venerdì 19 agosto 2016

41

Batman: Assault on Arkham, IL film (animato) della Suicide Squad. La recensione senza spoiler

Mettiamo che il Suicide Squad di David Ayer vi sia piaciuto, per una qualsiasi ragione. Oppure no, non vi è piaciuto per niente: è uguale. Perché che vi sia rimasta la voglia di vedere un altro o semplicemente di vedere un film della Suicide Squad fatto bene, se non l'avete già fatto dovete vedervi Batman: Assault on Arkham. Si tratta di un lungometraggio d'animazione direct to video del 2014, parte della linea dei the DC Universe Animated Original Movies, come The Killing Joke, ma venuto meglio di The Killing Joke praticamente su tutta la linea. E sì, contrariamente a quanto il titolo possa far pensare, non è un film di Batman, ma un action movie animato della Suicide Squad, che ti è piaciuto molto la prima volta che l'hai visto e ti ha fatto la stessa impressione ieri, riguardandotelo su iTunes [...]
Ora, è pur vero che in animazione tutto è relativamente più facile, soprattutto in termini di budget, ma fatto sta che tale Jay Oliva e una banda di animatori coreani sono riusciti con un'oretta e un quarto a fare quello che in due ore e con centinaia di milioni di dollari a disposizione al film della Suicide Squad dal vivo (d'ora in avanti, per amor di sintesi, "il film") non è riuscito. Con tutto che alcune tra le poche cose carine del film con Leto e compagnia sono riprese di peso da Batman: Assault on Arkham.
Come annuncia il pomposo logo di Arkham all'inizio, la storia è ambientata nel mondo dei videogiochi della serie Arkham, ma se non sapete di cosa si stia parlando (male) fa niente, cambia nulla. Anche qui c'è Amanda Waller, la cugina cattiva di Nick Fury, e pure qui assembla la sua Task Force X per una missione muy pericolosa, ma senza minacce semidivine.
In squadra, Harley Quinn, Deadshot e Capitan Boomerang, come nel film, insieme a Killer Frost, King Shark, Black Spider e il nostro amico bolscevico, quella vecchia sagoma di KGBeast. Uno di loro seguirà però subito la strada di Slipknot, diciamo così, perché anche quella roba del No, non stiamo scherzando l'hanno presa da qui.
Detto che Deadshot non c'ha la faccia da Will Smith e quindi sembra effettivamente uno che ammazza la gente per mestiere, il charadesign di quasi tutti i personaggi principali ti è parso mediamente molto buono. Con alti e bassi (l'Enigmista non si può guardare), ma nel complesso, per un film animato di super-eroi USA, genere di pellicole che troppo spesso adotta uno stile che non fa per te (quelli Marvel non riesci proprio a guardarli), funziona.
La missione, come lascia intuire il titolo, comporta un'irruzione sotto copertura nel manicomio criminale di Arkham, il che spiega almeno qui cosa diavolo ci faccia Harley Quinn (ex strizzacervelli della struttura) in squadra, oltre a fare le battute da svitata. L'aspetto migliore di Assault on Arkham è che non fa sconti strizzando quel PG-13 al massimo, tanto magari nel direct-to-video a chi vuoi freghi niente. Il che significa sangue, sesso e morte, su una scala da zero a Harley Quinn che la butta via e teste che esplodono come in Ken il Guerriero.
Un'ottima regia, con almeno un paio di soluzioni tutt'altro che banali, una storia che per quanto semplice è piena di capovolgimenti di fronte, piccole sorprese e neanche un minuto di sosta. I rapporti tra i vari personaggi non precipitano verso l'abbraccione del volemose bene: ognuno resta quello che è, e i Nostri non si fanno scrupoli ad ammazzare chiunque sia sulla loro strada. Compagni compresi.
Sulla locandina a inizio post incombe sulla Suicide Squad la figura di Batman, e il Pipistrello è ovviamente presente, anche se per tutta la prima parte più che altro con fugaci comparsate in cui prende tutto e tutti a calci in culo. Ma Arkham vuol dire tutta la sua galleria degli orrori, i supervillanzoni sbiellati che si porta dietro da una vita, e molti di loro hanno un ruolo nel film, per portare avanti la storia o semplicemente, beh, per aumentare di una tacca la quantità di azione alla voce "molta azione". Sì, Bane, stiamo parlando di te.
E il Joker? C'è anche lui, chiaro. È il vero Joker e il suo rapporto con Harley è più complesso e malato dei piccioncini in ammmore, i Bonnie e Clyde con troppa nivea in faccia del film. Bello, insomma. Magari non un capolavorò, ma di sicuro una delle perle di questa collana di pellicole animate DC. Un po' alla volta, col tempo, vedremo di riesumarne qualcun'altra, a partire da due grandi classici (I DUE grandi classici, via, non c'è manco bisogno dei titoli). Ah, non perdete tempo a cercare una versione raggioblù italiana: non esiste (fischi dagli spalti). Quella UK, in compenso, sì e costa pure due lire. Fate vos.

41 commenti:

  1. Doc tu mi leggi nel pensiero. È da un paio di settimane che sto recuperando tutte quelle ultime produzioni animate Dc che mi ero perso. Sono rimasto davvero piacevolmente colpito. Al di là dei DUE titoli, questa come anche Year One, fino a tornare indietro fino a Batman Beyond sono storie molto più degne di alcune portate sul Grande Schermo. A proposito mi parlano tutti di questo J.L: The Flashpoint Paradox tu ne sai niente Doc?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flashpoint assieme a Throne of Atlantis ki ho rexupersti di recente. Son of Batman è un po'cosi, Justice League vs Teen Titans apprezzabile sforzo. Flashpoint è mplto bello sia per le musiche che per un paio di scelte davvero azzeccate che non apoilero. Peccato non sia possibile trovarne veesioni in dvd subbate.

      Elimina
    2. Grazie per la dritta. Devo recuperarne un paio adesso ero infognato con alcuni di quelli di Batman ma a breve diversificherò la visione.

      Elimina
    3. Figurati, è un piacere.
      Anche Crisis on Earth Two è piacevole.
      Diciamo che Justice League e JL Unlimited sono parecchio belle come serie, tra le altre cose...

      Elimina
  2. facciamo finta che non tutti siano sapienzi....quali sono i DUE film?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a naso direi: Batman la maschera del fantasma e Batman of the future :Il ritorno del Joker.
      A mani bassissime i migliori film di Batman di sempre (live action compresi).

      Elimina
    2. Sicuramente i titoli migliori ma ultimamente rivedendo anche quello con Mr. Freeze e Batwoman (come suona male n.d.a) non sono affatto male. Invito sempre a rivedere il corto Chase Me con Catwoman

      Elimina
  3. se uno dei DUE classici non è Justice League:La crisi dei due mondi ho già pronti torce e forconi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quotone. Forse il migliore del mazzo (e di media sono tutti sopra la sufficienza piena) insieme a Under the Red Hood.

      Questo in particolare ha, nel finale, la migliore spiegazione del Batman che non uccide di tutti i tempi. Roba che Snyder e soci avrebbero dovuto guardarlo come materiale OBBLIGATORIO per capirci qualcosa del Pipistrello.

      Cheers

      Elimina
  4. Basta che uno dei due non sia Il Ritorno del Cavaliere oscuro.

    RispondiElimina
  5. Questo Assault to Arkham l'ho visto piu o meno per caso, sempre sottotitolato. I lersonaggi mi sono piaciuti tantissimo e il joker è piu folle e crudele che mai, degna evoluzione di quello che uccide Todd o di Killing Joke.
    A proposito, anche Under the Red Hood non sxherza quanto a bellezza.
    È un po sorprendente che i cartoni della marvel siano poco attraenti mentre i film del Cinematic Universe siano tanto azzeccati...e che per la DC valga l'esatto opposto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, mi hai "fregato" sul tempo perché volevo scrivere proprio questo.

      Io sono un Marvel fan, ma i cartoni della Marvel lasciano davvero il tempo che trovano. Tipo Ultimate Spider-man o le serie sugli Avengers, anche carini eh, però è proprio roba da bambini. Mi piacerebbero almeno film d'animazione seriosi (forse ce n'era uno che ho visto anni fa sugli Avengers in versione Ultimate, anche se il tratto del disegno mi tradiva ancora quella sensazione da prodotto per bimbi)

      Elimina
    2. A livello di serie la Marvel sembrava averli agganciati a livello qualitativo con serie come Spectacular Spiderman e Avengers: i più potenti eroi della terra. Poi c'è stato il passaggio alla Disney e l'arrivo di Loeb che ha voluto dettare il nuovo corso più bambinesco attuale.

      A livello di film invece non c'è mai stata storia, salvo giusto il primo Ultimate Avengers e un pò Hulk Vs Wolverine/Thor.

      Elimina
    3. Un film che mi piacque molto fu anche il primo lungometraggoo animato sulla justice League, con il team che si forma in modo piu o meno casuale per una minaccia comune-mi pare un mostrone polipoidale. C'era il team base dell jl compreso lo sfigatissimo martian manhunter ma non ricordo xome si chiami il film...

      Elimina
  6. L'idea di fondo di Flash Point é carina (Barry torna indietro nel tempo a salvare sua madre) ma la storia ha più buchi di un groviera. Merita comunque un'occhiata, anche perché è stata ripresa nella serie TV (esatto, la guardo e mi piace ad un buon 70%) e sarà il fulcro della terza stagione.

    Un sondaggio curiosità: sono l'unico che ha repulsione di vedere Batman assieme a supereroi? Lo trovo abbastanza assurdo, come dire pizza con la nutella (ok, forse l'esempio é sbagliato ma ci siamo capiti).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Batman ed il punitore meritano di stare per conto loro.
      Non sono super eroi, non sono mutanti, non sono dei, sono psicopatici persi nella loro follia e meritano il proprio mondo a parte.

      Il mio sogno erotico sarebbe una serie che fonda Batwing, Iroman e Raglan di cyberforce: il cybervigilante, il cybereroe e il cyberpoliziotto, ognuno coi suoi punti di vista e antagonista degli altri.

      Elimina
  7. Ecco, grazie proprio a The Killing Joke che, prima mezz'ora a parte, a me è piaciuto (e mi ha spinto a leggere lo splendido fumetto), mi vorrei avvicinare ai film animati DC, di cui ho sempre sentito parlar bene, in particolare quelli di Batman.
    Quindi, per i neofiti come me che vogliono scoprire questo mondo, ci fai un piccolo spoiler e ci dici quali sono questi due titoli? :D
    E, inoltre, oltre a questo, quali altri consigli?

    RispondiElimina
  8. Va, Torrente va...
    Non credo facciano parte dei due "fondamentali", ma batman vs dracula (a parte il terribile joker rasta fricchettone), batman la maschera del fantasma (basato sulla serie di bruce timm) e batman under red hood piacquero. Non capolavori, eh, ma molto carini e rispettosi dei personaggi.

    RispondiElimina
  9. Se si parla di film di batman imprescindibili tra quelli ''moderni'' sono:
    Batman: Under the red Hood (probabilmente il migliore dei vari film d'animazione DC in generale)
    Batman: Year One
    Batman: The Dark knight returns (buona trasposizione, giova del minutaggio diviso in due parti)
    Batman vs Robin (il migliore o il meno peggio del nuovo ciclo di film in continuity tra di loro. Il difetto è che per capirlo bisogna recuperare anche i precedenti)

    Tra quelli ''vecchi'' imprescindibile Batman: Mask of the Phantasm

    Se si è fan di Superman, va assolutamente visto All star superman (trasposizione quasi perfetta di un fumetto capolavoro)

    Per la justice league gli imprescindibili sono The new frontier, Crisis on two earths e the flashpoint paradox

    Se si ama l'azione fracassona e i momenti badass, c'è Superman/batman Apocalypse, Justice league Doom, Justice League War, Justice league vs teen titans.

    Altri film con eroi in solitaria che meritano un'occhiata sono Wonder woman e green lantern first flight

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Doomsday - Il Giorno del Giudizio del 2008 come è? Vale la pena darci un'occhiata?

      Elimina
    2. Carino, è uno dei primi quindi soffre un po' di alcuni difetti da ''esordio'' che hanno limato col tempo. E' interessante soprattutto perchè il titolo c'entra poco, il film racchiude tutta la saga della morte e resurrezione di Superman

      Elimina
  10. Ma nella UK almeno i sub ita ci sono? Che sennò vado al ruscello a pescare, che faccio prima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo di no.
      Stavo cercando su amanzon. Regno unito ma nada...ed io sono uno che vorrebbe tutto originale, ma se non sinpigliano nemmeno il fastidio di subbare in sostanza legittimano poi chi va in rete e li prende gratis...

      Elimina
  11. Infatti io questo film animato lo sto consigliando a destra ed a sinistra, perchè diamine questo si che merita e sarebbe il caso che la gente veda come si fa a far le cose per bene.

    RispondiElimina
  12. Insomma mi consigli di recuperalo, uh?
    Che tipo se davano questo al cinematografo me ne stavo zitto tutto il tempo, uh?

    RispondiElimina
  13. Grazie dell'info Doc, corro a recuperarlo!

    RispondiElimina
  14. Almeno qua Harley Quinn non sembra una baldracca, capisco che il look del film riprende il rilancio "The New 52" però a me proprio non piace la nuova versione.

    RispondiElimina
  15. Ok, visto. Carino, ma...

    SPOILER

    La trama mi sembra proprio buttata via. Cioé, la cicciottella introduce tutta sta squadra per far fuori l'enigmista? Forse il meno pericoloso avversario di Bats da sempre? Ma non poteva farlo accoltellare nelle docce o fargli piantare una pallottola in testa da una guardia qualsiasi?

    Oltretutto, avesse detto alla squadra la verità, non sarebbe stato più semplice?

    Ed è saggio mandare una squadra a prendere l'unico tizio che sa come rimuovere la carica dalle loro teste?

    Ok, scusate il pdfismo, ma i buchi narrativi sono per davvero troppi, non ce l'ho fatta a concentrarmi su altro!

    FINE SPOILER

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dice la stessa Waller: "Sono una che per fare una frittata rompe parecchie uova" :D

      Elimina
    2. Con Batman che le ribatte accusandola di essere appunto una pessima cuoca.
      Qui è semplicemente un personaggio che è meno brillante di quello che egli stesso pensa, cosa che appunto viene dichiarata. Non è un buco narrativo ;)

      Elimina
    3. Definirlo il meno pericoloso mi pare un pò eccessivo. Non avrà super-poteri, ma è senza dubbio un buon cattivo. Tralaltro anche il pagliaccio potrebbe essere ammazzato senza tanti problemi se non fosse un villain popolare.

      Elimina
    4. Non parlavo della pericolosità in sé come Villain, ma del fatto che farlo fuori, oltretutto in una cella, essendo un governativo, dovrebbe essere facile come sparare ad un pesce in un barile.

      Tutto sto casino mi è sembrato un po' esagerato, alla faccia delle uova e delle frittate!

      Elimina
    5. Visto e piaciuto molto, inaspettatamente violento e "sessi" (cit) anche se:

      [SPOILER]

      Concordo con Daygod, La weller vuole ammazzare l'enigmista perché ha scoperto come rimuovere le bombe di eventuali membri della Suicide Squad e per farlo manda all'attacco dei membri della suicide squad?
      Boh...

      [FINE SPOILER]

      Elimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Se avessi dovuto comprare questo film in base all'immagine di copertina che hai messo, ti avrei detto in modo molto laconico:"Shut the hell up and take my money!"
    Me lo recupero appena la scimmia X-Com 2, nome in codice "non ho più vita sociale", si sarà un po' placata.

    RispondiElimina
  18. Centra un tubo ma, a proposito di Batman vs Superman, ho trovato questa meraviglia...

    https://www.youtube.com/watch?v=1T802ywNiYA

    RispondiElimina
  19. E questo su Suicide Squad.

    https://www.youtube.com/watch?v=f1_3eKkr4a4

    RispondiElimina
  20. Che film piacevole, l'ho guardato subito (quello live-action invece no, ma non c'e' fretta, mi pare).
    La storia e' molto scorrevole, con qualche morte imprevista, e anche disegni e animazioni sono curati.
    Peccato che non ci sia Mark Hamill a dare la voce a Joker, ma anche Baker e' bravo. Il costume di Riddler come al solito e' un po' ridicolo (ma almeno non e' la tutina di Jim Carrey), mi piaceva molto invece il completo visto nei giochi Arkham, specie in Arkham Knight.

    L'affermazione sui due film e' un po' sibillina, non tutti sono informati a riguardo, intanto andro' a guardarmi Phantasm e Red Hood...

    RispondiElimina
  21. Visto anche io!
    Si, se avessero preso questa trama e questo approccio alla suicide squad, sarebbe venuto un film live action molto migliore. Ma ovviamente non si poteva :-D
    Ora penso che mi dovrò andare a cercare gli altri film d'animazione a cui ti riferisci in maniera abbastanza laterale, degna del miglior riddler :)

    RispondiElimina
  22. Ho visto Assault on Arkam dopo aver letto la tua recensione ed è stata una sorpresa estremamente piacevole: anche io non riesco a guardare i film animati Marvel, quindi scoprire che la DC aveva la risposta ai miei problemi è stato favoloso!
    A proposito, quando parlavi di temi adulti non scherzavi affatto!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails