mercoledì 8 gennaio 2014

32

Universo PK: PK è tornato in edicola? Quasi

Universo PK ritorno PK fase 1
Quasi, perché le cose non stanno esattamente così. Ma allora cosa ci fa quell'Evroniano sulla copertina dell'ultimo Paperinik Appgrade? Ci arriviamo subito […]
Sette mesi fa, a queste coordinate, Tito Faraci spiegava la doppia natura del progetto per riportare sulla scena il vecchio PK. Nella sua parte della faccenda, la cosiddetta Fase 1, non abbiamo a che fare con PK, ma con il suo mondo. Universo PK, miniserie pubblicata a puntate sul contenitore Paperinik Appgrade - numero 16, ora in edicola, e successivi - rappresenta infatti un What If. Cosa sarebbe successo se ad affrontare gli Evroniani non fosse stato PK, con la tecnologia della Ducklair Tower, Uno e Xadhoom dalla sua parte, ma il vecchio Paperinik? Se come unico baluardo all'invasione aliena ci fosse stato il Paperino di sempre, con le sue armi buffe e la 313-X?
Universo PK: Arrivano i Mostri, il primo episodio della miniserie - storia di Tito, disegni di Vitale Mangiatordi - gioca su questo tema, un grande classico del fumetto di supertipi, citando a più riprese scene e situazioni del numero zero di PKNA, lo storico "Evroniani", ma traslate nella Paperopoli odierna. E piazzando dell'altro lì dove ci si aspetterebbe di trovare una determinata cosa. La storia, inoltre, chiarisce ufficialmente che il mondo di PK è un universo parallelo a quello di Paperinik. Piazza cioè lì una finestra dalla quale ci si potrà affacciare in futuro per la seconda parte del progetto, quella curata da Francesco Artibani e incentrata sul ritorno vero e proprio di PK. La cosiddetta Fase 2. Dove? Come? Quando? Si vedrà.
(dal blog dell'autore della cover, Andrea Freccero)
Ma Universo PK è una lettura piacevole e godibile a sé, non un mero antipasto della fase 2, come scriveva lo stesso Artibani giorni fa su faccialibro. Il tuo unico cruccio è che anziché a microdosi da 20 pagine a botta, sarebbe stato molto più flippotrippissimo spararsi Universo PK in un unico volumetto speciale da 80/100 pagine. Con copertina rigida, da siuri, whatev: crepi la liquirizia, vista l'occasione. Comprendi che questa scelta collimi con l'esigenza di avere una storia inedita ogni mese su Paperinik Appgrade e di spingerne le vendite, però uffa uguale. Sia quel che sia: quali personaggi del mondo di PK credete faranno una comparsa nei prossimi episodi? E in che veste? Tu punti su Lyla Lay...

32 commenti:

  1. La comparsa di Xadhoom nel prossimo episodio è già sta annunciata.. quindi punto su Angus Fangus xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo roba di Tito, facile che spunti (anche) lui, in effetti... ;)

      Elimina
  2. magari torna Lyla... e darei quel poco di vista che mi rimane per una double feature con Kay K!

    RispondiElimina
  3. Sarebbe bello vedere di più su Camera 9, ma la vedo dura...spero nella presenza di Angus Fangus!

    RispondiElimina
  4. bhè, se è un universo parallelo, presto o tardi potrebbe esserci l'incontro tra Paperinik e PK!

    RispondiElimina
  5. <>
    Il quando non si sa ancora ma, circa il dove, Artibani ha dichiarato che sarà su "Topolino". Francamente l'inevitabile diminuzione della lunghezza delle storie mi preoccupa, ma voglio avere fiducia negli sceneggiatori che considerano questa situazione una "sfida". E anche a me sarebbe piaciuto un "Universo PK" monografico, ma era davvero impossibile, soprattutto nell'ottica della futura pubblicazione su "Topolino" del PK originario...

    RispondiElimina
  6. Camera 9, perché no.

    E quando uscirà il volumetto unico speciale da 80/100 pagine con copertina rigida, da siuri, whatev: crepi la liquirizia, vista l'occasione (che DEVONO farlo uscire, magari come occasione dell'avvento inaugurale della Fase 2) sarà mio :)

    RispondiElimina
  7. Io spero che universo pk termini con un lungo piano sequenza dall'esterno all'interno della ducklair tower con nell'ultima vignetra uno che si accende ;)
    Cmq il ritorno di pk su topolino non si può sentire, ma ho fiducia in artibani e sono curioso di vedere che riescono a fare

    RispondiElimina
  8. Io mi auguro vivamente che questa Fase 2 non diventi un Frittole 2... e ci vogliamo scommetterci su Lyla Lay, accidentaccio accio!

    P.S.: due universi paralleli... un incontro tra supereroi... in Disney vanno di moda le parodie... uno degli episodi più famosi di Flash... sto viaggiando con la fantasia... :-D

    RispondiElimina
  9. Io lascerei tutto come sta, non è che in preda alla nostalgia di una cosa bella bisogna forzarne il ritorno costi quel che costi, magari per una storia OK, ma farne una serie regolare non so.

    Poi già ci sono belle serie sul Topo "normale" tipo quella di DD, confido più nella possibilità di creare una serie completamente nuova senza dover per forza buttarla nel reboot o finire con la sindrome da 007 Pierce Brosnam...

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Il cuore non regge nell'attesa per questa fase 2...

    Dato che è stato dichiarato che il progetto non sarà un reboot (a mò di frittole) e sarà rispettoso di ciò che è stato PKNA e PK2, spero solo che non sarà un ''tutto torna come prima'' con un ritorno coatto e forzoso alle vecchie situazioni di PKNA ma anzi un continuo da dove PK2 si è interrotto, magari partendo dai fili lasciati in sospeso...

    Detto questo, muoio per il ritorno di Uno in questa fase 2 -nais gioco di parole- che Everett potrebbe aver riattivato in occasione della sua partenza verso Corona, il ritorno del Razziatore e le magagne del tempo (Tyrrel Duckard deve inventarsi qualcosa per mettere fine al problema della microcontrazione...) ma soprattutto....
    Nuove storie, nuove situazioni, nuovi personaggi, vecchio spirito.
    Almeno per quel che vorrei io

    RispondiElimina
  12. Che idea del cazzo. Come se la caverebbe Paperinik contro gli Evroniani, senza la tecnologia Ducklair? Verrebbe brasato dopo dieci secondi, ecco come. Lo abbiamo già visto in PKNA #00, in cui, con i gadget tradizionali, non riesce nemmeno a battere il più fesso dei Coolflame.
    Mi spiace, ma da fan di PK, Universo PK mi sa dell'ENNESIMO riciclaggio dell'universo del miglior fumetto Disney italiano, piuttosto che dare al personaggio un vero reboot degno di questo nome, con personaggi ed idee fresche (non come PK Frittole, di cui comunque ho un'opinione migliore di quelle medie). I what if lasciamoli per i one shot, che è meglio.

    Ma lo sappiamo tutto cosa ci vorrebbe. Ripartire da dove lasciò PK2. Ci si potrebbe riallacciare con poco sforzo (qualche rubrica che dia spiegazioni su quanto accaduto precedentemente), si avrebbero delle basi su cui costruire, e soprattutto si porterebbe avanti un personaggio lasciato in tredici proprio all'alba di grossi cambiamenti nel suo arc.

    RispondiElimina
  13. Quasi quasi ci credo in un ritorno in grande stile di PK!
    Senza mettersi a ricordare quello che è successo...
    Oggi si comincia dall'albo, domani si torna al magazzine mensile!

    RispondiElimina
  14. da anni sogno un 48 pagine formato comic book con PK e DD o ancora meglio un 72 con PK, DD e MMM

    RispondiElimina
  15. Non dimentichiamoci che ora "Topolino" (e tutto il resto) sono pubblicati da Panini, quindi la versione Marvel di Paperinik non è tanto impossibile da sperare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che Marvel e Disney sono, a livello generale, un'unica famiglia.

      Elimina
  16. Ho amato PKNA parecchio (avevo anche la Pkard) e mi ero fatto l'abbonamento, sono stato deluso dalla fase 2, tanto che ho interrotto la lettura dopo pochi numeri..magari tornasse con quello spirito..lacrimuccia per tutta la mia collezione, compresi i numeri 0 con il timbro "for fans only" di cui mi sono dovuto disfare nel trasloco.

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. Da vecchio Pker mi sono fiondato in edicola dopo oltre dieci anni, da quando comprai il primo numero di frittole e rimasi disgustato da come avevano snaturato il vecchio Pk, già non avevo digerito del tutto la cancellazione di Uno su Pk2, ma questa è un'altra storia.
    Ho letto la prima storia di Universo Pk e devo ammettere che pur non essendo un capolavoro della fumettistica mondiale, è comunque un buon esperimento, infatti va preso non come un remake, anche se non mancano citazioni del mitico numero zero, ma come una dimensione parallela che poi si riallaccio in certe trame del vecchio Pkna.
    Infatti, oltre ad essere scritto testualmente nell'intervista a Tito Faraci, c'è anche un particolare quando Archimede aziona il dispositivo per visualizzare le dimensioni parallele si vede per un attimo un Paperinik con l'Extransformer.
    Comunque: come se la sarebbe cavata Paperinik senza Uno e la tecnologia Ducklair?ricordiamo che nel numero zero il papero mascherato con le armi canoniche non riesce a tenere testa neanche ai coolflames, quindi teoricamente verrebbe asfaltato dagli evroniani, ma non è così perché ad Uno si sostituisce un Archimede che gli costruisce un armamentario nuovo, tecnologico ed efficace finanziato da Paperone.
    Quindi...buon divertimento a tutti i vecchi e i nuovi fan...

    RispondiElimina
  19. Comprato. E... e boh. La sensazione di aver buttato tre euro e venti non ce l'ho avuta, d'altronde stiamo sempre parlando di Tito Faraci, senza contare che anche le altre storie dell'albo sono abbastanza buone (a cominciare, ovviamente, dalla classica, firmata dal leggendario duo Martina-De Vita), nettamente al di sopra della media di quello che è, di solito, diciamolo senza tanti patemi, un giornalaccio.
    Sulla storia in se e per se, però, non saprei dire: con ogni probabilità comprerò anche il prossimo numero, perché sono curioso di vedere come Faraci "rivoluzionerà" l'invasione degli Evroniani; ma, d'altronde, ho l'impressione che si senta "costretto" dalle necessità di far stare tutto in meno tavole. E Paperone ed Archimede non sono credibili quanto uno.

    Tuttavia... staremo a vedere. Potrebbe esserci del buono. Giudizio sospeso fino a data da destinarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate: non sono credibili quanto Uno.

      Elimina
  20. ogni volta mi fa specie che il doc legga paperinik... forse mi sto perdendo qualcosa?

    RispondiElimina
  21. IMHO un capolavoro fumettistico, direi.

    Premesso che il fumetto di Pk non piace a tutti (specialmente a chi ama i personaggi Disney nella loro veste classica o a chi non riesce ad accettare che personaggi notorialmente, ed erroneamente, considerati "bidimensionali" ed "infantili" possano far parte di storie così particolari e diverse dal solito), ti posso dire che PkNA (le prime due serie) è un esperimento unico, dedicato ad un target superiore a quello verso cui solitamente si rivolge la Disney.

    Introduce un mondo dove ogni singolo personaggio ha una caratterizzazione approfondita e sfaccettata, spesso non esiste una distinzione netta tra buoni e cattivi (i personaggi Razziatore, Angus Fangus e Morgan Fairfax), ci sono situazioni in cui bisogna chiedersi se dare ragione alla mera logica o al proprio cuore (la storia "Terremoto"), o altre in cui è evidente una tragicità ed una violenza mai viste prima in un fumetto Disney (vedi Xadhoom e tutte le storie ad essa correlate).

    Oltre agli esempi sopra citati, si potrebbe andare avanti per parecchio descrivendo gli aspetti che hanno reso unico questo fumetto, ma PkNA non è stato solo questo.

    E' stato anche, e soprattutto, uno dei primi esempi di "Community" prima ancora di Facebook e simili, dove autori e lettori erano messi praticamente sullo stesso piano (Per capirlo dovresti leggere le PK Mail).

    Se non l'hai mai letto ti consiglio di provare tramite le scan che si trovano su Internet (PkHack).

    Come ho già detto può piacerti tanto da diventarne un fan, o farti dire: "ma che c***o è stà roba?
    In ogni caso potrai comunque gustarti qualcosa di veramente originale ed unico per i canoni Disney e non solo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Post sopra è indirizzato a 15.000 in C

      Elimina
  22. Giusto per cusiorità, chissà quante continuity/universi/linee temporali di PK esistono?
    - ALMENO una per le storie originali del caro vecchio Paperinik con gli stivaletti a molla, che penso abbia continuato per la sua strada anche dopo la nascita del "progetto pk".
    - Quella principale di PK (iniziata col numero 0 di PKNA) e durata fino alla fine di PK2.
    - Quella principale del "reboot" PK - Pikappa (a.k.a. PK Frittole)
    - "N" (non le ho contate) linee temporali alternative apparse in alcuni albi del progetto PK, principalmente per via dei viaggi del tempo di Razziatore, Cronin, ecc. che cambiavano la Storia.
    - (SPOILER) Quella dell'ultimo numero di "PK - Pikappa" (032), in cui un Evroniano torna indietro nel tempo per impedire la formazione dei "guardiani della galassia". Avviene così una sorta di reboot, ed ai giorni nostri un altro Paperino -non PK- si ritrova per la prima volta ad affrontare minacce aliene. Infine, un misterioso ologramma o una qualche forma di comunicazione interdimensionale fa apparire brevemente un PK che, parlando a questo Paperino, accenna ad alcune cose accadute nella serie PKNA (e non in "PK - Pikappa"! Probabilmente per incentivare all'acquisto della ristampa "PK Releaded" che sarebbe iniziata poco dopo!). Insomma, un finale di serie che non mi piacque granché, anche se l'idea degli Evroniani buoni forse non era male... Vedasi anche http://it.wikipedia.org/wiki/Albi_di_PK_-_Pikappa#The_end.3F
    - Il PK apparso nel videogioco per PlayStation 2 "Pk" (conosciuto anche come "Chi è PK?" o "Pk out of the shadows"). Lì Paperino parte come guardiano della Ducklair Tower, ed improvvisamente Uno lo recluta -dandogli il costume ed il nome "PK"- per affrontare l'invasione evroniana. Vedasi anche http://it.wikipedia.org/wiki/Chi_%C3%A8_PK%3F
    - Possibili altre continuity scritte e pubblicate da altre sezioni Disney a giro per il mondo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle tue già citate aggiungerei quello degli Ultraheroes per quanto riguarda le storie italiane, poi quella roba orripilante creata dagli americani di "The secret origin of the Duck Avenger" ( http://www.mediafire.com/view/qhoc3zqqxmjvh/The%20Secret%20Origins%20of%20the%20Duck%20Avenger#mbje92cm4h985gd ), il filone Danese in cui Paperinik incontra Fantomius ( http://coa.inducks.org/story.php?c=D%2FD+2003-017 ) ed infine le storie brasiliane della lega dei Supereroi ( http://coa.inducks.org/story.php?c=B+850125 ).

      Elimina
  23. Personalmente attendo che si concluda e poi recupererò, magari in volumetto.

    RispondiElimina
  24. E' molto bello che stiano riprendendo l'esperimento PK sebbene con i piedi di piombo ma d'altronde PKNA aveva chiuso tutte le trame e sarebbe stato complicato aggiungere o modificare qualcosa. Tuttavia ricordo un albo di PKNA in cui tutti i Paperinik di tutte le dimensioni si incontravano tra cui c'era anche quello "nostrano" quindi mi mangio il cappello se, al momento, giusto non succeda lo stesso.
    Grande citazione da Fringe con lo schermo multidimensionale e per la "distrazione" proprio nel momento in cui appariva PK.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails