domenica 23 giugno 2013

20

L'Internet - Episodio 2


La buona notizia è che è già tra noi il secondo episodio de L'Internet, la web-serie che ha già vinto l'Internet. Una nuova, accurata indagine scientifica sui problemi più singolari della Grande Rete. La cattiva è che la videochiamata su Skype da cui tutto parte questa volta ha fatto le bizze, e ve ne siete accorti troppo tardi. Risultato: l'audio in alcuni punti fa pena, ma con il supporto dei testi a video si capisce comunque più o meno tutto. E poi girare daccapo non si poteva mica, perché Leopaldon (guest star dell'episodio assieme a un paio di altre vecchie conoscenze) non ha voluto. Guardate e, se vi piace, fate girare. Il video, non l'anguria. Per le segnalazioni, invece, scrivete a questo indirizzo mail.

20 commenti:

  1. Altra puntata fantastica, ma davvero un enorme peccato per l'audio, non dovete guardarvi in streaming le vecchie puntate di Jeeg mentre registrate!

    RispondiElimina
  2. Problemi di audio de che? Io la definirei "cifra stilistica in prova". Comunque troppo ridere la maschera. E troppo ridere il doposigla, in particolare la chiusura un po' "stacce" del dr. Vitoiuvara.
    Ma a proposito, perché il sopracitato è sempre il più piccolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per punizione.
      (è la chiamata Skype, che vede me e Cego come interlocutori e quindi ci piazza lì più grandi)

      Elimina
  3. vorrei far notare 2 video collegati:

    http://s55.photobucket.com/user/CapPixel/media/videocorrelati_zps4188dd83.jpg.html

    il primo potrebbe anche essere oggetodi una puntata dell'Internet.
    il secondo solo per l'immagine.

    RispondiElimina
  4. Sugar Cat, come si fa' a non sciogliersi di fronte a questi versi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti. Solo perché Dante l'isola dei famosi non l'ha mai fatta, tutte 'ste storie.

      Elimina
  5. Azzie Threadbare23 giugno 2013 19:39

    C'è del genio nel tredicenne che vuole invecchiare di fumo. Ora che sappiamo che esistono tali luminari nelle nuove generazioni, noi vecchi possiamo ritirarci con serenità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero piegato in due dalle risate però...meenchia siamo allo sbando.

      Elimina
  6. Il Dott. Cego mi ha fatto lo stesso effetto del capo della polizia nazista in Frankestein Junior : non ho capito una mazza di quello che ha detto. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. +_O
      Ma quale nazista! Uno Schucster Prussiano. Siamo ben prima della II G.M.!

      Elimina
  7. Questa puntata mi è piaciuta anche più della prima, ho riso come una scema sul ciclo a corrente alternata!

    Il plastico che appare e scompare automaticamente a seconda dell'argomento sarà già nelle mire di Bruno Vespa...

    RispondiElimina
  8. Fantastici. Siete i Fantastici Quattro meno Uno dell'Internet. Sono morto alla comparsa di Ken e dell'Algida per spiegare il ciclo a corrente alternata.

    RispondiElimina
  9. Come scordare la puntate della serie classica di Star Trek, dedicata al Vulvanesimo!

    http://therealrevo.com/blog/wp-content/uploads/2009/06/StarTrekSpaceHippies2.JPG

    RispondiElimina
  10. Troppe battute, complimenti! Vitoiuvara eroe planetario!!

    RispondiElimina
  11. Le tirate fuori da Ask alcune?
    Perché se non lo fate facetelo...che li di pattoome ce ne sta a palate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Okidoki. Se ve ne capita qualcuna spassosa, mandatela a suggeriscilinternet@gmail.com, mi raccomando.

      Elimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails