martedì 17 gennaio 2012

59

Sonic Generations. Corri, Sonic! Corri!

La madre glielo diceva sempre: "Sonic, la vita è come una, eccetera".
Oppure: "Sonic, ACCùARTU quando attraversi la strada ca t'arrotanu"
C'è un momento, un momento preciso, mentre giochi a Sonic Generations, in cui ti senti felice. Il cielo è azzurro e le colline di Green Hill sono ricoperte da un prato verde, di un azzurro e di un verde come ne esistono solo nei giochi Sega di una volta. Corri, e dopo mesi trascorsi nel brutale, bellissimo mondo di Dark Souls e nel freddo, bello, peròseguimiNPCdellameenchia, dove diavolo sei rimasto stavolta, ah, eccoti, non è che siamo qui tutti ad aspettare i tuoi comodi, ciccio, mondo di Skyrim, tuffarsi tra quei colori sbrilluccicosi a velocità smodata è come tornare a casa la sera distrutto e farti una bella tazza di decaffeinato come quel tizio nella pubblicità dell'hag. Cioè, immagini. Ché te caffè non ne bevi. Dicevi? Ah, sì. Una sensazione bellissima. E, incredibile a dirsi, non si spegne neanche subito […]
Si parte da Green Hill. Si parte SEMPRE da Green Hill. Scapicollandosi in 2D...
Le solite malelingue sostenevano che il Team Sonic, quel che resta del Team Sonic, questi strani omini giapponesi che quando ti hanno ospitato per un paio di giorni nella primavera del 2008 c'avevano una faccia di circostanza incredibile, non sarebbero stati mai più capaci di uscirti un Sonic decente. E invece l'hanno fatto. E c'hanno messo solo vent'anni. Hai visto, ad avere fiducia? Dopo tutte quelle cose brutte con il nome di Sonic appiccicato sopra, Sonic Generations è un Sonic. Non un Sonic dimmerda, un Sonic riuscito solo a metà, un Sonic insomma, un Sonic Shadow mavaffancoolo, un Sonic e mo' che c'entra sta cazzo di spada, un Sonic vabbè, un Sonic sì il porcospinomannaro, ciao, come tutti gli altri Sonic che l'hanno preceduto. No, è un Sonic. Anzi, due.
...e anche in 3D. Il 4D arriva l'anno prossimo, il 4WD lo porta invece Mitch, che c'ha ancora una Panda sisley. Edge gli ha dato tipo 5. La nuova Edge.
Quella scritta da quattro cazzoni ubriachi
Nei primissimi anni novanta, e assieme al mai troppo lodato Golden Axe, Sonic aveva soprattutto una funzione: far gridare fortissimo "soooca!" dritto in faccia a chi aveva solo un Super Nintendo e "LOL!" a chi nelle feroci battaglie della console war combattute a pernacchie nel parchetto sotto casa si presentava armato solo di quel pezzente di Zool la formica ninja per Amiga. Ora, in Generations ci sono il primo Sonic, quello storico, piccoletto, incazzoso, muto, un soggetto insomma socialmente pericoloso, e il nuovo Sonic, quello spilungo, sorridente, che parla in italiano. Nientedimeno. La cumpa del Sonic spilungo sta facendo una festa in un parco, come gli extracomunitari a Villa Glori, e il prato è verdissimo e il cielo è azzurrissimo. Tranne quella parte viola da cui sta spuntando un mostro interdimensionale che spara tutti i compagni di merende di Sonic in posti diversi e incasina lo spaziotempo e già che si trova incrocia pure un paio di volte i flussi, lo stronzo. E insomma, questa è la premessa narrativa, ma a noi che meenchia ce ne frega, passiamo al gioco. 
Là dove nascono i Sonic, 2008. Girava su se stesso. Il Sonic di resina, dici, ma anche il vitocatozzo giapponese ottantenne sullo sfondo
E il gioco sono gruppi di mondi da tre, ciascuno da affrontare due volte: col Sonic aggressivo, in 2D, e poi col Sonic che tipo c'ha anche Twitter, in 3D. Ma, fermi tutti, non ve ne andate: è un 3D di quelli buoni. Una lunghissima pista in cui schizzare alla velocità di Cordoba dieci anni fa, senza metterti a parlare con la gente e fare cose, arrancando di lato il meno possibile. E' un 3D da Crash Bandicoot settato a velocità millemila. Completati i tre livelli, ti devi sorbire delle sfide (anche quelle, volendo, in duplex) per accedere al boss. Meni il boss - perché non c'è bisogno che vi si dica di chi si tratta, ve'? - e sotto con altri tre mondi. Dice: ok, ma funziona? Funziona.
C'è anche la discesa della morte di Crazy Taxi, da fare in skate. E ci sta pure una specie di kart. Ma, giuri, è tutto sotto controllo. Tranquilli
Qualche sbavatura non manca, e il Team Sonic ce l'ha chiaramente messa apposta per far vedere che erano stati davvero loro. Che non avevano passato tutto in subappalto a qualche sviluppatore più capace. C'è e ogni tanto è pure fastidiosa (il sistema di controllo dei minigiochi alla base di molte sfide è da schiaffi forti in faccia). Però, dai, va bene così. Va bene, distratta quando ti conviene, diresti anche che mi vuoi bene, anche se non me ne vuoi più.
Un quattro su cinque della Scala Wilde onestissimo, senti


59 commenti:

  1. Quanta verità in queste parole Doc, mi hai commosso. Ora vado a fustigarmi per non avere una console adeguata e per doverlo giocare senza joypad.

    RispondiElimina
  2. Mai sopportato Sonic. Sarà che già all'epoca ero aduso infilarmi in tubi verdi e saltare su tartarughe e funghi...

    Oppure è per il fatto che sono maniaco ossessivo compulsivo e lasciare in giro tutti quegli anelli dorati, solo perché il porco(spino) andava troppo di fretta, mi urtava il nervo.

    RispondiElimina
  3. Sempre stato sulle palle anche a me...

    RispondiElimina
  4. Mi erano mancate tantissimo le videogiuoco-recensioni!
    Grazie mille, Doc!
    E finalmente grazie anche al Sonic Team!

    RispondiElimina
  5. Non mi bistrattare "Zool", Doc, che poi arriva direttamente "Gozer" ed allora hai voglia ad incrociare i flussi... :P

    RispondiElimina
  6. Ti prego Doc, lascia i commenti aperti anche qui, cosí vedremo le orde di reduci nintendari e segajoli scannarsi come nel post su PS3 e 360... :P

    RispondiElimina
  7. Questo post è stato un continuo momento emozione(c).

    RispondiElimina
  8. Cacchio Marte... volevo chiederti "sei tu un dio?" ma poi col nick mi bruciavi la battuta!

    RispondiElimina
  9. Premetto che negli anni '90 ero uno di quelli che c'aveva solo un super nintendo e che, sì, Sonic mi faceva rosicare di brutto. Il mio preferito resta il 2, sarà stata la scimmia da dragon ball.
    E uno come me cosa può pensare di sonic generations? Ma ovviamente che e' bella solo la parte in 2.5D ! La parte in 3d mi ricorda troppo quella minchiata per wii anche se effettivamente stavolta non e' tutto con visuale da dietro.

    RispondiElimina
  10. Tra l'altro all'epoca pur di poter giocare il primo sonic e il seguito fui disposto a prestare il mio adorato snes con ben 21 giochi per oltre un mese!

    RispondiElimina
  11. Tutti quelli che c'erano, nel '91, quando Sonic è arrivato, se lo ricordano.
    Il momento "no, aspetta un attimo". Quando l'hanno visto per la prima volta in azione.

    RispondiElimina
  12. Non ce l'ho più da una vita la Panda 4x4! :)

    RispondiElimina
  13. Mi fa piAcere che ti piaccia.
    Piace anche a me, son commosso.

    Ho preso per una somma minima il colors per ds leggendo quanto fosse carino ma, ahia, invece no, 'na mezza monnezza noiosa.
    Questo, invece, è proprio bellino e la green hill è proprio da sogno.

    Btw: a quando un post sui giochi de merta de sonic?

    RispondiElimina
  14. All'epoca giocavo con la console avversaria e non me ne vergognavo, anzi

    Tuttavia devo ammettere che le conversioni da sala giochi a Sega venivano meglio

    RispondiElimina
  15. Sono vere le storiacce che su PS3 non tiene i 60fs? Chiaro, m'importa sega, ma ho sentito chi bisbigliava cali di framerate... è vero?
    Aspetto un NO di furia, che io lo voglio fortissimo! :D

    RispondiElimina
  16. Anch'io sono anale-retentivo e mi dava fastidio non riuscire mai a raccogliere tutti gli anelli (o, ancor peggio, perderli), e sono Nintendaro marcio sin dal 1981 (dal primo Game&Watch, Turtles), pero` Sonic lo apprezzo e lo stimo. Stavo gia` per lasciar passare Generations, ma ora penso che lo prendero`, thanks :).

    RispondiElimina
  17. Giusto per il gusto del retrogaming, esiste una rom non ufficiale di Sonic per znes ed amici, dove Sonic deve liberare Mario.

    (Doc, se sto dicendo qualcosa di illegale, cancella pure, ma non credo, visto che la rom non è ufficiale...)

    RispondiElimina
  18. gaunt noir: avevo letto le peggio cose, ma lo sto giocando proprio su ps3, e di rallentamenti non ne ho visti.

    RispondiElimina
  19. Shut up and take my money.

    Ok doc mi hai convinto, anzi, se pensi di parlare bene anche di Rayman me lo dichi subito che faccio un ordine solo.

    RispondiElimina
  20. Mai piaciuti i platform "puri" e al cabinato di Sonic ci giocavo solo in casi disperati. E duravo circa due minuti a partita...

    Se non altro son contento che non hanno smerdato di nuovo un'icona...

    RispondiElimina
  21. Io c'ero col mio ricco mega drive con in bundle Sonic ricevuto a natale....lo ho consumato quel gioco!
    Ricordo anche il mitico trucco di selezione del livello su-giu-destra-sinistra a+start da eseguirsi nella schermata dei titoli, utile per i pipponi che non riuscivano a prendere tutti gli smeraldi del caos :D

    Purtroppo però mi son perso tutta la parte di giochi SNES, e nonostante all'epoca mai lo avrei ammesso, ce ne stava davvero di roba bella bella in modo assurdo che sul mega drive non era nemmeno pensabile, causa limiti tecnici della pur più che rispettabile console Sega......un pò come le console attuali dove si può dire quel che si vuole, ma chi le ha entrambe sa che XBOX ha altre prestazioni rispetto a PS3, che il cell sarà pure il nemico più forte di goku, ma con quella scheda grafica del menga a fare collo di bottiglia già è un miracolo quello che ci fa naughty dog...(comunque se può consolare entrambe le signore vengono accolte da salve di pernacchie e sputi da un pc medio/scarso :D)

    PS
    e ora vai con la console war con le kappa!

    PPS
    ricordo con nostalgia canalis la mia copia di street fighter 2 giapponese per megadrive con adattatore universale a 4 switch per i giochi NTSC.
    Per non parlare del mitico accrocco per salvare le cartucce sui dischetti dell'amiga!

    RispondiElimina
  22. Sonic, il mio primo gioco su console, lacrimuccia...
    Quasi quasi me lo accaparro assieme a Rayman, come già suggerito

    RispondiElimina
  23. ecco io ero uno di quelli che aveva l'Amiga e si doveva accontentare di Zool :( . Però certo che ne hanno fatte di schifezze con Sonic negli anni... ricordo che il cartone uscito qualche anno fa era la fiera delle fighetterie. Sono contento abbiano rispolverato il vecchio Sonic muto...

    RispondiElimina
  24. Io sono sempre stato un Segaro e da fiero possessore di Mega Drive ho sempre adorato (ovviamente) Sonic, forse il mio preferito in assoluto è Sonic & Knuckles, comunque, finalmente dopo anni di Sonic riusciti più o meno a metà, ecco arrivare questo Generations, ed in effetti è davvero ben fatto sia nelle fasi "2D" sia in quelle 3D, forse qualche zona e boss in più non avrebbe guastato, l'ho trovato un pò breve, ma va bene così via, alla fine il Sonic Team cel'ha fatta.

    RispondiElimina
  25. Sono molto felice di leggere queste parole: io ero un fan-boy SEGA accanitissimo da ragazzino, e Sonic era il mio idolo.
    Dopo Sonic Adventure su Dreamcast però... solo da piangere.
    Se questo è davvero un gioco come si deve, anche se non ci giocherò (non mi piace più il genere) sono contento per Sonic e per il Team.

    RispondiElimina
  26. Ma che Zool, il vero capolavoro del platform su Amiga era Superfrog! Mai giocato a niente di così addictive.
    Ah, già, Sonic: mi hai fatto venire voglia di prenderlo. Bastardo. :D

    RispondiElimina
  27. Ah dimenticavo, in Sonic Generations la colonna sonora è impareggiabile,con splendidi remix delle indimenticabili tracce del passato, altro che "parappapparappa"

    RispondiElimina
  28. bah Sonic adventure per Dreamcast pure era strano. Ricordo che all'epoca girava sto teaser http://www.youtube.com/watch?v=zI-9TmGZlyo , non ricordo neanche dove visto che youtube neanche esisteva.
    alla fine non si vede una cippa ma io mi gasavo a mille appena sentivo la frase "SONICCU ADVENCIA" :D

    RispondiElimina
  29. Ricordo che ero un paccioccoso pampino, felice possessore di un Amstrad CPC 464, e mi divertivo a guardare quella fantaporcata di USA Today con Mastrota e Gallarini (chi se lo ricorda?). Proprio durante una puntata di quel programma vidi per la prima volta Sonic su Megadrive.

    Dopo aver flagellato lo scroto ai miei per un mese, come solo un bimbo di 9 anni può fare, eccolo lì, nella mia cameretta. E belin quanti ricordi!

    Comunque concordo con kalythblog, Sonic Adventure su Dreamcast era una figata, soprattutto la colonna sonora che era veramente tamarra al punto giusto.

    E si, Superfrog era qualcosa che faceva male alla vita sociale.

    RispondiElimina
  30. presente per Mastrota, Gallarini e la loro ossessione per i new kids on the block!

    RispondiElimina
  31. Con un Auletta giovincello in studio che provava i giochi, sempre inquadrato di spalle.

    Gallarini, oggi, ha una collezione di giochi Xbox che piegati.

    RispondiElimina
  32. Doc, scusa per l'OT...ma perchè non fai un bell'articolone sulle riviste di VG dell'epoca che non ci sono più tipo C+VG, Zzap, Consolemania eccetera?

    Me lo hai fatto venire in mente parlando di Auletta :) !

    Respect per Gallarini e la sua collezione!

    RispondiElimina
  33. Doc. basta con sti videogames o facci dei post sulla pheega.

    RispondiElimina
  34. direi che USA Today merita un post a parte!

    RispondiElimina
  35. Quanti ricordi durante la lettura del post, mi hai fatto ripensare alla cameretta del tempo, e penso di essere stato l'unico ad avere una strana combinazione negativa di console + tv...

    Alcuni livelli li vedevo in bianco e nero, altri a colori... Se collegavo il Mega ad un'altra tv tutto ok...

    Stranezze della tecnologia

    RispondiElimina
  36. Gli anni difficili del cavetto antenna.
    Giocare a Sonic o a Turrican 2 e vedere in dissolvenza sullo sfondo il telegiornale di Cam Tele 3.

    #cavoscartsalvaci

    RispondiElimina
  37. #cavoscartsalvaci

    sia lodata la tua venuta, amen

    RispondiElimina
  38. io in sottofondo invece beccavo canale 10 dove trasmettevano junior tv. Videogiochi e cartoni animati giapponesi CONTEMPORANEAMENTE.

    RispondiElimina
  39. Finalmente Sonic è tornato a fare quello che gli riesce meglio... correre.

    RispondiElimina
  40. Bellissima rece Doc! Per un gioco che vorrei fare mio.

    Segnalo cmq anche i primi due ottimi Sonic Advance per GBA, davvero ottimi titoli.

    ps: ho visto ieri sera il film The Eagle, sorta di post-peplum ramboide parecchio, ma PARECCHIO pezzente! Se non l'hai visto buttaci un occhio atomico perchè a plothole và giu duro forte!

    RispondiElimina
  41. C'ho giocato alla DEMO della PS3.
    Lo presentai senza averci giocato, dopo averlo provato ci sono rimasto: è un piacevole ritorno alle origini

    RispondiElimina
  42. Premetto che non ho mai avuto console perché ho sempre giocato con il PC, anni prima sul Commodore 64 e sull'Amiga di un Amico (in coppia abbiamo finito Golden Axe un triglione di volte).

    Sonic non mi ha mai interessato visto che non avevo modo di giocarci (un ratto blu che corre, ma che è?).

    Quando in uno dei post hai però citato Turrican mi si è aperto il cuore, pomeriggi interi a cercare la fine di livelli di cui non capivi una cippa.

    RispondiElimina
  43. Mah, non è che mi sia rimasto dentro questo Sonic Generations (e dire che avevo visto un video sul Tubo il livello dello Sky Sanctuary e mi sono detto: "Sto gioco È MIO".)

    Poi una volta provata la demo su PS3... mi è rimasto l'amaro in bocca.
    Nel senso: dove cavolo è il senso della velocità dei vecchi episodi Megadriviani (anche il mio ep preferito è Sonic & Knux)?

    Esempio lampante: Sonic deve attraversare un semplicissimo giro della morte prendendo la rincorsa su una pianura.
    Sonic 2D: basta prendere una rincorsa anche da non molto lontano e lo attraversi.
    Sonic Gen.: fai la stessa cosa, ma Sonic si blocca inspiegabilmente a metà della ruota tornando indietro. Ok, avrò preso poca rincorsa mi direte. Ma NO: anche prendendone una lunga, SEMBRA che riesca a farcela, ma anche in questo caso si blocca.
    Morale: Fai merenda con... oh... meglio attraversare l'ostacolo con lo Spindash.

    Poi ho notato che anche se premi giù durante una discesa, non accelleri alle stesse velocità smodate che avevi sull'MD.

    L'unica cosa che mi è piaciuta: il cartello di Sonic che si anima alla fine del livello.

    I difetti di Modern Sonic? Per le sezioni da dietro basta tenere calcato il tasto Boost per attraversare buona parte del livello, mentre per le sezioni 2D, trovo fastidioso il non poter premere giù per appallottolarsi.

    RispondiElimina
  44. Mi spiace, ma solo per il fatto che ci hanno messo anche lo spilungone Fintosonic, mi rifiuto categoricamente di giocarlo. Ho comprato Sonic CD a cinque euri non molto tempo fa e sono sicura che quel gioco vale ancora molto di più di QUALUNQUE gioco in cui Sonic parla.

    Per conto mio, il vero e unico Sonic next-gen è un progetto fatto gratuitamente da degli appassionati: http://sonicfanremix.com/

    RispondiElimina
  45. forrest gump :D

    di Sonic non sono esperto, giocai ad uno per gba totalmente in 2d, ma mi piacque tantissimo, probabilmente era molto simile ai primi sonic, quelli vecchio stampo... ma non avendoli mai provati non posso dirlo con certezza... comunque poi mi è capitato di vedere e giocare uno in 3d scandaloso, dove c'era lo skateboard, che invece mi ha lasciato una brutta impressione...credo era per dreamcast, possibile?

    RispondiElimina
  46. L'ho giusto visto ieri su Steam a 30 euri...
    Però c'è il demo, che sto scaricando in questo preciso momento (grazie Doc delle dritte!)
    Appena finisce e lo provo, faccio sapere! ^__^

    RispondiElimina
  47. Sonic ovvero il primo ammore nun s scord maie!Mandolini!
    p.s.
    Doc ma questa genialata qui:
    http://abobosbigadventure.com/fullgame.php

    RispondiElimina
  48. @LunSei: Sonif fan remix è talmente figo che han fatto fare la figura dei cioccolatai a Sega... in pratica è più bello di Sonic 4, il remake 2d ufficiale di sega!

    RispondiElimina
  49. Ok, scaricato e provato il demo!

    Ci somno solo 2 livelli. Quello "normale" (ovvero il vecchio livello reimmaginato in 2.5D) dà comunque la sensazione di star giocando al vecchio Sonic.
    Quello 3D invece è abbastanza psichedelico! Come una volta, dà veramente la sensazione di velocità! Mi sono trovato a saltare sulla sedia! LOL!
    Alla fine l'ho rifatto 2-3 volte solo per raggiungere il Perfect alla fine (con annesso urlo Fuck Yeah! alla fine)

    Direi che si, mi sa che lo compro! :-P

    RispondiElimina
  50. buono a sapersi doc..anche io l'avevo bistrattato a priori(perchè diciamolo..ultimamente sonic non fa altro che passare in sordina"a sonic! ok lascialo li")

    quasi quasi quando ho finito di giocare tutto quello che devo giocare(cioè a giugno più o meno) ci faccio un pensiero..

    RispondiElimina
  51. Comprato sulla baia assieme ad altri 15 giochi PS3 (tra cui vanquish e dead island)per 130 euri (!)... sarà un inverno mooooolto lungo...

    RispondiElimina
  52. Da piccolo avevo solo ("solo" 'sto cazzo!) l'Amiga500 (inginocchiatevi) e per poter vedere Sonic dovevo andare a casa del mio amico ricco che ci aveva il Sega Mega Drive. E ci aveva 'sto giochino col porcospino blu che per me aveva una grafica pazzesca ed era meraviglioso anche se ci avrò giocato si e no 2 volte ma a me ora sembrano 1000.

    A distanza di un secolo ora mi ritrovo con una XBOX kinectata e da un mesetto questo SONIC GENERATION che ogni volta che lo accendo piango e sono tutto un orgasmo e vibro come un controller impazzito.
    Il gioco è una figata pazzesca e potrei stare delle ore a guardare il piccolo Barry Allen blu che sfreccia sui palazzi sfidando la gravità tra luci ed effetti speciali che lèvati! È un viaggio sotto LSD, potentissimo. Potrei stare delle ore a guardarlo mentre sfreccia anche senza giocarci e controllarlo (che in effetti è un po' quello che fa in alcuni momenti). È una meraviglia estetica senza pari. Una goduria per gli occhi e per il cervello. È ipnotico.

    E io mi ritrovo ogni sera a chiedere alla mia donna: ma quanti cazzo di giapponesi ci sono voluti per disegnare e programmare tutta questa roba? È disumano! Non ci credo.

    Grande SEGA! un gioco così son disposto a pagarlo anche 100 carte.
    bye.

    RispondiElimina
  53. La demo non basta. Il vero gioco lo apprezzate dopo aver sbloccato il primo livello.
    Quello con la città è da orgasmo.

    RispondiElimina
  54. Ah, gli anni difficili del cavetto-antenna... ero dal mio amico a giocare allo SNES, aveva la presa dell'antenna difettosa c'era da trafficare un poco prima che agganciasse il segnale decentemente. Un poco più a destra, ora a sinistra... ecco, così, fermo!
    E c'era la mamma che andava avanti e indietro, cercando di riassettare la stanza.
    "Se tocchi il filo, ti uccido". La violenza che scaturisce dai videogiochi. Neanche a dirlo, dopo due secondi avvenne l'inevitabile. Nessun matricidio, ma diversi santi abbandonarono il paradiso, credendo che, da lì a poco, sarebbe crollato tutto.
    Ora, torniamo a Sonic. La prima volta che lo vedevi in movimento, che parte come un razzo missile e fa il giro della morte e vola in alto. In una manciata di secondi che ancora ce li hai davanti agli occhi.
    Ancora Sonic, Sonic 2. In una sala giochi, avevano adattato un Megadrive a un cabinato e ci girava il Sonic 2, quello che potevi avere in casa; ecco, i videogiochi che giochi a casa tua possono durare ore mesi, quanto ti pare; non può funzionare così in sala giochi, prima o poi qualcuno ti accoltella, occulta il cadavere e subentra al joystick. Ecco, neanche col Sonic 2 in sala giochi ci scappò mai il morto, ma c'era la corsa a accaparrarsi il privilegio di giocare per primi, per mezz'ora e più (odiato rumorosamente da una schiera di incazzati desiderosi di guadagnare la loro oretta di Sonic 2 a 200 lire). Non durò molto: troppi malcontenti, troppi casini, troppe risse evitate per un pelo. Che andassero a giocare a casa loro.

    RispondiElimina
  55. No vi prego,questo Sonic è una sola totale,la formula perfetta era quella di Adventure per la terza dimensione,purtoppo da quando Sonic è diventato multipiatta Sega ha preso la bussola.Il vero punto di rottura risale al Sonic 2006,ottimo nelle idee e nella struttura,ma disastroso nella realizzazione...sigh

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails