sabato 29 ottobre 2011

54

Inter - Juventus, 1-2: orgoglio e prejujitsu

E vabbè, beviamoci l'amaro calice fino in fondo. Mica si può fare che lasci perdere anche se proprio hai zero voglia. Mica questo è un blog di jubentini. Forza Inter e a testa alta. Speriamo solo non verso la Serie B. Comunque: proprio come ti aspettavi, i ragazzi sono partiti stasera fortissimo. Per i primi 11 minuti [...]
Estigarribia da piccolo
Dopo un paio di conclusioni e un'azione in cui Zanetti dribbla tutto il centrocampo della Rubentus tre volte, sono proprio i malvagi uomini al soldo delle forze del Male a passare in vantaggio al 12°. Ché Nagatomo si dimentica un attimo di fare il terzino e va a fare il terzo centrale, lasciando libero Lichtsteiner di farsi i cazzi suoi con quella faccia da bambino della Kinder. Al gol di Vucinic (cioè: VUCINIC) seguono un paio di azioni del Velino e sembra profilarsi sinistra l'imbarcata, quando Maicon piazza sotto l'incrocio di Buffon una minella ai 200 orari. E' il 27°e quattro minuti dopo Pazzini centra la traversa di testa. Sembra il preludio al gol ed è così. Solo che è il gol di quegli altri: al 32° segna Marchisio, che verrà però punito da Gesù Bambino perché è peccato giocare con i pastorelli del Presepe. Lo sanno tutti.
Lo stesso Marchisio, giocatore che facesse tutte le domeniche quello che fa contro i Nerazzurri due volte l'anno potrebbe ingaggiare Messi come proprio portaborse giusto per prenderlo a coppini, viene steso da Castellazzi al 40°. Ora: vi hanno rifilato 5 rigori finti in 8 partite e il primo chiaro, solare non ve lo fischiano. Per Rizzoli era "vantaggio".
Per il tizio che lavora al sito di TuttoSporC, che da ieri stava dando la carica al suo pubblico di calabresi e siciliani tristi affibiando a Ranieri il ruolo del piangina, è invece una lettera di licenziamento domani mattina sulla scrivania per essersela cercata. 
Fine primo tempo, sotto di una rete, Conte si complimenta con i suoi e va a fare il tagliando da cesareragazzi.
Nagatomo legge cosa scrivono di lui i quotidiani giapponesi. Di lui e delle meenchiate infilate questa sera
Nella ripresa entra la Caldarrosta al posto di Zarate per coprire un po' quella disastrata fascia sinistra. I malvagi si arroccano tenendosi forte i testicoli, i ragazzi ci mettono il cuore, ma le conclusioni latitano, i centrocampisti pure (quando entra Alvarez, giuri, ti senti un po' morire) e la partita scivola verso la sua drammatica, prevedibilissima, triste, malvagia conclusione. A tre minuti dalla fine Del Piero ha l'occasione di segnare e mandare a fanculo in mondovisione il Monociglio, ma spedisce a lato. Conte in panchina si strappa i capelli dalla disperazione, prima di rendersi conto di essersi procurato 50mila euro di danni. Domani, per festeggiare la vittoria, altri tremila operai in mobilità a Mirafiori. Evviva.

54 commenti:

  1. In quanto anti-milanista prima di tutto, la vittoria della legione al soldo del male e di Nonno Nanni ha il pregio di scacciare gli orribili dalla testa della classifica.
    Per il resto...mah, magari se l'Inter qualche volta avesse tirato qualche possibilità di portarla in porto poteva anche averla.

    RispondiElimina
  2. Oh Doc, buon Doc
    Ma una volta sentirti dire che i tuoi ragazzi hanno fatto una figura barbina per meriti degli avversari no? :D
    Comunque Inter imbarazzante, davvero.
    Almeno prima di oggi reggevano i 45'.

    RispondiElimina
  3. Ma proprio contro i gobbi di merda dovevate perdere?
    Li sento da casa mia che godono attraverso i muri.
    Squadra di m., una partita deve vincere o almeno pareggiare e invece le prende.
    Maledetti e maledetto quel merdoso petroliere, brutto coglione compra italiani al posto di avere la legione straniera in campo che poi fa cagare come un squadra di serie b.
    Ma vaffanculo va.

    RispondiElimina
  4. Queto Demone: oh, se non sai leggere tra le righe mica è colpa mia. Prova tra le righe "Gobbi" e "al rogo".

    RispondiElimina
  5. Quando si renderanno conto che l'Inter (non il cesena) non si può permettere di giocare con un difensore giapponese che non sa nè difendere, nè attaccare?
    E' calcisticamente inconcepibile. Volete dirmi che non c'è di meglio in primavera o in serie B? Non ci credo.

    RispondiElimina
  6. Inter troppo brutta per essere vera... E la mia serata è iniziata investendo con la macchina mentre recavomi a casa di amici per vedere la partita... Evidentemente non poteva che finire male -.-

    RispondiElimina
  7. Quanto è vera la storia di Marchisio...se inizia ad avere continuità anche cno le altre squadre può diventare un giocatore da paura.
    Comunque, ad onor del vero, all'inizio del primo tempo ho pensato "ora ci asfaltano", attaccavate sempre e solo voi.
    E Vucinic, la prima volta che lo metto in panchina al fantacalcio, mi segna. Destino cinico e baro.

    RispondiElimina
  8. Fino a pochi anni fa se dopo il primo tempo eravamo sotto potevamo buttare nella mischia Balotelli, ora c'abbiamo Castagnos..nei discorsi post-partita sono riuscito a rimpiangere Kharja e a notare come stiamo diventanto pericolosamente Zarate-dipendenti, ed è tutto dire..e comunque Doc segnati questa: Alvarez non fa schifo, Castagnos invece sì..del giapponese non voglio più nemmeno parlare, lo voglio fuori dalla mia squadra e basta..un terzino che non batte le rimesse laterali è qualcosa di incredibile..

    RispondiElimina
  9. Alvarez non è malaccio. Ha un trattore legato alla schiena, però i piedi sembrano buoni.
    Castagnos invece è tragico

    RispondiElimina
  10. Caxxo!! Pensavo con tutta sincerità che Alvarez al momento fosse il peggiore in squadra ma stasera dopo aver visto la Castagna sono rimasto allibito!! Ma che a quello in allenamento lo fanno giocare con il pallone gonfiabile con cui di solito si gioca al mare o in piscina??

    RispondiElimina
  11. L'invalicabile retroguardia nero-azzura

    RispondiElimina
  12. ho visto solo il primo tempo. cmq non scherzo quando dico che quest'anno bisogna cercare di salvarsi. ma non sarà facile...

    RispondiElimina
  13. ma non eri tu che mi avevi fatto notare docmanhhattan che se stiamo a guardare quello che fanno presidenti e società che stanno dietro le squadre di calcio (e non solo di calcio) non la finiamo più?
    specifico che non sono juventino o tifoso in genere, ma mi piace vedere le partite se sono belle e spettacolari

    RispondiElimina
  14. Te sei quello sardo, Riccardo? Il fatto della Saras su FB? Non ricordo.

    Comunque, sì, e lo confermo. Ma questo non può impedirmi di prendere per il culo a vita gli Agnelli, chiaramente. Tanto più che ora al comando delle operazioni c'è il monociglio che sputa sulle bandiere.

    Quanto allo "specifico che non sono juventino o tifoso in genere" è una frase molto diffusa. Tra gli juventini ;)

    RispondiElimina
  15. Se nel Derby d'italia giocano Castagnos e quel coso là con la maglia dell'Inter mi chiedo perchè non possa anch'io giocare. Almeno tiferei in campo. ( Poi vado a perdere le scommesse per un non nulla: dio solo sa quanto avrei vinto con il mio 0-3 firmato Marchisio Vucinic e Milito-autogol-)

    RispondiElimina
  16. Si esatto,ottima memoria sono quello. Certo che non può impedirtelo, era solo un modo per ricordarti quello che tu stesso mi avevi detto e che trovavo e trovo condivisibile. Quanto alla tifoseria, se non credi a quello che dico il problema non è certo mio.
    Tornando alle porcate di varie società e presidenti di queste... comunque per me varrebbe anche l'opposto, contiamole tutte, a partire dal pagliaccio.

    Ps: hai mai letto quel libro che ti avevo consigliato via mail?? Dimostrami la tua ottima memoria anche ora... se lo ricordi sei un grande (;

    RispondiElimina
  17. Personalmente io non boccerei a priori nè Zarate, nè Castaignos, nè Alvarez. Il primo è l'unico che ogni partita trova l'opportunità di puntare l'uomo, saltarlo e tirare in porta. Spesso lo fa anche più di una volta a partita. Questa caratteristica ti può risolvere molti problemi. Io gli farei 10 ore di tiri in porta... per 30 giorni di fila. Perchè se riesce a raddrizzare quel cacchio di piede allora può diventare decisivo.
    Castagnaccio e Alvarez puntualmente vengono buttati in campo (a parte alcune partite dove Alvarez è partito titolare) nei momenti critici delle partite, quando la squadra deve recuperare e magari fuori ruolo. Secondo me il belga sarebbe bene darlo in prestito, magari ad un Cagliari che ha difficoltà a trovare la porta con i suoi attaccanti.
    Dico Cagliari perchè sono tifoso, perchè Cellini e Moratti hanno da sempre ottimi rapporti e perchè è una squadra è una squadra con un buon gioco ed in grado di valorizzare i giovani. Poi se riusciamo a darli tutti (mettiamoci dentro anche Coutinho) anche meglio.

    RispondiElimina
  18. A ManOwar,
    si, secondo me Alvarez specialmente spacca, se avrà la possibilità di ambientarsi e il giusto tempo farà grandi cose

    RispondiElimina
  19. Riccardo: ho visto il documentario sulla Saras su Current. So già il minimo che c'era da sapere. Ma, seriamente, i discorsi sono due e separati: parlare di presidenti come facevi tu su FB è un conto, e allora ti risposi che il migliore in questo campo c'ha la rogna. Ovviamente lo penso ancora.
    Prendere per il culo la dirigenza avversaria per fatti puramente calcistici (l'offesa a Del Piero, in questo caso) è tutto un altro paio di maniche, ed è pratica calcistica comune, buona e giusta (ci mancherebbe).

    Se poi ti riferivi alla chiosa su Mirafiori, beh, quello è un tormentone frequente da queste parti. E Marchionne mi sta sul culo a prescindere.

    Tornando al pallone, Alvarez ha un buon piede ma oltre a non aver ancora capito come si gioca in serie A (e qui ovviamente ha margini) è troppo, troppo, troppo lento. E lì invece di margini ne vedo pochini. Un giocatore lento ma che gioca più arretrato e sa impostare va bene (Motta, quando dispone di tutte e due le gambe). Uno che passeggia dietro le punte no.

    RispondiElimina
  20. Doc,
    mi fa piacere che tu abbia visto il documentario, è difficile trovarlo...

    Mi riferivo esclusivamente alla chiosa su Mirafiori, Minkionn€ sta sul pazzo anche a me.

    Cmque felice di sapere che non hai cambiato opinione!

    Probabilmente avrei dovuto dirtelo prima(ma ero troppo preso da quello che ti volevo dire), le battute sui giuventini mi hanno fatto molto ridere,specialmente su conte(quella dei capelli) XXDD

    RispondiElimina
  21. lacrime amare Doc.

    Mi si è anche rotta la tastiera e non posso commentare per bene.

    sigh.

    RispondiElimina
  22. Comunque è bello notare come certi jubentini siano convinti del fatto che abbiano dominato la partita.
    Per come ho visto io il match, primo tempo gradevole a buoni ritmi con poche occasioni concretizzate solo grazie alle topiche delle rispettive difese, secondo privo praticamente di spunti d'interesse dove l'Inter teneva palla senza concludere e dove la Juve metteva il naso oltre a centrocampo solo incidentalmente.

    RispondiElimina
  23. @fattanz: Ottima analisi. Ho visto la partita da spettatore interessato. Speravo che l'Inter vincesse per regalarci il primo posto, ma mai aspettarsi un favore da quei buoni a nulla :D

    RispondiElimina
  24. Doc, mi perdonerai se di solito i post sul calcio li salto a piè pari, che a me il calcio mi rimbalza proprio (edit: avevo scritto il pallone, ma magari era troppo... ehm... sottile la battuta).
    Però a 'sto giro non posso proprio fare di entrare e postare un Rotflcopter per l'immagine iniziale del post: genio. :D

    RispondiElimina
  25. Doc, hai tutta la mia stima per quanto hai scritto su Agnelli e su Alex. Mi auguravo che segnasse per due motivi:
    - affossare la squadretta che tifi.
    - vedere la lingua del capitano che, riprodotta al contrario, diceva "agnelliammazzati".

    Vanno bene anche i tre punti, per il momento.

    RispondiElimina
  26. edit: proprio fare a meno di entrare

    RispondiElimina
  27. ToSo, che ti devo dire. La storia di Giampiero ha dato fastidio a me, immagino a uno juventino. C'è modo e modo.

    RispondiElimina
  28. Risultato meritato....

    L'inter quest'anno è una squadra di bolliti, e merita di fare schifo....

    RispondiElimina
  29. La Juve spreca una grande occasione di far vergognare l'Inter (anche se gli amici prescritti sono già abbastanza vergognosi) fermandosi ad un onesto 1 a 2. Aggiungendo che tutto ciò che nel calcio sta fuori dal campo mi disgusta, sono felice di vedere che tutto è tornato alla normalità: i bianconeri tornano al posto che gli spetta e l'inter torna nel suo grazioso monolocale della mediocrità

    RispondiElimina
  30. Doc, Ma "Giampiero" come in "Giampiero, Navarro e Petra"?

    RispondiElimina
  31. Era Pelè che disse "Giampiero,Navarro e Petra", giusto? Poi vabè: Vucinic che tira su Castellazzi, Estigrancazzi chiuso bene dal portiere, Del Piero davanti al portiere che la cicca malamente sono tutte occasioni capitate incidentalmente, come no. Nessuno dice che la Juve abbia dominato in lungo e in largo, ci mancherebbe,ma se fossi interista starei bello zittino anzichè sminuire la vittoria (legittima) altrui....... E pensare che prima di Farsopoli questa era la normalità, nostalgia chinaglia :(

    RispondiElimina
  32. aaaah che goduta, che goduta...

    RispondiElimina
  33. King Diamond, quoto anche le virgole e gli spazi.
    Ma chi ha avuto Ranieri come allenatore sa bene che il concetto di "aver giocato bene" si riferisce ad un confuso assalto scriteriato nella trequarti campo avversaria, senza però creare occasioni.
    Ma gli intertristi di calcio ne capiscono quanto io di fica, visto che sono gay.

    RispondiElimina
  34. "Nessuno dice che la Juve abbia dominato in lungo e in largo, ci mancherebbe,ma se fossi interista starei bello zittino anzichè sminuire la vittoria (legittima) altrui"

    Sminuire? Dove? Chi? Quando?
    Qui si parla di Inter e della prestazione (mediocre) della squadra, trattandosi, uh, di un blog di un interista. Se ti aspetti pompeeni ai bianconeri che quanto sono belli mamma mia, mi spiace dirtelo ma hai sbagliato decisamente coordinate.

    RispondiElimina
  35. Doc, io sono juventino. In genere non mi interesso tanto dei post sul calcio (li leggo comunque, e me la faccio addosso dalle risate, ma non seguo quasi mai i commenti). Questo livore è sempre presente, oppure è un' occasione particolare? Inizio quasi a vergognarmi di essere "gobbo"... Mamma mia.

    RispondiElimina
  36. mdqp: ma che vergognarsi, scherzi? Le persone a cui si chiude la vena quando si parla di calcio ci sono in ogni tifoseria. E' il calcio. Purtroppo.

    Commenti di gente che scrive "fareste meglio a stare zitti", dici? Quelli sono meno frequenti, ma tanto li scrivono sempre le solite tre persone con nick diversi.

    Dopo gli integralisti del Big Jim e i fan di Spartacus fasci, sono i miei hater preferiti.

    RispondiElimina
  37. Per come la vedo io parlare di "Juve che metteva il naso oltre il centrocampo solo incidentalmente" nel secondo tempo equivale a sminuire quello che hanno fatto i bianconeri (non moltissimo,ma sempre più degli avversari che nella ripresa impegnavano seriamente Buffon ben zero volte, in pratica). Ovvio che non mi aspettassi i pompeeni, ci mancherebbe. Mi stai dicendo quindi che in un blog interista bisogna automaticamente spalare caccapupù sulla Juve perchè l'obiettività è un optional? Io credo che si possa anche discutere di calcio senza farsi prendere dal tifo. Poi vabè, giustamente il blog è interista e se a voi dà fastidio potete cancellare i commenti altrui, in fondo questa è casa vostra

    RispondiElimina
  38. "Gli integralisti del Big Jim"?! LOL! Più che altro è strano che vengano a fare casino sul blog di qualcuno dichiaratamente interista (quindi tifoso, inevitabilmente di parte) e ti facciano la paternale sull' essere obiettivi, già è ridicolo a priori, se poi uno vede il post ed è lampante che non hai dato contro la Juve(ci sono giusto un paio di sfottò che sono naturali e ci mancherebbe altro), la cosa diventa grottesca... Vabbè, è internet, però la dignità te la devi mettere sotto ai piedi per fare certi commenti.

    RispondiElimina
  39. Poi se vogliamo parlare dell' Inter che sta facendo abbastanza pena in questo periodo, è vero, senza dubbio. Che la Juve abbia giocato meglio mi sembra sotto gli occhi di tutti. I post sul calcio sul forum sono tutti abbastanza scherzosi ed inter-centrici, come ci si aspetterebbe se il blogger fosse interista (ma, un momento! è interista! Tutto risolto!).

    RispondiElimina
  40. P.s. Scusate la punteggiatura, ho fatto una porcheria negli ultimi post (la colpa è tutta della febbre, giuro!).

    RispondiElimina
  41. Dunque: qualcuno scrisse "la Juve metteva il naso oltre a centrocampo solo incidentalmente",io ho ribadito che secondo me non era vero e che ciò sminuiva la nostra vittoria. Solo quello... non ho fatto paternali a nessuno, non ho detto a nessuno di stare zitto (infatti ho scritto "se fossi interista starei bello zittino anzichè sminuire la vittoria (legittima) altrui" che è ben diverso), e anzi ho trovato spassosissimo il post sulla partita di ieri,intriso di sano humor come è giusto che sia. E allora credo che prima di parlare di dignità agli altri si dovrebbe cercare di leggere correttamente quello che gli altri scrivono. Ribadisco che ho solo detto la mia opinione, so che questo è un blog filo-interista,ma non ci vedo niente di grottesco a scrivere una opinione con toni pacati come mi sembra di aver fatto

    RispondiElimina
  42. Premesso che il mio post non era diretto a qualcuno in particolare, ma al tono che aveva assunto la discussione 3-4 post uno dietro l' altro a fare i galletti (e il tuo starei bello zittino andava sulla falsariga degli altri)... Il riferimento a Farsopoli, sebbene riferito ai risultati calcistici, sembra invece riferito allo stare zitti, visto come le frasi sono messe in fila. Il fatto che te ne sei uscito con il cancellare i post, quando nessuno l' ha fatto e nemmeno minacciato è quantomeno di cattivo gusto (che io sappia, il Doc non pratica l' amputazione dei commenti a cazzo di cane). Non mi riferivo a te per quanto riguarda la dignità, e ti chiedo scusa se ho dato questa impressione, ma alcuni post qui esprimono un livore ed un sentimento di rivalsa(?) che trovo folli se associati ad uno sport (questo era vero anche per alcuni interisti del post calciopoli, che a mio dire erano troppo frettolosi nel considerare la propria squadra completamente estranea a qualunque maneggio, ma questo è un altro discorso).

    RispondiElimina
  43. Per non sapere nè leggere, nè scrivere, mi sorge spontanea una domanda:

    Non è che l'Inter era Etò'o dipendente?

    PS: Voglio anche io gli "haters"!!! Come si fa ad averli?! :P

    RispondiElimina
  44. @ marte:
    fai dei post sul calcio senza obiettività e intrisi di sfottò sugli avversari

    RispondiElimina
  45. Precisini del "post sul calcio senza obiettività" avete rotto la cippa.

    Ribadisco che senza loggarsi, con un nick inventato sul momento, son buoni tutti.

    A fare la figura dei poveri pistola senza attributi, dico.

    RispondiElimina
  46. Boh, io sono juventino e col Doc non ci siamo mai mandati affancoolio. Sarà una questione di mettere le cose in prospettiva, o forse di buona creanza, non so.
    Fatto sta che, anche se avessimo perso, avrei aspettato il post su questo blog per farmi due sane risate. (oh, non è detto che al ritorno non succeda) (lol)

    RispondiElimina
  47. FIGO!!! A quanto pare c'è gente che pensa che l'Antro Atomico sia mio e che io sia il DOC! :)

    Mi sento realizzato ed anche un po' lusingato, anche se non credo che acquisire un "casual heater" che mi ha scambiato per l'autore del Blog valga più di tanto, sul mio personalissimo score! :D

    RispondiElimina
  48. Vabè,adesso che scrivo col nick "loggato" e messo a nuovo, cosa cambia? Si vedono da questo gli attributi? Comunque scusate se ho rotto la cippa, se sapevo così evitavo ogni post precedente

    RispondiElimina
  49. Marte, mi sa che ti è sfuggito un passaggio. Tu chiedevi come si fa ad avere gli hater e ti hanno risposto. :D

    Quelli di Big Jim sono un'altra cosa, però. E quelli di Spartacus. Quelli vincono con tutti.

    RispondiElimina
  50. io sono un grandissimo fan di king diamond e chiunque usa un nick così merita il mio rispetto eterno... it's halloween!
    (e c0è da pensare al lilla)

    RispondiElimina
  51. Cribbio Doc, hai ragione!!! :)

    A dir la verità ad un certo punto ci sono arrivato anche io, ma erano tipo le nove e mezza di notte... Per certe cose sono decisamente un disel. ;)

    RispondiElimina
  52. Doc sembrano i tempi di Sosa e Pancev, con l'unica differenza che questa squadra è geriatrica ma ha vinto una champions meno di 2 anni fa. La B mi sembra eccessiva come prospettiva, ma almeno una Europa League...

    RispondiElimina
  53. Johnny Hammond2 novembre 2011 10:20

    Anche a Sarroch festeggiano... ;)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails