lunedì 15 luglio 2013

25

Ultimate Warrior, Ultimate Pensionato

Tra i tanti comunicati che ti arrivano ogni giorno per il lavoro che fai, in mezzo alle decine di annunci di questo o quel DLC, di questa o quella roba esclusiva per il pre-order, insomma assieme a tutte quelle altre notizie su cosa chi compra il gioco in santa pace quando esce NON troverà all'interno del medesimo, c'era anche questa notizia qui su Ultimate Warrior. Il tuo bressler preferito di sempre, evaaaa, sarà presente in WWE 2K14, nuovo capitolo e nuovo titolo (sotto l'ombrello della linea sportiva 2Kqualcosa) per la vecchia serie di giochi di bresslinz di Yuke's, passata in mano a Take-Two dopo la detonazione di THQ. Solo Ultimate Warrior sarà presente sì nel gioco, ma "in esclusiva" per chi il gioco lo prenota. Laddove "in esclusiva" vuol dire che qualche giorno dopo te lo mettono in DLC, e chi non ha prenotato se lo paga a parte. Ma non è di questo, delle solite politiche in stile FIAT ancien regime, compri il gioco ma le cose più interessanti sono a parte come i poggiatesta, che volevi parlare. Eri partito con l'idea di scrivere solo che questa foto, allegata al comunicato, ti ha provocato due reazioni ben distinte. Reazione numero uno, una tenerezza incredibile, tipo quando tuo nonno ti raccontava la storie di guerra e si fermava subito, perché si era scordato quello che doveva dire. Reazione numero due, la voglia di vederlo tornare comunque sul ring. Sia pure per gridare qualcosa a qualcuno, mollare una sedia in testa a qualcun altro, cose così, e andarsene: ora che nel suo essere il fratello messo meglio di Ron Perlman assomiglia allo Sting di quando Sting era biondo, possono pure rimettere assieme i Blade Runners (per tipo cinque minuti).

25 commenti:

  1. Ogni volta che vedo/sento Ultimate Warrior mi ricordo di un suo pupazzo che avevo quando ero molto piccolo. Poco prima di iniziare a guardare il Wrestling e ad amare lui, mia madre lo regalò a non so quale cugino/nipote/figliodellavicina/bambinosconosciuto. Mai più riavuto. Tristezza.

    RispondiElimina
  2. Anche io avevo un suo pupazzo gigante che se tiravi la cordicella biastimava in turcomatto (forse contro Hogan)
    Grande doc che non ti dimentichi mai dei vecchi eroi, anche se devo ammettere che io ho sempre tifato per Hulk Hogan, era mio fratello che tifava per Ultimate Warrior, infatti ci prendevamo a cinquine dalla mattina alla sera, facendo tutte quelle cose che i bresler e Dan Peterson sconsigliano di fare a casa

    RispondiElimina
  3. È un grande! Assieme a Stig è l'unico che non ha mai voluto piegarsi al dominio McMahon e alla loro visione del wrestling,un guerriero sul ring e nella vita reale. Il mio preferito di sempre,l'unico e il solo ULTIMATE WARRIOR.

    P.S. Continuo a far notare che io ho tutte le sue action figure della Hasbro :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cannato una "n" in Sting...scusate.

      Elimina
    2. In realtà è proprio l'opposto.
      Warrior passo nel 1988 dalla UWF alla WWF per i soldi e nel 1991 chiese una barca di soldi a McMahon per poter lottare in quel match, salvo poi venire gentilmente accompagnato alla porta.
      Quando tornò nel 1992 e poi nel 1996 lo fece solo per soldi.

      Senza poi dimenticare quella lunga serie di commenti omofobi e razzisti fuori dal ring.

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Un altro che si rimangia la parola...a suon di dollaroni. :)

    RispondiElimina
  6. Per il solo fatto di poterlo avere in un gioco di bresslinz recente in maniera ufficiale - niente CAW o hack - ha vinto il pre-order di quest'anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS. E' vero! Assomiglia in modo PAUROSO allo Sting surfista!

      Elimina
  7. Ma Ultimate Warrior ha un suo corrispettivo "non ultimate" su Terra 616?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, mi pare sia lo Sting di cui tutti parlano

      Elimina
  8. Doc io ogni volta che lo vedo ho sempre quell'istinto Mark che avrebbe tanto voluto che lui e Undertaker andassero in PPV col becchino a fargli il coolo come la faccia, e l'istinto Smart che lo asseconda perché da quel momento in poi è diventato una macchietta...Il solp fatto che ormai si faccia sfruttare allegramente da McMahon ne è la conferma...

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Onore ai vecchi Brestler!
    Chi se li scorda :)

    RispondiElimina
  11. http://www.youtube.com/watch?v=VkEl_R0dTfY AHHHHHH grande grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco dove Nolan ha preso l'idea per il suo Batman... :-O

      Elimina
  12. Warrior era una delle cose peggiori che potessero salire su un ring di wrestling, neppure la base sapeva, neppure quella, se quando formò il tag con Sting dei Blade Runners (perchè fecero le comparse nel film di Scott) erano stati etichettati come "palestrati senza futuro" uno Sting si fece il culo e a partire dal 1988 con lo storico match contro Flair a COTC divenne un simbolo e un ottimo performer dalla NWA/JCP e poi WCW, Warrior è sempre stato negato e non ha mai imparato neppure a fare la sua trademark, non a caso i suoi matches erano prettamente squash di pochi minuti (senza scomodare il contesto jobber Vs. superstars degli shows TV pure nei PPV, tipo a SummerSlam 89 quando vinse il titolo IC).
    C'è da dire che la combinazione tra musica d'ingresso, entrata iperenergica e tutta quella serie di moves e promo lo hanno reso un'icona ed in un'epoca dove il lavaggio del cervello di McMahon riuscì a fare molto più presa divenne il numero 2 e a volte pure l'1 (e qui si torna all'egoismo di Hogan).

    Ah comunque la sua pazzia ci ha regalato il miglior DVD comedy di sempre "The Self Destruction of the Ultimate Warrior":

    RispondiElimina
  13. Undertaker è uno dei pochi wrestlers vecchio stile (e quindi uno dei miei idoli) che ancora regge abbastanza, quindi diciamo che io sono stata fortunata.

    Il mio wrestler preferito di sempre però rimane Ted DiBiase, di cui ho un pupazzetto proprio qui sopra il computer. Va detto, Ted SI' che è invecchiato con classe e dignità!

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. Ted DiBiase!!! the Milion Dollar Man!!! bellissime le entrate con la musichina che faceva tipo "money money money" e lui che regalava soldi! (quelli finti del monopoli) e il team con André the Giant!!!
    bellissimi. (specie perché erano il bad boss del primo gioco del wrestling a cui abbia mai giocato in sala giochi)..... però il mio preferito resta Macho Man Randy Savage!
    (pace all'anima sua) se non altro per la manager bonazza. (pace all'anima della manager pure e pure a quella di André the Giant)
    ...
    chiedo scusa per avere rimosso il commento precedente ma mancava un pezzo.

    RispondiElimina
  16. Slightly related :
    "Former wrestler Ric Flair could face jail over payments"
    Segue descrizione del mancato pagamento degli alimenti alla ex-moglie, alla denuncia subita da questa per aver infastidito la nuova compagna dell'ex-wrestler, all'ospitalizzazione di quest'ultimo dopo la morte del figlio....

    Ciao,
    Fabio
    Ref: http://www.usatoday.com/story/sports/2013/07/17/pro-wrestling-ric-flair-support-jail/2529961/

    RispondiElimina
  17. L´altro giorno ho ritrovato Tiger mask contro moira orfei:
    http://www.youtube.com/watch?v=r_1DnJFHBa4

    RispondiElimina
  18. Pare il Dr. House on steroids ^_^

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails