mercoledì 27 gennaio 2010

2

Quanti iPod ci vogliono per fare un iPad?


Presentato finalmente il tablet di Apple, fratocugino affetto da gigantismo dell'iPod Touch. A sentire Jobs, servirà a navigare, sfogliare le foto, leggere le email, guardare i filmini porno e giocare con i giochini e le minchiatine dell'App Store. Esattamente come l'iPhone, hanno pensato i presenti all'evento di San Francisco. "Esattamente come l'iPhone", ha detto anche Jobs. Ma, in più, l'iPad ha dalla sua che..
  • lo puoi chiavare in capo a un malintenzionato con maggiore efficacia
  • ci puoi far vedere le foto del matrimonio alla nonna anche se c'ha la cataratta
  • nei filmini porno c'hai pollici a sufficienza per ammirare la cellulite sulle chiappe delle performer
  • il pulsante tondo per il menu è talmente grande che puoi pigliarlo a pugni
  • se lo ordini sul sito èippol, sul retro ci puoi far fare il laser engraving, oltre che del nome, anche del tuo libro di Tolstoj preferito
  • la tastiera virtuale è più grande di una tastiera reale. Due volte
  • è pur sempre più piccolo di un mainframe IBM 704
  • se lo reggi sotto il mento ti abbronzi
Motivi più che bastanti per far svettare, nel popolo dei ludowanker e dei technogeek tout court, una selva di nerchie erette da romperci le noci. Molti di loro se ne andranno presto in giro per strada fissando assorti uno schermo da nove pollici e qualcosa. Come tanti camerieri da ristopub-pizzeria pronti a prendere le ordinazioni. Capo, arriva o no questa margherita? Eh?

2 commenti:

  1. dai, almeno per giocare ai giochini finalmente vedi magari cosa stai facendo..
    BOCCIATO.
    crj

    RispondiElimina
  2. Mi sembra in effetti un ottimo motivo, amico crj, per spendere 800 carte. Mi hai convinto...

    (iCagata)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails