mercoledì 3 luglio 2013

79

Venom, Carnage, Toxin e tutta l'allegra famiglia di simbionti Marvel

C'era una volta Venom, nemico dell'Uomo-Ragno frutto del matrimonio tra un simbionte alieno incazzato con Peter Parker e un giornalista-culturista energumeno incazzato con l'Arrampicamuri. Ma poi, siccome Venom ai lettori piaceva, i simbionti sono diventati due. E poi molti, molti di più. E insomma, considerato anche che i vecchi simbionti hanno iniziato ad avere a un certo punto tutto un mercato dell'usato, quanti Venom ci sono stati a spasso nell'Universo Marvel ufficiale*? E quanti Carnage e altri suoi figli e nipoti? 
*Disclaimer: per "Universo Marvel ufficiale" si intende, uh, l'Universo Marvel ufficiale. Terra-616. Chiunque se ne esca con brillanti citazioni dei Venom di realtà parallele, futuri alternativi come il 2099 o l'M2 o altro, autorizza con ciò la community antristica a renderlo oggetto di lancio di ortaggi [...]

VENOM (Eddie Brock) 
Il primo Venom, dicevamo, il vecchio Eddie. La storia la conoscete tutti: Brock ha scritto l'articolo della vita per il Daily Globe, ma l'Uomo-Ragno scopre la vera identità del serial killer noto come Mangiapeccati, rendendo quell'articolo carta straccia. Ciao carriera di Eddie Brock. Dopo essersi ammazzato coi pesi per settimane, Brock entra in una chiesa per togliersi la vita, e lì si fonde con il simbionte alieno. Costume che tempo prima, sul pianeta di Guerre Segrete, l'Uomo-Ragno si era fatto confezionare da uno strano macchinario e che aveva scaricato, tornato sulla Terra, dopo aver capito che era un essere senziente, e pure di un'invadenza che mollami.
"Non per niente, coso, ma ho già mia zia sui marroni"
VENOM (Angelo Fortunato)
Molti anni dopo (Marvel Knights: Spider-Man #7, dicembre 2004) Eddie Brock decide di averne avuto abbastanza. Basta Venom, basta ripetere quella roba dei cervelli da mangiare che fa troppo primi anni 90, basta tutto. E fa quello che fanno tutti quando si scocciano di una cosa: la mette in vendita su ebay. Ma siccome la categoria "costumi senzienti alieni" su ebay non è molto frequentata, Eddie prova con un'asta nel mondo reale. Ad aggiudicarsela è il mafioso Don Fortunato, che compra il costume alieno per regalarlo a quel debosciato di suo figlio Angelo, detto Angioluzzo.
Angelo è però davvero un grande pistola, e il simbionte, schifato, lo pianta in asso durante uno scontro con l'Uomo-Ragno nel numero successivo, lasciandolo precipitare. E? E splat.
VENOM (Mac Gargan)
Mac Gargan, lo Scorpione, vecchia nemesi dell'Uomo-Ragno presa a cinquine da quest'ultimo per decenni, viene raggiunto dal simbionte alieno, che gli propose di metter su una società, una roba tranquilla, un'accomandita semplice. Gargan diventa così il terzo Venom masculo (delle donne parliamo dopo) e tempo dopo viene spacciato da Norman Osborn come nuovo Spider-Man nei suoi Dark Avengers/Oscuri Vendicatori
(somministrandogli una pillola che non lo faceva sembrare più grosso quanto una collina, o qualcosa del genere). Dopo uno scontro con Eddie Brock, diventato Anti-Venom (vedi sotto), il simbionte viene quasi distrutto e Gargan indossa una nuova tutina da Scorpione per lasciargli il tempo di rigenerarsi, pigliati la vitamina, bellodimammà. Solo che poi il simbionte si riprende e gli spatafascia la tutina nuova. Tra una cosa e l'altra, si fa a tempo a vedere il Venom-Scorpione, questo bel soggettino qui:
"Buonasera"
VENOM (Flash Thompson)
L'attuale Venom è invece Flash Thompson. Al che chi non legge i fumetti Marvel da una vita si chiederà: ma chi, il Flash Thompson che al liceo prendeva Peter a pallonate? Lui. Thompson, rimasto nel frattempo senza gambe, viene scelto dall'esercito USA come nuovo affidatario del simbionte, appena sfilato a Gargan. 
E se l'idea di un tizio armato come il Punitore con il simbionte addosso ti era sembrata in un primo momento scema-forte, devi ammettere che ti sbagliavi. Perché ne è venuto fuori un personaggetto badass mica da ridere, se affidato alle mani e soprattutto alla tastiera giuste.  
SHE-VENOM (Anne Weying)
Si parlava poco sopra di versioni al femminile di Venom nell'Universo Marvel tradizionale, perché il terzo ospite del costume alieno dopo Peter Parker ed Eddie Brock è stata l'ex moglie di quest'ultimo, Anne Weying. Il simbionte le si appiccica addosso, dando vita al primo Venom tettemunito, in due diverse occasioni: per salvarle la vita dopo che era rimasta ferita da un'arma da fuoco, e quando Eddie era in prigione. L'esperienza è talmente felice che Anne si suicida. Se la morte incontra Eddie Brock che attraversa la strada, si tocca le balle.
SHE-VENOM II (Patricia Robertson)
La seconda She-Venom fu il tenente Robertson, di stanza in una gioviale base dell'esercito USA in Culonia, a due passi dal Polo Nord. I responsabili della base, siccome non avevano visto il film La Cosa di Carpenter, hanno deciso di studiare proprio lì un pezzo del simbionte originale, con l'ovvio risultato che il nuovo Venom generatosi da quello scampolo fa tutti a pezzi. Tutti tranne la Robertson, che grazie a un collare alieno (è una storia lunga) riesce a controllare il nuovo Venom, divenendone l'ospite. Non si sa bene che fine abbia fatto questo Venom. Se cioè, oltre al collare, Patricia gli abbia comprato pure l'antipulci, una cuccia, l'osso di gomma. Cose così.
MS. MARVEL VENOM (Carol Danvers)
La terza Venom donna è stata Ms. Marvel. Durante la saga Siege/Assedio, Carol separa Mac Gargan dal simbionte, diventando la nuova ospite. La cosa dura poco e Carol se ne libera volando addosso a dei cavi della corrente. Il metano ti dà una mano, ma pure la luce non scherza.
CARNAGE (Cletus Kasady)
Carnage nasce nel 1992 dalla fusione di un pezzo di Venom, praticamente il figlio del simbionte, con il maniaco omicida Cletus Kasady. Seguono anni e anni di mazzate con l'Uomo-Ragno e Venom, come nelle migliori famiglie americane durante le feste natalizie, finché non arriva Sentry e buca a tutti il pallone
portando Carnage nello spazio e spezzandolo in due come un Ivan Drago qualsiasi. Poi Carnage ovviamente torna, ammazza altra gente, rimedia un'altra cofana di mazzate, finisce di nuovo in gattabuia. E così via, a ciclo continuo. Sulla carta d'identità c'è scritto "maniaco omicida preso perennemente a calci in coolo". Oh, saranno le bestemmie di tutti quelli che hanno speso all'epoca un capitale per comprare quella sola di Maximum Carnage.
L'Uomo-Ragno contro i temibili gemelli hiphop con lo scaldamuscoli
CARNAGE (John Jameson)
Dopo esser stato l'Uomo-Lupo, Stargod e un sacco di altri super-eroi minori, John Jameson, il figlio di JJJ, ha modo di fare un giro con il costumino di Carnage. E non è mica l'unico.
SPIDER CARNAGE (Ben Reilly)
Ricordiamo infatti che lo stesso è capitato a Ben Reilly, il clone/supplente biondino dell'Uomo-Ragno su Amazing Spider-Man #410...
CARNAGE COSMIC (Silver Surfer)
…e a Silver Surfer, posseduto dal simbionte venti numeri dopo, sulle pagine di Amazing Spider-Man #430.
LA FAMIGLIA CUORE
Poi ci sono i cinque simbionti della Life Foundation, gruppo di esaltati tipo amici di Ferrara che rapisce Venom e ne tira fuori cinque, boh, ovociti alieni per affidarli ad altrettanti scoppiati e dar vita a dei super-esseri privati. Nascono così Scream (Donna Diego, il simbionte dai "capelli" rossi), Riot (Trevor Cole, il Barbapapà nero), Phage (Carl Mach, quello giallo lì a sinistra), Agony (Lesnie Gesneria, viola) e Lasher (Ramon Hernandez, verde). Tipo i Power Rangers, ma molto più pericolosi. 
Siccome però Donna Diego era già fuori di melone di suo, ammazza i suoi quattro colleghi. I quattro simbionti, orfani di un ospite, diventano un unico essere, che si fonde con Scott Washington, ex guardiano della Life Foundation, dando vita a Hybrid
Il super-essere che si spegne al semaforo per non consumare benzina. In seguito Washington schiatta: i quattro simbionti si separano nuovamente e su Carnage, U.S.A. #2 (2012) vengono affidati a quattro tizi del Mercury Team, squadra militare con il compito di rifilare una dose extra di cinquine a Carnage
a oggi sono i nuovi Riot, Agony, Phage e Lasher.
TOXIN (Patrick Mulligan)
Figlioccio di Carnage e quindi nipote di Venom, unitosi all'agente di polizia Patrick "Pat" Mulligan. Dopo molte difficoltà iniziali, Mulligan e il coso alieno riescono a convivere, almeno fino a quando l'agente non viene ucciso. 
 TOXIN II (Eddie Brock)
L'ultimo Toxin è Eddie Brock, cioè il primo Venom, che in queste vesti ha collaborato di recente con il nuovo Venom, Flash Thompson. Vi siete persi?
ANTI-VENOM (Eddie Brock)
Speri di no, perché non abbiamo ancora parlato di Anti-Venom, identità assunta nel 2008 da Brock quando il vecchio simbionte cerca di unirsi nuovamente a lui e viene modificato dall'effetto candeggiante dei poteri di un tizio che si chiama Li, che sta curando Brock per il cancro. Tutto chiaro? No? Fa niente, perché al termine della saga Spider-Island, nel 2011, Brock sacrifica il simbionte che gli dà il costumino in negativo per curare gli abitanti di New York.
SCORN (Tanis Nieves)
Quando qualcuno ha la felice idea di creare delle protesi ibride, mescolando tecnologia e quanto resta del simbionte alieno di Carnage dopo che Sentry l'ha fatto a pezzi, ne viene fuori ovviamente un ALTRO simbionte, Scorn, vistadi recente combattere il padre biologico Carnage al fianco del Mercury Team. I conflitti generazionali in famiglia devono essere una roba terribile tra questi simbionti.
ZZXZ
Uno dei tanti membri della razza dei simbionti senza nome che hanno scorazzato nell'Universo Marvel per secoli, prima che l'Uomo-Ragno avesse quella pensata del costumino nuovo. Solo che Zzxz un nome ce l'ha, pur trattandosi di un nome inventato pigiando dei tasti a caso su una tastiera, e lo usa per far casino nell'impero Shi'ar. Invaghitosi di Lilandra Neramani, la donna che ha amato Xavier non sapendo che si trattava di un pazzo che insidia le ragazzine, Zzxz si fonde poi con Raza degli Starjammers e poi con Zan Philo dei Nova Corps. Zzxz resta comunque un nome migliore di Ajeje.
KROBAA (Nigel Donlevy)
Simbionte arrivato sulla Terra per gli esperimenti del Dottor Donlevy, legatosi a lui e uscito di cocomero (Venom: Seed of Darkness #1, luglio 1997). Brock lo stende a colpi di flash con la sua macchina fotografica (prendiamocela con i poveri cristi fotofobici, bravi!) e alla fine Krooba/Donlevy si ammazza.
PAYBACK (Mavis Trent)
Sul libro paga dello S.H.I.E.L.D come analista dati, Trent sfrutta la sua posizione per proteggere il suo gruppetto di eroi, i True Believers (sì, esatto: un nome così meravigliosamente scemo che fa il giro e diventa meraviglioso e basta), nella miniserie omonima del 2008. Il simbionte alieno le conferisce vari poteri, tra cui quello di apparire più pheega e molto, molto fashion con tutti quegli sbrilluccichii.
TUTTI GLI ALTRI SIMBIONTI SENZA NOME
APPARSI DA QUALCHE ALTRA PARTE
Così, generico, ché ai tempi della nascita di Toxin ti sembra di aver letto che fosse il miliardesimo esemplare della sua razza. O qualcosa del genere. In prima fila nella foto qui sopra si nota Garcia Ignazio Barroso, detto U Carcamagnu.
MANIA
Nuovo simbionte in arrivo tra due mesi su Venom #40. È il tizio a sinistra nell'immagine qui sopra, quello col look da gggiovane e i capelli a punta come un tizio dei manga. Di lui non si sa grossomodo una cippa, ma in Marvel promettono trattarsi di un personaggio importantissimo. Vedremo. Chiudiamo con...
RED HULK/VENOM/GHOST RIDER, tre in uno
Nella saga del 2012 Circle of Four, sulle pagine della serie Venom, Hulk Rosso (il generale Ross) e Venom si fondono con lo Spirito della Vendetta di Ghost Rider, dando vita a… a…
…a questo coso. Volevi scrivere un commento sensato per chiudere il post. Appena ti finiscono di sanguinare gli occhi. Promesso.

79 commenti:

  1. Ho smesso di leggere l'Uomo Ragno durante la saga del clone, e quindi mi sono fermato a Venom (Eddie Brock) e Carnage (Cletus Casady).
    Quando nella linea "Darkside" della Gazzetta è uscito il volume con la storia di Toxin, sono entrato in analisi per quanto fosse banale e stupido il personaggio (sbirro non proprio cattivo e non proprio buono con contorno di simbionte e casini conseguenti).

    (L'ultima immagine del post non esiste. LALALALALLALALALLALALAL non vi sento. Non esiste).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, acquirente dai tempi delle Edizioni Corno, ho smesso di leggerlo con la storia dei Cloni (non la digerirò MAI) fermandomi a Venom e Carnage.
      Conservo gelosamente i tre volumi delle Guerre Segrete ma tutto ciò che ne è seguito non mi ha più entusiasmato.

      Elimina
    2. MI accodo e poi non venitemi a dire che la Marvel NON ha mandato a puttane ben 3 decadi di glorioso passato in puttanate galattiche

      @Doc anche io vidi il Venom/Flash in fume...poggiai il numero sul banco tra il divertito e lo schifato "pensa te che giro del cazzo gli ha fatto fare in tutti questi anni al vecchio Flash".
      Poi prima di uscire i bei disegni mi riattirano al banco delle nuove uscite e rubo qua e la qualche pagina di lettura..."però quasi quasi...""No non farlo Massy" e ho resistito!

      PS
      Alla Marvel sono alla frutta!

      Elimina
    3. Mancherebbe tipo Wolverine venom ahahahhaha

      Elimina
  2. Tutti questi simbionti sono uno dei motivi per cui ho smesso di leggere l'Uomo Ragno.

    RispondiElimina
  3. Venom è Eddie Brock. Gli altri sono solo imitazioni. Comunque l'energumeno mezzo Hulk, mezzo Ghost rider e mezzo Venom mi fa paura. Drakkan si contorcerà quando lo legge :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggettivamente quella triplice fusione è da salto dello squalo con sestuplo avvitamento.
      Certa gente, quando ha idee del genere, andrebbe picchiata con cric, senza alcuna necessità di spiegazione.

      Elimina
    2. In realtà sto coso è una citazione/omaggio/parodia dell'Uomorsomaiale visto in South Park :)

      Elimina
    3. @Drakkan
      Se vuoi ti aiuto tenendoli fermi XD

      Elimina
    4. Talmente da salto dello squalo che l'han propinata solo in Circle of Four e amen...

      Elimina
  4. Un mix di Venom, Hulk e Ghost Rider ? Ci devi crederci che lo leggero' ! Grazie Doc, istruttivo sempre sui Crimini Marvel :-)

    RispondiElimina
  5. Sono stato un grande fan di Venom ma ho perso di vista i simbionti, nelle loro numerose declinazioni, molti anni fa quando chiusero la serie regolare di Venom.
    Commento da "quasi pdf": ricordo che "La famiglia cuore" era stata massacrata quasi completamente da un alieno che amava molto mangiare ospiti di simbione in salsa di simbionte.

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il post, una rassegna notevole.

    Ahahah, si' il Rulk/Venom/Ghost e' proprio un'assurdita', e con quel gancio assomiglia anche a Lobo. La miniserie Circle of Four pero' non era male, una strana storia basata sulle "varianti" (Hulk ROSSO, Ghost Rider DONNA, X-23 cioe' Wolverine DONNA e Venom FLASH THOMPSON) e sulle antitesi (X-23 contro una cheerleader malvagia, Rulk contro un cervello antropomorfo etc.). E da notare che quasi tutti i personaggi fanno delle figure di merda, tipo Ross ipnotizzato e portato a piangere (!!!) e vari eroi uccisi, ma tanto siamo all'inferno e potete tornare in vita lo stesso, opla'.

    RispondiElimina
  7. La gestione di idee valide spalmate come poco burro su troppo pane(cit.) negli anni dalla Marvel e' uno dei motivi principali che me ne ha fatto disinnamorare.
    E l'utilizzo del simbionte in ogni sfumatura di grigio patetico( di cui mi ero perso la gran parte) ne e' un esempio lampione.

    Ghost+Venom+Rulck e' una cosa figherrima dai! What Else?

    RispondiElimina
  8. Shoryuken Rage3 luglio 2013 08:57

    Ma se Venom ha paura del fuoco,come fa ad attaccarsi a Red Hulk ghostriderizzato?

    Vi diro' poi che a conti fatti,non leggo Spidey dal periodo della Spidergirl volante (Doc:Ma che fine ha fatto?) ma l'unica idea buona che ho visto e' stata Flash Thompson/Venom.
    E Venom e Carnage sono invecchiati malissimo.




















    RispondiElimina
  9. Secondo me all'ultimo tizio del post potevano metterci anche gli artigli di Wolverine, nel mucchio ci sarebbero stati bene XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari anche la coda di Squirrel Girl dato che ci siamo :)

      Elimina
    2. Considerando che in quella storia compariva anche X-23 gli artigli di Wolverine non erano affatto un'ipotesi inverosimile

      Elimina
  10. Belli questi articoli!

    Ti fanno capire perchè la serializzazione infinita non è una bella cosa...

    RispondiElimina
  11. Sto seguendo la serie di Venom/Flash e devo dire che mi sta piacendo molto, almeno fino a che lo ha scritto Remender, adesso vedremo, unico neo trovo che sia il circolo dei quattro, un gran casino e basta, e infatti ho paura per i numeri che stanno uscendo ora perchè stanno riprendendo quel discorso lasciato a metà (non ce n'era bisogno...). E poi Jack Lanterna era un figo, e il Signore del Crimine un Genio prima che venisse fuori la sua vera identità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Anche se Circle of Four a me è piaciuto, a meno di ca§§ate tipo il VenomHulkRider per shockare il lettore. Ad esempio trovo peggio l'arco dei Savage Six.

      Elimina
  12. Nonostante io abbia ancora in perfette condizioni il numero 0 con copertina argentata, mi stufai di Venom subito dopo la sua dipartita da Eddie Brock. A quanto pare è stato un bene.
    E quel Venom-Punitore lì non mi stuzzica per niente, non tornerò sui miei passi, io smetto quando voglio!111!11

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Venom Flash Thompson, secondo il mio immodesto parere, è il più figo che si sia mai visto. Il Venom "Ti mangio il cervello!" originale mi aveva stufato tipo alla terza apparizione.

      Elimina
    2. Shoryuken Rage3 luglio 2013 13:57

      PDF:la vera frase storica sarebbe:Ti mangiamo il cervello,in quanto parlava di entrambi (Eddie e il simbiota)

      Comunque si',personaggio noiosissimo

      Elimina
    3. Venom orginale aveva sostituito quasi completamente i cervelli nella sua dieta a favore del cioccolato.

      Ohoo, Venom originale nun se batte!

      Elimina
    4. Ma quindi tipo mi consigliate di recuperarlo? Ho visto qua in UK gli albi sparsi in giro, sono 37 per ora... nè pochi nè tanti... posso ancora farmeli arrivare tutti. Son soldi ben spesi? Datemi feedback!

      Elimina
    5. Per me ne vale la pena. E' senza dubbio una interpretazione del simbionte originale.

      Elimina
  13. comunque, alla fine, tutti i "nuovi simbioti" sono di peso.
    la "venom family, sotto certi versi, ci sta, ma la life foundation e altri "mangiacervelli" sono superflui e rovinano, in un certo senso, l'immagine dei simbioti originali (venom, carnage e , in un certo senso, toxin).

    RispondiElimina
  14. Il Venom-Scorpione è fighissimo *_*
    Bella anche l'ultima incarnazione, con i lineamenti di Flash Thompson visibili sotto la maschera!

    RispondiElimina
  15. ehi ho visto che comunque Donna Diego sta prendendo a cinquine, anzi per il collo il mago mirkos....

    RispondiElimina
  16. "MANIA Nuovo simbionte in arrivo tra due mesi su Venom #40. È il tizio a sinistra nell'immagine qui sopra, quello col look da gggiovane e i capelli a punta"

    Sicuro che sia un lui? Da come e' disegnato (braccia sottili, vita stretta) a me pare molto più una lei.
    Se è un lui, è decisamente molto più effemminato come disegno, rispetto a quello di destra: conseguenza del gaypride?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me sembra avere una corporatura più femminile. Con quelle scarpe, poi.

      Elimina
    2. Penso sarà una donna. Anche alla luce di recenti avvenimenti nella continuity.

      Elimina
  17. Su Mania ho avuto la stessa impressione...
    E infatti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmm... magari è quel She-Venom che si era perso al polo e ora lo hanno ripescato .-.

      Elimina
    2. Con il solito "Ehi, lettore! Che diavolo è quello?"

      Elimina
  18. Concordo con quelli che hanno detto che il vero Venom è solo Eddie Brock - anche se la versione Thompsoniana non è male, mi ha fatto piacere vedere ripescato un villain sotto utilizzato come Jack Lanterna. Tra l'altro del simbionte esiste anche la versione 2099, nata dalla fusione con Kron Stone. L'Hulk - Ghost - Venom è un personaggio fin troppo sgravo, potrebbe mazzuolare tutto l'intero universo Marvel senza troppa fatica.
    Payback è veramente pheega.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preferisci esser bersagliato con pomodori o altri ortaggi? ;)

      (il disclaimer a inizio post)

      Elimina
    2. Pork..! Hai ragione non avevo letto con la giusta attenzione il disclaimer! Per la scelta degli oratggi fate un po voi :)

      Elimina
  19. Ci furono giorni in cui non capivo un benemerito c***o e compravo anche testate assurde come Venom: ricordo un vago senso di colpa. Maledetta continuity.

    RispondiElimina
  20. Come inflazionare una buona idea.
    Avessero lasciato Eddie Brock come anti-eroe, facevano una buona cosa... solo che evidentemente non sono stati capaci di gestirlo a dovere, viste le miniserie di Venom quasi tutte da "abbastanza" fino a "molto" pezzenti, per quel che riguarda la psicologia del personaggio. Poi tifavo sempre per Venom, quando lottava contro Peter Parker XD

    RispondiElimina
  21. Personalmente avrei preferito che il simbionte non si fosse rivelato così invadente e avesse scelto di convivere pacificamente con Peter: come costume trovo che quello nero fosse peegheessimo, molto più di quello rosso e blù. Inoltre avrebbe risolto in modo definitivo la faccenda dei cambi d'abito e "arricchito" il personaggio Uomo Ragno, nato come eroe solitario con una forte vena autoironica, che in questo modo avrebbe potuto svilupparsi con il simbionte come controparte pensante e reagente, tipo che ci potesse parlare via telepatica e farci delle belle chiacchierate (invece di parlare da solo o pensare tra se e se), cosa che avrebbe potuto essere utile quando affrontava minacce aliene (in quel caso tanti spiegoni si sarebbero risolti con il simbionte che diceva a Peter "Si, lo conosco: è un abitante del pianeta Sarkaz, una razza di tizi che hanno la facolta di...").
    Secondo me, rendendolo cattivo, hanno sprecato un'occasione favolosa per migliorare il nostro arrampicamuri fin da allora. E si vede che poi se ne sono accorti (vedi il Venom-Flash)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, però non sarebbe stato possibile: tutti i cambiamenti hanno il tasto "reset" temporizzato, altrimenti i fan si mettono a piagnucolare che il loro eroe è stato cambiato dopo 30 anni di stasi. (ovviamente mi riferisco a cambiamenti ben ragionati, non cose alla pene di segugio tipo il "dio ragno" o cose così)
      Secondariamente, avrebbe implicato una crescita di maturità da parte di Peter Parker, cosa che ad oggi ancora non si vede XD

      Elimina
    2. Già...
      Purtroppo tutti i fumetti americani ormai hanno la tendenza a diventare sempre più bimbominkia-frendly...

      Elimina
  22. Quanti me ne sono persi...ero rimasto a Eddie Brock e Maximum Carnage, giustamente definita "una sola" :D

    RispondiElimina
  23. Il post che mancava.
    Quando lo stavo leggendo è andata via la luce in tutto il quartiere. Vera-verità. Allarmi per 10 minuti. "Il metano ti dà una mano, ma pure la luce non scherza."

    Il disegnatore di quell'immagine del Mercury Team è sempre Clayton Crain?

    RispondiElimina
  24. Diciamo che il simbionte è un po' un nemico jolly, quando Kingpin è impegnato con Devil, Osborn è in cella, i Sinistri Sei alle Canarie butti giù un simbionte e sei apposto :)

    RispondiElimina
  25. Ricordo distintamente di aver letto anche di un venom/frank castle... ma parlo di anni e anni fa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te lo confermo (dicembre 1992), ma era di Terra-92164. ;)

      Elimina
  26. Che dire: a me l'ultima immagine ha divertito tantissimo! :D
    Comunque, sulla Marvel Wikia (che dovrebbe essere mezza ufficiale) parlano di MANIA al femminile... chissà!

    PS, appena capisco come, magari metto un link cliccabile ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fa usando lo stesso tag che si usa negli html

      ecco il link

      Già dal disegno, comunque, secondo me si capiva che non era un lui...

      Elimina
  27. Un post che mi fa chiedere: 'Ma non potevo leggermi i fumetti DC?'

    RispondiElimina
  28. Graficamente Venom era uno degli antagonisti di Spider-Man che mi piaceva di più. Eddie e il simbionte invece son solo due mentecatti.

    RispondiElimina
  29. Amo questo genere di post <3
    Comunque sino ad oggi tipo ignoravo l'esistenza di Payback o.o
    Ma mi sa' che Mania è una lei a occhio, comunque stì diamine di simbionti come funzionano? Perché in Carnage U.S.A. Carnage possiede più persone, e adesso anche Venom sembra aver fatto una roba del genere, i dunno :/

    RispondiElimina
  30. Mania o è una lei, oppure è Cloud Strife che ha barattato lo spadone col simbiota. Una delle due cose XD

    RispondiElimina
  31. In confronto al degenerare di parenti, cloni, successori, ritorni di simbionti, l'ultima immagine del post mi sembra stupenda. Sarò tradizionalista, ma il "rinnovamento" dei personaggi in salsa varia raramente mi convince...
    Il personaggio del simbionte è già un mix (alieno+ospite): ha senso far partire un intreccio degno di Beautiful? Questi mille simbionti avranno fatto vendere tante copie in più? Ha senso che un vecchio personaggio (Flash) ritorni come simbionte, poi come antisimbionte (poi magari come sinsimbionte - http://it.wikipedia.org/wiki/Dialettica - questa fa schifo e pena ma pazienza...)

    RispondiElimina
  32. Post molto interessante, Doc! Ricordo il primo Venom con piacere perche' quando ho iniziato a leggere roba Marvel (erano ancora i tempi della Star Comics) lui e Hobgoblin erano i nemici del ragno che andavano per la maggiore. Il Venom/Mac Gargan non mi e' mai piaciuto perche' era solo una brutta copia dell'originale mentre il Venom/Flash Thompson mi acchiappa molto. Ho paura pero' che inizi a perdere colpi con l'abbandono di Rick Remender...

    RispondiElimina
  33. Venom è un personaggio riuscitissimo, Anche grazie all'odiato (dal doc) ed amato (da me) TODD MC. a me piacciono questi assurdi cambi di identità dei simbioti, alla fine l'universo Marvel è questa follia qui'

    RispondiElimina
  34. Purtroppo Venom è sempre stato un personaggio da copertina acchiappa-bimbetti.
    Fa la sua scena e la sua presenza, ma quasi nessun autore ci scrive una storia decente.

    p.s: sto maturando due anni di arretrati fumettistici. Son contento nel vedere che han fatto sparire quell'abominio dell'Anti-Venom

    p.p.s: per me Rulk non esiste, lo considero un personaggio appartenente all'universo "What The--?!" della Marvel. Con quest'ottica, non mi disturba quel threesom finale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente d'accordo, infatti con me funzionava sempre.

      Elimina
  35. Quando ho visto Payback mi è venuta in mente Engineer di Authority. Inevitabile direi.

    RispondiElimina
  36. L'unica cosa che mi ricordo di Carnage è che c'era quel cartone di Spider-Man degli anni '90s in cui il personaggio, quando non era un Venom rosso magro coi tentacoli, era praticamente Jim Carrey versione cattiva psicopatica.

    Quindi per me Jim Carrey = il perfetto Carnage, così come Robin Williams = Enigmista.

    RispondiElimina
  37. Secondo me il bello del venom flash è che gia di base senza costume ha un background di peso (padre+betty+infanzia bullo+iraq-gambe+etc). Con il costume è un figo, e poi col fatto che Venom gli da le gambe la sua dipendenza dal simbionte è molto superiore, e quindi più interessante ai fini della storia. Rinnovo il terrore per il suo futuro senza la guida di Remender

    RispondiElimina
  38. Venom e i simbionti sono stati la miglior creazione Marvel... magnifici!

    RispondiElimina
  39. Io tutta sta fissa per i simbionti proprio non la capisco... xD

    Scherzi a parte, nel periodo in cui uscì ero in piena fissa per l'arrampicamuri. Una serie che, anche se di striscio, aveva a che fare con Parker e cominciava da zero pareva manna dal cielo. PAREVA.

    Mi allineo però ai puristi del "Solo Eddie", non tanto per chissà quali meriti di Brock (o dei suoi autori), quanto per il fatto che detesto quando un alter-ego supereroistico passa di personaggio in personaggio e, viceversa, quando un tizio cambia alter-ego supereroistico (e costume) come calzini la mattina.

    PS: Si lo ammetto, all'epoca pigliavo le variant e incellofanavo tutto. Maledetti loro. Cretino io.
    E si, li in alto a destra c'è pure Maximum Carnage sui primi 4 numeri dell'URD. 18milalireallacassa, rimaledetti loro.
    PPS: A rivedere quelle copertine, con tutti quei "numero speciale", "edizione limitata" e "speciale fuoriserie", un sorriso sarcastico. Ri-rimaledetti loro.

    RispondiElimina
  40. Quanti ne sono e quanto schifo fanno.
    In pratica, Thompson è l'unico realmente figo (o pheego che dir si voglia). Anche se la FU-SIO-NEEEEE!! finale me la voglio andare a leggere. Chi l'avrà scritta una roba del genere? xD

    RispondiElimina
  41. Però devo dire che la scelta del simbolo dell'Hulk/Venom/ghost, un CAPRONE SATANICO, mi garba assai.

    RispondiElimina
  42. Il mio ultimo fumetto Marvel è stato un albo che raccoglieva tutta la saga del costume alieno (con ologramma sulla copertina...che bello...). Era bellissimo.

    Sono contento di essermi perso tutto questo che è venuto fuori dopo! Prendo per il culo chi segue robette melense e banali come Beautiful e Sentieri e poi scopro che il mondo dei "fichissimi supereroi ammerigani" è persino peggio di Beautiful.

    RispondiElimina
  43. Capisci che i simbionti si erano allargati troppo quando scopri che nel 1995 ne venne fuori un intero evento cross-over, "Il pianeta dei simbionti". E no, non è uno scherzo.

    Per i vari Venom, penso che questa ultima incarnazione di Flash Thompson non sia niente male: originale dopo varie interpretazioni da "bruto senza cervello" (che difatti era la sua alimentazione preferita), senza troppe sbavature (ancora Circle of Four, Savage Six, ecc.), con un personaggio fuori-simbionte già piuttosto profondo di suo per quanto gli è capitato nella vita.

    RispondiElimina
  44. Ooohh... Ma quanti bei simbionti che mi sono perso mollando il ragno con la saga del clone! Peccato che la bella notizia sia stata funestata dal riaffiorare del ricordo di Maximum Garbage, il momento più brutto della mia vita di lettore di Spider-Man. (Ovation su U Carcamagnu)

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  46. Flash Thompson ha salvato il personaggio di Venom dall'oblio, io spero con tutto me stesso che il simbionte non torni mai più a Eddie Brock, personaggio che oramai non fa altro che sminchiarsi da solo (sì, anche nell'ultimo periodo in cui è stato Venom) e aveva decisamente rotto gli zebedei, Mac "Canealgunzagliodistaceppavogliotornareinaugemapoimispiacemangiarelaggentenonhonessunamicobuuuu" Gargan, manco è da calcolare, decisamente! Il Venom Rulk Ghost, a mio parere è l'unica cosa buona del Circolo dei Quattro, così assurdo e sopra le righe da essere meravigliosoXD D'altronde, va anche detto, che, personalmente, lo Spirito della Vendetta lo vedrei bene anche su di un lombrico, piuttosto che su quella bagascia dal ciclo perenne che era Alexandra (o Aleandra o Alejandra, manco me lo ricordo il suo nome)!

    RispondiElimina
  47. Veenom l'hanno sputtanato recentemente

    RispondiElimina
  48. Una domanda sensata è: come diavolo ha fatto il simbionte a legare con Silver Surfer(che per semplificare lo indicherò con SS)? Perché SS, da quel che so, è "fatto" di Universo e che gli altri elementi non hanno potere di fondersi con lui. Che già una volta, nella serie animata, non poteva "fondersi/integrarsi" benché diventato simile ad una popolazione di fusi (perché la popolazione erano poltiglie ed erano fusi tra di loro) questa sua caratteristica lo salvò

    RispondiElimina
  49. Grazie Doc, per averci questa nuova carellata di saggezza.
    Ho sempre saputo che per i lettori Marvel (e la Marvel stessa) i simbionti sembrano una gran figata, ma speravo avessero finito di sfornarli a nastro dopo gli anni 90.
    Ho letto fumetti Marvel fino allapeggioresagadellUomoRagnodisempre e ho sperato che Sentry che spezzava come il Tonno RioMare Carnage fosse un buon segno. Poi è arrivato quella vaccata di Toxin è ho pianto. Evidentemente la razza dei simbionti è così: ogni 1000 ne nasce uno che vuole ammazzare tutti gli altri. Perciò i simbionti sc0pano poco.

    RispondiElimina
  50. Poveri simbionti, hanno subito il destino di molti personaggi con potenziale: spremuti fino all'osso, inflazionati e banalizzati.
    Spezzo una lancia in favore di Maximum Carnage: all'epoca la storia mi era piaciuta e ancora adesso la considereo una delle poche (3) storie in cui il personaggio Carnage è stato gestito bene. Sono invece preoccupato per l'imminente "Minimum Carnage"

    RispondiElimina
  51. Vorrei dire solo un paio di cosette:
    1)Il 3 in 1 Rulk/ghost rider/simbionte fa cagare
    2)per la linea famigliare dei simbionti mi aono perso al terzo carnage x|
    bene,spero che apprezzerete il commento di un adolescente che si pente di non esserci stato negli anni '80.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails