mercoledì 23 febbraio 2011

44

Inter-Bayern Monaco, 0-1: Scheiße

"Miiiinchia noooooperòòòòò"
Dopo la sconfitta rimediata daaaa Roma contro la squadra di Lucescu e la figura da peracottari della Moron AC conclusasi con la damnatio ad metalla del suo misurato capitano, si chiude in bellezza la figura dimmerda delle italiane in chenspionz con il pallone saponetto al novantesimo che Julio Cesar appoggia sui piedi di Gomez. E quello ringrazia. Quelle sei, sette palle gol nette buttate alle ortiche, e quando meno te l'aspetti arriva l'incoolata. Non per niente, sono tedeschi: da gente con una faccia e con un cognome come Schweinsteiger cosa ti vuoi aspettare?

44 commenti:

  1. E qui ti aspettavo!
    HA HAAA!
    Fanfulla

    RispondiElimina
  2. PS: avete giocato bene per un tempo e mezzo ma a volte non basta...

    RispondiElimina
  3. ralph lo juventino23 febbraio 2011 22:58

    http://files.splinder.com/05fea9f3b268329f76e47221d802b05c.jpeg

    RispondiElimina
  4. ralph lo juventino23 febbraio 2011 23:00

    fanfulla va bene essere sportivi ma non ti trattenere, esci un bel post in dialetto romano dai :))

    RispondiElimina
  5. julio cesar ha la stessa espressione di pozzetto in "il ragazzo di campagna"

    RispondiElimina
  6. ralph lo juventino23 febbraio 2011 23:24

    non avevo letto il post, credevo che quelle meste quattro righe fossero la sola introduzione ma vedo che non c'è altro da cliccare... come mai?
    va bene insabbiare, ma non vedo perchè tacere dei due pali e delle tante altre occasioni dei tedeschi, a leggerti hai dipinto una partita a senso unico, tipo una delle tante che avete vinto di misura lo scorso anno, solo a parti invertite, invece è stata una gara bellissima aperta ad ogni risultato, per fortuna avete perso

    grande anche il post partita: un lucidissimo caressa spiega la disfatta europea delle italiane con la troppa palestra in relazione alla preparazione fisica, mentre un sempre più ottimista leonardo parla di proposta di partita, di proposta di gioco, del risultato che in fondo cambia poco, come dargli torto?

    RispondiElimina
  7. La triste vita degli jubentini costretti a gufare la champions degli altri. Sapendo che loro non la vedranno per almeno un altro paio d'anni. Coraggio, ragazzi. Animo.

    (ralph, se dall'IP scopro che fanfulla è un tuo fake, sei bannato per l'eternità)

    RispondiElimina
  8. Certo che ce ne vuole di coraggio per gli juventini per uscire dalla fogna senza luce in cui sono precipitati, eh.

    La citazione fotografica di ralph, comunque, mi ha fatto sbellicare :)

    RispondiElimina
  9. "Scheisse" si scrive senza erre finale :-)

    RispondiElimina
  10. Manco del traduttore di gugol ci si può più fidare. Che mondo difficile.

    RispondiElimina
  11. Sìsì, per carità il Bayern poteva segnare prima, palitraverse e tutto il resto, ma è appunto per questo che io, da quando ho coscienza del calcio, parli di "anno giusto" e "anno sbagliato".

    L'anno giusto, dopo i pali e le traverse degli altri, tue delle tue sette palle goal ne realizzi, una che sia una, l'anno giusto tu non lo trovi il portiere col nome delle sottilette che para anche lamadonna, l'anno giusto te non lo pigli goal da uno scarsone conclamato perché quello che a tratti è stato il miglior portiere in giro al mondo saponetta un tiro di merda al 998587894647945674897489789456esimo minuto.

    E poi Ranocchia.

    Ma vaffanculo dai.

    RispondiElimina
  12. Per fortuna non ho visto la partita, altrimenti starei tirando una rosicata di quelle potenti. Vabbè siamo fuori, concentriamoci sul campionato e andiamo a prendere i cuginastri. Poi che spanzo sti rubentini, che pensino ai loro ottavi di Europa League. Ah no, aspetta, sono fuori pure da quella.

    RispondiElimina
  13. No, però, ragazzi: bisogna crederci. E infatti io ci credo. Che la jube riesca a rigiocare una champions prima del 2020, dico.

    RispondiElimina
  14. Capee, non diciamo stronzate, il campionato è perso, sarebbe bastato pareggiare con le due bianconere per essere a -3 e fargli il culo al derby, ma Leo non la sa fare questa cosa.

    Pensiamo invece al coppone, ma ti immagini che soddisfazione alzargliela davanti al muso mentre festeggiano lo scudettello che non vincono da X anni..?
    E se è vero, come è vero, che ieri sera potevamo fargli 7 goal, non vedo perché non gliene possiamo fare 2 a Monaco.

    RispondiElimina
  15. ralph lo juventino24 febbraio 2011 10:04

    (ralph, se dall'IP scopro che fanfulla è un tuo fake, sei bannato per l'eternità)

    non farti problemi il solo fatto che tu possa pensare una roba del genere mi fa bannare da solo

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Sciuscia io vedo molto più probabile recuperare 5 punti al BBilan che andare a fare 2 gol a Monaco, anche perchè fuori casa siamo scandalosi (Udine, Torino). Si doveva vincere in casa e poi svangarla in trasferta, come abbiamo fatto lo scorso anno.

    RispondiElimina
  18. Doc dovresti correggere il titolo... per un attimo da juventino pensavo che l'Inter avesse vinto ancora ;)

    RispondiElimina
  19. ma lol, è vero.
    E' che non siamo più abituati a perdere le partite in casa.

    RispondiElimina
  20. Doc, vantati di Fanfulla, suvvia! Non è da tutti avere un troll che frequenta il blog!

    Son soddisfazioni mica da ridere! :D

    RispondiElimina
  21. Io sono convinto che il derby lo vinceremo, Capee. Solo che non basterà.

    A Monaco puoi anche fare un goal e giocartela ai supple, o comunque permetterti di subirne uno come rischio accettabile per farne due.

    La verità è che l'andata è SEMPRE meglio giocarla fuori, secondo me.

    RispondiElimina
  22. L'ho vista quasi tutta, e secondo me anche se la partita poteva essere aperta a ogni risultato, visto che le occasioni ci sono state da una parte e dall'altra, ieri è andato in onda lo spot del motivo per cui il calcio italiano è in grave difficoltà.

    In termini di gioco, il Bayern è stato semplicemente superiore, in tutto. Movimenti senza palla, intensitè, capacità di pressare e riproporsi, occupazione del campo, attacchi sulle fasce. Tutto.

    Vedevi giocare il Bayern che prendeva palla a centrocampo e aveva cinque uomini davanti alla linea della palla che si muovevano dando opzioni al portatore, e lahm che saliva come un treno.

    Aveva la palla l'Inter ed era pressata, confusionaria, malmessa. Sneijder che doveva venire troppo basso a prendere palla (e quando lo fa, si abbassa poi ulteriormente palla al piede), Eto'o isolato davanti, Thiago Motta schiacciato contro la difesa, Cambiasso che doveva sempre appoggiare indietro, Stankovic non pervenuto.

    L'impressione che si ha guardando la Champions è che le squadre straniere corrano tanto, e soprattutto corrano meglio, specie in fase offensiva. Noi, tutti, ad arrivare ad essere pericolosi facciamo una fatica bestia, lo siamo spesso solo su calcio piazzato o su un'invenzione folle di un singolo (vedi il tiro di Eto'o sulla cui ribattuta Cambiasso si è mangiato il gol del secolo).

    Insomma, così non va un cazzo bene...

    RispondiElimina
  23. Sarà. Ma quelli hanno fatto da gennaio la metà delle nostre partite. E dietro restano una manica di pippe.

    RispondiElimina
  24. Mah. A me basta solo che domenica non perdiate punti a Genova con i blumischiati. Non mi pare di chiedere la luna. :)

    RispondiElimina
  25. Shusha, la scaramanzia non è certo il tuo forte, e direi che ti fa onore.
    Comunque, col cazzo che nel 2012/13 saremo ancora 4 squadre.
    Ma tanto 'sti cazzi, sarà finito il mondo.

    RispondiElimina
  26. |Sole|, per ogni singolo punto da te sollevato, la risposta è che ci mancava qualcuno in quel punto. Per quanto riguarda l'Inter, almeno.

    "Eto'o isolato davanti". Oh, scusate tanto se siamo costretti a giocare con due mezze trequartisti (di cui uno manco tanto di ruolo) e la punta unica, che tra parentesi non è una punta di ruolo manco lui, ma sai com'è, è l'unico rimastoci che a PES viene indicato col simbolino rosso, quello degli attaccanti.

    RispondiElimina
  27. P.S.: volete ridere?

    Ieri un milanista mi fa "Eh, se per disgrazia vi si ferma Eto'o siete finiti"

    Eh sì, perché è risaputo che la formazione tipo dell'Inter è Julio Cesar - 9 uomini a caso - Eto'o.

    Boh, la gente ti parla di Eto'o come se fosse l'unico giocatore fortissimo di una squadra provinciale che è composta da pippe, invece che l'unico giocatore sopravvissuto alla devastazione fisico-tecnica dei Campioni Della Galassia.

    RispondiElimina
  28. Oh, ma quanto è da libro Cuore, su una scala da zero a Garrone, Julio Cesar che se ne torna a casa a piedi?

    http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Inter/24-02-2011/julio-cesar-inconsolabile-80268444064.shtml

    RispondiElimina
  29. Comunque (non sparatemi) ma la Gazzetta c'ha preso.

    Non si può pensare si puntare alla Champions e nel contempo sostenere il peso psicofisico di non poter mai perdere in campionato.

    Personalmente, non condannerei la scelta (nascosta, obviously) di Leo di accontentarsi di un secondo posto sul Napoli (che beccherà tre pappe dai cugini) per puntare tutto sul coppone.

    RispondiElimina
  30. Hola
    la madre dei rosiconi e` sempre incinta!
    Pella precisione nun sto a gufare, pe quello ce penzate da soli.
    Assisto semplicemente alla disfatta der carcio italiano che da 5 anni a sta parte ha preferito foraggiare na certa farsopoli piuttosto che rimanere ad arto a livello europeo!
    Affossa` la Juve e` stata la piu` grande merdata della figicci`.
    E mo` ne pagamo le conseguenze, basta solo vede` mondiali e europei, che senza i soliti 6/7 giocatori juventini nun passano manco er cazzo de girone!
    E questo pe cosa? Pe fa gode` l`interisti che dopo vent`anni de spese pazze e rosicate voleveno una vorta tanto vince er campionato che porta gia` er nome der capo dei ladri! (serie A TIM pe chi nun lo sa). Muoia Sansone co tutti i farisei! Ecco cosa e` stato fatto, e Merdatti e Tronchetto so li responzabbili!
    Senza Juve e Milan nun se va da nessuna parte!
    Senza diriggenze serie nun se fa un cazzo de gnente!
    L`interisti so li rosiconi d`Italia e da loro nun verra` mai gnente de bbono! Si BBONO co DDue BB!!!

    Fanfulla

    Ah, pella cronaca nun sono un troll, ma solo un rompicojoni de natura!
    E poi ir mio IP cor cazzo che lo vedi, non sapro` usare le tendine per der blogghe ma Mascherare l`IP si.

    RispondiElimina
  31. I Mondiali con 6/7 giocatori juventini li abbiamo già giocati, e si è visto come sono finiti.

    Se la "Dirigenza Seria" è Moggi-Bettega-Giraudo, io scelgo la dirigenza di Sbirulino, grazie.

    RispondiElimina
  32. Er senso der discorso era che quanno ce sta la Juve e ir Milan in forza, allora la nazzionale è forte. L'inter contribbuisce poco perrchè nun cià giocatori italiani.
    Ma co farsopoli avemo sgangherato quer poco de bono che ce stava e se tenemo il campionato melma e ste prestazioni der cazzo della nazzionale.
    Tutto qua.
    Moggi era un grande e ce lo rivorrebbi, ma a quanto pare li Er-Kann preferischeno annà in B senza difesa piuttosto che fà l'interessi della società.
    Saluti.
    Fanfulla

    RispondiElimina
  33. Fanfulla aiutami a capire, Moggi era un grande quando comprava i giocatori minacciandoli o quando faceva le designazioni arbitrali? Fossi voi ringrazierei di essere andato solo in B, con tutte le porcherie che avete fatto dovreste essere a giocare nei campetti fangosi di 2^ categoria.

    RispondiElimina
  34. LOL. Il "Julio Cesar che se ne torna a casa a piedi" fa il paio con il "Keanu Reeves triste".

    RispondiElimina
  35. Sciuscia (e sciurbi?)
    Può anche essere che mancasse qualcuno, ma francamente io non ho visto prestazioni molto diverse di recente nemmeno in campionato, con Pazzini in campo e un "trequartista" (perché Stankovic secondo me non lo è) in meno.

    Ho come l'impressione che l'Inter, ed è paradossale vista la qualità del giocatore, abbia il problema di far ritornare Snejider un ingranaggio utile al collettivo. Il giocatore è fortissimo e ti risolve anche da solo, ma ho l'impressione appunto che al momento in termini di gioco, di far girare la squadra, di trovare quelle verticalizzazioni micidiali di cui è capace, sia ancora molto indietro. Così come nell'intesa con i compagni, e forse è pure normale che sia così.

    In generale, però, se l'altra sera tu avessi anche potuto contare su Milito e Pazzini, resta il problema che l'Inter faceva fatica a costruire gioco PRIMA, cioè quando partiva in possesso ed era pressato talmente alto dal Bayern da dover fare andare via Lucio in dribbling nella sua metà campo. Chi aveva palla sembrava non avere mai soluzioni pulite, e questo di solito significa che la squadra non riesce a muoversi come si deve, per colpa sua o per grossi meriti dell'avversario. Il portatore di palla dei tedeschi, invece, ogni volta che alzava la testa aveva due-tre soluzioni come minimo. Significa che c'è un'idea di gioco corale che, al momento, mi pare manchi all'Inter. Il che può anche essere giustificato dal fatto che c'è stato un avvio di campionato di quel tipo, giocatori infortunati, un cambio di allenatore, tutto quello che vuoi.

    RispondiElimina
  36. I tedeschi sono dei gran cagacazzo. Probabilmente al ritorno dominerete la partita, riuscirete a segnare due gol, ma all'ultimo secondo vi segneranno con un autorete. Ah, è stato designato il direttore di gara per la gara di ritorno, è un certo Ovrebo! XD

    RispondiElimina
  37. E lei, Fantozzi, la smetta con quel mandolino!

    (Ubercit)

    RispondiElimina
  38. |Sole|, vedi, è vero quello che dici, però sono un pragmatico, e sette palle goal sette le ho contate come le hai contate tu, e quando vedo Cambiasso spararacchiare ai passeri, allora penso "Eh, qui bastava anche il Milito meno in forma...".

    L'anno scorso non abbiamo vinto sempre spaccando il mondo, molte volte abbiamo vinto creando poco e realizzando tanto, per bravura o per culo (quest'anno manca oure quello).

    RispondiElimina
  39. Lungi da me passare per quello che non apprezza l'approccio cinico. Il calcio è bello anche perché - cito Caressa - se ti difendi bene e fai un gol in contropiede, hai vinto e te lo sei meritato.

    Detto questo, penso che la partita dell'altra sera, come tante nel nostro campionato e praticamente tutte delle nostre squadre in Europa quest'anno, indichino chiaramente il perché siamo in declino, tutto qui.

    Poi la partita, ma anche la coppa, la puoi vincere lo stesso. Ma a gioco lungo, sei fottuto, secondo me.

    RispondiElimina
  40. Oh, a gioco lungo siamo GIA' fottuti. Merito dello snobbare l'Europa League (e di regole UEFA di merda).

    RispondiElimina
  41. Sì, per esempio la composizione degli accoppiamenti per i preliminari di champions quest'anno era da bomba atomica sulla crapa del ciccione francese bianconero. Ma si sa, è tutta politica...

    RispondiElimina
  42. In ritardo, e scherzando perché siamo sportivi e tu sei troppo simpatico, toccatemi tutto ma non Bastianel😄
    Che poi, mi é pure andato al "Mencester iunaited"... BS31

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails