giovedì 30 maggio 2013

101

Sigle dei cartoni con un giro di basso che uà - parte 4 (CobraFlea Kai)

Continua il nostro viaggio, una mano a reggere le cuffiette, l'altra sul cuore, la terza ad asciugare le lacrime napulitante, tra le sigle dei cartoni animati munite di un groove di un certo livello. Prima di lasciarvi alle 10 sigle scelte per oggi, si ricorda agli ultimi arrivati che 1) il punto sono i giri di basso e non le sigle in sé (no schitarrate tamarre Mediaset anni 90), 2) si parla solo di sigle dei cartoni (no Megaloman), 3) questo è il quarto post sull'argomento: prima di indignarvi per la clamorosa assenza di Titolfondamentale1 e di Chetiseiscordato2, checkate i post precedenti linkati in fondo a questo. Siamo pronti? Si va? Si va [...]

Starzinger
Versione italiana della sigla di apertura originale giapponese, cantata dai Superobots (in questo caso i fratelli Balestra). Su disco uscì come lato B del 45 giri dedicato all'altrettanto fichissima (su una scala da zero a posto garantito in un eventuale CobraFlea Kai sui telefilm) sigla di Koseidon.

Astroganga
Che tipo in sei anni di blog non hai mai parlato davvero di Astroganga, vergognati. La sigla, con il suo bel groove da fine anni Settanta, fu incisa nel 1980 dal Galaxy Group. L'autore della musica era Detto Mariano, noto compositore e paroliere che ha lavorato con Celentano, Battisti, Mina e tanti altri. L'immensità e la sigla di Astroganga, in altre parole, hanno lo stesso papà.


Evelyn e la magia di un sogno d'amore
Se c'è stata pochissima Cristina D'Avena (pochissima = zero) finora in questi post sulle sigle con giri di basso notevoli è perchè, uh, nella stragrande maggioranza delle sigle D'aveniane il basso non viene usato o se è usato finisce in un angolino, che nessuno gli rivolge la parola. A ogni modo, ti sei sforzato di trovare qualche titolo menzionabile, ascoltando le peggio robe della loro produzione, e qualcosa è venuto fuori. Bella la ritmica in sottofondo in questa sigla qui dell'85 (sigla, leggi su www.siglandia.net, poi riciclata vigliaccamente allo Zecchino d'Oro). Del cartone invece non sapresti dire nulla perché non ne hai mai visto manco mezza puntata. Neppure un terzo. Niente. Bel titolo Harmony, comunque.


Spider-Man - L'Uomo-Ragno
Sì, la storica sigla dello storico cartone dell'Uomo-Ragno degli anni 80. Un altro di quei pezzi sentiti un milione di volte, ma se presti orecchio con un groove sotto mica da ridere. Autori I sorrisi, band degli autori israeliani Shuki Levy e Haim Saban, su testi di Alberto Testa. Levi e Saban incideranno in quegli anni anche altre sigle, come quella del cartone della Donna Ragno, ma soprattutto realizzeranno le colonne sonore di un fantastilione di cartoni statunitensi, come M.A.S.K., i Masters, She-Ra, Dinosaurcers, Jayce il cavaliere dello spazio. Saban fonderà inoltre nel 1988 un'azienda che porta il suo nome, con cui produrrà una serie di telefilm di cui magari avete sentito parlare: i Power Rangers. Saban è oggi uno degli uomini più ricchi del pianeta.

 Arrivano i Superboys
La mitica G.O.A.L., incisa come noto nell'80 dagli Eurokids e utilizzata come sigla di addirittura quattro robe diverse: inno ufficiale degli Europei di calcio di quell'anno, sigla di chiusura di alcune puntate della Domenica Sportiva, sigla del cartone dell'indimenticato Shingo Tamai, inno ufficiale dell'Antro Football Club.

Mimì e le ragazze della pallavolo
Da non confondere con La fantastica Mimì, sempre di Georgia Lepore, ma legata a un altro cartone con un'altra Mimì (la più nota, esoftalmica Ayuhara). Ma parliamo di Georgia Lepore. Passata dall'interpretare sigle da Genuino Momento Emozione© come questa al doppiare una quantità enorme di personaggi di film, cartoni, e telefilm. Perché sì, magari non ve ne siete mai accorti, ma la sigla di Conan, Eris dei Cavalieri dello Zodiaco, Alfa Alfa delle Simpatiche Canaglie e Brenda Walsh di Beverly Hills 90210 avevano tutti la stessa voce: quella di Ludovica Capitani D'Aragona in Centovetrine. 


Space Robot
Ovvero la prima serie di Getter Robot, il robot trasformabile di Nagai che ti fa anche il frullato. Questa, se non vai errato, dovrebbe essere la seconda sigla del cartone, come la prima scritta da Vito Tommaso e interpretata dai Minirobots (piccoli cantori di Milano). Groove, ancora una volta, da forti influenze della musica anni 70 con l'Alfasud parcheggiata nel parcheggio.


Rascal il mio amico orsetto
Altra riesumazione D'Aveniana per la quale devi ringraziare l'ascolto ormai quotidiano di Radioanimati.it. Al di là del testo, che ci parla di questo procione professore antievoluzionista (Arriva Rascal l'amico mio, anche lui nato da un'idea di Dio), gran bel giro di basso.  


Trider G7
Sempre dei Superobots (qui Douglas Meakin e Simona Pironi), con testo di Franca Evangelisti (Madame, Il Carrozzone e molte altre per Renato Zero) e arrangiamento di Franco Micalizzi (Lo chiamavano Trinità e un frappo di colonne sonore di poliziotteschi). Trider G7, il robot, a Natale fa invece il presepe

Bia, la sfida della magia
Altro bassismo notevole infilato dove non te l'aspetti. Celebre sigla di Andrea Lo Vecchio, accompagnato da un esercito di piccoli rompitasche. Oltre a quelli per le sigle di Gundam, Baldios e tanti altri cartoni, Lo Vecchio ha scritto i testi per Luci a San Siro di Vecchioni, Ormai di Mina e molti altri successi. Dice: perché hai scelto proprio questa come ultima sigla? Per pura cattiveria. Perché ora il ritornello cantilena - B e A, B e E BA BE, B e I BA BE BI, B e O BA BE BI BO, eccetera - anche volendo non ve lo levate dalla testa per almeno dodici ore. GarEntito. 

POST COLLEGATI
10 sigle dei cartoni con un giro di basso pazzesco
Altre 10 sigle dei cartoni con un giro di basso ragguardevole

Sigle dei cartoni con un giro di basso che mollami - parte 3 

101 commenti:

  1. Grazie di esistere :*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doc, comunque basso non male della D'Avena, dovrebbe essere pure nella sigla di "Jem".
      Cartone medio-pezzente, ma con trame e BGM interne davvero notevoli.

      E ci aggiungerei pure "Nanà supergirl", "Il segreto della sabbia", e non scarterei la recentissima "Grog di Magog", che pare un pezzo beat anni '60

      Elimina
  2. Bella selezione, il ritornello di Bia poi e' il colpo di grazia. Una volta con un mio amico ho cantato tutta la sigla e un altro, che non la conosceva, a sentire questo delirio chiese "ma che vi siete fumati?".

    RispondiElimina
  3. Lo sai vero che mi hai appena messo sulla DeLorean, hai programmato "Anni '80" e mi hai sparato indietro nella mia gioventù? Lo sai? Eh? Eh?

    RispondiElimina
  4. Maledetto!!! Adesso sono prigioniero del fottuto ritornello!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono campione del mondo di bia... canto il ritornello con tutte le lettere dell'alfabeto inglese, senza sbagliare (sembra facile, le regole sono ferree). A latere, non trovo una fidanzata, c'entrerà qualcosa?

      Elimina
    2. Uomo dal cuore calmo come l'acqua immota30 maggio 2013 09:40

      NOOOO... Sull'ultima sigla ho fatto partire incautamente l'audio prima di leggere il disclaimer sottostante. Sono rovinato. Grazie Doc.

      Elimina
    3. io no, ma non importa. quel ritornello è tremendo, se solo vedi l'immagine ti parte automaticamente in testa.

      Elimina
  5. "se pensi al tuo regno sulla luna che non c'è più, sul tuo bel viso una larima vien giù"

    ho davanti agli occhi un pomeriggio panormitano di inizio estate, condannato ad aspettare nel retrobottega di una boutique, mentre mia madre prova vestiti...e vedo questo nuovo cartone...

    ...sipario/lacrime napulitante/vado in Tribunale - Sez. III civile - eglifacciovedereio!

    RispondiElimina
  6. - M.A.S.K., i Masters, She-Ra, Dinosaurcers, Jayce il cavaliere dello spazio - E allora questo Saban se li è meritati,i fantastilioni, altrochè!
    (...ma Shuki Levy che fine ha fatto? Sotto un ponte con una bottiglia incartata tra i guanti a mezze dita sudici? E' una di quelle storie terribili come il quinto Beatles /il socio di Bill Gates/ gli amici di Zuckemberg ?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. русский спамер30 maggio 2013 09:52

      No, il buon Succhi Levy ha fatto soldi a palate vendendo ettilioni di dischi, ha lavorato per il socio a fare le sigle e le colonne sonore dei Pover Ranger, e poi s'e' anche dato alla regia con qualche filmaccio al cinema. Se l'e' goduta :-D


      (nota: il socio di Guglielmo Enrico Cancelli III e' uno degli uomini piu' ricchi del pianeta, eh, altro che sotto un ponte :-D)

      Elimina
    2. Grazie Spammer Russo!! Ero in ambasce! :)))

      Elimina
  7. Meravigliosamente meravigliosa la sigla di Starzinger!
    Anche quella di Bia, che in effetti...B e A, B e E BA BE, B.. ma porca vacca, sono caduta nel loop del ritornello! >.<

    RispondiElimina
  8. doc, ma prima o poi posterai un video in cui ci suoni un pezzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo quando sarò un vero mostro, cioè probabilmente mai.

      Elimina
  9. cavolo, in questa puntata ci sono alcune tra le mie sigle preferite, Trider G7, Space Robot, Arrivano i Superboys, e anche la sigla con cui le mie compagne di classe mi frantumavano gli zebedei, ovvero quella di Bia!

    RispondiElimina
  10. Da criaturi io e mia sorella ci si sfidava a chi proseguiva il ritornello di Bia fino alla Z per primo senza sbagliare, che fino alla F so' boni tutti ma vi voglio vedé con la H o con la Q

    RispondiElimina
  11. B e A, B e E BA BE B e I BA BE BI... occacchio, volevo scrivere qualcosa di più B e A, B e E BA BE B e I BA BE BI aiuto!

    RispondiElimina
  12. Adoro 'sti post, non mi ricordo i tre quarti di questi cartoni ma una volta che parte la sigla... BAM! Bruschetta!
    OMMIODDIO Starzinger! Avevo totalmente rimosso l'esistenza di quel cartone! Lo guardavo da piccolissima su un qualche oscuro canale regionale, non me ne perdevo una puntata. Tranne l'ultima. Che non fu mai mandata in onda. #TraumiInfantili

    Sei un essere orribile e crudele, nonostante NON abbia schiacciato play sull'ultimo infame video, ora lo sto canticchiando. Mancano due giorni al raduno romano, aspettati vendetta.

    RispondiElimina
  13. Scusa Doc, ma esiste una prima sigla di Space Robot??? Io pensavo che quella fosse la prima, puoi postare un link dove sentire la prima?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo uichipìdia dovrebbe essere questa:
      http://www.youtube.com/watch?v=QtdhuKuHmLA
      (Jet Robot, sempre di Vito Tommaso e coro di rEgazzini meneghini)

      Elimina
    2. Credo di aver capito l'arcano, uichipìdia considera la sigla di Space Robot come seconda (nonostante venga prima di Jet Robot) perchè, in Italia, Space Robot è stato trasmesso ben 12 giorni dopo la sua seconda parte. Space Robot il 18 Aprile 1980 e Jet Robot il 6 Aprile :)
      http://digilander.libero.it/alcor99/Schede/Space_Robot/Space_enci.htm

      Elimina
    3. Space Robot e Jet Robot sono però due cartoni diversi, il secondo seguito del primo, come Mazinga Z e Grande Mazinga...

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Si certo, però quello che ha scritto la pagina di uichipìdia questa distinzione mica l'ha capita bene ;)

      P.S.
      Il commento precedente l'ho eliminato per via di due strafalcioni grammaticali da ritiro della licenza elementare ;)

      Elimina
    6. Space robot è Getter Robot, Jet Robot è Getter Robot G giusto per fare un pò il PDF

      Elimina
  14. Lacrime napulitante come se piovesse anche se oggi sembra non debba piovere (cavolo non piove mai a Milano ultimamente, solo una volta al giorno che manco Londra).
    Tutto ciò scrivendo sulle note di Bia, BIE ....

    OT
    Qualcuno è andato a vedere AKIRA ieri sera cinema o sono l'unico antrista che è andato ed è stato insultato dagli amici non che vedevano l'ora che finisse?

    PS per Doc: non sarebbe male un post su Akira a metà strada sul 20 cose... e questa è la fantascienza che ispira le nuove generazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi a non seguirmi sui social cosi? Ieri ti sei perso il tormentone RENATOOOOOO.
      https://www.facebook.com/AntroAtomico?ref=hl
      (anche se non sei iscritto a FB dovresti poter accedere lo stesso alla pagina)

      Elimina
    2. Ecco un altro antrista che è andato. Alla mia lei è piaciuto, io sono estasiato... era solo la seconda volta per me, la prima nel 2001 mi pare... sempre le solite domande in testa alla fine. Quando vado al cinema so sempre quali amici posso e non posso chiamare in base al tipo di film, la mia ragazza apprezza le cose belle, di qualunque genere, fortunatamente...

      Elimina
    3. OT
      Visto Akira, ma a Roma. 25 anni e ancora detta scuola =)
      IT
      Grazie per le sigle. Inizio a preoccuparmi: 4 post e neanche una sigla sconosciuta! ma da piccolo stavo sempre a vedere cartoni? O_o
      Getter Robot fantastico. Go Nagai merita un post con tutti i suoi robot e le loro evoluzioni nella storia. ammicco ;) ammicco ;)

      Elimina
    4. Io l'ho visto da solo (meglio che male accompagnato) e, a parte l'emozione di vederlo al cinema, l'ho trovato invecchiato bene come film.
      La regia è fantastica. Un po' lento in alcuni punti e nel finale, ma colonna sonora strabiliante e scenario urbano descritto magnificamente.
      Anche se, come scrivevo sui socialcosi, è impossibile bissare l'emozione di quando lo vidi per la prima volta (comprato in edicola senza sapere quasi cosa fosse una VHS Hobby&Work dalla qualità scarsissima).

      Elimina
    5. @Loki
      Ma la ragazza ce l'hai o non ce l'hai... che tra un post e l'altro appare e scompare! :)

      Elimina
    6. La pagina FB dell'antro è visibile senza loggarsi ma devo capire se funziona più o meno come il blog, è la prima volta in vita mia che accedo a FB.
      Errata corrige, si vede la pagina ma non i commenti per quelli bisogna avere una account. Magari invento un profilo, così mi leggo tutto.

      Una curiosità personale, sono stato io a segnalarti per primo del film?

      PS Loki: mia Moglie avrebbe dormito sonoramente, ama le cose belle anche Lei ma i film di un certo tipo non sono proprio il suo genere, specie se di animazione. Come ho già minacciato al Doc si troverebbe molto più a suo agio a fare comunella con la sig.ra Manhattam (o altra appassionata di moda e design) al salone del mobile ovvero alla sede della Kartell di Binasco ovvero all'Outlet di Serravalle (è vermente molto esperta di sartoria e tessuti – nonni sarti). I miei amici sono venuti per curiosità e carità cristiana.

      PS per Doc: avvisa la tua Signora (o nascondiglielo con ogni mezzo) che qui a Milano fanno tra poco la svendita annuale di Artemide. Leopaldo non può vivere senza una splendida lampada di design che lo illumina adeguatamente.

      Elimina
    7. Ho letto di RENATOOOOO!!

      Elimina
    8. @Etrigan79
      Il ragazzo probabilmente vorrebbe averne più di una.

      Elimina
    9. Etrigan, ce l'ho la ragazza... quasi moglie... nel primo post è scomparsa per amor di battuta!

      Elimina
  15. русский спамер30 maggio 2013 10:09

    Eh...Starzinger non l'avvio nemmeno, perche' insieme a quella di Capitan Futuro e' lacrime napolitante immediate ed incontrollabili. Mai capito perche', ma quelle due sigle mi colpiscono giu' duro...nonostante di Capitan Futuro avessi visto giusto due puntate o tre O_o

    RispondiElimina
  16. No Doc... sulla sigla di Evelyn mi sei caduto... su una scala da uno a dieci quel basso li sta al livello "senti tu, si, quello con la ramazza, prendi un po' quel coso li nell'angolo e fai così pum-pum-pumpum, ecco bravo"

    RispondiElimina
  17. Arrivano i Superboys era praticamente Obladì|Obladà dei Beatles! Da canticchiare dopo aver gettato cntrovento da una nave le ceneri di una veggente! E Ian Kung era un mito d'infanzia, anche se io volevo che si mettesse con bellamì, lasciando perdere quella smorfiosetta di Aurora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La copia SPUDORATA di Obladì-Obladà era la sigla di Cybernella:
      http://www.youtube.com/watch?v=giilwnC-iEo

      Elimina
    2. è la citazione di un episodio di x men con la elisabeth braddock( psylocke?9

      Elimina
    3. Quella fatta da Scott intendo...

      Elimina
    4. citazione da x-men, ma con Mystica. Lei deve realizzare l'ultimo desiderio di Destiny, la sua amante, e come da sua richiesta butta le sue ceneri al vento, che però gliele rispedisce in faccia. A quel punto comincia a ridere ed a cantare Obladì-obladà.

      Elimina
    5. mystica , yes , se non sbaglio a bordo di una nave -piroscafo

      Elimina
  18. Anche questo giro (di basso) è andato bene!
    Parecchia robba bbuona!

    La sigla di Astrorobot è una delle mie preferite in assoluto! Spacca di brutto!
    Il basso di TriderG7 è sembre uno dei più fichi.
    E Rascal, il procione professore antievoluzionista? Ma ROTFL! X-D
    Me le sono riascoltate tutte per iniziare bene la giornata TRANNE quella di Bia, che lo sapevo che c'era il tracobbetto! Ah!

    Parliamo invece della sigla di Shingo Tamai usata per gli Europei! Questa non la sapevo. Ma è una storia vera? Perchè è fantastica come cosa... :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Storia vera, anche se la canzone è nata prima come sigla degli europei (1980) e poi passata ai Superboys (1981.. o 1982.. non ricordo bene).

      Elimina
  19. Ma "Noi Supereroi" della Superband - credo fossero i soliti Dougie & Co.?
    A parte l'immortale verso "Tarzan nella giungla - Lotta col coltello - Batman nella notte - Nero pipistrello" aveva un bel groove ossessivo che rimandava chiaramente a "One of These Days" dei Pink Floyd.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Me lo procurai insieme a "Heart o Glass" dei Blondie sancendo così il mio passaggio alla preadolescenza, per dire.)

      Elimina
  20. Evelyn=Creamy, Bia non condivido, la sigla del magnetico robo geickin merita moooolto di più.
    Scusa Doc ma non ce l'ho fatta.Perdonami.

    RispondiElimina
  21. Non rammentavo che la sigla di Rascal fosse così dissonante.
    Brrr....

    RispondiElimina
  22. Doc, anche la sigla di Ducktales ha un giro che, seppur semplice, scalcia i cooli a destra e manca.

    RispondiElimina
  23. Porca miseria quanto è bella la sigla di Astroganga! Com'è che non la ricordavo assolutamente?
    Invece tra i momenti nostalgia non c'è niente da fare, come mi scioglie la Lepore non mi scioglie nessuno. E pensare che Mimì mi stava pure discretamente sulle balle, anche perchè era la versione pallavolistica e femminile di Tommy la stella dei Giants.

    RispondiElimina
  24. AHHH! Voglio tornare bambino!!! :D

    RispondiElimina
  25. Doc, dovresti inserire anche la sigla di Hello Spank, con basso vorticoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voi continuate a segnalare, ché per il prossimo post vengono tutti buoni :)

      Elimina
    2. Occhio che "Hallo! Spank" non è altro che "Remì" accellerata ;)

      Elimina
  26. Ma la fantasia della D'Avena o di chi le scriveva le musiche era veramente poca. Ora sono ignorante e non so quale sia uscito prima ma la sigla di Evelyn mi sembra uguale a http://www.youtube.com/watch?v=ZC5jTq337CA

    RispondiElimina
  27. EFFEO fa fe fi fo... la srofa con la f meno male che non c'era nella sigla televisiva...

    RispondiElimina
  28. Effettivamente il ritornello di Bia ha sempre avuto il nauseante potere di rimanermi in testa per giorni fin da piccolo, al minimo ascolto...

    RispondiElimina
  29. Se non erro l'altra sigla di Getter Robot http://www.youtube.com/watch?v=I9yjDE2mVho
    era quella per Getter Robot G, che in Italia è arrivato prima (come il Grande Mazinger prima di Mazinger Z) per poi non concludersi come il Getter Robot, come tutte le sigle dell'epoca aveva il suo basso/perchè , ma non so se considerabile al livello di quelle viste fino ad ora...
    Comunque micidiale la canzone dell'uomo ragno «...Spiderman, tu lanci i tuoi fili...Spiderman, e fai i cazzi tuoi! Più alto, più alto, tu vai, tu vai, tu vaiiiiii!!!!!!i»

    RispondiElimina
  30. Giavellotto astrale!!! Che figata che era Starzinger, Jan Koog protagonista e bassista carismatico della seria, un mito!

    RispondiElimina
  31. Doc, ti segnalo solo una sigla al volo che secondo me merita parecchio, poi fai tu! ;)

    Godam, il robot più brutto della storia ma anche una serie molto divertente:

    http://www.youtube.com/watch?v=JigwXBH-WP4

    RispondiElimina
  32. Madonna dotto', sono tre post che aspetto una tua redenzione, ma niente. Se al prossimo giro non ci metti questo, ti ricordero' che in quanto uomo puoi pure soffrire.

    http://www.youtube.com/watch?v=88e2PowdUIw

    Con affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non chiedermi come sia possibile, ma ogni volta mi convinco di averla già inserita nel post precedente. È incredibile. Il prossimo post del CobraFlea Kai si intitolerà
      Gakeen Magnetico Robot e le altre. Promè.

      Elimina
    2. La donna è più dolce ma sa anche soffrire, l'uomo è più forte ma sa anche morire.

      Elimina
    3. ma solo a me sembra di notare che quando Mai si trasformava in uomo magnetico Minus cambiava lineamenti del viso e lo stesso succedeva pure per Takeru (da "civili" erano più regazzini mentre trasformati erano più adulti e lei assumeva un espressione più da olgettina)

      Elimina
  33. Su Giorgia Lepore mi sono fermato per scrivere queste due righe!
    Ancora oggi ho i brividi quando la sento! Sono innamorato della voce della Lepore...e se ricordo bene le sue foto viste anni fa sono innamorato anche del resto!

    RispondiElimina
  34. Ma davvero esisteva un cartone animato chiamato AstroGANGA?
    Mi vengono in mente gli epiteti idioti che usavamo da bambini, mannaggia.
    Tanta roba comunque la sigla di Mimì e il basso inside!

    RispondiElimina
  35. Momento PDF ON: Georgia Lepore (Georgia con la E)non ha mai doppiato Eris della Lucertola (che nonostante l'aspetto effeminato resta sempre un uomo)e in generale non ha mai prestato la voce a nessun personaggio dei Cavalieri dello Zodiaco (che tra l'altro veniva doppiato a Milano, in cui c'è tutta un'altra piazza di doppiatori)
    Momento PDF OFF
    Scusami Doc :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Alfa Alfa lo era, se è per questo :)

      Io leggo
      "Eris nei film di "Saint Seya - I cavalieri dello Zodiaco"

      sia qui:
      http://www.antoniogenna.net/doppiaggio/voci/vociglep.htm

      che qui:
      http://it.wikipedia.org/wiki/Georgia_Lepore

      ma magari si sbagliano.

      Elimina
    2. Eris, dea della Discordia, la cattiva del primo film, nel ridoppiaggio Yamato, non il cavaliere doversamente virile della Lucertola

      Elimina
    3. E' come dice Fa.Gian., si tratta della dea della Discordia del primo film dei cavalieri (nella versione ridoppiata a Roma del 2007)

      Elimina
    4. Bueno, mistero risolto. Grazie a tutti e due.

      Elimina
    5. il cavaliere diversamente virile era doppiato da Marco Balzarotti

      Elimina
  36. La Sigla di Space Robot è da paura, il testo di AstroGanga è Very Tamarro quasi quanto quello degli I-Zemborg ma il cartone mi ha quasi portato alla DepressiTudine...

    RispondiElimina
  37. OT COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
    E' uscito il nuovo numero de "LA VETTA DEGLI DEI"

    RispondiElimina
  38. Supercar Gattiger, ottimo giro disco iniziale ma mi sembra notevole anche il basso.

    Mandi
    MailMaster C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cèlo.
      http://docmanhattan.blogspot.it/2013/04/altre-10-sigle-dei-cartoni-che-spaccano.html

      :)

      Elimina
    2. Azz, e l'avevo anche letto, ma evidentemente il riascolto con i figli in questi giorni di macchina me l'ha fatto tornare alla mente ma senza il tuo post! :)

      Scusa allora il suggerimento già usato! :)

      Mandi

      Elimina
  39. Ma solo io da piccolo ero convinto che la sigla di Bia fosse di Branduardi? o_o

    RispondiElimina
  40. Arrivano i Superboys è in inglese???
    Pensa che quando ero piccolo non capivo un cavolo... pensavo che fosse Giapponese.
    Oh, avevo 5-6 anni....

    RispondiElimina
  41. La sigla daveniana dei Dinosaucers, però, era questa: http://www.youtube.com/watch?v=rCie7FHwd2o. Da quel poco di basso che so, mi sembra fattibile anche questa, correggetemi se sbaglio. Siglandia dice che l'arrangiamento era di Carmelo Carucci, meglio noto come Ninni.

    RispondiElimina
  42. In gioventù avevo un gruppo funky corssover. Una volta abbiamo aperto una serata con Trider G7 in medley con la sigla dei Duck Tales. La gente è andata in brodo di giuggiole

    RispondiElimina
  43. Doc, davvero non hai mai visto Evelyn ?
    Vergognaaaaaa.....

    RispondiElimina
  44. Non mi sarei aspettato Cristina D'Avena in questa rubrica ma oh, non è male... Mi permetto di segnalare all'attenzione di lorsignori una sigla molto più recente ma che secondo me merita in quanto a giro di basso: https://www.youtube.com/watch?v=I_BM7CaF3m0
    Propongo inoltre, dato l'ingente numero di antromusicisti, la creazione dell'Antro Cartoon Band.

    RispondiElimina
  45. In onore al tema del giorno, alla lezione di basso di stasera ho imparato la sigla di Rocky Joe. EWWiWa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai Brooklyn!
      Vai Renatooooooo!!!

      Elimina
  46. sentire la sigla di Koseidon fa fatto venire la pelle d'oca alla mia pelle d'oca, cel'ho da visionare quando avrò finito Izenborg

    RispondiElimina
  47. Secondo me a 'sto giro la selezione è nettamente sottotono rispetto alle puntate precedenti.

    Mia segnalazione: DocMan, che ne dici di Flo la piccola Robinson?
    Come ti pare, il giro di basso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no dai tomlovin, non si puo' dire che e' una selezione sottotono quella che contiene Rascal l'orsetto creazionista (sto ancora qui a ridere, Doc) con il codino striato!
      ma la sigla dell'isola di Flo dici quella vecchia,vero?
      (http://www.youtube.com/watch?v=46taqNsmTtQ)
      che quella nuova in confronto non si puo' ascoltare...

      Elimina
    2. Non parlavo del cartone (Rascal manco me lo ricordo), la "selezione" a cui mi riferivo è quella delle sigle.
      Ma è più che altro una questione soggettiva: con i tre post precedenti stavo continuamente a dimenarmi sulla sedia, con questa (pur nobilitata da alcuni pezzi da 90) mi è successo molto meno.

      Per la sigla di Flo, ovviamente intendevo quella che hai linkato (non sapevo ce ne fosse un'altra).

      Elimina
  48. Fuori concorso questa sigla assurda

    http://www.youtube.com/watch?v=g-npAx06-3c

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente...

      E anche i film (il primo, soprattutto), andrebbero rivalutati, magari da un cross-over con Kentozzi ^^

      Elimina
  49. Non per diire ma di questo passo le includiamo tutte!!!
    Non obiettoo eh?
    Fino ai primi anni 90 erano tutte fighe con ritmo pazzesco!
    Difficile escluderne qualcuna

    RispondiElimina
  50. Conte Dacula, Ducktales, Darkwing Duck.

    RispondiElimina
  51. Non e' rammentabile forse per il basso, ma IMHO gran pezzi sono le sigle di Bryger,

    quella iniziale - http://www.youtube.com/watch?v=Uqw34dCVDsw

    e quella finale - http://www.youtube.com/watch?v=vd0f-z-PdCY

    RispondiElimina
  52. la battaglia dei pianeti (http://www.youtube.com/watch?v=PHd6tN5D0sA) puo' rientrare nella categoria?

    RispondiElimina
  53. Ginny Hermione28 luglio 2014 18:29

    Ma che testa hanno avuto i genitori di Georgia Lepore a mettere alla figlia il nome nella versione inglese, che tanto si pronuncia "Giorgia" lo stesso? Mi raccomando Doc, tienine conto quando sceglierai il nome di Girl Manhattan, se ti balena di chiamarla Georgia tanto vale chiamarla Giorgia direttamente, la grafia inglese le complicherebbe la vita e basta ;)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails