venerdì 19 maggio 2017

17

Attenti al (super) gorilla! 20 carismatici scimmioni dei comics USA

Gorilla fumetti comics USA
Se togli quelli intrappolati nelle loro auto in tangenziale alle 7 di sera, ci sono pochi gorilla nel mondo. Eppure il pianeta dell'entertrattenilo ne è pieno. C'è King Kong, c'è Donkey Kong e ci sono DECINE e DECINE di gorilla intelligenti, pericolosi e quasi sempre malvagi nel mondo del fumetto USA, soprattutto in casa DC Comics. Ti verrebbe quasi da dire che in DC sono scimmiati da decenni con i gorilla, ma è una battuta troppo scrausa anche di venerdì pomeriggio, te ne rendi conto. Tra i tantiFFimi super-gorilla dei comics ne hai scelti una ventina, il che no, non vuol dire che ci stanno tutti, ma che ne è venuto fuori un listone di primati da primato sì, eccome. Partiamo? Uh! Uh! Uh! Cioè, sì, certo [...]

Non possiamo che iniziare da GORILLA GRODD, con ogni probabilità il più famoso super-gorilla del fumetto americano. In giro a far danni da fine anni 50 (The Flash #106, maggio 1959), Gorilla Grodd è un gorilla corazzato telepate, con il suo esercito di scimmioni e super-intelligente, che ha acquisito i suoi poteri a causa di un meteorite radioattivo o dopo aver visto troppe televendite di materassi di Mastrota. Una delle due. 
Nemesi storica di Flash, Grodd è apparso in tutta una serie di cartoni, nel telefilm di Flash e pure in diversi videogiochi, tipo che ieri l'hai menato in Injustice 2. Dietro a Grodd c'è tutta un'allegra famiglia disfunzionale di altri gorilla, come la sua controparte buona SOLOVAR: a lungo leader di Gorilla City prima di perdere il ballottaggio dei cazzotti con Grodd, alleato di Flash, schiattato, sostituito dal figlio Nnamdi  
e quindi resuscitato come Lanterna Nera. Ma quella, come sempre quando ci sono di mezzo le lanterne di cinquanta colori diversi, è un'altra storia. 
Non mancano ovviamente i ripponi di King Kong, rappresentati in questa carrellata da TITANO, arcinemicone di Superman pure lui saltato fuori nel '59 (su Superman #127). Le sue origini sono cambiate nel corso dei decenni: a lungo è stato uno scimpanzé trasformato dalle radiazioni in uno scimmione gigante in grado di sparare raggi di kryptonite dagli occhi, ma nel New 52 è diventato un gorilla albino di dimensioni molto più contenute:
attento a non farti graffiare da quelle unghie, Supes, o ti prendi il tìtano. Ahahah! Ehr. Ma che diavolo t'è preso, oggi?
CY-GOR è la tipica tamarrata anni 90 di quel truzzogeno di Todd McPupazzo. La capoccia di un amico di Al Simmons calata in un gorilla munito di impianti cibernetici, per vendere i pupazzetti (/lenzacalata). Prima apparizione, Spawn #38 (dicembre 1995).
Passiamo al MOD GORILLA BOSS, un nemico di Animal Man (Strange Adventures #201, giugno 1967) viola e vestito malissimo, da mafioso calabrese in trasferta allo Stadium per vedere la juve...
...da non confondersi con il GORILLA BOSS di Gotham City (Batman #75, febbraio 1953), un gangster irlandese il cui cervello - si porta, eh? - viene trapiantato in un gorilla gigantesco. Il Gorilla Boss non è in grado di parlare, ma comunica con i suoi sgherri... con carta e penna. 
Ci fa pure la lista della spesa, ci fa, non dimenticate le banane, stronzi! Alla fine del loro breve scontro, Gorilla Boss rapisce Batman e se lo porta sul pennone, perché questo kingokongo preferisce i super-eroi mascherati alle bionde, de gustibus,
e tocca a Robin salvare tutta la baracca. N'altra volta.
CONGORILLA nasce in casa DC pure lui nel '59, ma come evoluzione di un personaggio apparso sin dagli anni 40 come Congo Bill. Grazie a un anello magico, lo scozzese Congo Bill può trasferire la sua coscienza nel leggendario Gorilla Dorato per combattere la malvagità e la bugiardìa. Qualche anno fa è stato anche nella Justice League.
REX MANTOOTH: KUNG-FU GORILLA è un personaggio creato da Matt Fraction a inizio anni 2000,
mentre SIX GUN GORILLA, primate pistolero del Far West, è un eroe pulp di fine anni 30 ripreso qualche tempo fa da una mini BOOM! Studios, pubblicata anche in Italia da Bao, 
e SKY APE il protagonista di un fumetto in bianco e nero del 2001 su un gorilla munito di jetpack che affronta il crimine, in storie che ricordano il telefilm di Batman. 
BRAINIAPE (Savage Dragon #23, ottobre 1995) apre la sottocategoria dei super-gorilla nazi. In questo caso, il cervello a vista è quello di Hitler, sopravvissuto alla guerra e impiantato sul corpo di un primate (sì, si porta). 
Le KRIEGAFFE sono delle superscimmie naziste affrontate da Hellboy e create da Herman von Klempt,  
stessa soluzione ma molto più a basso costo per il PRIMATE PLATOON (Weird War Tales #89, luglio 1980) creato da Jim Starlin. 
Avremmo pure il GORILLA RANGER villanzone nel western DC Tomahawk
e i gorilla spaziali affrontati da Wonder Woman in questa compilation di storie gorillate, 
ma IL gorilla dello spazio oggi è la Lanterna Gialla SPACE APE del Sinestro Corps (Hal Jordan and the Green Lantern Corps #7, dicembre 2016).
MONSIEUR MALLAH (Doom Patrol #8, maggio 1964) è il gorilla super-intelligente vestito da guerrigliero, noto soprattutto perché nel celebre ciclo di Doom Patrol scritto da Grant Morrison diventa partner del malvagio the Brain, ospite di un corpo robotico. Un gorilla e un robot che si lovvano, 
"anche questo è amore". 
In casa Marvel di super-gorilla ce ne sono stati sempre pochini. Come MIKHLO il gorilla del Fantasma Rosso (Fantastic Four #13, aprile 1963), bolscevico mangiabambini che fraternizza con le sImmie, 
e i vari GORILLA-MAN (ce ne sono stati almeno tre). Il più longevo e famoso dei quali è Ken Hale (Men's Adventures #26, marzo 1954), mercenario che uccide il leggendario Uomo Gorilla prendendone il posto. Lo tieni 'o scartiell? E teccatell. Ha fatto parte degli Howling Commandos, degli Agents of Atlas e dei Mercs for Money di Domino.    
APE-X (Squadron Supreme #5, 1986) era una scimmia criminale poi riqualificata per farne un'eroina dello Squadrone Supremo originale (Terra-712), solo che il condizionamento mentale le provocava dei crolli psichici, poverella. 
Da non confondersi con quest'altro APE X Marvel (senza trattino), Roy Reyna, che è un tizio normale ma diventa un supergorilla quando indossa una, ehr, maschera da luchador magica. 
AXWELL TIBERIUS di Monkeyman and O'Brien è l'ennesimo gorilla super-intelligente, il "Reed Richards dei Gorilla", per usare le parole del suo creatore, il grandissimo Arthur Adams.
KING SOLOMON di Tom Strong, oltre ad essere super-intelligente pure lui, è uno degli assistenti del protagonista e parte sostanzialmente della sua famiglia. 
Ma torniamo in casa DC, vuoi mai che sono finiti i gorilloni da quelle parti. ULTRA-HUMANITE è un altro scimmione della Golden Age, ancora più vecchio (Action Comics #13, giugno  1939) e primo, vero avversario di Superman prima che saltasse fuori Lex Luthor! Nella versione odierna è un alieno della Zona Fantasma che si nutre di paura, come Salvini. Però lui è più fine.
Naturalmente, l'esubero di gorilla nel DC Universe è sfociato nella gorillizzazione dei suoi eroi principali, la Justice League, grazie a un apposito gas di Gorilla Grodd, nel crossover del '99 JLAPE: GORILLA WARFARE (1999).
La Casa delle Idee ha risposto - con calma, però - nel 2008 con Marvel Apes, miniserie ambientata su Terra-8101, un Pianeta delle Scimmie in salsa Marvel. Gli APE-VENGERS, con il Capitan America gorilla, Iron Mandrill, Hawkape e il resto della banda.
E il listone sarebbe finito, solo che non puoi lasciar fuori MAGILLA GORILLA. Oh, aveva pure lui il suo fumetto, vale. Quanto ti piaceva Magilla Gorilla, il personaggio dei cartoni dal nome più fico di sempre, tipo.  

17 commenti:

  1. Bella listona, dell'elenco conoscevo solo Magilla Gorilla ma come sempre é un piacere da leggere.

    Spulciando in rete ho scoperto che esisteva anche un fumetto (4 numeri) dedicato ai filmation's ghostbusters. So che la lista non voleva essere esaustiva comunque.

    RispondiElimina
  2. Già dal titolo questo articolo prometteva bene, adoro quando i comics fanno queste mimmate. Poi bellissimo che siano tipo 3/4 personaggi riciclati con nomi diversi: gorilla intelligente, cervello trapiantato nel corpo di un gorilla, tizio che si trasforma in gorilla, gorilla spaziale.

    RispondiElimina
  3. Grande lista, ottimo repertorio.
    Nella campagna di d&d pulp che sto giocando le scimmie malvagie hanno un ruolo abbastannza importante e penso che copierò spudoratamente alcuni di questi personaggi per trasformarli in PNG!!

    RispondiElimina
  4. Congo Bill che diventa Gorilla Dorato mi ricorda qualcosina..Poi Gorilla Grood è il cattivo della serie tv nuova di Flash che preferisco e comunque Magilla Gorilla vince su tutti!

    RispondiElimina
  5. Ho passato mezzo post a dire "mah non a messo King Solomon di Tom Strong". Detto questo King Solomon è uno dei personaggi che ricordo meno di Tom Strong e con cui ho avuto meno empatia. L'unica cosa che ricordo con affetto del personaggio è il mitico scabio di battute relativo alla sua nascita, una roba del tipo:
    Tom: "Cara credo sia arrivato il momento".
    Lei: "di fare un figlio?! non aspettavo altro".
    Tom: "io pernsavo di creare una scimmia intelligente ma anche l'idea del figlio è buona".

    Conoscevo inoltre Monsier Mallah perché ho letto recentemente un volume della collana della Eaglemoss sulla JLA e tra i cattivi con cui avevano a che fare c'era proprio Monsier Mallah. Per ora la storia più loffia che ho letto.

    RispondiElimina
  6. MAGILLA GORILLA resta il piu' figo del'Universo. E lo vederi bene in un colossal dei Marvel Studio in un Buddy Movie Film con Hulk & Groot ..... grandi dialoghi sulla "Vita, L'Universo e tutto quanto "

    RispondiElimina
  7. Il Titano gorilla albino, morto di tìtano, viene poi indossato come costume dal Man-ape Marvel? :D

    RispondiElimina
  8. Il simpaticissimo Grodd e la sua dieta a base di cervelli umani (come se non fosse già abbastanza inquietante)

    RispondiElimina
  9. Una menzioncina per Giganta, che era una gorillessa trasformata in pheega (di fatto) colossale?

    RispondiElimina
  10. Bellissima carrellata che ha evidenziato la mia profonda ignoranza della materia e poi... il finale con Magilla Gorilla, stupendo 😊

    RispondiElimina
  11. https://www.youtube.com/watch?v=UbIscgzeKvk
    Ma come dimenticare il gorilla lilla alto dodici metri?

    RispondiElimina
  12. Se valgono anche quelli comparsi su testate su licenza, nel Conan 100% marvel,
    Conan affronta almeno 3 o 4 di diverse specie in giro per il mondo durante le sue scorribande...
    Se vi interessa cerco bene i titoli e i numeri d'uscita...

    RispondiElimina
  13. "Che diventa un super gorilla quando indossa una maschera da luchador messicano"...no, questa me la dovete spiegare! Ah, sbaglio o Ultra-Humanite era albino? (peraltro, nasce come scienziato geniale capace di trasferire il suo cervello in chiunque.Quindi non si capisce perché ad un certo punto gli sia presa questa fissa del gorilla...)

    RispondiElimina
  14. Da buon amante dei gorilla, approvo l'articolo!

    RispondiElimina
  15. Magilla Gorilla se la gioca con Ernesto Sparalesto, ma credo che il secondo sia venuto prima (oh-oh)

    RispondiElimina
  16. Lo confesso: mi aspettavo di trovarci il vecchio Sgrunt dei Ghostbuters alla fine del post XD

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails