mercoledì 21 aprile 2010

3

Marvel vs Capcom tre: eeh?!? (svelati tutti e 30 i lottatori)


Con un annuncio a sorpresa (laddove "sorpresa" vuol dire che lo sapeva pure il tuo fruttivendolo), Capcom ha promesso per il 2011 un Marvel vs Capcom 3 fatto come si deve. Il trailer non mostra alla fine una bella cippa, ma se ti fanno uno Street Fighter IV (o più che altro, vista l'impostazione grafica, un Tatsunoko vs Capcom in HD e senza controlli per impediti) con i personaggi dei due universi e le mosse tamarre dei primi due MvC tu sei sia un geek che un Marvel Zombie felice.
Tornando al trailer: Morrigan contro Iron Man ci sta, che Tony Stark quando vede due tette gli riprende la voglia di attaccarsi alla bottiglia. Ma Ryu contro Wolverine? E, soprattutto, Chris Redfield contro Hulk? No, cioé: Hulk?!?
Ora, dei 30 lottatori previsti, Kotaku è convinta di averne riconosciuti almeno 14 (oltre ai sei del trailer, Super Skrull, Felicia, Deadpool, Dottor Destino, Capitan America, Chun-Li, Dante, Frank West). Gli altri li hai indovinati ovviamente tutti tu... [...]
15) D-Man (MARVEL): il super-eroe mentalmente instabile, protettore dei senza tetto. No, non te lo sei inventato. No, il costume non ce l'hanno prestato Devil e Wolverine.
16) Poison (CAPCOM): con quel look, con quelle manette, la farebbero entrare a palazzo grazioli in qualsiasi picchiaduro. Specie se accompagnata da Roxy. Specie se entrambe sono vestite da uomo e con poco trucco.
17) Thunder Frog (MARVEL): tutta la potenza ranocchia del figlio dimenticato di Odino.
18) La pecora di Flock! (CAPCOM): se l'è vista con gli ufo, che vuoi che le facciano un paio di mutanti vestiti con quei colori ridicoli.
19) Jack Holyhoak (MARVEL): aiutante stagista, e abbastanza impedito, del Dr. Strange. Presenza doverosa nel gioco, in quanto ispirato alle nobili fattezze di quel gran bell'uomo di Alessandro Apreda. in MvC 3 sconfiggerà Rogue, Tempesta e She-Hulk, convincendole ad andare a vedere la sua collezione di farfalle.
20) Lo Smith paraplegico di Killer 7 (CAPCOM): per uno scontro politicamente corretto con il professor Xavier. O magari una bella gara di super-carrozzino giù per la collinetta.
21) Howard the Duck (MARVEL): in Italia anche noto come Orestolo il Papero. Il film dimmerda ce lo ricordiamo tutti, le comparsate del Paperino col sigaro nei Difensori pure. Purtroppo.
22) Il Controller di Steel Battalion (CAPCOM): Pesa più di Hulk, di Blob e della Cosa messi assieme. 'nuff said.
23) Gibbon (MARVEL): fiero membro della Legione dei Perdenti (no, sul serio), è un tizio che sembra uno scimmione e... no, nient'altro. Sembra uno scimmione e basta. Ma le scimmie fanno sempre ridere. Pensate per esempio a quando Homer deve fare l'astronauta e urla "Noooo, maledette scimmie!!!". Visto?
24) Zio Paperone da DuckTales (CAPCOM): gioco Capcom, personaggio Disney. Ma la Marvel ora è di Disney, quindi resterebbe tutto in famiglia. Il solito magna-magna.
25) Lockjaw (MARVEL): il bulldog spaziale gigante degli Inumani, usato da questi ultimi per teletrasportarsi, far la guardia nel giardino di Attilan e ricevere Sky senza pagare l'abbonamento grazie alla sua antenna frontale.
26) Il meccanico di Auto Modellista (CAPCOM): che poverino si è fatto due coglioni così anche lui con quel gioco.
27) Devil Dinosaur e Moon Boy (MARVEL): un uomo scimmia e un tirannosauro rosso? Anche questo è amore. La prima coppia a favore dei DICO nel Marvel Universe.
28) La golfista di We love golf! (CAPCOM): che poi è una golfista qualsiasi di Everybody's Golf. Bella, va detto, la politica di Camelot del vendere giochi identici a publisher diversi. Così son bravi tutti.
29) Spider-Ham (MARVEL): prima di Spider-Pork, molto prima, c'era Spider-Ham, l'alter ego di Peter Porker. Memorabili i suoi tie-in con gli Awful Flight, Deerdevil e Hulk-Bunny.
30) Gregory di Gregory Horror Show (CAPCOM): il medico zoppo e spiglione e con una PSP sempre in tasca il protagonista di un survival horror con i pupazzetti di Topo Gigio. Che fanno molta paura. Certo.
PERSONAGGIO SEGRETO SBLOCCABILE
Man-Bull (MARVEL): non c'ha nessun potere. Solo una moglie che non si fa molto gli affari suoi.

3 commenti:

  1. Apprezzo il post, ma Howard e il Destino del Mondo è degno di Kubrick. Forse anche di due Kubrick.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails