sabato 14 maggio 2016

110

I poster della vostra gioventude (Saturday night sondaggismo)

Per il sondaggismo di questa settimana devi ringraziare l'antrista Drakkan, che ha buttato lì l'idea: il o i poster preferiti (con un massimo di tre) che avevate nella vostra stanzetta da guaglioni. Facile, eh? Tranne per chi, come te, di poster ne aveva un inverosimilione [...]
C'era il poster gigantesco di un giardino giapponese attaccato davanti alla scrivania, come alleggerimento mentale durante lo studio, e c'era il resto della parete tappezzato dal pavimento al soffitto. Cantanti rock pheeghe, locandine cinematografiche e ovviamente fumetti. Tanti fumetti. Vista la regola che ti sei autoimposto di un massimo di tre poster da citare, scegli la locandina del film di Akira, quella de Il Corvo e un poster dell'Uomo-Ragno, di quelli che uscivano con una pubblicazione della Play Press, Play Poster. La cosa incredibile è che si trattava di un'illustrazione di McPupazzo, anche se - ragnatela a parte - puoi dire a tua discolpa che non sembrava affatto uno Spidey di McPupazzo: non aveva la testa a triangolo e due piedi sinistri, tipo. Resta un grande mistero perché avessi appeso quel poster e non l'altro (Elektra Assassin) presente in quel numero, solo parzialmente spiegabile col fatto che all'epoca l'Uomo-Ragno era il tuo super-eroe del cuore. E ora non riesci manco più a leggerne mezzo numero. Sighone.

Bene, deboscia: i vostri poster preferiti di quando eravate giovini. Massimo tre (non duecento, tre), niente commenti anonimi, niente rotture di balle ai commenti altrui. A chi non rispetta le regole, in omaggio un poster autografato dei Jalisse.

110 commenti:

  1. Qui si vince facile:

    - la foto di Cassius Clay (before Alì) che sovrasta Sonny Liston nel rematch del '64 comprato a Catania

    - un poster abbastanza scrauso, ma a cui voluto bene come ad un cristiano dei Cavalieri dello Zodiaco

    - la locandina di Jurassic Park perchè è, è stato e sarà sempre il mio film del cuore.

    RispondiElimina
  2. 1 liam gallagher con le braccia dietro la schiena davanti al microfono
    2 roberto mancini a grandezza naturale in maglia samp

    RispondiElimina
  3. Cavolo... Io poster no,avevo e ho tuttora appese in camera in attesa di essere trasferite a casa della morosa foto scattate da me,fra le tante cose mi piace parecchio la fotografia

    RispondiElimina
  4. Quello di Akira ovviamente ce lo avevo anche io, come credo parecchi qui dentro... ;-)
    Poi avevo un posterone gigante del castello di Neuschwanstein , preso durante una gita lì dove per colpa di un diluvio universale non sono nemmeno riuscito ad entrarci.
    Poi avevo una composizione fatta da me con 4 mini-poster A3 comprati ad un Lucca Comics che formavano un posterone manga/anime (Ranma, Appleseed, Lamù e il quarto non me lo ricordo!)

    RispondiElimina
  5. Prima o poi il sondaggio dei sondaggi da consigliare, su quello vado fortissimo.

    I miei poster erano 7 o 8 mai i miei freferiti erano:
    1° - Misato Katsuragi in maglietta a strisce bianche e rosse orizzontali, jeans strappati lunghi e una mano una birra con sfondo mare;
    2° - Un poster del film V for Vendetta regalatomi in fumetteria con V con i pugnali incrociati e la scritta "libertà sempre" (non era la locandina);
    3° - Posterone di Star Trek realizzato da un mio amico per un esame di archittettura con modelli 3D dell'Enterprise serie TOS, veramente spettacolare. Mi venne regalato dal mio amico per un mio compleanno.

    RispondiElimina
  6. -Foto a grandezza naturale di George Weah
    -Gigantografia di un giaguaro
    -Locandina di "Io sto con gli ippopotami" (ancora oggi presente)

    RispondiElimina
  7. Poster di Drive regalato dalla mia ragazza, essenziale ma fighissimo.
    Poi mi ricordo che avevo un poster gigante di Harry potter quando avevo 10 anni circa, della camera dei segreti, ma a me harry potter non è che mi abbia mai fatto impazzire. Chissà che fine ha fatto.
    Poster tattico di Bob Dylan, che si deve capire subito con chi si ha a che fare.

    (ne ho a bizzeffe, almeno una 50ina di playgeneration, ma mi dispiaceva staccarle dalla rivista)

    RispondiElimina
  8. il poster di The Wall - il film

    RispondiElimina
  9. Il poster de "Il Ritorno del Re", non fosse altro per quello che ho dovuto fare per averlo. Avevo 13 anni, il film era uscito da poco, io ero in piena Tolkienmania, in un anno mi ero letto Lo Hobbit, Il Signore Degli Anelli, Il Silmarillion, Albero e Foglia, Racconti Ritrovati, Racconti Perduti e Le Avventure Di Un Cane Alato, per dirvi. Tornavo da scuola con l'autobus e passando davanti ad un affitto video noto il poster del film. Torno a casa, inforco la bici e aspetto che il negozio apra per chiedergli se potesse mai regalarmi l'agoniato poster. Incredibilmente c'era già stato un altro ragazzo (che qualche anno dopo divenne un mio compagno di classe) a chiedergli la stessa cosa. Il negoziante mi guardò, e mentre ero completamente preso dallo sonforto mi disse: -Facciamo così, io lo toglierò tra un mese circa. Il primo di voi due che me lo viene a chiedere di nuovo se lo becca-
    Passai un mese guardando tutti i giorni la vetrina del negozio, finchè un mese dopo magicamente vidi che il poster del Ritorno del Re era stato sostituito da qualcos'altro. Non mangiai nemmeno, tornai a casa, e saltai in sella arrivando al negozio almeno un'ora prima dell'apertura, per essere certo di arrivare prima del potenziale altro ragazzo.. che, nemmeno a dirlo, non arrivò mai. Beati i 13 anni :)

    RispondiElimina
  10. Il poster di Dracula di Bram Stoker

    RispondiElimina
  11. Ovviamente Michael Jordan,che ogni anno cambiava versione,poi una bellissima foto in volo di un Tornado del 7° Stormo, ed un poster orizzontale degli X Men disegnati da Jim Lee.

    RispondiElimina
  12. LADYHAWKE (http://www.impawards.com/1985/posters/ladyhawke_ver3_xxlg.jpg)

    che é la prima cosa che ho comprato quando son andato a vivere da solo

    RispondiElimina
  13. Con questo sondaggio mi costringi ad uscire dal semi-anonimato.
    Il poster de: I dominatori dell'universo.
    E lo so, nell'87 avevo sette anni, collezionatore seriale di "pupazzini", e vuoi mettere la trasposizione cinematografica dei uno dei tuoi cartoni animati preferiti? Non ricordo dopo quanti anni è stato tolto, ma sono sicuro di averlo conservato in qualche cassetto a casa dei miei genitori.

    RispondiElimina
  14. Locandina di "Totò, Peppino e la malafemmina", ancora fieramente presente sul muro di fronte al letto!

    RispondiElimina
  15. 1 - un poster di Wolverine - Weapon X (regalo dell'epoca delle medie)

    2 - gigantografia del Ratto autografata dai Subsonica (!?)

    RispondiElimina
  16. Dei quattro che avevo:
    1- comparativo di aerei da guerra 'moderni' ( x me come un poster di
    donne ignude!) :)
    2- il poster de 'IL CORVO'
    3- Kurt Cobain al MTV unplugged
    Ci sta il quarto? No?
    No...
    G'NR :)

    RispondiElimina
  17. 1 locandina il corvo
    2 poster gigante Ligabue
    3 poster Airton Senna il più grande pilota che ci sia

    RispondiElimina
  18. 1 locandina il corvo
    2 poster gigante Ligabue
    3 poster Airton Senna il più grande pilota che ci sia

    RispondiElimina
  19. - locandina di The Wall, il film
    - mappa della Terra di Mezzo presa o strappata non so da dove
    - poster di Del Piero dopo il gol al River nell'Intercontinentale

    RispondiElimina
  20. - locandina di The Wall, il film
    - mappa della Terra di Mezzo presa o strappata non so da dove
    - poster di Del Piero dopo il gol al River nell'Intercontinentale

    RispondiElimina
  21. Non sono mai stato "uno da poster", ma ricordo con affetto la locandina di "Star Trek II l'ira di Khan".

    RispondiElimina
  22. - Un poster allegato ad uno dei primi rat-man collection dove c'è ratman che perde una goccia di sangue da un dito e da questa gocciolina esce fuori tipo spiderman. Il poster esiste ancora in qualche scatola dei ricordi sepolta a casa dei miei.
    - foto posterizzata scattata a Vale nel paddock al mugello

    RispondiElimina
  23. I miei erano:
    - Batman (Michael Keaton)
    - Oh mia dea (Skuld assomigliava a una tipa... No, troppi ricordi...)
    - bandiera dell'Inter (non proprio un poster, ma stava appesa al muro)

    RispondiElimina
  24. IRON MAIDEN - aces high
    MEGADETH - peace sells
    AC/DC - Angus Young che suona la chitarra seduto sulle spalle di Bon Scott

    Perchè adoro la musica dance e disco

    RispondiElimina
  25. 1) pulp fiction
    2) fear of the dark dei maiden
    3) posterino delle guerriere sailor in posa semi zozza che sailor mercury mi ha sempre attizzato...
    last but not least: posterino di samantha fox nascosto dietro il termosifone perchè non era il caso di farlo vedere a mammà..

    RispondiElimina
  26. io da giovine avevo al capezzale del letto un carismaticissimo Ernesto che ricordava come alla fine avrebbe vinto comunque lui. sotto, un piccolo, uno steve vai vestito insolitamente casual impegnato in un riff non ricordo con quale chitarra, se la 7 corde o la jam evo

    RispondiElimina
  27. The King is dead di McFarlane è un capolavoro!
    Avevo da piccolo un ritorno dello jedi attaccato all' armadio e basta, ma senza velleità.

    RispondiElimina
  28. Dunque se non ricordo male avevo poster di:
    1)the punisher comprato a londra in vaccanza studio
    2)signore degli anelli
    3)seventh son of a seventh son degli iron

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nirvana, Nirvana...solo Nirvana ;)

      Elimina
    2. ops pardon...volevo rispondere genericamente non a te !:P

      Elimina
  29. Allora...
    1) Locandina formato gigante di Independence Day
    2) Poster X-Files, "The truth is out there"
    3) il cast di Friends

    RispondiElimina
  30. 3 poster di Maradona e basta.

    RispondiElimina
  31. La bandiera di Che Guevara (che non è un poster, ma era tipo facente funzione), il grande Paul Ince e l'inter stagione 1997/98 con autografo e dedica di Walter Zenga (anche se non c'entrava una mazza...)

    RispondiElimina
  32. 1) Bruno Conti con lo scudetto sul petto
    2)Goldrake
    3)Un cerbiatto....

    RispondiElimina
  33. Ginny Hermione14 maggio 2016 15:15

    Fra i tanti che ho appeso in diverse epoche ricordo in particolare questi tre:
    - Riccardo Fogli con maglioncino giallo, all'epoca in cui vinse il festival di Sanremo (e in quegli anni era pure un grandissimo gnocco, vedere come sta invecchiando mi intristisce); siccome avevo anch'io un maglione giallo, ogni volta che lo indossavo mia mamma mi diceva "ti metti il maglione di Fogli?"
    - Spandau Ballet ai tempi d'oro, immagine ovviamente in cui Tony Hadley indossava il gilet damascato d'ordinanza (e ho avuto anche un gilet damascato, mi vestivo sempre come i miei eroi musicali) ma aveva anche troppo eyeliner (cosmetico con cui invece non sono mai andata d'accordo, ho sempre trovato più maneggevole il kajal)
    - Inter vincitrice della Coppa Uefa 1990-91, e devo dire che anche se non erano cantanti il fascino non latitava nemmeno lì, era una squadra piena di bei ragazzi (spasimavo soprattutto per Klinsmann, che a differenza dei due cantanti che ho citato sopra sta invecchiando benissimo, ha passato i 50 ma è un eterno ragazzo; merito dello sport?)

    RispondiElimina
  34. Tre "poster" strani:)
    * Una harley davidson, essendo sempre stato attratto dalle moto, cosa tradotta poi in una Ducati
    * La pubblicità nike con il biscione dell'inter che fa scappare tutti
    Ma il mio preferito:
    * Un ritaglio di giornale con l'articolo commemorativo per la morte di Isaac Asimov. Non un poster, ma quasi..

    RispondiElimina
  35. siamo tra la fine degli anni 80 e i primi 90...
    io avevo:
    1) La Lancia Delta S4 di Henri Toivonen e Sergio Cresto,
    2) Gilles Villeneuve sulla Fraari 126 CK in derapata, trovato su Autosprint
    3) La Nazionale Italiana del 1970, un vecchio gadget della Rai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fraari? maledetta tastiera...sembra Oriano Ferari, capomeccanico della Ferrari....

      Elimina
  36. I miei preferiti:

    1-"Il corvo" locandina gigante
    2-"Natural born killers" locandina gigante
    3-"Il cigno di Utrecht" a grandezza naturale

    Poi una mia cara amica ha iniziato a lavorare in un cinema della città, dove lavora tuttora, e adesso sono pieno di locandine di tutte le misure e di un infinitilione di film.

    RispondiElimina
  37. Io da ragazzetto avevo la scimmia di manga e anime perciò la tematica principale dei poster appesi alla camera era principalmente quella, in particolare Ranma per cui avevo una scimmia pazzesca; giocoforza il poster-lacrimuccia era dedicato all'amore adolescenziale di sempre, ovvero Shampoo.

    In seconda posizione, però, ci metto un disegno a due pagine preso da non ricordo quale rivista che riproduceva la -bellissima- copertina del mitico Battle Chess - che ovviamente adoravo.

    Con i gruppi musicali invece ci tappezzavo i diari XD

    RispondiElimina
  38. Mi sento improvvisamente un vecchiemmè!!

    1. Nazionale campione del mondo 1982
    2. Beatles con i faccioni su sfondo nero e magoncino di lana a collo alto
    3. Lazio 1988 neopromossa in serie A

    Ok, vado a bermi un Ovomaltina

    RispondiElimina
  39. Ricordo con chiarezza solo i poster della rivista "Gadget" di He-man. Ne avevo certi fichissimerrimi.

    Poi c'era quello di Samanta Fox distesa sul fianco in intimo ma non potevo appenderlo. Ogni tanto lo aprivo e poi lo rinascondevo. Era in assoluto il più bello di tutti.

    RispondiElimina
  40. - Corto Maltese (illustrazione da "Favola di Venezia")
    - Capitan Harlock
    - Sandokan e Yanez (la locandina della serie tv con Kabir Bedi obviously)

    RispondiElimina
  41. Not so easy.
    Al brucio, senza pensarci (ma soprattutto ripensarci) direi:

    1. Il posterone triplo di Jim Lee in X-Men 50
    2. Il posterone dei Vure "Boys don't cry" con il vecchio Rob di schiena
    3. Locandina di Blade Runner all'entrata, che tutti sapessero subito che non si scherzava :)

    RispondiElimina
  42. Al volo, i più longevi :
    - Relativity di Escher
    - Elektra di Sienkiewicz
    - Tavola periodica di Mendeleev (non esattamente preferita ma è stata utile)

    RispondiElimina
  43. 1-Poster di una conferenza con Sergio Bonelli, Alfredo Castelli, Angelo Stano e Roberto Diso, ritraente vari eroi Bonelli e disegnato da Giancarlo Alessandrini;
    2-Axl Rose di nero vestito, con bandana e la spilla con la scritta "never too young to die"
    3-Angie Everarth.

    RispondiElimina
  44. - iron maiden, locandina del concerto "a real live one" di majano il 28/04/1993
    - iron maiden, poster di "live after death"
    - jim morrison nella classica posa crocifittica

    RispondiElimina
  45. Ahahahaha....bellissimo sondaggio...

    1) Poster dei Queen in bianco e nero sulla bandiera inglese
    2) Poster, fatto in casa per la gioia di mia madre, dei tre robot di Go Nagai: Mazinga Z, il grande Mazinga, Geeg Robot, con sopra l'Arcadia.
    3) Poster di Totoro in giapponese riportatomi da mio zio, ancora presente in casa per la gioia di mia moglie.

    RispondiElimina
  46. Ricordi di 15enne: un Re di Hokuto in groppa a Re Nero per me.

    Per mia moglie(*), poco più tardi, un Sephirot scala 1:1 stampato su tela.


    (*) E ancora grazie al Doc per il regalo di nozze: http://docmanhattan.blogspot.it/2011/08/i-matrimoni-degli-eroi-marvel-non.html

    RispondiElimina
  47. Samantha Fox a ridosso della spalliera del divano con tutto il balcone in mostra.

    Dividevo la stanza con mio fratello più grande... che pretendete.

    RispondiElimina
  48. Fatta la premessa che sono nato nel 1976, nella prima cameretta dove dormivamo io e mio fratello Massimo, sulle pareti non c'era molto spazio per appendere dei poster, ricordo che avevo incorniciato qualche mio disegno, come il BattleCat dei MOTU, che in quei tempi disegnavo almeno una volta al giorno su richiesta dei miei amici e compagni di scuola. In quella stanze ricordo il poster della nazionale italiana del 1982, forse era uno di quelli che all'epoca ti regalavano dal benzinaio che sponsorizzava la squadra, mio padre ci scrisse sulla parte bassa tutti i nomi dei giocatori fotografati con un pennarello nero, chissà se il nome di Pietro Vierchowod l'aveva scritto correttamente. Dopo un po', nonostante non ascoltassi gli Iron Maiden, verso la fine degli anni '80 comprai i poster di "Aces High" e "Live After Death"; amavo quel tipo di illustrazioni, il fatto che ci fosse raffigurato una sorta di demone incazzato, mi faceva pensare alla cosa più figa che un bambino della mia età di potesse appendere in cameretta! Spesso mi soffermavo ad ammirarne tutti i piccoli dettagli maniacalmente disegnati da Dereck Riggs, che all'epoca non conoscevo dato che si firmava con un logo e quindi chiamavo "il disegnatore degli Iron Maiden". Nel 1992 io e la mia famiglia ci trasferimmo in un appartamento più grande, stesso piano e stesso palazzo di dove vivevamo, e io e mio fratello avemmo la fortuna di avere a disposizione una camera di ben 20mq, con tantissimo spazio per appendere manifesti e i miei disegni. A Roma, negli anni '90, i poster si andavano a comprare da Ricordi a Via del Corso (Roma), ricordo che ne acquistai uno che non era altro che la riproduzione di una "fotobusta" americana del film Godzilla uscito nel 1954. Molti poster e disegni di quell'epoca sono ancora appesi lì dai miei e ogni volta che vado a trovarli, guardarli mi ricorda tutte le passioni che coltivavo all'epoca. Oggi che ho quasi 40 anni, spendo centinaia di euro nel collezionarli, vecchi poster cinematografici originali dall'italia e dal Giapppone, serigrafie in serie limitata prodotte dalla Mondotees (e altre case simili) e tante altre chicche principalmente riferite a cult movies, che mia moglie mi fa esporre senza problemi (che fortuna!); ne ho talmente tanti che potrei allestire una piccola mostra, peccato che non possa appenderli tutti dentro casa, lo spazio è finito. Certo, ora che scrivo questo commento, ne è passato di tempo da quando mi soffermavo a guardare la mosca disegnata sul vetro dell'aereo da guerra pilotato da Eddie nel poster di Aces High.

    RispondiElimina
  49. Un solo poster in camera mia: un F104 AMI con la livrea Tiger Meet...

    RispondiElimina
  50. Io avevo Eminem, dopo una lunga lotta per convincere mio padre a farmelo appendere!

    RispondiElimina
  51. - I Queen (beh, a dire il vero era un calendario)
    - Un poster gigante di Lupo Alberto carcerato dietro le sbarre, con la scritta "Qui dentro sono libero di fare quello che voglioNo"
    - La locandina de "Gli Spietati" di Clint Eastwood. Ne feci una fotocopia e la appesi in classe al liceo con la scritta "Ai fautori del nuovo esame di maturità".

    RispondiElimina
  52. Due sono sopravvissuti fino ad oggi e cioè:
    1) Michael Jordan (memoria della passione per il Basket USA che si è un po' spenta)
    2) la locandina di Jurassic Park (uno dei miei film preferiti, nonché una delle locandine più flippotrippissime di sempre nella sua semplicità)
    Al terzo posto la locandina di "Ritorno al futuro II" recuperatami da mia sorella al cinema ... che però è andata distrutta

    RispondiElimina
  53. Anche la mia cameretta era tappezzata dai poster, a dirne tre direi....
    La locandina di Terminator.
    Il poster di Miriana Trevisan. (gli anni dell'ormone e di Non è la RAI)
    Se il Doc me lo passa, il cartonato di Cap,Iron Man e Thor della rinascita degli eroi che scippai alle tre di notte da un'edicola.

    RispondiElimina
  54. Due poster di Madoka Ayukawa (la Sabrina di È quasi magia Johnny), uno disegnato da Akemi Takada e l'altro da me.

    RispondiElimina
  55. Highlander: formato grande originale da sala cinematografica... E naturalmente il grandissimo Freddie, versione Live Aid...

    RispondiElimina
  56. Hulk riflesso negli artigli di Wolverine (periodo Peter David)
    Curiosamente Hulk, all'epoca grigio, fu colorato verde)

    RispondiElimina
  57. tra tanti altri, in ordine cronologico di affissione:

    1) poster gigante e stupendo di Gobbaster II (usato e spiegazzato dal cinema);
    2) poster altrettanto gigante di Batman di Tim Burton (aka Batman col logo bello ma con le ali che non ci entrano per poco);
    3) una gigantografia™ 1:1 del cockpit di un Boeing 747-200;

    erano attaccati direttamente al muro con il classico metodo dei rotini di nastro adesivo sul retro. Purtroppo dopo 2-3 traslochi erano in brandelli e quindi non sono più materialmente con me, ma li ricordo ancora oggi con affetto.
    Doc, del poster del giardino giapponese hai altri dettagli? esisteva davvero? forse ce l'avevo anche io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo molto bene il poster (un laghetto con le ninfee e alberi giapponesi intorno), ma non ne ricordo le origini. Credo me l'abbiano comprato i miei.

      Elimina
  58. Bella domanda… mi ricordo giusto un paio di poster con i profili dei principali aerei della seconda guerra mondiale… che vedo non essere il solo a considerare alquanto erotici…

    RispondiElimina
  59. Iron Maiden, *Fear of the Dark* (ora sfondo del desktop sul MacBook). Il posterino di Martin Mystère, autografato da Castelli, inviato ai lettori che avevano segnalato eventi 'insoliti' per l'Almanacco del Mistero (ancora appeso a casa dei miei). *Beata Beatrix* di Rossetti. E siccome su Rossetti ho scritto due libri, Martin Mystère lo leggo ancora, e gli Iron Maiden mi hanno fatto compagnia per tutta la stesura dell'ultimo libro, posso dire che i miei interessi sono esattamente gli stessi di quando avevo diciassette anni- e questo è un traguardo.

    RispondiElimina
  60. Ne avevo milioni, ma ne segnalo solo due, gli unici che ricordo distintamente:

    1) uno dei Metallica periodo "Load" sagacemente appeso al contrario.

    2) un disegno di Topo Gigio (all'epoca davano alla tele i cartoni con la sigla di Cristina) realizzato dalla mia sorellina di dodici anni più giovane di me, quindi all'epoca una bimbetta.

    Per il terzo posto, metto honoris causa un qualche poster di inizio stagione dell'Inter.

    RispondiElimina
  61. Io in camera avevo poca roba appesa, quindi faccio presto:

    1) poster dell'album Arise dei Sepultura;
    2) poster di Magic con un mix di artwork;
    3) cartello stradale dei lavori in corso rubato in giro.

    RispondiElimina
  62. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  63. - Locandina del tour "Rebirth of Dissection" (Dissection + Watain), l'ultimo prima del suicidio di Jon Nodtveidt. E con autografi. C'è ancora chi mi odia perché ho l'autografo di Jon XD
    - Uomo Vitruviano di Leonardo
    - Poster dei Metallica periodo Black Album, uscito da mmmm Metal Hammer o Metal Shock

    RispondiElimina
  64. Apocalypse Now. Ho avuto un'adolescenza molto solare.

    RispondiElimina
  65. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  66. -bandierone nero jack daniel's
    -poster con copertina di ...and justice for all dei MetallicA
    -posterone champion di Micheal Jordan alto 2 metri

    RispondiElimina
  67. 1) Sylvester Stallone che imbraccia un lanciarazzi su sfondo nero (rivisitazione della locandina originale di "Rambo 2")
    2) gigantografia della locandina di "Taxxi" (1998) di Gérard Pirès
    3) locandina del VHS di "Monella" (1998) di Tinto Brass

    RispondiElimina
  68. Nella mia infanzia triste come detto non potevo appendere poster in camera, per cui oltra a ritagli vari di giornale con Miriana Trevisan (stessi gusti eh Luca :D) c'è la mia storia struggente del poster di kenshiro, comprato ad un expocartoon (che quelli si che erano belli no quella tristezza di romics) ma mai appeso, arrotolato fino alla sua dipartita, causa madre :D

    agevoliamo mi pare fosse questa immagine, presa da una delle copertine,
    https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/236x/7d/19/18/7d1918960ea03a9202f4b2fc8be23e4c.jpg

    RispondiElimina
  69. Per molto tempo ho avuto il poster di Dead Man di Jim Garnusc...Gharnush...Rjanush quello li, con Johnny Depp in nero e azzurro. Era 3 metri x 2 l avevo staccato una notte a Roma da uno di quei cartelloni -abusivi?- su viale Marconi...era mezzo staccato e rotto ,lo reincollai con tanta letizia. E poi...poi niente,la cameretta era finita :)

    RispondiElimina
  70. Per molto tempo ho avuto il poster di Dead Man di Jim Garnusc...Gharnush...Rjanush quello li, con Johnny Depp in nero e azzurro. Era 3 metri x 2 l avevo staccato una notte a Roma da uno di quei cartelloni -abusivi?- su viale Marconi...era mezzo staccato e rotto ,lo reincollai con tanta letizia. E poi...poi niente,la cameretta era finita :)

    RispondiElimina
  71. Poster di Akira. Anche perché altri non ne avevo, a parte un unicorno ed un paesaggio innevato, entrambi regali di compleanno. Quello di Akira invece era una scelta consapevole. Tanto a riequilibrare ci pensava mia sorella con i suoi ventordicimila poster di attori e cantanti.

    RispondiElimina
  72. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  73. Per me il poster definitivo è stato questo:
    Il mitico post dei primi 150 Pokèmon
    Ce l'ho ancora attaccato in garage!

    RispondiElimina
  74. 1- bandierona degli Iron Maiden (Maiden Japan)
    2- locandina del Silenzio degli innocenti (scelta una a caso, perché ne avevo altre 6/7, tra cui ovviamente il Corvo)
    3- poster di Kenshiro prima della classica raffica di watatatatatatatà.

    RispondiElimina
  75. Sono fuori tempo, ma partecipo lo stesso:

    - Locandina de IL CORVO, ovviamente
    - Locandina di Pulp Fiction
    - Planimetria dettagliata dell'Enterprise D

    Che bello tornare giovani e ignoranti, anche solo per dieci nanosecondi... ^^,

    RispondiElimina
  76. 1 Poster di Megan Gale dal calendario fregato a qualche edicola.
    2 Caricatura di mio padre da scompisciarsi che diventò poi il logo dello studio tecnico
    3 un disegno fighissimo di Vampiri The Masquerade che mi fece la morosa dell' epoca, aveva veramente una mano magica per il disegno. .

    RispondiElimina
  77. Macpheesto (alias Bono Vox);
    Ayrton Senna e Prost stilizzati tipo testa a testa;
    Dylan Dog l'alba dei morti viventi.
    Ovviamente segue un'infinità di amenità varie, manga e pheeghe, ma quei tre li adoravo.

    RispondiElimina
  78. 1) Roberto Baggio a grandezza naturale post usa94 con riquadrini dei 5 goal fatti nel mondiale
    2) Poster Dragon Ball con tutti i personaggi
    3) Fabrizio Ravanelli 5 goal in coppa Uefa 94/95 contro il Cska Sofia

    RispondiElimina
  79. Non proprio poster, ma foto ritagliate da giornali vari e azzeccate ai vetri con lo scoccio, di...X Files!
    E ovviamente sono ancora lì dopo quasi un quarto di secolo (che se adesso provi a togliere lo scotch, rimane sul vetro un segno piuttosto indelebile), e nonostante io non abiti più dai miei.
    Ogni volta, però, è un qualcosa che va oltre la nostalgia, è come una parte della tua vita, per la quale nutri un affetto a tutt'oggi immutato.
    Bye
    Oscar

    RispondiElimina
  80. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  81. Ovviamente il poster della locandina de il corvo, poster gigante del fumetto de....il corvo autografato da j o Barr (forse stavo un attimo in fissa ) e sua tamarraggine Dennis Rodman ...quando torno dai miei, torno nei 90's

    RispondiElimina
  82. Ricordo :
    - uno splendido poster di "Marvels" con i personaggi dipinti da Alex Ross
    - un allegato dell'"Enciclopedia dei fumetti" che io usavo come poster, con una parziale riproduzione dei disegnini della collezione Fossati
    - una locandina per l'uscita della prima raccolta di "Sprayliz" con uno splendido disegno di Enoch

    RispondiElimina
  83. Mmm, premiando quelli rimasti appesi per più tempo, se la memoria non mi inganna:
    - poster di Dylan Dog di formato anomalo (alto e stretto)
    - Prima pagina della Gazzetta dello Sport il giorno dopo la finale di Champion's League (o l'intercontinentale?) vinta dalla Juve nel 1996
    - locandina del silenzio degli innocenti

    RispondiElimina
  84. Non avevo molto spazio per appendere i poster e così attaccai al muro qualche fumetto americano imbustato.
    C'è stato un poster che m'è sfuggito e che ci crediate o no, è ancora fonte di sospiri e ricerche. Nel 95 ero preso tantissimo dall'Uomoragno e questo poster lo raffigurava in posa simil-crocifisso e l'immagine sembrava dipinta. So che le info sono scarse ma magari se qualche buon antrista sa di cosa parlo, per me sarebbe manna dal cielo, un po' come quei vecchi poliziotti prossimi alla pensione che se non vengono seccati mentre fanno da spalla al novellino hanno comunque qualche caso irrisolto... So pls help!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In versione dipinta non mi ricordo una posa simile (visto l'anno siamo in epoca post Marvels quindi ci sta come stile)... che non sia un ripresa di questa splash page? http://1.bp.blogspot.com/_fZ37jdy-g4M/TUtz50QBZVI/AAAAAAAABZE/U-RvVDum1_0/s1600/Uncanny+X-Men+191+RESCAN+%2528Large%2529-01.jpg

      Elimina
    2. Grazie per la risposta ma non credo sia ripresa da li, ricordo abbastanza chiaramente che l'inquadratura di Spidey era frontale e che nell'immagine c'era solo lui.

      Elimina
    3. Qualcosa di molto simile a questa ma i contorni erano tutti sfumati e c'era solo lui imbracciato alla ragnatela
      http://www.animalhi.com/thumbnails/detail/20121102/spiderman marvel comics 1778x2700 wallpaper_www.animalhi.com_57.jpg

      Elimina
    4. Qualcosa di molto simile a questa ma i contorni erano tutti sfumati e c'era solo lui imbracciato alla ragnatela
      http://www.animalhi.com/thumbnails/detail/20121102/spiderman marvel comics 1778x2700 wallpaper_www.animalhi.com_57.jpg

      Elimina
  85. un noto attore australiano16 maggio 2016 20:09

    Tanti poster bandiere e locandine si sono avvicendati in cameretta, ma il Poster di barbarian II (c64 preso per corrispondenza dalla Lago) con la Whitaker guerriera popputa rimane il non plus ultra.

    RispondiElimina
  86. 1) Xena, the warrior princess, con minne in bella (anzi bellissima) vista
    2) Lara Croft versione Angelina Jolie, con minne in risalto grazie alla magliettina verde
    3) Christina Aguilera, che aveva si una bella voce, ma anche un bel bocciodromo

    RispondiElimina
  87. - Led Zeppelin a Knebworth, con John Bonham vestito da drugo;
    - X-Men n. 1 di Jim Lee, poster dell'albo Marvel Italia comprato doppio;
    - tanta roba X-Men da dover far reimbiancare la camera ai miei per lo scotch spacca muri.

    RispondiElimina
  88. Beh, doc... Proprio quello del corvo che hai inserito tu era il primo... Poi un bel poster di Cindy Crawford...
    Gli altri non li ricordo, ma d'altronde, dopo due poster così, tutto il resto è noia...

    RispondiElimina
  89. Questo tutta la vita:
    http://i90.photobucket.com/albums/k270/SilkyKY/PatrickSwayzeinDirtyDancing.jpg
    Dimensioni: Patrick grandezza reale.
    CIAONE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché nessuno può mettere Baby in un angolo.

      Elimina
  90. -Lo stesso identico poster del corvo che hai messo tu.
    -Dragonball
    -Michael Jordan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. - Locandina cinematografica originale dell' epoca (alta circa 2 metri fatta in 2 pezzi, con marchio SIAE e residui di nastro adesivo agli angoli ) di " lo chiamavano Trinità" ( che ho ancora da qualche parte in giro per i cassetti )
      - locandina nel formato più piccolo del film
      " sturmtruppen"

      Elimina
    2. ..scusate per il casino nel postare, dimenticavo la terza..
      .. il poster cinematografico di "Blues brothers".

      Elimina
  91. 1: poster maestoso degli Skyclad, preso durante tour di Vintage Whine
    2: poster gigantone dei The Gathering, con la copertina giallalla di How to measure a planet
    3: posterino di Deathblow di Jim Lee. Una notte, raffreddatissimo e vittima di epistassi eruttiva, ho starnutito al buio per ore; il mattino dopo, il coltellone johnrambo di Deathblow era coperto del mio sangue. So metal!

    RispondiElimina
  92. Guerre Stellari, L'Impero Colpisce Ancora e Il Padrino... che mi piacciono le trilogie :)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails