giovedì 9 gennaio 2014

84

Black Mirror e Agents of S.H.I.E.L.D. S01E11 (il circolino dei telefilm)

Black Mirror recensione
Vatti a fidare di Rudy Zerbi
È una vergogna il fatto che tu non abbia mai parlato sull'Antro di Black Mirror? Sì. È tornata in onda Agents of P.I.P.P.E., con l'inizio della famosa-famigerata-famicom seconda parte di stagione? Sì. C'è stato il colpo di reni di cui tanto si è parlato? No. Niente di nuovo sul fronte accidentato. Niente spoiler, tranquilli, e andiamo Brooklyn [...]
Una serie TV di altissimo livello, realizzata da una rete pubblica (Channel 4).
Inserire la battuta che preferite.
BLACK MIRROR
Ideata e prodotta da Charlie Brooker (Dead Set), Black Mirror è una serie inglese di soli 6 episodi. Anche se chiamarli episodi non è corretto, perché tra loro non esiste alcuna continuità: storie e personaggi sono sempre diversi. Sei minifilm, in pratica, accomunati solo dall'idea di fondo: se la tecnologia è diventata una droga, quali sono i suoi effetti collaterali?

Lo specchio nero del titolo è quello in cui ci specchiamo tutti i giorni, tutto il giorno: lo schermo di computer, televisori e cellulari
Il tema, si diceva, è stato sviluppato in sei minifilm quanto più eterogenei possibile. Quasi tutti (tranne il primo) a sfondo fantascientifico, quasi tutti (tranne forse l'ultimo, "The Waldo Moment") semplicemente fantastici. Avevi visto la prima stagione, i primi tre episodi della serie, mesi e mesi fa, ma ti sei sciroppato i tre nuovi solo qualche settimana orsono. E, beh, caspita. "White Bear" (S02E02) è diventato facile il tuo preferito in assoluto. 
Capolavorò assolutò
Perché è una serie fantastica? Perché è una versione moderna e superfichissima di Ai confini della realtà, perché è molto inglese, perché alcune trame sono così riuscite che avrebbero retto anche un film fantascienzo vero e proprio. E infatti Robertino Downey Jr. ha opzionato uno degli episodi, The Entire History of You, per cavarne perlappuntamente una pellicola. Se non l'avete già fatto, procuratevi la serie e guardatevela. Ieri. Nell'ordine che volete, tanto è uguale. Tenetevi però per ultima "White Bear".

AGENTS OF S.H.I.E.L.D. S01E11
"The magical place"
 

E passiamo ai nostri cari amici della squadra P.I.P.P.E. Avevamo lasciato Coulson in una certa situazione. La domandona da sedici miliardi di dollari finti del Monopoli è: hanno spiegato una volta per tutte che diavolo gli sia successo? L'hanno smessa di menare il torroncino pernigotto con questa storia di Tahiti? Non puoi rispondere, perché già di per sé farlo sarebbe un minispoiler, perciò ti limiterai a dire che la curiosità ti ha tenuto una volta tanto sveglio fino alla fine, ma alla fine hai sbuffato così forte che si è piegato lo schermo del portatile. 
Qui potevano fucilarli e ricominciare con un'altra squadra. Peccato.
Per gli standard di questa serie di melma, "The Magica Place" sarebbe anche un episodio decente, ma per qualsiasi altro standard in uso sul pianeta Terra resta sotto la soglia di povertà. Le scazzottate finte, girate come in un episodio di Starsky e Hutch; il fatto che finalmente si vedano altri agenti S.H.I.E.L.D., ma siccome sono pezzenti sottopagati, hanno tutine diverse da quelli della squadra di Coulson e sono un branco di dementi; i soliti scambi di battute imbarazzanti; le supercazzole teNNologiche; le menate sul set avanzato a Indy 4. Dopo il giro di boa si doveva vedere un nuovo, luminoso e consapevole corso per Agents of P.I.P.P.E., si diceva, ma per ora si intravede lo stesso vicoletto malfamato di prima. Ché i soldi del budget li hanno spesi tutti per l'effetto dell'inversione a U dell'aereo e per noleggiare quella Lambo. Salvi una sola scena, ma non puoi dire qual è, al massimo ne riparliamo nei commenti sotto il tag antispoilerazzi. 
A proposito della qual cosa: apriamo ufficialmente il circolino. Cosa ne pensate di queste serie? Quali altre serie state seguendo? E come vanno? Discussione libera, ma se proprio dovete scendere nello specifico, usate il tag [SPOILER] a inizio commento. Chi non rispetta le regole è mimmo come l'agente Ward.  

Black Mirror
recensito da DocManhattan il 2014-01-09
Rating: 5

84 commenti:

  1. Bellissimo black mirror.. Una delle serie migliori dell'ultimi periodo :) mi devo sparare stagione due a questo punto

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Grazie per il consiglio Black Mirror, potrebbe essere un'ottima scelta visto che il mio caro Homeland è finito anche quest'anno.
    Gli Agenti gli ho abbandonati già alle prime puntate, quindi non mi esprimo

    RispondiElimina
  4. Mirror black...sembra interessante. Io sto ancora ripassando le stagioni del trono di spade, con i telefilm sono in dietro come i "super santos" dei cani.... XD
    Però Mirror me la guardo che son curioso ;)

    RispondiElimina
  5. Ormai gli Agenti si seguono solo per godersi (see magari) la Cavalleria, mentre in effetti gli inglesi ormai bagnan sempre più il naso alle ex colonie (altro che i tempi di George & Mildred)

    RispondiElimina
  6. Al momento sto seguendo Sherlock (meravigliosa) e American horror story (mi fa ridere). Sherlock, a proposito, la segui? Mi sembra strano che tu non ne abbia mai parlato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nope, mai vista. Ma è nella lista, e prima o poi...

      Elimina
  7. Ok Nuova puntata del circolino:e si comincia!!

    PIPPE

    A me la puntata è piaciuta,non bella,ma guardabili,belli i sorpresoni e bello il fatto che non stia finalmente diventando una serie di scatole cinesi.
    Il problema rimangono sempre due:la squadra e il budget.
    La Squadra
    I soliti pipparoli di sempre,non ci si riesce ad affezionare,non bucano lo schermo,insomma non dicono nulla.
    Sembra un telefilm degli anni 70 quanto a recitazione e trovate.
    Il Budget
    Purtroppo certe trovate narrative come il fatto che la Squadra operi sempre per conto suo invece che con altri agenti SHIELD fa cascare per terra la sospensione dell'incredulità(e non solo quella) e fa capire che la produzione non può permettersi scene di massa.
    Penso che per il budget che hanno stanziato fare una serie jamesbonda non sia stata la migliore delle idee.

    BLACK MIRROR
    Mi hai messo curiosità,proverò a guardarlo

    ARROW
    sto guardando la prima stagione(niente spoiler grazie) ed è FANTASTICO!!!Molto meglio di quel che mi aspettavo:bei personaggi,situazioni credibili,bei misteri.
    L'unica cosa che non mi piace è l'esagerata realisticità di certi supercriminali,soprattutto quelli più fantascienzi come La Gang della Scala Reale che è stata proprio una delusione.

    Attack on Titan
    Appena finita la prima serie:FANTASTICOOOOO,non mi gasavo così tanto per una serie moderna dai tempi di Drath Note.

    RispondiElimina
  8. Sono quasi arrivato alla fine della 2° stagione di Person of Interest e fino a che non sono a pari non ci sono per nessuno.
    Questo Black Mirror mi sembra molto interessante ma sicuramente non l'avranno ancora tradotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nope, l'hanno tradotto. Da noi l'hanno trasmesso su Sky e su Rai 4.

      Elimina
    2. Bene bene, che con l'albionico idioma ho qualche problema.

      Elimina
    3. Io l'ho visto tutto su skygo all'epoca, consigliatissime alcune puntate, la prima e waldo le ho trovate meno riuscite ;)
      Quella che mi è piaciuta di più è quella della prima serie col tipo che accumula crediti col tapis rulant ;)

      Elimina
    4. Vista le fonti (Doc e War tra gli altri) che lo consigliano così caldamente questa sera devo andare a pesca.

      Elimina
  9. Black Mirror è una serie che ogni amante dei telefilm, e in particolar modo della Fantascienza con la F maiuscola, non dovrebbe assolutamente farsi sfuggire.

    Persino il "peggiore" dei sei mini episodi ha spunti interessanti di riflessione mentre alcuni come 15 million merits o Be right back... o l'attualissimo The entire history of you ti colpiscono basso e duro e ti rimangono dentro per un bel pezzo.

    Assolutamente un gioiello di serie.

    Ah, Agents of disgrace io l'ho mollato.. davvero non ce la si faceva più.

    Cheers

    RispondiElimina
  10. Non mi piace tantissimo questa serie.
    Sto seguendo Hannibal (che dopo 10 episodi tutti lo credono ancora un santo) the Borgia e Gossip girl.

    RispondiElimina
  11. - Agents of S.H.I.E.L.D ormai lo seguo giusto per, dove quel per sta "per riempire eventuali buchi nella giornata".

    - Black Mirror da brividi e a me sinceramente è piaciuta tanto anche l'episodio "The Waldo Moment" - che se vogliamo ricorda un pochettino quanto è successo anche da noi in Italia con il M5S (sperando che non finisca così...). A quanto pare non è prevista una terza tranche di episodi, anche se ho letto l'intervista - se non erro - del suo creatore, qualche settimana fa, in cui diceva che di materiale ne hanno ancora parecchio e che potrebbero fare ancora qualcosa.

    - Ieri ho visto il pilot di Intelligence, giusto per rivedere all'opera il buon Sawyer di Lost. Sembra una sorta di Agents of P.I.P.P.P.E. dove al posto di sei agenti ce ne sono soltanto due... Gli do ancora due o tre puntate e poi finisce nel calderone delle serie da guardare in caso di attacchi di insonnia.

    RispondiElimina
  12. Ti odio perchè per un attimo ho sperato fosse ricominciato black mirror.
    The Waldo Moment l'ho trovato geniale... è l'episodio più assurdo e attuale (un comico che vince delle elezioni? ma quando mai?)
    Piuttosto ho trovato grottesco e poco plausibile il primo episodio, il mio preferito resta "Be right back", seguito a poca distanza da 15 millions of merits.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "The Waldo Moment l'ho trovato geniale... è l'episodio più assurdo e attuale (un comico che vince delle elezioni? ma quando mai?)"

      E infatti nemmeno a me è piaciuto. Se devo vedere fantascienza, voglio fantascienza, non movimenti politici italiani.

      Elimina
    2. No no, a me è piaciuto!
      il fatto che la politica italiana si scontri con la fantascienza ha parecchio di ironico

      Elimina
    3. Grillo non s'è inventato niente... ;)
      http://www.youtube.com/watch?v=TJuVpS99sKc

      Elimina
  13. Black Mirror è una meraviglia meravigliosa, anche se dei sei episodi quelli "politici" di ambientazione contemporanea sono quelli meno riusciti. Ma quelli di fantascienza pura avrebbe potuto scriverli P.K. Dick, che penso sia il massimo complimento che si possa fare a un prodotto sci-fi. Se non lo avete visto, è flippotrippissimo. Andate proprio brooklyn. Io tifo Charlie Brooker come successore di Moffat alla guida di Doctor Who!

    RispondiElimina
  14. Andrea Chiarvesio9 gennaio 2014 09:47

    Black Mirror capolavoro assoluto e totale, flippotripposissimo.

    Tra le novità, doc, dai una possibilità a the Blacklist, se ti capita.

    E... come puoi non parlare della terza stagione di Sherlock in onda in questi giorni?

    RispondiElimina
  15. Agents of Shield si conferma un telefilm inutile, che a quanto pare non merita nemmeno lo schermo della tv ma viene guardato sul portatile. Grazie del sacrificio fatto per controllarlo.

    Black Mirror sembra l'ideale per me, una serie veloce veloce da leccarsi le orecchie, che non necessita di investimenti di mesi per seguire otto stagioni. Spero che non sia parlata con un forte accento britannico, perche' mi da' proprio sui nervi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è molto, molto, molto britannica. L'accento non è forte come in uno Sherlock o "sporco" come in un Misfits, ma sono nettamente inglesi. ;)

      Cheers

      Elimina
    2. Vabbe', il primo episodio l'ho visto lo stesso. Accento limey a parte, l'ho seguito abbastanza con piacere, nonostante il tema a me poco gradito (quanti telefonini!). Non male.

      Elimina
    3. Se proprio ti dà noia il cockney, puoi sempre provare con la versione italiana. Trovi anche quella nel torrente.

      Elimina
  16. In un tripudio di miccette, Agents of SHIELD esplode e i suoi brandelli in cielo compongono la scritta "Agente Coulson".

    Seguono brevi ma intensi SPOILERZ



    La grande rivelazione della verità dietro la morte di Coulson si rivela, prevedibilmente, un flop. Prima sapevamo che Coulson era, forse, morto per poi essere riportato in vita con memorie artificiali. Ora sappiamo...la stessa cosa. L'unico elemento di novità è che non è chiara la modalità con cui Coulson è stato resuscitato, forse tecnologia aliena, ma sembra essere un elemento di poco conto. L'aspetto che invece viene trascurato completamente è invece il perché: come mai Coulson viene riportato in vita? Cosa ha di così speciale da rendere necessario questo intervento? Per ora nessuno sembra essersi posto il problema. Attenzione perché per la prossima puntata sono previste grandi rivelazioni dal passato di Skye, non sto più nella pelle.

    L'altro grosso problema è che Centipede è stata sgominata, il che lascia la serie priva di una vera controparte malvagia. Resta in piedi solo la questione del Chiaroveggente, ma è tutto troppo fumoso. I rumors parlano di una trama che andrà a sfociare nel film di Captain America; se fosse vero sarebbe la mazzata finale per uno show che non riesce neanche a chiudere le proprie sottotrame.


    END OF SPOILERZ

    A parte questo, è ripartito (e domenica già finisce) Sherlock, sinora due buoni episodi nonostante un netto cambio di direzione intrapreso dalla produzione. Ho anche iniziato il mio personalissimo recupero del Doctor Who, arrivando in poco tempo a metà della terza stagione della serie "moderna", per niente male. Ancora da guardare gli ultimi episodi di Almost Human e Person of Interest.

    Adesso torno nel post dell'AIP, c'è una Apocalisse da fermare! Allons-y!

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutte le sue mimmate Arrow ha una sua credibilità, esiste una trama orizzontale e i personaggi sono (quasi tutti) ben delineati (il fatto che nella seconda serie stia quasi scomparendo Laurel è solo un bene, probabilmente si sono accorti di quanto sia inutile). Agents of the Shit grida invece vendetta ad ogni scena.

      [SPOILER]

      Questa puntata ha talmente tanti momenti ridicoli (e non mi riferisco alle battute) da rimpiangere "Sabrina vita da strega", e una trama che più lineare non si può. Ti rendi conto che non sapendo come risolvere un caso fanno aprire un giornale a caso a Sky e le fanno trovare la soluzione? "Quindi tizio X, che mai è stato visto, nominato e ci siamo inventati al momento, è senz'altro coinvolto" oooooooccccchei. Il luogo dove viene tenuto prigioniero Coulson poi... manco un allarme perimetrale, una cazzo di guardia armata, un cecchino, qualcosa! Due idioti sotto steroidi e stop. Alla faccia della sicurezza.

      Elimina
    2. Alessandro, per piacere CANCELLA il tuo commento e ripostalo senza la parola che inizia per p e finisce per orno. Se qui si usano sempre storpiature come p0rno non lo si fa solo per ridere, ma per evitare che a qualcuno sia bloccato l'accesso al blog da qualche firewall aziendale. Grazie.

      Elimina
  18. un noto attore australiano9 gennaio 2014 10:20

    Black mirror veramente notevole, una gemma nel piattume tv odierno secondo me. Sul mio personalissimo cartellino vince a mani basse l' episodio orso bianco, ma molto belli anche waldo, quello dei crediti e quello del primo ministro ( il primo che ho visto, e fu subito scimmia!). Medaglia di legno per gli altri due, non per demerito loro però.

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. moh, di black mirror non mi ha soddisfatto giusto la 3° della prima serie

    agents of m.i.n.c.h.i.a. meh, come hai giustamente detto

    per fortuna è ricominciato justified

    RispondiElimina
  21. Black Mirror ha dato un senso al mio abbonamento Sky del 2013. Per il 2014 arrivano le P.I.P.P.E. Karma e sangue freddo...

    RispondiElimina
  22. Agent of SHIELD l'ho abbandonato da parecchio e non penso che mi rimetterò a guardarlo se non per noia. Questo Black Mirror non l'avevo mai sentito, comincerò a recuperare, grazie per la segnalazione.

    Doc alla fine sei riuscito a vedere Almost Human? O non l'hai ritenuto degno nemmeno di menzionarlo? C'è parecchia gente che gli dà contro perchè non è nulla di innovativo ma sinceramente a me piace, non è un capolavoro ma di dargli dello schifo mi sembra esagerato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla quarta puntata ho mollato Almost Human. Con un po' più di convinzione ne veniva fuori una bella serie, peccato. Ché poi non è solo e sempre una questione di soldi. Ci vogliono le idee e ci vuole la testicular fortitude per metterle in atto.

      Elimina
  23. boh, Black Mirror me lo sono sparato un paio di mesi fa ma non mi ha convinto fino in fondo.

    Bella l'idea di base, però alla fine manca sempre il colpone di scena che ribalta la prospettiva e ti lascia o con una sorpresa assoluta o con un sorriso amaro (pensa ai tf antologici per eccellenza: "Ai Confini della Realtà" e "Alfred Hitchcock Presenta").

    In black mirror non c'è nulla di tutto questo: siamo condannati a questo mondo, di finzione ma non troppo, senza nessuna via d'uscita (pensa all'episodio in stile WallE o quello del marito robotico...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se l'hai vista, ma "White Bear" il colpone ce l'ha. E pure bello grosso...

      Elimina
    2. sì il colpone di scena c'è ma non vedo ironia. è solo un'amara constatazione di come la giustizia stia diventando un reality show

      Elimina
    3. E perchè dovrebbe esserci ironia? E' un twist narrativo da pugno nello stomaco e credo che l'intenzione del regista fosse proprio far capire che una realtà, che sembra utopistica e fantascientifica, alla fine ha molti elementi in comune con la società odierna. Se ci hai fatto caso in tutti gli episodi, più o meno, sono le pulsioni e le aspirazioni dell'uomo (la mancanza di affetto, la ricerca della verità, la voglia di emergere sugli altri) a portare a conseguenze impreviste. ;)

      Elimina
  24. c'è sempre Doctor Who che è meraviglioso :D a natale è pure comparso il nuovo dottore che personalmente amo alla follia!

    RispondiElimina
  25. Applausissimi per Black Mirror! Visto su sky, ma mi sta venendo voglia di rivederli or ora.

    Perdona l'OT, ma in tema di cose di cui non hai parlato (o magari ho perso io qualche post), si discute da qualche parte del game LEGO Marvel Super Heroes? Ci sto giocando (con mio figlio) e lo trovo flippotrippissimo per la curatissima parodizzazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho giocato per cinque o sei ore, prima su PS3, poi su PS4 (uguale). Carino, più che altro perché molto meno palloso dei precedenti giochi Lego qualcosa.

      Elimina
    2. :) Certo, la giocabilità sul lungo termine diventa un po' ripetitiva, anche qui. Però la trama principale secondo me ha il giusto mix di comicità ed universo Marvel (io pur non essendo un marveliano espertissimo, colgo parecchi divertenti rimandi, immagino i veri appassionati... ^__^ )

      Elimina
  26. Doc, Shield non l'ho ancora visto ma ti lascio un pezzo di intervista fatta agli autori, che secondo me racchiude benissimo quello che è questo show:

    "Alle critiche dei fan sul fatto che il serial non è totalmente Marvel, gli showrunner hanno ironizzato: "siamo una serie Marvel. Li ho chiamati e me lo hanno confermato pure ora" e "c'è ancora il logo Marvel all'inizio di ogni puntata".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dannati raccomandati (rima)!

      Elimina
    2. Comunque vista la 11. MAH.

      [SPOILER]

      A me pare che sta storia della morte di Coulson la vogliano risolvere con una bella Supercazzola gigante.....nella scena dell'operazione al cervello ho detto "ecco, è un LMD", poi il discorso del dottore in macchina ha un po' riportato tutto in partenza....

      P.S. Intanto Venerdì riparte Arrow su Italia 1, così finalmente posso tornare in pari! (lo vedo su Italia 1 perchè la prima stagione l'ho vista lì e ormai continuo)

      Elimina
    3. Io credo vogliano fare altro

      [SPOILER]

      Infatti quando su Twitter un fan ha chiesto a Clark Gregg/agente Coulson:"Come si può ricodificare un cervello umano per farlo vivere tutti quei mesi?" Gregg gli ha risposto "sembra quasi Inumano.." insomma sembra un pretesto per far entrare gli Inumani nell'universo cinematografico Marvel poi chissà..

      [FINE SPOILER]

      P.S. io sto seguendo Orphan Black e Doctor Who, serie che mi hanno molto sorpreso perché nonostante Orphan Black sia una storia di cloni non è pallosa ma anzi è divertente e interessante, di Doctor Who ne avevo sempre sentito parlare molto bene e dopo aver visto le prime due stagioni ho capito perché.
      Insomma se aggiungiamo pure Black Mirror le serie sci-fi inglesi battono quelle americane(uscite negli ultimi anni) 3-0

      Elimina
  27. BLACK MIRROR è fantastica anchè perché ogni persona ha la sua personale classifica dei sei episodi, il che significa che sono tutti e sei fantastici e poi dipende dai gusti personali in fatto di fantascienza. Per dire, il mio podio è formato da "The National Anthem", "Be Right Back" e "White Bear".

    RispondiElimina
  28. Per me questo episodio di AOS ha riacceso speranze e amore. Gregg giganteggia, la scena in cui è protagonista assoluto è enorme. Sia quella con Raina sia quella col pastore Book. Se tengono questa marcia vincono. A prescindere da quel che dite.

    Boh io lo adoro.

    INVECE ho buttato un occhio ad Arrow, se dicono tutti che è meglio ci sarà un motivo. Pura coprofagia. Tolto il fatto che gronda faighe da ogni buco (oh..dove ti giri ti giri trovi una gnocca. Recita come l'incipit di un film p0rno, ma è una gnocca) però, a quanto pare, da un personaggino in spandex ogni tanto quindi i fanboys son contenti e dicono che è troppomegliore. Contenti voi.

    Editato per non incorrere nelle scoppole di google.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrow guadagna senso mano a mano che prosegue. Risulta meno ingessato e gli attori migliorano, con un'unica eccezione clamorosa.

      Per di più risulta molto coraggiosa nel finale della prima stagione.

      Io AoS lo seguo e non ho problemi a dargli tempo per migliorare, però che sia un prodotto mediocre è poco discutibile. :-P

      E fai conto che io sono tra quelli che ci vede del potenziale. basterebbe ammazzare uno dei due scienziati (Cosa che all'istante migliorerebbe 2 personaggi, uno perché è morto e l'altro perché ha i sensi di colpa per la morte del socio) e fare in modo che le rivelazione su coulson e la gnocca informatica non siano ciofeghe.

      Elimina
  29. Preso Black Mirror . Stiamo a vedere .

    RispondiElimina
  30. beh, black mirror lo dovrò proprio guardare allora. una delle serie che ho visto ultimamente era "cotto & frullato" che non c'entrerà nulla con tutte quelle dette qui sopra ma l'ho trovata comunque molto divertente

    RispondiElimina
  31. Oh la là, questo "Black Mirror" mi incuriosisce.... voglio provare a vederlo.

    RispondiElimina
  32. Black mirror è STREPITOSO!!!
    La mia preferita è la S01x2 ma devo ammettere che tutte le puntate vanno dal "bello" allo "stupefacente".

    RispondiElimina
  33. Con Agents of PIPPE... Bah, volevo commentare su qualcosa, ma mi son reso conto che sarebbe stato tempo perso... così lo sto perdendo comunque per far capire il valore di questa serie, pari all'inutilità di questo stesso messaggio... Il vuoto assoluto, cosmico... ... #piangeinunangolobuiodiunaqualchestanza

    RispondiElimina
  34. Conoscevo già Black Mirror, che ho visto in maratona lo scorso anno con la mia compagna (anche lei occasionale antrista) e lo considero un prodotto di altissimo livello, che si piazza per me su un 7-8 in una scala da 0 a Fringe (che ho amato senza riserve e vergogna alcuna) ma che calza un numero in più proprio per la struttura del singolo episodio che non consente lo sviluppo orizzontale dei personaggi che ti'nci fa volerebbene nelle lunghe run eppure riesce a sviluppare una immediata empatia.

    L'ho già citato in queste coordinate in un Listone Giordano di serie che sto seguendo ma visto che molti hanno apprezzato "Be Right back" (quello del "clone" digitalandroide) io consiglio davvero molto vivamente (si capisce?) Real Humans - Akta Manniskor. Si tratta di una serie svedese bellerrima su temi già visti e rivisti e come Almost Human indaga sul confine tra pensiero e coscienza negli organismi artificiali, ma attenzione, Real Humans sta ad Almost Human come l'Epic Win sta all'Epic Fail. E' una produzione fatta senza spendere una cifra esorbitante di vaini, con pochi effetti speciali pezzenti e tanto buon lavoro sulle interazioni e la costruzione dei personaggi e del contesto in cui si muovono.

    Pur riconoscendo a questo episodio 11 di Agents of S.H.A.M.E. tutti i difetti che il Doc e successivi commenti vanno elencando, lo salvo appena un po', ci voglio crederci (altrimenti che caspio di True Believer sarei?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Akta Manniskor lo sto vedendo anche io, carino ma non epocale, ha dei punti di LOL involontario e qualche incertezza di troppo, sconvolgente però che sia una produzione della tv nazionale svedese, pensando a quello che propinano da noi con le varie fiction sia rai che mediaset

      Elimina
    2. Appunto Wargarv, per il prodotto si cui si tratta, il budget, il target di riferimento della rete e quant'altro, trovo che tutto sommato quei LoL e quelle incertezze che citi possano anche essere perdonate. Per intensità della storia, io lo pongo nel mio gotha delle serie "recenti" insieme a Les Revenants, In the Flesh, Utopia, Orphan Black.

      Elimina
  35. Aggiungo una notizia varia ed eventuale correlata al Marvel Cinematic Universe per il piccolo schermo: si stanno spargendo incontrollate/semiconfermate/valloasapé di un eventuale ulteriore spin off dai film, con una serie dedicata all'agente Peggy Carter, già vista in Captain America: First Avenger e nel corto di 15 minuti "Agent Carter" appartenente alla linea Marvel One Shots (di cui io non ero a conoscenza e sto li a chiedermi perché non sia interlacciata quanto più possibile con sta ciofeca di serie che ci stiamo sorbendo)

    RispondiElimina
  36. Fortemente incuriosito da Black Mirror.
    Caldeggio la visione, come altri sopra, dello Sherlock di Khan.
    Di Continuum hai visto qualcosa? [if YES]Che ne pensi?[ENDIF]

    RispondiElimina
  37. Doc, capisco perchè non ti è piaciuto "The Waldo Moment", per gli inglesi quella è fantapolitica per noi una realtà da 20 anni ormai... e alla giostra si è unito pure Grillo adesso...

    RispondiElimina
  38. Doc,


    [SPOILER]

    Ma in black mirror, lo hai riconosciuto Rupert Everett versione giudice di X factor? :-D


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma non vale: c'era tipo il nome nei titoli di testa (o nella scheda su Sky, non ricordo).

      Elimina
    2. c'è anche l'agente carter di captain america, nell'episodio "torna da me".

      Elimina
  39. Ho smesso di vedere Agents of Pippe 6-7 episodi fa.
    Invece sto continuando a vedere Almost Human e continuerò a farlo.
    Non è un capolavoro, è abbastanza ridicolo per sv ariate ragioni ma è pur sempre un poliziottesco con humour e mi piacciono i due protagonisti.
    Continuo a vedere le serie storiche per me. Big Bang Theory e Criminal Minds in primis. Appena ripartono continuerò a vedermi Under The dome (anche se sono già abbastanza deluso) e the Walking Dead.

    Vedrò Black Mirror solo perchè hai citato Dead Set e mi era rimasto impresso!

    RispondiElimina
  40. Purtroppo non seguo queste serie ma Black Mirror avrei voluto vederla quando passò su Sky .

    Nell'attesa che riprenda Walking Dead (spero che la S4 si "riprenda" nel senso più lato del termine), rispondo alla domanda "Quali altre serie state seguendo? E come vanno?". Spoiler-free. Viene fuori la mia passione per thriller/mistery/spy/organized_forces, un po' off-topic.

    The Killing S3 = la S2 (che poi era la seconda parte della S1) mi aveva un po' ammosciato ma questa nuova stagione spacca di brutto su tutti i fronti.

    The Americans S1 = sembra sempre sul punto di decollare verso vette altissime ma alla fine mi sembra di vedere una mediocre sit-com con papà e mamma che invece di fare gli impiegato sono spie del KGB. Sarà anche colpa del format episodico che non è il mio preferito.

    Homeland S3 = appena finita. Inferiore alla prima, splendida, stagione ma decisamente più coinvolgente rispetto alla seconda. Dopo l'ultima puntata pensavo, con rammarico, che fosse l'ultima ma... Ho scoperto che c'è una S4. Ne sono felice ma...... Per non fare spoiler dico solo che spero che non si inventino dei traballanti coup-de-theatre per fare un continuum con le precedenti stagioni.

    RispondiElimina
  41. Paolo Pugliese guida TV9 gennaio 2014 21:28

    Bè, come ho già detto in questa sede, Agents of S.C.E.M.I. l'ho mollata dopo 3 puntate. Era troppo una perdita di tempo, senza nerbo o il benché minimo elemento di originalità. Black Mirror invece è stata una bella sorpresa, che ho scoperto l'anno scorso grazie al tam tam degli amici nerdofili. Consigliatissimo.

    Tra la roba che più o meno seguo insieme alla consorte, figlioletta urlante e insonne permettendo, consiglio BIG BANG THEORY e
    30 ROCK, davvero due sit-com ben scritte e divertentissime. La seconda mi ha fatto scoprire la bravura di Tina Fey e l'inaspettata e imprevedibile verve comica di Alec Baldwin.

    Oltre ad HANNIBAL (per palati forti, ma ben scritto, affatto scontato e con un attore ancora più inquietante di Hopkins nel ruolo di Lecter), consiglio due altrettanto ottimi serial poliziesco-noir inglesi, ovvero LUTHER (con l'iconico Idris Elba, nel ruolo di un poliziotto sul filo del rasoio) e BROADCHURCH (una sorta di Twin Peaks, con David Tennant).

    Per serate più allegre e distese, consiglio invece la serie comico-giuridico-brillante SUITS (un tizio si spaccia per avvocato in un grosso studio legale i cui membri fondatori sono in guerra tra di loro), THE NEWSROOM (satira con dialoghi affilatissimi contro i mass media americani, ambientato nella redazione di un telegiornale) e l'inverecondo ed esilarante SHAMELESS (una famiglia disfunzionale che di più non si può).

    RispondiElimina
  42. Di Tomorrow People invece qualcuno ha già visto qualcosa?
    Su Rai 4 è già da un po' che vanno di pubblicità. Troppa. E di solito quando fanno così non è buon segno.
    Com'è, che comunque incuriosice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Omoragno, fidéte dell'istinto. The Tomorrow People la sto guardando (non voglio sprecare la parola "seguendo"), non è nemmeno una delle serie più brutte che veda eppure per me fa il paio con Revolution... le guardo per ridere di quanto siano tirate per capelli certe sceneggiature, quanto siano cani questo o quell'attore, dicendomi "Era meglio Alphas a 'stò punto", al punto che quando una puntata quasi riesce a farsi guardare penso di aver sprecato 3/4 d'ora tanto diventa insipida la serie senza i WTF!?!. Parere mio ovviamente, poi in rete si trova anche chi la difende a spada tratta. Ormai, quando una serie è incentrata su un "Prescelto" dò sempre per scontato si tratti di una meenkiata rivolta ad un pubblico di scimmie urlatrici amazzoniche affette da un serio ADHD e raramente vengo smentito dai fatti.

      Elimina
    2. Grazie KuroKo, a parte la rete (che erroneamente ricordavo fosse Rai4, invece è su Italia 1), a quanto pare c'avevo visto lungo co 'sta storia della sovraesposizione pubblicitaria...
      E ripensandoci è un'operazione che non è nuova sulle reti del Papi, quella di pompare una serie tramite gli spot quando da sola non è in grado di reggere...

      C'avrei buttato qualche oretta in streaming per capire com'era (anche Revolution, che m'aveva dato la stessa impressione, stesso tipo di spot pseudo-virale) ma a sto punto giusto per sbaglio se mi capita un venerdì a casa senza sala prove...

      Te ne devo una ;)

      Elimina
  43. Non concordo, per quanto riguarda Black Mirror, che l'episodio "Waldo's moment" sia il peggiore della serie. Per me é uno dei più riusciti, sembra dedicato a un certo partito della scena politica italiana.

    RispondiElimina
  44. La prima stagione di Black Mirror, soprattutto, a mio avviso, per The Entire History of You è bellissima, sicuramente una delle serie tv più allucinanti e veritiere in assoluto per capire dove stiamo andando (o dove già siamo, perchè in 15 Million Merits si descrive un mondo in cui tutti vanno in palestra per finire in un reality show e non mi sembra una realtà così tanto distante dalla nostra, tutt'altro!). La seconda stagione soprattutto per il passo falso (rispetto agli altri 5 episodi non in generale, badate bene) di Be Right Back, non mi ha colpito quanto la prima, ma avercene.
    Agens of PIPPE mi ha stancato e ho smesso.
    Ormai mi rimangono solo le sit-com (Brooklyn 99 su tutte ma anche l'ultima stagione di HMYT sta riservando piacevoli sorprese - il nono episodio è tranquillamente uno dei più belli dell'intera serie e sono serio) e Arrow (che questa seconda stagione fa il paio con la prima tranquillamente).
    Aspettando Games Of Thones, naturally!!!

    RispondiElimina
  45. Black Mirror capolavoro, e vedo che ti hanno già consigliato Broadchurch, non posso che caldeggiarne la visione.

    RispondiElimina
  46. Ma perché dello scienziato fighetta che cerca di fare il duro ma fa' ridere i polli ne vogliamo parlare?
    [spoilermicatanto]Che poi cos'è sta' mania di non far morire MAI nessuno? Al tentativo di evasione di Coulson ho esultato.

    RispondiElimina
  47. A me la parte finale di AoS è piaciuta molto.
    SPOILER Anche la prima parte mi ha garbato, a parte alcuni buchi (la già citata "trovata" del tizio tramite quotidino, Skye che lo trova in due secondi, sale sulla sua auto, parte e nessuno dice niente... nè il proprietario nè il "parcheggiatore"?). In effetti non si è chiarito come abbiano "portato indietro Coulson", sembrava con qualche tecnobubbola al cervello, ma in base alla spiegazione del medico (che oltre che confusa potrebbe non essere del tutto vera) quella era la parte finale dell'intervento, "solo" per farlo tornare come prima...
    A onore dei PIPPE: Ward affronta di nuovo i soldati centipiede, e Skye improvvisa un'operazione complicata e rischiosa, disarma due guardie, trova Coulson...

    RispondiElimina
  48. Bravo con BLACK MIRROR, Sempre la RETE 4 inglese (moortaaccee loro) produsse UTOPIA. 6 puntate di thriller con fotografia photoshoppata carichissima, colonna sonora da cardiopalmi, attrici brutte ma brave, attori bravi, sceneggiatura ad orologeria, citazioni da raskolnikov a stevenson a carroll, colpo di scimmia finale. Doc lo vedesti? Antristi sapete where is Jessica Hyde?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Percussioni della colonna sonora in ossa umane. True story.

      Elimina
    2. Utopia è LA Serie TV (anche qui 6 episodi, quindi chiamiamola un po' come ci pare) per eccellenza, flippotrippismo a livelli che oh.

      Elimina
  49. Ciao Doc, na curiosità: perchè metti un gradino sotto Vota Waldo? Dopo "The entire history of you" è il mio preferito!

    RispondiElimina
  50. Appena finisco le ultime 3 e lo speciale di Natale 2013 del Dottore ( e non chiedete "Quale Dottore ? QUEL DOTTORE ) mi tocca Black Mirror dopo tante belle raccomandazioni dalla famiglia Antristica :-) ... Dura la Vita della Deboscia ma qualcuno deve pur farla !

    RispondiElimina
  51. Mannaggia, per un attimo mi hai fatto credere che fosse stata trasmessa una nuova serie di Black Mirror, ora chi la stacca questa scimmia dalla spalla?

    RispondiElimina
  52. Ho aspettato di vedere tutto Black Mirror prima di scorrere i commenti e commentare a mia volta e........
    Decisamente superlativa.
    Il mio personale ordine di gradimento piazza "Torna da me" decisamente al primissimo posto.
    "Orso bianco" lo metto appena dietro, ma è stato l'altro a toccarmi più nel profondo, senza dubbi di sorta.

    In ogni caso, splendido suggerimento!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails