lunedì 19 aprile 2010

4

Heavy Rain DLC: L'imbalsamatore (Tassidermia, portami via)

Il vecchio spacciatore amante del trapano non era, a quanto pare, l'unico maniaco assassino in cui quella povera scema di Madison Paige (aka la giornalista con un bel culo, una bella moto e la faccia da termosifone) si è imbattuta casualmente mentre cercava il killer dell'origami.
Il primo DLC di Heavy Rain, L'imbalsamatore, porta la rompipalle col caschetto direttamente in casa di un... uh, imbalsamatore professionista. Un assassino amante degli uccelli impagliati e con una inquietante venerazione della madre morta: ti ricorda qualcosa (Psycho! Psycho! Psycho! In Italia senza l'acca Psyco!), ma proprio non riesci a ricordare cosa... [...]


Intrufolatasi in casa dell'assassino, Madison ne scopre l'inquietante collezione, l'ultimo pezzo della quale è ancora a mollo nella vasca da bagno. Paura. Ma ovviamente il maniaco omicida torna proprio in quel mentre a casa, e Madison deve sfuggire. Se ci riesce, appare a schermo una prima pagina di giornale che dice che ci è riuscita; se non ci riesce, appare a schermo una prima pagina di giornale che dice che non ci è riuscita. Fine. Stop. Ciao. 10 minuti in tutto, ma fermandosi a dire ammazza quanto sono brutti questi gufi impagliati.
E sì, una schermata d'intermezzo, prima di ributtarti a tradimento nel menu principale, ti spiega in effetti con tono saccente come scelte diverse possano condurre ad altri tre finali differenti. Il che fa altri sei minuti lordi di gioco (considerando che uno dei tre ti chiede di startene nascosto sotto un letto per cinque minuti). Ma tanto, vista una prima pagina di giornale, le hai viste tutte.
Dice: ma perché hai spoilerato a tradimento tutto? L'hai fatto così voi che leggete evitate di buttare nel cesso 3,99 euri. Che con quella cifra ci comprate quattro numeri di RuttoSport e vi assicurate risate a bocca aperta fino a metà settimana. O quattro giochi fighi per l'aifonzie. O almeno due cornetti algida vaniglia exotic, e vi voltano pure il resto. La colonna sonora remixata di Final Fight Double Impact invece è aggratis, e concilia pure molto bene la lettura di RuttoSport.

Nella foto in alto: era una storia di corna.
Il prossimo DLC di Heavy Rain garantirà altri 60 secondi di gioco carichi di tensione. 
Quello dopo ancora sarà un wallpaper.

4 commenti:

  1. GeneralTavington19 aprile 2010 11:59

    Stavo per comprarlo, ma se sono 10 min di gioco col cazzo che glieli do 4 euro

    RispondiElimina
  2. Già, che sola: anch'io ero interessato. Vediamo come va col prossimo DLC (sempre che non arrivi qualcosa di ancor più breve, come prevede doc...).

    RispondiElimina
  3. Finito il gioco giusto ieri, finito anche il dlc contenuto nel gioco con la confezione cartafoxylimited Ovviamente chi lo aveva comprato e ridato alla famosa catena dei giochi fermi, non sa neppure cosa sia una connessione intenret nel 2010. E sopratutto, sarà uno di quelli che tu chiami 'juventini' che non capiscono un cazzo di giochi. Buon per me, anche se il dlc, è veramente una presa per il cuculo. Hai notato che stranamente, è diminuito il dettaglio degli ambienti ? Strano.
    crj

    RispondiElimina
  4. L'hanno fatto in pausa pranzo questo DLC, gli sgherri di Cage. Prima che li infilassero in una camera di deprivazione sensoriale per lavorare su quella stronzata della versione per Move. Gli altri DLC non li vedremo mais.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails