martedì 17 maggio 2016

74

Game of Thrones S06E04, il riassuntone

Game of Thrones Riassuntone 6x04
"Non riesco a trovare i pezzi del bassoventre"
"Non ci stanno"
Dorne, dududù, in cerca di guai… Ah, no, niente: a Dorne abbiamo già finito, via sfoltire. Che c’abbiamo allora in questo Riassuntone™ della quarta puntata della sesta stagione di Game of Thrones / Il Trono di Spade? Un sacco di roba, così tanta che ti sono venuti tipo due metri e mezzo di Riassuntone™. Che faccio signò, lascio? Chi invece sta seguendo le puntate in lingua italica ed è indietro di una settimana, tutti i Riassuntoni™ precedenti li trova qui. Tutti gli altri, al grido di "Fuocominna!", con me [...]
Fan-fa-farafanfa-farafaaaaan… GianniNevolo ha rassegnato le dimissioni per stress post resurrezione e ne sta discutendo con l'uomo a cui ha appioppato il ruolo, Edd l'Incoolato. Edd fissa intensamente la spada di Jon con l’impugnatura di plastica ridicola, poi si dice che con trentamila lire il suo fabbro la faceva meglio. Jon, nel frattempo, sta riempiendo il trolley per la partenza. Uno di quelli piccoli, o sul volo Valyryanair non ce lo fanno salire. Dove andrai? Cosa farai?, gli chiede l’amico.
Ma come può lasciarli proprio ora, con gli estranei alle porte, più insistenti dei tizi della Folletto e dei testimoni di Geova messi assieme? E non ha forse giurato di restare a vita nei Guardiani della Notte?
Jon, nella sua ignoranza astrale, fa presente che il giuramento non vale più, per due motivi. Il primo è che è morto, quindi tecnicamente il vincolo è cessato alla quarta o quinta pugnalata. Il secondo è che quando hanno prestato giuramento, lui ha gridato "l’ho duro!" invece che "lo giuro!". Ma quale iattura si può mai abbattere su un povero cristo (in questo caso, essendo Jon risorto, un povero Cristo) quando sta per andarsene in vacanza al caldo del sud e c'ha già tutto pronto? Quale rottura di caz*i massima ti può fermare lì sulla porta, con le infradito già ai piedi e il cappello di paglia in testa?
Una improvvisata a tradimento dei parenti. Uhhh, che gioia, dice Jon, rigandosi la faccia con le unghie. Ed eccoli qua, BoyGeorgia, Briennhulk e Podrick Siffredi, altrimenti noti come i Trettré di Westeros. Dai terreni di Grande Inverno al Castello Nero in due ore e venti, da casello a casello, compresa la sosta al cavallogrill,
dove Brienne ha sbagliato clamorosamente bagno. Naturalmente, la vista di una donna così forte e mascolina,
per il bruto Tormund equivale più o meno a una scena del genere
 con Sexual Healing di Marvin Gaye in sottofondo.
Smontano da cavallo (Podrick ci mette un po' di più, ché la terza gamba è sempre d'intralcio) e Sansa dice Vorrei parlare con il presidente del club, qui, il patron dell’associazione, in quanto è fràtima.
Poi lo vede e i due si squadrano per qualche secondo da lontano. Jon, ti è cresciuta la barba!, dice la ragazza al fratellastro.
Pure tu sei cresciuta, le risponde Jon. Di un paio di metri.
Ed è un momento molto commovente, anche se Tormund lì sullo sfondo si sta ancora pasticciando e quelli si son presentati senza manco 'na scatola di cioccolatini o una grasta, un pacco di caffè, una bottiglia di succo di frutta. Niente. Sansa se lo prende in braccio come un pupazziello e piangono felici, grazie Maria che me l’hai fatto incontrare di nuovo, grazie anche alla redazione, grazie.
Più tardi i due rievocano i vecchi tempi, quando buona quarte della loro famiglia non era ancora intenta ad ammirare i fiori dal lato delle radici. Non avremmo mai dovuto lasciare Grande Inverno, dice Jon, pentito di esser venuto lì a prendere il nero. Soprattutto perché ormai da un paio d'anni a Westeros va tantissimo il rosso.
Almeno, con tutto quello che ha passato, BoyGeorgia ha preso finalmente coscienza del fatto di essere una deficiente e una rompicoglioni. Oh, son piccoli passi, ma importanti.
Poi lei fa come una rEgazzina che in un locale, per fare la donna emancipata, ordina il drink più alcolico che c’è, con sicumera,
e poco dopo la devono raschiare dal pavimento con una spatolina.
Poi lei gli chiede dove andrà e lui le risponde A fi... Affieme, ce ne andremo affieme, perché altrimenti il fantasma di papà verrà a prenderlo a calci in culo.
Hai detto bravo, mi so' messo gli scarpini coi tacchetti apposta, minghiù.
Allora, dice Sansa, se andranno via insieme, c’è un solo posto dove possono andare:
Ma Jon fa giustamente presente che Sony ha interrotto il servizio dall'anno scorso, che quella community virtuale per pleistéscio era una minchiata.
Ma attenzione, a sorpresa è Sansa ad aggiudicarsi il primo, vero STACCE™ della puntata. Ormai è un campionato privo di punti di riferimento, può succedere di tutto: è come se l’Inter ne prendesse tre dal Sassuol… oh, wait.
Lui prova a opporsi, a fare la fighetta, sono stanco, gnegné, sono depresso, c’ho avuto una settimana difficile al lavoro visto che tipo m’hanno fatto il mobbing supremo, accoltellandomi,
ma la sorella, sora Sansa, è ormai una macchina da guerra. Sono bastati pochi giorni in compagnia di Brienne per far crescere anche a lei gli attributi. Letteralmente. E Jon Muto.
Intanto, la CILF (Catananna I’d Like…) Melisise c’è rimasta malissimo per il fatto che Jon se ne va e non si sono fatti manco una suonatina di tromba. Un gonfiaggio canotto, un limone al falò sulla spiaggia con le birre e una chitarra l’ultima sera, niente. Lei che era disposta per lui a tutto, compresa la sintonizzazione su Rai 2. Snow è il principe che le era stato promesso dalle fiamme, dice. Sciolto.
Sempre abilissimo a farsi i caz*i degli altri, ché c'ha proprio tipo il diploma, Ser Davos fa allora umilmente presente che fino a qualche giorno prima il suo signore era Stannis, condotto al massacro proprio su consiglio della Rossa. Melisandre si offende e se ne va dicendo: Oh, Stannis, Snow… c’era stata un’interferenza nelle fiamme, c’era poca ricezione quella sera. Capita. Stai a guardare il capetto.
Ma Er Cipolla la incalza. Cosa ne è stato di Shireen, la figlia di Stannis con mezza faccia in gres porcellanato?
 Uh, era lei il falò con le birre e la chitarra.
Ma visto che si parla di fallimenti, Brienne si unisce alla discussione, ricordando i suoi tanti successi sul campo, le persone sotto la sua protezione che hanno fatto una fine bruttissima. Tipo il suo AMATO RENLY, assassinato con la MAGIA NERA DA QUALCUNO Melisandre fa la vaga, fischiettando un motivetto,
 solo che si tratta della sigla di Vita da Strega. Sgamata!
E Brienne è una tipa che non dimentica. Come gli elefanti (la stazza, grosso modo, è quella). Il livello di Chitemmù oculare scagliato da Brienne alla sacerdotessa del dio Enel è pari a quattro sulla scala Chitemmù di Olly (o Chitemmuortometro):
Intanto (2), dalle parti di Nido dell’Aquila, in Abruzzo, il piccolo deficiente Robin si allena con l’arco, rischiando di centrarsi i piedi per quanto è deficiente.
Il dramma di questo pover'uomo, Nestor Royce, detto Rolls, che deve pure dirgli bravo, come un insegnante alle prese con il figlio lavativo del preside dell'istituto.
Ma arriva un carretto tutto ricoperto di merda, un chiaro indizio per il suo passeggero:
quell’uomo di niente di Ditocorto, che manco è sceso e prende subito a parlare con quella bocca semichiusa da ventriloquo che non si capisce una fava. Cioè, guardatelo. GUARDATELO.
Così va meglio.
Il giovane mentecatto, cresciuto pure lui di un metro e mezzo dall’ultima volta, è tutto contento: il caro zio che gli ha ammazzato la madre gli ha portato un regalo prezioso, un falco. Anzi no, un girfalco o girifalco. Apriamo una parentesi: a Girifalco, in provincia di Catanzaro, c’era un noto manicomio. Tutto torna.
Parte un battibecco con il professore, lì, che gli chiede che diavolo di fine abbia fatto Sansa, ma Baelish, essendo un viscido uomo di melma, oltre che un liquore a base di whiskey irlandese e crema di latte, rigira la frittata più in fretta di un campione mondiale di MasterChef e sottopone la questione al giudizio del signore della Valle,
il clone pirla di Ringo Starr, con un macabro gusto per i voli senza paracadute dalla Porta della Luna.
Ahia. E per quanto spiaccia ammetterlo, signori, ecco un  prestigioso STACCE™ con gioco di sponda.
Ma ecco il colpo partita: Ditocorto salva la vita a Royce, il cavaliere con la corazza a stufa a pellet, trasformandolo in uno dei suoi tanti schiavetti. Pnzmrtnaltrchanz, dice, cioè Penso meriti un’altra chance. Triplo filotto reale ritornato con pallino, coglionazzo.
E alla guida dei cavalieri della Valle degli Orti, Ditocorto può andare a riconquistare Sansa. Presto!, dice il vecchio rattuso dalla bocca storta, prima che diventi maggiorenne!
Intanto (3), a Meereen, Tyrion ha invitato per un the i Maestri schiavisti, Adam di Eternia, Orko e quegli altri. Tyrion cerca di spiegare a Missandei e a Verme Grigio, contrari a quell'incontro, l’importanza della diplomazia: È tutto a posto, so quello che faccio, sono stato anch’io uno schiavo, che vi credete e...
Uno STACCE™ della perata al tavolo del nano. Pronto!
I Maestri sono dei cugini alla lontana del calciatore Walter Samuel, guidati da questo tizio magrolino perché è quello che ha le orecchie più grandi. Ad Astapor è un simbolo di potere, che tipo Will Smith lo facevano sindaco a vita. I maestri vogliono che il circo della Ciglioparrucca sloggi, perché sono già in parola con i Togni.
Tralasciando per un attimo il pallosissimo contenuto del dialogo, si noti che questo tizio c’ha la maglia della salute che c’ha fatto la mamma all’uncinetto, per non pigliare freddo durante il viaggio.
Tornando alla tavola rotonda sul tema "Schiavitù e vi dovete levare dai coglioni", da segnalare un Olly 3,5 di Verme Grigio
e almeno un paio di STACCE™ buttati lì da Tyrion per dimostrare che lui sì, a differenza di Jaime, ha gli attributi del padre. Pure di più, vista quella storia dei nani che ce l'han… Ma non divaghiamo. Tyrion dà ai maestri sette anni per adeguarsi all’abolizione della schiavitù, alle quote latte e al divieto comunitario di ascoltare Justin Bieber e gli Imagine Dragons.
ll che gli procura almeno un Olly 4, forse pure 4 e mezzo da un sempre più incarognito Verme Grigio, tra poco Verme Verde dalla rabbia. Poi, come in una puntata di Forum, Tyrion suona la campanella e si ritira per deliberare. Pubblicità e poi le opinioni raccolte tra il pubblico di signore romane di mezza età.
Prima, però, un presente per i tre schiavisti, tre battone. Ma siccome l’omino HBO ancora non si è ripreso da tutta la coca che si è sparato su per il naso sul set di Vynil, dove la sua carriera ha toccato il punto più alto in assoluto, sono tutte vestite e pure mediamente cesse. Ma diamogli tempo almeno fino a fine puntata, dai. Concluso l'accordo, Missandei è senza parole e non riesce ad aprir bocca. Le tre tizie regalo, invece sì. Eccome.
Poi Tyrion va a parlare con dei cittadini di Meereen insoddisfatti e potenzialmente rivoltosi. Cos'è questa storia dell'incontro con gli schiavisti?, chiedono. E soprattutto, a loro regali niente?
Non si fidano di Tyrion, non si fidano manco della regina che si è buttata malata e ancora non ha mandato il certificato medico. Loro si fidano solo di Torgo Nudho, un uomo chiamato così perché se ne va in giro senza maglietta. Lui non farebbe mai del male ai meereenesi, ce l’ha proprio detto: Fatemi caposindacosceriffo e vi prometto che vi Torgo un capello.
Mr. Magoo non vuole trattati di pace, vuole gli schiavisti morti e un paio di occhiali nuovi. È il momento di muover guerra a quei bastardi, dice, di tirar fuori i coglioni!
Ehr, senza offesa.
Fortunatamente, Missandei mette tutti d’accordo citando una celeberrima frase di un antico filosofo di Westeros, Smemo Randa.
Sia messo a verbale uno STACCE™ anche per Verme Grigio e passiamo oltre, ché grazie al cielo anche per stavolta con Meereen e le sue fantastiche sottotrame di cui non ti frega una cippa infiocchettata abbiamo dato.
Intanto (4), Ser Zerbino e Daario il Suupplente (vestito per una qualche ragione da samurai povero), sono ancora sulle tracce della Ciglioparrucca, seguendo la flebile traccia lasciata da un’orda di centinaia di Dothraki. Ma solo perché Mormont da rEgazzino ha fatto il lupetto l’orsacchiotto con gli scout, se no caz*i. Essendo anche lui un grande filosofo, Daario cita a proposito della Ciglioparrucca un antico adagio
quello della donna nana tutta tana. Poi Daario spiega al suo rivale in amore (#credici, Jorah) che una volta trovata la regina, non intende battersi con lui:
Pèm, dietro le orecchie. È più giovane e bello di te, e pure decisamente più simpatico, Jorah. Poi oh, se vuoi finire ad ascoltare le canzoni di Masini piangendo sul lettino di camera tua per mesi, fai pure. Uno lo dice per te.
Poi, come due novelli serpenti solidi, pianificano la loro missione di salvataggio a Vaes Dothrak. Sono in due contro centomila, ma per equilibrare un attimo le cose, non possono portarsi dietro le armi, perché in città è proibito, dice Jorah. Aspe', vado a trovare della vernice per dipingerci dei bersagli sul culo, dice Daario, baciando il suo pugnale a cui è molto affezionato, per via del manico con donnina che se lo giri ci scompaiono i vestiti, come le penne zozze vintage che si compravano in gita alle medie.
Ma non volendo, Jorah ha mostrato all'altro il braccio mezzo pietrificato. "Che hai lì?", chiede Daario, sospettoso. "Ma no, niente, dice che è la BenGrimmite, poi passa, m’hanno dato una pomatina da metterci". "Ah, ho capito, tuttappò".
Giunta la notte, i due scivolano in città, dove, per rispetto di tutte quelle vedove dei khal ragionieri morti, la gente fa baldoria e si ingroppa per strada.
La loro missione stealth finisce però dopo tipo trenta secondi, perché si fanno subito sgambare. Noio vulevam savuar l’indiriss. Totò e Daarino. Jorah è talmente convincente che si prende tre papagne in faccia, una dopo l'altra, mentre Daario insegue e uccide l’altro, corso a chiamare rinforzi. 
Potevi almeno lasciare a me il piccoletMMMHH!, dice Jorah, mentre quello gli fa sputare un altro paio di denti. Ma Jorah è un vecchio guerriero! Un cavaliere di Westeros! Un soldato che non si arrende! Fagliela vedere, Jorah! Vai, tira fuori qualche numero per toglierti dai guai, facci vedere una delle tue mille tattiche sul campo di battaglia ee
 e... ma vaffanculo, Jorah, però. E che cacchio.
Due secondi dopo, quello sta per strangolarlo, e se Ser Vo della Gleba si salva è solo perché quel marpione di Daario al coltello comprato nella gita di terza media c’è affezionato. C’ha le stesse bombe di Sabrina Salerno, oh.
Quando vede Daario sfasciare il cranio del dothraki con una pietra, per inscenare l'esito di uno dei tipici dibattiti sui massimi sistemi dei dothraki, Jorah si sente male. Queste cose all’istituto tecnico per cavalieri mica non gliele hanno spiegate mica.
Intanto (5), la Ciglioparrucca è felicissima della sua nuova vita,
da trascorrere in compagnia di una frizzantina cumpa di vedove che guardano solo Uomini e Donne e stanno tutto il tempo a pregare un equipollente divino equino di patreppio.
In compenso, Dacosa fa amicizia con un’altra vedova giovane, la fratocugina di Rihanna. Diventano così amiche che vanno pure al bagno insieme, si tengono per mano e scrivono assieme le letterine alla posta di Cioè.
Ma si imbattono in Totò e Daarino, che non hanno dovuto affrontare nessun altro. Centomila guerrieri, ma mo' erano tutti impegnati a trombare.
Il problema è che alla Ciglioparrucca non basta essere salvata. Ha un piano.
Gli altri, nel sentire queste parole, ovviamente precipitano nel terrore, ché le felici idee della tizia in genere portano solo morte e sciagura, precedute da un'epidemia di dissenteria per quanto fanno cagare. "We're like diamonds in the sky, a me per piacere sgozzatemi subito, non voglio saperne niente", dice l’altra vedova. 
Intanto (6), la regina Margherita, trombabilissima anche dopo mesi di prigionia in una cella più lercia dei cessi dello stadio, è ancora alle prese con la suora energumena Septa Ruttella e gli altri fanatici religiosi. Viene condotta dall’Alto Passero per l’ennesima volta
e quello per l’ennesima volta parte con un pistolotto da catechismo tremendo. Insomma, cosa diavolo volete che faccia per lasciarmi andare?, chiede la donna, sfinita. La settima comunione insieme agli altri. Poi per la cresima vedi te, magari quando ti risposi per la quarta volta. L’Alto Passero spiega anche che è diventato un uomo pio perché dopo un festino a base di vino e donnine ha visto la luce. Hai capito quanto dissoluta fosse la tua esistenza, dopo quell’orgia?, chiede Margarina. No, un amico per sbaglio nella confusione me l’ha buttato al chiul, e non è stato male, risponde lui.
Il che spiega anche perché insieme a Margaery l’Alto Passero abbia fatto imprigionare pure suo fratello Loras. Il Cavaliere delle Rose è appassito durante la prigionia. 
Su, animo, ragazzo, che devi fare Iron Fist nel telefilm Marvel. Un po' di contegno, ti aspettano tanti culi da scalciare. Ehi! Ho detto scalciare!
Intanto (7), Cersei becca il viscido Pycelle, dalla scorsa puntata vecchio scorreggione ANCHE di fatto, intento a suggerire al re cosa deve fare. Lei gli dice di sparire e il vecchio rattuso risponde che in quanto membro del consiglio ristretto ha diritto a…
STACCE™ scurreggètt, fuori dalle balle.
E quello se ne va, anche se ci mette venti minuti a fare quattro metri.
 "Mammeta"
 "Sorata"
Rimasti soli, Cersei spiega al figlio che lui è il Re e nessuno può dirgli più cosa può o non può fare! E ora raus, a raccogliere i giocattoli nella cameretta, scat-ta-re! Prima di andare, però, il reuccio chiede alla mamma se Margaery per caso non le piace. Chi, quella piccola zoccoletta stronza, crepassero lei e quella vecchia baldracca della nonna e quel ricettore di pesci del fratello, tutti con una puzza sotto al naso tale che pare che lì ad Alto Giardino caghino solo rose? Lei? No, perché me lo chiedi?
Segue ennesima scenetta della riunione del condominio ristretto alla quale Cersei e fratello non sono i benvenuti. Ma noi c’abbiamo la delega del geometra Ceppini del quarto piano, teh, ciupare, dice Cersei. Nota a margine, ottima prova attoriale dell'interprete di Jaime: c’ha esattamente la faccia del marito costretto dalla moglie a partecipare alla riunione di condominio quando c’è il posticipo in TV.
Olenna (ricordiamo l'hashtag ufficiale, #unOlèperOlenna), come al solito, non la manda a dire, nel senso che altri due secondi e gli dava della ciucciafratello,
così Cersei ricorda che Margherita è la prossima modella per la sfilata con parrucchino inguinale nella settimana della moda Passere in passerella.
e forse c’è caso che finalmente si alleino e facciano a pezzi quel branco di invasati straccioni, ma vieni!
E pure noi, Cersé, vai manza!
Tutti ad ascoltare gli Iron Maiden a palla per caricarsi! Morte a quei pisciaturi timorati dei sette dei! Via il fanatismo religioso dalle strade di Approdo del Rap! Sette ore di religione a scuola sono un fracassamento di maroni incredibile, porca di quella Vecchia!
E fa niente che lo Zio Kevan è un caghella, dai, è deciso.
"Metto il 33 di Piece of Mind?". "Vai".

Intanto (8), Theon il rEgazzino problematico sta tornando a casa. È riuscito a prendere l’ultimo traghetto Sorrento-Capri per le Isole di Ferro, così chiamate perché tutti i residenti sono dei fan irriducibili del cantante Tiziano.
Theon incontra subito sua sorella, la sempre amabile Yara. Perché non parli, hai perso la lingua?, gli chiede lei. Quella no. In compenso… risponde lui. E l'amore fraterno trionfa, lei è felicissima di rivederlo e di scoprire cosa sia diventato suo fratello durante la lunga prigionia:
Un puzzle della ravensburger, di quelli difficili.
Poi, come da usanza tipica di Pyke, lei lo accoglie con l’acqua, simbolo della loro religione ed elemento con cui vivono a stretto contatto: in altre parole, gli sputa.
Intanto (9), a WinterFallout, Ramsay sta interrogando Osha la bagosha. Lui è impegnato a sbucciare una mela, ché se non sbuccia qualcosa o qualcuno va in paranoia. Parlando della qual cosa, lei gli chiede se dopo aver scuoiato un tizio, in genere i Bolton se lo mangiano. Perché altrimenti lei ha visto decisamente di peggio tra i bruti.
 SPOSAMI!, le urla Ramsay, arrapatissimo.
 Lei cerca quindi di intortarselo per accoltellarlo mentre limonano duro,
ma quello è un bastardo furbo, e più che altro aiuta il fatto che s’è visto dieci volte Basic Instinct pure lui per fermare la videocassetta su quel fotogramma dell’accavallamento di gambe. Col cacchio che lo freghi. Fate ciao a Osha, c’ha da fare in un altro piano dimensionale, poverella.
Bene, son finite le distrazioni? Che questo ragazzo deve fare merenda, su (Questa GIF te la rigiochi all’infinito per ogni troll di passaggio, è deciso).
Torniamo al Castello Nero, dove intanto (10) è in corso un gioco di sguardi dall'alta carica erotica tra Brienne e Thormund. Cioè, per chi apprezza i documentari sugli accoppiamenti tra orsi marsicani.
Nel frattempo è arrivata con un pony express una raccomandata per il Lord Comandante, ma Jon non vorrebbe firmare. Oh, metti che è una multa. Ma poi prende la lettera e la apre:
Mbè? Che c’è scritto?, chiedono tutti. Ma no, niente, è Equibravoos, dice che c’è un errore nella dichiarazione dei redditi dell’anno scorso. Usano quel tono solo per intimorirti, prova a depistarli Jon. Ma tutti comprendono dal suo volto che è successo qualcosa di grave: il bastardo (quell'altro) ha preso Rickon.
 Rickon chi?
 L’altro tuo fratellastro, idiota!
 E oh, siete una murra di voi, mica vi posso ricordare tutti.
Ti faccio violentare la sorella, ti vruscio il canelupo, eccetera eccetera Distinti saluti, cordialmente, Ramsay Bolton, signore di Grande Inverno e bidello del Nord.
È guerra pure qua! Evvai! Rompiamogli il culo a quel figlio di ‘ndrocchia! Vai Jon, sappi finalmente qualcosa in vita tua! Fallo per il fantasma di tuo padre, che ha ancora gli scarpini coi tacchetti ai piedi! Fallo per Robb! Fallo per chi vuoi, ma basta che lo fai, o Sansa ti tira una cinquina così forte che ti fa diventare calvo.
Duemila bruti contro 5mila soldati dei Bolton (tutti nascosti nella cantina di Grande Inverno), riflette GianniNevolo. Si può fare. Devono solo trovare un ariete sufficientemente potente per sfondare il portone di Grande Inverno. Ah, no, giusto: c’hanno Podrick.
L’ultimo intanto (11) della puntata, ci porta di nuovo a Vaes Baldrak, dove il Khal Lando Buzzanca manda a chiamare la Ciglioparrucca, perché è il momento del verdetto, devono dirle se ce l’ha fatta a superare le audizioni e diventare una concorrente di Vedovanza Factor.
Lei, va detto, non esercita questo grande fascino sui dothraki presenti, evidentemente all’oscuro dell’adagio della donna nana.
Ma Daenerys sa che quei tizi sono degli uomini, e come tutti gli uomini parlano sempre di donne, cavalli e pallone, perciò promette loro di condurli al trionfo, in una grande città piena di bordelli e cavalli fuoriserie, e di far arrivare l'Atletico Dothraki almeno in Lega Pro.
Quelli apprezzano molto il pensiero, ma preferiscono affrontare la questione in altri termini, un omaggio a La Pazza Storia del Mondo di Mel Brooks: ammucchiata sulla regina.
Ma a Danettedanone spetta l’ultimo, pirotecnico STACCE™ dell’episodio: un paio di bracieri rovesciati, di quelli che i Dothraki usano per bruciare le bucce di mandarino per profumare l’ambiente, e i tizi con le trecce tamarre vengono avviluppati dalle fiamme. Vedi a non seguire il corso aziendale sulla sicurezza e le vie di fuga?
TUCUL IN FIAMME!, dice la Targaryen. Ah, intendi nel senso di capanna che va a fuoco?, chiede Khal Lando in procinto di diventare Khal Braciolo. NO, risponde lei.
Ed eccola emergere dalle fiamme, accompagnata dall'omino HBO, che dà il cinque alto e offre da bere a tutti i fan di Emilia Tizia lì in platea.
E tutti i dothraki si inginocchiano davanti a lei. La Ciglioparrucca è uscita ancora una volta illesa dalle fiamme (miracoli di una pomata all’amianto). Lei ha un nuovo esercito, i dothraki hanno un nuovo angelo del focolare e una nuova eroina da venerare: la Torcia Unana. Disco Inferno a palla nelle casse, droghe leggere e tutti a ballare e ingropparsi fino al mattino.
"Oh, io te l’avevo detto che la regina è una tipa caliente.
E dovresti vederla quando me lo…"

"LALALALA NON SENTO!!! LALALALA"


I Riassuntoni™ di Game of Thrones tornano martedì prossimo. As come sempralways, se questo vi è piaciuto a) commentate, b) fatelo girare su tutti i socialcosi che conoscete, grazissime.

LE PUNTATE PRECEDENTI:
Riassuntone S06E01
Riassuntone S06E02
Riassuntone S06E03
Tutti gli altri

74 commenti:

  1. sto piangendo (perché sono in ufficio e non posso ridere)

    RispondiElimina
  2. Comunque daenerys è diventata una vacca, ha un braccio che sembra un cotechino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Smettete di fare i rEgazzini delle medie, voi due o... vi sputo il riso con la penna bic.

      Elimina
    2. Si, una vacca, bruttissima, grassissima, improponibile direi. Certo. A-ah. Mh.

      Elimina
    3. Vabè forse esageriamo... ma la Danaerys dei libri farebbe venire una Donatella 3r3zione anche a Theon Grayjoy. Adesso.

      La ciglioparrucca è carina, non dico di no, ma non all' altezza del personaggio.
      Viceversola Cersei della serie ( specie durantte la camminata) è MOOOLTO meglio di quanto dovrebbe essere , se tieni conto che viene descritta nei libri come sfatta e ingrassata. Adesso sarà giusto sputazzarci , ma inzomma, i personaggi quelli sono . Brienne fa schifo, e va bene così, anzi secondo me è anche meglio di quel che dovrebbe

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Finalmente succedono cose.
    Probabilmente verrò smentito da qui a tre puntate, ma l'impressione è che stiano lentamente portando molte storyline verso una conclusione.

    O una concussione, nel caso di Ditocorto.

    RispondiElimina
  5. Pensieri sparsi.

    Completamente perso il senso del tempo che passa e dello spazio. Sansa fa 600 miglia tra Winterfell e Castle Balck nello spazio di una puntata. Vabbè.

    Sansa fa presto a fare la dura, tanto a morire ci manda Jon e compagnia, mi ci sta lei in prima linea. Se Jon fosse stato furbo le avrebbe detto "vai cara, riprenditi winterfell da sola, no problemo." Vedi come cambiava tono.

    Tyrion personaggio sprecato della stagione per ora.

    Esattamente quanto tempo ci vuole per prendere il loro esercito e spazzare via un gruppo di invasati? A King's Landing sono andati tutti in pappa con il cervello? (sarà che nei libri non c'era tutta questa gente in giro per agire e gli autori se lo sono dimenticati).

    Jora e Daario sono perfetti per una buddy cop comedy... no davvero, sembrano fatti apposta. :D

    Povera Asha, no, Yara, invecchiata malissimo da quando è tornata a Pyke... e anche Theon.. bella idea tornare dalla sua gente... persone calorose.

    Ramsay ormai appare solo per barrare la casella per la nefandezza della settimana. Gli autori staranno preparando una morte brutta, ma brutta per questo pischello.


    Ma Emilia Clark non aveva detto che non si sarebbe più spogliata? Trucco? Montaggio? Enorme assegno da parte dell'omino HBO?
    In ogni caso l'unica che sembra ancora usare il cervello.

    In ogni caso si sente parecchio l'assenza del materiale di Martin come base su cui costruire le puntate. Nella quinta stagione era già chiaro, ma qui è palese che il nuovo ritmo risulta meno solido (anche se sembrano succedere più cose) e i dialoghi decisamente meno incisivi (non tutti.. pazzesco si salvi Danana e vabbè, Tyrion)... Il worldbuilding sta un po' cedendo senza il Ciccio.

    Cheers

    P.S. Love Story Tormund-Brienne subito!! :D Start shipping Briermund. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Propendo per l'enorme assegno, la Clarke ha confermato che era davvero lei, la CGI era solo nel background (ovviamente, mica stava a rosolarsi il culo con dietro un incendio)

      Elimina
    2. più che l'assenza di martin, secondo me si sente il cambio forzato di ritmo, dovuto al fatto che hanno una manciata di puntate per quagliare e non altri due (e più?) libri da 800 pagine l'uno.

      Elimina
    3. Gli conviene muoversi a spogliarsi, prima di raggiungere il quintale e concorrere a miss mortadella e non rientrare più nella telecamera , probabilmente entro metà stagione .

      Elimina
    4. vorrei proprio vedere te quanto sei bello

      Elimina
    5. Come "gli conviene"? E' un uomo, forse? :-PPPPPPPPPP

      Elimina
    6. Riccardo stava parlando della Montagna Zombie. Non vede l'ora che si spogli.

      Elimina
    7. @Markino - Appunto, ora devono cavarsela da soli senza una base solida a cui fare perennemente riferimento. E si vede secondo me.

      @Riccardo: Io Danana la trovo appetitosa sempre e comunque. Anzi, meglio con un po' di carne sulle ossa. :D

      @Doc: Grazie... ora avrò gli incubi per una settimana. :D

      Cheers

      Elimina
    8. Io sono brutto come l' F24 trimestrale , ma almeno non mi pagano per spogliarmi ;) al massimo chiamano i carabinieri , eqquindi critico col mio pieno diritto di leone da tastiera !! :P e se a qualche donna non GLI va bene manco le mie coniugazioni sopravviverò!

      Elimina
  6. "compresa la sintonizzazione su Rai 2" questa mi ha provocato un'emoraggia interna..l'alternativa era il licenziamento per risate moleste.

    RispondiElimina
  7. La cosa dei cavalli a reazione di Brienne, Sansa e Podrick mi basse. E pure Theo, già a casa?! Credo sia la prima volta che un personaggio dice "devo andare a X" in un episodio e ci arriva in quello successivo.
    Mi aspetto la guerra al Nord a questo punto ma devono per forza fare fronte comune con Ditocorto se no finiscono male come Stannis e i suoi. Il momento in cui Brienne imbruttisce Melisandre per me il più bello della puntata.
    D'accordissimo sul fare a tocchetti il Passero ma, momento, che a pensarci bene la walking of Shame di Margherita la vedrei volentieri.
    Mereen mi dà delle speranze. Di solito Danana la mettono sempre in queste tramette per perdere tempo ma a questo giro ce ne siamo (forse) liberati già alla 4a puntata. Btw, la Clarke non aveva rifatto il contratto apposta per non spogliarsi più?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno montato il volto di Lena Hadey (Cersei) sul corpo di una controfigura nella stagione scorsa perchè l'attrice aveva troppi tatuaggi.

      Dubito che sia stato così difficile montare la faccia di Emilia su un altro corpo in una scena così statica. ;)

      Cheers

      Elimina
    2. E invece NO. E' il suo corpo, solo girato in un set chiuso. Pare che la storia del suo presunto contratto anti nudità fosse un'invenzione giornalistica. http://www.ew.com/article/2015/09/16/emilia-clarke-sex-scenes

      Elimina
    3. Ma dai... ero convinto lo avesse detto anche ad un Late Night Show di qualcuno... o me lo sarò sognato.

      A prescindere dalla nudità, scena di grande impatto.

      Cheers

      Elimina
    4. Non per i tatuaggi, ma perché incinta.

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ad "ammucchiata sulla regina!" si puo' chiudere l'internet!
    Comunque da sto episodio si capiscono due cose: a Westeros hanno inventato il teletrasporto, a giudicare dalla rapidità degli spostamenti; e le capanne Tucul dei Dothraki sono dipinte con la benzina a giudicare dalla velocità con cui prendono fuoco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la benza sia stata sparsa da Daario e Pinotto

      Elimina
  10. Mi immagino Theon che senza palle magari usa quel che gli è rimasto del suo uccello per fare l'elicottero e tornare in una puntata all'isole di ferro.

    Ma dettagli temporali a parte....Tyrion libera i draghi nella prima o seconda puntata e....e i draghi PUFF! SPARITI !?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ha liberati dalle catene, ma sono ancora nel sotterraneo... un passo alla volta che altrimenti i Maestri di Astapor e Yunkai li sistemavano in 3 minuti netti. :D

      Cheers

      Elimina
    2. Magari,così fanno tornare la Danana a Meeren e da lì in Westeros...

      Elimina
    3. E speriamo.

      Ormai ha fanteria (Unsullied), cavalleria (Dothraki) e artiglieria pesante (draghi). Cos'altro aspetta per andare a riprendersi il trono?

      Anche perchè una volta arrivata lì si troverà di fronte alla vera guerra contro gli Estranei.

      Cheers

      Elimina
    4. Cos'altro aspetta? Le hanno bruciato tutta la flotta di navi nel primo episodio! :-D devono fare il giro largo.

      Elimina
    5. Cos'altro aspetta? Le hanno bruciato tutta la flotta di navi nel primo episodio! :-D devono fare il giro largo.

      Elimina
  11. Per chi non è fissato con GoT, tenete presente che le isole di ferro sono tipo ben ben ben più a sud di grande inverno dove sta ora ramsey bolton....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dopo i viaggi a ipervelocità delle Vipere cerco di non far caso a ste "piccolezze" :-D

      Elimina
  12. Ah, per cortesia, Ditocorto ha detto "andiamo da Frey" nel senso del bidello di Harry Potter? (li vedo senza sub e mi è rimasto il dubbio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dice "Gather the knights of the Vale. Time has come to join the fray"

      Quindi:" Chiamiamo a raduno i cavalieri della Valle, è tempo di buttarci nella mischia"

      Elimina
    2. Ditocorto dice andiamo dai Frey, da quelli che hanno banchettato con Rob e famiglia.

      Elimina
    3. no, dice di andare in curva a tifare il Chievo e Nicolas Frey.

      Elimina
  13. Spero che la scala Chitemmù di Olly trovi altre applicazioni...

    RispondiElimina
  14. In realtà il vecchio scoreggione se n'è andato perchè Tommen, UNA VOLTA TANTO, si comporta nel modo giusto e gli dice di farlo, dopo ovviamente averlo ringraziato con un sorriso di circostanza. Altrimenti col cavolo che dava retta a Cersei... Lo STACCE lo darei più al reuccio, se lo merita dai :D
    Certo che Jaime è mortificato al massimo, ormai siamo ai livelli di zerbinaggio di Ser Jorah. Cersei se lo porta a spasso come un chihuahua.

    Ma quindi la Emilia ha stracciato quella parte del contratto odiosa? Ci ha ripensato? o magari hanno tirato fuori un altro trucchetto come quello per la passeggiata della vergogna nella scorsa stagione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli autori non sanno cosa farci con Jaime in questo momento perchè non dovrebbe essere lì.

      E' ridicolo pensare che con tutta quella gente nel consiglio non si siano ancora decisi a fare qualcosa.

      Cheers

      Elimina
    2. Jamie è lì con le mani in mano

      Elimina
  15. Com'è che la parruccona me la ricordavo molto più ribaltabile? Ho cambiato idea.
    In ogni caso, di quell'altra, pur se non si son più viste, che sise.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da ribaltabile è diventata rotolabile.

      Elimina
    2. L'attrice é carina in realtá, ma con quel catafalco di capelli in testa non si puó vedere.

      Elimina
    3. Sì, carina è carina. Ma il fisico me lo ricordavo un po' meno forgiato da sei confezioni di saccottini.

      Elimina
  16. e io che la pensavo una puntata NOJOSA (schiatta appena la Bagosha).
    cmq non si è ancora visto un postribolo che sia uno, Tirione si sta ammosciando.

    RispondiElimina
  17. Mi è andato il caffé nel naso a "Ah, giusto, c'hanno Podrick".

    RispondiElimina
  18. Concordo sul voler vedere la love story tra Tormund e Brienne. Per quanto riguarda Emilia, non aveva detto MAI più al nudo ma solo che lo avrebbe fatto se alle donne veniva dato un ruolo più forte e venivano fatti spogliarellare pure i maschietti. Entrambe le cose sono state fatte in questa stagione

    RispondiElimina
  19. "...compresa la sintonizzazione su Rai 2.."
    Questa è per fini intenditori

    RispondiElimina
  20. Doc. Questo è il miglior Riassuntone di sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, ma - fermo restando che sono sempre incapace di giudicare quanto siano comiche le cose che scrivo - credo che quello della puntata scorsa fosse più forte.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. invece ho trovato questo riassuntone il più noioso mai letto (detto così parrebbe drammatico ma in tealta penso ad un 7 su 10) ma mi ha annoiato a morte anche la puntata... suppongo sia quindi un susseguirsi di cause/effetti.

      con rinnovata stima

      A. ;)

      p.s. cavallogrill è cmq il top! ahahhah

      Elimina
  21. Totoro Unchained17 maggio 2016 11:51

    A chi interessasse, la classifica parziale del Campionato di STACCE™ Season 6:
    1) Lord Roose Bolton 4 SF 0 SS 4 DS
    2) Ramsay Bolton 2 SF 0 SS 2 DS
    3) Sansa Stark 2 SF 0 SS 2 DS
    4) Tyrion Lannister 2 SF 2 SS 0 DS

    (SF= STACCE™ fatti, SS=STACCE™ subiti, DS= Differenza STACCE™)

    A fine stagione fornirò la classifica completa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi torna, gli stacce di Roose erano tutti diretti a Ramsay, come fa quest'ultimo ad avere zero SS?

      Elimina
    2. Totoro Unchained18 maggio 2016 10:36

      uhm.... vado a ricontrollare.... avevo appena finito le classifiche delle stagioni 4 e 5 durante una notte insonne. può essere che mi sia perso qualche dato...

      Elimina
    3. Totoro Unchained18 maggio 2016 10:45

      E niente... hai ragione, Massimo.
      Segue classifica corretta:

      1) Lord Roose Bolton 4SF 0SS 4DS
      2) Sansa Stark 2SF 0SS 2DS
      3) Tyrion Lannister 2SF 2SS 0DS
      4) Ramsay Bolton 2SF 4SS -2DS

      Elimina
  22. Ma il capannone dei Dothraki convertito a forno è fatto di letame impastato con la benzina, per prendere fuoco così in fretta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari è davvero paglia e letame, non mi pare che nel deserto abbiano tutti sti materiali edili.

      Elimina
    2. Paglia, legno molto vecchio (secco) e letame... nel tempo una combinazione esplosiva.

      Cheers

      Elimina
  23. E' la prima volta in 6 stagioni che due Stark che si devono incontrare...si incontrano. Incredibile!
    Signora mia non c'è più il GoT di una volta... :D

    RispondiElimina
  24. Ma è un'impressione mia o la Dany ci sta prendendo gusto a dar fuoco alle persone? Non è che ha preso troppo dal papà e tra qualche puntata comincia a sbroccare?

    RispondiElimina
  25. Devo dire che, quando i due servi della nana sono entrati in città senz'armi, ho sperato dessero vita ad una mega scazzottata alla Bud Spencer e Terence Hill, ma niente!

    Continua invece a sfuggirmi come mai sia tanto un problema far fuori l'alto passero e compagnia per gente che ha eserciti di sottoposti.

    Boh, a sto punto Danana si è fatta troppi problemi. Partiva con i primi 4 pecorai che aveva cinque stagioni fa e adesso sarebbe regina di Westeros in tranquillità.

    RispondiElimina
  26. per confermare che è davvero Emilai Clark nuda
    http://www.huffingtonpost.com/entry/emilia-clarke-nude-scene-game-of-thrones_us_5739ba27e4b077d4d6f37384

    RispondiElimina
  27. Apprezzo moltissimo che le trame si stiano serrando anche se certi avvenimenti non sembrano temporalmente plausibili. Fossi uno sceneggiatore di GoT a chi me lo chiedesse risponderei semplicemente che gli eventi anche se mostrati simultaneamente non è detto che lo siano veramente e che quindi la fuga da Winterfell e il successivo arrivo a Castle Black abbiamo avuto effettivamente tempo di accadere.
    Del resto, la scimmia ormai diventata alata e urlante mi lascia veramente perplesso su quello che fara' Ciccio visto che, in un certo senso, le trame e sottotrame seppure gestite un po' a capocchia sono più o meno accurate e plausibili.
    L'ultima nefandezza del cugino buono di Gordon il cuoco infernale mi è sembrata un po' telefonata appena ha poggiato il coltello nel piatto m'è partito un "ok e la bagosha è andata..."

    RispondiElimina
  28. Puntata noiosa, stagione noiossissima.

    Avete contato quante volte da inizio stagione si sono abbracciati stile volemose bene? Questo non è più GoT!!!

    PS: nel dubbio mi sto rifacendo con la quarta serie di Vikings

    RispondiElimina
  29. il miglior riassuntone della stagione ho i lacrimoni dalle risa!
    non ho capito quella dei "novelli serpenti solidi"
    confermo che l'omino HBO è morto, il compianto non avrebbe certo rinunciato ad una Osha e alle meretrici, invece ci presenta una gif della ciglioparrucca presa dalla prima stagione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso si riferisca a al personaggio "solid snake" del videogioc Metal Gear.

      Doc: gran riassunto, complimenti.

      Elimina
  30. Secondo voi come si spiega il fatto che Danaerys sia diventata di nuovo ignifuga? Perchè, se non ricordo male, in un intervista GRRM aveva spiegato che sebbene i Targaryen abbiano una resistenza superiore al calore, non sono assolutamente immuni al fuoco.
    Infatti disse che Dan era sopravvissuta alla cremazione di Khal Drogo grazie ad una sorta di "miracolo". Quindi ora è avvenuta la stessa cosa praticamente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i Targaryen non sono del tutto immuni al calore. La Madre dei Draghi invece è totalmente ignifuga. Infatti questo dimostra che Vyseris non era il prescelto.
      Il problema, semmai è se se ne possa fregare anche di respirare in mezzo al fumo...

      Elimina
  31. Certo che a pensarci bene, ora a Castle Black abbiamo uno Stark, un Capitano d'uomini, una Strega Rossa, BriennHulk e T(h)ormund. Manca solo che arrivi Arya e abbiamo pure la superassassina...

    RispondiElimina
  32. Doc ma inaugurare un campionato di Stacce anche per Gomorra? :D

    RispondiElimina
  33. Brienne e Tormund... non mi esce dalla testa questa:

    https://youtu.be/vc6y20Yss1E

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails