martedì 31 luglio 2012

35

Un film dal vivo dell'Uomo Tigre che proprio mamma mia? Ora e subito?

Film Uomo Tigre
Un film sull'Uomo Tigre live action, cioè con gente che indossa maschere e calzamaglie e salta su un ring per menarsi per davvero-finta, è in produzione da mesi, dicevamo. Quella roba lì, con il Naoto Date meenchietta e la Ruriko pheega. Ma vi andrebbe di vedere ora e subito un film meravigliosamente meraviglioso in cui Naoto prende a cinquine l'Uomo Leone, la Mummia Egiziana, Stella di Teschio e altri suoi crudelissimi avversari? Sì? Anche se non è un film manco per niente? […]

Trattasi infatti di uno spot fantafantastico - in giro da aprile, sembra, ma l'hai scoperto solo ora grazie all'amico bressler Manuel - per Fever Tiger Mask, inutile pachinko dedicato all'Uomo Tigre. 
Fever Tiger Mask Pachinko
Che poi inutile. Dipende dai punti di vista, ché con queste meenchiate ci fanno il soldo grande a Tokyo e dintorni, in quei posti terrificanti con il volume a millemila e l'aria condizionata della morte.
Carletto il principe dei mostri pachinko
Vedi anche alla voce: quando per giocare al pachinko di Carletto il principe dei mostri, senza capirci ovviamente un'infiocchettatissima, hai rischiato una polmonite. Ma vabbè, non divaghiamo. Si diceva: è un filmato promozionale, e come tale è probabilmente il filmato promozionale più mariomerolo di tutti i tempi. Quando l'Uomo Tigre monta sul paletto sono lacrime napulitante su una scala da zero a Zappatore guardato da qualche stronzo montato che ha ripudiato i genitori poveri che l'hanno fatto studiare.
Tiger Mask Fire Pro Wrestling Returns PS2
Ti sei sempre chiesto perché sull'Uomo Tigre non abbiano mai fatto dei videogiochi. Ci sta quel certo luchador messicano con la vita disastrata e la maschera di leopardo, occhei, e ci sono state le comparsate non ufficiali del Tiger Mask bressler (l'inarrivabile Satoru Sayama) nei Fire Pro Wrestling e in altri millemila giochi di menare, siamo d'accordo, ma non è mica la stessa cosa. 
Gashapon Uomo Tigre set
Un gioco in cui l'Uomo Tigre potesse spatafasciare a colpi di panca tutti i suoi avversari del cartone, insomma, non s'è purtroppo mai visto. Cioè, se fai finta che non esista quella roba per PC e Mac che hai comprato ad Akihabara una vita fa per tipo un euro. O anche meno. Ché la scatola è bellissima e ci sono la sigla giapponese, gli avversari, gli allenamenti e tutto
Videogioco Uomo Tigre PC
ma il gioco in sé è tipo un The Typing of the Dead dei morti di sonno, che uno dopo un minuto ha voglia di uccidersi. O anche meno. O almeno così te lo ricordi, ché su mac non è più supportato l'ambiente classic da una vita e non gira. Ah, a proposito: hai giocato un bel po' di roba di sparare, di  muretti e di saltare nelle ultime settimane, e nei prossimi giorni, visto che la sezione videogiuochi del blog la stai un po' trascurandoLA, la stai, e ti langue, magari ne parliamo. Di quello, oppure...
Mike Tyson Gene Simmons toilet paper
...del fatto che Mike Tyson e Gene Simmons dei KISS ti sono diventati testimonial della carta igienica di Hello Kitty. Una delle due cose. Non hai ancora deciso. Ma tornando a Fever Tiger Mask e al suo filmato: lo vorremmo vedere tantissimo un film tutto giapponese dell'Uomo Tigre così? Un po' drammatico, un po' comico, un po' un po', tutto tutto? Sì? Ed è per caso una domanda retorica? Sì, lo è.

35 commenti:

  1. Cazzo se me lo voglio vedere :D

    RispondiElimina
  2. Quella merda del Pachinko!!!
    Fra le varie cose illogiche proprie dei giapponesi, c'è pure questa.
    Poco tempo fa avevo visto un trailer che sembrava un remake del robot Combattler V: un remake che sembrava.... non so, la mia infanzia uguale ma solamente vestita di nuovo. Poi si scopre che e' per il pachinko del Combattler.... Di catastrofi il Giappone se ne è prese anche troppe, ma porca miseria se se li tirano gli accidenti.
    Quando realizzano cose per cazzate come il pachinko, fanno capolavori. Quando fanno remake o film, fanno delle cagate 9 volte su 10: fateci caso.

    RispondiElimina
  3. -He-he-he. Sei un buono di cuore, angelo sanguinario...- Mister X
    -DIVENTERÒ UNA TIGRE! DINTERÒ UNA TIGRE!-

    RispondiElimina
  4. Comincio a sospettare che la tua collezione di pupazzame sia ragguardevole. Per un film sull'Uomo Tigre siamo sempre qui, belli pronti.

    RispondiElimina
  5. Lol per il patteggiamento, ma super-LOL per la carta igienica. WTF?

    RispondiElimina
  6. Una di queste foto verrà lanciata come meme su facebook.

    RispondiElimina
  7. La carta igienica griffata "Hello Kitty" e Kiss è l'esempio classico di come non esiste un fondo da raggiungere, la caduta è libera.
    Oh, lo spot è commovente!

    RispondiElimina
  8. Bello lo spot, in genere per il pachinko realizzano dei filmati promozionali bellissimi con ad oggetto anime non nuovissimi. Ricordo dei filmati con Lamù, Ranma 1/2, Lupin e altri robottoni.

    Una cosa Doc, dove tieni quella vanga di miniature? Mia Moglie tenta di inboscarmi tutto. Adesso ho ricevuto come regali da amici/cugini dei Lego di StarWars (un Tie Fighter e un Tie Defender) che non ho la più pallida idea di dove infilare; sono stupendi!!!

    PS: quando monto un Lego sono mostruosamente sereno, consiglio a tutti di comprarli o farseli regalare; non bloccatevi davanti alla scritta che indica l'età consigliata.

    RispondiElimina
  9. Ma perchè, i Pachinko non sono macchinette che fanno rumore e basta?

    RispondiElimina
  10. Il mio voto va al post sulla carta igienica. ovviamente. Comunque lo spot dell'Uomo Tigre è fantameraviglioso, come solo in Giappone avrebbero potuto fare.

    RispondiElimina
  11. Elisabetta:
    I pachinko sono le macchinette rumorose dalla morte. Entrare in una sala pachinko (10 volte su 10 gestita dai mafiosi) è come sentire il Pulcino Pio sparato contemporaneamente da settemila altoparlanti a volume 11. Mentre muori di freddo di o di caldo.

    Nababbo, Drakkan
    Sono solo dei gashaponghi dell'Uomo Tigre. Nel 2005 ero lì, erano appena usciti, ne prendo una scatola ed esce il personaggio più sfigato, Mister X. Accanto vendevano tutto il set, ma che gusto c'era? Ho preso una ventordicina di scatole per trovare tutti i personaggi, poi regalando ad amici tutti quegli Uomo Leone e tana delle tigri superflui.
    Comunque, in questo periodo dell'anno viviamo in campagna, e lì, come dicevo qualche sera fa, c'è il mega archivio globale di fumetti e meenchiate.

    RispondiElimina
  12. Lo spot è meravigliosamente meraviglioso!

    Doc, ma di questi pazzi che hanno ricostruito dal vivo tutte le macchine della Wacky Races ne vogliamo parlare??? Epici!

    http://carscoopcar.blogspot.fi/2009/06/wacky-races-cartoon-cars-come-to-life.html

    RispondiElimina
  13. E ci credo che è fatto bene, pachinko=yakuza=soldi... Hanno dei budget praticamente illimitati.

    Ah, i filmati fantagigameravigliosi del Combattler V di cui parlava DarkAlex:

    http://gonagai.forumfree.it/?t=62295083

    Godere prego.

    RispondiElimina
  14. @Formatted_Brain
    Bravo, è proprio quello. Andrei a spazzare via la Yakuza solo per fargli pagare di avermi illuso XDXDXDXD

    Comunque a parte il budget, credo sia una questione anche di modi di fare.
    Qua hanno chiesto "fatemi dei filmati del robot" e quelli hanno fatto, col robot paro paro ma animato moderno.

    Nel caso di una serie tv, invece si chiede "fatemi un remake del robot" e così sceneggiatori, registi e così via, ti realizzano i loro sogni bagnati su come da giovani avrebbero voluto che fosse la serie anzichè fare un remake: sbagliatissimo ed i risultati si vedono.

    Poi ovvio, sono semiserio. So che non è così semplificata la cosa XD

    RispondiElimina
  15. Cacchio doc, mi hai fatto venire voglia di rivedere la serie animata.
    Solo un dubbio: doppiaggio o audio giappoFighter? Che dici? Mumble mumble

    RispondiElimina
  16. Bellissimo davvero il filmato di Combattler V. Ne ricordo anche di spettaculàr di Evangelion e Kenshiro, ma non saprei dire se erano clip realizzate a posta o meno.

    Comunque, per tirar su robe animate come quella di Combattler V ci vogliono molti, molti soldi.

    RispondiElimina
  17. RadioCarlonia:
    Doppiaggio. Non fosse altro per la voce nasalissima di Mister X :)

    RispondiElimina
  18. Gene Simmons e Tyson: da pipistrelli azzannati e orecchie strappate a morsi alla toilet paper di Hello Kitty. Complimenti :)

    RispondiElimina
  19. Bafangule al server aziendale che non mi fa vedere i filmati in streaming, mò me lo guardo sul cell.
    Doooc. hai sentito che fanno il film live action dei Masters of the Universe e a dirigerlo pare sia Jon M. Chu ????

    RispondiElimina
  20. Bluecyber74:
    Il regista del film di Justin Bieberon? In ottime mani, direi :)

    Pedro:
    Pheegata!

    RispondiElimina
  21. @Doc.
    Che dici riescono a fare una roba ancora più pezzente del film con Ivan Drago che faceva He-Man???

    RispondiElimina
  22. @Pedro
    Quelle auto sono da eiaculazione precoce!!! :)

    RispondiElimina
  23. AzzieThreadbare31 luglio 2012 17:22

    Doc, il post sull'umiliazione di ''a**hole'' simmons e del baddest man in the world sicuramente merita, ma questo blog é in seria astinenza da videogiuochi, quindi voto per i vg con buona pace di hello kitty.

    RispondiElimina
  24. Ovviamente i filmati animati dei paxhinko sono fighi, perchè per farli, come dice Doc, servono tanti dindi, e il Pachinko è un business ( scritto come si legge) mica da ridere.
    Tutto il contrario del mercato dell' animazione jap, che è sempre più ridotto alla canna del gas.
    Onore a Toriyama , che non cede i diritti di sfruttamento dei suoi personaggi per le macchine che fanno gioco d'azzardo perchè lo considera immorale.

    RispondiElimina
  25. Sam
    Ma seriamente. Con i soldi spesi per quella roba di Combattler V ci fanno cinque serie complete per la TV. Tra l'altro si sfruttano appositamente personaggi andati in onda in Giappone negli anni 70, per mungere la generazione di impiegati quarantenni

    AzzieThreadbare
    Di giochi torneremo a parlare molto presto perché... lo saprete stasera. :)

    RispondiElimina
  26. OT @ Doc
    per un fan sfegatato come te di Spartacus cosa pensa della prossima uscita di Da Vinci's Demons che dovrebbe essere un mix di super poteri e tette/culi (è HBO) condito con Leonardo da Vinci.

    RispondiElimina
  27. @Doc
    Mhhh... dici che c'hanno speso così tanto per farli ?
    Ma il motivo per cui uno spende tanti soldi in un filmato è perchè sa che avrà un guadagno almeno doppio, se va male.
    Con gli anime TV questi soldi ormai non si fanno più, tra crisi economica e creativa, pirateria e ciòfani che dei cartoni se ne stra-fregano.

    RispondiElimina
  28. Sam:
    Lasciando da parte un attimo la porzione in 3D dell'agganciamento, quel tipo di animazione ad alto numero di fotogrammi (full anime? Qualcosa del genere) è improponibile per la tv, proprio per i budget (e i tempi) risicati cui accennavi tu. Ricordo di aver letto da qualche parte che per la sigla del drama Densha Otoko, che era animata a questi livelli, si erano spesi godzillioni di yen. Ed era una roba molto, molto più corta.

    RispondiElimina
  29. No io non lo voglio un film live dell'uomo tigre! L'originale e unico è disegnato col matitone da muratore, spigoloso e dinamico. Già questo della pubblicità ha una panzettina che levati.

    L'unica cosa pregevole è la musica.

    RispondiElimina
  30. @pda i pipistrelli azzannati sono prerogativa di Ozzy, al più Gene Simmons vomitava sangue in scena durante il solo di basso!

    RispondiElimina
  31. A proposito Doc ma di questo ne vogliamo parlare?

    http://www.imdb.it/title/tt0373786/

    RispondiElimina
  32. Geniale l'autore del video, come nell'anime, il nostro eroe ogni tanto appariva scosciato, cioè senza la calzamaglia nera, i giochi di luce del salto dal palo ti danno lo stesso bug, che bug non è perché appunto è un gioco di luce :D

    Lol enorme per Creatures from the night e mordil'orecchiodsellanonnina

    RispondiElimina
  33. la roba che mi delude proprio è che non ha una vera maschera da uomo tigre (una tigre impagliata insomma)

    RispondiElimina
  34. Mi stupisco che a distanza di oltre un anno nessuno abbia ancora notato la deliziosa cameo appearence, nel ruolo di Mister. X, di Oscar Giannino.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails