sabato 19 ottobre 2013

67

I 10 titoli giocati su PS3 che ti sono piaciuti di più (Saturday night sondaggismo)

Migliori giochi PS3
No, questo non è un sondaggismo sui giochi più belli per PS3. E neanche uno sui giochi più belli disponibili anche per PS3. Qui si parla semplicemente dei 10 giochi che, arrivati sull'ultimo rettilineo di questa generazione, consideri ancora molto più tanto flippotrippissimi tra quelli che TE hai giocato sulla TUA PlayStation 3. Non ci sono quindi Red Dead Redemption, The Walking Dead o BioShock, metti, semplicemente perché quelli li hai giocati su 360, e per il sondaggismo gemello sulla roba giocata su 360 ci vuole sabato prossimo. Fin qui tutto chiaro? Avete abbassato quelle dita alzate laggiù in fondo? Bene. E dunque: sei anni e mezzo e una console fusa più tardi, dovessi proprio guardarti indietro, dovessi sceglierne 10 e non più di 10, quali sarebbero i tuoi dieci titoli giocati su PS3 definitivi? [...]

Hai trovato tutti gli Uncharted abbastanza divertenti, ma di quel divertente che finito il gioco ciao, com'era quel livello, boh. Gran bella grafica, qualche trovata carina, ma nulla alla lunga di memorabile. Tranne il livello sul treno in procinto di spatafasciarsi all'inizio di Uncharted 2. Una roba con un wow-factor talmente alto che poi l'han copiata a destra e a salamanca. Crystal Dynamics ci ha fatto un terzo del nuovo Tomb Raider, per dire.
Tokyo Jungle prima di Uncharted? Yep. Ricordate che questa è la personalissima classifica del sottoscritto, e al sottoscritto quel gioco brutto ma bellissimo che è Tokyo Jungle è piaciuto un frappo, per tutti i motivi elencati qui.
Journey è uno di quei titoli che danno del tu all'anima, si prendono confidenze, conferiscono un significato nuovo alla parola videogioco. È arte? Boh, chissene. È un gioco bellissimo, e tanto basta. Per saperne di più, rivolgersi allo ziu antunellu, fiiiit.
Street Fighter IV, il gioco che da solo ha 1) rimesso in piedi il traballante genere dei picchiaduro, 2) riportato la saga ai fasti del secondo capitolo, 3) fatto tornare alla gente la voglia di menarsi online con gli amici. E sì, anche 4) spinto Capcom a tirar fuori dall'armadio la sua vecchia, perniciosa abitudine di sfornare fintiseguiti a nastro.
Il più bel gioco di super-eroi di tutti i tempi. E? E niente. Hai detto fischiett.
Emozionante, diverso, carico di un'atmosfera che mollami,
con la sua brava dose di sorprese e i suoi finali confezionabili su misura. Tutto ciò che ti aspettavi di trovare in Beyond e invece (ne parliamo presto) lì hai trovato finora solo a sprazzi. Ma in Heavy Rain c'era, eh. Best simulatore di angoscia ever.
Il grande incompreso. Mirror's Edge dava una scossa al mondo dei titoli in soggettiva, mostrando cosa succede quando controlli in prima persona un soggetto che corre, salta, rotola e si arrampica davvero, e non una telecamera con due piedi e due mani attaccati. Ma un sacco di gente non ha capito che lo scopo del gioco era NON usare MAI le armi da fuoco. Che gran peccato.
Il più survival dei survival horror, con un finale che finirà dritto nei libri sulla storia dei videogiochi, materia scolastica a partire dal 2026. Per le ragioni spiegate qui, The Last of Us sarebbe anche il tuo gioco dell'anno in assoluto, se non ci fosse...
Una nuova pietra miliare. Un dannato capolavoro talmente zeppo di roba che salta fuori a ogni passo qualcosa di nuovo, dicevamo qui. Tuo gioco dell'anno, ma non tuo gioco della vita su PS3, perché quel titolo va a...
Dark Souls, ovviamente. Il più bastardo, appagante, epicamente epico, mesmerizzante gioco mai passato al fil di pad sulla PS3 di casa Manhattan. Sine ullo dubio, proprio. 

E ok, deboscia, questi erano i tuoi giochi preferiti tra quelli che hai giocato su PS3: ora tocca a voi. Dieci giochi che vi siete goduti su PS3, dieci motivi. Niente listoni, niente bimbominchiate e soprattutto niente precisinate o critiche non richieste su quello che scrivono gli altri: si parla di classifiche totalmente soggettive e ognuno avrà il diritto di coniarsi la top 10 che vuole, no? Appunto. Votare.

67 commenti:

  1. Uhm, vediamo, non li metto in ordine di classifica, perché ogni gioco mi piace in maniera diversa. Ma procediamo:

    Flowers
    Uncharted 2
    The Last of us
    Metal gear solid 4
    BAYONETTA, quel gioco meraviglioso
    Assassini Creed II
    Journey
    Portal 2
    RED DEAD REDEMPTION
    Naruto Ultimate Ninja Storm 2

    Come si può notare mi piacciono i secondi capitoli. Sono sicuro di aver tralasciato qualcosa, ma al diavolo, non ho rimpianti.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. 10 - Persona 4 Arena: Figlio illegittimo di Blaz Blue ma con meccaniche decisamente più semplici anche se non banali. Decisamente un ottimo picchiaduro 2D, col fascino di Shin Megami Tensei.
    9 - Valkyria Chronicles: In genere evito come la peste i gdr strategici tuttavia per trama, gameplay e grafica, questo merita a chili.
    8 - Castle Crashers: Divertentissimo picchiaduro a scrolling orizzontale, merita i soldi che costa,
    7 - White Knight Chronicles II: Peccato per la chiusura dei server, l'unico mmorpg di questa generazione di console prima di FFXIV, se non ci avete giocato vi siete veramente persi qualcosa.
    6 - Blaz Blue Continuum Shift Extend: La bibbia del picchiaduro 2D. Tecnico, frenetico e, una volta che impari un po' a giocarci, fottutamene soddisfacente.
    5 - Dinasty Warriors Gundam 3: Vuoi per la grafica in cell-shading, vuoi per il gozilion di Gundam presenti, vuoi per il sistema di gioco riveduto e corretto. Questo DW Gundam mi prende tuttora tantissimo.
    4 - Tales of Graces F: Uno dei migliori Takes of finora usciti, chara design di Mutsumi Inomata, gameplay ottimo e storia eccelsa.
    3 - Dark Souls: Ha detto tutto il Doc, tuttavia ritengo che con la difficolta abbiano un filino esagerata (vedi la Fortezza di Sen).
    2 - Demon's Souls: Il primo dolore non si scorda mai... :P
    1 - Star Ocean The Last Hope: Sono di parte in questo, comunque il miglior jrpg per ps3. Fottutamente epico, fottutamente immenso.

    RispondiElimina
  4. Ma questo sondaggione mi piacemi assai.
    1) Mirror's Edge
    Sarà stato il trailer, i colori, i controlli, la sensazione di velocità. Fatto sta che lo rigioco sempre volentieri.
    2) Nier
    Ok la grafica e il personaggio principali sono agghiaccianti, ma le musiche, la storia, l'ambientazione vagamente ispirata a The Road di McCarthy, il barbatrucco delle 4 partite e il tocco di classe di approfondire le motivazioni degli antragonisti nelle rigiocate successive lo portano di peso sul podio.
    3)Journey
    Bello bellissimo, perfetto da rigiocare.
    4) Dark Souls
    Il videogioco da giocare.
    5) Uncharted 2
    Il picco della serie più cinematograficamente action di tutto il mondo videoludico.
    6) Batman Arkham Asylum
    Batman come non l'avevo mai visto con una sequenza iniziale da pelle d'oca.
    7) Assassin's Creed Brotherhood
    Il picco della serie, a mio avviso. Un buon compromesso tra storia, giocabilità e menate accessorie.
    8) Valkyria Chronicles
    Jrpg strategico mezzo a turni e mezzo in tempo reale. Grafica sublime, storia classica, molto piacevole da completare.
    9) Metal Gear Rising Revengeance
    Solid Snake non lo digerisco più come un tempo... Grande action, gameplay con spada molto appagante e boss divertenti con grandi musiche. Unico titolo platinato di tutta la mia ludoteca PS3
    10) Tokyo Jungle
    Come si fa a non voler bene ai giapponesi? E al proprio pollo? Gatto? Volpino? Giaguaro, ecc ecc?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissimo sondaggio! non sono in ordinema sono 10.
      -red dead redempion: un mondo a parte, la fauna e la flora più ricche di sempre
      -skyrim: come sopra, qui veramente non si usciva più di casa
      -batman asylum: a suo modo geniale, grande trama
      -fifa dal 10 in poi
      -pes fino al 2009
      -assassin's creed 2: il rinascimento, l'italia, grande idea e grande brand, per me ac finisce al 2 anche se poi quello ambientato a roma non mi era dispiaciuto
      -uncharted 1: praticamente un film da giocare, più divertente del 2, grandissimi paesaggi
      -street fighters 4: che te lo dico a fare...
      -infamous 1: regalato in seguito ai casini con il portale sony fu una scoperta, non una genialata ma veramente divertente me lo sono proprio gustato
      -cod mw2: a suo modo fu un'esperienza di gioco piacevole, io non amo questo tipo di giochi, questo e solo questo mi prese proprio

      Elimina
  5. Beh... che dire... Dark Souls ruleggia sempre, hype al massimo per il prossimo capitolo tanto che sulla spalla non ho una scimmia ma un gorilla adulto da 180 chili!

    RispondiElimina
  6. Non ho la ps3 ma il poco tempo che ho per giocare alla fine lo spendo solo e soltanto per Dark Souls... quando esce il 2 mi compro una nuova console.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nota: tra i vari post dedicati ai singoli giochi ricordo uno stupendo su Mirror's Edge dove narravi di una partita fatta con febbrone da cavallo e sotto effetto di vari anti-influenzali giocata tutta di un soffio nello stile "pschedelia portami via".

      Elimina
    2. Me n'ero completamente dimenticato... O_O

      Elimina
  7. 10) Burnout Paradise. Nonostante preferisca la simulazione all'arcade in un titolo di guida, questo batte tutti i suoi compari. Dico solo che conosco di più i nomi delle strade di questo gioco che quelle del mio quartiere (sfigato alert!)
    9) Enslaved. Se mi dai un action/adventure con sezioni platform (anche se poco sviluppate), passo sopra qualunque cosa. Ah e poi c'è il finale da Waddaffac che da solo vale il gioco intero.
    8) inFamous (entrambi in un unica posizione in quanto serie). Comincia la sfilza di open world. Trama semplice ma efficace, bei colpi di scena. Stesso discorso di Enslaved, oh mi piace premere X, problemi?
    7) LA Noire. Amo l'ambientazione, se Mafia II non fosse uno scempio nelle fasi action sarebbe qui anche lui. Finalmente un sandbox (sandbox per modo di dire) in cui lo scopo non è fare il niggastolemycar ma metterlo dentro, il niggastolemycar.
    6) FIFA 10. Ad oggi il mio titolo di calcio preferito, l'ultimo FIFA senza quel BENEAMATO momentum, più di 150 deretani spaccati online grazie a Samuel "Pepeinculo" Eto'o.
    5) Batman Arkham City. La definizione di "Missioni secondarie" signore e signori: ben integrate, introducono personaggi altrimenti assenti e quelle dell'Enigmista sono da tuttoilrestoèmonnezza. Questo più una storia principale capolavoro.
    4) Red dead Redemption. Le ore passate a fissare semplicemente lo schermo non si contano. Mai poi dove me lo trovi un gioco che ti dice di catturare il leggendario orso Brumas, dove?
    3) Heavy Rain. Di quelle opere d'arte che ti vogliono fare finire presto di mangiare ché c'ho Pino Insegno a cui devo tagliare un dito io, mica ho tempo da perdere io. Il titolo che, in termini di giornate effettive, mi è durato meno in tutta la mia vita.
    2) The Last of Us. La finale evoluzione di quella che, per me, è la migliore software house del mondo. Sarebbe inutile cantare ancora le lodi di una scrittura che Hollywood neanche sogna. Le musiche sono l'unica cosa che, in questo pianeta, definisco "perfezione". "Solo" seconda pozione perché non ha rappresentato, nella mia "storia", quello che ha fatto il titolo qui sotto.
    1) Uncharted 2. Ci sono alcune cose che per una serie di motivi (per nulla inerenti all'argomento in questione) ti hanno segnato la vita. Uncharted 2 è un pezzo di me: è la mia crescita, è la mia amicizia, è la mia Inter che vince la Champions. Ho vissuto tutto questo insieme a questo capolavoro, cos'altro dire? Forse che il pezzo sul treno in movimento è IL momento videoludico per me insieme a Tenzin che s'inacazza perché non lo segui. Nota speciale per il multiplayer (per cui purtroppo combatto tutt'ora con i "è solo un'aggiunta"): 900 ore di gioco da solo e in compagnia di gente di cui mi ricorderò fino all'ultimo momento. Ho veramente smesso di giocarci dopo l'uscita del 3. Ma oh, colpa di Sony se tutti dicono "è solo un'aggiunta".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Rpg! Rpg Tenzin! Come diavolo si dice rpg in tibetano?!" Che ricordi. E dire che non sono molti i dialoghi che ricordo quando si tratta di videogiochi.

      Elimina
  8. Dunque:
    1.Metal Gear Solid 4
    2.Killzone 2
    3.Uncharted 2
    4.Heavy Rain
    5.GTA V
    6.Mirror's Edge
    7.Deus Ex:Human Revolution
    8.Demon Soul
    9.Assassin's Creed 2
    10.Ni no Kuni

    RispondiElimina
  9. Cazzolina, c'ho la PS3 da solo 2 anni e ci faccio girare praticamente solo le esclusive e lo roba del Plus. Vabbè, faccio un listino di quelli che metterei in una top 10 (che tipo AC3 sooca):

    (In ordine assolutamente alla canis mentula)

    - Tutti e tre gli Uncharted: che li ho giocati tutti e tre di fila e mi sembra di aver giocato un gioco unico e non riesco proprio a separarli. Un bel giro in giostra, divertente pure lo spara spara;

    - Ni no Kuni: Io e gli JRPG ci eravamo litigati. Ora ci vogliamo di nuovo bene. Classicissimo eh, niente di rivoluzionario, ma non c'ho trovato un difetto;

    - Vanquish: il mio secondo spara-spara delle generazione, secondo solo a quella figata rotante di Max Payne 3. Adrenalina che ci esce dalla TV;

    - The Last of Us: un magone dall'inizio alla fine. Che poi il magone alla fine te lo tirano fuori a calci in gola. Ottime dinamiche da survival BTW.

    RispondiElimina
  10. Ci devo pensare un pò che non è facile, lo scrivo dopo :P

    RispondiElimina
  11. Mmm, dieci giochi mmm...Diciamo i dieci giochi su cui ho passato più tempo, senza fare classifiche. Allora:
    - Fifa (dal 10 al 13, quest'anno no) troppo tempo passato online per non menzionarlo.
    - Killzone 2&3, per motivi affettivi sono stati i primi sparatuttto che ho potuto giocare online, e anche qui, le nottate.
    - metal gear solid 4, il motivo per cui ho comprato una ps3 quando mi sono laureato, troppo tempo passato sugli altri 3 per poter resistere alla scimmia.
    - gli Uncharted, soprattutto il 2, perchè dopo un mgs4 sottotono rispetto al 3, temevo di aver perso il piacere di giocare ad un film. Inoltre Lara Croft non l'ho mai potuta sopportare.
    - demon soul. Mai finito ma è il motivo per cui ORA ho sempre attivo l'account plus. Perdere la ps3 fat da 60 gb, realizzare che per i giochi ps2 mi sarei dovuto procurare un'altra ps2 e poi realizzare davvero che il tuo personaggio era perso...Piango.
    - Kenshiro e i cavalieri dello zodiaco. 20 anni che aspettavi di poter giocare in quel modo ai tuoi cartoni dell'infanzia. Solo con robotech in cell shading su ps2 mi ero emozionato allo stesso modo;
    - Red Dead Redemption perchè prima i free roaming non mi piacevano;
    - Hotline Miami (ci sto giocando da due giorni, per di più su psvita, ma è crossbuy quindi mi dico che è accettabile, l'inserimento). Mi ricorda un commandos sotto acidi, la colonna sonora picchia in testa e non mi capitava da tantissimo tempo di dirmi ancora una e poi smetto, anzi quasi quasi mi porto dietro la console e alla prima occasione ci riprovo

    RispondiElimina
  12. Bella idea scegliere tra dieci, ce ne sono talmente tanti che c'è l'imbarazzo della scelta! Così a occhiometro direi:

    10. Far Cry 3, perchè non mi piacciono tantissimo gli FPS ma FC3 va ben oltre l'essere solo uno spara-spara.
    9. Limbo, un concentrato di emozioni e genio
    8. Uncharted 2, come avresti voluto un gioco su Indiana Jones
    7. Valkyria Chronicles, talmente affascinante che ti sei visto anche l'anime
    6. Ni no kuni, perchè hai sempre detto che sarebbe stata una gran ficata un jrpg dello studio Ghibli, eh beh è effettivamente una gran figata!
    5. Fifa 14, la simulazione di calcio definitiva
    4. Bioshock Infinite, una storia talmente bella che te ne freghi che il gioco sia un pò così
    3. The Last of Us , il survivor DEFINITIVO
    2. Red Dead Redemption, il miglior gioco western di sempre e uno dei motivi che ti ha spinto all'acquisto del fermaporte nero
    1. Heavy Rain, il gioco che mi spinse definitivamente ad acquistare la PS3, capolavoro di emozioni.

    (GTA V manca perchè ce l'ho su XBOX!)

    RispondiElimina
  13. Essendo stato negli ultimi anni proprietario solo di una PS3, nel mio caso vale anche come classifica dei migliori giochi di questa generazione. Metterli in ordine di preferenza mi ha causato sensi di colpa, mal di stomaco e crisi incontrollate di pianto, ma ce l'ho fatta.

    10 - Yakuza 3, per il Giappone guappone degno del miglior Kitano anni '80

    9 - The Walking Dead, per le lagrime amare assai

    8 - Metal Gear Solid 4, per quell'ultima incredibile scazzottata finale

    7 - Bioshock Infinite, perché la trama l'hanno scritta a due mani Orwell e Huxley

    6 - Uncharted 2, per le robe rocambolesche in mezzo a bellissimi templi buddhisti

    5 - Dark Souls, perché è valsa la pena di imprecare contro diversi pantheon

    4 - GTA V, perché fa tutto quello che fanno gli altri, ma di più

    3 - Red Dead Redemption, perché è al cuore che devi colpire, Ramon

    2 - The Last of Us, per quanto ho voluto bene ad Ellie

    1 - Mass Effect 3, perché ho creduto davvero di stare salvando la Galassia

    RispondiElimina
  14. Premetto che non avendo ancora giocato giochi come GTA V e Tales of Xilia, che sono giochi che rischiano seriamente di entrare nella mia top 10, la seguente lista è provvisoria e si riferisce a quello che ho giocato fin ora. E che sono in ordine sparso, che a metterli in classifica c'è da ragionarci parecchio, e non ho voglia/tempo:
    1) Metal gear solid 4: perchè, bhe, è un metal gear. Non il migliore (che per me rimane il 3), ma comunque chiude in modo più che soddisfacente la trama della saga (ok, ora sta per uscire il 5, ma è un prequel. Dal punto di vista cronologico, il 4 è l'ultimo)
    2) Red dead redemption: perchè è il gioco western definitivo. Punto.
    3) Bioshock: perchè, nonostante a me i giochi in prima persona non piacciano, Bioshock l'ho comunque trovato un capolavoro. Che le ambientazioni così belle, originali e significative come Rapture gli altri giochi se le sognano
    4) Dead space 2: ho amato entrambi i Dead space (il terzo non esiste, è una leggenda). Preferisco però il due, perchè a me, a differenza di quel che dicono molti, ha messo più tensione del primo: ambientazioni più varie, allucinazioni, una storia per lo meno più presente di quella del primo e un Isaac che finalmente parla, che io i protagonisti muti non li ho mai digeriti.
    5) The last of us: ci sto giocando in questo periodo, che l'ho recuperato tardi. Sto più o meno al 35%. Per ora non direi che è il gioco più bello della generazione come dicono in tanti, ma è sicuramente molto bello e curato in ogni suo aspetto
    6) Batman Arkham City: semplicemente perchè un gioco bello che ha come protagonista Batman diventa in automatico un gioco stupendo. Metto City perchè è più grande e più completo di Asylium, e ha un finale più bello (con quella genialata nei titoli di coda, poi)
    7) Mass effect 3: al primo mass effect non ho mai giocato, che su ps3 è uscito solo con la trilogy. Però, anche grazie al fumetto interattivo, ho potuto amare il 2 e il 3. Metto il 3 perchè è quello in cui si fanno le scelte più difficili, e perchè il tanto criticato finale a me è piaciuto un sacco. Era dai tempi di MGS3 che non ero vicino a piangere per un videogioco. Un universo così sfaccettato e coerente va premiato.
    8) Rayman Origins: platform stupendo. Bellissimo da vedere, da sentire e da giocare. Non ho ancora giocato a Legends, che magari è pure migliore, quindi per ora in classifica c'è lui
    9) Hitman Absolution: stealth difficilissimo e curatissimo. Dal punto di vista del puro gameplay, il miglior stealth della generazione, secondo me.
    10) Uncharted 3: indeciso tra il 2 e il 3, alla fine ha vinto quest'ultimo per i momenti nel deserto e nel cimitero delle navi. Gioco divertentissimo e spettacolare, senza dubbi

    RispondiElimina
  15. Dieci titoli? Vediamo...

    10. Vanquish: un menage a trois tra Gears Of War,Turrican e DoDonPachi coinvolgente e tosto come pochi.
    09. Mirror's Edge: quello che lo rende un capolavoro per me e' quella sensazione che si prova quando si entra nel "flow" dei movimenti di Faith e si comincia ad inanellare acrobazia dopo acrobazia senza interruzioni.
    08. Outland: Ikaruga incontra Castlevania che incontra Tron che incontra Shadow Of The Colossus.E poi il team di sviluppo e' formato da ex amighisti ed e' sempre un di piu'.
    07. Bioshock: would you kindly...?
    06. Red Dead Redemption: vorrei dire qualcosa,ma devo andare di la a lacirmare e ad ascoltare Compass.
    05. Rayman Origins: ritorno al 2D per il miglior Rayman di sempre,tallonato da Rayman 2 The Great Escape e dal seguito Legends.
    04. Hotline Miami: il cugino fattone del vecchio Alien Breed per Amiga.
    03. Batman Arkham City: alla perfezione gli manca solo il siero antisqualo del Batman di Adam West.
    02. Dishonored: ritorno allo stealth vecchia maniera con un level design che non si vede spesso in giro.
    01. Dark Souls: immenso come le voragini che costellano il mondo di gioco.

    RispondiElimina
  16. Non partecipo perché non ho la PS3, volevo comunque far notare che il link sotto Journey è lo stesso che rimanda alla recensione di Tokyo Jungle.

    RispondiElimina
  17. 10) Gta4
    9) the unfinished swan
    8) Scott Pilgrim vs the world
    7) Darksiders
    6) Uncharted 2
    5) Demon's souls
    4) Journey
    3) Gran Turismo 5 (gioco abbastanze merda ma come dimenticare la 6 ore a suzuka)
    2) Red Dead Redemption
    1) Dark Souls

    RispondiElimina
  18. 10)Heavy Rain: un esperimento molto interessante, ma che lascia un po' a desiderare a rigiocabilità. Nonostante i numerosi finali sbloccabili, il colpevole rimane lo stesso e il gioco non riesce più a essere avvincente come la prima volta.

    9) Birds of Steel: una sorpresa passata in sordina, visto forse anche il genere. E' senza dubbio il miglior gioco di volo per console o, come ho letto da qualche parte, il Gran Torino per gli amanti dei velivoli della Seconda Guerra Mondiale, ed è vero: l'attenzione ai dettagli, caratteristica spesso carente in questa ultima generazione videoludica, è pazzesca. Un titolo coraggiosamente di nicchia.

    8) Killzone 2: un ottimo, solidissimo sequel, che supera di gran lunga il predecessore. E uno degli ultimi sparatutto essenzialmente single player. Il seguito, infatti, è stata una delusione atroce.

    7) Brothers in Arms, Hell's Highway: sebbene pieno di concessioni arcade rispetto ai predecessori e inferiore alle promesse, HH è un'ottimo shooter tattico, molto ben narrato. Visto il trend del modern warfare, che ha guastato il settore, dubito che ne vedremo mai un seguito, purtroppo.

    6) Call of Duty World at War: bistrattato da tutti (pubblico e critica) è secondo me l'ultimo bel CoD e per molti versi il più maturo. L'unico che restituisca della seconda guerra mondiale un'immagine degnamente raccapricciante.

    5) MGS 4: immenso, come si pretende da Kojima, affogato di filmati e chiacchere, è un altro seguito assai degno. Emozionanti le sezioni finali, dedicate evidentemente a quelli che seguono la saga almeno dal primo MGS.

    4) Red Dead Redemption: un capolavoro sotto ogni aspetto, esclusa forse la difficoltà. In questo mondo tutto free-roaming, è davvero l'unico titolo che mi abbia dato la giusta sensazione di mondo sconfinato. Contiene tonnellate di western, sia quelli americani che quelli italiani. Finale da brividi.

    3) God of War 3: difficile descrivere l'emozione di compiere una vendetta attesa per tre anni e chiudere una saga vecchia di cinque. Visivamente è una delle cose più impressionanti che abbia mai visto. Da quel punto di vista, ancora oggi le sezioni iniziali di GoW3 sono difficili da battere.

    2) Grand Theft Auto IV: la parabola di Niko Bellic, uno dei migliori personaggi mai apparsi su console. Ottimo sotto tutti i punti di vista. Devo ancora finire il predecessore prima di poter fare un confronto.

    1) Assassin's Creed II: l'unico vero capolavoro di una saga molto sopravvalutata. Migliora tutto quello che andava migliorato nel primo capitolo senza stravolgerne troppo la struttura, ma mascherandola, creando quella che forse è solo un' "illusione" di varietà, ma che (e questo è l'importante) funziona e avvince fino alla fine. L'ambientazione e la trama, specialmente per un fan di Dago come il sottoscritto, fanno il resto. L'emozione di rivedere riprodotta l'Italia rinascimentale e una storia ben pensata e ben scritta hanno fatto il resto. Vuoi mettere avere l'hype alle stelle e trovarselo perfettamente corrisposto?

    RispondiElimina
  19. 10)- Fifa Street.
    Perchè PES e i Fifa "normali" c'hanno rotto i marroni con la loro spocchia da simulatori. E a noi piace il giocazzeggio.

    09)- God of War 3.
    Perchè Kratos è Kratos. E vale anche solo per la grafica.

    08)- Limbo
    Mi ha affascinato e incupito dall'inzio alla fine.

    07)- Little Big Planet (1&2)
    Era dai tempi dei Sonic per Mega Drive e di Crash per ps1 che non mi divertivo tanto con un platform. Ci sarà un perchè.

    06)- Super Street Fighter IV
    Per i tuoi stessi motivi

    05)- Soul Calibur IV
    Perchè quei simpaticoni con gli spadoni li porto sempre nel cuore

    04)- Batman Arkham City
    Perchè sì, il miglior videogioco sui supereroi di sempre (non ho ancora giocato al nuovo, però). E che quando ci faranno Batman GTAzzato con tanto di Batmobile, Batwing, catsee e mazzi sarà il sogno definitivo.

    03)- Uncharted 2.
    Il miglior capitolo della saga. Pochi katsee. E uno dei giochi più divertenti in assoluto.

    02)- Portal 2
    Dici Portal. Hai detto tutto.

    01)- Metal Gear Solid IV
    Che io le 3 playstesciò ammetto di averle comprate quasi esclusivamente per MGS .

    RispondiElimina
  20. Difficile, ma ci provo!

    10) The cave: Perché è un platform, perché hai una caverna che parla e perché sono tutti stronzi
    9)Ni No Kuni: Se no ci fosse di mezzo lo studio Ghibli coi suoi mondi da sogno dubito sarebbe qui. Ma lo studio Ghibli c'è quindi...
    8)Skyrim: Per la libertà che ti lascia...
    7) Bioshock: Ci giochi e ti piace , arrivi al finale e...basta, cambi le mutande
    6) Fallout 3: Ah...ogni tanto lo accendo percpasseggiare per La Zona, così tanto per
    5) Portal 2: Come diceva Farenz, dovrebbe chiamarsi 2 portal! Campagna coop figherrima e poi c'è lei, Glados
    4) Deus Ex Human Revolution: Perché questi mondi paralleli futuristici e futuribili mi intrippano troppo...capolavoro!
    3) Read Dead Redemption: Avvincente e cosa davvero rara , pieno di missioni secondarie che si facevano giocare fin troppo volentieri
    2) GTA V: A Michael ho voluto bene davvero
    1) The Last Of Us: servono spiegazioni? Io non credo.

    Due note a margine:
    MGS4 Meritava di stare qui sopra ma per quanto mi sia piaciuto rimane un gioco con più filmati che "divertimento"

    CoD MW2: l'unico cod che ho mai comprato e in assoluto il gioco che mi ha fatto più divertire online. Si, nonostante la sua popolazione media. Si.

    RispondiElimina
  21. facciamo 10 giochi, velogemende:

    10: Resistance 2: Primo gioco per ps3, menzione d'onore per un Nathan Hale, che probabilmente è l'unico personaggio di un fps che io ricorda

    9: Gran Turismo 5: perchè ci hai giocato un frappo nonostante i vari difetti... da menzionare

    8: Castlevania - Lords of shadown: bè, mi è garbato di più di God of War 3 nonostante io ami la mitologia... forse proprio questo mi ha fatto ripiegare su castlevania. Non potete immaginare quanto odi Troy. Comunque gran bel action, ma non il migliore...

    7: Bayonetta: Ma che gioco fenomenale! la Boss fight con l'amica bionda, bè, mi ha fatto uscire le lacrime dalla goduria del gameplay... e del livello di figaggine pixellosa presente in-game

    6: Enslaved: un piccolo capolavoro dei ragazzi di Ninja Theory. Gameplay non al livello di un uncharted, ma atmosfera, personaggi e quel legame che si crea tra i protagonisti mi ha fatto sentire parte dell'avventura di Monkey e Trip

    5: Final Fantasy XIII: non il migliore? no, di certo, ma io i mondi di final fantasy, le storie di guerra e pace e chocobo le adoro, non riesco a non rimanere incantato davanti ad un esper o imbambolarmi col suono di quelle maestose colonne sonore!

    4: Uncharted 2 -The Last of Us: A pari merito, perchè ugualmente i ragazzi di naughty dog mi hanno regalato emozioni che vanno dal divertente all'adrenalinico, dal malinconico all'angosciante. Due titoli da giocare. Per quanto riguarda Uncharted, il 2 è l'unico che mi è piaciuto veramente.

    3) Deus Ex: Human Revolution: e qui stiamo parlando di capolavoro cyberpunk assoluto. Niente da eccepire al lavoro svolto a Montreàl, niente da eccepire alla storia di Adam Jensen... e i fatidici Boss?? fangùl, rappresentano 1/25 del gioco globale, se proprio è, accattatevi l'edizione nuova

    2: Red Dead redeption: e qui invece parliamo dell'open world più immersivo, atmoferico e termoautonomo della generazione. semplicemente incredibile......... non ho giocato gtaV

    1: Metal gear Saga: Cosa ho fatto quest'estate?? Ho comprato la metal gear solid hd collection. mi son frappato con enorme piacere Metal gear solid 2. Mi sono incredibilmente, e senzadiombradidubbiomente emozionato come non mai a giocare Snake Eater. Mi sono innamorato di The Boss. Ho finito con enorme piacere, grazia e amore MGS4. Ho quasi finito ( starò alla centatesima missione secondaria) MGS PW HD... Mi sono drogato di Metal gear... ma in maniera molto stealth

    RispondiElimina
  22. Doc, commento quasi OT per notificarti che seguire il tuo Blog nuoce gravemente al portafoglio.
    Sono sempre stato un videogiochista da PC, ma sono possessore di una PS3 500GB da una settimana esatta, tutta colpa delle tue recensioni e di una offerta che includeva la console e i due seguenti giochi:
    1) GTA V
    2) The Last of Us

    Dunque non posso fare una classifica di 10 giochi per S3 che mi sono piaciuti di più, per ora accontentiamoci di questi due che sicuramente resteranno nei primi 10, gli altri 8 arriveranno presto.
    PS: poi ti mando la fattura per l'acquisto di Dark Souls e degli altri sette titoli :-D

    RispondiElimina
  23. "storia dei videogiochi, materia scolastica a partire dal 2026."
    Questa me la segno eh.

    Comunque:
    10) Killzone 2. L'unico sparatutto che sia riuscito a portare a termine in questa generazione.
    9) Skyrim. L'aspettativa mi aveva posto in uno stato di timore reverenziale non ancora del tutto passato per questo titolo. È ancora in attesa di essere giocato decentemente.
    8) Limbo. Un giochino, per certi versi. Ma giocato al buio, sotto una coperta, mi ha riportato indietro di anni e mi ha emozionato parecchio. Troppo breve però.
    7) The Walking Dead. In piena scimmia da fumetto e da serie tv, una storia che quasi batte entrambi. Però ne volevo di più.
    6) Tokyo Jungle. Guardavo i documentari di Super Quark da quando avevo 4 anni, affascinato dal mondo animale. TJ ti ci catapulta dentro. La fine.
    5) Journey. Il più bel racconto di tutti. Senza dire nemmeno una parola.
    4) Assassin's Creed. Primo titolo per ps3, primo e UNICO capitolo della saga degno di portarne il nome. Da lì in poi, per me, è stato sempre peggio.
    3) Red Dead Redemption. Western. Cioè.
    2) Portal 2. Questo gioco è stato importante per me. Una delle esperienze più belle del mio fidanzamento è stata finire insieme il gioco in coop. Una scheggia della mia vita.
    1) Metal Gear Solid. Senza numero, perché mi sto giocando TUTTI i capitoli su ps3, grazie alla Legacy. Koggì mi ha fatto scoprire quello che è tutt'ora il mio genere preferito, lo stealth, e con esso la saga che più mi ha emozionato su questa console, e da molto tempo a questa parte.

    RispondiElimina
  24. Consideriamo che devo ancora finire BEYOND: Two souls (Di cui sono già innamorato dopo pochissime ore di gioco) e ho da iniziare Bioshock 2 e Dark Souls Prepare to die edition, oltre al fatto che ho ancora una lista di acquisti PS3 da fare che conta più di 10 titoli, MA ad ora direi:

    10) God of War Collection, i primi due titoli della saga rimasterizzati in HD. Mai giocati su PS2 e scoperti qui. Non credo servano commenti.

    9) Prince of persia, il "reboot" stand alone tutto avventura grafica platform e poco azione. Visivamente incantevole, un'esperienza visuale e narrativa impeccabile, disprezzato dai più e caduto nel dimenticatoio senza motivo; degno di nota il sistema di combattimento potenzialmente perfetto che offriva moltissime combinazioni, anche se per la maggiore inutili, visti i pochi e non troppo competitivi scontri. Piccolo capolavoro, meritava un sequel.

    8) Heavenly Sword, mio primo acquisto fatto insieme alla console. Poche ore di gioco purtroppo, ma grande storytelling ed empatia con Nariko, protagonista difficile da dimenticare. Gioco meraviglioso per quanto nulla di innovativo.

    7) Mirror's Edge, a parte Asia Argento espressiva come un termosifone, gioco vario con gameplay piacevole, cifra stilistica propria, scelte cromatiche identificative e brillanti.

    6) Batman Arkham City, grande e suggestiva porzione di Gotham esplorabile, livello di sfida davvero godevole (Giocato in difficile e relativa Nuova partita +), una trama architettata nei dettagli come non se ne vedono spesso, bella colonna sonora, doppiaggio italiano eccelso, art direction maturissima e azzeccata. Il gioco perfetto del suo genere.

    5) Asura's Wrath, da giocare con cognizione di causa: è un anime giocabile, con un'art direction MAGISTRALE, colonne sonore bellissime, character design pure e characterization profonda per i personaggi principali (Asura, Yasha e Augus). Al grido di I WILL SEND YOU TO NARAKA impresso a fuoco in testa forevah, possiamo dichiararlo il nuovo Dragonball. Meriterebbe un sequel perché è un potenziale killer franchise.

    4) Resistance 3, ho amato tutta la saga ed è stata la mia prima serie di sparatutto in assoluto. Splendido franchise segnato da uno storytelling un po' in sordina, ma geniale, con vette di profondità e d'atmosfera. Mi è dispiaciuto perdere Nathan Hale con Resistance 2, ma questo 3 è molto più accurato e definito in termini di storia, e immagine in generale

    3) Bioshock, sparatutto geniale, giocato in difficile (Come è mio vizio dalla prima partita) è da manicomio, ma da grandi soddisfazioni perché richiede capacità tattiche e strategiche per non consumare le preziose munizioni necessarie a tonnellate per schiantare anche il più scemo dei nemici nelle fasi avanzate di gioco. Trama geniale e appassionante, buon doppiaggio, finale un po' rapido. Titolo iconico.

    ALERT: Ritengo le posizioni 1 e 2 a parità di importanza per quello che sono stati per me come esperienze, ma vanno diversificati in quanto titoli assolutamente diversi l'uno dall'altro.

    2) Final Fantasy XIII, lontano dallo stile della saga è comunque un esperimento a mio gusto molto riuscito, dal taglio cinematografico, molto guidato e tenuto per mano, ma con una trama che mi ha tenuto col fiato sospeso e un'art direction che ho amato. Bellissima colonna sonora e bel finale. Il seguito NON ESISTE.

    1) Heavy Rain, giocato tutto sempre e solo a tarda notte, sul dolby 5.1, a piccole dosi, godendomi ogni sessione di gioco come piccoli sorsi di whisky, gustandone il il buquet, l'aroma, il colore. Storia appassionante, gameplay basico ed essenziale, colonna sonora perfetta, personaggi caratterizzati ad arte. Con questo gioco ho decretato Quantic Dream mia nuova software house preferita e BEYOND sta confermando tutto il mio amore per loro. Geni, pionieri e artisti.

    RispondiElimina
  25. Ok ecco la classifica di una gamer bionda e scarsetta, ma che si diverte un casino con la ps3 (ordine di come mi vengono in mente, ma sono quasi tutti a parimerito):
    1. GTA 5. La mia vita sociale e' finita un paio di settimane fa, e non ho intenzione di riprenderla ancora per un bel po' (Rockstar, ma una cavolo di protagonista femmina me la potevi fare,eh!)

    2. Borderland 2. Non e' il preferito di nessuno nei commenti, ma io lo consiglio tantissimo! I personaggi, i dialoghi e la storia sono di un divertente come pochissimi giochi provati fino ad ora. Handsome Jack e Tiny Tina nell'olimpo dei miei personaggi preferiti.

    3. Heavy Rain. Mai creduto che un videogioco potesse toccarmi cosi' tanto..quando e' morto uno dei miei personaggi ho quasi pianto. No, ok,ho proprio pianto!

    4. Assassin Creed 2. Oh, sono sempre lo stesso gioco ma io mi diverto troppo con gli AC..pero' il 2 svetta, sara' perche' e' Firenze, sara' perche' Ezio e' personaggio carismatico, o forse anche solo per quell'inizio quando parte la musica epica...insomma una gioia!

    5. Uncharted 2. Troppo carini tutti e tre (forse il tre piu' scontato e meno divertente degli altri) ma il due e' davvero come stare dentro un film, rigiocato un paio di volte nelle pause fra giochi interessanti per il divertimento.

    6. Skyrim: il mio primo gioco Elder Scroll. Altro momento in cui la vita sociale e' andata a farsi benedire.

    7. Journey. Bellissimo, coinvolgente, onirico. Grazie Doc per avermelo fatto scoprire.

    8. Red Dead Redemption. Lacrime a iosa nel finale. Gran gioco.

    9. Infamous. Forse il 2 piu' del 1. Gioco bello e divertente e con delle scene estremamente divertenti.

    10. Fallout 3: oddio sono già all'ultima posizione che se la contendono in molti, pero' scelgo Fallout 3. Mondo enorme, citazioni a non finire e poi il post apocalittico e' sempre un'ambientazione troppo cool. (Ma non una gran fan del loro motore di grafica)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Borderlands 2 è solo questione di piattaforma. Con un amico ci ho passato più di 200 ore su PC.

      Elimina
  26. Così, senza commenti:

    1 Red Dead Redemption
    2 Heavy Rain
    3 Uncharted 3
    4 Batman Arkham City
    5 The Last of Us
    6 GTA V
    7 God of War 3
    8 Uncharted 2
    9 LA Noire
    10 Assassin's Creed 2

    RispondiElimina
  27. la mia main console è la 360 e recentemente gioco molto su Steam quindi fare una top 10 per PS3 mi è quasi impossibile.. anche perchè molti titoli esclusivi mi sono piaciuti ma non mi hanno fatto del tutto innamorare quindi la taglio corta e tiro fuori solo due titoli: The Walking Dead (giocato su PS3 perchè aveva la formula più risparmiosa) e Journey.

    RispondiElimina
  28. русский спамер20 ottobre 2013 09:43

    Non impazzisco per le classifiche e poi 10 giochi con la Play non penso nemmeno di averceli giocati. Quindi commento solo per dire che Mirror's Edge dovrebbe essere premiato con il primo posto obbligatorio in qualsiasi classifica dei giochi piu' belli di questa generazione.
    Al di la' del valore del gioco in se, che comunque e' fantastico.

    Perche' alla fin fine e' inutile lamentarsi della scarsa originalita' dei giochi, dell'investimento minimo per nuove IP, del continuo brodo riscaldato, se poi quando ti esce un gioco che prende a calci in coolo qualsiasi meccanica esistente, con un design che e' qualcosa di immenso, finisce sempre per non essere riconosciuto per il capolavoro che e'.
    Che poi ci siano, a livello di divertimento, titoli altrettanto goduriosi (i due DS, tanto per dirne un paio), ok, ma come giocatori ogni tanto dovremmo anche mostrare all'industria del VG la direzione in cui vorremmo che andassero.

    RispondiElimina
  29. 10) Assassin's Creed 2

    9) Marvel VS Capcom 3

    8) Brutal Legend

    7) God Of War 3

    6) Fallout 3

    5) Batman: Arkham City

    4) Heavy Rain

    3) L.A. Noire

    2) Metal Gear Solid 4: Guns Of The Patriots

    1) Red Dead Redemption

    RispondiElimina
  30. Personalmente non possiedo troppi titoli PS3 essendo entrato nell'attuale generazione decisamente più tardi che non le precedenti e nell'annetto che passerà prima di prendere PS4 intendo recuperarne diversi.

    10) Tokyo Jungle: più per il concept che non altro, un gioco che decisamente si scosta dal gruppo e sa regalare momenti di tensione e risate non da poco.

    9) I Am Alive: questo titolo tripla A mancato mi ha stupito molto per la qualità complessiva... Il futuro disastroso è credibile e l'azione non è male. Poi chicche come spaventare i nemici con l'arma scarica fanno la loro figura.

    8) Sleeping Dogs: questa fusione tra Yakuza e GTA mi ha divertito molto, anche se diciamolo, il sistema di guida fa abbastanza schifo, ma è compensato ampiamente dalle cose di menare.

    7-6) Super Street Fighter 4:AE e The King of Fighters XIII: che dire, per un appassionato di picchiaduro un acquisto imprescindibile.

    5) Scott Pilgrim Vs The World: un vero abbraccio a tutti coloro che han passato la gioventù giocando a Eiver City Ransom, Caddillac e Dinosaurs e via dicendo. Se poi sei fan del fumetto l'acquisto diventa obbligato.

    4) Dragon's Crown: Vanillaware la amo, non ci posso fare niente... È dai tempo di D&D:tower of doom che aspetto un gioco del genere, corredato poi da disegni così spettacolari poi...

    3) Journey: i motivi li ha già snocciolati il Doc nel suo post, un'esperienza più che un gioco.

    2) Red Dead Redemption: IL gioco western per eccellenza, al picco in tutto, sistema di controllo, ambientazione e storia, nonchè un simpatico giochillo horror con l'espansione. Sbavo e sbrodolo al pensiero di un seguito.

    1) Dragon's Dogma: Dark Arisen. Questo se la giocava con Dark Souls ma alla fine l'ha spuntata senza problemi. Per me IL gioco fantasy della generazione... La trama non sarà particolarmente complessa o innovativa ma anch'esso, specie nell'espansione, sa dare un grado di sfida non da poco. E il sistema di classi e combattimento... Pura poesia. La migliori battaglie coi boss degli ultimi anni. Sapevatelo!

    Come vedete mancano dei titoli stra-blasonati perché, semplicemente, devo ancora giocarli... Noterete però la presenza di molti titoli PSN... Per fare un bel gioco non servono necessariamente grandi risorse... Support indie games

    RispondiElimina
  31. 10 - Disgaea 4
    Il primo fu l'inizio della fine, il 2 una caccona, il 3 era ancora sd, a dir poco imperdonabile (su ps3), il D2 nonostante sia il seguito diretto del primo non ne raggiunge i fasti...il 4 invece ha una storia discreta,
    personaggi indimenticabili (Valvatorez, Fuka e Desco), sprite in HD da far venire una lacrimuccia da quanto sono belli (voglio un Prinny...) e nuovi sistemi per rendere il solito grindfest ancora più epico. Da avere e spolpare.

    9 - Wipeout HD-Fury
    Ti sei fritto il cervello con Wipeout/2097/3/e quello con i tracciati upgradati su ps1, hai imprecato per la sola del Fusion su Ps2, ti sei preso una Psp per il Pure (e poi hai fatto tuo anche il Pulse), il primo gioco che hai scaricato dal Psn su ps3 è stato HD (e dopo Fury), ti sei preso una Vita con il 2047, e siccome erano più lunghi i caricamenti del gioco stesso ti sei pure scaricato aggratise le versioni vitalizzate di HD e Fury, perché se c'è da rifarsi un wipeout da zero imprecando per battere di qualche millesimo di secondo ogni sfida, non ci si tira indietro...e via, a piegare la testa all'ennesima curva presa con un'angolazione impossibile, ad una velocità impossibile, mentre attorno a te tu scorre e fluidifica.

    8 - Atelier Rorona/Totori/Meruru
    L' Arland Trilogy in pratica. Storie simpatiche, personaggi simpatici,
    realizzazione tecnica che migliora di episodio in episodio e la sensazione, alla fine di tutto, di aver vissuto davvero una parte della storia del regno di Arland attraverso gli occhi e le avventure di queste giovani alchimiste, in cui molti eventi sono collegati gli uni agli altri nel corso degli anni.

    7 - Resonance of Fate
    Dopo la mezza sola di Star Ocean The Last Hope, preghi solo di ritrovare un barlume di Valkyrie Profile 2 qui dentro. E c'è. Dalla rappresentazione in 2d finto delle città ai campi di battaglia che è possibile analizzare con un colpo d'occhio, formulare una strategia
    di devastazione in due secondi e via, partire in mezzo ad acrobazie improbabili e proiettili che sfrecciano ovunque. Storia meh, grafica cosìcosà, musiche boh, tutto gheimplei. Se passi il primo boss,
    che obbliga all'utilizzo di tutto quanto il gioco ti ha insegnato fino a quel momento, senza alcuna pietà, il resto è una simpatica, spettacolare, lunga, appassionante, passeggiata. Un hex qui, un hex lì e tappezziamo il monto...

    6 - Journey
    Il gioco dell'omino che viaggia nel deserto verso un beacon di luce. Nel mentre scopre cose. E alla fine...

    5 - Catherine
    Il gioco di spostare e tirare cubi. Neanche un centesimo gli avrei dato, e via di imprechi al ritmo di "do' razzo 'sta Persona 5!!!?", "Non tirate fuori cagate del genere!!"...e poi ti trovi a tirare e spostare blocchi alle due del mattino al massimo lv di difficoltà, cercare di risolvere i puzzle bastardi di Rapunzel alle 3 del giorno dopo, mentre alle 4 di quello seguente sei lì che bestemmi sugli stage extra usando due pad/personaggi contemporaneamente da solo per vedere quegli ultimi stralci di storia che ti mancano da scoprire... And that's your trivia for tonight.

    RispondiElimina
  32. 4 - Nier
    Protagonista oribbile (dov'è l'emo fighetto jappo di turno uscito da un Kingdom Farts o un Efuefu dal X in poi?). Grafica semi ridicola, tre città in croce, tonnellate di fetch quest, oggetti che cadono troppo raramente
    (ma se si gioca ad Hard ecco che se ne ottengono di più...trovata geniale), storia che si capisce e non si capisce, ore perse a coltivare fiori nel giardinetto dietro casa, a raccogliere uova, ad ascoltare la tipa sulla fontana che canta, a uccidere i nemici nel deserto, a trovare gli oggetti per migliorare le armi, a studiare da ogni angolazione il costume di Kaine (dat hussy), a pensare che figo sarebbe avere un Grimoire saccente sempre accanto, a simpatizzare con Emil e la sua tragggedia, a viaggiare sempre per le solite quattro location, scoprire, progredire, trovare la Verità. Mii nun ce posso crede!! E via, nuova run, perché non è ancora finita. Un gioco da prezzo pienissimo recuperato nel bargain bin, salvato dal suo sicuro destino di stabilizzatore per gambe di un tavolo, una delle migliori esperienze di sempre. Inchiodato, lì, davanti allo schermo. Ost mesmerizzante.

    3 - Valkyria Chronicles
    Tu odi gli strategici a turni (si ringraziano FF Tactics e Front Mission 3-4-5) ma questo c'ha la grafichina pastellosa e poi quando è il tuo turno si passa a controllare direttamente il personaggio e ti puoi muovere solo per un tot e...droga. Fai una missione, due, tre, rifai quelle vecchie per guadagnare exp per migliorare le truppe e ti trovi inguaiato insituazioni sempre più complesse, lunghe, in cui non sai che cosa possa succedere (rinforzi nemici? da dove? cosa, come, quando?). Schiero due cecchini o li lascio a casa a favore di due meccanici...o una truppa extra che per abbattere i carri nemici oppure...e stai lì, pianifichi, provi, l'inconfondibile musica di Sakimoto incalza e andale, a bordo del tuo carro armato a gestire la situazione, conscio che ogni turno potrebbe essere l'ultimo. Poi leggi una faq e scopri che quasi tutte le missioni possono essere portate a termine in un paio di turni con le truppe giuste e le mosse giuste nei punti giusti, ma chissene...SEGA ha ovviamente distrutto l'IP, perché se non vende una milionata a prezzo pieno, tutti a casa. Si attende la patch di traduzione per il terzo episodio con impazienza felina.

    2 - Demon's Souls
    You Died. 1 10 100 1000 volte. Ma non importa, hai imparato qualcosa. Scudo alzato, lancia al fianco, avanzare lentamente, affrontare la prossima minaccia. Se c'è un glitch, sfruttarlo allo sfinimento. Se non c'è, dar sfoggio alla propria abilità. Da soli (multiplayer no grazie), vivi o morti, con in testa l'intero layout del livello e tutte le posizioni dei nemici, questa volta ce la farai. Sì! E invece no. Il gioco dell'essere puniti perché è colpa tua che non hai fatto -inserire l'azione che volete- al momento giusto. Eri distratto, non hai studiato l'ambiente, non hai studiato gli avversari, non hai studiato la tua build, non hai studiato la tua arma,
    hai finito le frecce proprio quando te ne servivano altre...e hai pure seccato l'npc che ti vendeva quelle migliori...E poi, finalmente, il boss va giù, il checkpoint si sblocca e via, pronti per il successivo pezzo di stage. E altre 3 run, sempre più difficili, che non ne hai ancora avuto abbastanza...

    1 - Dark Souls
    You Died. Non ti è bastato ancora? Rincariamo la dose? Chi te lo fa fare di nuovo?
    La soddisfazione immensa di superare sfide al limite del disumano in queste terre popolate da ogni genere di minaccia. L'epenis durissimo nello scrivere su un forum "ah, quello io l'ho tirato giù con uno stuzzicadenti samurai" ecc. Oppure facendo bubùsette da dietro un rimasuglio di colonna e lanciando una freccetta, tornando a nasconderti e ripetere...E dopo le tre run canoniche ancora a chiedersi a che rinchia serve quel pendente...

    RispondiElimina
  33. Non sono possessore di una ps3 (anche se ho finito The Last of Us e Journey, facendomela prestare, ma in realtà sono un boxaro). Con gioia vedo che qualcuno si è ricordato di bayonetta e vanquish, ma la gggente si è dimenticata di bulletstorm. Siete delle brutte persone.

    RispondiElimina
  34. A 10 purtroppo non ci arrivo, quindi ne dico meno:
    the walking dead: non mi emozionavo così x un gioco da una vita. ho sofferto con Lee e Clem.
    bioshock infinite: trama geniale, quasi quasi mi infastidivano le fasi shooter perchè interrompevano la trama!
    max payne 3: max ha il suo fascino maledetto, spero lo ripropongano al cinema degnamente.
    i due darksiders. come trama non sono un gran che ma il mix esplorazione-combattimento mi ha convinto molto.

    RispondiElimina
  35. Heavy Rain mi ha fottuto i salvataggi a 4 livelli dalla fine . #larabbia
    Che trovarlo a 10 € era stato troppo bello .
    Siccome in Italia , tramite qualche barbatrucco che non voglio sapere , i giochi costano 70 € , la mia lista è "incompleta" :
    1) Red Dead Redemption
    2) Grand Theft Auto IV (si , IV , sottovalutatissimo)
    3) The Amazing Spider-Man
    4) Batman : Arkham City
    5)Assassin's Creed II
    6) GTA IV : The Ballad of Gay Tony (sottovalutato anche questo)


    RispondiElimina
  36. Ogni volta che vedo Mirror's Edge mi viene sempre da ridere perchè l'ultima volta che misi piede in un GameStop la commessa mi disse: "basta che non compri quella merda di Mirror's Edge" ...sono riuscito solo a rispondere: "eh?"

    RispondiElimina
  37. Non ho il tempo per stilare una top ten, perciò mi limiterò al primo posto che anche per me va diretto a Dark Souls.
    Un mix di azione, avventura, sacrificio e momenti "brrrr" (leggi: ad ogni angolo da svoltare, ad ogni nuova area scoperta) che penso di non aver mai trovato prima in un videogioco, o meglio: che non provavo dalla fanciullezza, aaaahn.... #sospiro

    E neanche farlo apposta, proprio stamattina l'ho ripreso in mano dopo mesi (ho terminato l'avventura una volta sola e ricominciata una seconda con un nuovo pg) ed ormai padrone delle meccaniche di gioco, mi muovevo sicuro e sborone come solo può fare chi ha in buona parte sviscerato un gioco. Ebbene... Ebbene nonostante tutto, tornando indietro devo passare sul ponte col drago, ma questo non c'era così procedo dritto a ritroso finché... FIAMMATA che mi stende, facendomi perdere 8000 preziosissime anime. Morto, per l'ennesima volta, e come un principiante. E come un principiante, quel bruciante rimpianto del "non avrei dovuto far così ma colà".

    Fantastico. T.T

    RispondiElimina
  38. ok ok è il mio primo listone da sondaggione... vediamo un pò...
    La lista si ferma a soli 8 titoli per quanto mi riguarda. Ci sono molti altri giochi che meriterebbero di entrare nella classificona ma essendo multipiatta e avendoli giocati su tressessanta, restano fuori. Raus. Sabato prossimo.

    8° posto: Uncharted 3
    Rocambolesco, divertente, graficamente e tecnicamente strepitoso. Ho tanta voglia di rigiocarlo per certe scene che mi hanno lasciato a bocca aperta. Peccato per il finale un pò (troppo) affrettato e qualche buco nella trama...

    7° posto: Uncharted 2
    Perchè ha preso il primo capitolo e l'ha trasformato in un dannatissimo indiana johnes da giocare. Scene al cardiopalma (il treno, anzi I treni) e tutta una serie di robe che hanno fatto scuola.

    6° posto: Metal Gear Solid hd Collection
    Poco di nuovo in realtà. Ma una delle conversioni meglio realizzate della storia Pleistescion.
    C'è dentro la storia del videogioco e lo snobbato Peace Walker, che ho potuto apprezzare finalmente con un pad alla mano. Bel gioco. Non me lo sarei aspettato.

    5° posto: L.A. Noir
    Pazzesco sotto quasi tutti i punti di vista. Recitazione da paura e casi molti divertenti. Spero di finirlo prima o poi...

    4° posto: God of War 3
    Per me il mioglior capitolo della saga. Tecnicamente clamoroso, pure meglio dell'Ascension. La vendetta che attendevo da anni.

    3° posto: The Last of Us
    Se ne è parlato tanto e bene. C'è poco da aggiungere. Emozione allo stato puro. Finale che ad un primo momento mi ha lasciato un pò meh. Dopo un pò ho metabolizzato e compreso il tutto rimanendo scioccato.
    Capolavoro. Punto.

    2° posto: GtaV.
    Stavo per piazzarlo al primo posto, ma no.
    Probabile gioco della generazione. Pazzesco in tutto e per tutto.

    1° posto: Metal Gear Solid 4
    Ero indecison con Gta. Ma Metal è qualcosa che per me va ben oltre il gioco e il divertimento. E fede, Religione. Il Verbo.
    E poi è un'esclusiva, il che gli dà il boost per sorpassarmi Gta al fotofinish.
    Il gioco che mi ha fatto piagere come un bambino.
    Meraviglia.



    RispondiElimina
  39. Ci ho messo qualcosa come mezz' ora a rivedermi tutti i titoli giocati su PS3, non ricordavo mica di averne così tanti... ! E mi sono accorto solo alla fine di dover lasciar fuori Catherine, ma consideratelo pure come il mio undicesimo gioco...

    10 - Uncharted 3: okay, bellini i primi 2 capitoli, ma una volta terminati son rimasti a prendere polvere sullo scaffale, chi s' è visto s' è visto, e ciao. Ma non il terzo che, wow, lo ricordo ancora come se l' avessi giocato ieri!

    9 - Sleeping Dogs: non ho mai apprezzato i sandbox, gli stessi GTA e RDR dopo quelle 10 ore scarse di gioco cominciavano a macinarmi le gonadi. Eppure, sarà stata l' ambientazione orientaleggiante o il sistema di combattimenti che levati, ma SD me lo son goduto veramente tutto. Lacrime napulitane a Go-Go sul finire della storia...

    8 - Naruto Ultimate Ninja Storm 2: la modalità storia presa di peso dagli ultimi capitoli della saga Ultimate Ninja, solo elevata al cubo! A mani basse il miglior filone narrativo dell' epopea del giovane ninja, con un sistema di combattimento tridimensionale da paura. Altro che FIFA, con gli amici si va giù di pizza e Naruto!

    7 - Journey: preso a scatola vuota con i rimasugli nella Poste-Pay, ma mai mi sarei aspettato un simile capolavoro. Per la prima volta sono riuscito ad avvicinare tutta la famiglia ad un videogioco, di ritorno a casa sono riuscito a vedere anche mia madre con il pad in mano. Da solo, nel cuore della notte, ho pianto veramente nell' ultimo quadro...

    6 - Deus Ex Human Revolution: mi aspettavo un mediocre fps con ambientazione cyberpunk, e mi sono ritrovato tra le mani un ottimo stealth con un' ambientazione cyberpunk spaccamascella. Trama fantastica, con alcune (non troppe, eh) rivelazioni che non si facevano troppi problemi a prenderti a cinquine in faccia.

    5 - Metal Gear Solid 4: perchè è Metal Gear. Ho preso la PS3 solo per lui, giuro. Non mi ha entusiasmato quanto il terzo capitolo, ma comunque un titolone della madonna. Anche qui, lacrime a fiotti sul finale...

    4 - Skyrim: Bethesda software house sovrana di questa generazione, indiscutibilmente. Veramente infinito, 400 ore di gioco e ancora mi sento una nullità; bellissima l' ambientazione "fantasy", ma preferisco qualcosa di più futuristico...

    3 - Dark Souls: veramente frustante all' inizio, si muore ogni 3x2. E, ovviamente, giù tutti i santi del calendario ad ogni morte. Andando avanti capisci che è quella difficoltà esagerata il punto forte del gioco, capace di non annoiare nonostate un gameplay abbastanza ripetitivo, peccato che si continui a morire ad ogni cazzo di passaggio. E giù anche con le divinità induiste...

    2 - Fallout New Vegas: Skyrim. Con l' ambientazione "finto-futuristica" che volevi, ed i fuciloni laser. L' apoteosi del videogioco! Una sfida equilibrata se affrontato a molto difficile, l' avrò giocato almeno 7 volte tra playstation e PC.

    1 - Fallout 3: Fallout NV, versione 2.0. Soffre la mancanza delle fazioni e della modalità hardcore rispetto alla sua controparte del Nevada, ma in compenso ha missioni sempre diverse, ambientazione da paura, DLC della madonna e, soprattutto, quella trama veramente stupenda che ti prende a shoryuken dritto sulle costole. Bello tosto se giocato a molto diffile, ovviamente anche questo giocato prima su console e poi ripreso su computer.

    Thomas was Alone: non sapevo dove metterlo, ma proprio non potevo lasciarlo fuori. Il platform di una vita, abbastanza facile ma che richiede sempre un minimo di ragionamento ad ogni livello. Il background narrativo che si ritaglia sullo sfondo è qualcosa di commovente!

    RispondiElimina
  40. doc ma di Limbo non hai mai parlato, come mai? lo hai provato?

    RispondiElimina
  41. Ecco la mia lista. Ovviamente non compariranno alcuni giochi stupendi ai quali però non ho giocato:

    1) The Last Of Us
    2) Red Dead Redemption
    3) Batman Arkham City
    4) Ni No Kuni
    5) Uncharted 2
    6) Assassin's Creed 2
    7) Uncharted 3
    8) God Of War 3
    9) Darksiders 2
    10) Killzone 2

    RispondiElimina

  42. 1. Journey - nuovo, emozionante, lungo quanto si dovrebbe
    2. The last of us - niente di nuovo, ma che viaggio
    3. Arkam city - c'è Batman, basterebbe questo
    4. Metal gear solid IV - niente di nuovo, ma che bello
    5. Uncharted 2 - niente di nuovo, ma che avventura
    6. Heavy rain - bella prova

    Nient'altro che terrei

    RispondiElimina
  43. Allora, fammi pensare, non sono molti dato che la maggior parte li ho giocati su 360, ma vediamo un po

    1. Journey
    2. Heavy Rain
    3. Uncharted 2
    4. ICO - Shadow of the Colossus Collection
    5. The Last of Us
    6. Asura's Wrath
    7. God of War 3
    8. Limbo
    9. Infamous
    10. Killzone 3

    Devo dire che Mirrors Edge (che io ho giocato su 360) vince il premio incompreso di questa generazione, cioè anche io lo considero uno dei più bei titoli della gen, eppure conosco pochissima gente che l'ha giocato o che comunque gli sia piaciuto ed ora te lo trovi a 5€ nei cestoni del supermercato insieme al gioco della bibbia e i tie-in dei film disney, che per carità meglio cosi si risparmia, però si meritava molta più dignità.

    RispondiElimina
  44. doc ma farai una lista definitiva dei 10 giochi che ti son piaciuti di più di questa generazione? senza suddivisione pS3/xbox360.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmh, in realtà basterà triangolare le prime posizioni di questa e quelle della classifica 360 di sabato prossimo. Del Wii, del resto, riuscirò a tirar fuori una top 5 :)
      Vediamo.

      Elimina
  45. 10° NI NO KUNI - Un gioco con una magia particolare, che se ti prende come si deve è finita. Svacca un po' nel finale, peccato.

    9° 3D DOT GAME HEROES - Un gioiellino che ti catapulta indietro nel tempo di una quindicina di anni, con uno stile stupendo ed un grado di bastardaggine che solo al From Software è capace di tirar fuori.

    8° RESIDENT EVIL REVELATIONS - Dopo il 4 e il 5 che non mi sono piaicuti, e il 6 che è un ottimo Action Game, ma che con RE non c'entra una mazza, finalmente un prodotto degno di questo nome. Ambientazione eccellente, senso di sopravvivenza, e Modalità Raid inarrivabile (100+ ore solo con quella).

    7° EL SHADDAI - Artisticamente è unico, ed è tecnicamente appagante se viene giocato ad alte difficoltà con l'obiettivo del voto Godlike. Una perla.

    6° VANQUISH - Adrenalina allo stato puro, uno dei giochi più impegnativi e difficili che abbia mai giocato.

    5° HEAVY RAIN - Atipico ed emozionante come pochi, direi unico. Colonna sonora eccelsa.

    4° FALLOUT 3 - Dopo averlo tenuto per anni sulla mensola, mi ci sono incastrato pesantemente e mi sono innamorato dell'ambientazione.

    3° CASTELVANIA LOS - Meraviglioso sotto tutti i punti di vista, l'Action Game più bello che abbia mai giocato. E si, per da un sacco di pizze alla serie di God Of War, tranne al 2 che gli si avvicina molto come epicità.

    2° DARK SOULS - Immenso, frustrante ed appagante al tempo stesso, ispiratissimo e bastardissimo. Non vedo l'ora che esca il 2!

    1° DRAGON'S DOGMA - Questo gioco per me ha bucato lo schermo della TV. Sono stato rapito dal mondo di gioco, per me Vivo. Il miglior gioco che abbia mai giocato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Menzione d'onore anche per CATHERINE, che non entra in classifica veramente per un soffio, e per gli esclusi che un posto se lo sarebbero anche meritato, come Bayonetta, Super SF IV, Enslaved, Remember Me, Shadows of the Damned, JoJo ASB e Batman AA.

      Elimina
  46. Mmmm, vediamo. In ordine rigorosamente sparso:
    The Last of Us
    Bioshock Infinite
    Assassin's Creed 2
    Heavy Rain
    Red Dead Redemption
    Dishonored
    GTA 4 (il 5 non l'ho ancora giocato)
    Arkham Asylum

    Sono 8, ma non me ne viene in mente nessun altro.

    RispondiElimina
  47. Devo fare un editing alla mia classifica spostando tutto in giù di una posizione, eliminando quindi GoW Collection, per mettere alla numero 1 BEYOND: Two Souls.
    Capolavoro assoluto, lacrime a fiumi, gioco preferito di sempre.

    RispondiElimina
  48. Approfitterò in allegria di questo post per fare una domanda:
    ad uno Zione che smise la sua attività di videogiocatore anni fa (ultima console in possesso: sega master sisteme2) e che vuole ricominciare a distruggersi le serate con i videogiochi nuovi, come consigliereste di muoversi? E' meglio comprare una PS3 adesso che si trovano a poco (anche se tra un po esce la 4 e i giochi non si troveranno +)? Oppure meglio aspettare la 4 che esce per potersela godere qualche anno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutti i gioconi che avresti da recuperare, ti consiglio di prendere una PS3 (o un 360. Ne parliamo settimana prossima) e goderteli. Occhio però alle versioni più economiche: con gli HD risicati ci fai poco. In compenso, fioccano le offerte per le versioni con HD più capienti e vari giochi allegati.

      Elimina
    2. Sono sempre tentato dal "lato oscuro dell'informatica" (i videogiochi), di cui non sono assiduo frequentatore dai tempi dell'Amiga (quindi da vent'anni)... Mi frenano, oltre alla moglie, due pensieri a) il poco tempo libero, al netto di quello passato con mia figlia e le altre "persone fisiche", non è già sufficiente per tutti i film/fumetti/libri/serie tv che vorrei b) l'idea che la gestione legale (e appassionata) della cosa avrebbe un costo poco sostenibile (ma questo si potrebbe forse ovviare con una oculata ricerca di offerte+evitare l'acquisto dal day one al day "x" hundred)
      Attendo il post della prossima settimana :-)

      Elimina
    3. Grazie infinite per il consiglio, credo proprio che lo Zione, tornerà videogiocatore doc! ;)

      Elimina
  49. Io ce ne metto solo tre che mi sono piaciuti su PS3:

    - Metal Gear Solid 4
    - Wipeout Fury
    - God Of War III


    Beyond me lo devo ancora giocare, troverò il modo, mi sono astenuto da leggere qualsiasi recensione o anteprima recente, ma lo so dall'E3 di due anni fa che qualunque cosa sia, è un ulteriore passo in avanti sul concept di Heavy Rain.

    RispondiElimina
  50. Direi:

    MGS4: solita storia flippotrippata di Kojima, ma gli elementi nostalgici del primo mgs mi hanno rapito completamente;

    Bioshock: non amo gli FPS, ma questo mi è piaciuto tanto;

    Heavy Rain: ci sto giocando adesso, ma già ho capito che non mi deluderà;

    Gran Turismo 5: non il migliore, ma aspettando il 6 è l'unico GT che la PS3 ha avuto. E mi ha accompagnato bene lo stesso;

    RedDeadRedemption: non ho molto da dire, se penso al tempo passatoci assieme ancora ho i lacrimoni. Che storia. Che gioco.

    Arkham City: Finito da poco, e sono d'accordo col Doc. Epico. Se poi volete leggervi pure Arkham City: Endgame avete l'esperienza completa.

    Uncharted: il primo perché è quello che mi ha fatto conoscere Nath Drake. E mi ha fatto ridere abbastanza. E divertito.

    FallOut3: altro FPS/rpg con una grande atmosfera. Bel ricordo.

    AssassinCreed2: Bello intenso, ma dopo di questo Ubisoft mi ha un pò scocciato.

    MassEffect2: Perché avere la fiducia del proprio equipaggio non è mica scontato.

    RispondiElimina
  51. Grande Doc! Dark Souls e Demon Souls sono i giochi dei giochi,a mio parere(ma mica solo mio) i migliori della storia su ogni piattaforma.

    RispondiElimina
  52. 10 in ordine sparso e motivazione bignami:
    1. MGS4 perché è un MGS
    2. The LAst Of Us per tutto
    3. Heavy Rain unico nel panorama dei videogiochi
    4. Burnout Paradise per le gomme bruciate e le auto distrutte
    5. Dead Space perché se non si può avere Alien ci accontentiamo
    6. GTA V perché è l'open world definitivo
    7. Skyrim perché chi non ama i draghi le spade e gli incantesimi?
    8. Infamous originale, divertente e di carattere
    9. Arkam City perché è un gioco di supereroi due spanne su tutti gli altri
    10.Beyond Good and Evil lo so che era per PS2 ma mi è piaciuto cosi tanto che ho scaricato la versione PS3 per rigiocarlo.
    Ciao Doc.

    RispondiElimina
  53. Eddaje, GTA5 e Dark Souls al secondo e primo posto. Che c'avranno di così bello 'sti giochi, che apparentemente piacciono a tutti ma a me fanno solo schifo?

    RispondiElimina
  54. 10- Red Dead Redemption. Vasto, divertente, bella storia, finale EPICO, gran bel gioco ma con inevitabili difetti (esempio rigiocabilità, per il sottoscritto)
    9- Split Second. Eh sì, lo ammetto, non sono un appassionato di giochi "di auto" ma questo mi ha veramente preso. Con gli amici è il massimo.
    8-Uncharted 3- Un po una delusione a dire il vero, perché mi aspettavo sicuramente di più ma eguagliare il 2 non era facile. Nel complesso però mi è piaciuto, multi davvero divertente.
    7- Assassin's Creed 2- È il migliore della serie, poco da dire. Atmosfera unica, trama ben congegnata, grafica figa (qualche anno fa), il VERO AC.
    6-The darkness (1 e 2)- Esatto mi son piaciuti entrambi. Forse leggermente più il 2, davvero divertente anche se un po brevino. Giochi da avere, però, assolutamente!
    5- Batman Arkham City- Come dice il doc, il migliore gioco di supereroi mai creato. Migliora in tutto e per tutto il già ottimo Arkham Asylum...e poi Batman è Batman, c'è poco da aggiungere.
    4-Gta V- Mi è piaciuto? sì. un giocone? Assolutamente sì. ci ho giocato? eccome! Ma semplicemente non mi sento di metterlo sul podio. gusti personali, mettiamola così.
    3- L.A. Noire- Indimenticabile, un gioco amato dal sottoscritto dall inizio alla fine. Un avventura unica, originale, in un Los Angeles riprodotta maniacalmente. Ultra-giocone.
    2- The Last of Us- poco da dire, un capolavoro sotto tutti i punti di vista, una storia che rimane dentro. Graficamente poi è sublime, difficile trovare difetti.
    1- Uncharted 2- Eh sì, il primo amore non si scorda mai (sì, è stato il mio primo Uncharted). Per molti non sarà il gioco della generazione ma io sono troppo innamorato di questo gioco, l ho giocato talmente tanto e l ho amato talmente tanto che poi il 3 mi ha inevitabilmente deluso. Un gioco unico, mi ricordo ogni singola parte e battuta del gioco e non me lo scorderò MAI. Grazie Naughty Dog!

    RispondiElimina
  55. Correzione! Ripensandoci metterei al 6 posto Bioshock, non so come ho fatto a non pensarci prima! Ovviamente il primo e inimitabile, ambientato nell oscura e angosciante Rapture! Un gioco con i contro coglioni.

    RispondiElimina
  56. Dalla posizione 1 alla 10:

    Red Dead Redemption.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails