sabato 8 febbraio 2014

66

La Fanta all'Uva, la videorecensione

A grandissima richiesta di tutti i supermercati che vendono robe strane, dopo il video sulla gazzosa al caffè, un'altra videorecensione di Junk Food Junkie con il Duffman e Webmastru (Nunzio). Oggetto della prova: la Fanta Madness Grape. Ossia la temibile Fanta all'uva. Una Fanta all'uva... rumena, che per una qualche ragione vendevano al solito supermercato vicino casa. La domanda da un triliardo di dollari è: che gusto c'ha, esattamente, lo struguri? [...]

Quale sarà il prossimo, improbabile bibitone per il trio dell'assaggio? Lo scopriremo solo vincenzo. Chi non l'avesse ancora fatto, prima di andare Brooklyn, corra a iscriversi al canale tutubico dell'Antro.

66 commenti:

  1. Eh... non lo fanno piu lo struguri di una volta!

    RispondiElimina
  2. Forse ci sono tanti rumeni in Italia.... boh. Io l'ho vista ma non ho avuto il coraggio di assaggiarla.

    In compenso ho scovato una specie di gazzosa alla menta della Spumador che è spettacolare (e non sa di gazzosa).

    RispondiElimina
  3. "Cu gust de struguri" mi ha morto duro.

    RispondiElimina
  4. Io comunque la assaggiai in tenera età alle Canarie. Non ricordo quale isola di preciso, ma ne prendemmo una bottiglia con i miei e la scolammo ben tutta nonostante la concentrazione di zucchero superiore a quella di acqua.

    Credo comunque che la descrizione di "Incrocio fra il tamarindo e il karkadè" sia praticamente perfetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ginny Hermione8 febbraio 2014 18:51

      IO ODIO le bibite troppo zuccherose! Non bevo nemmeno la Red Bull perché l'unica volta che l'ho assaggiata mi è parso di bere... nemmeno acqua zuccherata: zucchero annacquato!

      Elimina
  5. Io avevo assaggiato qualcosa di simile (per concetto e gusto agghiacciante) negli iuessei: la coca cola all'amarena!
    Secondo me i tabaccai e i troll robocoppi useranno questa bevanda per torturarti doc.
    PS: non c'entra nulla, ma sono forti i titoloni con scritta lampeggiante!

    RispondiElimina
  6. Mi insultate se dico che a me piace?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la ADORO. Tutte le volte che l'abbiamo presa me la so sempre bevuta più io che loro.
      Ucciderei per sapere dove cacchio comprarla che da dove la prendevamo prima è sparita senza lasciar traccia.

      Elimina
  7. Ho passato un paio di settimane in terra romena quest'estate, ma 'sta cosa innominabile non l'ho mai vista... magari hanno spedito camion dopo camion di succo di struguri in Italia per liberarsene!
    In compenso, in Romania hanno uno snack buonissimo che si chiama Dotts (o Pottyos in Ungheria) che è una specie di barretta al cioccolato fondente con dentro una crema al formaggio dolce tipo cheesecake, con vago retrogusto limonoso. Mi ha precipitato in un tunnel di dipendenza perniciosa, per cui vago per le strade come una drogata cercando negozietti di specialità est-europee nella speranza di ritrovare le barrette romene del mistero!

    RispondiElimina
  8. La fanta esiste anche al gusto litchi (ma non ho idea di dove la vendano)

    RispondiElimina
  9. Chi volesse scoprire quali gusti di Fanta vengano venduti nei vari Paesi, clicchi, trattenendo il respiro, su questo link.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (prego notare l'elenco IMPRESSIONANTE di gusti fantasia in Giapulandia)

      Elimina
    2. Tra i gusti presenti in Italia:
      Madness (grape) (imported from Brazil in some select store)
      Che si sa, in brasile il rumeno è la seconda lingua.

      Tra l'altro il primo approccio con la Fanta UVA - che, per inciso, comincio a credere non sia il nome del frutto, ma la sigla dei raggi impiegati per la produzione - l'ho avuto proprio in quei di Rio. Sarà stato il quartiere Transilvania-town?

      PS: Notare il "some selected store". Sei un privilegiato, Doc.

      Elimina
    3. Arrivato al gusto "creaming soda", il mio sistema gastrointestinale ha sentito un tremito nella Forza e ho fermato la lettura.

      Elimina
    4. Uomo dal cuore calmo come l'acqua immota8 febbraio 2014 19:38

      Ma avete notato che in Giappone hanno (avevano) questa? In pratica gelatina esplosiva? http://www.gamenews.ne.jp/en/archives/2008/05/carbonated_drin.html

      Elimina
    5. Non credevo che in Giappone ce ne fossero così tante; comunque quelle provate sono: Grape, Melon e Ume.
      E mi sono piaciute tutte.... La Grape, in primis;-) Sorry, Doc.
      Ma la Grape recensita ha lo stesso sapore di quella giapponese??

      Elimina
    6. Son passati begli anni, ma penso di sì. L'ORRORE.

      Elimina
    7. Sinceramente l'ho provata anch' io in Giappone.. ed è una bella mazzata (in senso non positivo)

      Elimina
  10. Doc, se avrai abbastanza coraggio (e se il destino me lo permetterà) a Mantova ti farò dono del gingerino ai frutti tropicali.

    Venduto in comode bottiglie da due litri...

    RispondiElimina
  11. Dunque: http://ro.wikipedia.org/wiki/Strugure ... si, oltre alla foto, anche l'interlink a sinistra (in altre limbi, -italiano-) conferma: lo struguri è l'uva.
    Dunque: dato che negli anni io ho provato qualsiasi sorta di succo d'uva sperimentale, da quelli (terrificanti) in cartone del LIDL alla spremuta di mosto, passando per il vino cotto e suo cugino crukko (glühwein), ditemi, c'è qualche vaga attinenza di gusto con costoro?

    PS: appello alla lobby dei tabaccai robocoppi: e pensare di abbassare i prezzi delle siga invece di trollare?

    RispondiElimina
  12. Eh! La FANTA LIMETTE (al lime) che vendevano anni fà in Crucconia era davvero eccezionale! Ora si limitano a vendere i mix coca+fanta e coca+birra... ma il soave gusto tropicale è ahimè fuori produzione!

    RispondiElimina
  13. Ho assaggiato le bibite di Angry Bird e dei Puffi ma non questa roba. Debbo dire che a casa mia entra solo roba old-style come la cedrata tassano, il chinotto e altre bibite di una marca tortonese chiamata abbondio con l'immagine delle donnine discinte anni quaranta:

    http://www.eurofood.it/image/groupage%20ABBONDIO%20ridotta.jpg

    A parte la gazzosa alla mente sono tutte buone.

    RispondiElimina
  14. Allora devi venire nel mio ipermercato di fiducia a gustarti le barrette Rom.

    RispondiElimina
  15. ..va che roba...e poi non si trova più (causa fallimento aziendale) della fantomatica cedrata in bottiglia di vetro che avevano tutti i bar...ora purtroppo non ricordo il nome (e non è la san pellegrino)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi la Tassoni?! O.o Mio fratello la beveva fino a l'altro giorno!!

      Elimina
    2. no no...la tassoni la bevo tutt'ora ma non mi piace troppo dolce meglio la san pellegrino....era una ditta che faceva solo la cedrata e l'aranciata nello stesso tipo di bottiglia trasparente da 1.5l....ora introvabile assieme alla famigerata Calimba dissetante!!! forse era di un'azienda della mia zona (le Marche)

      Elimina
  16. Oddio, la bevvi in Nicaragua(!) tipo 6 o 7 anni fa. Una roba tremenda, ma almeno costava l'equivalente di 15 centesimi in euro =) Ah, il costo della vita del terzo mondo...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. er meglio una cerveza con del pollo fritto :-)
      ci sono stato anche io nel 2007!! me la girai quasi tutta!!!
      fantastica

      Elimina
  17. Preferisco la Fanta alla mela quella all'uva e troppo dolce va bene per i mercati sudamericani.
    Non riesco a mettere il mio id

    RispondiElimina
  18. Certo che è ammirevole il vostro sprezzo del pericolo nel mettere a repentaglio le vostre vite per amore della conoscenza!
    Ad ogni modo, nel link riportato più sopra ho visto che in Albania esiste la Fanta Shockata, non oso pensare come sia. Comincia a venirmi il dubbio che nei paesi dell'ex blocco sovietico sia in corso una guerra sotterranea a colpi di armi chimiche cammuffate da bibite analcoliche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Albania esiste anche la allucinante Ivi, specie di Fanta non gasata; credo che sia un clone del nostro ottantiano Billy all'arancia, è diverso solo il packaging, la lattina invece del tetrapak.

      Elimina
  19. Ma ci rendiamo conto che in Afghanistan con disinvoltura c'hanno la Strawberry Fanta? E noi no?
    Siamo proprio una repubblica delle banan...delle arance!

    RispondiElimina
  20. focca la bindella, il karkadè, che ricordi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti il karkadè è molto anni 80, l'ho bevuto qualche volta in quegli anni ma l'ho sempre trovato un po' stucchevole. Comunque pare che ci siano coltivazioni di ibisco anche in Italia, o forse c'erano nelle colonie italiane d'Africa; fatto sta che nel ventennio autarchico gli italiani bevevano karkadè invece del tè, perché il tè, venendo dall'India o dalla Cina o dal Giappone, era tutt'altro che autarchico :)))

      Elimina
  21. Se la trovassi vorrei provarla, il succo d'uva è molto buono.
    Ma poi la percentuale di frutta si è scoperto a quanto ammonta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bottiglia è ancora in ufficio, ché non ha voluto berla nessuno. Lunedì controllo :)

      Elimina
    2. Update: l'ho trovata giusto stamani in lattina al supermercato; in lattina, ma è la stessa Fanta Madness fara conservar.
      Le percentuali di frutta non sono dichiarate, ma al posto dell'uva tra gli ingredienti dichiarano "estratto di mela e ibisco" (ibisco?).
      Se non fosse che wikipedia riporta alla voce "Romania" la fanta madness come "grapes" dubiterei che si trattasse di bevanda al gusto uva.

      Elimina
    3. Ginny Hermione9 febbraio 2014 19:35

      L'ibisco è la pianta che si usa per fare il karkade'

      Elimina
    4. Il karkadè. E tutto torna :)

      Elimina
  22. La tua risposta alla domanda "perché vendono la Fanta Rumena in Italia" è semplice: In tutti i Carrefour è dedicata, per qualche oscura ragione, un area con solo ed esclusivamente prodotti tipici rumeni.
    So questo, perché lavoro anch'io in un Carrefour e qualche tempo fa ci è stato recapitato il comunicato riguardante proprio la vendita dei prodotti Rumeni in un area a sè stante, diversa da quella solitamente dedicata agli altri cibi multietnici.

    Comunque lì dovresti trovare anche questi:

    http://www.romanianfood.net/Temp/500%20ImgP%20GustoPufuleti.jpg

    Te li (s)consiglio vivamente. A mio parere sanno di Popcorn stantii.

    Però ti puoi divertire con il "simpatico" ma incomprensibile fumetto stampato su ogni confezione. Ricordo anche che una di queste strisce a fumetti riguardava addirittura Chuck Norris.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare di aver capito che questi Pufuleti siano una specie di Fonzies ;9

      Elimina
    2. Aggiungo anche che il cane sul sacchetto dei Pufuleti somiglia parecchio a Braccobaldo, se avesse il pelo color azzurro puffo anziché bianco la somiglianza sarebbe perfetta (ma Braccobaldo era un cane transgenico per essere tutto blu?)

      Elimina
  23. E cavolo in Italia hanno ritirato quella all'ananas. Sarei stato curioso d'assaggiarla.

    RispondiElimina
  24. doc, ma sotto casa hai niente niente uno spacciatore? o sanno chi sei e ti portano la roba apposta per farti vincere l'internet?

    RispondiElimina
  25. A me piace! Voglio dire è uguale a una bevanda che ho bevuto in Colombia La Uva e sono stata contenta di ritrovarla con la Fanta, Certo va detto che va bevuta a piccole dosi...

    RispondiElimina
  26. doc, ho una proposta per la rubrica: l'agghiacciante Inka cola! è una bevanda peruviana dal colore giallo radioattivo ed al gusto di big babol... qui a milano la vendono gli alimentari suadmericani e cinesi. non ci giurerei ma credo di averla vista anche al carreforur

    RispondiElimina
  27. Oh buonissimi gli struguri....è difficile spiegare alla gente che tipo di frutta è...diciamo che devi saperlo da te...un po' come il gesto del minollo. Non si può spiegare bene ma tutti noi sappiamo cosa è.

    Propongo lo struguro come "Frutto simbolo dell'amore Antristico"

    RispondiElimina
  28. Uva? Ahahhah va bhe dai, voglio provarla :)

    RispondiElimina
  29. la fanta all'uva è epica XD
    p.s. dottore, ma quando farai un post sul videogame di jojo? avevi detto che ne avresti parlato presto

    RispondiElimina
  30. Secondo me pronunciata con un certo accento meneghino sarebbe uno spot scalciacooli + pubblicità progresso pro integrazione:
    Cü güst de strugüri...
    Ciapalì

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. Bé anche qui in Germania, dove vivo da alcuni anni, non scherzano. C´é la fanta alla fragola, al mandarino, ai frutti di bosco e alla coca-cola(!). Quest´ultima peró si chiama "mezzo mix". Piú bevande autoctone come il vitamalz (bevanda analcolica al malto di birra dolcissima nella variante karamalz, presumibilmente con caramello). Inoltre, le combo conla birra, su tutte la birra al cranberry. Ridatemi la spuma bionda!

    RispondiElimina
  33. Quasi tre anni fa facemmo un "mini servizio" sulla Fanta "co gusto de struguri" per il programma tv rock metal "Joey's Garage" che conduco col mio socio Joey Tassello.
    Ovviamente demenziale come nostro solito.

    Se vi fa piacere vi posto il video.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D
      questo fu il primo
      http://www.youtube.com/watch?v=9j87q85uL60

      e questo quando ne facemmo gentile omaggio ad alcuni ospiti
      http://www.youtube.com/watch?v=IMXcsN4XHKc

      Elimina
  34. l'ho trovata in diversi supermercati di diverse catene (carrefour, gigante, ipercoop, conad, auchan) e nemmeno nel reparto multietnico/rumeno..proprio nel reparto bevande..ma mai assaggiata

    ricordo invece la fanta exotic..dolce che più dolce non si può..tirirata dal mercato dopo tipo 3 giorni

    RispondiElimina
  35. ciao doc, non so se ti hanno già consigliato, ma oggi in un bar ho trovato i fonzies choco!!! BUONI!!!!!!

    RispondiElimina
  36. La Fanta al Vanilla Cream...come la Cream Soda! Con aggiunta di pallina di gelato alla vaniglia è, al momento, er mejo WTF delle papille gustative.
    Comunque, W la IRN BRU!!

    RispondiElimina
  37. Doc l'hai presa a Cosenza? Se si, dove l'hai trovata?

    RispondiElimina
  38. Lo struguri vero non lo si trova in Romania!

    RispondiElimina
  39. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  40. Io la scorsa estate all'aeroporto di Pisa ho assaggiato la Limited Edition: Fragola & Kiwi... Non era agghiacciante... Era da processo per crimini contro l'umanità, qualcosa di imbevibile.

    RispondiElimina
  41. Ne sto bevendo una lattina ora, non è male sicuramente la preferisco alla fanta classica ma non ci sono paragoni con i classici come Coca-Cola

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails