giovedì 22 settembre 2016

12

Transformers: il Soundwave VERO mangianastri [VIDEO], Rewind e il fichissimo Hu... Hardhead Titans Return

Soundwave, il vecchio, glorioso Soundwave G1 non era un vero walkman, non leggeva davvero le cassettine. Il che, all'epoca, contrariò il te stesso rEgazzino che sottovalutava i problemi ingegneristici della cosa. Eppure a metà anni 80 C'ERA un Soundwave in grado di riprodurre davvero le musicassette. Per merito del gentilissimo antrista Marco (che ringrazi infinitamente), ora ne hai uno in casa, e l'hai provato con un nastro terrificante, immortalando il tutto con un filmino. In più: Hardhead Titans Return scalciaculi a nastro, e il robottino Rewind scalcianastri a culo. O qualcosa del genere. Special Guestsss: Run DMC, Popoff e i Bee-Hive [...]

Ecco il bestione, non trasformabile, ad eccezione dei piedi ripiegabili. È a tutti gli effetti un mangianastri da tavolo, da tenere - a scelta - in posizione orizzontale o verticale.
La cosa più interessante è che i tasti sono sparsi per tutto il robot. FF ed Eject accanto al collo, Stop sul lato della spalla, la rotellina del volume su una gamba e Play... lo scoprirete tra poco nel video. Hai detto video? Sì, e di sicuro non hai detto Sandro.
Questo è il retro. In basso a destra lo sportellino delle pile (tre di tipo C, o "mezza torcia", per fare gli anziani), mentre al centro si leggono anno (1985), luogo (Hong Kong) e casa di produzione. Bradley, se non vai sbagliandolo, doveva essere il distributore europeo dei Transformers, o qualcosa del genere. Ecco il (breve) filmato:
 
Hardhead è uno dei tre o quattro robot di classe Deluxe della linea Titans Return ai quali eri interessato.
Ti piace molto il design del robot, reinterpretazione abbastanza fedele, come vedremo tra un attimo, della controparte G1 Headmaster,
ma trovi molto riusciti anche i colori e, soprattutto, il cannonazzo warmachinno da spalla.
Un bestione che spunta da dietro la scapola destra di Capatosta
 ed è orientabile grazie a questo doppio snodo. Figata.
Nel reparto magagne troviamo la solita voce, finora neo comune di tutta la linea Titans Return: quei cacchio di buchi agli avambracci, voragini non coperte che per Hardhead si estendono anche ai lati delle gambe. Un cacchio di sportellino, Hasbro: bastava un cacchio di sportellino. Un paio di foto sceme per testimoniare la vocazione sportiva di Capatosta:
e soprattutto il suo sfrenato, innegabile e pure versatile stile sulle piste da ballo:
L'alt mode, per quanto piccolino, è bellissimo. Un carro armato su quattro cingoli (qui purtroppo di plastica, e non veri come per quel Megatron),
tutto grigio scuro e verde acido.
Bella linea, compatto, con tutti i pezzi che si incastrano e se ne stanno al loro posto.
Cappottandolo, si notano le due mini-rotelline rosse sui cingoli posteriori che gli permettono di camminare.
Questo è invece Furos, la capuzzella trasformabile in robottino, con una vite al centro dello stomaco per donargli un mal di panza perpetuo. Nella versione G1 il robottino si  chiamava Duros, poi per problemi di copyright, personali del robottino o per il suo abbandono della Lega Nord, il nome è diventato ora Furos. Tipo Furos Zòccanos. 
Furos può essere infilato sia nella cabina di pilotaggio, coperta da quella cupolina trasparente arancione,
sia all'interno del cannone, che si apre per rivelare una nicchia. Il fucile verde del robot, come si vede qui sopra, può essere agganciato sul cannone per rendere più tamarraggressivo il veicolo.
Insomma, per un robottino da 19 euro (prezzo da ipermercato), davvero gran bello. Probabilmente il tuo preferito tra i Titans Return presi finora.
Questo è invece il vecchio Hardhead G1 (foto da tfwiki.net): prego notare come loghi e struttura sono stati ripresi in modo piuttosto fedele, compreso l'oblò da lavatrice sul petto. Una foto di Hardead dal vecchio cartone? Eccolo mentre canta uno dei suoi brani preferiti:
"Vorrei vederti mai tu...". Il testo più profondo della storia della canzone mondiale, ricordiamolo
Chiudiamo con il robottino Rewind, un classe Legends (cioè minchietto da dieci carte),
che si trasforma in fintocassetta per Blaster (di cui si parlava qui).
Strutturalmente molto semplice, con colori e forme che ricordano la controparte G1. Bella la card, perché apprezzi molto il fatto che ora siano sagomate e abbiano i valori dei robot sul retro, eh, ma quelle Titans Return sono tutte uguali, con la capuzzella che decolla. Le card della linea Combiner Wars, per quanto mono-facciata, avevano art più fighi.
Come tutti i suoi omologhi fintocassetta, sia Combiner Wars che Titans Return, Rewind ha tre trasformazioni. La seconda è un carrarmatino fantozziano,
la terza quello che viene definito ufficialmente uno "spy tablet", ma che ha tutta l'aria invece di un mangiacassette, con tanto di adesivo a forma di nastro al centro.
Il tuo, però, aveva i margini di uno dei tre adesivi che compongono la cassettina rovinati, e durante la trasformazione tocca comunque stare attenti a non sminchiare del tutto gli adesivi. Molto meglio la cassettina, a ogni modo, di pad e tablet. Vi state chiedendo che musica ci sia in questo finto nastro, fosse mai possibile ascoltarlo? Beh, ma è chiaro:



ALTRI POST SUI TRANSFORMERS
 

12 commenti:

  1. madonna (la cantante, per rimanere in tema)... devo decidermi a fare le foto ai transformers e a tutti gli altri ammennicoli e riviste che ho (qualcuno ha detto Horror Mania?!?) per la rubrica collezionantro: io Hardhead e Duros (il leghista, è pure verde!) ce li ho, e pure gli altri 3 Headmaster, mannaggia!

    RispondiElimina
  2. Il carrarmato è di una povertà assoluta!
    Molto bello Hardhead in effetti...quel verde acido col sabbia ci sta benissimo....A quando un altro gunpla Doc?

    RispondiElimina
  3. Il Soundwave è bruttobellissimo. Esteticamente è un orrore ma per il semplice fatto che è un verso mangiacassette merita.
    Gli altri come sempre mi lasciano perplesso, l'unico che mi ha attirato è Megraton anche se aspetto fiducioso il nuovo MP. Nel frattempo attendo quelli che attendi anche tu, i due che mi mancano di Bruticus più il MP di Gancio già messo in preoder.

    RispondiElimina
  4. Questi Titans Return mi piacciono parecchio, fortuna che non sono ancora passato dentro ad un iper nel reparto giocattoli.
    Hardhead mi piace parecchio e a quel prezzo se lo trovo lo chiappo.

    RispondiElimina
  5. Al giorno d'oggi potrebbero fare i transformers con dentro i lettori mp3 o cosa usano i giovinastri d'oggi.

    Io c'ho ancora il giradischi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uscito quasi dieci anni fa, cerca Device Label Soundwave. lettore MP3 funzionante e a parte si possono comprare Device Label Frenzy & Rumble, ovvero le cuffie-auricolari che si trasformano nei suoi minion.

      Elimina
  6. Non sapevo del Memor funzionante! Che figata! Bellissimo Hardhead, ma in effetti qualche foro in più le armi sul tank non avrebbe fatto schifo, ma il cannone pilotabile è talmente ganzo che ci si sorvola... ^^

    RispondiElimina
  7. Maledetti buchi!! Maledett Hasbro!!11!
    È un comblotto contro noi della lega!1!!
    Comunque il robot è bello, anche se a me la linea head master non mi è mai piaciuta nemmeno da regazzino.
    Io sto collezionando i trasformers della linea henkei transformers classic, anche qui i prezzi variano da alcuni euro a spropositi, la manifattura ricorda a volte il tarocco e alcuni modelli sono molto belli e fedeli ai g1, altri bhe, bho, boff.
    foto di repertorio
    https://www.google.it/search?q=henkei+transformers+classics&client=ms-android-huawei&source=android-home&site=webhp&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwivkdzVraPPAhWkLcAKHS8_Cd0Q_AUICQ#imgrc=n8dMKP7pV9R70M%3A

    Soundwave BELLISSIMO!
    lo voglio!!!

    RispondiElimina
  8. Doc ho visto il titan master Hot Rod e Optimus Prime che dovranno uscire non li trovi bellissimi ? io si

    RispondiElimina
  9. Due cose un po' off-topic, che mi sono venute in mente con un video e un link di sto articolo.
    1)La canzone di popoff è tremenda D: senza video (e non sentendola da quanto avevo 5 anni, credo) non me ne ero reso conto, ma parla tutto il tempo di gente che rischia di morire assiderata nella desolazione più totale! Che angoscia!
    2)Doc, ma perché non raccogli sotto un tag comune tutti quei post in cui "ospiti illustri" trattano i più disparati argomenti (tipo l'intervento di pochi giorni fa sulle basi dei robottoni)? Sarebbe molto bello averle tutte reperibili, senza doversi ricordare i titoli o scoprirle per caso... Non so quanto sia complicato/noioso eh, quindi magari sto chiedendo la luna senza saperlo...

    RispondiElimina
  10. A proposito di Transformers io in questo periodo mi sono giocato il Devastation dei Platinum, gran bel giochillo.. lo consiglio, specialmente considerando che adesso si dovrebbe poter trovare a prezzo ancora più basso

    RispondiElimina
  11. Questi Titan Master sono bellerrimi. Devo proprio proprio comprarmi una vetrinetta per questi oggettini di design.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails