sabato 10 maggio 2014

203

Il vostro dinosauro preferito (Saturday night sondaggismo)

Jurassic Park finale t-rex
I dinosauri. Mostri preistorici che dominavano la Terra con l'unico scopo di rendere più allegri i pomeriggi dei rEgazzini di ogni età vissuti milioni di anni dopo. Perché se sei un rEgazzino, sapere che dei mostri fratocugini di Godzilla che facevano cose incredibili sono esistiti davvero è una roba superflippotrippissima. Così te, come tutti gli altri, hai iniziato a farti comprare i libri illustrati con la loro storia e a infilare stegosauri e pterodattili di gomma nelle battaglie tra pupazzetti, in improbabili avventure dal titolo "Lo pterodattilo si mangia tutti i Playmobil del fortino, ma poi viene domato e diventa amico del Playmobil indiano" (Avatar trent'anni prima) o simili. Poi però si cresce e... no, niente, i dinosauri restano tanto molto fichissimi uguale. Ma per quanto il T-Rex sia un'affascinante macchina di distruzione (evidentemente tirchia), non è la tua specie di dinosauro preferita. E quindi no, non stai per rispondere "Il tirannosauro" alla domanda del sondaggismo di oggi: qual è il vostro dinosauro preferito? [...]
Triceratopo
Un triceratopo durante una partita con Panatta sospesa per pioggia
Il triceratopo. Il tuo dinosauro preferito è sempre stato il triceratopo. Perché? Boh. Ti piaceva questo rinoceronte gigante con tre corna, il becco e una corona vissuto nel Maastrichtiano, fase del tardo Cretaceo in cui i dinosauri potevano circolare liberamente prima della loro estinzione di massa. Un grosso erbivoro alto tre metri perennemente raffigurato dall'iconografia scientifico-perguaglionesca in lotta con il T-Rex, suo predatore. E magari ti piaceva proprio perché era il Davide opposto a un incazzatissimo Golia con le braccine corte.
Anche se, privo di fionda, tendeva a fare quasi sempre questa fine qui. E siccome ti piacevano i triceratopi, ti piacevano anche tutti i personaggi dell'immaginario guaglione anni80ico basati su questo dinosauro:
come Bionatops (Heroic Bionic Dinosaur!) dei Masters, purtroppo andato perduto nella grande estinzione di massa dei pupazzini regalati da tua madre a un ingrato vicino di casa,
come Slag dei Transformers e così via.
Laddove in "così via" dovresti includere anche Tricero dei Dinosaucers, ma i Dinosaucers non te li sei mai filati di pezza. Ma dicevamo: il triceratopo. Il tuo dinosauro preferito è il triceratopo. Ora tocca a voialtri debosciati uscire il vostro. Le regole: solo dinosauri realmente esistiti, no Godzilla, no ti voglio bene Denver, no mostro di Loch Ness, no altre robe di fiction per fare gli spiritosini, no Pernasconi. Solo dinosauri veri. Niente listoni giordano (una scelta, nel senso di una), un bel perché, e niente commenti anonimi (ché quelli, al solito, finiscono in automatico nel secchio e avrete sprecato dei secondi giochipreziosi della vostra vita inutilmente). Chi non rispetta le regole ci viene il torcicollo brutto del diplodoco.

203 commenti:

  1. Il mio preferito è l'allosauro, terribile come il t-rex ma più compatto ed elegante. E comunque la scena di lotta tra il t-rex e il triceratopo dei quindici era un capolavoro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io concordo sulla scelta dell'allosauro. Era un t-rex, più piccino, ma senza il braccino corto. Oltretutto aveva delle unghione bellissime *.*

      Elimina
  2. Il Velociraptor, perchè è il vero villain dei dinosauri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dire una cosa: il Velociraptor, così come compare in Jurassic Park, rientra nella categoria dei dinosauri inventati; tra quelli reali è il Deinonincus quello che gli assomiglia di più

      Elimina
    2. In effetti i raptor reali erano grandi come tacchini, pieni di piume ma altrettanto scalciakooli.

      Elimina
  3. Io Slag ce l'avevo pure come giocattolo, ma la mia è la versione con torso del robot blu e non rosso. E le corna ce l'ha comunque argentate come nel cartone. Chissà che fine ha fatto...
    In quanto al sondaggio, direi l'Archaeopterix, che non è maestoso come un brontosauro, temibile come un T-Rex o incazzoso come un Triceratopo, però ha sto nome che ti fa diventare schizofrenico soltanto a sentirlo nominare ed epilettico soltanto a vederne il piumaggio. La mia prima esperienza con gli acidi, senza mai averli mai provati davvero. Cosa volere di più?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Slag ce l'avevo anche io, ma la mia versione era marrone e oro e aveva le corna con le diramazioni come il cervo... era questa una particolare linea di dinorobot che aveva Grimlock munito di un corno!

      Elimina
    2. Fermi tutti, ho trovato lo Slug con i corni cervini:
      http://www.toyarchive.com/Transformers/Knockoffs/Slag2a.jpg

      Elimina
    3. Non voglio rovinare i tuoi sogni di bimbo ma erano semplicemente delle copie "non ufficiali" cinesi ( difatto é un KO cioē un knock off).
      Per quanto riguarda i diversi colori dei g1 invece sono dovuti al fatto che alcuni trasformer sono usciti prima come diaclone, poi sono stati riciclati come trasformer a traino dell'anime e ricolorati ( e aggiunti altri modelli).

      Non é un caso difatti che alcuni giocattoli dinobot, pure se erano nella linea trasformer, avessero la cabina per il pilota umano diaclone

      Elimina
    4. Non mi rovini nulla, tranquillo. Quella spada rossa proprio non si può vedere, fottesega che è originale, preferisco di gran lunga quella che aveva il mio, che pure era argentata come i cornini :-)
      Ed era pure un trattore, non si è mai staccato nessun pezzo, nè tantomeno si sono allentate giunture random. L'ho perso che era praticamente nuovo :-(

      Elimina
  4. Lo stegosauro, è un erbivoro, ma cavoli se aveva l'aspetto di uno sa farsi rispettare quando serve

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricordo lo scontro T-Rex vs Stegosauro in Fantasia.

      Elimina
  5. Mai avuto passione per i dinosauri, manco da bimbetto, ma il preferito del mio novenne figlio e lo pterodattilo perché plana come Batman... C'è chi sostiene che lo sto plagiando... Mia moglie ad esempio.

    RispondiElimina
  6. anche a me da piccolo piaceva molto il triceratopo , anche se il mio preferito rimane lui, sua maestà il T-REX

    forse un po' scontato, ma adoro quel cucciolone, maestoso, sensi altamente sviluppati (e la cosa degli oggetti fermi invisibili era 'na grande cagata) intelligente (secondo gli ultimi studi era dannatamente intelligente, anche più del velociraptor) a differenza di molti altri dinosauri era un genitore "affettuoso"

    e poi diammine è troppo figo

    RispondiElimina
  7. Da bambino era il Velociraptor di Jurassic Park, poi ho scoperto che quello in realtà era rappresentato male, e il Velociraptor era in realtà un rettile piumato, una sorta di pollo gigante killer, e niente, ho scoperto che era ancora più figo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piu che altro noi vegliardi ci siamo sempre fatti beffe deir aptor, perche ben prima di vederli inventati da crichton e spielberg come assassini giganti, avevamo visto le figure in cui erano dei PICCOLI pollastri che predavano le UOVA degli altri dinosauri :D altro che killer tse :D

      Elimina
    2. Infanticidi! Ancora peggio. Little sneaky bastards....

      Elimina
  8. Sono sempre stato affascinato dagli animali prestorici più recenti perché mi sembravano una versiona più grezza e scalcia culi degli animali odierni.
    Parlando di grandi sauri direi il T-Rex che vince di poco sul Velociraptor.
    Dipinto dall'immaginario umano come un essere assolutamente spietato e famelico, sempre arrabbiato e ostile sarebbe interessante vedere se era veramente così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quant'è vero... Il mio preferito è il megaloceros. Comunque è affascinantissima tutta la megafauna, prestorica e non

      Elimina
  9. Stegosauro, la combo placche + coda come una morning star mi rapiva.

    RispondiElimina
  10. Azzie Threadbare10 maggio 2014 09:48

    Corazza borchiata ed un martello sempre con se.
    Io voto Anchilosauro, il metal defender del Cretaceo!

    RispondiElimina
  11. Stavo per dire anch'io Stegosauro perchè durante quelle storie fantastiche che solo l'immaginazione di un bambino può tirar fuori avevo deciso che potesse "sparare" le placche dorsali, il che ne faceva un dinosauro/carrarmato tostissimo; ma poi ho ripensato a quell'altro dinosauro, un po' sfigato che non si cagava nessuno ma che mi ha sempre affascinato: l'Anchilosauro...un dinosauro con una mazza ferrata al posto della coda, era la perfetta unione tra un dinosauro e la passione per le armi medievali di cui parlavi qualche giorno fa.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Matteo Bacchin10 maggio 2014 09:56

    Lo era quando ero moccioso e lo è ancora oggi: Il Tyrannosaurus rex.
    Ma il Triceratops comunque gravita nella mia top five. :)
    E la lotta tra queste due bestiole l'ho pure disegnata sui libri che ho fatto... ed è pure un evento molto più realistico di quello che la sua ossessiva presenza nei media potrebbe aver fatto pensare al pubblico (anche se "lotta" è un termine un po' improprio).

    RispondiElimina
  14. Innanzitutto, GRAN POST! Secondo poi, incredibile ma vero LO STEGOSAURO (ma se l'è giocata fino all'ultimo con l'Allosauro). Perchè lo stegosauto era un erbivolo cazzuto, anche se meno aggressivo del triceratopo, aveva queste gigantesche scaglie pettorali che facevano tanto black metal, e una coda spinata molto più letale delle stupide sguiscate del diplodoco, difenzivo ma anche aggressivo!
    Siccome l'argomento mi fa impazzire, stilerò di seguito una personale classifica:
    1) Stegosauro (per motivi suddetti)
    2) Allosauro (nella mia testa, il bassista carismatico dei dinosauti)
    3) Dimatrodonte (con la vela sulla schiena)
    4) Stiracosauro (fratocugino punk del triceratopo)
    5) Iguanodonte (perchè aveva un corno al posto del pollice e sembrava facesse sempre il gesto dell' "ok"!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaargh! Il listone giordano-preistorico! Stai violando le regole: occhio al torcicollo del diplodoco. :)

      Elimina
    2. Perdonami Doc, con i dinosauri mi sono lasciato prendere la mano! Per scusarmi posterò l'immagine del rarissimo Grimlock Horned marrone e oro:
      http://www.toyarchive.com/Transformers/Knockoffs/Grimlock1.html

      Elimina
    3. Il dimetrodonte non è una dinosauro ma un pelicosauro o roba simile... parente dei terapsidi e, quindi, pure di noi mammiferi. MUAHAHAHAHA!

      Elimina
  15. Il mio preferito è il Carnotaurus più piccolo dell'Allosaurus e del T-rex ma più veloce e abile nel cacciare,una vista molto simile a quella umana e per finire due belle corna che spuntano dal cranio(anche se forse erano solo per bellezza)

    RispondiElimina
  16. Senza dubbio alcuno il T-REX : nel mio immaginario di bimbo era il grande dominatore della preistoria ,grazie anche al superflippotrippissimo cartone animato di Ryu dove era pure in versione ciclopica...inoltre quando ero piccolo con la scuola mi portarono ad un parco preistorico in Toscana a Peccioli dove mi portai a casa anche il posterone del bestione che faceva la sua porca figura in camera mia tra la bandiera dell'Inter e il poster di Alboreto e Johanssonn

    RispondiElimina
  17. Archaeopterix,per anni considerato l'antenato degli uccelli,poi però retrocesso a no,non è vero.
    Però mi ha sempre affascinato,non fosse altro dovuto al fatto che da naturalista l'ho pure un po studiato.
    Ola.

    RispondiElimina
  18. Il deinosuchus, praticamente il coccodrillo gigante.
    Più che altro mi piace perchè nel tempo si è evoluto poco, quindi in un certo senso è quasi un simbolo di coerenza. Poi perchè sta sempre per i fatti suoi e attacca solo se gli vai a rompere i maroni... ergo il bassista carismatico dei dinosauri! (LOL)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va detto che non è un vero e proprio dinosauro infatti, è proprio un fottuto alligatore gigantesco!

      Elimina
  19. Diplodoco. Grande, grosso, così grosso che nessuno lo disturbava. Dinosauro zen.

    RispondiElimina
  20. Brontosauro tutta la vita, perché è quieto (come Fonzie), è erbivoro, ha il collo lungo e Bronto e Piedino erano grandi eroi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inoltre bronthosaurus vuol dire qualcosa come "lucertola del Tuono"!

      Elimina
    2. "Ma non perché sa giocare a pallone" (cit.) :-D

      Elimina
  21. Tutti i bambini adorano i dinosauri, poi ad un certo punto, quando si cresce, una qualche strana forza inibisce le emozioni che essi provavano per questi lucertoloni e i nomi di questi giganti piano piano escono dalla loro mente e migrano in quella di un bambino. Questa forza anti-rettile non agisce però su tutti, come non ha agito su di te, su di me, su di noi. Negli anni ho comprato libri sempre più ricchi e più complessi e ho studiato il più possibile questi animali. Ora sono studente di Scienze Naturali e punto a diventare paleontologo (per poi morire di fame). Dopo tutti i dinosauri studiati posso dire che il mio preferito sia il Baryonyx walkeri. 9 metri di carnivoro snello e agile, un lungo muso evolutosi per la caccia ai pesci e un enorme artiglio di 25 cm che da il nome a questo animale, una versione economica dello Spinosaurus ma senza la vela dorsale, che quando tira vento da anche fastidio, eh.

    RispondiElimina
  22. Raptor a vita. Veloci, letali e bastardi fino all'osso.
    E dato che in JP erano pure intelligenti.... eh XD impazzivo di gioia.

    RispondiElimina
  23. anche io preferisco il Triceratopo! lo considero come un Tank vivente. erbivoro e quindi relativamente "buono" ma se si inca$$a meglio non trovarsi sulla sua strada!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esattamente la mia preferenza e le mie motivazioni!

      Elimina
    2. anche per me! esattamente la mia preferenza e le mie motivazioni! hai poteri esp? facciamo un club

      Elimina
  24. Come molti son stato anche io fan dei dinosauri da piccolo, forse fin troppo, il mio preferito è sempre stato il Troodon. Piccolo, scaltro, veloce, intelligentissimo.

    Piuttosto Doc, visto che hai scelto il Triceratopo, mi pare di aver letto che attualmente dei recenti studi stanno valutando se riclassificarlo come Torosauro o se comunque unire le due specie. Però in effetti io non son un paleontologo, solo un appassionato di lunga data :P
    Magari è un altro "falso storico" come il Brontosauro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è stata questa lunga quaestio sul fatto che i triceratopi fossero solo piccoli torosauri, ma pare che la tesi sia stata accantonata e che si tratti di due specie diverse. Così leggevo da qualche parte, almeno, tempo fa.

      Elimina
  25. Dopo venticinque anni di complesso di inferiorità nei confronti di canada, egitto,mongolia e tutti questi bei siti paleontologici pieni di dinosauri giganteschi, sono felice di aver aggiornato la mia lista di preferiti molto di recente: al posto dell'utahraptor (lo adoro, molto simile al noto velociraptor ma tre volte tanto, una macchina per uccidere) entra il Torvosauro gurneyi, il più grande carnivoro d'europa, scoperto giusto il mese scorso! Anche nel nostro vecchio continente abbiamo finalmente un super predatore cazzuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  26. Il Deinonico, che poi sarebbe il raptor di Jurassic Park... solo che il vero velociraptor era alto due mele o poco più e coperto di penne, mentre il Deinonico era quel coso di due metri con gli artiglioni a falce della morte del film (solo che il nome evidentemente non era abbastanza figo in ammerricano). Ci avevo pure il pupazzetto realistico che ringhiava e aveva l'artiglio a scatto. La fighitudine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un certo giornalista sportivo amicicio di Moggi adorava paragonare la Juve di allora a una squadra di velociraptor. La tirava fuori sempre, questa storia dei velociraptor. Non sapendo che parlava di polli preistorici.

      Elimina
    2. Ripeto:

      E' vero che i veri velociraptor erano alti massimo un metro..ma trovartene 4-5 contro ,visto che erano animali da branco, sarebbe stato MOLTO peggio di trovarti contro dei lupi..

      questi "polli" facevano balzi di 2-3 metri per saltarti addosso con il loro simpatico artiglio..

      Come nel sesso,in natura tante volte le dimensioni non contano :D

      PS non me ne frega niente della giuventusss

      Elimina
    3. sì ma tra un branco di 4 o 5 polletti vallespluga e un branco di 4 o 5 tizididuemetriartigliatincazzosi, i polletti fanno un po' meno paura, dai...

      Elimina
    4. Un branco di polletti di circa un metro che ti saltano addosso da tutte le parti con un artiglio di 15cm e passa che nemmeno un film di SelenVSi7nani? Parliamone..

      Elimina
    5. A me già le normali galline mettono inquietudine (è strano lo so, ma ognuno ha le sue fobie XD), quindi a me farebbero molta più paura da "polletti" che da look classico :D

      Elimina
    6. I velociraptor sono rappresentati in quel modo solo nel film. Nel libro i raptor sono giustamente piccoli ma non piumati

      Elimina
  27. Fin da piccolo, Triceratopo über alles. :)

    Il perché non so dirlo. Molto probabilmente mi stava simpatica la conformazione da rinoceronte. Vai tu a risalire alle motivazioni di un bambino di 40 anni fa... :D

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè alla fine ,nel mio immaginario da bambino, il dinosauro per eccellenza rimaneva ovviemente il T.Rex colpa anche di Jurassic Park.

      TRIVIA

      Il Velociraptor di Jurassic Park in realtà sarebbe un Deinonychus/Utahraptor...agli autori però piaceva più il nome di un dinosauro della stessa specie,il velociraptor,quindi hanno cambiato il nome del dinosauro..che poi a me il nome deinonychus fa lo stesso figo e non li ho mai capiti,ma vabbè,valli a capire gli americani >_>

      DOPPIO TRIVIA

      Il vero velociraptor era un dinosauro molto simile agli uccelli,tanto da essere piumato come lo è in jurassic park 3..probabilmente era anche molto più agile che nel film,oltre che intelligente...il problema è che era alto massimo un metro,quindi in teoria dovrebbe essere meno spaventoso che nel film..il problema è che era un animale da branco: quindi ipoteticamente anche se più piccoli, trovarti 4-5 cosi simpatici con quei artigli enormi e zanne aguzze contro non sarebbe stata un'esperienza piacevole e ci avrebbero fatto a poltiglia comuque.

      Elimina
  29. Il diplodoco che occasionalmente ha l'opzione di essere ambrato. Prima di tutto il nome mi fa schiantare dal ridere, non so perché, son quelle parole che dette così a caso in un discorso serio ti fanno scompisciare. Eppoi è sempre stato in lotta tra triceratopo tirannosauro e velociraptor e come fighezza ha sempre perso. Ah, utilizzo il diplodoco come termine per tirare supercazzole alla gente, quindi spacca di brutto. P.s. sono una grande amica della Federica (non la mano) di Roma, e ti leggo dai tempi in cui bazzicavi sui GamesCollection!

    RispondiElimina
  30. Dilophosaurus, quello che in Jurassic Park sputa veleno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che ovviamente in realtà era totalmente diverso, notare che infatti nel romanzo è descritto fedelmente. Spielberg deve per forza fare il mattacchione

      Elimina
  31. Utah Raptor (il velociraptor più simile a quelli di JP)

    RispondiElimina
  32. da piccolo credevo di essere un grandissimo esperto di dinosauri. avevo millemila libri sui dinosauri. ho sempre "tifato" per gli erbivori. i carnivori erano troppo avvantaggiati con tutte quelle fauci irte di zanne, gli artigli, la fame, la ferocia. preferisco gli "svantaggiati" erbivori che dovevano farsi il culo per non essere mangiati. detto ciò il mio preferito è sempre stato l'Ankylosaurus. perchè era ricoperto di placche, spine e aveva una mazzafrusta al posto della coda. un carroarmato vivente insomma.

    RispondiElimina
  33. Stavo per dire plesiosauro ma poi mi sono ricordata che sono tanti. Della cricca seleziono il Seeleyosaurus guilelmiimperatoris, perchè quando leggevo le storie sui dinosauri la sua forma elegante mi faceva sempre pensare alle sirene.
    E lo usano pure come riferimento per Nessie :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo la menzione speciale per il buon vecchio Moschops che ha un nome da ridere e forse è pure nostro antenato :D

      Elimina
    2. i plesoisauri non sono dinosauri... MUAHAHAHA!

      Elimina
  34. non sò perchè ma da bambino avevo una fissa per l'albertosauro, il cuginominkia del tirannosauro.

    RispondiElimina
  35. Con questo post strappi un commento anche a me che non scrivo mai da nessuna parte. Massima indecisione tra Spinosaurus e Parasaurolophus... diciamo Spinosaurus che è più cattivo.

    RispondiElimina
  36. Lo Stiracosauro, perchè è stato il primo Dinorider che mi hanno regalato e come riproduzione era fatto da dio.

    RispondiElimina
  37. il parasaurolophus, con quel crestone all'indietro è sempre stato il mio dino preferito

    RispondiElimina
  38. il mio preferito è sempre stato il Parasourolophus, per quel suo tubo in testa che non si sa se servisse per renderlo subbacquo o zampognaro.

    ps: l'altro giorno sono passato davanti a un negozio di Listone Giordano e ho avuto finalmente un'epifania. Pensa che prima pensavo ti riferissi all'ex direttore di Studio Aperto (mai visto per più di 1 minuto) e a qualche sua mania di fare liste (di proscrizione?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Gaetano: fratello di latte!

      Elimina
    2. @doc: immagina la reazione perplessa di quelli che mi hanno visto scoppiare a ridere davanti al suddetto negozio

      Elimina
  39. Il mio preferito è probabilmente il velociraptor/deinonico di Jurassic Park. Perché era un po' il puffo Quattrocchi del caso, sempre pronto a rompere i Maroni agli altri, con la differenza che a lui non potevi girarci le spalle e dirci uè Ciccio, fregacazzi, ché poi ti espiantava li stomaco dalla schiena, oltre alla Figata che era intelligentissimo.

    Comunque sta cosa che il velociraptor vero era in polletto della morte mi è nuova, ma devo dire che non mi dispiace. Il che apre tutta una nuova serie di possibilità per lui nel contesto di film Jurassic Park style. Tipo che potendo passare nei condotti di areazione per via delle dimensioni più modeste potrebbe essere molto più pericoloso.

    RispondiElimina
  40. Un po' tutta la famiglia degli anchilosauri, pesantemente corazzati, in particolare il Palaeoscincus, con gli spuntoni laterali e la coda a maglio.

    RispondiElimina
  41. Dico anche io triceratopo, non so bene il motivo, forse perchè il mio colore preferito è il blu e quindi il mio power ranger preferito era il blu, che appunto aveva come Dinozord un triceratopo. O forse solo perchè ha la faccia da incazzato e con quelle corna mette paura, non saprei, fatto sta che è figo figo.

    RispondiElimina
  42. L'Archeopteryx (anche se non credo sia un dinosauro al 100%). Seppure non avesse dimensioni gigantesche me lo sono sempre immaginato come qualcosa di uber figo questa sorta di "ultimo dei dinosauri" e "primo degli uccelli"

    RispondiElimina
  43. Io voto lo stegosauro!
    Perchè è stato uno dei primi Transformers in assoluto che ho avuto (e il primo dei Dinobots) e tifavo sempre per lui quando apparivano in una puntata. Poi è rimasto data la sua apparenza da pacioccone che però quando gli girano va giù di mazzate con la coda chiodata!

    Ho appena notato che i Dinobots originali su eBay viaggiano sui 2-300 euri almeno! I miei saranno in qualche scatolone in soffitta ma col cavolo che li vendo! :-P

    RispondiElimina
  44. direi lo pterodattilo, perchè è il totem della prima pink ranger che ai tempi reputavo come LA figa per eccellenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amy jo johnson per la cronaca, non la sconosciuta attrice orientale che si trovava dentro il costumino

      Elimina
    2. Che se non ricordo male,morì oltre 10 anni fa in un incidente aereo.
      http://it.wikipedia.org/wiki/Thuy_Trang

      Elimina
    3. Jack, quella che hai linkato è la "yellow ranger" della prima serie americana... mentre penso che Andrea facesse riferimento all'attrice originale che c'era nel costume rosa nella serie "Super Sentai" che fu utilizzata (copy&paste) come base per le scene d'azione di Power Rangers (in alcune scene, credevi di vedere gli attori amerrigani, invece erano attori guapponesi).
      http://it.wikipedia.org/wiki/Mighty_Morphin_Power_Rangers

      Elimina
  45. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  46. Letto il post, sono partite subito le Lacrime Napulitane più copiose che mai... e niente, non mi dilungo, il voto va al Dilophosaurus nella versione jurassicparkosa... che la prima volta che l'ho visto, al cinematò, è stato l'unico lucertolone a farmi veramente sghega (avevo 8-9 anni, siate gentili), molta più di rexy o dei crudeli raptor... poi l'ho rivisto, e l'ho amato pure de più. Anche se non c'avevo il pupazzotto (del triceratopo sì, e pure del T-rex e di un iguanodonte. Oltre a tutti i pupazzini di gomma che si prendevano nelle bustine in edicola)

    RispondiElimina
  47. Pterodattilo perché assolutamente nelle illustrazioni dei libri che avevo era il piü figo e il volo mi ha sempre affascinato, e poi mi sembrava il meno dmente li in messo, dato che era "l'unico" nella mia mente di bambino che aveva avuto la pensata di volare e metterlo in quel posto a tutti gli altr, predatori e prede :)

    Poi non centra niente ma la ragazza bionda dei dinosaucers due botte ci si potevano tranquillamente dare : D

    RispondiElimina
  48. Dopo un ballottaggio durissimo alla fine l'ha spuntata l'anchilosauro.
    Questo perche' e' la cosa piu' vicina a Gamera che la natura abbia mai sfornato,e a me tanto basta.

    RispondiElimina
  49. niente listone giordano DOC, ma devo per forza inserire due bestie nella mia lista dei favoriti.
    Per me tra i dinosauro "buoni" vince su tutti il Triceratopo perchè trasmette una forza incredibile solo a giardarlo, ma sul versante die malvagi io credo che lo Spinosauro sia qualcosa di imbattibile. Me ne regalarono il modellino dello scheletro in legno negli ani 80 e l'ho custodito gelosamente facendogli attraversare ben 5 traslochi illeso!!!
    Tre i dinosaurri più assurdi c'è invece quello che non faceva mai stretching...l'anchilosauro ha ha ha (e dopo questa liberate pure i cani per sbranarmi)

    RispondiElimina
  50. Ma visto che siamo in argomento mi meraviglio che nessuno abbia menzionato i Dino-riders. Io me ne ero innamorato alle porte di un natale e quel natale casa mia è stata invasa da dinosauri combattenti.

    http://en.m.wikipedia.org/wiki/Dino-Riders

    RispondiElimina
  51. Non leggo i km di commenti ché sennò mi estinguo pure io e rispondo direttamente il Carnotauro perché era un caXXutissimo tirannosauro con le corna, cioè che volete di più, che ve spicci casa?

    RispondiElimina
  52. Il velociraptor. Piccolo, tascabile e incazzosissimo, trovo che mi somigli.

    RispondiElimina
  53. Dalle mie parti c'è il mitico Parco della Preistoria di Rivolta d'Adda, dove mio padre mi portava spessissimo da piccolo. Ricordo che mi fermavo ore davanti al Triceratopo e al Brontosauro, quindi per me è una bella lotta.

    Se proprio devo scegliere, dico il Brontosauro perché era davvero ENORME per me, pischellino che lo guardava rapito dal basso verso l'alto.

    RispondiElimina
  54. Argentinosauros. Perché le dimensioni contano (cit.).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OT ma Thundro degli Erculoidi, Doc? Mi ha sempre affascinato!

      Elimina
  55. Il caracarodont gigalodont, l'antenato del carcarodont carcarias( lo squalo bianco)... Vale come risposta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Megalodon piuttosto? Non credo valga: terrificante quanto affascinante animale, ma non è un dinosauro :-/

      Elimina
  56. Therizinosaurus, non molto conosciuto ma fighissimo. Tre lunghissimi artigli agli arti superiori e un lungo collo, non si conosce molto sulla sua dieta però. Doc, se ti piacciono i dinosauri, ma comunque li consiglio pure agli altri antristi, i modelli dei dinosauri della Papo. Pezzi bellissimi che prendono spunti dall'immaginario di Jurassic Park, con le sue mimmate dovute alla poco conoscenza negli anni 90 di queste bellissime creature. Da piccolo volevo essere un paleontologo, ora sono operaio ma la mia passione per i dinosauri non mi è mai passata. P.s. Lo Pterodattilo non è un dinosauro. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ma allora non ero l'unico che da ragazzino, quando gli chiedevano "Che vuoi fare da grande?", rispondeva "Paleontologo" invece che calciatore!

      Elimina
  57. Triceratopo.Sicuro.

    Perche' in Jurassic Park non si rivela un killer carnivoro di umani, nella valle incantata e' l'unica che ha una razza abbastanza badness dei buoni e quando si giocava ai Power Rangers, io mi beccavo sempre quella lagna del blu.

    Il piu' figo era il nero.

    RispondiElimina
  58. Il Tarbosaurus Bataar!!!! Che altri non è che il tirannosauro asiatico (per dirla semplice). Lo preferivo al più famoso T-rex perché il nome mi piaceva di più, mi suonava quasi magico. Poi la sua immagine su "Quando l'uomo non c'era" (c'è qualcun'altro che ha imparato a leggere su questo libro?) era troppo bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO! Quel libro l'ho consumato a furia di leggerlo, e tuttora me lo tengo stretto. A Zdeněk Burian dovrebbero dedicare premi su premi; ricordo ancora quando in gita a Praga non volevo uscire dal Národní muzeum dopo aver beccato le sue illustrazioni (e avere scoperto che era già morto nel 1981, porc... per me era un mito immortale). Il mio preferito è sempre stato il Brachiosaurus brancai, proprio per l'illustrazione di Burian che lo raffigurava immerso fino al collo nell'acqua (QUESTA, per inciso). Naturalmente la sua comparsa su Jurassic Park fu da me accolta con sommo gaudio, e tuttora è una scena che rivedo volentieri. Per quanto riguarda il suo Allosauro, credo sia una delle pose che ho visto piú copiate in assoluto. Tanto per fare un esempio, questo numero di Dylan Dog...

      Elimina
    2. Tanto per farmi l'AUTOPDF: ovviamente, anche se ora è stato rinominato Giraffatitan brancai, per ME rimane Brachiosaurus. E che cavolo. :P

      Elimina
    3. Ero abbastanza grande da saper già leggere, ma quel libro fighissimo ce l'avevo ed è ancora sulla mensola in questo momento, che mi guarda :-)

      Elimina
    4. ALTRO commento AUTOPDF: non so per quale cavolo di motivo io abbia scritto Allosauro quando ovviamente parlavo del Tarbosauro del commento di Dario sopra il mio. Eh, l'età...

      Elimina
    5. Quel libro ha avuto un impatto incredibile sulla mia crescita! E mia madre racconta sempre l'aneddoto di quando io pischellino andavo a comprare giocattoli di dinosauri e chiedevo ai commesi: "Avete il -nome scientifico-?" e loro chiudevano la bocca, mi portavano allo scaffale dei dinosauri e mi dicevano di scegliere quello che volevo XDXDXD.
      Poi l'estate scorsa ho portato mia moglie in Italia per la prima volta e un giorno che pioveva e non potevamo uscire, le ho fatto passare un'ora a sfogliare "Quando l'uomo non c'era"... momenti preziosi!!
      Eh si', per confermare quello che Manuel diceva, quel tarbosauro cosi' disegnato e' uber-iconico :)

      Elimina
    6. Queste immagini le ricordo perfettamente anch'io! Però il libro da cui sono tratte (e che ho ancora in libreria) non si intitola "Quando l'uomo non c'era", ma "Animali e piante della preistoria":

      http://i.ebayimg.com/t/paleozoico-dinosauri-botanica-mammut-ANIMALI-E-PIANTE-DELLA-PREISTORIA-/00/s/MTYwMFgxMDIw/z/G7EAAMXQlgtS8Q2n/$_35.JPG

      E' lo stesso libro con titolo diverso o sono due libri con le stesse immagini? Mistero...

      Elimina
  59. Vado anche io per il triceratopo, da quando ero bambino e mi regalarono il primo libro illustrato sui dinosauri.
    Volevo anche il triceratopo dei Transformers, ma purtroppo nel negozio avevano solo il tirannosauro e ripiegai su quello.

    Sarà quell'aspetto da mezzo corazzato medievale scalciacooli, non so, ma rullabbestia.

    RispondiElimina
  60. L'euplocefalo o anchilosauro. Cosa c'è di più fico di un rettile corazzato con una palla da demolizione sulla coda?

    RispondiElimina
  61. Ricordo ancora la gita al parco d'Adda , dove c'era (e forse c'e' ancora) un parco a tema con dinosauri a grandezza naturale sparsi per il parco... anni e anni prima di jurassik park!! RIcordo ancora il mitico brontosauro ergersi sulla cima di una collinetta..era fiero e enorme, il migliore!! ...aggiornandomi ho scoperto che e' esistito uno ancora piu' grande..quindi voto per la novita', il Puertasaurus Reuili!

    RispondiElimina
  62. Tirannosauro tutta la vita. Da piccolo i carnivori erano i miei animali preferiti e più erano cattivi meglio era. Poi a sei anni a Washington al museo di storia naturale vidi il teschio e toccai il dente di sgamo. Brodo di giuggiole.

    RispondiElimina
  63. L'anchilosauro,che nonostante il nome da vecchio artritico scalciava cooli e tirava giù nomi grazie alla corazza e alla coda a mo' di mazza.Un fott*to tank della preistoria!

    RispondiElimina
  64. possente corazzato con una mazza tanta Anchilosauro for evah

    RispondiElimina
  65. Il primo amore non si scorda mai, quindi Triceratopo anche per me.

    RispondiElimina
  66. Lo stegosauro,
    nella mia fantasia il pupazzino blu in perenne lotta con quello verde del dimetrodonte.

    RispondiElimina
  67. Che bruschette negli occhi che mi hai fatto venire coi dinosauri Doc! Il mio preferito era il Diplodoco, che era tipo il brontosauro ma con un nome che non sembrava ispirato da uno dei sette nani. C'avevo il pupazzo credo appartenuto alla serie Dino Riders (qualcuno se la ricorda, sì?), enorme al punto giusto per essere spettacolare!

    RispondiElimina
  68. Anche per me era il triceratopo perché era lui che impediva al t-rex di fare il bullo con gli altri! .... Anche se quando giunse il momento di farsi regalare il dinosourcers presi il brontosauro perchè c'aveva la base figherrima sul groppone (la base non so che fine ha fatta il brontosauro di plastica ce l'ho ancora nella libreria)

    RispondiElimina
  69. In questa, come in altre cose (vedi Masters, Playmobil, etc...), sono sempre stato un rEgazzino atipico: mai coperti troppo i dinosauri. L'unica loro accezione che destava un qualche mio interesse era quella robotica. E nonostante tra le (magre) fila di Transformers in mio possesso di dinosauresco figurasse solo un Bronto (l'apatosauro - per me e per tutti un brontosauro - Sludge, per i PDF), il mio preferito è sempre stato Reptilo (lo pteranodonte - per me e per tutti uno pterodattilo - Swoop, per i PDF di prima).
    Quindi si, come per altri il fascino del volo ha avuto la meglio, e il mio voto va agli pterosauri in generale (ma quelli vecchia scuola, implumi - "ma con tanti peli" cit. - e con ali palmate dragonian-pipistrellesche) allo pterodattilo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doc, non c'entra una well loved, ma mi è cascato l'occhio sul mio avatar, che di ragnesco non ha niente, e una domanda mi è sovvenuta alla mente: maaaaaaaaaa, l'AIP?

      Elimina
  70. Che domande! Il tirannosauro, che ho sempre adorato alla follia fin da piccola.

    E che, come ormai si dovrebbe sapere, non è il drago di Jurassic Park, ma un enorme pollorettile: trovo interessante il fatto che, dopo tanti anni dalla scoperta, ancora tutti rappresentino il rex come una specie di dragone invece che come quello che è: l'antenato delle galline.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PdF attack:

      In realtà molto probabilmente il Rex era abbastanza grosso da essere comunque un dragone senza piume, come gli elefanti sono così grossi da non avere peli.

      Elimina
    2. Sappiamo che i cuccioli avevano le piume... mi sembra difficile pensare che quando diventavano adulti le perdevano completamente. :P

      Voglio dire, guarda anche solo le zampe del t-rex.... è un prototipo di pollastro!

      Elimina
  71. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  72. La famiglia degli adrosauri o dinosauri a becco d'anitra (http://it.wikipedia.org/wiki/File:Hadrosaur-tree-v4.jpg). Perchè erano così strani che da bimbo mi ricordavano degli enormi cartoni animati.

    RispondiElimina
  73. Io ho un ex equo
    T-Rex per ovvie ragioni di figaggine, e Anchilosaurus, perché la natura è riuscita a sostituirlo solo quando l'uomo ha inventato il carro armato.

    Inb4: "ma il T-Rex ha le braccia cortissime!"
    VAGLIELO A DIRE IN FACCIA, CUOR DI LEONE.

    RispondiElimina
  74. Triceratopo tutta la vita, ma anche lo stegosauro, coi suoi 2 cervelli (così dicevano, bah)

    RispondiElimina
  75. Lo Spinosaurus ,perché fa un culo cosí al T Rex in Jurassic Park 3...

    RispondiElimina
  76. Il tyrannosaurus rex. Il numero uno.
    Tanto che alle medie ero invidiosissimo di un altro bambino che di cognome faceva Rex. Ad avere un cognome così, almeno un figlio di nome Tyrannosaurus ci scappava.
    Unica incarnazione da me detestata, il bastardissimo Tyrano di Ryu il ragazzo delle caverne, portatore di ansie eguagliate in seguito solo dai giochi survival horror. Scoprire che in realtà tra Tyrano e Ryu c'erano 65 milioni di anni mi tranquillizzò un pochino, ma neanche troppo.

    RispondiElimina
  77. L'Albertosauro. Per il nome, ovviamente, che fa troppo ridere. Come se esistesse il Sergiosauro o il Giancarlosauro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PDF mode on: mi sa che si chiama cosi perche fu ritrovato nell'Alberta,regione canadese

      Elimina
  78. Sarà perché fu il primo "pupazzo dinosaurico" che fu mio coinquilino (e sta ancora qui), sarà per la propaganda occulta di Dino dei Flintstone (anche non lo era), sarà quel che sarà, sarà perché ti amo... the winner is: il diplodocide (vince ai rigori il brontosauro sul diplodoco). Vincitore nonostante io abbia il transformer di "braccine corte". E "buon torcicollo del diplodoco" a tutti :-)

    RispondiElimina
  79. Errata corrige: ho dimenticato un "se" tra "anche" e "non", nella frase tra parentesi qui sopra.

    RispondiElimina
  80. Brontosauro
    Sarà che non aveva un'aria minacciosa e cattiva come il T-rex , sarà che mi ricordava Nessie terrestre e non lagunare...

    Poi diciamolo ha la fisionomia del dinosauro tipo

    RispondiElimina
  81. Brontosauro in ogni sua declinazione, dalla Valle Incantata ai Trasformers, Dinoraiders e Dinosaucers, fino a Dinotopia. Motivo?
    Mi piaceva l'immagine di potenza e mansuetudine allo stesso tempo.
    Ancora adesso mi esalto ne Alla ricerca della Valle Incantata 2 quando il di Piedino mette in fuga da solo il Tirannosauro!

    P.S. Doc il torcicollo lo auguro agli sceneggiatori di TERRA NOVA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo dire il nonno di Piedino

      Elimina
  82. Lo stegosauro è in assoluto il più fico di tutti: è super corazzato con delle scaglie gigantesce ed ha un morning star per coda, non ci sono paragoni.

    RispondiElimina
  83. L'iguanodon! Perche' aveva il pollice a punta per difesa, il mignoli prensle e poteva correre fino a 20 km orari quando andava sulle 4 zampe e perche' era alto 30 metri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PdF attack: nel 1826 era considerato 30m, in realtà era circa 10m di lunghezza e alto 4m. Ma tu quanti secoli hai? :)

      Elimina
    2. Aargh! Mi son fatta beccare! Speravo di passare per giovincella :) no ma io sul serio ricordavo 30 mt e manco sono andata a controllare. Mo ce guardo....

      Elimina
    3. 30 PIEDI, no 30 metri! Ah! questi sistemi metrico-decimali :P (e meno male che non stiamo alla Nasa :))

      Elimina
  84. L'ankylosaurus! Un blindato in carne e ossa

    RispondiElimina
  85. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  86. Per me è quasi il contrario del Doc: dato che Tricex/Slag fu tra i primi tf che mi regalarono, di conseguenza il triceratopo divenne il mio dinosauro preferito. :D

    RispondiElimina
  87. I Velociraptor: veloci, intelligenti, bastardissimi, sempre ritratti ad ammazzare in gruppo qualcosa di molto più grande, con un nome e un artiglio fighissimi. E poi QUELLA scena di Jurassic Park in cucina... e chi se la dimentica! E, naturalmente, quella storia che in realtà erano tipo delle galline alte un metro è tutto un complotto messo su dalle altre specie per rubargli il posto nei sondaggismi del Doc.

    RispondiElimina
  88. Il Tirannosaurus Rex, anche se ci sono state millemila tesi e antitesi sul fatto che fosse: piumato, erbivoro, necrofago, juventino e altre amenità.
    Per me rimarrà sempre il gigante pura forza del Jurassic Park, che da vestito spacca i cooli e da gnudo diventa una locandina figa.
    Una menzione però va al velociraptor per la simpatia e la velocità, ed un'altra al brachiosauro, possente ed elegante.

    RispondiElimina
  89. Il Tyrannosaurus Rex, l'unico dinosauro veramente nobile e aristocratico, pura potenza mesozoica.

    Tutti i carnivori più grossi scoperti dopo sono solo dei borghesi cafoni e arricchiti, nulla a che vedere con chi è un RE da 65 milioni di anni.

    Menzione speciale per Ciro, il dinosauro italiano, al secolo 'Scipionyx samniticus'. Alto 1,30m e il fossile trovato è pure di un cucciolo, ma è l'unico dinosauro fossile AL MONDO con resti di organi interni.

    Come al solito gli italiani fanno le cose di lusso: gli americani trovano gli Hummer della preistoria dalle svariate decine di metri, ma a noi ci è bastato un solo ritrovamento per avere la Ferrari del Cretaceo :)

    RispondiElimina
  90. Parasaurolopo: comunicazioni satellitari ai tempi dei dinosauri

    RispondiElimina
  91. Lo stegosauro: talmente grosso che aveva bisogno d due "cervelli" per funzionare.

    RispondiElimina
  92. Doc, non sapendo dove, te lo spammo qui. Questo progetto su un lungometraggio di Akira (roba giapponese non quell'aborto americano), a me sinceramente ha svegliato la scimmia.. https://www.youtube.com/watch?v=t1GO-93Nt3c&feature=youtu.be

    RispondiElimina
  93. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  94. Quoto il Doc nella scelta del triceratopo. Il perche'? Boh, e' una preferenza che ha le sue origini nella notte dei tempi, quando ero un piccolo nerd che passava ore davanti alla tv a vedere Koseidon e Izenborg e penso sia dovuta al fatto che ho sempre avuto una preferenza per gli outsider, e il "piccolo" triceratopo nei confronti di titani come tirannosauro e brontosauro faceva la classica figura da "Davide contro Golia", per quanto fosse comunque un tipo tosto...

    RispondiElimina
  95. Il Parasaurolophus, aveva una tromba in testa! Festaaa!

    RispondiElimina
  96. Gran bella bestia il Triceratopo.

    RispondiElimina
  97. Il brontosauro con cannoni laser, ovviamente.

    RispondiElimina
  98. T-rex. Grimlock tutta la vita: il più figo giocattolo Diaclone Takara mai prodotto sulla faccia della terra. E voi fuggite pure, con le vostre caccole di scelte alternative. Io e il mio t-rex vi facciamo il Koo.

    RispondiElimina
  99. Il primo posto se lo aggiudica il Pachicefalosaurus. Perché è pelato. Perché in The Lost World prendeva a testate le jeep. Perché il giocattolo con la testa a molla (questo http://dinotoyblog.com/wp-content/uploads/2010/04/LWPachy-2.jpg) e i ganci rotti poteva esser usato come arma contundente.

    RispondiElimina
  100. Slag ce l'avevo anche io, quanti ricordi! Ma la mia classifica è comunque dominata dallo stegosauro, tipo tranquillo che si bruca l'erba per i fatti suoi, ma con corazza a placche e mazza chiodata per coda, che non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grande la citazione da Bud Spencer e Terence Hill (non c'è niente di più cattivo di un buono che si arrabbia)! che film era? altrimenti ci arrabbiamo?

      Elimina
  101. ho già votato per il triceratopo ma per vedere se il doc legge proprio tutti tutti i commenti voto di nuovo per lo PTERODATTILO che ha un nome troppo pheego e poi vola (ciupa trex, vienimi a prendere, sfighè).
    Anche l'archeopterix ha un nome niente male, ma troppe paleopiume.

    Spezzo una lancia a favore dei dinosauri di TRASFORMERS - BEAST WARS.
    Solo che poi ho rivisto una puntata da adulto di quel cartone che all'epoca era troppo pheego (tutte le puntate registrare col videoregistratore) ed è di una l e n t e z z a mostruosa, nonostante una continuity pheega.

    Invece vorrei schifare i velociraptor (nonostante l'omonimo pezzo cyberpunk dei subsonica) perchè da bambino mi facevano paura paura che poi non dormivo bene.

    RispondiElimina
  102. Sarò poco originale...ma anche io, da piccolo appassionatissimo di Dinosauri, amavo il Triceratopo e i suoi corrispondenti in telefilm etc.
    Anche se devo essere sincero, il triceratopo dei Power Ranger mi ha sempre un po' deluso e in quell'occasione preferii il rosso T-rex

    RispondiElimina
  103. Albertosaurus... un cugino del T-rex. Se il T-Rex era il SUV dei terapodi, l'Albertosaurus, più affusolato e snello, era l'auto da corsa!

    RispondiElimina
  104. Il mio preferito è il triceratopo con la sella esposto nel museo sul creazionismo.
    Infatti voi regazzini miscredenti non lo sapete ma uomini e dinosauri convivevano in armonia.
    Se non ci credete Google vi aprirà gli occhi.

    RispondiElimina
  105. Il CURIOSAURO, ovviamente... (chi legge Leo Ortolani sa di ke parlo ;) ) ke ha scalzato lo stegosauro dal suo primato trentennale....

    RispondiElimina
  106. Mi piaceva il Deinonico, un veloce predatore con l'artiglio uncinato che dilaniava i suoi avversari. Nei libri illustrati era il mio preferito, poi venne surclassato in fama dal Velociraptor.

    RispondiElimina
  107. Io ho sempre avuto una fissa per il Parasaurolophus, che se l'è giocata fino all'ultimo con l'Ankylosaurus, ma la cresta a tromba vince.

    RispondiElimina
  108. Lo pterodattilo. Perché vola, perché ha le uhm ali membranose e perché al t-Rex ci c@ca in testa. Letteralmente.

    RispondiElimina
  109. Pterodattilo. Il perché? Izenborg

    RispondiElimina
  110. Il Deinonico e i raptor in generale perché c'avevano un artiglio capace di squartare qualsiasi cosa ed erano terribili.
    P.S: scusa se faccio il precisino, ma il triceratopo, grazie alla sua forza, ai suoi corni e al fatto che viveva in branco era un preda molto difficile anche per il T-rex, che proprio per affrontarlo aveva sviluppato un morso in grado di spaccare le ossa

    RispondiElimina
  111. Iguanodonte . "Ehi,figlio di puttana , lo vedi il mio pollice?Se mi fai incazzare te lo ficco nel ciulo"

    PS : da appassionato sono stupito dal numero di commenti .Alle elementari ero l'unico interessato all'argomento .

    RispondiElimina
  112. ogni tanto guardo le ultime scoperte: oggi gli scienziati pensano che l'Iguanodonte fosse quadrupede e polte specie avevano le Piume invece delle squame.

    RispondiElimina
  113. A me da piccola piacevano il Tirannosauro (anche se m'inquietava un po') e il Brachiosauro (veniva sempre descritto come un bestione tranquillo). Dopo aver visto Jurassic Park, mi piace anche il Velociraptor.

    RispondiElimina
  114. L'Archaeopteryx, perché aveva sia la pelle da rettile che le piume - e quindi era in grado di volare -. Un dinosauro misterioso, incomprensibile, come un film di Lynch.

    RispondiElimina
  115. Il coccodrillo, che da 90 milioni di anni se gli chiedi "Oh, ma te l'estinzione?" lui ti risponde "La che?" e ti fa il suo verso.

    RispondiElimina
  116. Che devo fare, li amavo tutti, tutti tutti. Ma Dino Crisis 2 ha cominciato a farmi amare particolarmente l'Oviraptor, un cosetto che correva come un dannato, con una cresta tonda e che sputava acido... e poi il GIGANOTOSAURUS. Quel bestione di cui sì e no hanno trovato un paio di scheletri.

    RispondiElimina
  117. Dunque,ecco i miei 15 dinosauri preferì....ahia!!vabbè, dico solo il primo, giuri!Triceratopo, ché quando ero ciofine e facevo la guida a città della scienza, ci siamo fatti una panza di dinosauri a FuturoRemoto e lui era quello tutto scamazzato sotto il T-Rex ligure...

    RispondiElimina
  118. Dunque,ecco i miei 15 dinosauri preferì....ahia!!vabbè, dico solo il primo, giuri!Triceratopo, ché quando ero ciofine e facevo la guida a città della scienza, ci siamo fatti una panza di dinosauri a FuturoRemoto e lui era quello tutto scamazzato sotto il T-Rex ligure...

    RispondiElimina
  119. Sì, vai, Triceratopo. Effettivamente è il più fantascienzo di tutti, anche se alla fine è una mucca pimpata.

    RispondiElimina
  120. Come fai Doc a chiederci una cosa del genere, è come farci dire qual è il nostro figlio preferito... A me piacevano tutti, dal Ramphorynchus (che razza di nome) al Saltopus (il dinosauro sfigato grande come un pollo, che se non sei enorme che dinosauro sei?...).
    Ma come ho scritto nel post delle gite, il capo di tutti è il Moschops, per quella storia dei tre (3) occhi. Che poi la statua del parco manco ne aveva tre, quello al centro era atrofizzato e tutto quanto, però ho passato mesi a disegnare dinosauri triocchiuti come il pesce dei Simpson e tastarmi il cranio sperando di trovare anch'io un occhio atrofizzato piccolissimo sotto pelle...
    PS: Ho fatto vedere un pezzo di Jurassic Park a mio figlio, troppo piccolo per capire che le scene del T-Rex dovevano far paura: quando venivano inquadrate le persone si innervosiva e diceva "Vedele dinosciàoli". Quello che gli è rimasto più impresso è stata però la cacca del triceratopo ("Gaaande, come una montagna!")
    PPS: Quel film contiene una GRAVE INESATTEZZA: nella scena finale il T-Rex ingaggia una battaglia con i due Velociraptor, ma lo sanno tutti che il T-Rex combatteva con il TRICERATOPO! Vabbè, quello era alle prese con la sua montagna di cacca...

    RispondiElimina
  121. Da piccolo il mio preferito era lo stegosauro perchè mi piaceva il dinobot. Adesso preferisco il brontosauro ( o meglio l' apatosauro) perchè mi ricorda mia suocera .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mio figlio di 2 anni piace invece il dimetrodonte, perchè lo ha visto in riproduzione in plastica agrandezza naturale che sbranava un pesce.

      Elimina
  122. Sono d'accordo, Triceratopus rulez.
    Uno che non rompe le palle a nessuno, ma se lo sfrucugli sono c***i tuoi. :-)
    In pratica, un filosofosauro.

    RispondiElimina
  123. Il Scipionyx, per via di "Ciro", il cucciolo di dinosauro fossile scoperto in Italia. E poi è uno dei rari fossili in cui si vedono tutti gli organi interni.

    RispondiElimina
  124. il gigantoraptor perché è uno struzzo/tacchino alto tre metri e bigger is better (da appassionato di megafauna)

    RispondiElimina
  125. Lo Pterodattilo/Pteranodonte (non ricordo la differenza). Perché alla fine di rettili volanti non credono ne siano rimasti al giorno d´oggi. E perché da piccolo mi gasavano un casino in tutte le versioni giocattole. Tipo lo scheletro di balsa o il pupazzetto-cacciabombardiere dinoriders.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me il triceratopo, ma in seconda posizione quei bestioni tipo Brachiosauro e affini :
      i parenti del T-rex del periodo potevano fare i fighi con quelli più piccoli di loro, ma da questi stavano ben alla larga......

      Elimina
  126. Il mio era il "fu" Brontosauro...

    RispondiElimina
  127. IL mio preferito è sicuramente il velociraptor, perché non mi toglierò mai dalla testa quella scena di Jurrassic Park in cui si fa vedere l'artiglio e se spiega l'utilizzo che ne facevano... animali spietati, belli belli!

    RispondiElimina
  128. Il mio dinosauro non esiste.
    Si chiama Carnosauro, ed è molto utilizzato in Warhammer Fantasy

    RispondiElimina
  129. Spinosauro, è il mio preferito. Grosso, cattivo, e con una cresta sulla schiena, che volete di più?

    RispondiElimina
  130. Io sono ultrà dei brontosauri. Avevo creato una piccola lega da combattimento sul ring di un'altro gioco ove facevo scontrare a turno tutti i pupazzetti che avevo. Bronto ha vinto sempre, come undertaker è imbattuto. Sogno una codata in faccia al Trex di turno e una chiamata all' amico di insalate trice per raccontargli dell'ennesima vittoria. Grande rispetto anche per stego che era numero 3 del ranking.

    RispondiElimina
  131. Vado per lo utahraptror (anche se tutti i raptror in generale). Ma perchè lui? Era grosso come un orso grizzly, aveva gli artigli a falcetto che farebbero impallidire qualche cavaliere dell'Apocalisse e in più poteva giocarsela in solitario contro un anchilosauro. Che cavolo volete di più?

    RispondiElimina
  132. Dico Deinonychus e i raptor in genere (specialmente da quando hanno cominciato a raffigurarli piumati, sono ancora più fighi...), i più badass di tutti!!

    RispondiElimina
  133. Pachycephalosaurus! Un pelato che piglia tutti a craniate. BUM!

    RispondiElimina
  134. IO HO sempre adorato il Diplodoco perchè era enorme! e con quel collo lunghissimo pareva un cigno primitivo!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails