giovedì 10 aprile 2014

75

Il film dal vivo di Lupin III

Lupin III film live action giapponese
Lo sapete, ci tocca. Ogni tanto salta fuori qualche nuovo film live action sugli eroi dei cartoni giapponesi, e tocca parlare di come gli attori scelti non c'entrino un'infiocchettatissima con i personaggi. Oppure di come quel tizio con la tuta di gomma non sia Naoto Date neanche per sbaglissimo. Bene, anzi male, anzi boh: oggi è il turno di Lupin III. E non stiamo parlando di uno dei tanti fan-movie più o meno basettati, ma di un film con attori in carne e ossa ufficiale, intitolato semplicemente Lupin The Third, che arriverà al cinematografò giapponese il 30 agosto. Diretto dal Ryuhei Kitamura di Godzilla Final Wars, Azumi e Prossima fermata: l'inferno. E dunque, andiamo un po' a vedere chi è questo tizio che interpreta Lupin e che facce c'hanno Jigen e gli altri? [...]

Lupin è Shun Oguri, giuvinotto dell'82 protagonista perlopiù di robe televisive. La faccia da schiaffi c'è, le basette lunghe no. Se cercate sue foto sull'Internet, vi escono un sacco di pose da Cioè giapponese, con i capelli lunghi, 
tipo questa. Tanto che avrebbero potuto anche farne un Goemon migliore di quello che vedremo tra poco.
Jigen è Tetsuji Tamayama, e ci sta. Se gli lasciano quell'espressione lì scojonatoscalciaculica nel film, ci sta. Tamayama l'hai visto qualche anno fa in un film giapponese di ninja intitolato Goemon. E a proposito di Goemon...
Goemon Ishikawa è Gô Ayano, che sarebbe questo tizio qui, già Joe il Condor nel terrificante film live action dei Gatchaman dell'anno scorso.
Qui, in una foto tratta da un qualche lavoro precedente in cui sembra Guarin col capello lungo, lo vediamo già armato di katana. Ma non ce lo vedi proprio come Goemon. Vale lo stesso discorso fatto ai tempi per il suo Joe il Condor: troppo faccia da minchietta per un personaggio superbadassico dotato di tale e tanto bassismo carismatico che gli fanno gli applausi pure i muri. Non ci siamo.
Fujiko Mine è Meisa Kuroki, già Yuki Mori in Space Battleship Yamato.
Gran bella topolona, e pure un minimo perata per gli standard nipponici, ché, oh, una Fujiko piatta sarebbe stata come un Uomo Tigre con la tutina di gomm... Hai sbagliato esempio. Andiamo avanti.
L'ispettore Zenigata è Tadanobu Asano, più grandicello degli altri (classe '73) e anche parecchio più noto in gaijin-landia, visto che era l'Hogun dei due film di Thor e il malamente Lord Kira di 47 Ronin
Il vecchio Zazà te l'immagini dal vivo molto diverso, ma il problema è soprattutto che stai collegando l'attore a quella faccia di pazzo del Kira di 47 Ronin. Vedremo. Ricapitolando, per quanto ti riguarda alla ruota del credici sono stati estratti questi votini qui:
Voialtri debosciati, invece, che ne pensate?

75 commenti:

  1. mah, Jigen mi sembra ottimo, e Zenigata a me ha convinto. Ok anche Fujiko, Lupin no e Goemon decisamente no.
    Continuo a non capire perche' la maggior parte delle trasposizioni da fumetti/anime al giorno d'oggi deve essere realizzata ringiovanendo i personaggi di una quindicina d'anni.

    RispondiElimina
  2. Allora....Beh Jigen è davvero perfetto,è identico.
    Lupin...bisognerà vedere l'interpretazione,stesso discorso per Zazzà,sono personaggi caricaturali quindi è difficile dargli un volto somigliante,spero che Hogun riesca nell'impresa.
    Goemon,no no no e poi no,non mi piace di faccia,ha la faccia da casso,ci voleva qualcuno con un volto più liscio e l'espressione più seria,dalle foto forse dovevano metterci l'attore che fa Lupin.
    Fujiko...carina...ma per Fujiko ci avrei visto più Rio Hamasaki,se non sapete chi è cercatela pure su You...porn :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Albertino ino ho10 aprile 2014 17:49

      Peccato che Rio Hamasaki si è ritirata dalle scene nel 2011 se non erro.

      Elimina
    2. E la miseria che bontà di Dio la Rio Hamasaki. Quoto in toto, perfetta per MArgo...ehm...Fujiko.

      Elimina
  3. Asano secondo me è uno dei migliori attori nipponici della sua generazione. Gli riesce bene praticamente ogni ruolo. Per me è una garanzia.
    Shun, nonostante la faccia da cioè, è un attore che s'impegna molto nella caratterizzazione del personaggio.

    Secondo me, si può ben sperare!

    RispondiElimina
  4. Io il 15 settemre sera sto a Naha ad Okinawa, il 19 a Miyazaki e il 22 a Kyoto, un katuso (la u non si legge) di cinemino che lo danno lo troverò no? E chi se ne frega se non capirò un H, la scimmia già urla con la voce di Del Giudice!

    RispondiElimina
  5. Pensavo molto peggio ma speravo attori un filo più maturi. Fujiko speravo fosse un po' più giunonica e bon. Per Goemon non nutrivo speranze dato che anche nell'anime ha sempre avuto un po' la faccia da pistola

    RispondiElimina
  6. No scimmia at all...il problema non è la scelta dei personaggi, quanto quella di kitamura alla regia , uno dei più (modalità mia umilissima opinione da sempliciotto attiva ) sopravvalutati registi di sempre, diventato culto grazie a quella sciocchezzuola di versus.
    Peccato perché Asano Tadanobu è veramente un grande (magistrale in Ichi the killer - http://www.youtube.com/watch?v=7xG74Vr5_fQ- o in quel remake non dichiarato di tetsuo the iron man che è Electric Dragon 80.000 V)

    RispondiElimina
  7. L' unica cosa che mi dispiace Goemon a parte, è la giacca... lo dovevano fare con quella verde... ma ci accontentiamo, la scimmia si è accesa una marlboro morbida tutta storta...

    RispondiElimina
  8. io credo che se avessero dato un po' di soldi a questi qui ne sarebbe uscita una figata https://www.youtube.com/watch?v=MGaqqC2lmSY

    RispondiElimina
  9. Così, a occhio, non mi dispiace nessuno, in particolar modo mi convincono molto Fujiko e Jigen. Sempre un bel vedere la Kuroki, non a caso uno dei punti di forza del live su Uchuu Senkan Yamato (eh eh eh).
    Zenigata potrebbe rivelarsi una bella sopresa, ma soltanto se prendono spunto dal personaggio del manga, e non dalla macchietta comica delle varie serie anime. In Fujko to iu onna l'avevano già capito, speriamo valga lo stesso anche stavolta.

    RispondiElimina
  10. No, niente... gli unici che ci azzeccano un minimo sono Lupin e Fujiko (anche se quest'ultima dovrebbe dimostrare un 5 annetti in più di questa regazzina...).
    Goemon è sbagliato. E a fare Jigen ci vedo meglio Tadanobu Asano che è il Papà Zaza meno azzeccato che io potessi pensare.
    Dovrebbe essere più alto, magro e dinoccolato. Asciugato da carenza di sonno, ulcera, sigarette e senso della giustizia.
    Poi quando mai paparino ha messo su la barba se non le volte che finiva in un'isola deserta/galera/campo di concentramento con Lupin??

    Qui mi sbagliano pure i fondamentali, mi sbagliano...

    RispondiElimina
  11. di Kitamura ho visto Prossima fermata: l'inferno...molto bello, da vedere

    RispondiElimina
  12. Devo ancora comprendere cosa spinga i Giapponesi a rovinare pezzi storici dell'animazione con orribili ed inguardabili film "dal vivo" che non fanno guadagnare una beneamata perchè nove volte su dieci sono dei flop colossali.. Mah!

    RispondiElimina
  13. Jigen mi piace ma essendo fan del personaggio dalla tenera età di 6 anni sarò implacabile. Alla minima imperfezione che noterò volerò a Tokyo e mi improvviserò Sposa di Kill Bill onde punire i coinvolti.
    Anche Tadanobu Asano mi ispira molto per Zazà, potrebbe dargli quell'aria noir e "seria" che spesso si fumano negli anime.

    A proposito di anime: francamente sono più in trepidante attesa de La tomba di Jigen Daisuke, il lungometraggio che dovrebbe uscire quest'anno, fatto con lo stesso stile di La donna chiamata Fujiko Mine *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sull'ultima frase la scimmia, che era rimasta delusa dal cast, si è ringalluzzita e mi sta mettendo sotto sopra casa strillando come una pazza :D

      Elimina
  14. Mah, lo si vedrà perché si...Lupin nun se pò guardà (ci stà un eghe..?) e Goemon sembra uscito da un Tokyo Drift qualsiasi...a essere buona, è buona la signorina Fujiko, ma we want more zinnaaaaaaa (tipo http://us.cdn002.fansshare.com/photos/oureiharada/ourei-harada-celebrity-429922899.jpg) !;P

    RispondiElimina
  15. il problema secondo me è uno solo: son tutti dei gggiovani minchietti. Non è possibile rendere tutto "adolescenziale" e nel cinema lo stanno facendo con tutti i personaggi fumettistici/cartoonistici...Un paio di esempi? Amazing Spider-Ciuffo che sembra OC con i superpoteri e, da quello che si vede sull'internetto, un nuovo film dei Fantastici 4 multietnici, multiggggiovani e con un Dottor Destino che si è diplomato ieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è vero che ormai viene tutto reso adolescenziale, anche gli adattamenti animati come il nuovo film di harlock, mica solo i live action, perché ormai sono l'unico pubblico che spenda denari, gli attori di questo sono tutti sui trenta e più, bene o male l'età che ho sempre associato al cast. Che poi gli anni se li portino bene è un altro conto, ma l'attore che ha lupin ha 32 anni e zenigata 41, l'unica sotto i 30 è l'attrice che fa fujiko, 26 anni, insomma...

      Elimina
  16. A parte consigliare il "Basette" con Valerio Mastandrea, si richiede al Doc ed agli antristi un consiglio:com'è Space Battleship Yamato, vale la pena vederlo al cinema tra qualche giorno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho visto in originale coi sottotitoli, mi è sembrato tutto sommato più che dignitoso, a parte la solita recitazione da teatro 'No' degli attori giapponesi. Almeno un paio di scene, come l'arrivo della Yamato su Gamilas, poi sono veramente fantastiche. Forse alcune scelte di sceneggiatura sono un po' discutibili (tipo la 'spersonalizzazione' dei Gamilonesi) ma tutto sommato per ridurre la serie a un singolo film ci stanno.
      Ottima inoltre l'idea di trasformare Analyzer da robot PdF a mezzo di assalto

      Elimina
    2. per me è stato dimenticabile, certo non è che al cinema ci sia granchè, ma non mi ha esaltato nonostante le risorse speseci dai nipponi

      Elimina
    3. Basette è sicuramente migliore di un qualsiasi liveaction su Lupin III, non vedo il senso di operazioni del genere, specie se fatte con scelte così discutibili di casting.

      Elimina
  17. https://www.youtube.com/watch?v=zzs8bAQPIXc&feature=youtube_gdata_player

    Concordo su "Basette" personaggi azzeccati..Luisa Raniero come Fujiko ..ma che volete de più?

    RispondiElimina
  18. a me Jigen pare un pappone zingaro, mi spiace dirlo (a livello di look per lo meno, poi l'attore magari come interpretazione ci sta)

    Fujiko è davvero gnocchissima e tanto basta (un Hitomi Tanaka avrebbe distolto troppo l'attenzione, direi)

    Goemon non saprei, sono sul boh

    Zazà mi pare decisamente troppo giovane

    Lupin mi sembra ci possa stare proprio per il fattore faccia da schiaffi, ma vedremo

    molta inquietudine comunque :/

    RispondiElimina
  19. il problema di queste trasposizioni è che negli anime hanno si nomi jappi ma poi la caratterizzazione del personaggio è molto occidentale. in questi film di ritrovi dei minchietti che tutto ti sembrano tranne delle trasposizioni in carne degli eroi di carta. ho ancora negli occhi i film di devilman e due come noi..roba da tribunale internazionale per crimini contro l'umanità

    RispondiElimina
  20. Bisognerà vederlo per valutare, ma il rischio meenchiata è altissimissimo!!

    RispondiElimina
  21. Non oso vedere il risultato. Non oso proprio :| Date ai nippon carta e matita (penna, inchiostro, insomma ci siamo capiti), ma non date una cinepresa quando si tratta di trasporre queste cose in Live.

    RispondiElimina
  22. Che ne penso? Che il fan movie nostrano prende questo a cinquine anche quando dorme. Non c'è bisogno di vederlo.

    RispondiElimina
  23. Lupin viene prima di tutto e tutti!

    E' la divina commedia, la pietà di Michelangelo, la Gioconda, la 9a di Beethoven e la discografia di Jimmo Hendrigo tutte insieme! (le prime 3 serie, ovviamente.

    Le altre, a cominciare da "capa a lampadina e mento a cappella" non sono mai state fatte. Sono solo un parto della mia immaginazione deviata e autolesionista.

    Detto ciò: vorrei non avere gli occhi pen non aver visto tanto scempio.

    RispondiElimina
  24. Mastandrea era molto più credibile come Lupin di 'sto tizio qua...

    RispondiElimina
  25. Monkey Punch è il mangaka MENO nipponiko dai tempi di Hokusai, il suo Lupin III era Arsene Lupin, mischiato con lo 007 di Sean Connery, e con la psicologia anni '60 della Dolce Vita (lo stesso identico cocktail di "Diabolik", tra l'laltro).

    Se i giappi non hanno capito e riprodotto questa verità, il film sarà cacca-pupù senza appello veruno :(

    Fujiko però è carina assai, ma non ce la vedo a fare la ninja badassica, glamour e letale, tipo "Vedova Nera".
    Temo che sarà invece la svenevole "gatta morta" che dalla seconda serie "giacca rossa" in poi, ci hanno ammannito sotto al nome di "Margot" :( :(

    RispondiElimina
  26. personalmente mi sento di dire che nonostante ami tantissimi prodotti giapponesi, i live action li mal tollero.
    A parte yattaman, che brillava non tanto per gli attori, tutti abbastanza cani a parte uno strepitoso boyakki, ma per la grandiosa e fuori di testa regia di Miike, non ho MAI visto un live action che ho reputato anche solo lontanamente decente...sarà tutto nelle mani del regista IMHO ;)
    Contate che è abbastanza inevitabile il discorso visto che gli attori presi per questi live sono in genere al 99% degli idol di cioè che vanno al momento in patria, e che da qui a saper recitare ce ne passa :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto per dire nel live-action di Therme Romane hanno preso dei giapponesi per fare i romani... cose che non sono cose.

      PS: Therme Romane fumetto gradevole e non tirato troppo per le lunghe.

      Elimina
  27. A parte Goemon che è assolutamente NO gli altri mi convincono, chi più chi meno. Per il personaggio di Lupin fa molto la recitazione, oltre l'aspetto; rendere l'alternanza tra fare lo stupido e fare il genio che ha previsto tutto e scalcia culi è l'essenza del personaggio.
    Fujiko parte molto bene perché molto bona, vorrei vedere come la caratterizzeranno ovvero se seguiranno il solco segnato dall'ultimo anime (di cui mi piacerebbe discutere).
    Zazà spero che lo costruiscano come lupo solitario / bassista carismatico più che come il pasticcione di alcune serie di Lupin giacca rossa (ovvero rosa).
    Con Jigen hanno visto giusto, continuino così.

    RispondiElimina
  28. Concordo con i voti Doc.
    I forse su Lupin e Zenigata dovranno essere valutati a pieno con l'interpretazione che gli attori daranno ai personaggi.
    Io di base i live action li prendo sempre con le pinze perchè viaggiano sempre sul filo del rasoio tra miiinchiata e buona trasposizione.
    Staremo a vedere...

    RispondiElimina
  29. Ginny Hermione10 aprile 2014 10:52

    A me Jigen sembra il sosia nippolandese di Johnny Depp :))) piuttosto, come paragone per Fujiko senza bocce potrebbe andare l'analcolico moro senza bollicine? O gli Oreo senza crema? O i Duran Duran senza Simon Le Bon?

    RispondiElimina
  30. Il problema è a monte (fuji?)...se mi fai un chara design occidentale e poi pretendi di farne un live action le soluzioni sono due:o lo fai fare ad attori occidentali (e ci metti solo la produzione nipponica) oppure desisti!!!

    Voglio dire, centomila volte meglio "Basette", un corto italiano con Mastrandea che circolava anni fa troppo ma troppo ben fatto, che questi qui.
    Comunque passa solo Jigen il resto proprio nun se po'.

    RispondiElimina
  31. Paolo Pugliese10 aprile 2014 11:07

    Bòh, non so proprio dire.
    Tra tutti gli interpreti, quello che mi ha un minimo convinto è lo Zenigata/Tadanobu Asano, attore di discreto carisma badassico. Gli altri sono abbastanza anonimi, ma bisogna vedere la loro resa visiva "in azione" e non nelle foto promozionali dove sono in posa.
    A mio modesto avviso, comunque, è difficilissimo fare una trasposizione live-action di Lupin, sia per la sua iconicità, sia per come è fortemente caratterizzato nell'anime. Un film su di lui è a rischio di essere ridicolo e poco credibile.
    Infine vi linko il cortometraggio "Basette", dove i personaggi di Monkey Punch sono reinterpretati da famosi attori/personaggi televisivi italiani: per me Valerio Mastrandrea e Marco Giallini sono i Lupin e Jigen definitivi... :D

    https://www.youtube.com/watch?v=NMs7lQt9DsA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grande...anche tu hai citato Basette.
      Io lo scaricai anni fa. Un must. Non una parodia, ma una rilettura introspettiva, davvero ben fatta e da vedere

      Elimina
  32. Non sono mai stato un grande fan di Lupin, ma a livello di casting è perfetto (basette a parte).
    E complimenti a Meisa Kuroki, sarebbe da nominare Amministratrice Delegata dell'Antro.

    RispondiElimina
  33. Il problema, forse, come sempre, è che noi nelle facce dei cartoni ci vediamo gente caucasica e loro invece giappo.
    Mi sembra di aver capito che i sani di mente non abbiano avuto niente da ridire su Fujiko.
    Un nichelino sul fatto che qualsiasi attore in carne ed ossa fosse stato proposto non sarebbe mai andato bene al 100% del sondaggione popolare.
    Come detto su fb, se mi sfornano un gran film, vanno benissimo così. Già, un gran film...

    RispondiElimina
  34. Uhm... Fujiko sì, è più o meno come la immagino. Jigen e Zenigata forse: attendo di vedere i risultati al di là della singola posa nella foto promozionale. Lupin, e soprattutto Goemon, invece non sono venuti bene neanche in quella. ^_^

    Dopo aver visto "Basette", però, il livello delle mie pretese si è alzato. ^__^

    RispondiElimina
  35. Dico solo una cosa:

    http://www.youtube.com/watch?v=MGaqqC2lmSY

    RispondiElimina
  36. Oh, strano nessuno abbia ancora citato "Basette".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendo la palla al balzo e ti copincollo un commento che ho fatto su FB al link postato da un amico:

      N'ze ponno vede... x(
      10 mila volte meglio Mastandrea e gli altri in Basette... :D

      Elimina
    2. LOL

      Evidentemente ad alcuni sfugge il significato de "E non stiamo parlando di uno dei tanti fan-movie più o meno basettati"

      ;)

      Elimina
    3. E Lì sono tutti perfetti tranne Insinna non tanto per la faccia quanto per la voce.
      Giallini con quella barba alla Cavour è Jigen punto e basta e Mastandrea come Lupin giacca rossa ci stà tutto, magari giacca verde più noir forse no...
      poi vabbè la scena col marocchino a tavola bassa è epica!
      "Evidentemente a me me mannavano mejo!"
      http://youtu.be/VSnxBc1jVww

      Elimina
    4. Ah ecco, se ne sta parlando... Ho appena scritto di getto un mio omaggio a "Basette", senza manco passare alla lettura commenti. Si, la storia del "fan-movie basettato" l'ho colta subito e anzi, la citazione mi ha tolto i freni (e dato la scusa) per un commento leggerissimamente "überlungherrimo".
      PS: quoto l'Omoragno :-D

      Elimina
  37. Lei è già mia moglie. Devo solo farglielo sapere.

    RispondiElimina
  38. Sorry DOC, Big NONO per Fujiko, dovevano prendere qualcuna con ALMENO la quinta... XD

    RispondiElimina
  39. Jigen mi convince poco. Non ha l'aria "vissuta" dell'anime, con quel baffo e il cappello sembra più uno studentello alternativo che un gangster.
    Zenigata invece mi pare un po' troppo giovane. Speriamo bene...

    RispondiElimina
  40. Lupin non mi sembra male, basette a parte. Goemon non si guarda, alle medie uno così lo avrei picchiato pure io.

    RispondiElimina
  41. Da fan accanita di drama e film giapponesi quale sono ed avendo visto parecchi suoi lavori, posso dire che Oguri Shun, a parer mio, è un bravo attore. Non sarà la copia carbone di Lupin ma oh, mai dire mai. Magari ci tira fuori un bel personaggio.
    Per quanto riguarda la Kuroki, invece...lasciamo perdere, va'.

    JIGEN E' PERFETTO.

    RispondiElimina
  42. Comunque quella che fa Fujiko è veramente una gran bella fr...ah ciao Zietta Lardass...no, stavo scrivendo nell'antro...si, sul film dal vivo di Lupin III, quello nuovo....
    Dicevamo che quella che fa Fujiko è proprio una gran bella interprete. Mi piaceva molto anche su Yamato. Erano li vero? Tutte e due, vero...

    RispondiElimina
  43. Ma non s'era rimasti che Lupin è di nazionalità sconosciuta? Gli altri no, giappi fino al midollo e oltre, ok, ma Lupin? Quello lì al massimo ti lascia il dubbio sulla prefettura d'origine.

    RispondiElimina
  44. Rispondo di getto, passando direttamente dalla recensione al "commenta come". Uhm... Io resto ancora molto legato al ricordo di "Basette", il primo live (anche se è un "fan movie") di un anime che abbia visto. Sarà perché "Basette" è un tributo che sembra davvero partorito un nostro coetaneo agli anime della propria infanzia (e più o meno ci siamo, Mastandrea è del '72, Mainetti e Guaglianone -regia e soggetto-, '76 e '73, io del '76); sarà che vi sento anche un certo pathos malinconico di fondo misto ironia con lo sguardo del fan, ma per ora, a vedere le foto, vince "Basette" a mani basse.

    Per commentare l'interpretazione di Mastandrea, Giallini e Liotti (alias Lupin, Jigen e Goemon), tutti e 3 romani, userò un'espressione romanesca: "j'anno pròpio staccato 'a testa"(*). Anche Luisa Ranieri come Fujiko ci sta tutta: la parte è un po' piccola, un po' di sfuggita, ma Fujiko è sfuggente :-) . E ci trovo bene pure Insinna/Zenigata, sarà per il suo sfogo da matto del poliziotto senza più uno scopo dopo la cattura di Lupin, sarà la trama molto gradevole di questo corto, l'alchimia, boh... qui funziona tutta la "CINQUINA" :-) . Come non citare l'arcano svelato dietro la spada di Goemon: "'sta spada era de mi nonno... a mi nonno nun je dovevi carà 'r cazzo!"
    Insomma, a occhio e croce questa gara d'andata, prima di vedere "Lupin The Third", la vince "Basette" per 5-1. Anche per la trama, semplice e asciutta, ben congegnata e funzionante in quello spazio ristretto di 16 minuti.

    Certo, sono un po' di parte: di solito preferisco i "tribute" e le parodie alle trasposizioni (cartone-film, film-serie tv, serie tv-cartone etc etc), perché spesso riescono (a mio avviso) molto meglio. Un esempio: vuoi mettere "Kenshiro pescatore di merluzzi" con Ataru e Sakurambo nei ruoli di Joe Yabuti e Danpei Tange? :-D

    Comunque, nessun pregiudizio per il film "live" di Lupin III: non è uscito, ovviamente non l'ho visto. Magari lo vedo, mi piace, e vince la gara di ritorno (ma di misura). :-)

    RispondiElimina
  45. boh qui tutti state a parlare di Basette.. l'unico che ho trovato in parte è Mastandrea, Giallini e gli altri non mi sono piaciuti affatto. Per dire: Jigen -ma anche Goemon- cannato nun se pò vedè! Hanno una piccola parte tanto per far vedere che ci sono pure loro, ma si possono tagliare e sarebbe stato meglio!

    Ottima invece l'atmosfera del corto, quella sì azzeccata alla grandissima!

    PS: Lupin è francese-giapponese, lo diceva anche una puntata della prima stagione con Mamoo "Una sfida dal futuro" (episodio parzialmente remakato in uno special TV L'elusività della nebbia del 2007

    RispondiElimina
  46. Detto anche su Fb, a me Oguri Shun piace molto, ma non come Lupin.
    Come Fujiko invece, vedrei bene Dan Mitsu, altrochè!
    Qui una foto mooolto pudica:
    http://sphotos-h.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-prn2/970768_478201232267872_2069817744_n.jpg

    ma provate a gugolarla e vedrete che è perfetta.

    RispondiElimina
  47. intanto esce una roba nuova su lupin dove lui sembra davvero cazzuto
    http://kotaku.com/in-this-new-anime-lupin-sure-looks-like-a-badass-1561622407

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un film su Jigen, ne parla Babol una trentina di commenti più sopra ;)

      Elimina
  48. Boh, aspetto il trailer, prima di pronuciarmi: solo le foto, accettabili, niente di trascendetale. Gli unici convincenti Jigen e Fujiko.

    PS Davvero è terrificante il film dei Gatchaman ??? Come il live di Devilman??

    RispondiElimina
  49. Per me non ne hanno azzeccato nessuno, carina la giapponesina midi-perata scelta per fare Fujiko, ma non vedo nemmeno lei in quel ruolo. Sono tutti personaggi troppo carismatici e qui mi pare si rischi di far diventare tutto un simil teen-drama. IMHO.

    RispondiElimina
  50. Ma solo a me sembrano tutti troppo giovani?

    RispondiElimina
  51. ...mah... più che Lupin III con questi attori si poteva fare un live movie di Cowboy Bebop, occasione persa...

    RispondiElimina
  52. Intanto un ripassino sul film live action di Lupin giapponese anni 70 si può fare.

    http://youtu.be/vP4lvhr0aMY

    RispondiElimina
  53. Strano che ci abbiano pensato solo adesso...

    RispondiElimina
  54. Desmod Sunflower11 aprile 2014 08:14

    I giapponesi sembra abbiano due tipi d'attore, i bimbi minchia e i duri alla Takeshi Kitano. Detto questo, solo Zenigata sembra sia in grado di reggere la parte, anche se Fujiko non è male. Nessun interesse a vederlo, comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ginny Hermione11 aprile 2014 23:07

      Infatti, per stare in tema di bimbiminchia, nella foto Cioè-style l'interprete di Lupin sembra il cugino giapponese di Valerio Scanu. Come si dice "far l'amore in tutti i laghi" in nippolingua? :)))

      Elimina
  55. la sinossi della trama conferma i miei dubbi (o direi certezze) sul fatto che il film possa essere la solita giappocagata live:

    "La trama del film live action di Lupin III, le cui riprese hanno avuto inizio lo scorso 3 Ottobre, seguirà le vicende vissute dai nostri protagonisti prima che diventassero una vera e propria gang di ladri. Lupin ed i suoi amici cercheranno di entrare all’interno di una “fortezza” estremamente sicura, chiamata l’Arca di Navarone, che ospita il famigerato Crimson Heart di Cleopatra. Si dice che chiunque possieda questo prezioso tesoro, avrà il potere di unire il mondo intero.

    Per interpretare il ruolo di Lupin, Oguri ha dovuto perdere ben 8 chili, e le riprese del film sono state effettuate in Giappone, Thailandia, Hong Kong, Singapore e nelle Filippine. In questo live action, che uscirà il 30 Agosto 2014, troveremo anche un personaggio del tutto nuovo, ovvero Michael Lee, nemesi del nostro Ladro gentiluomo, che sarà interpretato da Jerry Yan (Meteor Garden), membro del gruppo taiwanese F4"

    Sul discorso Basette, adoro Mastrandrea che era l'unico PARZIALMENTE in parte ma non mitizzerei un fanmovie carino come "easter egg", cosetta fatta così per riderci su, ma davvero abbastanza brutto se da prendere un filo più sul serio...tra la rinieri, insinna, liotti e giallini non so chi ho trovato più fuori ruolo (non è vero lo so: liotti :D)....vabbe dai insinna non centrava niente ma almeno c'ha provato gli altri lasciam perdere...

    RispondiElimina
  56. Ma infatti il bello di Basette è che è proprio una presa per il coolo, il romanesco, la Upim, ecc. ma almeno dichiarata da subito! Qua con i live action jappo, ma stesso discorso con produzioni tipo The Amazing Spidecoso e i prossimi Fantastici 4, che si prendono sul serio riproponendo chissà quale chiave di lettura alternativa e giustificando casting osceni su trame, quando ci sono, pure peggio!!

    E allora ti va bene se sei Nolan che salva la baracca con una buona messa in scena e un gran cast, oppure vai giù dritto allo scopo come fa Marvel che può "tradire" un po' il personaggio ma senza mai superare il punto di non ritorno che il fan non tollera. Altrimenti stai facendo un film solo dietro a un marchi, che sia Lupin III, Robocop, Spiderman e tutta la serie di reboot (che remake pare brutto oggi!)

    RispondiElimina
  57. Con tanto ritardo commento ma le premesse non sembrano cosi' disastrose, soprattutto i prescelti per Jugen e Goemon non mi sembrano malvagi, spero, piuttosto, che non si ripieghi su di una sceneggiatura di palta ..... Cidevocrederci !

    RispondiElimina
  58. Diciamo che hanno scelto attori famosi in patria per bravura, carisma, presenza fisica(=torme di fan del sesso opposto), e numero di drama (=serie TV) e film di successo all'attivo.
    Io da persona più addentro della media nel cinema&TV giappici, li conosco bene tutti e capisco benissimo perché Oguri Shun sia stato scelto come protagonista: è all'apice della carriera ed è obiettivamente bravo, perciò immagino avranno pensato: "chi meglio di lui? Incassi assicurati".

    Poi che siano le persone adatte a fare Lupin The Third, è tutt'altro discorso... Certo nessun attore nipponico avrà mai una faccia anche solo lontanamente simile ai personaggi degli anime, che di asiatico nei tratti non hanno mai nulla :P Lo shock è inevitabile.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails