martedì 11 marzo 2014

56

Fonzies Choco, i Fonzies al cioccolato

A Mantova Comics sei stato letteralmente sepolto da genuini prodotti sintetici affettuosamente recati in dono dagli antristi. Tipo che sei coperto con la rubrica Junk Food Junkie per qualche mese. Per esempio, trenta secondi dopo aver detto a un antrista che dalle tue parti i Fonzies Choco, i temibili nuovi Fonzies al cioccolato, non si trovano, ed ecco spuntare un altro praticante la deboscia (dalle foto diresti Squitty) con un pacchetto di Fonzies Choco. E così, alla fine, li hai provati. Segue lapidaria recensioncilla, plus il tutorial per la preparazione dell'Antramezzino n°3 [...]

"Il cioccolato dove meno te lo aspetti", promette una frase sulla confezione dei Fonzies Choco, scritta da un pubblicitario che non dev'essersi mai imbattuto evidentemente in uno di quei film zozzi americani sporcaccioni in tutti i sensi. Ma comunque. Se pensate che Fonzies e cioccolato al latte (e caramello) sia un accostamento improbabile, è solo perché a) non avete avuto un compagno alle medie che pucciava i Fonzies nel tetrapack di latte monodose che vi mollava ogni giorno la scuola, b) non conoscete il trucco adoperato. E il trucco adoperato, semplicemente, è che questi non sono veri Fonzies, perché manca il formaggio. Trattasi dunque di semplici croccantini di mais pucciati nel cioccolato. Visto? Detta così fa già molto meno schifo. Il sapore? Di cioccolato, con un lieve retrogusto di mais e di caramello che ti resta in bocca postumo. Non hai ben capito a cosa serva l'aromatizzante di affumicatura elencato tra gli ingredienti, ma comunque 2.
Un gusto non ben definito, di cioccolato e caramello con qualcosa d'altro dentro che alla fine conta poco. Il che, attenzione, come solo la più perigliosa roba da ruminare che si finge fondamentalmente innocua sa fare, rischia di portarvi a fine sacchetto, 400 e passa chilocalorie più tardi, senza manco accorgervene. Ma, se anche, non ci si arriva di gusto. Ci si arriva di noia. O per cercare quel cacchio di aromatizzante di affumicatura, ché poi uno sulle cose si fissa. Dopo quattro croccantini, ad ogni modo, ti era già passata la voglia. No good.
E veniamo alla preparazione dell'Antramezzino numero 3. Se non sapete ancora cosa sia un Antramezzino e in quali casi disperato-debosciati si usi, vuol dire che vi siete persi questo post e quest'altro post qui. Provate la giusta dose di vergogna, cospargetevi il capo di cenere aromatizzante dell'arbre magique e poi tornate qui per la nuova ricetta. L'Antramezzino di oggi è il Siciliantese®.

Prendete una fetta di pane del mulino o di American della Morato o di qualsiasi altro pane in cassetta che non sembri il pancarré della tristezza. Tracciate mentalmente una linea diagonale da spigolo a spigolo della fetta e riempite il primo triangolo formatosi con una generosa dose di Nutella. Sul secondo triangolo dovete spalmare invece della crema di pistacchi, reperibile in qualsiasi grande supermercato degno di questo nome, o alla peggio sull'Internet. Coprite con una seconda fetta, fate gli occhi a cuoricino, addentate con rinnovata fiducia nella razza umana. 

LE ALTRE RECENSIONI DI JUNK FOOD JUNKIE

56 commenti:

  1. Peccato che abbiano tolto il formaggio, avrebbe sviluppato il lato "Wilde" in tutti i sensi ... Mah Signora mia dove andremo a finire !

    RispondiElimina
  2. La mia prima espressione all'idea di fonzie al cioccolato è stata BLEAAAHHH....
    Va bhe senza formaggio invece sono con poco senso e basta.

    Crema al pistacchio!!! Ommioddio, io adoro il pistacchio, dove si trova? Non credo di averla mai vista in giro, devo assolutamente trovarla! Niente Nutella, credo che pescherei a piene mani dal barattolo del pistacchio!

    RispondiElimina
  3. grazie mille Doc, sapevo che avresti apprezzato il dono fatto al MNC&G! Nella malcapitata ipotesi di uscita sul mercato degli Yonkers ai mirtilli sarà mia cura recapitartene una confezione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Il qui presente è l'antrista anonimo su cui si discuteva la presenza delle Choco.

      Ma alla fine la preghiera rivolta alla scarsa presenza di zaffiri ha portato agli stessi risultati? (^_^)

      Elimina
    3. Purtroppo no. Prossima volta tento con i biglietti da cento neuri.

      Elimina
  4. Io ho fatto pringles e nutella, fu**ing epic win per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma allora non sono l'unico! Questo è un chiaro caso di evoluzione convergente!

      Elimina
  5. Comunque sono sempre meglio di quella volta che Cugino Giamma (un'altro della crew dello Zione) dopo il Summer Day On Hell di Roma, mi propose le fette biscottate con nutella e...alici. A suo dire sono divine. Io vomitai in bagno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ommioddio Zione !! Mi vengono i brividi solo a pensare ad un tale accostamento culinario!!

      Elimina
  6. Doc, sei sicurissimo che siano senza formaggio? Io li ho comprati credendo, come dice il fronte della confezione, che fossero solo croccantini di mais al cioccolato (che ci sta tutto), ma poi ho letto gli ingredienti e sono certo di ricordare un "formaggio in polvere" o qualcosa di simile. Non amando il formaggio, li ho sbolognati a un collega.
    Non ho trovato gli ingredienti in rete, qualcuno ha modo di controllare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho letto tra gli ingredienti. Stasera controllo.

      Elimina
    2. in effetti il formaggio c'è, anche se nella misera misura del 2%

      Ingredienti: cioccolato al latte 56,6% (zucchero, burro di cacao), latte scremato in polvere, pasta di cacao, siero di latte in polvere, grasso dle latte, pasta di nocciole, emulsionanti (lecitine di soia), aroma (vanillina), semola di mais 20,6%, oli vegetali (palma, colza), fiocchi di caramello 5,9% (zucchero, sciroppo di glucosio, olio di girasole), formaggio fuso in polvere (da latte) 2%, siero di latte in polvere, agenti di revestimento (gomma arabica, cera d'api), sale, aromi, lievito in polvere, estratto di lievito, esaltatori di sapidità (E621, E627, E631), aromatizzante di affumicatura.

      Elimina
  7. Antramezzino assolutamente sì (appena troverò una crema ai pistacchi degna di questo nome, magari in qualche appetitosa e costosissima bancarella ai mercatini gastronomici!!) Fonzies al cioccolato assolutamente NO, così, sulla fiducia.
    Ché mi sembrano ancora più maffi della defunta Philadelphia Milka.

    RispondiElimina
  8. Mais, cioccolato e caramello? Praticamente i pop corn della milka, stessi ingredienti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti il sapore è grossomodo quello.

      Elimina
  9. Consiglio una modifica all'Antramezzino, sostituendo la Nutella con la Crema alla Nocciola Novi.

    Differenza tra la Nutella e la Crema Novi: la seconda sa DAVVERO di nocciole e non di olio di girasole.

    Doc, provaci e poi dimmi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio problema con la crema Novi è proprio quello: sa troppo di nocciole :)

      Elimina
    2. azz... male male, io *adoro* le nocciole!

      Elimina
    3. ...Ma infatti confrontare la nutella con le vere creme alla nocciola no ha senso: la nutella deve il suo successo alla sua anima junkie (principale ingrediente: zucchero). E' un po' come confrontare l'hamburger di mac con una fiorentina: prezzo, scopo e target non sono paragonabili.

      Elimina
    4. Tra un cambio di ricetta e l'altro, negli anni sono riuscito a sviluppare un intolleranza alla nutella, che vita triste. Meno male che c'è la crema Novi.

      Elimina
  10. Io avevo già sperimentato una specie di Siciliantese® tempo addietro. In pratica invece di fare metà fetta dedicata a ciascuna crema spalmavo la Nutella su una fetta (strato super sottile, altrimenti ci morite attenzione) e la crema di Pistacchi (strato sempre sottile) sull'altra, facendole mischiare poi unendo le fette. Insomma si potrebbe definire un Siciliantese® Chiatto ;)

    RispondiElimina
  11. Doc, non so se ti hanno regalato anche il Bounty da bere, stessa confezione del Mars liquido. Mi spiace solo non averlo trovato prima o te l'avrei portato. Devo ancora assaggiarlo ma nel frattempo te lo segnalo.
    L'antramezzino di questa settimana sembra davvero buono.

    RispondiElimina
  12. E poi i Fonzies al cioccolato sembrano ad un primo sguardo delle cacchine di gatto. No buono per un prodotto che dovrebbe convincere l'acquirente a mangiarlo XD

    RispondiElimina
  13. Fugo il dubbio posto dall'antrista Il Silvano controllando dalla scaffalatura qua al super ove lavoro...compare un 2% di formaggio fuso in polvere(da latte)...

    RispondiElimina
  14. Fugo il dubbio posto dall'antrista Il Silvano controllando dalla scaffalatura qua al super ove lavoro...compare un 2% di formaggio fuso in polvere(da latte)...

    RispondiElimina
  15. Vorrei consigliare per questa rubrica i Lindt al cocco, sembra di mangiare un Bounty meno coccoso e con un retrogusto dolce più persistente e meno chimico.

    Per il resto il tramezzino di oggi è meno inquietante del solito, quando leggo di questi tramezzini mi vengono in mente i mitici frullati/beveroni di Rocky nel remake dei Broncoviz (uno fra tutti, cotechino e kiwi):
    http://www.youtube.com/watch?v=frenui1ftc4

    RispondiElimina
  16. Mmmhhhh... Per un purista come me i Fonzies al cioccolato sembrano un po' una bestialita'... Pero' voglio dar loro una chance, alla prossima spesa ne piglio un pacchetto e facciamo l'esperimento. Tanto se non garbano a me piaceranno sicuramente ai miei bimbi...

    RispondiElimina
  17. Grazie MaxMad, questo sì che è fact checking!
    Doc, vergognati, anche tu pubblichi notizie false e tendenziose: nei Fonzies Choco il formaggio c'è, anche se i produttori si vergognano di scriverlo in bella vista sulla confezione...
    Quante macchine del fighetto ti hanno dato per tenere nascosta questa notizia, eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che è venuta fuori la verità, devo restituire per colpa vostra almeno il 2% dell'ultima macchina dei fighetto. Butto via la ruota di scorta.

      Elimina
    2. Vorrei darti in merito un consiglio alla Antonio Razzi per preservare le macchini dei fighetto: "dammi retta… amico mio… le patatine dolci è tutta malvivenza... prendi un camion di più gusto.... la notte le immergi nel cioccolato poi le rivendi... e ci fai un sacco di grano...tremila e tre".

      Elimina
  18. i fonzies al cioccolato mi suonano da quando ne ho scoperto l'esistenza come un ossimoro alla "ghiaccio caldo"...però i commenti mi stuzzicano al provolonaggio.
    Lodi per l'antramezzino che sembra molto più invitante e che si presta a svariate varianti

    RispondiElimina
  19. Non ho assaggiato questa prelibatezza, ma credo che l'aromatizzante di affumicatura serva a spingere il custo del cioccolato verso il fondente senza usare troppo cacao, che è l'ingrediente più costoso, e mantenere la giusta percentuale di zucchero nel composto per generare dipendenza (o nausea).

    Per rendervi davvero conto del livello di porchitudine di ciò che state ingerendo, ricordate che gli ingredienti sono scritti in ordine di quantità. La lettura dell'etichetta della nutella o di alcune tavolette di cioccolato, con questo in mente, genera spesso sgomento ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il custo, ho scritto il custo! Tannati pampini.

      Elimina
  20. 1) colazione intercontinentale a Corfù: salsicciotti indegnamente intinti nel latte (tiepido però, mi raccomando!) e poi ingollati senza pietà (anche se certe colazioni australiane ancora te le ricordi, tipo che dopo 2 giorni anche tu hai dovuto dire basta dinanzi alla troppa potenza calorica)
    2) crema di pistacchi, che tenDazione...da este parti non l'ho mai trovata, o almeno non mi sono mai impegnato più di tanto...apparo con l'accoppiata genuina nutella/burro di arachidi, anche qui da gestire con estrema parsimonia, altrimenti i trigliceridi ti costruiscono uno stadio Dall'Ara nello stomaco a grandezza naturale! :-)

    RispondiElimina
  21. No io l'antramezzino l'ho provato con burro d'arachidi e nutella, gentile suggerimento di amici che di cose grasse, ma goduriose se ne intendono perché abitanti del Canada. All'inizio ebbi dubbi, poi apprezzai. Da testare la versione pistacchio allora.

    RispondiElimina
  22. a proposito di spalmaggi selvaggi vergognosi e improbabili ma....
    il pesto genovese in vasetti, o miei prodi, non vi ha mai stuzzicato tentazioni schifoidi?
    Non lasciatemi in questa solitudine di estremista cibario

    RispondiElimina
  23. Ginny Hermione11 marzo 2014 11:29

    Qui in Padania la crema di pistacchio non si trova e quindi suggerisco anch'io una variante: abbinare la nutella alla marmellata di albicocche per ottenere un Antramezzino al gusto di torta sacher (sia lodato Nanni Moretti).

    RispondiElimina
  24. Immaginavo che le Fonzies Choco nascondessero un lato di "machecacchio?", ma boh...nonostante tutto ritengo di provarle.
    L'antramezzino invece è assolutamente da provare, visto che qua la crema al pistacchio te la tirano dietro come se niente fosse (grazie al ca...stai ad Agrigento...)

    A proposito, per chi non riesce a trovare la crema al pistacchio, consiglio di prenderla dagli store online di due delle migliori gelaterie/pasticcerie dell'agrigentino: Le Cuspidi (www.lecuspidi.com) e Di Stefano (www.pasticceriadistefano.com). Sono LADDROGA

    RispondiElimina
  25. Ora so perché da piccolo ho pucciato un paio di volte le San Carlo Stick nella Nutella... :D

    RispondiElimina
  26. Un punto Presidentessa su cinque...è quanto in scala Oreo? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lolle, è vero: sarà stato il compleanno della presidentessa a farmi dimenticare per un attimo la scala oreo :D

      Elimina
  27. SignorinaKaprapal11 marzo 2014 23:05

    Per quanto riguarda la crema di pistacchi, mi permetto di consigliare la crema Babbi. Non è esattamente economica ma è buonissima. La vendono nelle torrefazioni e fanno anche la crema ai pinoli e alle mandorle.
    http://www.babbi.it/specialita_dolciarie/creme_spalmabili

    RispondiElimina
  28. Antramezzino controcorrente e veramente spaziale !!!
    Ragazzi che marca suggerite per la crema al pistacchio?

    RispondiElimina
  29. Onestamente ero più preoccupato dal potenziale calorico dell'antramezzino che dai Fonzies chocopops!A dire il vero pensavo peggio, con il Numero 3 in corpo si riuscirebbe a sopravvivere ad una sola notte all'addiaccio al Polo, si può fare di più Doc! ;P
    Le bevande sono incluse (no Alpitur...)?no perché quest'estate, in Thailandia io e mia moglie ci siamo sciroppati una superfantagenia Fanta alla fragola...

    RispondiElimina
  30. Doc..so che hai un bel po' di cose da provare in coda..ma mi permetto di consigliare la Fiesta Caffè...trovata nel distributore automatico dell'ufficio...amore a primo morso...non mi pare sia stata ancora nominata in rubrica...

    RispondiElimina
  31. Meglio del tramezzino pistacchio e nutella c'è solo il cono gelato pistacchio e nutella. Arrivederci e grazie

    RispondiElimina
  32. UPDATE: provati or ora i Fonzies Choco. Promossi a pieni voti!!!

    RispondiElimina
  33. Grazie :,) Ogni volta che passa la pubblicità in questione ho lo stomaco che si rivolta. Avrei comprato un pacchetto giusto per curiosità. Ma l'esserti offerto da cavia mi ha risparmiato tante cose XD <3

    RispondiElimina
  34. Pure qua a Trieste la crema di pistacchi non l'ho mai vista...e di spalmabili dolci ed ipercalorici modestamente mi intendo parecchio!

    RispondiElimina
  35. Li ho provati poiché incuriosita... ebbene... bocciati! troppo dolci e l'accostamento col formaggio è sgradevole! non sono patatine, dopo un pò disgustano e non puoi nemmeno leccarti le dita!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails