martedì 14 luglio 2015

32

Game of Thrones S01E02, il riassuntone

Rieccoci qua, per una nuova puntata dei Riassuntoni™ Classic di Game of Thrones / Il Trono di Spade, il ripassone un po' alla volta delle prime stagioni del telefilm che si concluderà tra qualche anno [spoiler] con Frittella re di Westeros. Chiaro. Ricordato agli ultimi arrivati che i Riassuntoni™ precedenti (S01E01 e tutti gli episodi delle stagioni quarta e quinta) si trovano qui, possiamo andare a cominciare. Si va? Si va [...]

Fan-fan-farafafàn-farafaaaaan, vedere la sigla coi pupazzetti di quando durava ancora un minuto e non mezz'ora fa stranissimo. L'armata di migliaia e migliaia di cavalieri Dothraki, il 98,7% dei quali sono però a casa in cassa integrazione, è in marcia. Ma Danana, reginella del khalasar, è perplessa. Aver firmato quel contratto per Terminator Genisys potrebbe non esser stata un'idea felice.
"I Dothraki hanno due cose in abbondanza, erba e cavalli", dice un Ser Jorah ancora non azzerbinatissimo nella sua missione di spiGLione di corte. Cavalli in abbondanza, però metà di quei tizi va a piedi, così, per condurre una vita sana ed equilibrata.
Il rapporto di Danana con il suo sposo, il selvaggio Khal Mi Drogo, in compenso ha fatto enormi progressi. Ora lui la sera, prima di dirle "Girati" con un rutto e di afferrarla per le orecchie, le dà una pacca sul culo e le poggia la lattina di birra sulla testa.
Lei è felicissima, a livello testimonial di una marca di lamette per emo a metà anni duemila.
Ma J. Jorah Jonah Jameson le promette che le cose andranno meglio, diventerà tutto più facile.
"COME?", chiede lei, e allora il cavaliere le spiega il principio fisico del dado spanato.
Poco dopo, montato il campo, i Dothraki organizzano una sagra della porchetta e cantano canzoni di Battisti con la chitarra davanti al fuoco, tipo Delta dell'Acqua Azzurra e Un'AvVaesentura.
La Ciglioparrucca scende da cavallo rigida come Fantozzi quando prova a suicidarsi a Capri e viene ripescato da dei pescatori e rivenduto alla findus.
Il fratello Vecchiettys, nel mentre, continua a fare il grande di culo, il gallo sulla munnezza, il guappo di cartone, l'insopportabile cacaminchia. Il che in quel posto, con quella gente, equivale ad averci un'aspettativa di livello "unacippa" in una scala da zero a #CIAO.
Ma lui niente, Travaglio Targaryen continua a parlare del suo regno, di quello che farà, di quello che non farà, un Pierino Brunelli albino.
Intanto, a Grande Inverno, Tyrion si sveglia e bestemmia fortissimo La Vecchia: la sera prima, ubriaco perso, aveva chiesto un paio di bitch per la notte, ma non intendeva QUELLO.
Ma arriva il nipotino, Simpatiacontagiosa, accompagnato dal Bud Spencer degli scappati di casa, il Mastino, così chiamato per una lontana ascendenza partenopea. Il nipote, Joffrey Baratheon, di padre incerto ma più che altro incesto, e di madre stronza, ci tiene tantissimo a far capire subito al pubblico di essere un bastardo in tutti i significati propri del termine: non vuole andare a trovare il rEgazzino degli Stark precipitato dalla torre.
E pem!, gli si abbatte sulla faccia la prima cinquina. Tyrion superstar, pubblico in delirio. Ai tempi ricordi di aver postato sul blog, parlando dell'episodio, un video in cui lo stesso schiaffo veniva ripetuto per tipo dieci minuti. Volendo ci sono pure quelli da dieci ore. Joffrey reagisce in modo molto maturo, gridando CELODICOAMAMMINAAAAHH.
e così gli arriva pure la seconda cinquina. 'Afangule tu e mammina.
Dice: avrà capito?
Macché. Altra cinquina, a completare la mitica tripletta calabrese, altrimenti nota come vai-vieni-e-rivai.
 Lo STACCE™ per la guardia del corpo è gratis, compreso nel prezzo.
Tyrion raggiunge i fratelli per la colazione. Cersei si è messa addosso una tovaglia e ha la solita aria scojonata di una moglie a cui il marito ha occupato il televisore grande di casa per una partita quando danno la puntata centoventanta de Il Segreto.
Myrcella e Tommen, per la cronaca, sono due bambini diversi. Mamma ho perso la comparsa. Quando Tyrion, rispondendo a Myrcella 1.0, spiega che Bran pare non stia per morire,
Jaime fa la faccia di chi l'ha mollata in ascensore poco prima che si aprano le porte per far salire qualcuno
e a Cersei parte in automatico il sopracciglio flessibile da "Che cavolo stai dicendo, Willis?"
Tyrion ha dei programmi molto importanti per la sua vita, anche se quasi tutti a breve termine. /ahah Per ora, ad esempio, vuole andarsi a fare una minzione dalla cima della Barriera, ché molti uomini c'hanno questa cosa di marcare i grandi spazi della natura con una minzione. La gente va nel deserto, o nella Valle della Morte, tipo, e la prima cosa che fa, se non ci sono donne? Piscia. True story.
Al piano di sopra, Catelyn Stark, altrimenti nota come La Portaseccia e Il braccio destro della Sfiga, veglia sul figlio, ingannando il tempo intrecciando un maglioncino in legnetti preso da un cartamodello di Rami Rakan.
Arriva Cersei, a controllare se può fare qualcosa per il ragazzo, tipo ammazzarlo. La regina si commuove raccontando del figlio perduto, che aveva i capelli neri e che se l'è portato via la febbre
Intanto (2), Jon Snow l'Analfabeta sta provando a imparare qualcosa, ma la terza volta che sbaglia a pronunciare la parola "sword", come fa il 99% di chi parla di videogiochi su youtube, il fabbro gli rifila un calcio in culo così forte da invertirgli un paio di vertebre sacrali. 
Arriva Jaime, e gli rifila uno STACCE™ di passaggio. Ora, guardate lo sguardo espressivo del moretto da quaglia impagliata e ricordate che a quest'uomo verranno affidate le sorti del Nord e di conseguenza la security dei Sette Regni:
Jaime gli dà però la mano. Cioè, ora che ancora può:
 "Piacere, Jaime Palazzo. Questa è..."
 L'ultimo STACCE™ lo offre la casa, vai tranquillo rEgazzì.
Una puntata e un terzo, e Jon ha già preso tanti STACCE™ da farci una STACCIONATA imponente tipo ranch del Montana.
Poco dopo, Arya sta preparando i suoi bagagli per partire alla volta di Approdo del Re Morituro, aiutata dal suo metalupo Nymeria. Il nome Nymeria ti fa ripensare a come hanno reso le Vipere della Sabbia nell'ultima serie, le Las Ketchup di Dorne, affogandoti nella tristezza. Andiamo avanti.
La Nymeria quadrupede, non quella che assomiglia a Pocahontas, ha comunque un tasso di sfastidio e lasciatemistare di livello Zelda Apreda. Jon ha un regalo per la sorellastra. "EVVAI, IL CAMPER DI BARBIEEEE!!!", urla Arya, al settimo cielo, ma no, veramente è una spada
 "Mavacaca".
Poi, per educazione, Arya accetta lo stesso lo spadino e decide di chiamarlo Ago, perché il nome Spillo se l'è già preso Altobelli tanti anni fa.
Siccome non ha preso abbastanza merda, non è ancora soddisfatto, Jon va a salutare anche il fratellino comatoso, e viene accolto immediatamente dalla sempre amabile Cat con un CHITEMMÙ telepatico di intensità tale che a Chales Xavier gli esce il sangue dal naso come quella volta che si è messo a spiare le studentesse della scuola.
"Ciao fratellino. Mi raccomando, in gamba, eh!". E Catelyn gli sputa.
Ma arriva Ned Stark, che entrando fa cadere a terra due bottiglie d'olio, tre specchi e un pacco di sale.
Catelyn è ancora incazzata per quella storia di 17 anni fa, il fatto che il marito sia tornato dalla guerra con un figlio. Iiiiih, capirai, #permalosissima.
"Dai, tesò, stavolta ti porto una femminuccia", prova a dirle lui per calmarla, col tatto di un muratore con due mani artificiali in ghisa.
La successiva conversazione tra Robb e Jon è talmente un inno alla sacra regola "Aspetta a parlare" che non ha bisogno di commenti.
 Ridi, Robb, ridi. Rose rosse per te, con le nozze in tinta.
Jon si mette in marcia verso il casello autostrad... la Barriera, insieme allo zio Cento per Cento Benjotti e a Tyrion. Arrivati al bivio per Spezzano Albanese, Ned saluta Jon. "Ciao bello, vai, e fatti bastare i soldi della mesata, senza che te li spendi tutti in canne e per andare a ballare. E studia, chi t'è biecchio, cioè io".
"Pa', ma mamma è ancora viva?”, chiede Jon, prima di ricevere la rassicurante promessa del padre:

Poco dopo, dopo poco, il re e Ned parlano di importanti questioni di politica interna. Ma più che altro internal.
Robert cerca di prendere l'argomento della madre di Jon,
 e Ned butta lì chiaramente un nome a caso: Wylla. Wylla Ajeje Brazorv.
Poi Robert gli passa un bigliettino arrivato nottetempo con un pony express:
 "C'è scritto solo CURNUTU..."
La discussione scivola quindi, con il pizzino successivo, sulla Ciglioparrucca e suo marito, a capo di un'orda di 100mila uomini, di cui 35 effettivi.
Parlando del diavolo, trecciolone Mi Drogo ha finito intanto (boh? 3?) di scherzare con gli amici del baretto, le solite quattro chiacchiere sullo sport e sulla ragazza che hanno avuto tutti in comune. La capra lì a sinistra.
Datosi una ravanata ai maroni, Drogo entra nella tenda e nella moglie, con lo stesso garbo di un pilone di rugby ubriaco dopo una vittoria. Grande solidarietà per Danana da parte della capra.
Intanto (4), alla comitiva di Jon, Tyrion e Zio Bombazza Benjen si sono uniti due stupratori, condannati, a scelta, alla castrazione, a prendere il nero e diventare Guardiani della Notte, o a un abbonamento gratis vitalizio a Tuttosport. La scelta tra castrazione e Barriera non è stata facile. E sì, Barbetta Sfaccimmo, lì, è il tizio che ammazzerà uno dei personaggi più fighi della saga. E dire che c'aveva tanto l'aria del bravo ragazzo, signoramia.
Intanto (5), Catelyn Stark prega perché suo figlio si risvegli, stringendo forte-forte in mano una bambolina voodoo di Jon Snow.
 Ma arriva Maestro Luigino Luwin, che come tutti i Maestri Rapper West Coast indossa una catenazza di metallo al collo e porta una Glock nella cintura. "Dobbiamo fare i conti, signò, la visita del Re ci è costata una tombola", dice il Maestro. "Luwini, facci lei!", gli risponde Cat, a tradimento. Ma scatta un incendio in un'altra ala del castello, e mentre tutti corrono lì, Cat si ritrova alle prese con un temibile sicario inviato a finire Bran:
 MACARIO JR.
Ma PURTROPPO il killer torinese non riesce a uccidere Catelyn e viene sbranato dal meta lupo di Bran, Sbran. Vedi a cercare i killer sulle pagine gialle?
Il metalupo mimetico da letto, comunque, è un signor sistema di difesa domestico, altro che pugnette.
Intanto (6), nel campo scout Dothraki, le ancelle della Ciglioparrucca, Jhiqui, Irri, Esterlaura e Doreah, stanno lavando la loro regina, ché sembra il prologo di tutta una scena zozza da ammucchiatona lesbo con giocattolini. Del resto, Doreah c'ha la faccia da p0rnodiva appena uscita dall'estetista. It is known.
Zitta, genere ebony, ché pure te non scherzi.
Intuito che Doreah ha dei lunghi trascorsi in una casa di piacere, e non si è usato l'aggettivo lunghi per caso, Danana le chiede di insegnarle qualche trucchetto, tipo il codice per sbloccare la modalità di gioco "Non-a-pecora-brutalmente".
 Intanto (7), l'allegra comitiva di Jon arriva alla Barriera:
questo muro di ghiaccio altissimo che non si sa bene come l'abbiano costruito, ché a westeros' voyager c'hanno fatto minimo trecento puntate.
Intanto (8), Cat va a controllare la torre da cui è precipitato Bran e INTUISCE che c'è qualcosa di poco chiaro in quella storia. C'entrano quei maledetti Lannister. Un po' è il killer, con il suo coltello di acciaio di Valyria Golyno,
un po' sono il capello biondo e la scatola di preservativi con la testa di leone trovati sul posto.
Cat racconta la sua scoperta a Robb, Theon Ancoracel'hoy, Maestro Luwin e Rodrik Cassel. Catelyn vuole partire da sola per raggiungere il marito e avvisarlo del pericolo, ma Rodrik, che per la solennità del momento si è sciolto pure il nodo alla barba, si propone di accompagnarla.
 "Ja, e fallo contento!"
 "Vabbuò, e vieni".
Intanto (9), Doreah è arrivata con le sue ripetizioni private alla lettera S di soffocotto a vortice. 
E anche se sono vestite, lei le fa tutto un movimento di bacino che gli spettatori maschi davanti al telefilm devono cambiare posizione sul divano. 
Così quella sera, quando Khal cerca di rimetterla a formula 1, lei si oppone e gli fa tutto un discorso sul fare all'amore guardandosi negli occhi. "Col caz*o che ti faccio leggere più Confidenze", le risponde lui, con un rutto.
Ma poi si fa mettere sotto e ci prende gusto, ché certe cose Betta la Capretta non era mica buona a farle.
Intanto (10), nell'accampamento itinerante del Re, di ritorno nella capitale, Sansa è in compagnia di due simpaticoni come il Mastino e Ilyn Payne, "the King's Justice", che nei libri è un personaggio assolutamente inquietante e qui c’ha solo la faccia di un vecchio rompicoglioni e bucapalloni che va a piantar grane nelle assemblee di condominio. Geometra Ilvo Peinetti. 
Ma arriva Bastardello e la invita a fare due passi,
e la giovane BoyGeorgia si emoziona tutta, ripassa al volo la posta di un paio di numeri di Cioè e lo segue nella boscaglia.
Ma mentre lui prova a farla sballare con un'aspirina calata nella cocacola, i due si imbattono in Arya e nel figlio del macellaio che giocano con delle spade di legno.
In una scena di feroce classismo come neanche nei film di Al Bano e Romina in cui lui era povero, Joffrey se la prende con il figlio del macellaio, sfidandolo con una spada vera, Bom xibom, xibom, bombom. Ma Arya non resiste nel vedere l'amico sfregiato dal bastardo reale e lo bastona.
 Joffrey reagisce come sempre in modo misurato, provando a ucciderla, 
ma ecco che interviene Nymeria, il metalupo di Arya, e azzanna il polso del viscido sfaccimmo. Pensate solo un attimo a quanto si sarebbe stato meglio, nei Sette Regni, se Nymeria avesse azzannato subito alla gola quella piccola merda. Sliding Doors. A ogni modo, il principino di 'sta minchia è lì a terra, sanguinante e umiliato, alla merce di Arya, che per sfregio ci butta pure la spada nel fiume
 "Tié, bafangule"
In una scena molto toccante, Arya è costretta a separarsi da Nymeria prima che quelli la trovino e la aggidano. "Vai", le dice. "Facciamo tipo Il Richiamo della Metaforesta. Vai, ché poi Ciccio Martin si dimentica di te tipo tutti quegli altri tizi scomparsi, tranquilla, vai".
Quella sera, dopo che Arya è stata ritrovata dai Lannister, sono tutti contro di lei, tipo una puntata di un programma di Giletti. 
I Lannister vorrebbero una punizione esemplare per la rEgazzina, perché non sopportano che lei abbia più coglioni di tutta la loro famiglia messa insieme. 
Re Robert è semplicemente infastidito dalla faccenda, A) perché aveva un incontro privato con la locandiera Marianna Tuttapanna,
B) perché suo figlio è un minchia, non gli somiglia per niente. #einfatti
Tutto finirebbe a tarallucci e Myr, ma Cersei chiede che, in mancanza del metalupo colpevole, si uccida l'altro: Lady, il direwolf di Sansa.
Ned, inciampando su un gatto nero mentre sta passando sotto una scala, dice che, se va fatto, sarà lui stesso a uccidere il metalupo, 
ma quella stronza di Cersei sgama subito il suo astuto tentativo di sostituire Lady con un cane qualsiasi:
E così quella cretina di Sansa piange e si dispera, ma Arya no. Primo, perché lei è la più badass di tutta la famiglia. Secondo, perché ammazzano il metalupo di sua sorella, mica il suo, oh, anche stica.
Il Mastino ha coraggiosamente ucciso il figlio del macellaio - stronzo sfigurato pagherai caro, pagherai tutto - e Ned si appresta a sopprimere Lady:
"Guarda, con la padrona che ti ritrovi, ti sto facendo un piacere". Ma miracolosamente, proprio nell'istante in cui Lady muore, a Grande Inverno Bran riapre gli occhi:
Il piccolo Stark è vivo e vegeto, e ricorda benissimo quello che ha visto e per cui hanno cercato di ucciderlo

Se volete vedere altri Riassuntoni Classic di Game of Thrones, come al solito, commentate e fate girare questo su tutti i social-cosi che conoscete. Tutti-tutti. 
Nel frattempo, per ingannare un'altra oretta - tanto, che c'avete da fare? Appunto - ecco il panel di GoT al Comic Con di San Diego. Domanda: quanti fra gli attori della serie avranno letto i libri di Ciccio Martin? Stando a questo piccolo campione demoscopico, quasi nessuno:

GLI ALTRI RIASSUNTONI DI GAME OF THRONES

32 commenti:

  1. ...sulla battuta del dado spanato ho lasciato perdere di lavorare dal ridere...

    RispondiElimina
  2. "Mavacaca".
    ROTOLO e poi muoro XD

    RispondiElimina
  3. "Luwini, facci lei!"

    Ho le lacrime! :_D
    Un capolavò, come al solito Doc!

    RispondiElimina
  4. "Vai, ché poi Ciccio Martin si dimentica di te tipo tutti quegli altri tizi scomparsi, tranquilla, vai".

    Tanto per fare il PdF, nei libri Nymeria non è affatto dimenticata visto che spesso Arya entra nella mente del direwolf. Nella serie invece sì, è stata purtroppamente dimenticata (così come la relazione fra Jon e Ghost).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma Ghost è sempre lì, eh.
      Solo che con tutta quella neve si mimetizza,

      Elimina
    2. Spesso è na parola grossa, diciamo quando si ricordaVA, negli ultimi credo sia giusto un ululato sullo sfondo in mezza pagina :D

      Elimina
    3. Coi personaggi dimenticati da Martin ci si potrebbe scrivere un'intera saga fantasy. Rickon alla risc... no, sai che due palle. Come non detto.

      Elimina
    4. Rickon è uno di quei casi in cui il personaggio era insopportabile perchè si stava sulle balle da solo :D
      Lui e il suo lupo "scugnizzo"

      Elimina
  5. Bella doc, oggi eri in formissima.
    E gran finale!

    RispondiElimina
  6. Io la serie non l'ho ancora vista (mea culpa) e so che mi sto spoilerando tutto, ma non ce la facevo a non leggere I Riassuntoni XD

    Ieri, tanto per avere qualcosa da leggere quando andrò al mare (tra un mese) ho preso il Primo Libro.
    E miracolo: Mondadori ha buttato fuori un'edizione non frammentata come la vecchia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato non ritradotta (col cavolo che ci mettono le mani), levando la marea di boiate introdotte dalla traduzione italiana a fantasia.
      Tipo cervi trasformati in unicorni che erano più fantasy....perdendo tutta la "sottilissima" metafora iniziale.

      Elimina
    2. Si infatti ho guardato, il traduttore è lo stesso.
      Ma fa davvero così schifo la traduzione?
      Voglio dire, per uno che non sa una mazza della serie, e che per ragioni di biea incapacita con la lingua inglese decidesse di leggersi i romanzi in ITA, è davvero così una roba fatta coi piedi?

      Che sinceramente, se nessuno viene a dirmi che un unicorno non è un unicorno ma un cervo, io vivo bene lo stesso, eh...

      Elimina
    3. Se ti va bene che il popolo di vichinghi-like delle Isole di Ferro utilizzi come motto della propria casata "Noi non CUCIAMO" invece di "Noi non seminiamo", sì :D

      Elimina
    4. Il traduttore automatico di Google ha maggiore padronanza tecnoca della lingua . La mia sobria opinione

      Elimina
    5. Zoro, non ho ancora visto NuK@Z anche io.. ma non ce la faccio.. sono troppo belli questi riassuntoni :D

      Elimina
  7. "Fap fap fap" huahuahuahuahua !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Alias e Avatar!!

      Saremo rimasti in pochi a ricordarci del cato Kabamaru mi sa, ma fa sempre piacere vedere altri fan. ;)

      Cheers

      Elimina
  8. E sul fappone finale me la sono quasi fatta addosso. :D

    Devo smetterla di leggere i Riassuntoni (TM) al lavoro. :D

    Cheers

    RispondiElimina
  9. Grande come sempre doc ... Arya badassica fin dal primo episodio. Certo che Ned se le tirava addosso fin da subito "appena torno ti racconto di mamma tua".

    RispondiElimina
  10. Complimenzi dall'inizio alla fine, ma il boia geometra mi ha scapottato

    RispondiElimina
  11. Complimenzi dall'inizio alla fine, ma il boia geometra mi ha scapottato

    RispondiElimina
  12. Da notare che la presunta storia di Ned con la presunta madre di Jon Snow risale a 17 anni prima. Non 16, non 18, ma 17. Il sangue Stark non si smentisce mai!

    RispondiElimina
  13. Posso dirlo? lo dico. I riassuntoni vintaggi sono pure meglio di quelli delle nuove puntate, grandissimo doc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I riassuntoni del Doc sono meglio di un sacco di cose.
      E un sacco di cose sono meglio delle ultime puntate di GoT

      Elimina
    2. Avendo idea di come evolve la storia le battute si sprecano, soprattutto se, come qua, alcune cose sono volutamente "anticipatrici"

      Elimina
  14. Piango.Al comicon 2014 a NYC avevamo PODRICK E HODOR,e a San Diego tutta sta bontà!Uffa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ti lamenti? Hai beccato i veri sex symbol della serie. (qui, a parte FORSE Theon) mi sembra più che altro una gioia per maschietti

      Elimina
  15. A leggere 'sti riassuntoni va a finire che mi metto a guardare Game of Thrones pur avendolo accuratamente e volontariamente evitato finora...

    RispondiElimina
  16. GRAZIE per il bel quarto d'ora* che mi regali ogni volta! :D

    *lasso di tempo soggetto a variazioni.

    RispondiElimina
  17. La STACCIONATA come sequenza di stacce! Bon, qui si può anche interrompere tutto per manifesta superiorità del padrone di casa

    RispondiElimina
  18. Non li hai più continuati... che peccato! :'(

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails