giovedì 4 novembre 2010

11

Hulk Hogan: ma come cazzo ti sei ridotto?

Saresti indotto a pensare che questo vecchio bressler lasciato in mutande dall'ex moglie e sulle ginocchia dai dolori alla schiena, questo tipo che per una vita ha calcato i ring di mezzo mondo annunciato dalle note di I'm a real American nonostante a) sia di origini italiane, b) utilizzi da sempre un nome d'arte irlandese, questo pupazzo vestito di giallo e di rosso abbia alla fine della fiera il culo di non poter fare materialmente NULLA per rovinare oltremodo la sua immagine. Cioè: più di quel periodo in cui faceva il cattivo e aveva la barba nera sotto il pizzetto ossigenato? Cioè: più del reality con quella che all'epoca era ancora sua moglie e la figlia energumena Brooke? Impossibile. O almeno questo è quello che credevi fino a ieri sera, ieri sera sul tardi. Poi ti sei imbattuto in questo video in cui, per promuovere il gioco che piace ai negri ragazzi di colore Def Jam Rapstar, il pagliaccio Hogan si copre per un'ultima, tristissima volta di ridicolo […]
Laddove "si copre di ridicolo" = mostra il pene alla telecamera. Nel salotto di casa sua. Davanti alla figlia.  

No, è che…
Ehr…
Vabbé.
Quell'altro tipo con l'espressione allucinata non è il fratello magro di Ron Jeremy, ma Jimmy Hart. Esatto, il vecchio manager di Hulk Hogan, Bret Hart, Ted DiBiase, Honky Tonk Man e dio solo sa chi altri ai bei tempi, quando i mulini erano blandi. Nessuno l'ha mai visto senza gli occhiali da sole. Neppure il suo oculista.

Tornando al caso umano Hogan. Ok, tua moglie si ciulava il giovane giardiniere e ti ha portato via la casa, la barca, la macchina e tutti i soldi. E ora si starà gustando la casa, la barca, la macchina e tutti i soldi insieme a quel giovane stallone. Lo sappiamo: è dura. Tua figlia è femminile quanto Platinette, e pure quelli son problemi. Va bene. Tuo figlio è un debosciato messo perfino peggio del figlio di Ted DiBiase. Ma, Hogan, sinceramente: occhei che ti abbiamo sempre schifato, ma una volta eri un campione, un idolo delle masse. Chi diavolo te la fa fare?

ah, ecco

11 commenti:

  1. nWo inside!

    (qualcuno benedica Bret Hart)

    RispondiElimina
  2. Non so. Ci sono rimasto un po' male. Un pensiero a Honky Tonk Man, comunque. E anche a Technos Japan.

    RispondiElimina
  3. Soprattutto alla grande Technos Japan.

    (Per quei due che non lo sapessero - vergogna -, softco artefice, tra un Double Dragon e l'altro, di WWF Wrestlefest e WWF Superstars. Vedasi anche: http://docmanhattan.blogspot.com/2008/03/e-il-mame-il-mame-che-rovina-sempre.html)

    RispondiElimina
  4. c'è solo l'inter, c'è solo il becchino

    RispondiElimina
  5. Io nemmeno la sapevo sta cosa del giardiniere. Allora Hogan ha poco da fare lo sborone mostrando il suo pacco incartapecorito alla telecamera.

    Sua figlia ha proprio un'aria da gran strappona comunque, femminile o no.

    RispondiElimina
  6. Oh che peccato, hanno rimosso il video, un gran momento di televisione tolto alle masse. Una sobria scena famigliare che tanto poteva dare all'educazione. E io poi mi lamento della televisione itaGliana.

    RispondiElimina
  7. Leomax: ri-uppato. Enjoy!

    Kon: sua figlia è in realtà un figlio

    ordog: sono d'accordo sull'Inter (e ci mancherebbe), ma Ultimate Warrior >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Undertaker

    RispondiElimina
  8. chiaro, era più forte.
    ma il becchino ci aveva le bare e paul bearer.

    parlando del guerriero, ora fa l'opinionista di se stesso http://www.ultimatewarrior.com/

    ...e io me lo leggo anche, ogni tanto

    RispondiElimina
  9. Fa l'opinionista, e fa dire cose senza senso alla sua dentiera. Come vent'anni fa, solo che allora era divertente.
    Ordog, hai mai visto Self Destruction of Ultimate Warrior, il DVD con cui McMahon ha fatto ricoprire di letame la figura del guerriero? Se non l'hai mai fatto, fallo. Lo trovi sul Tubo, in comode rate mensili senza interessi:

    http://www.youtube.com/watch?v=t7_RgCG9AE4

    RispondiElimina
  10. belin, grazie!
    non sapevo neanche che esistesse, weekend salvato

    RispondiElimina
  11. mamma mia che fine...
    ...devo ammetterlo, insieme al guerriero era il mio preferito...
    ma sta messo proprio male ore, più che altro di salute.
    se ci fate caso è seduto e non si muove, in pratica è semi paralizzato.
    pare le troppe botte alla schiena...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails