giovedì 24 ottobre 2013

65

The Walking Dead S04E02, Agents of S.H.I.E.L.D S01E05, Arrow S02E02 (il circolino dei telefilm)

The Walking Dead 4x01 Infetto
Bromance
Nuovo giro di giostra per il circolino dei telefilm. Questa settimana: un grande momento mariomerolo per The Walking Dead, Arrow che delivera sempre e comunque nonostante la fiera del mimmo, Agents of P.I.P.P.E. che continua a brancolare nel buio, incartandosi come due etti di cotto appena tagliati (c'è una soluzione? Sì, c'è). Il tutto senza spoiler, tranquilli, andiamo Brooklyn [...]

THE WALKING DEAD S04E02 
"Infected" ("Infetto")
È successo quello che il finale dell'episodio precedente prometteva sarebbe successo, e questa cosa del pericolo interno è una roba originale per la serie, che potrebbe anche dar vita a degli episodi di un certo livello. Di sicuro aumenta la tensione: buttalo via, in una serie a base di zombie. In questa seconda puntata, in particolare, alcune scene sono state giocate bene, altre purtroppo senza il pathos adatto. Tutta quella parte di Carol la survivalista e delle bambine fa pena. Un po' per le bambine, espressive quanto due rape, un po' per come è stata allestita. Di ben altro spessore QUELLA scena con Michonne: commovente, bella davvero.
Per il resto, Rick continua a partorire pensate da premio BravoScienzià™ (hai i maiali malati e non ne parli al VETERINARIO con cui vivi da anni? Poveri cuginetti di Babe, il maialuzzo coraggioso),
e il Toto-Cretina™ per l'erede di Andrea vede in forte ascesa Sasha, l'insopportabile figlia sorella saputella di Tyreese. Facciamo tutti il tifo, ché è facile qualcuno o qualcosa l'ammazzi presto. Altro?
 Ah, sì,Beth Greene si è rimessa a cantare. TRAGGGEDIE in arrivo.
 (E questa invece è la foto scema della settimana. Capolavorò.)
L'espressione più riuscita del protagonista
ARROW S02E02
"Identity"
Il miracolo Arrow va avanti e, senza mai avvicinarsi neanche lontanamente al tuo concetto di pheegata, la serie continua a far ballare la scimmia, dosando bene quei quattro ingredienti che si ritrova, centellinando le rivelazioni su quella cacchio di isola e buttandoci dentro quel minimo di cliffhangeroni e suspanza. L'esatto contrario di Agents of S.H.I.E.L.D., insomma (ci arriviamo subito). Poca roba, eh, ma funziona.
E così, nonostante il nuovo ruoLOL di Laurel, da avvocato part-time a vice procuratore distrettuale in un credici, nonostante la faccia di cippa del protagonista, lo si guarda. Ché l'azione non è malaccio e, a prescindere, succede qualche cacchio di cosa. Intrigante lo sviluppo della faccenda Roy Harper e...
toh, è tornata in scena la cosplayer della Carrà, Kelly Hu/China White. Chi ha visto l'episodio si starà magari chiedendo chi sia il nuovo villain apparso accanto alla parruccona. Trattasi di Bronze Tiger
antieroe esperto di arti marziali e capace di prendere a calci in chiulo anche Batman. Parola. Avete notato da chi è interpretato in Arrow? Da Michael Jay White.
Esatto, QUEL Michael Jay White.
AGENTS OF S.H.I.E.L.D. S01E05
"Girl in Flower Dress"
Il che, questa cosa di Bronze Tiger, è un ottimo esempio di come Arrow riesca a ripescare personaggi un minimo interessanti e praticamente a costo zero. Dall'altra parte, sul lato opposto dello spettro, abbiamo un'altra puntata di Agents of S.H.I.E.L.D. che non va da nessuna parte. Il villain di serie Z trattato esattamente come il precedente villain di serie Z, il passato misterioso di Skye tutto giocato in massimo venti minuti (SVEGLIA!!!!!1!!! Non siamo più nel 1995!!!). Una noia mortale, manco un minimo di verve, zero proprio.
E non parliamo dell'hacking con gli mp4 sul telefonino, delle sim card omnitel del '97 usate per nascondere dati sensibili, del collegamento con il Marvel Universe cinematografico buttato lì giusto per mettercelo, quando tutti continuano ad aspettare i villain con il nome di tre lettere. L'unica nota positiva è che i due cretini questa volta parlano pochissimo, ma per il resto, boh. Ora, tizi dell'ABC, Ciccio-Whedon e familiari impastettati, visto che siete TOTALMENTE incapaci di sviluppare una serie che a) dia DAVVERO l'idea di essere ambientata nel Marvel Universe e non in fintoridicolandia, b) non c'avete i soldi, c) non c'avete idee decenti, vi si fa un esempio pratico di come dovreste strutturare un episodio per spaccare tutto lo spaccabile. Ci siete? Prendete appunti.
La Vedova Nera è in missione. Per sparagnare, riciclate un po' di girato da Iron Man 2 o The Avengers. O, meglio ancora, con la Johansson di Match Point. Quel film di Woody Allen? Quello di cui tutti ricordano solo la partita a ping-pong per quanto era gnocca? Ecco. No, non fa niente che lì era bionda. Tranquilli, non se ne accorge nessuno (per i primi cinque secondi). Bene, durante questa missione, Natasha affronta un'altra spia. Per il combattimento usate una controfigura della Scarlett, bastano un parruccone e gli stacchi di camera veloci. L'altra spia è la Vedova Nera bionda, Yelena Belova. É bellissima, ma ha il volto segnato da profonde cicatrici.
Perché? E perché è così incaz*ata (Vedova) nera con il resto del mondo? Il grande flashbecco: perché prima di formare i Vendicatori che conosciamo, Nick Fury ha contattato altri tizi in costume, poi abbandonati al loro destino in una missione perigliosissima in cui stavano per morire tutti. Una roba tipo quelle squadre scusagne mandate a morire da quel pazzo maniaco di Charles Xavier, avete presente, tizi della ABC? No? Non sapete chi è Charles Xavier? Non fa niente. Andiamo avanti. La rediviva Yelena affronta nel presente la squadra di Agents of P.I.P.P.E. e li stende tutti. In sette secondi. Quattro per la cinese, uno per tutti gli altri, due per tornare indietro a schiaffeggiare la scienziata cretina. Standing ovation del pubblico.

A fermarla serve una squadra VERA dello S.H.I.E.L.D., un commando di agenti supercazzuti che riesce a fermare la bionda e a salvare il fondoschiena al team di Coulson. Pericolo scampato, stacco su una stanza buia dall'altra parte del mondo. Un uomo flette le dita coperte da guanti neri. In piano sequenza la camera scivola fuori dalla stanza e giù in strada. Sembra una metropoli africana, ma ci sono dei grattacieli fantascienzi sullo sfondo. L'inquadratura si ferma su una grande statua. È una statua a forma di pantera, e sotto c'è scritto Regno di Wakanda. La Vedova Nera non era l'unico membro di quella squadra sopravvissuto alla missione, e qualcun altro vuole farla pagare allo SHIELD e a quel guercione del loro capo, ora che sono finiti in TV con la battaglia di New York. Musichetta da zan-zan-zaaaan, fine, ESPLOSIONE del nerdoom mondiale, fan in delirio, missione compiuta.
ABC? Fanno 5.000 dollari da ivare. E vuoi anche un posto come Assistant Producer nei titoli di testa, grazie.

Apriamo il circolino: la vostra su queste serie o sulle altre che state seguendo. Discussione libera, ma NIENTE SPOILER. Come sempre, chi proprio deve, usi a inizio commento il tag [SPOILER], o fa la fine del porcelluzzo.

65 commenti:

  1. Eccomi Doc,ormai ospite fisso del circolino,cominciamo:

    THE WALKING DEAD

    Bello,dopo gli scontri ideologici\bande rivali della terza serie si torna a vivi contro morti,la puntata col pericolo interno mi è piaciuta molto,siamo sulla stessa linea,la parte dove Carol che fa il corso survival perchè rivede sua figlia morta è un pò loffio.

    AGENTS OF SHIELD

    Stavolta non sono d'accordo Doc,se le prime tre erano loffie,la quarta era godibile e devo ammettere che questa quinta è stata molto godibile,si stanno riassestando devo ammettere,un pò di superpoteri,un pò di sottotrame che si sviluppano,un pò di misteri e finalmente sta prendendo toni un'attimino più seri(Iron man,Thor,Hulk e Cap possono permettersi di fare i cazzari e restare credibili,questi qui no),cominciano a scaldarsi i motori,non è ancora da "avessi la serie completa mi farei la maratona tutto il giorno" ma sta cominciando a farsi interessante non solo per quel Marvel's d'avanti.
    Che poi sulla squadra da cambiare ti do pienamente ragione,sono loffi e sono dei cazzari,essere cazzari andava bene per Buffy dove c'erano dei ragazzini che si trovavano all'improvviso ad affrontare mostri d'ogni sorta e quindi ci stava che fossero amateurs,ma questi dovrebbero essere agenti shield ultrapreparati,come ho detto stanno lentamente diventando un pochino più professionali,ma non capisco se per scelta degli scrittori o perchè il team viene mostrato meno rispetto ai cattivi.
    Ci sono ancora parti mimme in questa puntata,sai com'è,uno si immagina l'addestramento SHIELD così:

    http://2.bp.blogspot.com/-i0KPTPnCnSk/T_hMMjZryBI/AAAAAAAAB14/KSmC99d4k84/s400/Strange+Tales+%23159+-+Page+10.jpg

    non così:

    http://shop.toyscenter.it/inc/img/product/16402/image1/RDF83428_Battaglia_navale.jpg

    In ogni caso ti do ragione sul gruppo,se posso aggiungere un pò di mio alla tua storia:devono crepare tutti,si deve salvare solo Coulson capendo che cosa gli è successo dopo Loki e deve entrare in gioco un nuovo team super cazzuto.

    Quanto a Pantera Nera mi spiace deluderti ma dubito mai che entrerà in Agents,per lui hanno altri proggetti.... ;)

    http://www.youtube.com/watch?v=FF50wbOIDNc#t=50

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanno così bene che vuoi vederli tutti morti. Ho capito. ^___^
      Sorvolo sul discorso sottotrame, dallo spessore delle cofflerette, perché ognuno, ma per me non siamo neanche vicini all'obiettivo. Stanno sparando proprio in un'altra direzione. E l'obiettivo, sia chiaro, è "serie divertente". Con o senza la parola Marvel attaccata in coda. Quanto a Pantera Nera, è chiaramente un esempio. Un esempio di come con i fichi secchi puoi fare delle ottime nozze, al posto di questa melma.

      Elimina
    2. Più che andare bene,diciamo che con questa caffettiera stanno facendo un caffè più bevibile rispetto a prima,ma il caffè(il team) è sempre una miscela da discount.
      Sai di cosa ho paura?
      Che anche gli autori siano bloccati dalla produzione ad entrare con tutte le scarpe nel Marvel Universe per non prendere idee,personaggi ed organizzazioni che potrebbero essere usati nei film ad alto budget e quindi sia per questo che le citazioni sono fatte a cazzo.
      Arrow ha la fortuna di essere un universo a se stante e quindi ci possono infilare di tutto mentre AOS deve fare i conti con la continuity dei film e con i progetti futuri.
      Ma in ogni caso questo non giustifica gli autori a fare il lavoro al di sotto delle aspettative che stiamo vedendo,aspettative che non vengono paragonate ai fumetti ma ad altre serie tv con trame e personaggi di tutto rispetto.

      Elimina
    3. Sì, ok, ma nel Marvel Universe ci sono migliaia di personaggi. Centinaia migliori di quello che hanno usato in questa puntata. Ci vuole solo un minimo di fantasia e che diamine. Qui sembra che nessuno abbia la minima idea di come sfruttare le potenzialità dell'ambientazione. O, che è peggio, non voglia farlo, accontentandosi di un clone di NCIS con due dita di X-Files.

      Elimina
    4. comunque:

      SPOILER

      quando all'inizio ho visto l'asiatico col fuoco ho temuto che ci avessero infilato dentro in maniera mimma Sole Ardente.
      E poi ho temuto per le vite degli autori e ti ho visto andare alla ABC con una tanica di benzina ad insegnar loro il vero significato della parola ARDENTE

      FINE SPOILER

      In ogni caso sono d'accordo con te,un sacco di potenziale sprecato al momento,di serie di agenti governativi in civile che indagano su misteri paranormali una puntata alla volta ne sono pieni i palinsesti,non basta legare questi agenti e questi misteri al nome Marvel per fare un prodotto di qualità.

      Elimina
    5. Ma davvero, guarda. Andavo a prendere a cinquine tutta la famiglia Whedon. ;)

      Elimina
  2. Doc, scusa la correzione, ma Bronze Tiger è un uomo tigre nel nuovo universo Dc, e un esperto di arti marziali che batte Batman nel vecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la correzione, ero convinto di aver scritto il contrario. A ogni modo: ricordo che nel vecchio DC Universe indossava semplicemente una maschera di tigre. È ancora così o ora ha un qualche potere?

      Elimina
    2. Adesso è tipo una tigre mannara, e questo gli porta poteri tigreschi come forza,velocità, artigli eccetera!

      Elimina
    3. Ah, ecco. Originalissima come trovata :D

      Elimina
    4. Come dice il mio amico Giovanni sul suo blog, La C di DC ormai non sta mica per Creatività ;)

      Elimina
  3. Anche a me è piaciuta assai l'idea del pericolo interno in The Walking Dead, ma questi non sono gli "zombie" in stile 28 giorni dopo: anche se uno si trasforma all'interno della prigione, potrà infettare 1,2,3 o 4 persone prima che lo si faccia fuori, qui nel giro di una notte schiattano contemporanemente due persone che fra un pò decimano tutti i sopravvissuti la metà dei quali si sono già trasformati.. Un pò forzata 'sta cosa..
    Per le'erdità di Andrea sono ancora indecisa: mica facile competere!

    Su the Arrow dico solo una cosa: per carità, qualcuno faccia smettere i doppi sensi di Felicity. Alcuni sono talmente forzati da essere agghiaccianti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella è l'onnipresente clausola della sospensione dell'incredulità da film di zombie: i morti viventi sono lentissimi, ma c'è sempre qualcuno che inciampa o non si accorge di cosa ha alle spalle. Vedi [SPOILERINHO INNOCUO] la scena con Michonne all'esterno della prigione...

      Elimina
  4. Pienamente d'accordo, almeno in Arrow ci provano a infilarci dei personaggi di secondo piano della Dc, in AoS le citazioni sono fatte a caso e quasi controvoglia. Non era quello che mi aspettavo e francamente mi sta annoiando a morte. Per me basta, magari se cambia più avanti la recupero, ma per come è ora non vale assolutamente la pena.

    RispondiElimina
  5. Agents of PIPPE me lo guardo stasera dopo il capolavoroso American Horror Story mentre The Walking Dead l'ho già visto. Se si giocano bene la carta dell'epidemia sarà una grandissima stagione, quest'episodio mi è piaciuto parecchio (grandissima Michonne nella scena citata ma insomma a me piace anche l'idea di una Carol madre badAssa) nonostante la belinata dei poveri maialetti (magari l'infezione si sparge ANCHE perché continuano ad eliminare cadaveri putrefatti senza un minimo di protezione o perché continuano a non lavarsi i vestiti - vedi Rick che poi alla fine è costretto a bruciarli XD Nozioni minime di lavanderia, grande capo!!!).

    RispondiElimina
  6. ti seguo da più di un anno ed ho sempre fatto parte della maggioranza silenziosa...ogni tanto commento ma oggi rischio una figura mimmica: vorrei tanto sapere cosa nasconde la frase "andiamo Brooklyn" che usi spesso...sono molto mimmo se te lo chiedo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salta fuori da una pubblicità delle gomme, in una puntata de Le Pubblicità Fuorvianti di Topolino. Pubblicità in cui c'era solo una foto aerea del ponte e il motto "Vai Brooklyn!". Nel lingo antristico è diventato perciò sinonimo di "Vai tranquillo".

      Elimina
    2. immaginavo che ci fosse la gomma del ponte di mezzo...grazie e come sempre, complimenti! ;D

      Elimina
    3. Se non sbaglio in Go Stetsa I degli Stetsasonic ad un certo punto un coro dice Go Brooklyn . Pensavo che l'avessi preso da lì (e che avessi una certa cultura musicale) LOL .
      Gli Stetsasonic erano un gruppo Old School Rap di fine anni 80 che ho conosciuto grazie alla radio "Classics" di GTA IV .Alla fine non sono tanto male :) .

      Elimina
  7. Da quando la Disney ha comprato la Marvel, l'unica cosa buona è stato The Avengers! Il resto, secondo il mio parere, era robaccia... Sono riusciti a rovinare anche Iron man!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah , dal punto di vista cinematografico i film che ho visto finora secondo me sono fatti bene (a parte Thor) . Piuttosto penso che abbiano rovinato i fumetti -.- Marvel NOW a me sembra una stronzata assurda .

      Elimina
  8. Overdose ti serate libere, e stavolta sono in pari con tutte e tre le serie.

    TWD: very good. Mi piace questo nuovo corso, il pericolo invisibile (il virus) ma anche il velato sospetto che qualcuno stia sabotando il gruppo dall'interno, consapevolmente o meno. Sono curioso di scoprire come questa prima storyline andrà a confluire con il probabile ritorno del Governatore più avanti nella stagione. Alcuni personaggi stanno beneficiando del nuovo corso (Michonne ma anche Carol, sotto certi punti di vista), altri potrebbero iniziare a farlo (Tyreese), per tutti gli altri c'è il fuoco purificatore.

    Agents of MACCOSA: a me questa puntata è piaciuta, è passata via leggera, ma rimane un enorme giocattolone privo di anima e cuore, una baracconata in cui l'unica cosa targata Marvel sono i titoli di testa. Si potrebbe e dovrebbe fare molto di più, e invece tensioni e conflitti sono risolti in 20-25 minuti. Molto, molto deluso da Skye, l'idea che potesse essere una scheggia impazzita in seno allo SHIELD era potenzialmente interessante, e invece NO, ella è BBUONA poiché cerca la verità sui suoi GENITORI, e Coulson fa subito la faccia compassionevole e amorevole. Non ci siamo.

    Freccia: sono abbastanza d'accordo col doc sul giudizio complessivo, a parte che mi sarei evitato gli artigli posticci di Bronze Tiger. Cinque alti per la freccia-con-le-manette. L'isola inizia a preoccuparmi, ho paura che mandino tutto in vacca per questioni di gelosie e triangoli amorosi, però potrebbe anche aprire la porta alla presenza di super-esseri. Bel cliffangherone già alla seconda puntata.

    RispondiElimina
  9. Qualche giorno fa ho trovato in rete un'intervista di (mi sembra) Jeph Loeb il quale affermava che la prima meta' della serie sullo SHIELD e' un'estensione della puntata pilota. Dalla seconda meta' sara' come salire sull'ottovolante. Speriamo bene...
    Vado OT (sorry): ieri cercando un cartone da guardare col mio bimbo mi sono imbattuto in Transformers Prime, ultima serie in cgi dedicata ai robottoni cangianti. Per quel poco che ho visto non mi sembra male e la serie sembra avere anche una vera e propria continuity perche' la puntata finiva con un cliffhanger. Doc, tu l'hai mai vista? Che te ne pare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la sto seguendo in quanto fan della serie anni '80 che guardavo da piccolo. A mio giudizio la nuova serie in CGI non è affatto male anzi la trovo la meglio riuscita dell'ultimo decennio. Sono 3 stagioni più una quarta che è un lungometraggio uscito ora direttamente in homevideo. Ci sono episodi un po' così così ma è normale. In conclusione vale la pena seguirla. Altra cosa da nerd; la voce di Megatron in inglese è dello stesso doppiatore che gli dava voce nelle serie anni '80.

      Elimina
    2. Grazie! Se ricordo bene la serie era Transformers: beast hunters o qualcosa del genere. Penso sia la terza stagione. Se mi va bene ho trovato qualcosa che piace sia a me che al mio bimbo quindi non devo piu' sorbirmi I Puffi o l'Ape Maia...

      Elimina
    3. Ah ah XD ! Sì beast hunters è la terza serie. Il film/quarta stagione infatti se non ricordo male si chiama Transformers Prime - Predacon Rising .

      Elimina
  10. TWD

    Noia. Aggiungono 30 e passa personaggi nuovi almeno possono far morire gente senza toccare i protagonisti. Peccato che il fumetto invece si basi sull'angoscia che CHIUNQUE può morire.....
    Per dire, a me che me frega se il ragazzo di Beth o la donna di Tyreese muoiono, se non ho neanche avuto il tempo di conoscerli?

    SHIELD

    A me questo quinto episodio mi è piaciuto un po' di più, la sottotrama di Skye è penosa...ma almeno si vede un accenno di trama orizzontale, e questo non può che essere un bene....

    Doc, ma a te quell' Asiatico Pirocineta un po' incazzato con tutti, non ti ha ricordato UN ALTRO personaggio Marvel, che non si può usare perchè i diritti sono della Fox??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti io per un attimo ho pensato potesse essere lui... anche se il nome non quagliava

      Elimina
    2. Yep. Quel pirocineta, per chi non lo sapesse, viene dal Marvel Universe. Da un angolino buio del Marvel Universe.

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Agents e Arrow: continuo con i pareri dell'altra volta. Niente di più, niente di meno.

    TWD: puntata carina eh, nonostante qualche uscita scema. Il problema è che i simpaticoni della stanza delle idee di twd quando decidono di portare avanti un'idea carina, di solito non lo sanno fare, e quelli che erano spunti interessanti finiscono per andare a olgettine. Incrocio le dita di mani e piedi.

    SPOILER

    La pensata dell'infezione mi intriga, ma un po' mi puzza di pensata tattica per la storia, ma che rimarrà non ben definita (essendo giustamente un'infezione nata in un'apocalisse zombie dove non è che possano fare nemmeno tanti controlli del caso) e piazzata lì giusto per dare vita a delle separazioni tra personaggi utili ai fini della trama tra coppie, familiari, gente legata in generale.
    Spero che approfondiscano un pelo di più il personaggio di Michonne e il problemino con i bambini che ha avuto in questa puntata, sennò sembrano i soliti trucchi guardalà della serie "HEY! Introspezione profonda del personaggio!" tipici di twd e poi niente, la buttano lì e se ne dimenticano.
    E in quanto al toto-cretina io avrei un'idea diversa. Chè ora che la numero 1 ha tirato le cuoia non dobbiamo dimenticarci che spesso e volentieri Rick ha tirato fuori delle minchiate ragguardevoli, quindi potrebbe anche prenderne il posto in qualità di cretinO.
    Perla della puntata:
    "Papà, vedi che c'abbiamo un centinaio di zombie che tra poco ci sfondano il recinto."
    "Ma a me piacciono le zucchine!"

    Quindi, infezione e (dimenticavo!) tipo losco tra i sopravvissuti del carcere di per sè mi sembrano buone idee, le sto apprezzando. Spero solo che vadano avanti valorizzandole come si deve.

    RispondiElimina
  13. Ma che tristezza il Philadelphia con il cioccolato Milka.Una cosa ignobile.

    RispondiElimina
  14. Continuo a seguire solo TWD del circolino e continuo ad essere molto Mhe per ora...
    Condivido on Elisabetta la questione del "ma quanto sono rinco lì dentro?" che stiamo comunque parlando di chi è riuscito a sopravvivere fino a quel momento, possibile che siano tutti così rinco da non accorgersi di un macello del genere? E tutti urlano e piangono e fan casino, invece che dare una botta secca in testa allo zombie? Insomma premio selezione della specie per tutti eh!

    Invece mi piace il pathos del sabotaggio interno (che più che quello ci vedo altro che non scrivo per non spoilerare) e questa nuova svolta Michonne, bella scena si.

    Sasha comincia a starmi già sugli zebedei, tanto quanto la brunetta che se la intende con Tyreese (mi sfugge il nome) e voto quest'ultima per l'eredità Andrea.

    RispondiElimina
  15. Parlando di AoS, questa è stata forse il primo episodio che mi è piaciuto, considerando che anche il Pilot a me a fatto cagarissimo, se quest'ultima puntata non mi avesse un minimo incuriosito avrei droppato la serie. Certo ci sono ancora cose che ti fanno accapponare la pelle, tipo le battute che non fanno ridere e Coulson che ad ogni puntata deve ricordarci che una lancia gli ha trafitto il cuore, ok che un avvenimento del genere non si dimentica tanto facilmente, ma non credo che qualcuno a cui è successo una cosa del genere vorrebbe parlane in continuazione e in qualsiasi momento.

    - "Coulson cosa vuoi per cena?"
    - "Sai da quando un dio mi ha trafitto il cuore..."

    Comunque per me dovrebbero semplicemente cambiare sceneggiatori, sempre se la serie sopravviva per un'altra stagione.

    RispondiElimina
  16. TWD è ripartito bene,a parte la cosa del maiale di Rick che stona parecchio, se non altro perché "lo dovevate mangiare scienzià" (cit).

    Spero che Tyreese si svegli perché è lontanissimo dal personaggio che potrebbe essere, fino ad ora ha fatto la figura del mimmo mimmo. La figlia a me sta simpatica.... ecco la tessera dell'antro.
    Per il discorso epidemia/igene personale concordo con babol, anche perché nel primo episodio c'era una macchina strapulita che luccicava.

    Domandina finale:
    ma tutti i corpi di quelli fuori dalla recinzione che fine fanno?
    Se continuano a bucarli il cervello da dentro e a lasciarli lì, fra un po' ci sarà un mucchio che gli altri vaganti useranno per scavalcare comodamente la rete e oooplà, tutti a Brookliyn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che li brucino, quando fanno la ronda esterna.

      Elimina
    2. ah, ci sta. Anche se mi faceva ridere l'idea di una scalata zombesca

      Elimina
    3. Tra l'altro il fatto del poter bruciare gli zombie ammucchiati mi ha fatto ricordare che, per esempio, nel fumetto i cadaveri erano soliti bruciarli. Non ha più senso del seppellirli, visto che, seppur in una zona dedicata, sono dei corpi che si trovano a marcire sottoterra in zone non molto lontane da dove vivono e coltivano?

      Elimina
    4. No, ma che dici, c'è solo un'epidemia in corso, le precauzioni che hanno preso vanno benissimo. " Daryl va a fare da becchino e copriti mani e bocca, ma non lavarti i capelli, mi raccomando."

      Elimina
  17. Shield non mi ha annoiato come gli altri episodi, cioè, non è che mi abbia divertito, ma almeno non è stata soporifera...
    Comunque almeno qualche riferimento contentino potevano mettercelo -.-
    Per ora continuo a concedere il beneficio del dubbio, mi sembra come se dessero ad ogni puntata l'occasione a chiunque di salire a bordo, quindi vedo come prosegue per un altro po'.

    Ah doc, la stai vedendo la nuova serie di Gundam? :D
    Una bambinata, ma comunque migliore di AoS

    RispondiElimina
  18. Anche nell'universo Marvel "ufficiale" Nick Fury aveva messo in piedi una squadra di Vendicatori prima di quella "vera".
    Ne facevano parte tra gli altri Kraven e Sabretooth, ma per quel che mi riguarda la storia è dimenticabile.

    RispondiElimina
  19. Off topic. Doc mi sembra che tu sia un fan di Byonetta, allora questa notizia ti dovrebbe interessare.
    http://www.animeclick.it/news/36746-bayonetta-da-videogame-ad-anime-film-by-gonzo-a-novembre

    RispondiElimina
  20. Agents of SHIELD lo seguo ormai solo per religione marvel-zombita, ma sinceramente fosse stata una serie senza scritto MARVEL da qualche parte, avrei mollato dal secondo episodio.
    Poi parliamo di meritocrazia negli USA, con Whedon che fa lavorare il fratello... u.u
    Comunque non so esattamente quanti paletti abbiano per utilizzo dei personaggi Marvel, anche quelli secondari (che dico? Terziari!), mi immagino limiti ferocissimi e questa ipotesi è la come scusa per non incazzarmi e non gridare "voglio nerd service/comparsate/contentini a tonnellate".

    Arrow è zarro, poco da fare, le caratterizzazioni sono infantili - secondo me - e anche i rapporti tra personaggi. E Amell è un cubo di porfido. Ma oh. C'è più nerd service. E quindi lo si guarda e si fanno gli air punch durante la visione. :-D

    RispondiElimina
  21. Direi che l'episodio di Walking Dead, nel complesso, è stato bello, ma alcune cose, come fai notare anche tu Doc., non mi sono andate giù, una su tutte la scena dei maialini, in altri casi si è fatto baccano per attirare gli zombie. Poi Carol che di nascosto diventa addestratrice di piccoli killer non mi sconfiffera proprio. Arrow non pervenuto, aspetto le puntate in italiano mentre Agents of the Shield mi fa tremare le gambe, un grande potenziale sfruttato, al momento, malissimo. Come dici tu basterebbe poco per farti una puntata da sangue al naso senza spendere fantamilioni di dollari, altrimenti che cambino il nome in "Coulson e i suoi simpatici amici" eghè

    RispondiElimina
  22. Io sono fortemente convito che Agents of SHIELD sia solo una trovata pubblicitaria per Watch Dogs.

    RispondiElimina
  23. Hopin' che AoS diventi stabbomba che dice Loeb, dalla metà in poi...

    Anche questa puntata non m'è dispiaciuta, causa logo Marvel che la sovrasta e...
    Qualcuno guardava la mitica serie dell' Hercules di Raimi? Io c'ho passato tipo ogni mattina delle mie estati durante le elementari/medie, e con questo quinto episodio confermo che sto Agents of Shield lo sto guardando con la stessa mood: episodi autoconclusivi spensierati con cui ci passi l'oretta, quindi non mi aspetto più un grado di epicità alla breaking bad per capirsi...

    Riguardo le storie più o meno intriganti hollywoodian o simili, avete letto quello che ha detto Jeff Bridges a cui s'è poi aggiunto il regista di Wolverine: le origini?
    In partica è venuto fuori che le sceneggiature le cominciano a realizzare dopo aver confermato la data d'uscita e la produzione diventa tutto un procedere parallelo fra sceneggiatura e regia: come han affermato i due sopra, attori e registi ricevevano le sceneggiature il giorno prima da dover poi girare il giorno dopo, cioè... la FOLLIA più totale, un fantastico lavorare di piedi alla "più meglio" dell' italian way.

    E poi ci domandiamo perché 3/4 dei film paiono fatti col culo, heh lo sono!!
    Comincio anche a pensare che per ste produzioni il regista non conti una cippa, se davvero ricevono le sceneggiature il giorno prima o quasi sarà probabile che i set siano allestiti da terzi estranei ed il moviemaker sia solo il tipo a cui piazzano in mano la telecamera con un seccon "ora tiraci fuori il film.".

    RispondiElimina
  24. Agents of Shield era buono se
    a) avesse mostrato quello che succede fra un film e l'altro creando la continuity fumetto-tipo che i film non possono imbastire, invece che le vicende x, di gente x, che ha a che fare coi superpoteri quanto i super junior hanno a che fare con la musica.
    b) avesse tirato fuori qualche cammeo. non dico tanto, ma un downey junior senza armatura per cinque minuti ce lo si poteva far rientrare. capitan america ha un costume a costo minimo e zero effetti speciali..
    c) avesse presentato supereroi e supercattivi di lega infimopezzente da riciclare al cinema, in caso di successo.
    se per esempio adesso che fanno un film della Justice League mi ci mettono il green arrow del telefilm io godo in giapponese no?
    se su agents of shield come suggerivi tu, mi ci mettono un pantera nera o un daredevil (che se non erro la marvel si è ricomprata i diritti ma non credo sia saggio stare a farci un altro film, specie ora che daredevil è batman) che sono bei personaggi e poi me li buttano in un "Avengers 3 le vacanze di natale" io sono solo contento!
    comunque skye in mutande alza la "sbarra" del telefilm

    RispondiElimina
  25. ma il villain di tre lettere chi è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'organizzazione criminale il cui nome inizia per A e finisce per IM ;)

      Elimina
    2. grazie doc! :) ma non erano già stati fatti fuori in iron man 3 ?

      Elimina
  26. Sono sorpreso che non ti sei arrabbiato per la scena di Michonne col pupo.
    Appena l'ho vista (molto commovente, ben girata e ben recitata) il pensiero è andato a una battuta di Homer davanti alla tv. Quando stava vedendo Robocop e disse "Devo sbrigarmi a vederlo prima che la rete non lo faccia diventare troppo gne gne" (non sono le parole esatte). Dopo neanche 1 minuto a Robocop hanno affibbiato il figlio anche leui cyborg ma col pannolone. Doh!

    Quin hanno fatto lo stesso...stanno cercando di rendere mimmo il personaggio di Michonne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son gusti, chiaro, ma per me il fatto di mostrare qualche singola volta il lato umano di un personaggio badass me lo rende più accattivante, meno pupazzetto. Michonne qui piange per la seconda volta in tutta la serie, peraltro, e in entrambi i casi sembra avere un buon motivo per farlo.

      Elimina
  27. Momento Prec.d.F: Doc Sasha è la SORELLA di Tyreese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io pensavo fosse la figlia, ho sovrapposto i personaggi del fumetto. In effetti il discorso "fila" meglio così.

      Elimina
    2. Ah, è la sorella? Sì, è la sorella. Well, tanto non camperà molto. Muore entro due episodi, secondo me: segnatevelo. ;)

      Elimina
    3. Benevenuti ad una nuova puntata de: "Le previsioni dell'Antro"

      L'anticiclone delle Azzommbe e l'alta pressione sulle reti si abbatterano sul braccio D della prigione. Quelli del braccio C non si accorgeranno di niente, a parte un leggero mal di testa se la biondina ricomincia a cantare.

      Elimina
  28. No dai Doc,una lancia in favore di AoS bisogna spezzarla:gli episodi iniziano ad essere meno autoconclusivi,e a formare una parvenza di trama generale,stanno riducendo i momenti "volemose bene" con qualche morte in più(sinceramente non ci speravo)e pian piano qualcosa dal MU lo stanno tirando fuori.Detto questo:è una gran serie?Per ora no.Potrebbero fare di meglio?Ooh si che potrebbero.Stanno migliorando?Tutto sommato si.Io continuo a nutrire speranze,e credo che questa sarà una serie che si potrà definitivamente giudicare buona o meno quando terminerà(come si suol dire,chi vivrà vedrà)

    RispondiElimina
  29. ciao Doc, sul uéb gira un rumor secondo cui Ben Kingsley sta lavorando con la Marvel a un "PROGETTOSEGRETISSIMOCHENONSIPUODIRECOME"; alla luce del fatto che i riferimenti più importanti e costanti al MCU nella serie siano stati relativi a AIM ed Extremis (spina dorsale di IM3) pensi abbia a che fare con un suo coinvolgimento nella storyline? Oppure pensi che sarà protagonista di un corto Marvel One Shot sullo stile di Item 47?
    Altra cosa, ieri Coulson ha parlato di "sovraccarichi di energia", pensi vogliano confondere ulteriormente le acque o che stiano aprendo all'ipotesi clone/LMD, oppure sono io che vedo gombloddi ovunque manco fossi uno di quelli lì bianchi e neri?
    Ovviamente ho scritto "Doc" ma le risposte e gli scambi di opinioni sono benissimamente accette da chicchessìa.
    Complimenti per la trasmissione

    RispondiElimina
  30. Tutorial per creare il Tyreese della serie TV:
    1) Prendere il Tyreese del fumetto.
    2) Asportargli i testicoli.

    Quando l'ho visto arrivare con i fiori non ci volevo credere

    RispondiElimina
  31. Io sto una puntata avanti con ARROW, non dico nulla per non spoilerare, mi limito a ribadire che questa serie stà prendendo a cinquine in faccia gli AGENTS OF ROFTL, tutte le settimane. Con tutto che alla CW rispetto all'ABC so' pezzenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vista ieri sera la s02E03 di Arrow, scimmie pesanti per quello che potrebbe succedere. A un certo punto, verso la fine, (chi sa, sa) m'è cascata la mascella.

      Elimina
  32. Il fatto che il tuo "Episodio Perfetto" di AoS sia un raccapezzaticcio di citazioni, Easter Egg e occhiolini vari mi fa capire quanto capisca poco questa nerdaggine retromoderna..

    Francamente a me sembra un idea buona solo per i nove inferni della nostalgia incarnata.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails