta quasi indispensabile. peccato la batterie durino un microsecondo ^^

    RispondiElimina
  18. Lettore multimediale HD della western digital, per vedre films e serie tv

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco...esatto, pur'io stavo per andare dritto con il cello che si è bello e tutto...però poi il mio sguardo si è posato sul mio fedele lettore multimediale hd della western digital...dopo 4 anni ancora perfettamente funzionate e compagno delle serie tv più belle. Io non ci riesco a guardare le serie tivvi sull'ioad. Lo schermo è troppo piccolo. Però ecco dovessi proprio dire sono versatile...non c'è un oggetto al quale non possa rinunciare...più un'entità..senza internet per 10 minuti sono persa ;).

      Elimina
  19. Premetto che non uso mac e l'ultima volta che mi hanno mostrato un mac non sapevo da che parte prenderlo (meglio android e/o ubuntu). Detto questo l'accrocchio che uso di più è il cellulare un Samsung Galaxy SII, adesso incomincia a sentire il peso degli anni passati ma funziona ancora egregiamente. Ho cambiato per la seconda volta la batteria ma questa volta mi hanno paccato perché dura niente.

    RispondiElimina
  20. Il mio Huawei P6, sul quale sto commentando in questo momento. Da quando l'ho acquistato circa il 90% delle mie attività social/internettiane si sono trasferite qui, con tutti i vantaggi di averlo sempre in tasca.

    RispondiElimina
  21. Il mio computer.
    Lo uso per lavorare, per leggere il giornale, per ascoltare musica, per guardare film, per videogiocare, tra poco magari ci faccio anche il caffé.

    RispondiElimina
  22. la mia Ps3 più tosta di un Antramazino!
    Me la porto sempre dietro negli spostamenti tra l'appartamento dove sono per lavoro e quando torno a casa mia nel week end; si è presa pure un fulmine (infatti non funzia più in HD) ma tiene botta!
    ho poco tempo per giocarci ma difficilmente la tengo spenta per più di 24 ore ;-) (devo mandare avanti il mio 5° personaggio in Dark Souls 2)

    RispondiElimina
  23. Chromecast e plex su pc server, na svolta!!!

    RispondiElimina
  24. Smartcoso, nello specifico iFonz 5s. Da quando uscì il 3gs sono ormai indispensabili appendici. L'iPad invece mi ha un po' deluso, sta lì buttato sulla scrivania e ogni tanto lo rispolvero. Continuo a preferire il pc o lo smartphone, queste mezze misure non fanno per me :P

    RispondiElimina
  25. fa un po' regazzina, ma senza smartphone non riuscirei neanche ad alzarmi la mattina.
    No davvero ho la sveglia sopra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però lo devi lasciare acceso tutta la notte, neh?

      Elimina
  26. Legato proprio no ma per ora trovo il kindle fire hd il mio acquisto più azzeccato di sempre.
    Innanzitutto l'ho pagato una fesseria grazie a uno sconto di amazon e magheggi vari.
    Ha sostituito il pc per le azioni più comuni, ma poi è davvero il top portarlo in facoltà al posto del portatile per mostare i miei progetti. 3Kg vs 400g scarsi, stacce!
    In più adesso sono drogato di real racing, ora vado a giocare!

    RispondiElimina
  27. La finalissima a tre stavolta se la giocavano le due console ormai Old Gen (360 e PS3) e il mio vecchissimo ma ancora in uso iMac. Finalissima vinta facendosi strada a cazzotti dietro le orecchie e gomitate nei reni dall'iMac, ché oh ci voglio bene

    RispondiElimina
  28. Nexus 7 versione 2013, collegato via bluetooth ad una tastierina. Ci lavoro, ci gioco e chissà che altro potrei farci, ad avere il tempo. Praticamente lo indosso.
    DOC, mi sa che oggi si sfondano i 20 milioni di visite.

    RispondiElimina
  29. Se devo essere sincero non sono legato a niente, o meglio, Ho un portatile vecchio di 5 anni e un htc wildfire ma possono essere sostituti da qualsiasi cosa, diciamo che sono più legato a internet che al dispositivo in se

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima risposta. In effetti, l'Internetto è il nostro mondo!

      Elimina
  30. Probabilmente, il tablet (Galaxy tab 2). Nonostante le iniziali diffidenze, è diventato il device di riferimento per quanto riguarda il cazzeggio online, relegando il mio vecchio portatile a prendere polvere sulla scrivania. Però i fumetti sul tablet non riesco proprio a leggerli.

    RispondiElimina
  31. PC mi pare banale, vado di iPod, ma quello nel formato che non fanno più e che mi accompagna fedele da ormai 4 anni

    RispondiElimina
  32. L'Amig....no, direi il 3DS! Pur con molti difetti (tra gli altri il 3D appunto) è la console portatile che mi ha riavvicinato ai videogiochi, decisamente! Sul Mini Retina ci sto facendo più di un pensiero, appena capisco se sono disponibili penne sensibili alla pressione per disegnarci di sopra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mè, ma perche molti si trovano male col 3d del 3ds? O_O
      Io l'ho adorato sin dall'inizio e ancora oggi non posso fare a meno di tenere lo slide tutto su

      Elimina
  33. Il mio computer assemblato da me medesimo nel lontano ottobre 2010 con i soldi guadagnati lavorando in risaia.
    Un mese per tirare su i soldi, tre giorni per sparagnarmi la schiena (e porto i danni ancora adesso), mille gioie quando la bestia ha preso vita.
    Ci gioco, ci scrivo, ci faccio musica, ci fotoscioppo le immagini, ci faccio i siti internetti, ci guardo i telefilm, e dopo quattro anni non ho dovuto cambiare UN solo componente perché mi ha imparato il concetto di "Investi prima per risparmiare poi", ma mi ha fatto perdere l'uso della lingua italiana.
    Colpa di Google Translate, che quando devo scaricare roba dai siti russi mi svia.

    RispondiElimina
  34. Il PC
    Divertente a partire dallo scegliere i componenti e poi assemblarlo.
    E' il mio tempo libero. Quasi tutto.
    E' il mio tessorooooooo .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà per il medesimo contesto dei nostri Avar, ma ti straquoto...

      Elimina
    2. Il prossimo che assemblerò , altro che masterizzatore a raggio blu™ .... sarà a raggi getter :D

      Elimina
  35. A mente fredda, dovrei dire il mio portatile Packard Bell, con cui ci faccio tutto, leggo libri&fumetti e mi faccio maratone di serie etc etc etc. Ma se devo andare col Quore, allora l'aggeggio a cui sono più affezionato è il mio ereader Kobo. Che me lo porto sempre sempre sempre appresso. E che da quando la Bao pubblica gli epub, ci leggo pure i fumetti seri (in scala di grigi, ma c'ha un suo gusto retrò).

    RispondiElimina
  36. iPad terza generazione. Ottimo per il cazzeggio internettiano, comodo per videogiocare, comodo - pur senza tastiera fisica bt - per scriverci le 100 pagine di tesi (il Pc era morto e il MacBook è arrivato dopo la laurea). Ps: Doc, ho appena scoperto il blog cercando info sugli attori di Hazzard... ora ho un luogo virtuale in più da tenere sotto controllo. ;-D

    RispondiElimina
  37. avrei voluto mettere il 3DS o la mia nuova cintiq con android, ma il podio rimane al mio fedele Macbook pro 15 pollici, compagno di università in inghilterra, nel mio tentativo di lavorare nel campo dell'animazione e ora nel retro bottega della mia gelateria :)

    RispondiElimina
  38. Il mio fedele Galaxy SII che ormai da 4 anni mi fa compagnia e ogni volta che son tentato di sostituirlo con uno smartphone migliore praticamente si trasforma nel maestro Yoda e mi dice cose tipo: "Migliore? Migliore tu lo chiami? No, non migliore... su tutto l'ombra del consumismo è calata. Cominciata la pubblicità dei Cloni è." e mi rendo conto che a parte essere più recente e con qualche inutility in più è lo stessa cosa e gli rimango fedele, ancora per un po'... ;)

    RispondiElimina
  39. Il kindle. Me lo porto ovunque e sono "nervoso" se lo dimentico a casa. Ma anche il rasperry pi che ho modificato per farlo funzionare come un termostato comandabile da internet.

    RispondiElimina
  40. L'iFonz che da quando non ho più il PC è tutto il mio mondo

    RispondiElimina
  41. Psvita la console portabile che ho sempre desiderato, paccoto sia uno dei pochi ad adorarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. straquoto l'adorata psvita!! Ottima console e concentrato di tecnologia! Grande potenziale ancora purtroppo non totalmente espresso!! Sono fiducioso nel futuro!! (che poi almeno una dozzina di buoni titoli gia' li ha eh!)

      Elimina
    2. Grande tigre siamo i soli 2 che hanno capito tutto

      Elimina
  42. Non riesco a decidermi tra il mio prossimo smartphone (Motorola Moto G da 16 GB), che arriverà entro un paio di settimane per sostituire un Samsung Galaxy Fame comprato coi punti dell'Esselunga che sta esalando l'ultimo respiro, e il mio fedele Sony PRS-650 rosso, ebook reader che ormai da quasi tre anni mi porto dietro ovunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa esperienza e durata per l'ebook reader!

      Elimina
  43. iPhone 5S, e tutti quelli che - ahimè - usciranno dopo di lui. Tra tutti gli smartphone testati e provati, la mela tascabile rimane il più affidabile, stabile, cool e versatile.

    RispondiElimina
  44. Se la giocano un ministicchio android (mk809) con cui stremmo sulla televisione a letto e un Galaxy s2 sfruttato al 105% che non molla.

    RispondiElimina
  45. Comunque pensavo che il gadget preferito di casa DocM. fosse la macchina dei fighetto...

    RispondiElimina
  46. Il denshi jisho (dizionario elettronico) della Casio XD
    vuoi studiare il giapponese?
    serve.
    vuoi comprare un buon vino?
    serve (ha preinstallato un manuale di vini).
    vuoi fare ricerche per immagini?
    serve.
    vuoi leggere l'enciclopedia britannica in giapponese?
    io non credo, ma se vuoi leggerla, serve.
    vuoi far pronunciare le parolacce italiane all'ignara voce con accento giapponese?
    serve.
    ci puoi fare un sacco di cose.
    e poi ci puoi attaccare un grappolo di sorpresine dei distributori di quelli che trovi in giro per tutto il giappone.

    se non avessi dovuto dare un oggetto tecnologico avrei detto un asciugamano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'asciugamano, è risaputo, è l'unica cosa davvero utile in tutto l'universo ;-)

      Elimina
    2. Mi raccomando che ci sia scritto sopra "Don't Panic".

      Elimina
  47. Il mio vetusto ereader touch della Sony: lento, costosetto, incapace di leggere decentemente i pdf, ma mi ha aperto un mondo. Il mondo del "leggi quello che ti pare, dove ti pare e nella lingua che ti pare".
    Lunga vita ai dizionari sui lettori ebook.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. madonna quanta ragione hai!!! il dizionario di inglese sul mio kindle mi ha permesso di leggere cose improponibili e di uscirne anche molto più imparato di prima u.u
      l'unica cosa che gli è rimasta impenetrabile è il gergo piratesco arcaico dell'isola del tesoro in lingua originale, che consiglierei giusto al mio acerrimo nemico puccio bastianelli in quanto acerrimo.

      peccatone che nella mia antica versione di kindle non sia supportata la lingua giapponese (che pur legge su comodi pdf, sempre sia lodata amazon).
      prossimo step: comprare un tablet kindle con lingua giapponese, dizionari e dddddio devo provare wonder flick XD

      Elimina
  48. Tablet Mediacom 1010i! ci faccio tutto (tranne scrivere cose lunghe). ammetto che è un po scrausetto, ma siamo inseparabili.

    RispondiElimina
  49. Ginny Hermione31 maggio 2014 12:13

    Voto anch'io per il lettore mp3. E' bellissimo portarsi la musica ovunque, con un cosino più piccolo di un accendino; molto utile soprattutto se si parcheggia l'auto a ventordici chilometri di distanza dall'effettivo luogo di destinazione e si deve perciò terminare il percorso a piedi, la musica rende la camminata più leggera e meno noiosa. Ottimo anche per l'uso da spiaggia senza la noia del dover cambiare il cd, che era già un bel vantaggio rispetto alla cassetta perché non c'era da girarlo (i cd comunque sono sempre comodi in macchina). Ottimo anche il fatto che permetta di caricare playlist personalizzate senza la noia di doverle masterizzare (altrimenti come faresti a schiaffare Madonna, Fabrizio De Andrè e gli Evanescence tutti insieme?)

    RispondiElimina
  50. PC assemblato con viva e vibrante soddisfazione. Un po' di caghella quando ho dovuto montare il dissipatore da 2 quintali, ma per il resto nessun problema :D

    p.s.: e comunque quoto alla grande chi ha risposto "internet"... un pc senza internet gode solo la metà :)

    RispondiElimina
  51. Assolutamente il mio samsung galaxy s4! Davvero spettacolare, veloce, putente; lo uso per qualunque cosa, ma soprattutto per visitare l'antro ;)

    RispondiElimina
  52. Sicuramente il lettore mp3 ! Io credo ancora nella separazione dei dispositivi non mi piace usare lo Smartphone per tutto

    RispondiElimina
  53. non saprei scegliere fra il mio iPod Touch 3 da 32giga o il mio tablet Galaxy Note 2, ardua scelta ma penso che opterò per il tablet. L'iPod, come tutte le cose apple, è limitato dal suo essere un oggetto Apple mentre il Galaxy Note è la libertà pura!

    RispondiElimina
  54. Samsung Galaxy S4... Ci si può far di tutto!

    RispondiElimina
  55. Ma in verità, in verità vi dico che ho un rapporto davvero equilibrato con la tecnologia (e nelle prossime frasi capirete il perché)
    Ex aequo il mio PC (acquistato giusto tre annetti orsono e ancora potente come il primo giorno), e il mio dual sim a conchiglia da €99 (sì, quello coi tasti enormi per la terza età)
    Riguardo al telefonino, sono davvero l'unico a possederlo, perché per il resto amici & conoscenti sotto lo Smartphone non scendono. Premetto comunque che il mio primo telefonino lo ebbi appena maggiorenne nel 1995 un fantastico Nec Family Fun :) Fino una decina d'anni addietro ci tenevo ad avere un cellulare piuttosto aggiornato e costoso, poi la filosofia -L'unica funzione del telefono è ricevere ed effettuare chiamate- ha preso il sopravvento.
    Preferisco il dual sim da parecchio perché mi evita di dover avere sempre con me due telefonini (quello per il lavoro e quello per la vita privata, senza far troppo capire che dispongo di due utenze…) Design a conchiglia perché rende il telefono più corposo (non mi piacciono le robe troppo sottili, preferisco una forte sensazione tattile) e soprattutto posso star sicuro che chiuso il guscio la chiamata s'è conclusa e non può accidentalmente partirne una. No, perché ho sentito racconti di parecchie persone che si sono trovate nei casini in questo senso per via dei monoblocco :(

    RispondiElimina
  56. Io mi trovo a meraviglia col mio Xperia T... Veloce, comodo, bello esteticamente, ottimo schermo... Certo è un dual core ma credetemi che si difende ancora alla grande!

    RispondiElimina
  57. La Playstation 2... l'ho comprata di recente ed è l'unica cosa tecnologica a cui sono affezionato XD

    Ok, dai forse il mio pc, un Asus x55a.

    RispondiElimina
  58. Assolutamente lo smartphone!
    Nella tua tasca puoi avere sempre con te: un telefono, una agenda, un libro, una radio FM, un lettore MP3, un riproduttore video, una macchina fotografica, una telecamera, un "tuttocittà" (grazie al navigatore), internet, un videogame (moderno o, console della tua infanzia) e se hai il flash a led, addirittura una torcia! Finito qui? Assolutamente no! Grazie alle apps diventa anche molto di più, perfino una stupida livella.
    Insomma, anche se ormai lo si da per scontato, lo smartphone ha veramente rivoluzionato non solo la mia vita, ma quella di tutti noi. Assolutamente indispensabile.

    RispondiElimina
  59. Uno smartphone recente. Non un modello in particolare, ma lo strumento in sè!
    Non lo uso molto, ma io sono un tipo piuttosto previdente e mi piace avere un "piano B"... Con lo smartphone mi sono salvato "le chiappe" grazie a:
    - navigatore integrato (il mio si era scaricato)
    - fotocamera (non sempre ho dietro la reflex :D )
    - registratore audio (il registratore "serio" mi aveva lasciato a metà di una intervista :-/ )
    - gestore e-mail (le guardo da pc, tablet ecc., ma se sei in giro e devi vedere una cosa al volo è utilissimo!)
    - dispositivo per reperire informazioni "al volo" (vabbè, in pratica connessione internet + google :D )
    - videocamera (non ne ho una, ma metti che trovi un gatto carino da riprendere per intasare l'internet... vuoi mica perdere l'occasione!? :D )

    Gli esempi possono essere moltissimi... per quasi ognuna di queste funzioni uso un dispositivo dedicato, ma sapere di avere qualcosa che mi permetta di sopperire alla sua mancanza mi fa stare più tranquillo :D
    E posso avere tutti questi strumenti in un solo oggetto compatto, pratico e tutto sommato economico! ;-)

    RispondiElimina
  60. Smartphone senza dubbio, fa tutto e ce l'hai sempre sotto mano

    RispondiElimina
  61. Il mio portatile hp, sono anni che mi sta vicino e non mi ha mai abbandonato, e poi grazie ad esso sono divenuto un antrista!

    RispondiElimina
  62. Subito mi sarei detto lo smartphone, un magico Blackberry z10 che venero e che mi regala soddisfazioni incredibili; ma riflettendo maggiormente devo dare senza dubbio la mia preferenza al mio PC fisso grazie al quale scrivo, guardo film e serie tv, leggo, disegno.
    Il mio PC ha il grande merito di avermi permesso, e permettermi tuttora, di entrare nel fantastico mondo creato dai videogiochi, dai più moderni ai più vecchi, facendomi passare le migliori ore di svago della settimana.
    Un'altro aspetto che adoro e che lo rende unico è il semplice fatto che lo ho assemblato e installato personalmente avvicinandomi ancora di più a lui. Love is in the air!

    RispondiElimina
  63. Bella domanda! purtroppo mi disaffeziono rapidamente a tutto ciò che è tecnologico... ma per dare la mia prima risposta ad un sondaggio.. sono divisa tra il lettore mp3 e la stampante 3d... direi che al momento voterei per la stampante 3d (credo rientri nel gruppo "oggetti tecnologici"). Ho passato mesi a cercarne una che mi convincesse e alla fine ho scelto la makerbot replicator...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stampante 3d , oggetto particolare ancora non per tutti. Curiosita' (non e' domanda ironica e' davvero solo curiosita')...che ci stampi?

      Elimina
    2. prototipi per gioielli principalmente. anelli, maglie per catene, ciondoli. non è certo al livello delle macchine prototipatrici che hanno nelle aziende orafe, ma mi permettere di mostrare ai clienti come saranno i pezzi che poi farò realizzare in materiali più costosi.. ho la versione mini, non posso fare cose molto grandi. C'è chi mi ha chiesto di realizzare modelli di appartamenti o edifici, ma con quella che ho io non è fattibile... Cmq ora i prezzi stanno diventando molto interessanti.. ci sono anche in vendita i kit per costruirsela...

      Elimina
  64. Il mio PC che mi sono assemblato da solo.

    RispondiElimina
  65. Senza dubbio, il mio Kindle Paperwhite.

    RispondiElimina
  66. Non so se vale ma non è scorporabile, Il mio impianto Home Theatre composto da : Amplificatore Harman Kardon e 7 casse Jamo abbinate ad un tv Panasonic 55 pollici al plasma e tra qualche mese a un Subwoofer Velodyne. Guardare film su uno schermo portabile per me non è nemmeno umanamente concepibile. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmhhhh.... vuol dire poco, ma la tua immagine profilo mi ricorda un 'grande marziano'... sei tu? ;D se ho sbagliato persona... Perdonami, amico.

      Elimina
    2. La mia immagine del profilo è l'obiettivo di Hall 9000 di 2001 odissea nello spazio, quel "grande marziano" virgolettato non mi fa venire in mente nulla, dunque credo che ti stia sbagliando ;)

      Elimina
    3. Mi scuso nuovamente Dablas. Ero convinto di aver trovato un utente di un forum al quale partecipo... in fondo, le vie di internet sono infinite! ;D Alla prossima.

      Elimina
    4. Di nulla non preoccuparti ;)

      Elimina
  67. l' Ipad retina , me lo presi per sfizio , del tipo , un IPhone gigante.
    Ora ci faccio di tutto , dal lavoro al gioco ecc ecc

    RispondiElimina
  68. Il mio ouya. Perchè è l'unico oggetto teNNologico che uso solo per divertimento. Xbox media center per film e serie e soprattutto tonnellate di emulatori per il retrogaming su 40 pollici.

    RispondiElimina
  69. l'ipad 3 su cui leggo i fumetti e sul quale al momento sto finendo di maratonare Dylan Dog.
    Una volta d'estate partivo per le vacanze con una valigia piena di roba, adesso li carico lì e via andare!

    Poi vabbè con internet diventa anche un gps e ho finito di perdermi tra le mille pagine del tuttocittà! :D

    Stranamente però lo uso pochissimo per giocare...

    RispondiElimina
  70. Un po' fuori dal coro dico il mio inseparabile amico rasoio elettrico con testine regolatrici. E dico al di là del modello che ho (ché chi lo usa da un po' ne vorrebbe sempre uno più costoso e avanzato). Insomma, per chi regolarmente si nasconde dietro una barba (curata), il rasoio andrebbe portato con sé anche per "fuggire dal GrandeDisastro".

    RispondiElimina
  71. Dopo aver opposto tutta la mia resistenza, ho dovuto cedere allo smartphone. E per fortuna. Le persone a cui sono più legata non vivono vicino a me, e questo affare moderno ci consente di restare sempre in contatto e condividere le robe di ridere e di piangere come fossimo al baretto sotto casa.

    RispondiElimina
  72. Notebook a casa, smartphone fuori: tranne la mancanza di Whatsapp su PC (debitamente sopperita da Telegram che però, ahimé, quasi nessuno dei miei conoscenti usa), la combinazione mi consente di essere sempre connesso senza soluzione di continuità. È questa la bellezza della tecnologia odierna.

    RispondiElimina
  73. L'ipad, e non sono un fan della mela. Per intenderci, il mio smarfone è un vetusto htc evo 3d...

    RispondiElimina
  74. Direi l'Ipod, a braccetto con il formato mp3.
    Grazie a loro è finita l'era dei terribili lettori cd e mangiacassette portatili, in genere arnesi rumorosi da mezzo kg da portare a spalla o appesi ai jeans

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ipod anche io ma le cassette piratate in casa.......... ah governo ladro

      Elimina
    2. Se lo raccontiamo ai ragazzini di oggi, mica ci credono che giravamo con arnesi giganti in grado di riprodurre 12/14 canzoni al massimo, spesso registrate in casa con una qualità fra il pessimo e l'osceno

      Elimina
    3. https://www.youtube.com/watch?v=Uk_vV-JRZ6E

      Elimina
  75. Quello a cui non rinuncio da oramai 16 anni: Il mio computer desktop.

    Tutto il resto, sono solo giocattoli. (cit.)

    RispondiElimina
  76. E mo che scrivo? Cioè... io ancora uso le vhs, i cellulari del tardo cretaceo, le auto con la targa provinciale; riparo le cassette musicali... È che sono pioniere delle teNNologie modÈrne ma poi mi ci affeziono.

    Uhm... uhm... QUESTO BLOG QUA! È moderno, dinamico, teNNologico, terapeutico e pieno di pulsanti e cosi colorati (sono uno sviolinatore senza ritegno :-D)... E sono sicuro che sia anche un vero oggetto, tipo una ruota ghiacciata sul fondo di un'isola del Pacifico; e quando Ben Linus la gira vengono creati i post qui sopra :-D

    RispondiElimina
  77. I Dvd sono già oggetti di ieri o valgono ancora come tecnologia di oggi?

    RispondiElimina
  78. Non saprei che rispondere...un anno fa ti avrei detto SKY GO che col tablet (SAMSUNG GALAXY TAB 2)mi permetteva di vedermi tutto anche in trasferta.A pensarci (MA NON SO SE VADO TROPPO INDIETRO) potrei dire il mio primo lettore DVD risalente all'anno di grazia 2003 che rispetto alla VHS mi cambio' completamente la visione di un film qualita' video e audio e contenuti speciali a go-go...a pensarci sbavo ancora

    RispondiElimina
  79. Quoto il Doc. iPad Retina, per le stesse ragioni. Fumetti, libri, app, mail di lavoro... Peccato che per i giochi non sia proprio niente di che (si qualcosa c'è, ma il 3DS vince a mani bassissime).

    RispondiElimina
  80. Il mio (obsoleto?) Mac G5 Dual.
    Potevo dire il mio smartphone, ma il 90% dei lavori che faccio è col mio mac.
    Quindi vince a mani basse.

    RispondiElimina
  81. smartphone Samsung Galaxy SIII: dio, lo adoro!
    Non me ne separo mai, ora ci leggo anche i libri.

    RispondiElimina
  82. Primo commento anche per me: radiotelefono androide e autoradio della barakkamobile.

    RispondiElimina
  83. Sicuramente il mio portatile.
    Considerando che le mie preferenze video-ludiche sono predominanti sul fronte pc piuttosto che console (a differenza del Doc. e di molti Antristi), il portatile e' lo strumento perfetto per lo svago (gioco, film, blog, forum) e lo studio :)

    RispondiElimina
  84. Il mio PC fisso, modello mucca (tipo quello di Zerocalcare): attaccato alla tv fa da media center, console etc. Un po' da geek, ma piace anche agli ospiti.

    Se la scelta e' troppo banale, direi il Kindle. Erano anni che aspettavo un apparecchio del genere.

    RispondiElimina
  85. Indeciso tra l´e-reader (della Kobo) o la macchina del caffé... ma sí, diciamo l´e-reader, effettivamente ci sono piú legato, mi segue anche al bagno. Sorry, amica macchina della Bosch, pti uso e poi me ne vado con Kobo, sono proprio un ommemmerda.

    RispondiElimina
  86. Il mio iPod.
    Non riesco a stare troppo tempo senza ascoltare musica, lo porto sempre con me, al lavoro, per strada, dovunque.

    RispondiElimina
  87. Direi il mio Samsung galaxy nexus. Quando lo presi mi sembrava enorme e oggi rispetto ad altri smartphone quasi piccolino... ci leggo le notizie, gli ebook e i PDF, ci controllo la posta ci vado sui sociale e sul web; ci guardo i video sul tubo e ci controllo i documenti di lavoro in cloud. Ce ne sono di più potenti ma per ora me lo tengo stretto, 24h su 24!

    RispondiElimina
  88. Il cambio automatico della mia auto..l'ho comprata a scatola chiusa, senza mai averlo provato, e non tornerei più indietro..troppo comodo in città, e con le palette al volante fa anche un pò "pilota"..

    RispondiElimina
  89. La mia PS3. Ne sono innamorato e non la lascerò mai. Tranne che forse per una PS4. O per un X-Wing.

    RispondiElimina
  90. Non vado troppo pazzo.
    Attualmente l'oggetto tech che più usò è il 3DS.
    Ma so che finirà per poco, visto che ultimamente non ho troppo tempo :/

    RispondiElimina
  91. Il mio coin-up con schede jamma di Mr. DO, i D&D Capcom, Haunted Castle (ma solo bootleg), Hyper Olympic and more. You know what I mean.

    RispondiElimina
  92. Quella cosa della Sony dove si gioca a RDR e GTA ed ovviamente lo schermo ad essa collegato con cui guardo anche serie e film.

    RispondiElimina
  93. In assoluto la mia PS3.

    RispondiElimina
  94. ifono.
    Un inferno che ha cambiato (letteralmente) la mia vita. Sempre connesso, sempre aggiornato, sempre a fancazzare.
    A ripensarci me l'ha rovinata, la vita.

    RispondiElimina
  95. Aspettato tanto per rispondere, volevo il tempo di pensarci.
    Peccato che non abbia preso una vera decisione: a vario titolo sono legato a tutti o quasi i miei gadget, per i motivi più disparati:
    - Il Kindle keyboard avuto per il natale di due anni fa dai miei genitori adeguatamente imbeccati, che ancora oggi ha memoria a strafottere, lo porto dietro ogni volta che posso ma purtroppo non mi ha fatto abbandonare del tutto il cartaceo.
    - L'ipod touch, preso usato da un amico, p'rima cosa con una mela sopra e che è diventato la mia fonte di musica preferita.
    - L'iphone 3gs comprato usato anche lui perchè semplicemente è il cellulare più bello del mondo, nemmeno la stessa Apple è riuscita a rifare un oggetto così perfetto.
    - L'ipad 1st gen, 64 GB che mi ha dato la possibilità di leggere (...) Nuts (almeno finché è durata, pace all'anima sua) e oltre ad essere il miglior strumento per prendere appunti è anche finora l'unico vero dispositivo su cui riesco a leggere fumetti.

    Fatte queste riflessioni a voce alta... nessuno di questi. Scelgo il mio vetusto, solidissimo pc, un Toshiba di 4 anni a cui ho fatto e faccio passare quotidianamente di tutto, ma che 1) una volta mi s'è catafratto a terra, l'ho tirato su bianco come un cencio e funzionava benissimo come al solito - l'ho baciato, abbracciato, chiesto scusa e promesso che lo lascerò solo quando mi si sbriciolerà sotto le dita. 2) Tutto quello che faccio sugli altri dispositivi lo posso fare anche qui, compreso leggere libri e fumetti e 3) ogni volta, quando lo accendo, con internet e il mulo ai miei ordini, mi fa sentire come David Bowman davanti alla Porta delle Stelle.

    RispondiElimina
  96. Senza dubbio lo smartphone. Prima un Samsung Galaxy S2 che ha tirato le cuoia due mesi fa, da allora uno Xiaomi Mi3, una BOMBA, ovviamente con rom MIUI.
    Ci faccio praticamente tutto.
    Mai più senza.

    RispondiElimina
  97. In linea con il pensiero di altri che hanno scritto qui, non sono in grado di stabilire una singola preferenza, anche perche non sono il tipo che si attacca troppo alle cose. Quantitavivamente direi lo smartphone (un Nexus 4), ma solo perche è sempre con me. Quando sono in casa se la battono il tablet (asus transformer prime) e il televisore (un 42 pollici 3D attaccato ad un pc con kit 3d vision ed ad una WiiU)

    RispondiElimina
  98. Samsumg Galaxy S reloaded con Slimrom 4.4.2, il mio orgoglio.
    Qui non si butta via niente! ;-)

    Al secondo posto l'ultrabook nuovo del lavoro: HD stato solido, massima flessibilità, massima produttività (e più tempo per seguire l'Antro!).

    RispondiElimina
  99. L'iPad Air... che ha sostituito il mio vecchio mini...
    non è comodo e portatile come il mini (che adoro), ma per la lettura di fumetti USA è fondamentale lo schermo + grande!


    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails