venerdì 30 agosto 2013

35

Saints Row IV - la recensione

Un altro Saints Row? Giusto qualche settimana prima di GTA V? Ma a chi vuoi che gliene impipi qualcosa? Beh, per esempio a chiunque si sia goduto i capitoli precedenti della serie di giochi sandbox più divertente e fuori di melone di sempre. Perché? Beh, perché Saints Row IV è ancora più divertente. E sì, ancora più fuori di melone […]
La colonna sonora è ottima. Hai passato tutto il tempo con i canali K12 97.6 (musica elettronica) e Mix 107.77 (anni 80 e 90) nelle orecchie. Col risultato che ti ha sparato a tradimento un pezzo di Non è la RAI nel bel mezzo di una missione fantascienza. Lacrime napulitante garantite a un certo punto per i fan dei Transformers
Come differenziare un ALTRO capitolo ambientato a Steelport dai precedenti? Beh, per esempio non ambientandolo esattamente nella vera Steelport. Saints Row IV abbandona ogni pretesa di realismo farcito da umorismo scemo della serie, la sua aria da cugino strambo di GTA, per diventarne un lontano parente fantascienzo: dopo che il capo dei Saints è diventato presidente degli USA (eh) e ha imbottito la Casa Bianca di stripper e tigri alla catena, si trova a dover fronteggiare un'invasione aliena. Dentro e fuori una gigantesca simulazione alla Matrix. E cosa ti sfornano degli amabili cazzoni come i ragazzi di Volition da una premessa tana-libera-tutti, carta bianca totale come questa? Grossomodo qualsiasi cosa.
Come gli inFamous e i Prototype, ma molto meno palloso
Tipo che il protagonista è dotato di superpoteri. Corre come Flash, salta come Hulk e fa un sacco di altre supercose che non superspoileri. Una mezz'oretta di gioco, e Saints Row IV cala la maschera da nemico di Scooby-Doo, mostrando il suo vero volto: ho capito - urla felice il videogiocatore videogiochista mentre rimbalza di tetto in tetto per collezionare quei cosi blu - è il seguito perduto di Crackdown! Ma è solo un barbatrucco, resta di stucco, perché tra un salto e una corsa, mentre crescono nel numero e nella viulenza i poteri del protagonista, va in scena una carrellata di missioni una più folle dell'altra, che fanno il verso a questo e a quell'altro film o gioco, prendono per il naso chi impugna il pad, portano il potenziometro della follia di ridere a 11. 
Ovviamente il Capo, il protagonista del gioco, è personalizzabile. Il tuo è venuto una specie di Magnum P.I. con la coda di cavallo e vestito da pappone
Non scendi nel dettaglio perché il bello è gustarsi quelle missioni per come vengono, ghignandoci sopra, ma la dozzina di ore che si porta via la storia, assieme a un altro paio di orette di missioni opzionali per legare con gli altri Saints e sviluppare i poteri, sono un dannato spasso. Nulla di rivoluzionario per il genere, ma tutto quello che il genere è in grado di offrire per tirarti fuori un'altra risata o un altro WAH! è lì. Hai detto fischi.
Il fattore alieno ha permesso un arsenale ANCORA più delirante. Prendi il generatore di buchi neri, i tentacoli alieni "che vanno forte in Giappone" e questa, la DUBSTEP GUN. Che fa esattamente quello che immaginate
C'è un però? Sì, c'è un però. L'idea alla base di Saints Row IV nasce come noto, prima dell'implosione di THQ, sotto forma di un DLC per Saints Row the Third intitolato Enter the Dominatrix (occhiolino). Morto il vecchio publisher e accasatasi con Deep Silver, Volition ha sviluppato il concetto fino a tirarne fuori un gioco completo. E? E c'è che un po' si vede. Perché se le missioni principali sono uno spasso, quelle secondarie sono il solito fillerame da titolo free roaming. Le solite robe, che ne provi magari una, ti sforzi di giocare la seconda, ma la terza ciao, senti. Tautologia, portami via.
Rischi di sembrare un disco rotto, ma il consiglio è di giocarvelo nel caso a Difficile, perché Normale è un Normale per inetti. Col fatto dei poteri e che puoi far materializzare dal nulla in un istante un elicottero da combattimento...
In altre parole, tocca farsi bastare il piatto principale e un contorno fatto di collectaton e uso ingiustificato di superpoteri e armi aliene, senza ordinare anche il secondo. Il che vuol dire però sempre quelle dodici/quattordici ore di spasso garEntito, vai Brooklyn, di cui sopra. 
Vi basta? In tal caso il viola vi starà addosso un bigiù, anche se non tifate per la Fiorentina. Per tutti gli altri, con o senza mastercard, il 17 settembre c'è GTA V: ché il nuovo trailer uscito ieri ti ha ulteriormente kingkongizzato la scimmia di brutto:

Da giocare nei prossimi giorni: Diablo III per console (arrivato ieri), Killer is Dead e una robina molto particolare per 3DS (o volendo per il 2DS, in attesa della rivoluzionaria console a filo 1DS), che se tanto ti dà tantum, merita quasi un post tutto suo. Mo' vediamo.

35 commenti:

  1. DOC lo sto giocando anch'io in questi giorni e condivido anche le virgole del tuo post :D
    E' vero, è una specie di Saints Row 3.5, ma è dannatamente divertente, tra citazioni e situazioni fuori di testa.
    Da quando si prendono i poteri il gioco diventa veramente uno spasso, hanno attinto veramente a piene mani da (tra gli altri) Prototype.
    Sono bastate poche cose per farmi lasciare sulla mensola Killer is Dead e One Piece 2.

    SPOILERS AHEAD

    Il prologo, con la parte in stile Armageddon (e con tanto di musica :DDDD ), la missione in stile anni '50, con tanto di camminata idiota :D , e guidare un'astronave Zin con What is Love di Haddaway in sottofondo :DDDDDDDDDDDDDDDD

    RispondiElimina
  2. OT: doc che ne pensi dell'idea di far interpretare Ultron da un attore? mi fa un po' strano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce n'è quasi per tirarne fuori il sondaggismo di domani...

      Elimina
    2. Nell'Internetto gira quello che potrebbe essere un megaspoilerone su chi sarà Ultron, lo scrivo sotto in camuffaggio se non volete sapere niente non leggete....
      WARNING.......SOPOILER.......

      JxxshdhbeaAsjxjhxedhRdjdjVjkdkdkiIndsndbxcSdhhdhndIsmjndjfhduMsdnnwPsmdcnsbcAsddfhcvueZceuifhZuhnduhIdcndncTdcvdjndO!!!

      Elimina
    3. Se volete spammo il post dove ho raccolto le informazioni disponibili. L'unico spoiler oltre all'attore interpreta Ultron (che, appunto, mi lascia perplesso perchè mi immaginavo una maschera metallica rigida o semirigida, con le lucine), credo sia riferito all'origine del personaggio...

      Elimina
  3. Sto giocandomi proprio ora (no davvero, or ora in ufficio ^_^ ) Saints Row 3...epico...non appena finito passerò al 4...ma forse prima mi gioco GTA5, vedremo...

    RispondiElimina
  4. L'attesa per GTA V è troppa per provare un altro titolo sandbox come Saint Row, anche se ammetto di essermi divertito tanto con il terzo episodio. Ma ora, sulla mia Xbox si alternano Killer is Dead (adoro i giochi di Suda 51, a te piacciono Doc? Uno speciale su questo giappo folle e geniale?) e Rayman Legend (capolavoro nintendaro ma fatto da Ubisoft) in attesa di GTA V e Diablo 3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tendenzialmente i suoi giochi mi piacciono. Per le trovate geniali, i bressler, le soluzioni visivamente intriganti. Ma dopo un po' li mollo, perché mi scoccio. Vediamo come va con questo, di cui ho sentito le peggio cose...

      Elimina
    2. Tra quelli di questa generazione, per ora l'unico che abbia veramente apprezzato di Suda è Shadows of the Damned; una vera perla a mio avviso.
      No More Heroes è carino come idea, ma troppo limitato, ripetitivo e tecnicamente penoso.
      Avevo ottime aspettative su Lollipop Chainsaw, ma si è rivelato anche quello una quasi totale delusione. Anche lì carina giusto l'idea di base.
      Dei Grasshopper sono curioso di recuperare Black Knight Sword, soprattutto dopo aver adorato Guacamelee :))

      Elimina
  5. Sinceramente e' da San Andreas che la serie di GTA provoca in me la stessa eccitazione di una maratona di puntate di Porta a Porta.Problema mio lo so,ma onestamente non ho apprezzato la piega che ha preso da allora mentre tendo a trovare gli altri giochi della Rockstar molto godibili...per dirne una,sono uno di quelli che ritiene The Warriors uno dei migliori tie-in di sempre,se non il migliore.

    Di GTA preferisco i cloni,ormai: Saint's Row poi piu' diventa scemo piu' lo apprezzo!

    Comunque Rayman a parte io sto mettendo da parte i soldini anche per Ducktales Remastered che a quanto pare merita davvero,e parlando di giochi in 2D secondo me e' da prendere in considerazione anche un gioiellino indipendente chiamato Rogue Legacy.

    RispondiElimina
  6. Doc un 5 altissimo per la citazione a This Is Spinal Tap (anche se magari è involontaria)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La citazione del film citazione per antonomasia.

      Elimina
  7. 'sta cosa dei super poteri mi ha lasciato parecchio interdetto. Se da una parte aprono totalmente la libertà di movimento, rendendo di fatto inutili tutti veicoli, dall'altra quelli offensivi, anche se potenziati al massimo non sono mai risolutivi e costringono quasi sempre a ricorrere alle armi. Ora, se alla fine dell'ultimo DLC del terzo capitolo lo sblocco dei super poteri dava un senso di potenza assoluta stravolgendo le meccaniche del gioco, in questo quarto capitolo i poteri sono "predominanti" dall'inizio alla fine, velocizzano troppo la progressione e riducono il gameplay ad un semplice "devo continuamente trovare modi creativi di sterminare alieni per non annoiarmi"
    Cmq un gioco che inizia con "Long Tall Sally" è bello a prescindere.

    SPOILER

    Il momento "Essi vivono" è probabilmente il più grande "MACCOSA?!" di questa generazione.


    FINE SPOILER

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, io le macchine superveloci, quelle armate degli sbirrialieni e l'elicottero coi missili ho continuato a usarli fino alla fine. Le prime quando non avevo abbastanza stamina per continuare a correre e non mi andava di saltellare nell'attesa, auto armate ed elicotteri per le missioni di pulizia di avamposti nemici. L'elicottero, in particolare, regala una supremazia aerea mica da ridere.

      Quanto a quel momento lì, quando è uscito LUI mi stavo ribaltando.

      Elimina
    2. Ma si sa già qualcosa dei DLC in programma? Perché quelli del 3 erano completamente fuori di cozza, tanto che per Saints Row IV ho acquistato il mio primo Season Pass.

      Elimina
    3. Ce ne sono già un paio, il Presidential Pack e il Grass Roots :))

      www.youtube.com/watch?v=7yI5_3U-kiE

      Elimina
    4. No, intendo espansioni vere e proprie, i due che dici tu sono i DLC del male con armi e vestitini.

      Elimina
  8. Vista la lista dei titoli in attesa di prova, aspetto di leggere la recensione di D3 per console.
    Voglio capire se è giocabile come l'originale per PC.

    RispondiElimina
  9. Sinceramente del gioco non mi importa nulla, visto che non ci giocherò.
    Ma visto che nel finale citi il 2DS: madonna non mai visto una console così antiestetica!
    Ma mi fermo qui, che sennò faccio OT

    RispondiElimina
  10. Penso che approfitterò di qualche offertona Steam...ma lo voglio giocare! :D

    RispondiElimina
  11. Con tutti quei poteri il gioco mi sembra tostissimo!
    Ohi ma avete fatto caso che la dubstep gun è una citazione dei simpson? il gogo ray che Bart sogna di aver costruito in una delle mie puntate preferite: Niente birra per Homer!

    RispondiElimina
  12. esiste per PC? potrebbe farmi tornare a giocare serio.

    RispondiElimina
  13. La robina per 3DS è per caso Attack of the Friday Monsters!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fischia, son diventato così prevedibile? :)

      Elimina
    2. Mah, ci ho preso? E' che ci sto giocando in questo istante, a AotFM. Sarà stato per quello.

      Elimina
  14. Io esaltatissimo dalla prossima uscita ma carente di contante mi sono appena preso Saints Row III e già lo sto adorando :-)

    RispondiElimina
  15. Ma la personalizzazione dei veicoli com'è? Perchè io in The Third ci ho perso delle ore soltanto a farmi il garage pieno delle più indicibili tamarrate alla Fast & Furious.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  16. Non mi pronuncio su Santis Row perché ho giocato solo il primo ma piuttosto scrivo una riga sul nuovo trailer di GTA.

    Non sono un fan sfegatato della serie ma Rockstar sembra che stia facendo un eccellente lavoro e questo trailer è l'ennesima conferma.
    La canzone è azzeccatissima. Il montaggio è di ottimo livello. Sembra un trailer di un film.
    La grafica è promettente(siamo sicuri che i video provengano da ps3 e 360?).

    Insomma... ha tutte le carte in regola per diventare il gioco dell'anno con un numero di copie pari a +infinito ;)

    RispondiElimina
  17. Saints Row, ovvero il videogioco del delirio di onnipotenza imbottito di satira, citazioni ed umorismo demenziale!

    Saints Row, l'unico gioco che mi fa sentire come se stessi usando una quantità immensa di cheat codes e di mods... e invece no, è solo il gioco normale!

    Saints Row, che ti permette di impersonare uno dei personaggi femminili più decisamente insoliti mai visti in un film o in un videogioco!

    Saints Row.... ora con l'aggiunta di alieni sadomaso!

    http://www.saintsrow.com/profile/lunseisleidee

    RispondiElimina
  18. Giunto quasi alla fine del gioco, direi che questo quarto capitolo di Saints Row raggiunge vette di delirio inaspettate.

    La Pistola dei Rapimenti Alieni, che spara un cono di luce dall'alto, che si porta via nemici, auto e passanti come un ufo, con tanto di effetto sonoro e urla in sottofondo, è qualcosa di inarrivabile in quanto a lacrime e crampi per le risate.
    Mi sono sentito veramente male.
    Forse se la batte solo con le missioni di scorta alla Tigre del 3.

    Ah, c'è un omaggio (che più che un omaggio è proprio una serie di livelli a tema) ad un gioco da sala dei primi anni '90, che è da 92' di applausi fantozziani, con tanto di standing ovation.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails