giovedì 3 aprile 2014

72

The Walking Dead, com'è finita la Stagione 4 (plus: due parole su Agents of S.H.I.E.L.D.)

"Chuck Norris, scendi che ti prendo a cavucincù"
A causa delle tremila, tremilaecinquecento cose cui ti sei dedicato nelle ultime settimane, sei rimasto indietro con Arrow, ma ti sei sciroppato comunque gli ultimi episodi della quarta stagione di The Walking Meh, dei quali andiamo a parlare in questo appuntamento del Circolino dei Telefilm. Ah, inevitabilmente, SPOILER, occhio. Subito dopo ci butti anche due parole su come sta andando Agents of P.I.P.P.E., perché, incredibile a dirsi, l'ultima puntata non ti ha fatto abbioccare. Per P.I.P.P.E. gli spoiler sono minimi, ma se non avete visto l'ultimo episodio e volete andare Brooklyn, potete fermarvi dopo aver letto di The Walking Dead, ché ci piazzi un bell'alert a ricordarvelo, sereni. Anzi, serenissimi. Magari però senza carro armato custom nel capannone [...]
The Walking Dead S04E14
Negli ultimi appuntamenti con il Circolino dei Telefilm non hai fatto altro che ripetere come le puntate di questa quarta stagione di The Walking Dead si stessero perdendo in una serie di mirabolanti giri su se stesse. Tre quarti d'ora sprecati alla volta, in dialoghi superflui e senza che nessuno facesse veramente qualcosa. O qualcosa che avesse un senso. Bene, gli ultimi tre episodi qualcosa l'hanno tirata fuori, prestando bene attenzione a seppellirla sempre con un'equa dose di mimmate. L'episodio 14, Il Bosco ("The Groove") ha quella scena molto forte che riguarda Carol, Tyreese l'uomo perennemente fuori posto e le due ragazzine cacameenchia. E sarebbe una scena di grande impatto, eh, non fosse che Mika era IL PERSONAGGIO UNDER 14 PIÙ ODIOSO DELLA STORIA DELLA TELEVISIONE dai tempi della vicina di casa di Super Vicki. Quando è partito quel colpo di pistola, al posto delle lacrime sono scattati gli applausi e la detonazione di miniciccioli dal balcone.
Idem, grossomodo, per la storia di Daryl e dei suoi nuovi amichetti dal collo rossissimo nell'Episodio 15, "Noi" ("Us"). Da un lato ti faceva piacere esser stato smentito: quei tizi che Rick aveva incontrato in quella casa, quando si era nascosto sotto il letto come in un film di Renzo Montagnani, non erano come avevi pensato il classico espediente un dos tres Maria, una botta e via. Solo che vedere questi tizi con le loro regole sceme, il cui capo fuma sigarette a nastro in quanto evidentemente in combutta con la lobby dei tabaccai survivalisti, ti ha tenuto lì sul Maperpiacere per tutto il tempo. 
The Walking Dead S04E15
O l'incontro tra Glenn e sua moglie miss Xilitolo. Bel momento, dai. Non facciamo sempre gli stronzi senza libro di De Amicis, bella scena. Peccato sia stata preceduta dalla supermimmata di Glenn e Tara, la tipa della cumpa del Governatore con l'espressione da bastone bastonato, che parlano del più e del meno guardandosi in faccia. Mentre attraversano una galleria buia satura di zombie. 
The Walking Dead S04E15
E tralasci volutamente, a beneficio di chi non legge il fumetto, la storia di Eugene, il cervello accompagnato da un mullet inguardabile che dovrà salvare il mondo, una volta finite le figure di melma da rEgazzino di seconda media.
The Walking Dead S04E16
E arriviamo così, tutti spediti verso Terminus come mosche su una fotografia di Pernascò, al finale di stagione, l'episodio 16, intitolato semplicemente "A", in omaggio a una nota canzone di Francesco Salvi. Dunque. La cosa positiva è che ti piace come si sta sviluppando il rapporto tra Carl e Michonne,
The Walking Dead finale stagione 4
o il fatto che Rick abbia intrapreso La Strada. Quella di Cormac McCarthy.
The Walking Dead finale stagione 4
Incontra i nuovi amicici di Daryl, che lo vogliono ammazzare e vogliono farsi suo figlio, e tira fuori il numero superbadassico da vampiro. La discesa agli inferi del padre disperato pronto a tutto, eccetera eccetera. Tema non nuovo nel genere finetimonto, appunto, ma che funziona sempre bene. L'avete visto The Road? L'avete giocato The Last of Us? Ecco. Anche quando, dopo aver rifilato una capata a chi ti sta puntando una pistola alla tempia, resti lì fermo a sentire le orecchie che ti fischiano per quei dieci secondi. E tutti gli altri, gli amici di quello a cui hai disintegrato il naso, anziché spararti, muti. Con le braccia conserte.
The Walking Dead finale stagione 4
E parlando di pistole puntate. Ora, Terminus è questo posto che sembra totalmente privo di difese e con il cancello spalancato la puntata prima, ché uno si chiede perché gli zombie non si accomodino. E invece è un posto super-militarizzato con i cecchini infrattati ovunque, quando non sono in pausa caffè. La storia dei commessi Apple che accolgono la banda di Rick puzza lontano un parsec, non fosse che quelli gli lasciano tenere le armi. Per convincere lo spettatore che siano brava gente può anche funzionare, ma col senno di poi è la supermimmata astrale. E infatti uno dei commessi perde la testa per Rick, ma in quell'altro senso.
Cosa c'è dietro Terminus? La banda di cannibali è data a 1, per quell'inquadratura ostinata sulla carne grigliata, ma vedremo. La banda di Rick è quasi al gran completo chiusa dentro un vagone, ma tanto ora arrivano Tyreese col berretto di lana anche d'estate e Carol Rambo e salvano tutti a schiaffoni, fingendosi Bud Spencer e Terence Hill. GarEntito.
Agents of SHIELD Lady Sif Episodio 15
Passiamo ad Agents of S.H.I.E.L.D., che prosegue spedita all'inebriante ritmo di una puntata virgola briciole al mese. Nell'episodio 15, "Yes Men", c'è Lady Sif, alias quella gran patata di Jamie Alexander, con la voce superseSSi di chi al mattino fa i gargarismi col Jack Daniel's. Attorno a lei viene confezionato un episodio superscemo, con un paio di supercazzole asgardiane mica da ridere.
Perennement Inutil Peones Pezzent Enforcement
L'episodio 16, "End of the Beginning", si mette invece in scia dell'ultimo film di Capitan America, con una comparsata e una serie di rivelazioni più o meno telefonatissime sul filo conduttore della serie, il Clairvoyant. Dopo una prima parte col gioco delle coppie e un po' del solito mumbo jumbo teNNologico, volano i proiettili e le parole pesanti sulle rispettive madri nella squadra di Choulson, e finalmente non ci si abbiocca. Il che non ne fa necessariamente un bell'episodio, attenzione - ché il mondo delle serie TV è pieno là fuori di roba un miliardo di volte migliore - ma non ci si abbiocca. Oh, c'hanno messo solo 16 puntate e sette mesi. Cali un velo pietoso sul Deathlock che sembra uscito da una puntata di Capitan Power.
Agents of SHIELD Deathlock
C'è voluta questa immagine ai raggi X per farlo sembrare un cyborg e non un tizio con uno di quei set da laser arena di vent'anni fa addosso, ma oh. Guardiamo il lato positivo: magari, con un po' di coolo, al prossimo episodio schiatta qualcuno della squadra P.I.P.P.E. 
#Credici

Tra qualche giorno riparte Game of Thrones, perciò ci si dedicherà soprattutto a quello. Con i commenti scemi scena per scena? Ciproviamoci. Intanto apriamo il circolino: quali serie state seguendo? Come vanno? Se necessario, usate sempre il tag SPOILER all'inizio. O vi facciamo sparare dall'agente Ward.

72 commenti:

  1. anche io pensavo al fatto dei cannibali il barbecue puzza lontano un miglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uguale per me. L'avevo pensato già alla fine della penultima puntata. E io sono uno che non ci becca mai neanche per sbaglio

      Elimina
  2. Ieri sera Ghost in The Shell Arise al cinema, i primi due episodi dei tre realizzati.
    Una piacevole sorpresa, belli ed avvincenti con degli scontri carini. Il character design non è poi così brutto come poteva apparire dai trailer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi c'ero pure io :D (a Treviso).
      A me hanno fatto schifo forte. Ma forte. Le musiche, i disegni e il chara design, e la storia -_-' mah, a momenti pure imbarazzante. Sec me inutilissimo, oltretutto.
      Ma per curiosità cosa ti è piaciuto? :) Ma poi sta roba non c'è in nessun fumetto, dico bene? Sarei curioso di leggerla, se ci fosse. ;)

      Elimina
    2. De gustibus. A me non è dispiaciuto per niente, anzi aspetto fiducioso i prossimi due. L'unica cosa che mi ha fatto schifo è il cyborg rasta.

      Elimina
    3. devo dar purtroppo ragione a mrKaizen. Lenti, animati mediocremente (soprattutto paragonati a SAC), con spiegoni inutili dove non servono e mancanti dove sarebbero utili (chi ha ucciso effettivamente il militare? è stata lei 'infettata'?).
      Poi 'sta storia del 'prima nemicici poi amicici' è talmente abusata da aver un po' sfranto i cosiddetti.
      Forse il secondo episodio comunque è un po' meglio.
      Il primo paragone che mi è venuto in mente è stato con 'Before Watchmen'

      Elimina
    4. dimenticavo: stendiamo un velo pietoso su traduzioni ('abbiamo ATTACCATO BRIGA con l'esercito' nella Neo Tokio post IV Guerra mondiale?) e doppiaggio

      Elimina
  3. Concordo sulla teoria dei cannibali! Comunque bisogna dire che puntate come la 14 e la 16 di Walking Dead sono le uniche in cui si intravede la crudezza della serie su carta, anzi per le scene delle regazzine e quella di Rick/Wolverine Grimes mi sono veramente stupito, una volta tanto una scelta coraggiosa.

    RispondiElimina
  4. scusate la domanda ma terminus sui fumetti c'è ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, i cannibali (SPOILER) erano un gruppetto di quattro o cinque persone, se non sbaglio accampato alla meno peggio in giro tra i boschi e ogni tanto rapivano chi passava di lì per papparselo.
      Ora pensavo che la questione del messaggio radio sulla stazione Termini mi ricorda quella nave che veniva annunciata come la salvezza in uno dei film di Resident Evil.

      Elimina
    2. Volendo citare, magari prenderei quella più nobile... grande e divino Matheson di Io sono leggenda!

      Elimina
  5. Caro babbo seriale, ora vorrei almeno vedere delle fettine di Beth (e le fettine panate?)
    E niente, rispetto alle incazzature della terza stagione, confermo il mio parere sulla quarta: quattro idee carine immerse in un mare di noia (e di gente che sa sparare solo quando lo chiede la sceneggiatura. Vabè, sarà che i cannibali non vogliono rovinare la carne). Almeno stavolta c'hanno provato a lasciare il pubblico in sospeso, visto che l'anno scorso l'ultima puntata poteva essere tranquillamente un finale di serie, ma tutti quei flashback che gridavano FILLER? Anche perchè erano cose già viste, non qualche stralcio seppur mimmo di cosa facevano prima certi personaggi o chissà cos'altro.
    E allora di nuovo a marcare su Caaawwrrrl che ha sparato al ragazzino (perchè no, bambini, non si fa. neanche se l'altro ha un fucile e ti sta invadendo la casa), Rick che diventa l'uomo del monte e se ne frega delle recinzioni che cadono a pezzi e Hershel che bla bla bla...
    Mi sembrano le solite cose da pubblico scemo, con in sovraimpressione lampeggiante la scritta "EVOLUZIONE DEL PERSONAGGIO". Grazie, scemeggiatori.

    AOS si sta riprendendo un po', è ancora da capire se quello che hanno in pentola basta per farsi perdonare una quindicina di puntate arrancate.

    RispondiElimina
  6. praticamente ora come ora sto seguendo solo Arrow, che è sempre più soddisfacente... TWD ha rotto le scatole - mi tengo il fumetto, a posto così grazie - AoS pure - che anche se molti mi dicono vedila! vedila ché migliora! io resto sempre sul meh. Aspetto con trepidume GoT, nel mentre mi finisco Breaking Bad (si, sono rimasto indietro sulla migliore) e poi mi dicevano anche di True Detective, che pare sia un piccolo capolavoro... la vedrò appena finisco BB.

    RispondiElimina
  7. La questione "cannibali" non e' solo data dalla carne alla griglia ma anche dalla gabbia piena di ossa e resti umani a cui i nostri passano a fianco scappando. La stanza "sacrificale" entro cui entrano prima di venire catturati, e' poi infarcita di nomi sul pavimento che sembrano richiamare appunto le vittime di questi riti cannibalistici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensato anch'io ed è la cosa più logica, ma magari c'è il sorpresone ed è tutto buttato in faccia per farti credere...
      Staremo a vedere. ;)

      Elimina
  8. Si sono cannibali i tizi di terminus sono l'equivalente di quelli del vol.11 nel fumetto ormai gli sceneggiatori le uniche cose interessanti che riescono a tirare fuori sono quando copiano/seguono il fumetto

    RispondiElimina
  9. Io non riesco a passare sopra alla mimmosità delle scene d'azione in TWD. In quel numero che fa Rick nel finale, la capata in bocca e seguente bacetto sul collo al redneck (che ho visto da qualche parte ma accidenti a me se mi ricordo dove), in cui tutti gli altri guardano senza esplodere nemmeno un colpo d'avvertimento, una minaccia, una bestemmia. Forse è la scena più mimma della storia di TWD, un forte tante care cose ciao alla sospensione dell'incredulità, più dei pic-nic di Daryl e Beth nei boschi.

    P.S. Mio padre, che c'ha tre figli (di cui due femmine) e una sensibilità pazzesca, a quella scena lì ha detto "Oh, finalmente è morta 'sta deficiente". Tanto per dire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. New Girl, è il padrone di casa. Si vede in una puntata sola.

      Elimina
    2. Anche io, tutte le volte che vedevo il capocollo rosso pensavo SOLO al padrone di casa di New Girl xDD

      Elimina
  10. Io ci sono rimasta abbastanza di tolla per non aver avuto nemmeno un indizio su cosa sia successo a Beth, mi rifiuto di credere che fosse sul barbecue.

    Ah, non so se è già stato detto, ma avete notato che la persona ritratta nel quadro insanguinato trovato da Michonne mentre ispezionava una casa con Carl poche puntate prima è la stessa signora addetta alla griglia al Terminus?
    Zan zan!

    RispondiElimina
  11. Io ci sono rimasta abbastanza di tolla per non aver avuto nemmeno un indizio su cosa sia successo a Beth, mi rifiuto di credere che fosse sul barbecue.

    Ah, non so se è già stato detto, ma avete notato che la persona ritratta nel quadro insanguinato trovato da Michonne mentre ispezionava una casa con Carl poche puntate prima è la stessa signora addetta alla griglia al Terminus?
    Zan zan!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Particolare inquietante. Non ci avevo fatto assolutamente caso: grazie, Elisabetta.

      Elimina
    2. nuuuuuuuu non ho vistooooo in che puntata era che si vedeva il quadro ?

      Elimina
    3. Hai presente qualche puntata prima quando Michonne e Carl girano x una casa mentre Rik si nasconde sotto il letto? Ecco quella.
      Qui l'immagine: http://clip2net.com/s/79bCVY

      Elimina
    4. SI SI RICORDAVO LA PUNTATA MA DEVO RIVEDERLA PER COGLIERE ALTRRO GHGHHG sorry caps:)

      Elimina
    5. 92 minuti di applausi (cit.)

      Elimina
  12. Grandissimo DOC! Peraltro, pur condividendo che le ultime (io direi 2) puntate di TWM sono un passo avanti, va deto che questa stagione era una vera ciofeca. E il motivo è che i personagi, che nella prima e seconda stagione tutto sommato avevano avuto un loro percorso, ormai sono delle specie di feticci, immobili nel loro essere. Nessuno sviluppo, nessun intreccio vero (per arrivare a sta fallo di Terminus c'è voluto un anno? E per sapere cos'è ce ne vorrà un altro? Mavaffa...), solo una specie di commedia dell'art in chiave zombie, con scene ritrite che nemmeno Lamberto Bava (massimo rispetto per il vate, ma si capisce cosa intendo credo).
    Voglio Darabont indietro!!!!

    RispondiElimina
  13. Sempre e solo Arrow (che tempo per altro nisba)
    Il lato nerd sempre più soddisfato ma anche qui come telefilm di per se niente di che ma almeno entusiasma il minimo sindacale e il numero di supertizi e di riferimenti al mondo DC te lo fa piacere.
    In attesa dello spinoffo !!!!

    RispondiElimina
  14. Riguardo a Walking Dead, guardando Glenn e Kara cercare di farsi sbranare a livelli agonistici, mi sono chiesto: si sono dimenticati TUTTI che, cospargendosi di sangue di zombie, quelli non ti vedono?
    Mi sono perso qualcosa?
    Una super-grandinata che ha distribuito commozioni cerebrali a pioggia?
    Un'epidemia di ritardite fulminante?

    RispondiElimina
  15. Io sto ancora triste, malinconico e nostalgico da quando lunedì è finito himym... Lacrime napulitantissime

    RispondiElimina
  16. Mi sto guardando AoS su skai -che ha iniziato sparando due puntate a settimana prima di rendersi conto dei ritmi produttivi d'oltreatlantico- e non ho capito bene l'animosità riservata alla serie.
    Ammetto che il logo marvel cancella gran parte del mio senso critico -unici film marvel moderni inguardabili: i due ghost, i due punisher, elektra- ma non mi sembra tanto più terribile d'altra roba che appare sullo schermo e almeno, s'è già detto, è marvel.
    Poi, lo ammetto, ha un che di una puntata di Xena, mia moglie dorme che pare le abbiano sparato, il gatto si rifiuta e fugge via ma io rimango lì e me lo godo. Sul serio. Mi piace e mi incuriosisce. e non trovo tutte quelle fonti di irritabilità che trovate voi.
    Per dire: TWD invece non riesco a guardarlo e mi sfracella le ballistic mica poco.

    Finisco ringraziando il dio della punteggiatura confusa per avermi fatto dono di tanta ispirazione.

    RispondiElimina
  17. francamente speravo di vedere un intreccio con cap 2 in agent of shield :(, poi ha lasciato veramente di cacca il finale di twd -_- meglio how i met your mother xD

    RispondiElimina
  18. Vikings, guardatelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già fatto. Er Vikingo vince 7-0 contro tutto, ola dagli spalti, giro d'onore senza manco aver scambiato le maglie.

      Elimina
  19. TWD: il fumetto lo sto seguendo con la versione "edicola" quindi sono pressoché a paro con la serie TV e presumo anch'io che Terminus sia la fusione tra i cannibali e la chiesa (Rick chiude la serie con la stessa battutta che c'è nel fumetto)

    AoS: La serializzazione mensile ha creato qualche puntata interessante, bisogna dire che adesso non dovrebbero più esserci pause fino al finale di stagione. E soprattutto voglio vedere come innesteranno nella serie gli eventi di Cap America TWS (chi ha già visto il film sà) dato che creano un grosso MAH!
    ARROW: lo sto seguendo, ma aspetto il recupero degli episodi perduti per parlarne
    GoT: manca poco, evvai! SkyAtlantic lo trasmetterà dal 18/4 (con premierè in contemporanea USA il 9)

    RispondiElimina
  20. Doc, non per fare il precisino della fungia, ma quella che si becca la pallottola in faccia è Lizzie.
    Per quanto riguarda Terminus, mi sembra scontatissimo siano cannibali: la carne grigliata, resti umani intravisti mentre provano la grande fuga, gente dentro i container che grida "lasciateci uscire", e cecchini che mirano ai piedi.
    Magari lo giustificano con un culto strano, vista la stanza piena di candele e nomi scritti sul pavimento, magari delle persone mangiate.

    In ogni caso, stagione che si salva solo in pochi momenti, grazie a Carol e alla scena con i bifolchi. Troppi filler inutili e prima parte di stagione buttata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Precisino per precisino, probabilmente Carol ha sparato ad entrambe (a Mika perchè si sarà "trasformata", a Lizzie perchè ormai ingestibile, per impedirle di nuocere) :-)
      E Lizzie dava le spalle a Carol...

      Elimina
  21. Scusa Doc, ma lasciamo perdere queste serie di secondo piano! Parliamo del vero evento della settimana: il finalone di How i Met!!! Sei indietro con la serie??? Recupera subito! Lascia da parte ogni altra cosa, recupera e parliamone! Ti prego. Personalmente io sono abbastanza turbato dal finale. Per non dire che ora odio il genere umano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho sempre vista così, come capitava. Il finale, visto che se ne parla tanto, nel fine settimana me lo guardo.

      Elimina
    2. mah piu che altro how i met era pure carino qualche stagione fa ma le ultime sono una roba davvero inguardabile...

      Elimina
    3. Hanno voluto allungare il brodo ed in effetti le ultime 3 stagioni non erano gran che, cmq la scena finale era stata scritta durante la prima stagione.

      SPOILER
      Il finale di barney invece apre interessanti posibilità sullo spin-off

      Elimina
  22. Doc, quando parlerai di Docto Who?
    Ricordo che in post passati avevi ammesso di aver iniziato la serie "nuova" (quella del 2005 per intendersi).
    Qui intanto la lego-scimmia aspetta l'ottava stagione, magari preceduta da qualche miniepisodio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono indietrissimo. Tipo la seconda serie "nuova". Troppa roba, troppe cose, il tempo è quello che è :(

      Elimina
  23. TWD: bilancio tutto sommato positivo nonostante i filleroni, non riesco ad annoiarmi.
    Arrow: Laurel è inguardabile e sembra truccata da un muratore, per il resto mi piace la direzione che sta prendendo, ovvero quella di fumetto vero e proprio.
    AoS: finalmente un po' di intrighi e di trama, mi aspetto una presenza più costante di Maria Hill dopo la fine di HIMYM
    HIMYM: il finale ha spaccato in due il suo pubblico, io sono nella metà a cui è piaciuto.
    True Detective: probabilmente la nuova serie più interessante della stagione, una detective story con due attoroni ed una trama non banale con continui riferimenti a Lovecraft e Chambers. E poi dirò due cose: le tette di Alexandra Daddario.
    Helix: novità fantascientifica della stagione, team del CDC alle prese col solito virus letale in una base sotto i ghiacci artici. Si prende molto sul serio e fa bene perché la storia è veramente intrigante, nonostante alcune situazioni cliché abbastanza prevedibili.
    Black Sails: finalmente una serie sui pirati, nonostante alcune ingenuità e alcune incongruenze (ad esempio, sono sempre tutti troppo puliti) è una bella serie realistica e cruda sul mondo dei pirati che narra la storia di John Silver e del Capitano Flint de "L'isola del tesoro". Buon tasso di bassismo carismatico.
    Grimm: la terza stagione sta bilanciando bene le dosi di trama orizzontale e trama verticale, così da lasciare sempre qualcosa in sospeso.
    PersonOfInterest: la terza stagione per ora è la migliore, bassismo carismatico da tutti i fotogrammi, viene conclusa la guerra contro l'HR iniziata nella seconda stagione e ne viene iniziata un'altra su due fronti contro due entità anch'esse contrapposte. Si piange in almeno un'occasione.
    Da Vinci's Demons: (SPOILER) Leonardo inventa la trasfusione di sangue per salvare Lorenzo demedicci. Serve altro?
    The Musketeers: altra nuova serie in costume, protagonisti D'Artagnan ed i moschettieri del re vs Richelieu, non è una trasposizione del celeberrimo romanzo di Dumas, bensì un procedurale investigativo che coinvolge i nostri quattro, il cardinale, Milady ecc ecc nella Parigi del XVI-XVII secolo. Peter Capaldi nella parte di Richelieu è titanico. Athos è il bassista carismatico, Aramis se le tromba tutte lui, Porthos è mulatto, D'Artagnan ovviamente è il protagonista raccomandato, ma avranno tutti eguale spazio nella storia.
    The mentalist: (SPOILER) chiusa la faccenda con Red John, la serie viene rinfrescata con nuovi personaggi ed una nuova ambientazione, ma rimane il solito godibile prodotto per gli amanti dei procedurali investigativi.

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Ho dovuto aspettare di prendere l'influenza per iniziare a vedere Breacking Bad.

    RispondiElimina
  26. da quello che ho visto finora l'unica serie degna di essere guardata al momento anche per me è true detective, l'unica che seguo oltre a akta manniskor 2 (che sta diventando un po troppo meh a mio avviso) e a 2 broke girls (robetta ma kat dennings in HD perchè no :D?)
    Ho droppato revenge stagione 2 e sto recuperando una serie vecchissima, con degli effetti speciali da nemmeno psone, molto starship troopers che se sarà decente vi dirò (space above and beyond)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa piacere non essere l'unico per 2 Broke Girls :P Commentando quelle del blog, Agents Of SHIELD a me non annoia più, secondo me è in netta crescita e spero migliori ancora. Arrow mi piace sempre, ogni tanto bisogna chiudere un occhio per delle scelte discutibili ma merita proprio tanto.

      Elimina
  27. Non capisco perché il comportamento di Rick venga definito "discesa agli inferi":cioè, quelli vogliono violentare tuo figlio davanti ai tuoi occhi e poi ucciderti, direi che come reazione quella è il minimo sindacale!

    RispondiElimina
  28. Riguardo a Game of Thrones. Questo honest trailer lo trovo molto divertente. ^_^ http://www.youtube.com/watch?v=SVaD8rouJn0

    RispondiElimina
  29. TWD: sta serie è andata alle ortiche. Sono indietro di 5-6 puntate, ma credo che una volte recuperate ci sbatterò sopra il timbro "A mai più"
    Vederla messa a confronto con The Last of Us crea una sproporzione tale che mi causa imbarazzo.

    AOS: faccio outing. Sta serie la amo. Dalla prima puntata ho seguito ogni episodio sbavando sempre di più. Ogni episodio mi da esattamente quello che voglio da questa serie, citazioni da Terra-616 e dettagli da Terra-199999: una volta ottenute queste (ultima in ordine di tempo il Dipartimento H. Sogno sbavo e piango, sperando l'impossibile) il resto è fuffa.
    Gli incastri di continuity di quest'ultimo episodio sono pura goduria nerdacchiosa.

    [SPOILERONE]

    Se non ho inteso male le voci di corridoio prima e dopo Capitan America, il Chiaroveggente dovrebbe essere Zola.
    Non vedo l'ora di vedere il prossimo episodio, che grazie al cielo sarà la settimana prossima, poi quella dopo, e così via fino alla fine della stagione.

    RispondiElimina
  30. In realtà pare che tutto il corridoio della puntata 11 di TWD è un mega spoilerone di quello che succederà: i conigli felici (riferimento sia a Lizzie l'ammazzaconigli che alla trappola dell'ultima puntata, che in fondo è un po' la strategia che usano i Termini per catturare i nostri), il cane felice (che disturba Daryl e Beth prima del bacio melenso), la tipa e i girasoli (Terminus di nuovo)

    P.s.: il mio primo post qui all'Antro, che emozione :D

    RispondiElimina
  31. The Walking Dead: non lo trovo così malaccio in quest'ultma stagione. Lontana anni luce dal fumetto, ma ancora intrigante.

    Game of Thrones: è decisamente la serie del momento. Non c'è da aggiungere altro.

    Utopia: fenomenale! Non vedo l'ora che inizi la seconda stagione anche se non capisco che altro è possibile che ci raccontino in maniera così stupefacente!

    Revolution: sta scadendo nella mimmata... se gli sceneggiatori non gli danno un bel po' di gas, rischia di rimanere al palo.

    Falling Skies: serie partita lentissima (in pratica la rivoluzione americana trasposta ai giorni nostri con gli alieni) ma poi va in crescendo. La aspetto con piacere.

    Doctor Who: mai amato Smith rispetto agli altri e per questo mi era scesa (non se la prendano i fan di Smith: de gustibus). Spero nel nuovo dottore.

    Downton Abbey: consigliatissima a tutti coloro che amano ciò che è british e a cui piace ascoltare accenti aristocratici perfetti. Per palati fini, anche se l'ultima stagione si reggeva su poco.

    Broadchurch: il nuovo Twin Peaks del decennio. Dovrebbero fare la seconda serie. Per ora faranno il remake USA.

    The Big Bang Theory: ormai è diventato un onesto passatempo. Nessuna grande emozione ma si lascia vedere con piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Downton Abeey piace un sacco anche a me :)

      Elimina
    2. The Big Bang Theory ha bisogno di una smossa. Nuovi personaggi, situazioni un po' diverse.
      Rischia di perdersi proprio nell'oblio della noia..

      Elimina
  32. Allora Doc di twd ne avete parlato tutti in abbondanza,non ho nulla da aggiungere.

    AoS beh doc,secondo me adesso ci siamo,forse sei troppo severo con questa serie,hanno relegato il clan Whedon ad un ruolo minore ed hanno cambiato sceneggiatore e regista...E SI VEDE!
    Finalmente sembra ambientato nel Marvel Universe,finalmente ci sono segreti su segreti su segreti,finalmente non sai più di chi fidarti ne di cosa pensare.
    Con la 16 devo dire che non si possono più chiamare P.I.P.P.E.

    Ah e poi c'era la 15,con lady Sif....

    http://www.usmagazine.com/uploads/assets/articles/67807-jaimie-alexander-goes-without-underwear-in-shocking-sheer-dress-with-body-flashi/1383659971_jaimie-alexander-zoom.jpg

    RispondiElimina
  33. True Detective.. 8 puntate per 8 ore che trasudano mamma mia a Jean Maria volonte'
    Poi Matteo neo oscarizzato mcdonxxxx che me lo farei da quanto é bravo.. Doc voglio un tuo reportage... Io me lo sogno ancora di notte.... The yellow king

    RispondiElimina
  34. AoS-- Come aveva predetto quel chiaroveggente del Doc (ohohohoh), non riesco più a guardare a quei tizi in costume SHIELD scorrazzare in giro dopo aver visto i VERI cazzutissimi Agenti Shield (Winter Soldier, dio benedica i Russo), che solo de presenza te fanno abbassà lo sguardo e chiede scusa...

    Cioè pure Ward, che quasi era riuscito a convincermi di una goccia di badassitudine latente, ora mi appare come un ragazzuolo innocuo e mingherlino...

    SPOILER e sempre in tema di agenti, la Skye che viene promossa agente di livello 1... cioè wtf?!? gli altri millemila studenti superscelti che si fanno settordici anni di "accademia" per diventarlo così se la vanno a prendere in quel posto, "ma chee oh" !! Ma son robe?? Mah...

    RispondiElimina
  35. Tra i vari elementi sparsi a terra in TWD, c'è pure il cartone di latte in polvere.
    Sherlock: divertente e sostanziosa serie dagli episodi che in pratica sono dei film, vista la loro durata.
    Top of the lake: bella serie autoconclusiva di Jane Champion, ambientata in Nuova Zelanda. Per gli amanti di Twin Peaks e True Detective.

    RispondiElimina
  36. Il numero superbadassico di Rick ha risollevato le sorti di tutta una stagione piuttosto meh...mi sono sentito come gli americani filmati mentre guardavano "The Raines of Castamere" (non ricordo se il titolo sia questo o Reynes, dalla famiglia, vabbuò!), mi son tirato su dallo svacco dicendo "ohpporcapu....", penso di aver avuto anche gli occhi non poco sgranati!

    RispondiElimina
  37. Vorrei segnalare una "cosa televisiva" che non è una serie, ma è una delle poche (pochissime?) cose intelligenti che appaiono sul catodico (ok, ok, lcd....): Il Musichione del simpatico complessino. Musica da paura, ironia e simpatico umorismo. E ascolti ridicoli... sigh!

    RispondiElimina
  38. Ciao a tutti =)
    Qualcuno mi ucciderà, ma a parte qualche onesto colpo di sonno a me questa stagione di TWD è piaciuta moltissimo.
    Invece qualcuno conosce il telefilm Psych? In Italia è poco famoso, ma merita tantissimo

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails