lunedì 26 agosto 2013

71

Docmanhattan's Twisted Theatre: Episodio XV

Nuovo episodio del Twisted Theatre, con tutto il pupazzame preso in Giappone (se siete rientrati in ufficio solo oggi, beh, fate sempre a tempo a recuperare: tutto il vigoroso fotovideoreportaggio da Tokyo lo trovate qui). Tutto tranne un'unità, che ti è servita per un breve video girato per l'amico Il Coinc (guest-starring Zelda. Ne riparliamo presto). Poi, se volete, nei commenti parliamo di quanto poco hai speso per tutto questo ben di Olivia. Prima, però, le battute sceme [...]

Gentili lettori, afferrate il monitor e scuotetelo da destra a sinistra per simulare l'effetto flashback di Scooby-Doo
Bene, deboscia: come sempre, se vi è piaciuto, fate girare a nastro su tutti i social-cosi dell'Internet, raus.

LE PUNTATE PRECEDENTI DEL DOCMANHATTAN'S TWISTED THEATRE 

71 commenti:

  1. Diciamocelo chiaro: molto ma molto piu' bassamente ostentativo di tutti i precedenti,a scapito della struttura narrativa e della vis co...


    Oh, senti.....

    8Q_____ D E V A S T. A T O R 8Q______________

    RispondiElimina
  2. Devastator: il robot preferito dagli amici della bocciofila

    RispondiElimina
  3. ho solo sbavato per la sfilza di nuovi acquisti, sappilo!

    RispondiElimina
  4. Piccola ma di grande spessore recitativo l'apparizione del mandarino :)

    RispondiElimina
  5. Zambot 3? N O T E V O L E :-O

    RispondiElimina
  6. Zambot robot con pauna scorta, lol!!! (ottimi acquisti!)

    RispondiElimina
  7. ma Devastator ci riesce a essere robot o, come accade di solito, la gravità gli suggerisce di ritornare nella sua forma di mezzi da lavoro?... da come sono andate le cose mi sa che il tempo di trasformazione si è limitato all'annunzio del nome, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Ma non me l'aspettavo" (cit), ma è solido.
      Nel senso che, una volta montato, non cade a pezzi e puoi fargli ruotare addirittura il busto o sollevare le braccia senza che si smonti. Punto debole: l'aggancio della gamba destra, ma incastrandolo bene regge.

      Elimina
    2. Se cerchi sull' Internet trovi pure i prezzi 3rd party artigianali per fargli le gambe articolate...

      Elimina
    3. Vendevano anche lì un paio di kit upgrade (uno costava più del Devastator). Poi c'era un altro scatolone dedicato al Devastator G1 (no parente povero di Bay) bellissimissimo in una scatola diversa e tutta fluo. Costava un occhio, ma non ho capito se era un altro kit o cosa. Nonostante le info lacunosissime, sai dirmi di più, te che sei addentro al mondo TF?

      Elimina
    4. Come non detto, trovato: vedi risposta a wargarv più sotto.

      Elimina
  8. No vabhe la palla da basket e l'effetto flashback di scooby-doo mi hanno devastato(r) XD

    RispondiElimina
  9. Massima stima per l'acquisto di Devastator!!! E' stato un mito della mia infanzia e i miei non me l'hanno mai voluto comprare. E c'era un mio amico che l'aveva, che invidia! L'avrei ucciso...
    Ps:io pero' avevo Voltron (ooopssss.... Golion) alla facciazza sua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vorrei rinfocolare braci ormai spente, ma non avendo Devastator posso dirti per esperienza diretta che hai perso tanto :(

      Elimina
  10. Bellissimo il Crimson Typhoon, io stavo per comprare su amazon il Gipsy Danger ma ho esitato ed è andato esaurito, ora aspetto che lo rimettono, peccato che della serie 1 abbiano fatto solo il Gipsy, il Typhoon e un Kaiju, perchè voglio assolutamente prendermi lo Striker Eureka!

    RispondiElimina
  11. Devastator??? Lo stavo cercando da tantissimo tempo. Dove l'hai preso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto, in Giappone, assieme a tutti i pupazzi nuovi dell'episodio.
      Nel dettaglio:
      Devastator è quello della linea Encore, ristampa (con scatola uguale ma materiale plasticoso non sempre identico, mi si dice) dei Transformers G1. Preso nuovo, pagato 30 carte.
      Zambot grande colpo di fortuna con la c maiuscola. Nello stesso Mandarake dove avevo preso un anno fa il Combattler, usato a 60 euro. Sessanta. Perché lo scatolo aveva uno spigolo ammaccato. Dentro, ovviamente, tutto nuovo e ancora sigillato (espressione tipica del concetto nipponico di usato). Nello stesso negozio ne avevano un altro, con la scatola perfetta, che costava il doppio.
      Il cinesino di Pacific Rim, Savage Dragon e il pupazzino che vedrete nel video de Il Coinc, invece, a pochi spicci. Letteralmente.

      Elimina
    2. Il chogokin dello Zambot a 60 euro?!? O__O
      Su ibei chiedono almeno il triplo. Acquistone.

      Elimina
    3. Per la precisinitudine, la ristampa del Doc è una variante cartoon accurate: ha la testa diversa e gli avambracci ne ri anziché viola

      Elimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. "Trider G7 l'hanno arrestato per quella cosa del parchetto dell'asilo"

    AHAHAHA! Cosa si può dire di più? :>

    Forse, che a questo punto, al posto dell'espressione "Porca Venusia" avrei usato il corrispettivo della figlia di Rigel, come chiamata in Kazonga, la versione giornaletto porno italico di Goldrake.

    http://4.bp.blogspot.com/-nD5LVMu_73k/Tgi6EDSbm9I/AAAAAAAALXk/8SPEkRW1mBc/s400/kazonga_1.jpeg

    E perciò "PORCA VENERÈA!"

    ...Ma se Zambot ha la Luna storta, Daitarn III è sempre solare?... AHAHAHA!... Non sono comico? E INVECE SI CHE LO SONO! TIÈ!!

    http://f0.pepst.com/c/EA31C7/354145/ssc3/home/095/la-boccaccia/kazonga_parte_ii.jpg_480_480_0_64000_0_1_0.jpg

    RispondiElimina
  14. Ci credete che io mi sono messo veramente a scuotere lo schermo per simulare l'effetto flashback di scooby doo?
    Se conoscete un bravo psicanalista datemi il suo indirizzo, vi ringrazio.

    RispondiElimina
  15. Non ho capito la gag finale con la Dinamo Cremisi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clicca sul link a fondo post e leggi l'episodio precedente (il XIV)

      Elimina
  16. Grandi acquisti, soprattutto Devastator che mi è sempre piaciuto e l'avevano i miei cugini. La cosa carina è che era sostanzialmente l'unico tra i componibili fatto da più di cinque robot e dove non c'era essenzialmente uno più grosso che faceva il capo.
    La cosa che sono veramente curioso di sapere è cosa hai comprato da "Mamma Aiuto".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Statuina-calendario di Totoro (che ha vinto il ballottaggio con quella in ferro del castello errante), statuina con semi per piantina del gatto di Kiki, due portachiavi, tre set di calamite, due pelouche, un paio di milioni di adesivi.

      Elimina
    2. Bhè alcune cose vengono via a pochi €urini, ma altre iniziavano a essere non importanti o troppo costose ma poco ci mancava, diciamo che mi sono dovuto legare le mani e iniziare a gridare Mamma Aiuto. Sennò a iniziare dall' aereo di Porco Rosso mi azzeravo il conto.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Ho comprato il modellino, non quello scrauso ma quello semi scrauso.

      Elimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. Il Devastator...sogno proibito della mia infanzia (eravamo talmente poveri che i mendicanti si toccavano le p*** quando ci vedevano) assieme a Gloria Guida...

    Cosplay del Devastator fatto da Gloria Guida = Epistassi stile maestro Muten

    RispondiElimina
  19. Doc, forse ti conveniva aspettare di comprare anche Goldrake in jap, dato che ho visto che anche lui lo svendono a prezzi simili allo Zambot.
    Come il Getter GX 06 che te lo tirano per 100 euro , come il Daioja .
    E noi italiani invece puppa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I don't think so. Il Goldrake si trova sotto i 100, ma per il modello base. Il GX-04S con tutti gli accrocchi non l'ho visto sotto i 150. Io l'ho comprato a 120 nuovo, quando l'hanno riproposto un anno fa.

      Elimina
    2. E' così lucente e dà un'idea di solidità. :P

      Elimina
  20. sento un lieve disturbo della forza dato dalla totale mancanza di action figures di regazzine zozze dei manga per adulti.

    RispondiElimina
  21. Per scelta autolesionista partirò solo col trolley da cabina, spero di resistere alla tentazione di Nakano Broadway e di tutta Akihabara...
    (e di non comprarne un altro a Tokyo da imbarcare al riitorno)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè mi conosco, e devo combattere il demone che è dentro me...
      E perchè il mio conto in banca non è grandissimo... Forse il lato più importante da considerare.

      Elimina
  22. le tre vignette vuote poi...risata incontrollabile.
    (E una buona sbavata su tutto l'accozzame nuovo, sigh)

    RispondiElimina
  23. Ancora niente stipendio per Dinamo Cremisi :D ? Fantastico...e dire che è iniziato tutto con una sboronata su una fichissima action figures di Iron Man.
    Comunque mi devi dire dove trovi i mandarini freschi in questa stagione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O dove trovi le foto della stagione scorsa da riutilizzare.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  24. A metà della lettura già sentivo un fortissimo bisogno di detonare raudi... chissà se il tabaccaio li vende in questa stagione? :D

    RispondiElimina
  25. Doc per lo zambot ottimo acquisto e prezzo, prima dritta: non hai estratto le braccia dello zambottone per cui non ha i gomiti :D

    Seconda dritta, allo zambo ace (il robottino piccolo) semplicemente tirando, senza rischio di rompere nulla puoi staccare i piedi/cabina, in questo modo quando lo trasformi nello zambottone il robot completo ha MOLTA più mobilità alle gambe, tallone d'achille purtroppo del gx 23 assieme alle plastiche gialle da ovetto kinder purtroppo (altrimenti sarebbe stato anche oggi uno dei migliori soc mai usciti imho, lo zambo ace lo trovo un piccolo capolavoro).

    Per il devastator encore esistono kit vari non ufficiali per renderlo simili a quello anime, ma purtroppo i migliori costano un occhio perchè usciti anni fa e ormai "esauriti" (leggasi li trovi spendendo il triplo di quanto costavano e 10 volte quanto valgono)

    http://www.tfw2005.com/transformers-news/3rd-party-unlicensed-41/x-transbots-xp-1s-upgrade-kit-for-encore-devastator-174462/

    Per avere un devastator figo anche se non proprio fedele all'anime io ti avrei consigliato, a saperlo, direttamente TUTTO IL ROBOT di 3d parties nella fattispece o HERCULES dei TFCLUB o GIANT (versione verde) della MAKETOYS
    Entrambi da acquistare rigorosamente all'estero (consiglio robotkingdom in caso), entrambi bestioni abbastanza enormi uniti (hercules entra per puzza in una detolf, il giant è poco più piccolo) quello maketoys fatto meglio per alcuni aspetti ma entrambi bellissimi.
    Se serve io mi volevo vendere probabilmente l'hercules che ho perchè mi serve assolutamente monetizzare un pò dato che purtroppo è un periodaccio :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le dritte, Wargarv: assemblato in fretta e furia, e non mi ero neanche accorto delle braccia. Tanto in fretta e furia che non ho provato neanche le altre armi. Concordo sulla plastica gialla, ed è un peccato, perché per innesti e solidità mi sembra davvero massiccio. Forse più del Daitarn che grossomodo ha la stessa taglia. Per i Devastator 3rd party: ecco, quello che ho visto lì doveva essere il Maketoys Giant (vedi domanda a Red Alert più sopra). Per l'Hercules non saprei, perché volevo il Devastator originale (o l'Encore, ché grossomodo siamo lì) e il budget pupazzi è sforato per un bel po' (e a settembre riesce il Masterpiece Takara di Soundwave). Quando hai un attimo, però, magari una mail mandamela. Magari ti trovo qualcuno a cui interessa.

      Elimina
    2. beh quando sono usciti sia herc che giant avevano un prezzo alto ma contenuto dal fatto che li sborsavi "un po alla volta" perchè uscivano i robot singolarmente....presi tutti assieme sono una bella botta entrambi altro che budget per i pupazzi :D.

      Per soundwave ma alla fine non sei riuscito a prendere il primo? In caso esiste anche la versione hasbro ma ha gli occhi gialli come il vintage (mah) però tutte le cassette, quello takara ha solo laserbreak/gufo.
      Ho dovuto difatti prendere il set aggiuntivo nippone (una 20ina di euri) per avere ravage/iena, e c'era pure il robottino rosso, ma non penso ne sia valse troppo al pena, quello meglio riuscito è ravage che gia sta nella confezione del takara.

      Elimina
    3. Ho visto che nuovo i pusher USA lo vendono a 499 dollaaa. Cotiche.
      Soundwave non l'ho preso Takara perché aspettavo quello USA con tutte le cassettine, infattamente. Ma non l'ho ancora preso (peraltro, trattandosi di un'esclusiva Toys r Us, i prezzi sono schizzati alle stAlle anche lì), e ora che ricicciano quello jappo a settembre sono indeciso.

      Elimina
    4. Allora, il Giant (http://www.bigbadtoystore.com/bbts/product.aspx?product=MKT10005&mode=retail , per intenderci) e l'Hercules (http://www.bigbadtoystore.com/bbts/product.aspx?product=TFC10030&mode=retail) non sono add-on, son proprio modelli nuovi fatti "ispirandosi" al G1.

      Esistono poi, invece, delle componenti fatte ad hoc per migliorare il modello G1 originale, tipo queste della crazydevy (http://www.bigbadtoystore.com/bbts/product.aspx?product=CRD10037&mode=retail), che sono le più note, o anche queste (http://www.bigbadtoystore.com/bbts/product.aspx?product=JNK10010&mode=retail).

      Nel caso del doc, avendo già la versione anime accurate, io prenderei giusto le cosce articolate, se proprio dovessi

      Elimina
    5. No, questo l'avevo capito, thanks. Ho visto per l'appunto lì l'Hercules: costava un occhio, ma figata astrale.

      Elimina
  26. Attraverso quest'ultimo episodio mi sono letto oggi tutta la serie fin dall'inizio, spassosa, ma che c'entrano i mandarini? E' un riferimento a qualche personaggio, qualche episodio particolare, oppure al fatto che nippo e musi gialli si fanno le scarpe da secoli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei primissimi episodi, l'Iron Man Hot Toys si trova di fronte al suo grande nemico, il Mandarino. Solo che è un altro mandarino. Da lì parte il tormentone del mandarino calabrese infiltrato tra quelli cinesi, cui fa riferimento la gag in questa storia.

      Elimina
    2. Ok, era divertente anche senza saperlo, eh, ma grazie
      per l'informazione!

      Elimina
  27. Risposte
    1. Phantom Dusclops'9226 agosto 2013 20:16

      È Savage Dragon...

      Elimina
    2. Vero! Infatti non aspettiamo altro che arrivi, Dragonman!

      Elimina
  28. NUOOOOOOOOOO DEVASTATOOOOOR ;O;

    RispondiElimina
  29. Devastator!

    * sangue dal naso *

    * riflessione su come è stato rappresentato in TF2 da Michele Baia *

    * immaginare la villa di Michele Baia devastata da Devastator *

    * risangue dal naso *

    RispondiElimina
  30. Complimenti per il Devastator! ^_^ Leggevo sui precedenti post made in jappo che cercavi un Wheeljack/Saetta G1... so che non è la stessa cosa, ma eventualmente ti consiglierei la recente versione Prime, che è davvero un bel Saetta alla G1 modernizzato, basta che fai finta che non abbia le spade... ^_^''''

    RispondiElimina
  31. Devastator, ovvero il mio baratto più riuscito: ci giocai l'intera Estate 1986 non so se mi spiego...

    RispondiElimina
  32. Paolo Pugliese28 agosto 2013 11:18

    Lo stereotipo dei cinesini alti che giocano a pallacanestro l'ho visto con i miei occhi. A Shangai, i giovani sono veramente più alti rispetto alla generazioni precedenti (nonché molto più occidentalizzati nell'abbigliamento) e giocano davvero a basket.
    Bella le action figure di Savage Dragon e Zambot.

    RispondiElimina
  33. Ciao Doc. Sono Claudio G. , siamo amici su FB, posso chiederti che vuol dire la battuta della seconda foto "Un posto decente dopo i quaranta?" "Ah, simpatici!". Proprio non l'ho capito. grazie se mi risponderai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sure. Goldrake, che ha appena superato i 40 anni, ironizza sul fatto che sia più difficile trovare un lavoro a quell'età.

      Elimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails