mercoledì 8 maggio 2013

74

Game of Thrones S03E06 "The Climb" (il circolino dei telefilm)

L'Episodio 6 di Game of Thrones, denanizzato e con alla fine la sorpresa sotomayor che rischia di far venire giù tutti e otto i sette regni. Pronti per un altro bel riassuntone?  [...]

L'episodio si apre con Sam e Gilly, in fuga dalla baracca di Craster. Sam, che è cicciotto, timido, imbracchiato, incapace di prendere una decisione, insomma l'alter ego di George R. R. Martin ma senza quei cappelli da capostazione, per far colpo sulla ragazza le parla della sua nobile casata, dei servitori che c'hanno, di quelle robe lì. Bella forza con una povera crista che è sempre vissuta in un letamaio letteralmente in culo ai lupi vittima del padre, un vecchio porco campione intercontinentale di incesto. Ti piace vincere facile, Tarly, bossi-bossi-bo-bo-bo.
Stacco. La banda composta dall'extracomunitaria aggressiva, da Bran, dal fratellino inutile, da Crosetto e dai fratelli ranocchia sta lì in un bosco a discutere dei sogni del giovane Stark e del suo destino nel mondo e del fatto che non ci stanno più le mezze stagioni. L'inverno sta arrivando e pare ieri che si stava tutti a maniche corte, signora mia. Se non avete letto i libri e le parti con Bran vi sembrano interessanti quanto andarsene in giro con un blocco di ghisa assicurato ai maroni, fateci il callo: andrà avanti così per un bel pezzo.
Stacco. Sempre al nord, ma dall'altro lato della Barriera, tutti continuano a trattare Jon Snow dimmerda. Ma a lui non interessa, eh. Nossignore. Ché lui ha scoperto le gioie dell'ammore e ora la rossa non gli dice più che non sa niente.
 Anzi. Gli dice cose tipo questa
O quest'altra. O frasi romanticomafiose tipo che se lui la tradisce, lei poi ci fa le robe dell'orrore con il suo apparato riproduttivo.
Stacco. Arya intanto ha saputo che in tutti i videogiochi, i film e i telefilm avventurosi del mondo si usano gli archi e si è detta E chi sono io? La figlia bastarda di Ned Stark? Ah, no, quello è mio fratello Jon, AhAhAh. E così ha iniziato a prendere lezioni dal Robin Hood dell'allegra brigata
Ma, attenzione, là nella Sherwood di noaltri arriva la rossa sacerdotessa di R'hllor Melisandre, in missione per conto di Stannis, il determinato, inflessibile aspirante sovrano deficiente
Lei e Thoros l'ubriacone sono due preti molto diversi del signore della luce, e iniziano a discutere in alto valiriano, e per la prima volta ti rendi conto di quanto l'alto valiriano sia identico al rumeno che parlano i muratori giù all'angolo che quando passi la mattina per andare al lavoro sono già alla quarta birretta. Ma comunque.
Qui avviene una di quelle cose che poi i fan più integralisti delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, i pasdaran di Martin, se la prendono con il mondo ingiusto e crudele e con queste stolte masse di spettatori ignoranti per far felici i quali stanno stuprando i loro libri invece di fare tutto tale e quale ma con quale diritto poi, e scoppiano in lacrime. Perché in A storm of swords/Tempesta di spade era Arya ad allontanarsi dalla banda, mentre qui arriva Melisandre e porta via Gendry, in quanto figlio di un noto ex sovrano ubriacone. Se lo porta via, dopo aver pronunciato queste parole: "You will make kings rise and fall", spiegandogli come funziona il viagra.
Stacco. Jon Snow, Ygritte, Tormund, Orell e un gruppo di bruti senza nome che indossano le casacche rosse dei sacrificabili di Star Trek, stanno scalando la Barriera. Ma nonostante i pericoli e le vertigini, Jon Snow se la ride: perché?
 (Ah, ecco. Tira più quello che una fune in cordata sulla barriera)
Stacco. Il campionissimo del TROLOLOLO continua intanto a torturare, psicologicamente e manicuristicamente, Theon Greyjoy. Tanto che un altro po' e quel joy dal cognome ce lo devono togliere. Il ... EDIT: mi era partito involontariamente uno spoiler. Sorry per chi ha già letto, ma, oh, sapete a che ora mi sono svegliato stamattina? prima lo sveglia con una trombetta da festa 
Poi lo trolla
Poi lo trolla un altro po', e infine lo obbliga a supplicarlo di mozzargli un dito. E questi trolloni sapete come sono fatti: gli dai un dito, ti spellano tutta la mano.
Stacco. Il giovane lupo Robb Stark cerca di trovare un accordo con i figli scemi di Walder Frey, perché avere l'appoggio delle Due Torri sarebbe importante. I suoi uomini sono tutti grandi fan di Tolkien. Ma quelli, lo sciancato e l'altro, ci dicono che il vecchio Frey vuole in cambio che lo zio di Robb, Edmure Tully, il trota, sposi una delle figlie cofane del loro incazzosissimo Lord
Edmure comincia ad agitarsi, e il ninja con il nome da ninja (Blackfish) ser Brynden già lo guarda malissimo
Zio Eddy, senti, ci dice Robb una volta rimasti soli, mi spiace che ho fatto questa cazzata e mi sono sposato a quella tizia e ho fatto incazzare questa gente, ma ora tu a questa cofana te la sposi e zitto per il bene della nostra causa, del Nord e di tutte quelle altre menate lì ché io mica sono arrivato fin qui e mo' faccio la figura del pirillo
Ma l'accorato discorso del nipote non basta a convincere Edmure, e allora Brynden prova con i suoi argomenti
e quello accetta
Stacco. Brienne e Jaime sono a cena con l'affabile Lord Bolton. Il quale si offre di rispedire Jaime a King's Landing/Approdo del Re, ma non intende lasciare libera la vergine di Tarth
E Jaime si oppone. Non vuole andarsene senza Brienne. Perché si è creato ormai un legame tra loro, e perché senza di lei chi diavolo lo aiuta poi a tagliare la carne. Ce lo può mica chiedere alla gente. Pare brutto. L'erede della casata Lannister ripensa tristemente ai suoi giorni di gloria
tipo quando guidava un'astronave.
Stacco. Momento clou dell'episodio, lo scontro fra titani: da un lato il carisma del perfido Tywin Lannister, dall'altro la vera bassista carismatica di questa terza stagione, quel mito di donna col copricapo da fatina di Cenerentola che risponde al nome di Olenna Tyrrell. Le loro schermaglie verbali riguardo al doppio matrimonio combinato in famiglia non fanno neanche a tempo a cominciare...
 ...che lei parte con un doppio "Old" ammazzadiscussione da dominatrice di Usenet. Spiazzato, il capoccia dei Lannister prova a portarsi in vantaggio accennando all'inclinazione sessuale non esattamente etero del promesso sposo Loras 
 Ma lei, con scatto felino e abile mossa, ci dice che quelle robe lì, del fare a gara a chi ce l'ha più lungo (il motto della casata), le avrà fatte sicuramente pure lui da giovane nelle stalle.
Stizzito e, per la prima volta dall'inizio della serie, veramente in difficoltà, il vecchio leone prova ad allargare il discorso, a buttarla sulla moralità. Ma per uno che c'ha due figli che copulano tra loro, fatto noto in tutti i Sette Regni...
 ...equivale a far calciare un rigore a Maradona dopo aver legato il portiere al palo e aver allargato la porta di altri ventidue metri.
Ma non è ancora finita. Il matrimonio, tenta di salvare il salvabile alla disperata Tywin, serve ad entrambe le casate, e le porge la penna d'oca per firmare l'accordo
 Lei la spezza in due. Quattro a zero e ola sugli spalti.(EDIT, visto che i precisini oggi piovono da tutte le parti: sì, ho capito che alla fine la spunta Tywin, ma vince comunque Olenna. Perché sì. E basta)
Stacco. Sulla barriera, per un clamoroso errore di calcolo, capocordata viene messa imprudentemente Ygritte
Scusate, dice con vago accento napoletano, mentre i bruti con la casacca rossa di Star Trek e un cognome da portoricani precipitano verso la morte certa rappresentata da quello sfondo in CGI là dietro
Ma i due piccioncini cucci-cucci-ti-eviro si salvano, Tormund è felice, Orell rosica, e a Ygritte dalla gioia ci vengono i baffi bianchi. Possono continuare la scalata, ma Jon le dice Fai il piacere, Ygritte, arrampicati un po' più in là, per cortesia. Ristacco: ad Approdo del Re, intanto, Loras il cavaliere naj-oleari è molto felice di godere delle attenzioni di Sansa
Uh, FELICISSIMO, guarda. Ma quella, la sorellina energumena di Boy George, non se ne accorge. L'amore è cieco, come si dice. Nel suo caso, anche parecchio stupido.
Poco distante, Tyrion affronta la sorella e le chiede una volta per tutta se sia stata lei a mandare ser Mandon ad aggiderlo durante la battaglia delle acque nere.
Ma Cersei fa finta di niente, leggiucchia, fischietta una canzone di Luca Carboni.
Sempre a due passi da lì, nella sala del trono di spade, si consuma un'altra battaglia a suon di parole, questa volta tra Varys e Ditocorto
E quando l'uomo che pronuncia tutte le vocali come se fossero la O di uno che c'ha un'afta in bocca parla della sorte toccata all'informatrice del Ragno, hai capito che Ros il mignottone aveva fatto una brutta fine
Ma di certo non ti aspettavi di vedere una scena del genere. La tua prima reazione è stata questa:
La seconda invece, più razionale, pure. Uguale. Cioè, per carità, sei contento che abbiano tolto di mezzo quella rompiballe, ma andava bene pure infilarla su un barcone per Malta, eh. Non c'era mica bisogno di arrivare a tanto. Rendetevi conto, gente: Ros è morta. I sette regni sono finiti. Finiti. Fi-ni-ti.
A Boy Georgia, intanto, spiegano che sono finiti pure i suoi sogni di fuggire su una nave e sposare il cavaliere fioraio. Ché le toccano le nozze con Tyrion. Piange disperata, la ragazzina energumena, ma Shae la rincuora. Non ti preoccupare, le dice. Tranquilla. Quella storia della lunghezza dei nani che si fa con pollice e indice? È veriss...
Ultimo stacco. Jon il professorone e Ygritte sono arrivati in cima alla barriera. "È incredibile, Ygritte, guarda!", le dice lui.
"Intendi il fatto che siamo in cima all'opera più imponente dell'uomo e che posso finalmente volgere per la prima volta il mio sguardo da donna del popolo libero su ciò che sorge a sud della Barriera, Jon?"
"Ma no, che minchia vai a pensare. Dicevo: guarda, si vede casa mia da qui!"

Carrellata all'indietro sui due che limonano felici esaminando giornali tipo Lannister, fine. Nella prossima puntata, scritta da Martinuzzo in persona, arriva l'orso. 'Nuff said.
Apriamo come sempre il circolino: commenti sull'episodio, aspettative sul prossimo, come vi sono andate in questa settimana le serie che seguite. No spoiler, ma per il resto andate pure brooklyn.

74 commenti:

  1. Questa puntata non l'ho ancora vista quindi non mi prounincio, ma ho letto giusto ieri che Aiart (l'ennesimae associazione di rompiballe?) aveva minacciato rai 4 di tirare su un putiferio se non cancellavano subito lo show dalla prima serata - dove viene mandato in versione "censurata" - perchè considerato pornografico e ai limiti della decenza http://www.edesubitoserial.it/articolo.php?id_file=3277
    Mah..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La censura è sempre una cosa sbagliata ma qualsiasi motivo è valido per cancellare robe come "Fisica o Chimica".
      Comunque perdersi qualche scena in cui c'è la Targaryen a 90° non inficia la comprensione della trama.

      Elimina
    2. Senza parole, proprio. Rai 4 è una delle poche cose decenti tirate fuori dalla RAI negli ultimi 2000 anni, e si mettono a rompere le balle perché ancora abituati alla Rai delle tre reti lottizzate.

      Elimina
    3. Mannaggia alla bigottaggine :(

      Elimina
    4. Ma Aiart sta per "comitato di bigotti che non sa manco usare il filtro famiglia pure sul digitale terrestre" ?

      Elimina
    5. A me hanno detto che RAI 4 ha avuto almeno il buon gusto di dichiarare preventivamente che il telefilm viene censurato. E che è prevista una versione integrale in ora più tarda per i più grandicelli.

      Cose che i bellissimi di rete 4, quando mi davano Shining alle 22.30, non si sono mai sognati di fare. E io per anni non ho mai capito cosa c'era da spaventarsi tanto nella stanza 237. :)

      Elimina
  2. Insomma, una puntatona scalciaculi.
    Come sempre,vederla con i tuoi occhi
    mi fa esplodere XD

    RispondiElimina
  3. Ygritte Calboni, una battuta che ti rallegra l'inizio giornata.

    RispondiElimina
  4. A me st'episodio ha fatto venire il latte alle ginocchia. Troppo lento, molte parti dirette proprio col c*lo.
    Comunque nello scontro tra Tywin e Olenna vince il primo. Lui le aveva proposto di arruolare Loras nella Guardia Reale, che era come prendere il nero, ma con le armature di ES IV: Oblivion. Stava per l'appunto per firmare la delibera. Olenna, rompendo la penna d'oca, in pratica accetta il matrimonio tra Loras e Cersei. Ha fatto tanto la splendida, ma poi ha perso. Insomma, come il PD.

    Il bastardo di Bolton invece fa venire i brividi, davvero ottimo. Fa dimenticare un sacco di brutture, persino le facce stralunate di quella impiegata delle poste che dovrebbe essere Melisandre. E financo la trashata finale del bacio via col vento del nord tra Ydritta e Giovannino.
    Bello e ben diretto, sicuramente la cosa migliore dell'episodio, il duello verbale tra i due traffichini per eccellenza Ditocorto e Varys. E no, io non gioisco per la morte di Ros, pensa a tutti quei poveri, ignari spettatori che non hanno letto i libri, ora come faranno senza che qualcuno faccia loro infodump a suon di ingroppate? E lo share cala, e probabilmente anche qualche altra cosa.

    Ma non pensiamoci via, e facciamoci qualche risata

    http://www.edesubitoserial.it/articolo.php?id_file=3277

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azz, la solerte Elisabetta mi ha preceduto sul mio link. A sto punto mi limito direttamente a rispondere al geniale articolista:

      "Ma perché in un Paese civile si deve sopportare l’incultura del servizio pubblico radiotelevisivo?"

      Perchè è di gran lunga preferibile alla monnezza che trasmette giornalmente la concorrente M*rda$et.

      Elimina
    2. Vero, che poi io trovo più "ai limiti della decenza" vedere dei tronisti che si sfidano in prima serata in programmi da "cervello fermati", o, chessò, gente al governo che non sa nemmeno i congiuntivi. Così, per dirne un paio eh

      Elimina
  5. Mi fai venire voglia di vederla sta serie, ma come ho odiato il primo libro, nessuno mai.

    Io intanto dopo la pausa "forzata" sto recuperando a tempo record Bates Motel (con Norman Bates psicopaticadolescente), Hemlock Grove (con i licantropi ma senza le menate tipo tuailait e con dei gran begli effetti speciali), Hannibal (una menata incredibile con lo svedesone che non sa parlare inglese) e Once Upon a Time (bello, bello, sempre bello!!!!).

    RispondiElimina
  6. Non sono fan della saga ma rivista attraverso gli occhi del Doc. mi diverte un sacco! Ho letto in rete, ma magari già lo sapete, che il 30 aprile sono stati pubblicati i primi libri della saga in una nuova versione, soprattutto come dice il sito della Mondadori "Per queste uscite abbiamo deciso di mettere in atto un lavoro di revisione dei testi, delle traduzioni e dei diversi elementi che compongono i volumi". Forse, forse, si sono accorti che erano tradotti dimmerda??? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci hanno messo giusto una decina di anni e una dozzina di ristampe ad accorgersi degli errori madornali di cui abbiamo parlato tante volte. Quando si dice il tempismo.

      Elimina
    2. Hanno anche riaccorpato i primi libri per uniformarsi all'edizione originale?

      Elimina
    3. ma l'edizione con la coperta in pelle umana, è gia comprensiva di nuova traduzione?

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  8. Wait... Ma Olenna spezza la penna solo perché Tywin la minaccia di proclamare Loras membro della guardia reale, perdendo la possibilità di sposarsi, aver figli e tutte quelle menate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avevo capito così :P

      Elimina
    2. Nonononono. Gli spezza la penna perché sa che è quella più preziosa di Castelgranito. La spezza e gli dice Tiè, bafangule. Sono sicuro ;)

      Elimina
  9. oh a me la puntata è piaciuta, anche se comincio ad essere un pò confuso visto che i libri cerco di leggermeli DOPO la messa in onda della serie relativa, per non spoilerarmi quest'ultima... ad esempio mica avevo capito che si stavano arrampicando sulla barriera, e che alla fine quello che si vede è il sud: cioè sia io sia la mia ragazza pensavamo che stessero scalando una parete ghiacciata oltre la quale c'era una sorte di "valle incantata" (oh, è pur sempre un mondo fantasy no? :)) Detto questo, ma questa serie indicativamente dove dovrebbe arrivare parallelamente ai libri? Se ho capito bene non includerà tutto il terzo libro o no? e comunque il fatto che Ros sia morte è stato fonte di giubilo per tutta la serata... Doc a quando un bel post su Vikings?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vikings presto: devo recuperare un frappo di episodi arretrati. La serie includerà solo la prima parte del terzo libro (per non creare equivoci: del terzo libro originale). Quanto alla Barriera: dai, su, è alta uno sproposito e nell'episodio precedente si parla di attaccare i guardiani della notte :)

      Elimina
    2. ma infatti sono io che sono rinco... però c'è da dire che tutta la parte al di là della barriera non mi è mai stata chiara manco sui libri (tipo da quando il monco e Snow partono dal Pugno dei primi uomini in poi)... detto questo, speriamo decidano in una edizione e-book per le nuove edizioni.

      Elimina
  10. Anche io avevo capito che il duello tra tywin e olenna era stato vinto dal lannister cazzuto, eh sì, mi sa che c'è stata una soffiata sull'identità del sadico,che mica lo avevano detto nella puntata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti ha vinto lui.
      Ha chiaramente detto che se Olenna non acettava il matrimonio tra Cersei e Loras, lui avrebbe nominato Loras per la Guardia Reale che non si sposa e non può ereditare, dando quindi Highgarden in mano a Margery e Geoffry (questo perchè nel telefilm non esiste il fratello maggiore Willas). ;)
      Olenna quindi ha dovuto accettare e ha spezzato la penna con cui Tywin stava per firmare l'ordine di arruolamento del cavaliere fioraio. :D

      Mi spiace per Olenna, ma Tywin rulez!

      Rimango comunque perplesso dalla scelta di variare così tanto la storia di Melisandre. Non tanto per l'aderenza ai libri che non mi preoccupa, ma per il fatto che un elemento fondamentale nei prossimi sviluppi è sempre stato che Melisandre non è mai riuscita, di riffa o di raffa, a mettere le mani su un ciccio di sangue reale, mentre ora ne ha uno bello impacchettato. Questo è un grosso, grosso cambiamento rispetto alla serie, così come il non mettere il fratello di Loras ed erede di Highgarden Willas che per ora ha peso zero nei libri, ma che se poi a Martin servisse (e chi ha letto i libri sa che potrebbe succedere prima del previsto)...

      cmnq fiducia a Benioff e soci, visto che hanno comunque Martin per eventuali consultazioni.

      E non vedo l'ora di avere il red wedding. :D

      Cheers

      P.S. Ah, e ci siamo tolti di mezzo Ros.. certo, potevano farci vedere la scena, così quelli di RAI 4 sarebbero stati molto contenti. :D

      Elimina
    2. Riguardo Melisandre cambia poco, andrà a finire che Davos fa scappare Gendry prima del sacrificio, quindi ciccia la roscia s'attacca

      Elimina
  11. Infatti. Doc mi sa che hai capito male quella parte dell'episodio: alla fine, Olenna si "piega" al volere di Tywin Lannister, perchè lui stava minacciando di scrivere l'editto col quale proclamava Loras un membro della Guardia Reale (e siccome, nella serie, non ha alcun fratello, nè maggiore, nè minore, perdeva i diritti dinastici su Alto Giardino). A quel punto, Olenna spezza la penna che equivale ad un "famo stò matrimonio" e fa pure i complimenti a Tywin per le palle quadrate.

    Da fan estremista della saga dico..... che la parte tra Arya e Melisandre mi è piaciuta un sacco. Ma davvero tanto. E ci sta anche che vadano a prendere Gendry cioè... nel libro diventa un personaggio inutile il buon Gendry visto che il fatto che fosse un bastardo di Re Robert alla fine frega cazzi. E si introduce un altro personaggio inutile, Edric Storm, l'unico bastardo "riconosciuto" di Re Robert, tenuto in ostaggio a Roccia del Drago in attesa di sacrificarlo. Ora magari togliendo due personaggi inutili, si riesce a costruire UN personaggio utile.

    Sono rimasto come il Doc alla scena della morte di Ros: intendiamoci, alla fine valeva un cazzo, ma è incredibile che una saga che già conosco (ed ovviamente sono altri i colpi di scena che mi hanno colpito, durante la lettura) riesca a sorprendermi, seppur con un evento così marginale.

    Ritmo lento OK, ma tanta roba.
    Qualcuno sa che feedback sta avendo sulla HBO questa stagione?
    Perchè effettivamente, da lettore continua a piacermi, ma se fossi uno spettatore magari storcerei n'attimo il naso: so' sei puntate che stanno solo a parlà, finora è successo davvero poco. Non vorrei che il "popolino" si stufa e si pensasse di cancellarla dopo la quarta, già confermata,stagione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, e che meenchia, non si può forzare un attimo la versione dei fatti perché se no non mi chiude bene la battuta, che tutti a fare i PdF.
      Eghe :)

      (trad: sì, l'avevo capito, ma Olenna vince comunque perché sì. Altrimenti ve li fate da soli i riassuntini ché mi porto via il Tango)

      Elimina
    2. Concordo sul discorso "la parte tra Arya e Melisandre è figa"! Anche a me è piaciuta nonostante sia un lettore accanito, anche perchè funziona e mi è venuto addirittura il dubbio che questo cambiamento sia stato voluto da Martin... perchè alla fine nel libro i personaggi di Edric Storm e Gendry sono mal gestiti , scompaiono e diventano inutili...

      PS
      Io so che sta serie aumenta li ascolti a ogni puntata e ha portato ad HBO una marea di nuovi abbonati... e questo è un dettaglio importante, visto che l'HBO è un canale via cavo.

      Elimina
  12. Anche io avevo capito che il duello tra tywin e olenna era stato vinto dal lannister cazzuto, eh sì, mi sa che c'è stata una soffiata sull'identità del sadico,che mica lo avevano detto nella puntata...

    RispondiElimina
  13. Anche io avevo capito che il duello tra tywin e olenna era stato vinto dal lannister cazzuto, eh sì, mi sa che c'è stata una soffiata sull'identità del sadico,che mica lo avevano detto nella puntata...

    RispondiElimina
  14. Doc! hai fatto un spoiler mica da ridere sull'identità del torturatore di Theon! Nella serie Tv non è ancora stato spiegato chi è, da dove viene e perchè sta torturando Theon!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho eliminato. Mi spiace per chi ha fatto a tempo a beccarselo come Houron (ho eliminato anche il tuo commento, perché si ripeteva il nome). Sorry.

      Elimina
    2. Peccato che hai lasciato un altro piccolo riferimento. ;)
      Nella scena del pranzo di Bolton, Jaime e Brienne è rimasta la parentela. ;)

      Cheers

      Elimina
  15. Il colpaccio di scena finale ha lasciato sbigottito pure me. Credo che sia una delle poche mosse che avrebbe potuto far sobbalzare chiunque, anche chi ha già letto e già sa.

    Nelle prossime puntate "4 matrimoni e un funerale"*

    *le cifre potrebbero non essere esatte

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spoiler l'ho eliminato. Per piacere non riprendete l'argomento nei commenti o è inutile.

      Elimina
  17. E' possibile che la morte di Ros, così improvvisa e violenta, sia stata appunto improvvisata da una puntata all'altra in quanto magari si sono accorti che il personaggio proprio non andava giù agli appassionati/integralisti statunitensi, e quindi volevano dargli un contentino per fargli chiudere un occhio su altre modifiche alla trama (come quella da te citata con Melisandre a Arya) ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso sia possibile, visto che le stagioni le completano molto prima di andare in onda. Semmai hanno mostrato molto Ros nelle puntate precedenti per colpire di più con la sua morte.

      Elimina
  18. Bah, a me st'uscita di Ros, più ci penso e più non mi piace. Ho notato soltanto io che nelle ultime scene in cui è comparsa sembrava di botto invecchiata? Mi ha fatto proprio una brutta impressione, ma spero che rimanga tale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doc, quando ho visto come finiva Ros ho pensato a te, e a quanto ti piaceva come personaggio, e a quanto saresti stato contento ora...

      Quella che invece forse non sarà contenta è Margaery, che ora magari si pentirà di aver proposto al suo Guglielmo Hotel (ma che mira c'ha, quel figlio di Cersei? Da pochi metri, ha centrato varie volte le colonne del baldRacchino...) di andare a tirare qualche colpo assieme...

      Elimina
  19. Con l'uscita di Ros credo di aver perso i motivi che mi facevano sopportare le parti "soap" della serie. Ok che era un personaggio ancora più inventato degli altri però era proprio quel filo rosso (ah ah) che riusciva a mettere insieme quasi tutto. Se già odiavo Ditocorto ora non lo posso proprio vedere più.
    Secondo me ci sta che Melisandre si sia portato via Gendry e la predizione su Arya è stata da accapponare la pelle tipo "E tu spaccherai i cooli di mezzo regno".
    Mi pare che la serie si stia discostando sempre di più dall'originale e non mi dispiace. Se mantengono i punti salienti e il tono celoduristico di certi scontri verbali, per me centrano l'obiettivo alla grande.

    RispondiElimina
  20. La parte Ygritte/Calboni mi ha ucciso XD
    Io comunque approvo i cambiamenti apportati finora alla trama originale. L'incontro tra Gendry e Melisandre, per dire, semplifica notevolmente la storia senza inserire nuovi personaggi e incasinare il tutto. Finchè le discrepanze non diventano eccessive (e irrimediabili, chè qua non si sa ancora come finisce la storia manco nei libri) va tutto bene. :)

    RispondiElimina
  21. Pare che Thoros e Melisandre si sono già mobilitati per far resuscitare Ros, nella quarte serie tornerà come Lady Culodipietra

    RispondiElimina
  22. Ad essere onesto, la scena del San Sebastiano/Ros mi ha shoccato. Son di bocca buona per quanto riguarda la violenza "graphic", e non mi impressiono facilmente, ma vuoi che Ros era un personaggio apocrifo, e l'ho visto trattato da pezzo di carne per tutta la serie, vuoi che il mostrare solo il risultato dell'opera sadica di joffrey ha avuto un effetto su di me più forte che se avessi visto la scena per intero (e questo lo sceneggiatore lo sapeva), vuoi perchè avevo gradito la scelta di non mostrare le nudità di Brienne nella scena della vasca proprio per tracciare ancora di più una differenza con gli altri personaggi femminili della serie (e questo mi aveva fatto risalire la stime per gli sceneggiatori, adesso di nuovo in bilico), insomma, vuoi quello che ti pare, ma non riesco proprio a non vedere un'intento commerciale pesantemente morboso utile solo ad aumentare l'hype intorno alla serie. Ros sarà stato un personaggio fastidioso e inutile, ma non meritava questo trattamento.

    In ogni caso Jack Gleeson è il caso che aumenti di nuovo le bodyguard a libro paga, e che ne presti un paio a Aidan Gillen

    RispondiElimina
  23. ...puntata vista a metà, oggi la finisco. Tanto la rete mi ha già spoilerato tutto quello che c'era da spoilerare...Doc,non vedevo l'ora di vedere come.avresti reagito all'eliminazione della Rossa Inutile!!(in perfetto stile Martin, tra l'altro...magari qualcuno si è detto "toh, un personaggio nuovo, interessante, poi c'ha anche.un bel cu...'spe che mi ci affeziono"...ma...ZZÀC!!!Come.nelle migliori tradizioni. Nel Gioco dei Troni non affezionarti a nessuno...sennò CiccioMartin lo ammazza senza pietà)

    Melisandre-Arya: WHAT THE HELL?! Ma ho letto i libri talmente tanto tempo fa...manco mi ricordo com'è andata davvero...non sono propriamente un'integralista, e ho gradito. Ma sbaglio o Melisandre ha MOLTO più potere che nei libri?!

    ...OOOOOOOOOLD!!! Olenna owns the internet!!! Ci mancava un "repost"...dialogo meraviglioso, ho lollato tantissimo al "mangiatore di spade provetto"...
    ...per il resto, in pausa pranzo finisco di vedere e finisco di commentare.

    RispondiElimina
  24. Il duellone Tywin/Olenna è il momento più bello dell'episodio, e secondo me, quando lei gli chiede se da giovine ha mai assaggiato, che so, un po' di banana, la sua reazione sdegnatissima mi sa un po' di coda di paglia, no? Sono sicura che lui sarebbe pure arrossito se ci avesse sangue nelle vene invece di, bo, acido solforico o qualunque altra cosa sia...
    Posso poi confessare che la dipartita di Ros mi ha dato grande soddisfazione? Era anche ora di levarsela dalle palle!
    Altro momento figo assai: Melisandre che guarda negli occhioni da bambi di Arya e un pochino si impressiona. Da non lettrice (per ora) di Martin, ho grandi aspettative per Arya, ha una potenziale badassaggine enorme!

    RispondiElimina
  25. Se continuavano un altro po', Olenna gli diceva "E comunque leggiti prima le FAQs"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure REPOST.
      Olenna è una Oldfag dell'internetto.

      Elimina
  26. Giusto una info tecnica:

    Maaa la sezione ARROW del "Il Circolino dei Telefim" che fine ha fatto? (O_O)

    Per GoT devo aspettare ancora 48 ore e poi posso finalmente iniziare a guardarlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono indietro anche lì. Abbioccatosonomi almeno un paio di volte durante la 20. Ma tanto settimana prossima finisce la stagione e recupero (spero).

      Elimina
  27. Qualcuno mi spiega la nave che va via mentre la povera Sansa piange a dirotto di chi è? E'quella di Littlefinger?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. C'ha il fringuello (o pettirosso, o quello che è) sulle vele, il simbolo di Baelish.
      Sansa piange perchè Tyrion gli appena detto che si deve sposare con lui, e la sua possibilità di fuga, con Petyr, se l'era giocata la settimana scorsa.

      Elimina
    2. OK grazie, avevo intuito che piangesse per il matrimonio con Tyrion ma non capivo se la nave che si allontanava era di Baelish o di Sir Loras! Grazie per i chiarimeni!

      Elimina
  28. È un tordo ;)
    Ad esser più precisi(ni della fungia) è una sottospecie americana nota come mocking bird, letteralmente "uccello mimo" o "uccello sbeffeggiatore" che sarebbe pure molto appropriato per il personaggio in questione.

    RispondiElimina
  29. Posso capire come la serie possa sembrare lenta a quelli che non hanno letto i libri, c'é molto buildup in atto - finora abbiamo visto preparativi e discorsi di matrimonio, ma ben poca azione.
    Ma chi i libri li conosce, vede i tasselli che vengono mossi e posizionati nella maniera giusta perché scatti l'esplosione con cui terminerà la stagione.
    Insomma, è un gioco di attesa che vale la candela. Fidatevi.

    RispondiElimina
  30. Bene, non ho letto tutti i commenti perché avevo paura che mi spoilerassero l'identità del torturatore, quindi spero di non essere ripetitiva. Comunque anche secondo me nonna Tyrrel vince alla grande, non so, è una superiorità morale. Spero che non mi sparisca alla fine della serie come Syrio Forel e Jaqen H'ghar. Magari ci tolgono questi "bassisti crismatici" perché farebbero concorrenza al bassista carismatico per eccellenza Tyrion (tra l'altro bella puntata ma poco Tyrion). Se ti può consolare Doc l'abilità di Arya con l'arco non è del tutto campata in aria nella serie, mi pare proprio nella primissima puntata lei molli la lezione di uncinetto per andare a tirare con l'arco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più Jaqen per tutte. SIGH.

      Elimina
    2. Anzi Arya nella prima puntata prende anche per il culo Bran, mentre costui si esercitava a NON centrare il bersaglio

      Elimina
  31. FINITO. Ora sono qui a scimmiarmi con voi in attesa della prossima puntata.
    Povero Tyrion, povera Shae e NON povera Sansa. Così impari a non scappare solo per la possibilità del matrimonio del secolo con uno un minimo più decente di Schiaffinfaccia Joffrey (...la fangirl che è in me si immaginava Loras Tyrell tipo il cavaliere della Vergine, effeminatissimo ma strafigo, ragazzi seriamente...cos'è quell'affare che fa le.faccette da DERP ogni volta che parla con una ragazza?!)

    Varys e Petyr. Aw. Quanto sono infiiiiidi. Li adoro.

    Joffrey. Mamma mia, che ansia. Ragazzo, hai la carriera rovinata. Chi ha letto i libri come me non può che attendere con ancora più trepidazione QUELLA COSA...l'hanno reso ancora più infame, bastardo, crudele e odioso. Non vedo l'ora.

    IL RE DEI TROLOLOLOL: un mito. Io so e non dico.

    E ora scimmia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loras veramente inguardabile. Sembra che l'attore faccia quel che gli pare, ecco perchè prima mi lamentavo della regia. Sembra che tutte le sue scene siano state girate tipo "buona la prima" e via.
      E le sue acrobazie da materasso da gatta in calore ? Nei libri non ce n'era mezza, ma è così importante arruffianarsi ogni tipologia di pubblico con del fanservice così becero?
      Meno male che alla prossima puntata c'è ciccio Martin in persona a metterci le sue zampacce grassocce, almeno sulla sceneggiatura.


      Elimina
    2. concordo, è qualcosa di indegno...puro fanservice per le yaoiste...

      Elimina
    3. Devo ammettere che in questa puntata le facce che faceva Loras erano assurde, veramente imbarazzanti. Però per il resto i suoi momenti con Renly mi piacevano, mi facevano tanto "pari opportunità". Sempre meglio delle finte lesbiche nel bordello di Little Finger, una scena completamente buttata li perché non si era raggiunto il quorum di poppe della puntata... Insomma, il fanservice va distribuito equamente!

      Elimina
    4. Era meglio non distribuirlo proprio, più che altro ;)

      Elimina
  32. A tanta gente non sta piacendo Olenna Tyrell, non capisco il motivo... adoro quella vecchia acida! Si sta prendendo il ruolo che è stato di Tyrion nelle scorse stagioni (duole ammetterlo, ma è così... in questa stagione ha avuto ben poco da dire/fare per imporsi) e sta facendo il suo lavoro più che egregiamente... direi che a questo punto della stagione si può tranquillamente dire che è sicuramente la new entry migliore!

    RispondiElimina
  33. "capocordata viene messa imprudentemente Ygritte"

    Lacrime di ringere!!

    RispondiElimina
  34. Sono rimasto pure io a bocca aperta alla scena Ros il mignottone! panico

    RispondiElimina
  35. "Ma Cersei fa finta di niente, leggiucchia, fischietta una canzone di Luca Carboni", in realtà fa ben capire a chi addosare la responsabilità

    RispondiElimina
  36. "Ma Cersei fa finta di niente, leggiucchia, fischietta una canzone di Luca Carboni", in realtà fa ben capire a chi addosare la responsabilità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ripeto, visto che questa cosa non tutti sembrano averla capita: i riassuntoni non sono, ehr, dei veri riassuntoni, ma solo un modo per farsi due risate con chi l'episodio l'ha già visto e quindi sa già cosa sia successo. Quindi a) le didascalie-sceme non necessariamente devono spiegare tutto lo spiegabile, e anzi in molti casi si avventurano per sentieri propri e pretestuosi b) non mi sono addormentato durante la visione. :)

      Elimina
  37. L'attore che fa Ditocorto (Aidan Gillen) è nato e cresciuto a Dublino e come tutti i dublinesi ha la tipica pronuncia che io chiamo del "Dengiu very mOch". Ci vuole un poco a farci il callo, ma la cosa peggiore è che scopri sempre nuove parole a cui sostituiscono le vocali con la o (tipo quando un collega mi fa "do you think is a bog?" e io gli rispondo "E che siamo nelle paludi?" riguardo ad un errore del computer...)

    RispondiElimina
  38. Boy Georgia epic win.
    *Chapeau*

    RispondiElimina
  39. Invoco aiuto: è da inizio stagione che non ricordo più come mai Theon si trova in quella situazione di melma: i ciccini stark scappano, grande inverno distrutta (non ricordo manco da chi), e poi??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui avrai tutte le risposte alle tue domande sul Theon televisivo. E senza spoiler

      http://gameofthrones.wikia.com/wiki/Theon_Greyjoy

      In estrema sintesi, Theon è stato tradito dalla sua stessa ciurma di marinai coi quali era approdato a Winterfell per conquistarla. Ed è stato consegnato sempre da loro ai Bolton, vassalli degli Stark.

      Elimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails