martedì 11 febbraio 2014

83

The Walking Dead S04E09, Arrow S02E11 e 12, Agents of S.H.I.E.L.D. S01E13, Utopia (il circolino dei telefilm)

The Walking Dead S04E09 Smarriti
Torna, dopo un paio di settimane di siesta dettate dal fatto che le serie seguite erano quasi tutte ferme a poltrire, il Circolino dei Telefilm. E lo fa a pieno regime, saltando portoghesemente su un bastimento carico-carico della nuova puntata di The Walking Dead, dopo il mid-season finale tanaliberatutti della Prigione, con due episodi di Arrow, con una trasferta di Agents of P.I.P.P.E. nella famosa regione italiana del Regno dei Funghi, e infine con Utopia, un'altra fichissima serie albionica che vi dovete proprio guardarvela, vi dovete, vi. Ovviamente, NO spoiler, andiamo Brooklyn [...]
"Minchia una cosplayer"
THE WALKING DEAD S04E09
"AFTER" ("SMARRITI")
Nel corso delle ultime due stagioni di questa serie, quando The Walking Dead è scivolata di nuovo verso la grande prateria del The Walking Meh stile stagione 2, con la valle degli orti, le mimmate a nastro, i dialoghi scemi affidati a personaggi scemi, gli unici episodi a venirne fuori un attimo meglio sono stati quelli on the road, con un gruppo ristretto di personaggi. Non fosse per un paio di momenti di quelli letargici pesi, potremmo inquadrare questo episodio 9, il primo della seconda metà della Stagione 4, in questo ristretto novero. Si parte da Michonne che affetta teste di zombie, col piede giusto, insomma, e ci sono almeno un paio di momenti molto tristi. E "triste", in qualsiasi roba postapocalittica, è la parolina magica: se è una scena è triste, vuol dire che funziona. Cioè, intendi volutamente triste, eh, ché altrimenti pure tutte quelle simpatiche storie dei simpatici zappaterra di cui non fregava niente a nessuno erano tristi, ma nell'altro senso. Dicevi: momenti tristi. Ivi compresa una rivelazione importante sul passato della super-bassista carismatica con katana, che dà un senso a un'altra volta in cui la si era vista piangere. No, non quando [OMISSIS] la Cretina®. Lì, come per tutto il pubblico, erano lacrime di gioia, chiaro.
"Come Joe il Condor, come Joe il Condor, come Joe il Condor..."
L'altro bassista carismatico, Carl, è invece alla ricerca di una sua dimensione, e per riuscirci rifila momenti STACCE™ al padre come se piovessero fattiirazzituoi. Il momento wannabe drammatico verso la fine è in realtà disinnescato dalla consapevolezza che quella cosa lì non potrebbe succedere mai, ma ci sta. Nulla di trascendentale, intendiamoci, ma un episodio quantomeno guardabile, con una bella scena finale. Lollone per quel momento lì del televisore.
ARROW S02E11 e S02E12
"BLIND SPOT" e "TREMORS"
Sì, sei indietro di un episodio con Freccia, ma tanto c'è tempo per recuperare, ché la serie riprenderà in America il 26. Per Arrow, a costo di ripetersi, a costo di ripetersi, a costo di ripetersi, valgono le considerazioni di sempre. La serie funziona. Detto che i flashback dell'isola, con la bionda che fa la faccia seria di Raimondo Vianello colpevole sono ormai piacevoli quanto un gatto isterico aggrappato ai maroni, e che Laurel che finisce in ogni subplot fa molto soap opera, la serie funziona. Senza strafare, senza inventarsi robe strane, gioca bene con quello che ha a disposizione. Vedi come si sta evolvendo il rapporto tra Oliver e Roy, vedi quella storia della (doppia) squadra alla fine dell'episodio 12, vedi soprattutto come monta, pronta ad esplodere nel finale di stagione, la sottotrama di quel certo tizio senza un occhio. Per i DC fan che volessero farsi uscire il sangue dal naso così, di prima mattina: andate sulla pagina di Wikipedia della serie e controllate il titolo delle ultime due puntate di questa stagione... 
THE AGENTS OF S.H.I.E.L.D. S01E13
"T.R.A.C.K.S."
E la squadra P.I.P.P.E.? Dunque. Questo episodio è particolare, perché per buona parte ambientato in Italia. Cioè su un trenino californiano 
(della nota compagnia Rotaia Italia)
sul quale TUTTI PARLANO COME SUPER MARIO. Una roba terrificante. Dice: ma cioè, a Hollywood non sono in grado di tre trovare TRE-TIZI-TRE che siano mezzi italiani e parlino la lingua un attimo meglio di Aldo Raine? No, pare di no. Una volta che uno ha finito di ghignare, gustandosi peraltro una certa comparsata che si era qui tutti ad aspettare, resta la storia. Una storia in cui le vicende dei vari personaggi sono sfasate cronologicamente: l'idea è buona, e dovrebbe rendere il tutto più accattivante, ma il pacing fa pena e l'esecuzione è piuttosto pedestre ("Quelle sono le tre cime di Lavaredo, e sì, te lo stiamo ripetendo per la decima volta perché se no te, spettatore che presumiamo esser dotato di un Q.I. a una cifra, poi non capisci"). Robe da salvare: un numero della "Cavalleria" super-badassico, una certa sigla addosso a un certo tizio (dai, parenti raccomandati di Whedon, non mi bruciate almeno questo. Su. E che diavolo ci vuole), uno sviluppo per Skye che ormai è piuttosto chiaro. Vedremo.
UTOPIA
Un bel grazie fluo lampeggiante a tutti agli antristi che ti hanno consigliato, dopo Black Mirror, quest'altra serie inglese di Channel 4. Anche qui sei episodi, per una storia fichissima che parte da un fumetto che da leggere è molto, molto pericoloso. Sì, più degli albi Image di Liefeld dei primi anni 90. Un paio di scene controverse che hanno fatto incazzare un frappo di gente in Angleterra, un personaggio fantastico (Arby) e una domanda che vi entrerà nel cervello: "Where's Jessica Hyde?". Una di quelle serie che, per un frappilione di motivi, sanno tirar fuori solo gli albionici. Se non l'avete vista, buttate tutto il resto e fatelo. Tipo ieri.
E per chiudere, la chicca della settimana. Se qualcuno di voi è costretto per ragioni familiari a vedere Grey's Anatomy come il qui presente, conoscerà il personaggio della mamma di Jackson Avery, interpretato dall'attrice Debbie Allen.
Questo simpatico donnino qui. Bene, è l'insegnante bona di danza Lydia Grant di Saranno Famosi, trent'anni dopo. Ora potete andare a piangere in un angolo. Apriamo ufficialmente il circolino: cosa pensate di queste serie e come vanno le altre che state seguendo. NIENTE spoiler. Se proprio dovete, usate il tag [SPOILER]. Chi sgarra lo mandiamo subito a lavorare per Rotaia Italia assieme a Toad e Luigi.

83 commenti:

  1. Incredibilmente l'ultima puntata di Walking Dead mi è piaciuta, forse perchè per una volta si vedono zombie in abbondanza per una volta.

    Però continuo a ribadire che, se nella prima stagione il fatto che Rik e Glenn si erano cosparsi di sangue e pezzi zombie per passare in mezzo a loro potesse avere un vago senso, quello di Michonne che cammina bella tranzolla in mezzo ai non morti solo perchè ne porta due al guinzaglio è una vera e propria stupidaggine cosmica..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che gli zombie di lei si spàgnano.

      Elimina
  2. Recuperato UTOPIA, questa settimana provo. Per il resto Agents, vorrei dire, vorrei dire mah. Spero in un futuro migliore. Molto migliore

    RispondiElimina
  3. Agents's è ancora quella serie che ti dice "guarda che ora ingrano eh, te lo giuro sulla crostata di mele" ma ancora non si capisce la direzione che vuole prendere.
    Nota a margine per l'italiano quanto meno imbarazzante e per la villa nella campagna toscana nel Friuli.
    Dici che le guest star sbucheranno dalle fot*ute pareti ?

    RispondiElimina
  4. Ecco, Utopia mi mancava, recupero subito.

    RispondiElimina
  5. Io son colpevolmente indietro in tutte le serie tv:
    - Arrow sono fermo alla 4 puntata della stagione 2, ma per ora continua a piacermi assai;
    - la squadra P.I.P.P.E. l'ho semplicemente accantonata... In questo momento preferisco dedicare il mio tempo a farmi male con altro,
    - Black Mirror dopo aver letto i tuoi post dedicati l'ho recuperata al volo e devo iniziarla al più presto, sperando che si riveli un "Gattaca 2" (cioè scoperto grazie al Doc e semplicemente stupendo!!!)

    RispondiElimina
  6. Ciao Doc,non ho visto ancora le puntate e quindi non leggerò il post ne lo commenterò.
    Voglio solo fare un grandissimo OT e segnalarti questa FANTASTICA PUBBLICITà della Radioshack

    https://www.youtube.com/watch?v=oUwwZHdx6SU

    è FANTASTICA!!!

    e c'è anche uno dei tuoi bresslerz preferiti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vista, vista. Ma grazie per il pensiero ;)

      Elimina
  7. Io mi ripeto: Che seriona Utopia!
    David Lynch+Colori Acidi+Complotto+Torture+Violenza in tv impensabile per un paese che al massimo osa con Don Matteo...Invidio tutti quelli che lo stanno vedendo per la prima volta.
    Arby [Mannaggia non posso dire niente se no rovino tutto] subito presidente del Consiglio!

    RispondiElimina
  8. Ho iniziato Utopia un paio di giorni fa e l'ho praticamente divorato...semplicemente fantastica!

    RispondiElimina
  9. In agents però c'è da dire che simmons insieme alla cavalleria stanno raggiungendo dei momenti badass da paura... jenna ormai può supera ward di gran lunga per le palle che dimostra sul campo

    [SPOILER]






    ad esempio quando jemma si tira addosso il tipo con la granata -che non sa cosa sia- praticamente di nuovo decide di morire per salvare i suoi compagni, e siamo già a 2 dopo il salto dall'aereo

    [\SPOILER]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema di Jemma è che parla. E fa quelle facce. Insomma, che esiste :)

      Elimina
  10. - La nuova di The Walking Dead m'ha fatto lievemente addormentare. Meno di altre del recente passato, ma ho trovato tutto abbastanza scontato. Quantomeno il rapporto [SPOILERINO!] tensivo padre-figlio avrebbero potuto prolungarlo almeno per qualche puntata, invece di risolverlo dopo tre chili di pudding al cioccolato.
    - Arrow bene. Proprio come dice il Doc, per la sua capacità di tirare fuori sempre del buono senza strafare troppo. Una serie che si lascia seguire piacevolmente nonostante qualche personaggio stufevole. Oddio qualche. Diciamo UNO. UNA.

    CONSIGLIO DELLA SETTIMANA

    E veniamo alla mia mini-rubrica. No scherzo, siccome seguo un trilione di serie tv, se posso rendermi utile alla causa consigliando qualcosa ben venga.

    Tipo BLACK SAILS, una serie sui pirati con una storia secondo me solida e dei personaggi veramente ben caratterizzati. Poi la manda StarZ quindi c'è figa come se non ci fosse un domani. Sono alla quarta puntata e fino ad ora ogni volta hanno aggiunto sempre quel qualcosa che ti fa venire voglia di vedere la successiva, che poi in fondo è il segreto di ogni buona serie tv, no?

    RispondiElimina
  11. The Walking (retar)Dead senza infamia e senza lode và. La paura è che di solito iniziano così, ti imboniscono lo spettatore sfiduciato dopo le mimmate di tanti episodi e, quando pensi che la serie stia passando una felice luna di miele con qualche buona idea, ti danno altre mazzate. Sia chiaro che ci spero che la serie funzioni, eh. Per il resto se mettessero Carl nel corpo di suo padre sarebbe la svolta della serie visto che, bassista quanto vuoi, ma nel corpo a corpo è carente e se ha uno zombie a più di un metro gli svuota il caricatore addosso. Cosa non tanto funzionale in un'apocalisse zombie. Comunque ripeto: puntata tranquilla, è successo quello che ci si aspettava e i 45 minuti sono filati lisci.

    Per gli impediti della Marvel: ossignore. L'idea che hanno dell'Italia è insomma questa scena dei Griffin http://www.youtube.com/watch?v=9JhuOicPFZY . Eppure di italiani in America, forse non quanto i latinoamericani, ma credo ce ne siano un po'. La prima cosa che mi è venuta in mente durante questa puntata è che stanno girando delle scene di Avengers 2 in Valle d'Aosta. Magari stavolta la Marvel ordina pure un pacco di baffi finti, sarebbero passi avanti.

    Se dovessi fare un resoconto di queste due serie sarebbe che i momenti migliori di entrambe sono state le pause, visto che finora mi hanno dato tempo per vedere Sons of Anarchy (forse l'ho già scritto) e ultimamente la svedese Real Humans (vabè, sarebbe Akta Manniskor): un contesto parallelo al nostro ma con i robot che fanno parte della vita di tutti i giorni e, a parte la sottotrama di certi robot "ribelli" che lascia il tempo che trova visto il realismo della serie (non è mica Terminator, è difficile credere alla vittoria di un gruppetto di robot incazz0si) tira in ballo le solite tematiche di razzismo, integrazione, anima nell'intelligenza artificiale ecc che, non saranno niente di nuovo, ma in questa serie mi sono piaciuti molto. Sono due stagioni, ma visto il finale immagino che continueranno.

    RispondiElimina
  12. Doc. anche io seguo per ragioni familiari Grey's Anatomy e quando nella scorsa stagione ho riconosciuto chi si celava dietro la Mamma di Avery sono andato a chiudermi in bagno piangendo!! Consiglio a tutti di vedere HELIX serie fighissima, prendete un team in stile "Virus Letale" mettetelo in una base in mezzo ai ghiacci e aggiungeteci un pizzico di Resident Evil, ed eccovi Helix.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vale fare copia e incolla dai commenti di whatsapp :P
      Comunque ho mandato un amico a pesca per prendere un po' di roba e gli ho detto di pescare Helix.
      Aggiungo anche Utopia.

      Elimina
    2. Helix la trovo noiosissima. Ho smesso di seguirla dopo 4 puntate. Niente di innovativo, IMHO, roba già vista e rivista in dozzine di film/videogiochi.

      Elimina
    3. Helix è una serie scema a livelli del fastidio totale.
      Gli ho dato chance fino al 4 episodio, dopodichè ho buttato via tutto incluso il file del 5ep che non ho mai mandato in play.

      Elimina
  13. Forse, e ripeto FORSE, con questa puntata e quello che si profila per il futuro, c'è una minima possibilità che TWD inizi ad essere qualcosa di accettabile. Sono d'accordo su Arrow, che continua ad essere ampiamente la migliore serie di supereroi in circolazione. Agents of SHIELD è imbarazzante, continuo a seguirlo per inerzia ma la puntata col finto treno italiano mi ha quasi fatto venire le convulsioni.

    RispondiElimina
  14. Utopia è una serie stupenda, per me insieme a Les revenants è stata tra le sorprese della scorsa stagione. Ora attendo con ansia la seconda stagione, che arriverà chissà quando. Qualcuno ne sa qualcosa?

    Walking Dead non mi ha entusiasmato a causa di alcune scene fini a se stesse. Però allo stesso tempo non è malaccio e anzi regala qualche scena davvero carina. Intanto è stato confermato ancora una volta che anche senza fuochi d'artificio, walking dead funziona meglio in queste situazioni di precarietà e non mentre si coltiva la terra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, la seconda stagione. Da una parte ne sono felicissimo, dall'altra spero sia all'altezza della prima, perché Utopia andava anche benissimo così.

      Elimina
    2. no dai, il finale cosi' aperto, non e' accettabile come un,appunto, finale.
      In piu' mi fa sempre piacere trovare un po' di quella spietatezza che incolla gli occhi incollati allo schermo e ti fa continuamente chiedere "ma davvero possono farlo in tv?"

      Elimina
  15. "Questo simpatico donnino qui. Bene, è l'insegnante bona di danza Lydia Grant di Saranno Famosi, trent'anni dopo."

    Al che la mia reazione è stata più o meno questa

    Però mi sono consolato: per lo meno è ancora viva e vegeta (che altri attori di quella serie, invece...)

    RispondiElimina
  16. Utopia capolavorò, una roba troppoOPPORCAPALETTA CHE SPETTACOLO.
    Un attimino deluso dalla fine che fa il fumetto, e il twist finale era un po' telefonato ("Where is Jessica Hide?"), ma solo proprio a volerne trovare qualche pelo nell'uovo.
    Fiona O'Shaughnessy è un'aliena.
    Arby spettacolare.
    Grant ca22utissimo, ma comunque credibilissimo, grazie alla fragilità da rEgazzino.
    M'è piaciuto pure Wilson Wilson, almeno fino a quando... (sarà SPOILER? bah...) diciamo che cambia idea (fine ipotetico SPOILER).

    Serie flippotrippissima, speriamo in una seconda stagione, o forse no, che è perfetta pure così. :D

    Agents devo recuperarmela l'ultima.
    Arrow sto troppo indietro, non so se mi piglierà a bene recuperare tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roru :D

      Piccola parentesi generale: la pronuncia inglese io la preferisco millemila volte all'americana. Anche se non si capisce un benemerito (che ce frega, tanto ce so' i sub!) :)

      Parentesi nella parentesi: qui si è mai parlato di Little Britain? No? Peccato :D

      Elimina
  17. Sai Doc, ho recuperato shield e nel totale non m'ha fatto accapponare la pelle quanto a te, però sull'ultima puntata concordo in pieno...

    RispondiElimina
  18. Mi Sento la classica mosca Bianca... A me Gli agenti dello Shield, mi stà piacendo tipo un frappone.... :/ e dire che sono abbastanza schizzinosetto con i telefilm. Walking Dead devo vederlo Domani (purtroppo) perchèho una maratona con amici, quindi aspetterò per commentare.

    RispondiElimina
  19. Twd io trovo sia la solita pappa molle, sarà che avendo già letto il fumetto alcune cose della puntata di ieri le sapevo, però boh, non mi sta piacendo questa stagione.
    Scene con il classico screamer molto telefonate, Carl che fa il figlio ribelle, Rick fastidioso e Michonne in versione Raiden. A proposito, dopo la puntata di ieri non ho potuto non fare questo: http://24.media.tumblr.com/315bff788dd8c73c052adde5fcd45ff0/tumblr_n0syc3CXQp1rz4p5io1_400.jpg

    Utopia è davvero fichissima, speravo si concludesse così la storia, invece stanno già lavorando alla seconda stagione.... che sicuramente guarderò! :D

    RispondiElimina
  20. parziale OT (sempre di serie si tratta): ma John Snow che dalla barriera finisce a Pompei l'avete visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che ha scelto proprio il momento giusto per farsi le vacanze!

      Elimina
  21. Anche a me agenti delle pippe sta piacendo, però concordo col doc sulle faccette inguardabili della simmons
    Altra serie che mi sta piacendo assaie è almost human con karletto Urbano e l'androide brò, ma io mi lascio vincere facile dagli pseudo crime cessoi in testa ;P

    RispondiElimina
  22. SPOILER


    In Agents of the P.i.p.p.e. episodio 15 arriva questa signorina qui, forse a spaccare la macchina di Coulson? :)
    http://www.superherohype.com/news/290747-first-image-of-jaimie-alexander-as-lady-sif-on-marvels-agents-of-s-h-i-e-l-d

    RispondiElimina
  23. Come ho adorato Black Mirror così sono rimasto interdetto da Utopia. Nonostante il plot intrigante la realizzazione non mi soddisfece.

    Comunque Doc colgo l'occasione per consigliarti Rectify.
    Serie della Sundance Channel, sono solo 6 episodi, in attesa della seconda stagione. Ti assicuro che per chi è nato a cavallo degli anni 70-80 (come tanti antristi) è un coacervo di lagrime napulitane e nostalgia canalis. Guardati il primo ep. e dimmi che ne pensi!

    RispondiElimina
  24. Doc questo speciale di 15 minuti sulla prossima stagione di GOT l'hai visto? (Occhio che se non avete letto i libri può contenere qualche piccolo SPOILER)

    http://www.youtube.com/watch?v=J5iS3tULXMQ&feature=youtu.be

    La scimmia... questa potenzialmente può essere la migliore stagione fino ad ora

    RispondiElimina
  25. Doc, Utopia è nella lista di telefilm da guardare, prima o poi arriverà. Io in queste settimane mi sono visto la terza stagione di Sherlock (capolavoro, soprattutto gli ultimi 2 ,episodi su 3), continua la buonissima ultima stagione di HMYM (anche l'ultima puntata Sunrise spaccaicooli che si può dire che hmym ritorni sempre a quella questione ma se lo fa con questa classa, allora lo faccia!!), recuperato Brooklyn Nine-Nine (la più divertente serie iniziata questa stagione? Cavolo che si!!). Su Arrow devo dire che il ritorno SPOILER in scena della madre non è che mi abbia fatto gridare al miracolo, soprattutto con questa candidatura che l'ho trovata una cazzata.FINESPOILER Poi hai ragione te non si inventa nulla ma si lascia guarda.
    E vorrei consigliare un'altra sit-com: The IT Crowd per quegli sciagurati che non l'hanno vista: 16 episodi da 20 minuti (quindi massimo una settimana ve lo siete viisto tutto), inglese (quindi perfetta), attori comici stupendi, tanta cattiveria (chi c'è da prendere per il culo si piglia) e.. insomma fa schiantare dal ridere. Con una certa simpatia verso i nerd che non guasta mai. Vi cito solo una delle battute più geniali della serie: "I wanna go back to being weird. I like being weird. Weird's all I got, oh, and my sweet style."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. M'accodo per Brooklyn nine nine e per the IT Crowd. Fiordo, rilancio con Inside No. 9, miniserie alla prima puntata, a quanto ho capito sono episodi slegati tra loro dai toni di black comedy, tra i protagonisti della prima puntata proprio la "Jen" di the IT Crowd

      Elimina
    2. Di IT Crowd è uscito anche un episodio a sé stante, che costituisce una sorta di quinta stagione dove (mini spoiler) torna...THE INTERNET! :-)

      Elimina
    3. Ahahahah, grande RadioCarlonia, visto anche quello ed ho rischiato di slogarmi la mascella dalle risate.

      Elimina
  26. TWD: Buono, anche se con momenti di sonnolenza pesante, ma livello di teste volanti da #secondarivoluzionefrancese.
    ARROW: La serie tiene non c'è che dire, anche se ultimamente con le varie rivelazioni (episodio 13 compreso) quando lo guardo, la mia testa manda in loop di sottofondo la sigla di Beautiful.
    AGENTS OF P.I.P.P.E: Episodio con qualche buon spunto, ci ho messo il doppio del tempo a guardarlo solo perchè mi fermavo ad ogni pu****ta che inserivano sulla ambientazione italica (Ma ci vuole tanto a fare una veloce ricerca, per evitare strafalcioni gigantamegaimmensi?)

    UTOPIA: Manca... vedo di fare un giro alle TRE CIME DI LAVAREDO a pescare!

    RispondiElimina
  27. Ma a me quelli delle P.I.P.P.E. piacciono un sacco XD XD. Me li stai trattando male proprio come trattavi male S.S. Omega (ma per quelli avevi troppo raGGGione) XD XD !

    RispondiElimina
  28. In TWD Carl è stato ridimensionato ad un livello più umano, non è più il figlio di Chuck Norris e della sposa di kill bill ma è un ragazzino che è costretto a sparare in testa a degli zombies che vogliono mangiarlo. Incredibilmente anche Michonne ha finalmente un accenno di passato e un trauma e si scopre che non è nata per tagliare la testa agli zombies.

    Ma quanto è bella la scena in cui cammina a fianco della zomba che le somiglia e decide di mandare la copertura a puttane massacrando un'intera orda?

    RispondiElimina
  29. True detective, cn mascellone mcconaguey e mascellone 2 harrelson. E dopo aver visto Alexandra Daddario il mondo non è piu lo stesso. Capisco perchè sono single

    RispondiElimina
  30. Che festa i titoli delle ultime puntate di Arrow. Sta sera mi vedo Utopia, se ha metà della classe di Black Mirror stappo una bottiglia di vino e mi ubriaco.

    RispondiElimina
  31. Arrogantemente prima di leggere gli altri commenti e con un tocco di orgogliosa pigrizia, rla mia risposta di oggi è il copia incolla fedele di quanto scrissi in serialmente quando recensirono Utopia, che ho citato un paio di volte anche qui nel circolino come facente parte del mio gotha di serie:

    "4 aprile 2013 alle 12:38

    Utopia mi ha conquistato fin dal primo secondo. Nel corso della settimana dopo la visione del primo episodio ho portato avanti una campagna virale per la sua diffusione tra tutti i miei contatti più “fidati”; alla seconda settimana già lo spammavo sul “posto di lavoro” (lavoro per una azienda inglese in uno spazio virtuale, ’nuff said) inviando nel network aziendale cubitali “WHERE IS JESSICA HYDE?” camuffati tra gli usuali feed di gestione. Giusto per far capire il livello di scimmia che mi ha scatenato.

    [...] Vorrei poi aggiungere qualche suggestione.

    Utopia per chi come me è un amante del fumetto, si pone con facilità nel contesto del “rinascimento inglese” del fumetto americano; Utopia pesca a piene mani da/cita impunemente/rimanda all’opera di un autore a me molto caro e chiunque abbia letto anche una sola pagina di “The Invisibles” e di “The Filth” di Grant* (ma guarda!) Morrison ha un costante senso di deja vu durante la visione, fin dai primissimi minuti [SPOILER?] (per me, è stato il momento in cui entra in scena Grant/Jack Frost, per altri la scena in cui Jessyca Hyde/Ragged Robin appare sulla porta).[/SPOILER]

    Essendo Morrison a sua volta un citazionista ai limiti del plagiarismo, alfiere di una certa cultura lisergica anglosassone, tutto torna.

    A chiunque abbia amato questa serie, ne consiglio vivamente la lettura.

    [SPOLER?]Arby/R.B./Raisin Boy/Pietre e Lee, i due killer del Network, sono chiaramente modellati sulle figure di Mr. Vandemar e Mr. Croup, visti nel romanzo/miniserie a fumetti/miniserie davvero malriuscita “Neverwhere”, di Neil Gaiman.[/SPOILER]

    Orphan Black? Lo vede nessuno? Mi pare anche quella una serie di un certo interesse nel contesto del circolino, sono in attesa della seconda stagione con un buon livello di scimmia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, gli autori hanno letto decisamente Morrison. Se lo chiedi a Morrison, ti dice che hanno copiato tutto da lui :D

      Elimina
    2. Se dovessimo chiedere a Morrison, direbbe che l'intera creazione è stata copiata da lui. Ma si è poi capito chi sia l'autore degli art della graphic novel mostrata in "Utopia", nel mondo reale? Ho visto molte ipotesi ma mai una conferma -.-

      Elimina
    3. chiedo scusa per non aver notato questo scambio ad una prima passata ed aver commentato sotto. la mia ipotesi per la graphic novel è Ben Templesmith.

      Elimina
  32. Utopia l'ho vista un annetto fa. Non è Sherlock, ma spacca e tira giù.

    RispondiElimina
  33. Per tutta questa puntata di P.I.P.P.E. mi si è stampata in faccia la ghigna da commiserazione barra compassione barra tenerezza che mi inducono questi registi / sceneggiatori nel voler emulare quegli altri professionisti che il loro lavoro lo SANNO fare decentemente...

    -- Mezzo SPOILER i guess --

    Come hai detto tu Doc, l'espediente poteva risultare accattivante, ma sìfatto è venuta fuori una pagliacciata ingigantita dal fantastico accento italiano razzista "mafia-pizza-mandolinouh" --> quando è partito per la seconda volta il ritornello delle "true cimeeh dilavaruedo" la mia reazione è stata tipo "Chetttttteneriiii mi vogliono fare il montaggio ad eventi sfasati <3 <3 <3"... ... .. .. . . . .. . . . . . . .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo giuro.
      Dopo aver letto questo tuo commento, ho finalmente capito quale fosse quella strana sensazione che ho sentito per quasi tutto l'episodio di Agents. Era "tenerezza": "Che carino, guardalo: sta provando a fare il telefilm!".

      Elimina
    2. ahahah :)) ero indeciso fra "borioso ribrezzo" e "tenerezza", ma alla fine ho optato per la seconda... xD

      Alla Marvel gli si vuol bene, un po' come la Tv per Bart e Lisa; anche perché a me il team dietro la produzione di questa serie piace immaginarlo come una manica di "giovani" professionisti dal budget ridottissimo che cercano di fare molto con poco... xD
      Se poi invece si trattasse sul serio della "Whedon-family" allargata agli amiconi, mi girerebbero assai e penso arriverei addirittura a sbuffare ;)

      Elimina
  34. Utopia l'ho divorata l'anno scorso: semplicemente da paura! Non vedo l'ora che facciano la seconda stagione, perchè la fanno vero?
    Arrow solita nerditudine che esalta, SHIELD secondo me lentamente migliora, The walking dead non male.

    RispondiElimina
  35. Uh, ma il circolino era oggi? mi ero scordato!!
    Dunque, senza indugio alcuno

    1. TWD. Puntata così così, non brutta, ma forse eccessivamente lenta e un po' ripetitiva. Carl protagonista della puntata è ancora un azzardo, ma sta venendo su bene. Avrebbe fatto una figura migliore se non avesse rischiato per ben due volte di diventare cibo per zombies. Michonne sugli scudi, e inizia a parlare coi morti.

    2. Agents of Lingue sconosciute. Ho dovuto interrompere la visione due volte perché le risate mi stavano soffocando. "Rotaia Italia". Il controllore che parla inglese. Gli accenti bislacchi. Il cameo. Matte risate. Sì poi c'è anche una puntata con una trama che non è da buttar via, con una realizzazione discreta (più che altro nelle intenzioni) e una trama che finalmente si sviluppa su più puntate.

    Arrow raggiunge rari picchi di nerditudine DC, è magistrale come riescano ad affrescare dando piccole pennellate assestate qua e là (anche la questione della dipendenza da alcol di Laurel, ad esempio, non è casuale). Ho avuto difficoltà a passare su alcune cose, soprattutto la candidatura di Moira (questa qualche puntata fa era processata per strage e ora la vuoi fare sindaco? mah...) e forse sviluppi troppo veloci tra Roy e Oliver, ma va bene così.

    Per chi continua a seguirlo, Almost Human finalmente si infila in una trama orizzontale e cerca di dare un senso ad alcune cose viste nelle precedenti puntate. E poi c'era Gina Carano, scusate se è poco.

    RispondiElimina
  36. Utopia è proprio una bella serie, l'ho vista per caso, il tizio in copertina, è protagonista di un film chiamato Killer List.

    TWD lo vedrò stasera, concordo su Arrow, che al momento non fa né un passo avanti né un passo indietro.

    Mentre di Agents fa ridere, oltre alla parlata alla Supermario, quella sorta di "signore-signore-signori" o qualcosa del genere.

    RispondiElimina
  37. Giusto ieri la mia ragazza mi ha fatto vedere la puntata del PIPPE team incriminata...da scompisciarsi...e da piangere allo stesso tempo. Cioè, per gli americani noi parliamo in quel modo. Period. Non è la prima volta che sento un "italiano" parlare in quel modo in una qualche produzione ammerrigana. A cominciare da Mario ovviamente.

    RispondiElimina
  38. Aggiornamento: finito ora di vedere Agents of S.E.G.H.E.
    C'è stato di peggio dai, (italiotano a parte... ).
    Scena "è proprio quello di cui avevo bisogno" badassica :)
    E, oh, a Jemma manco un grazie! :D
    La targhetta! :) (che poi si chiama uguale al 2° della serie, o no?)

    RispondiElimina
  39. Grazie per la puntualità Doc, come ti avevo detto lo aspettavo :P Delle due seguo SHIELD e Arrow.

    -SHIELD: Le ultime 2-3 puntate secondo me sono state un crescendo, l'ultima aldilà dell'italiano osceno (io l'ho presa a ridere comunque "scusi tenzione seniore seniori" ) è stata una buona puntata e sono fiducioso per il futuro. Hanno capito che devono infilare riferimenti alla marvel dove possono e poi ci sarà finalmente una guest abbastanza importante, voglio esse ottimista.

    -Arrow: Mi piace troppo, talmente tanto che cerco di non vederne i difetti che comunque ha. La candidatura di Moira effettivamente fa acqua da tutte le parti, Laurel è odiosissima ma a sto punto è evidentemente una scelta degli autori (però datele da mangiare che è uno scheletro ormai), per il resto goduria continua e citazioni come se piovesse. Tra l'altro è pieno di signorine interessanti cosa che non guasta mai. Piccolo parere personale, secondo me hanno azzeccato Black Canary, spero non seguano i fumetti su questo che Laurel non ce la voglio vedere.

    RispondiElimina
  40. Livello di badassitudine in TWD veramente elevato.
    Vogliamo Negan nella quinta stagione!

    RispondiElimina
  41. The Walking Dead
    Non è stato male. A mio parere un ritorno parzialmente "meh", ma siamo lontani anni-luce da quel buco nero di noia e lentezza che fu la prima parte di questa stagione. Carl insopportabile - ho preferito di gran lunga il sub-plot con Michonne, a tratti anche abbastanza inquietante.

    Agents of S.H.I.E.L.D.
    Un timido passo avanti qualitativo, ma l'Italiano da Supah Mario è l'ultimo dei problemi. Espediente narrativo che sa di già visto e, in ogni caso, gestito non benissimo. Tuttavia, salvo il cliffhanger, lo ship tease (sì, sono uno di quei bastardi mielosi), la scena finale ed il siparietto con l'holotable. Ja, voglio essere ottimista.

    RispondiElimina
  42. TWD: non se ne poteva più di robe pseudopolitiche speriamo la stagione continui così

    RispondiElimina
  43. TRUE DETECTIVE...tutto il resto è NOIA

    RispondiElimina
  44. Doc, devi guardare una serie gianfransuà: The Revenants.
    I morti tornano dalle pareti.

    RispondiElimina
  45. Agents of P.I.P.P.E. : a) voglio anch'io un trenino simil valgardena che mi faccia vedere le "tre cime di Lavaredo" grazie..a 10km/h di velocità massima. b) " Tra Verona e Zagabria c'è solo campagna" ( a Whedon..aggiorna il libro di geografia grazie :) )

    RispondiElimina
  46. solo a me Utopia è sembrata la cosa più vicina che si potesse fare agli Invisibili di Grant Morrison?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao massimiliano, ne ho parlato anche io al commento 31 (visualizzando da Chrome, visto che FireFox non li mostra i numerini). Dacci un occhio e dimmi se ti ci ritrovi ;)

      Elimina
  47. cmq a proposito di walking dead , io spero quanto prima che qualche zombi, o pazzo omicida ficchi una palla in testa, al giovane walker texas ranger della fungia

    RispondiElimina
  48. Ieri sera non sono andata d'accordo con The Walking Dead.

    Personalmente salvo solo l'interessante l'evoluzione psicologica dei personaggi anche se mi piacerebbe vederla calata in episodi serializzati (con una trama) anzichè in puntate quasi da monografia, decisamente accessorie alla storia.

    La mia critica maggiore riguarda la suspense: è stata una puntata troppo telefonata... [SPOILER] flash-back di Michonne a parte...

    RispondiElimina
  49. Scusate la domanda (che forse vi sembrerà banale) ma Utopia dove si trova: TV, disco o X?

    Anch'io ho un certo feeling con le serie made in UK...

    RispondiElimina
  50. Mi delurko e mi accodo a chi dice... TRUE DETECTIVE!

    RispondiElimina
  51. Finito Breaking Bad (e cosi' ho pure potuto leggere la recensione del Doc) e lanciata a capo fitto in Black Mirror...mi ci vorra' presto un terapista!
    Anyway, devo segnalare questo video per gli amanti di Mr White che non l'hanno visto: http://www.youtube.com/watch?v=S6_w7lDQcCU

    RispondiElimina
  52. Non ricordo chi ha parlato di Revenants: anche quella una gran bella serie, perlomeno i primi 2/3 della stagione...poi nel finale si "banalizza" un pochino ma resta comunque un gran telefilm.

    RispondiElimina
  53. Seguo solo TWD e... Non so... Sarà che avendo letto i fumetti mi perdo parecchio l'effetto sorpresa ma non mi ha preso proprio.

    Di certo ho trovato la puntata di certo migliore delle ultime della prima parte della serie, che erano letteralmente da sbadiglio tra zappaterra e noia pesante, però non aveva quello sprint delle prime puntate, del sobbalzo dietro l'angolo, della lacrima all'angolo dell'occhio.
    L'ho seguita e guardata, ma non ci ho lasciato niente dentro, quindi non va bene.


    [SPOILER]
    Unico punto un po' coinvolgente, il sogno di Michonne, più che altro perché aveva quei tratti surreali che svegliavano lo spettatore all'inno del "che succede?" e avevano un po' di tratto emotivo.
    Perché invece il monologo di Carl l'ho trovato forzato e poco credibile, così come il crollo e riappacificazione dopo, lo preferivo semmai nella modalità #fattiicacchituoi dell'inizio.
    [/SPOILER]



    Per quanto riguarda Utopia, l'avevo messa in lista, devo ripescarla assolutamente!

    RispondiElimina
  54. "isn't it a wondeeeeer?"
    Il fastidio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e comunque fa un altro salto di un mese... cominciano a fracassare la fava.

      Elimina
  55. Si vabbè, Carl può farsi il figo quanto vuole ma non riesce manco a stare in piedi...

    RispondiElimina
  56. Trovate anche voi gli effetti speciali di The Walking Dead meno realistici di un tempo?
    La scena della testa di Hershel di questa puntata mi ha fatto prudere gli occhi per la bruttura, sopratutto il rivolo di sangue.

    Mi ricordo nella prima serie effetti speciali migliori, ma dovrei andarli a rivedere per capire se ricordo male

    RispondiElimina
  57. Utopia l'ho vista due settimane fa anch'io. Epica, non ha niente che non vada bene. Dalla colonna sonora al montaggio alla scenografia è tutto perfetto.
    I personaggi sono caratterizzati tutti bene e ognuno ha il suo lato interessante, tant'è che ogni volta sei lì a sperare che tornino a spiegare quella cosa di quel tizio.

    Arrow carino, funziona ma nessuno sa perché.

    Agents of PIPPE tremendo

    Consiglio anche True Detective che è davvero notevole, basta vedere che attori sono presenti nel cast. Da vedere.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails