venerdì 26 aprile 2013

31

Game of Thrones S03E04 "And Now His Watch Is Ended" (il circolino dei telefilm)

"QUESTA. È. SPARTA. 2!"
Prima di partire con l'analisi in super-ritardissimo dell'ultimo episodio di Game of Thrones, due robe di servizio: la discussione su Iron Man 3 continua sotto l'apposito post, così chi lo vede nel weekenz può accodarsi. Se si riescono ad evitare i toni da Io c'ho ragione in quanto unico detentore della verità assoluta e voi non capite una mazza è anche meglio, ma se proprio non ci riuscite è ok uguale. Polarizza, dice che è un film che polarizza. Roba di servizio numero 2: un abbraccio circolare a tutti gli antristi che ieri ti hanno cercato al Comicon, sfidando il microclima subtropicale dei padiglioni della fiera. Con alcuni sei riuscito a scambiare due chiacchiere e le foto di rito e una redbull alla salute di Ventu', con altri si è ciccato purtroppo il rendez-vous. Sarà per la prossima volta, gente. Se riesci, nei prossimi giorni metti su un minireportaggio con foto, acquisti (con lacrime napulitante incluse) e il resoconto del Boia che rimorchia le cosplayer gnocche. Sempre il solito, quello. Ci perdono tutte la testa (/risateregistrate). Detto ciò, ciò, l'ultimo episodio di Game of Thrones. Dice: ma come, la nana ciglioparrucca in apertura? Eh. L'avevi detto che arrivava il suo unico momento di gloria in tutta la saga, la sua fantozziana partita di biliardo col megadirettore. E, beh, è arrivata [...]

Puntantone. No, spe', non hai scritto put*anone: a Margaery ci arriviamo subito. Puntatone, dicevi. Perché succedono un frappo di cose, tipo che per esempio scopriamo per l'appunto come si fa a tenersi buono un giovane sovrano sadico, stronzo e intelligente quanto possono esserlo tutti i figli cretini di un incesto.
L'astuta principessina Tyrell, tanto profumiera da poter diventare la direttrice del sephora di Westeros, adotta infatti la sacra tecnica ninja della pheega complimentosa (褒め言葉). Prendi il peggior dittatore del pianeta, inggggggggghabbialo nella sua trappola di mantide che lo blandisce con frasette dolci e complimenti scemi, e quello ti va in brodo di giuggiole. Regolare. Figurati quando si tratta di un rEgazzino scemo con la perspicacia di un comodino come Joffrey. Margaery gli fa Ma no, dai, sei tu lo re, cucci-cucci. E lui:
 "Mggghhhh, eHeHeH, ghhhh"
 Margaery gli fa Ma sì, dai, sei tu lo re, mostraci l'ascella a questi pezzenti. E lui:
  "Mggghhhh, eHeHeH, ghhhh"
Il tutto mentre alle loro spalle si consuma la partita a scacchi tra la regina reggente col sopracciglio spiovente e la regina delle spine Olenna, nel suo look da fata stronzina (a lei arriviamo subito). Un silenzio e delle espressioni in cui un occhio attento riesce a leggere praticamente tutto. E cioé:
Cersei - "Brutta zoc[OMISSIS] di una p[OMISSIS]a tu e quella bo[OMISSIS]a di tua madre che si è girata tutti i c[OMISSIS]i di Alto Giardino e delle città confinanti e di chi non te lo dice con una mano alzata".

Olenna - "Era meglio se ci facevo sposare il figlio del dentista, il Pierugo, un tale bravo ragazzo, era meglio".
La confessione di Theon, soprattutto quella parte (assente nel libro, se la memoria non ti inganna) in cui dice che il suo vero padre è finito decapitato a King's Landing/Approdo del Re, è molto bella. Peccato che il più pirla dei Greyjoy abbia deciso di svelare i suoi tormenti a... beh, diciamo decisamente non alla persona più adatta...
  "TROLOLOLOLO"
Sempre il campionissimo della cazzimma, Tywin Lannister. Quando c'è da prendere a pesci in faccia un suo figlio qualunque che non sia Jaime, non si tira mai indietro. Ma in quanto a personaggio che ti smonta con uno sguardo e due parole, in questa stagione deve dividere la piazza con...
...la summenzionata Olenna. Che non solo trolleggia chiunque le capiti a portata di mano, ma prende per il culo la perculabilissima casata di appartenza e il suo motto da diversamente etero. Uno lo chiamano da rEgazzino il cavaliere di fiori e lo circondano di rose, poi si stupisce che Loras viene su un po' duro d'orecchio. Forte pure il suo scambio di pettegolezzi con Varys, anche se nel guardare quella scena... 
...a un certo punto hai iniziato a pensare ai programmi di Signorini e non la smettevi più di ghignare da solo davanti allo schermo come un pistola.
Prima apparizione per il nuovo Beric Dondarrion (nel sesto episodio della prima serie il personaggio faceva una fugace apparizione, ma era interpretato da un altro tizio). Con questo look un po' da Deathstroke
e un po' da Phil Collins. Figo comunque.
entra nel vivo il rapporto tra Brienne e Jaime. È qui che il cavaliere molto alla mano (ah-ah) di Castel Granito inizia ad affezionarsi all'hulkessa bionda, e da supervillain che getta i bambini arrampichini dalla finestra diventa pian piano lo zatoichi della serie.
Pensavate di esservi lasciati alle spalle i racconti erotici di Podrick lo scudiero stallone, ve'? E invece. L'immancabile Ros il mignottone si dilunga in particolari col sorriso di una che la sa lunga. E la sa lunga Ros il mignottone, eh. Oh, se la sa. LUNGA. Roba che non c'è manco bisogno di pensarla, una zozzoparodia di Game of Thrones: è già tutto pronto, prego. Scena di un'importanza per la serie che guarda, proprio.
Quello che succede al vecchio orso, invece, è forse una delle pagine che ti hanno messo più tristezza nell'intera saga di Martin, perché la figura del mentore burbero ti piaceva. Se ne va lottando davvero come un orso, ma se ne va. Non ti puoi manco più fidare di un branco di tagliagole spediti in culo ai metalupi da tutti i sette regni per toglierseli dalle balle, ma dove si andrà mai a finire, signora mia. E ora la sua guardia è finita, come recita il titolo dell'episodio: salutaci Syrio Forel nel paradiso dei giusti, Jeor Mormont. Ovviamente la scena più tosta di tutte arriva però alla fine, il momento in cui Danaerys la Tassa™ chiede allo schiavista Diego Catellani se adesso può fare un tiro lei.
L'ultima (forse) dei Targaryan aveva promesso a Massimo Lopez e a quegli altri finissimi schiavisti che avrebbe saldato il suo conto per l'acquisto degli Immacolati. Guerrieri che danno tutto un altro significato all'espressione "uomini senza palle" (eWWiwa, ci hanno speso due lire di CG per moltiplicare le solite trenta comparse e farle sembrare davvero un esercito!)
E quelli erano tutti contenti e ci dicevano intanto le frasi di maleducazione convinti che lei non parlasse l'alto valiriano.
Ma quella, pur essendo una povera cretina (nella sua famiglia quel vizietto dei Lannister di copulare tra fratelli andava avanti da secoli, e ne erano pure tutti orgogliosi) e pur essendo un po' nana, l'alto valiriano lo parlava eccome, e al 38° coglionazzo decide che è ora di pagare il suo acquisto. In contanti.
"E tieniti il resto, bellicapè"
E su quella scena, mentre tutto bruciava, mentre lei gettava a terra la frusta e tutti ci passavano di sopra, ti sei detto Ora chiudono con la dissolvenza in nero sulle ali del drago. E quando è successo ti sei dato il cinque da solo. Si apre a questo punto come sempre il circolino: commenti sull'episodio, aspettative sul prossimo, come vi sono andate in questa settimana le serie che seguite. No spoiler, ma per il resto andate pure brooklyn.

31 commenti:

  1. Azzie Threadbare26 aprile 2013 08:17

    La cerca che ho fatto ieri attraverso le (poche) cosplayer bone e i (tanti) tizi a torso nudo, e il ritrovamento finale in extremis mi ha fatto scoprire il lato amaromontenegro della vita (sembrava impossibile, ma ce l'avevo fatta naaaaaa naaa na nananaaaaaaa).
    Comunque, anche se tempo fa leggevo che non gradisci particolarmente le trame Tyrell, penso invece che la catananna di spine sia uno dei personaggi che nella saga meriterebbe più spazio, mi sembra una sorta di Tyrion al femminile, la badass che combatte con parole e intrighi, che in questa serie, contano molto più delle spade e dei troni di.
    Con la serie/zozzoparodia sono abbastanza indietro, ma nei libri sembra un grande personaggio.

    RispondiElimina
  2. Azzie, nella vita cibisognacrederci sempre :)

    La regina di Spine è infatti l'unico personaggio che mi piaccia di tutta la stirpe di Alto Giardino. Nella serie l'hanno resa come nel romanzo: sarcastica, iconoclasta, scocciata e macchinatrice.

    RispondiElimina
  3. Il dialogo tra Cersei e Olenna mi è piaciuto tantissimo. Cersei, manco a dirlo, ne esce brutalmente sconfitta, anche visivamente, con Margaery (col suo servetto della gleba) che s'affaccia alla luce della balconata, mentre lei viene lasciata indietro, a somatizzare nell'oscurità.
    E come se non bastasse c'è epic (Ty)win che le dà pure il colpo di grazia.

    Quel trollone (ma quando si deciderà a presentarsi sul serio?) che riappende Theon allo stemma dei Bolton è stato semplicemente fenomenale, nella stessa misura in cui è stata fenomenale la dabbenaggine del polipone (ah ah ah) dei Greyjoy, che lo scambia col parroco di paese.

    Daenerys stavolta ha proprio rullato abbestia. Non c'è niente da fare, quando dice "dracarys" ... mi sento tutto un fuoco.

    Ehi no, aspettate un attimo, Syrio è morto?!?!???!!!?


    RispondiElimina
  4. Doc, superuber dispiaciuta per aver missato il comicon, sará stato contento Fiorentino per aver avuto una piattola questuante in meno quest'anno : ) ! Dondarrion é un gran personaggio, anche se nel libro era molto più giovane e questo dava fascino a tutta la sua situazione particolare. Mi piace molto cmq come hanno reso la compagnia del bosco.....più Arya e meno mignottoni inutili please!!! La scena di Theon, totalmente assente nel libro, é stata messa sicuramente per evitare di perdere di vista il suo personaggio in questa serie, e magari fargli raccogliere qualche consenso.....considerando *SPOILER* la fine che fa!

    RispondiElimina
  5. Finalmente una puntata che mi ha veramente convinto, dopo le prime tre puntate che ho (personalmente) trovato troppo frammentarie e in cui non vedevo significativi avanzamenti di trama. Poi so che è tutto relativo, in GoT, perché essendo un racconto corale e ad ampio respiro, le somme si tirano più avanti, e questa quarta puntata arriva giusto in tempo per smentirmi. Sono inoltre lieto di non essere l'unico ad apprezzare il fatto che finalmente gli eserciti sembrano eserciti, e non delle tristissime poverate messe in piedi con 100 comparse. Pure Varys in versione Pulp Fiction che tiene il vecchio stregone rinchiuso in una scatola mi ha colpito non poco. Tutto molto bello, aspettative alte per la prossima puntata, che magari di contro tornerà sui ritmi un po' più bassi delle precedenti, immagino non si possano avere ogni puntata delle svolte importanti.

    OT-non-eccessivamente-spoileroso, anche l'ultima di Arrow non è per niente male e getta le basi per degli sviluppi (spero) importanti per almeno 3 personaggi. In più c'è forse la miglior strizzata-d'occhio-ai-nerd di tutta la stagione.

    RispondiElimina
  6. Oddio ho scritto 膣褒め言葉 su google translate

    膣褒め言葉 in cinese = Lode vaginale piuttosto Kotoba

    膣褒め言葉 in giapponese = Complimento della vagina

    RispondiElimina
  7. Altro che Signorini con il Ragno e la nonna cazzuta! Mi spiace solo che Show non sia ancora troppo presente...

    Ritornando al ragno, vogliamo parlare della sua paziente vendetta? Roba da manuale.

    RispondiElimina
  8. Grande Doc.
    L'ho visto ieri e ammetto che dopo l'episodio mi mancava proprio il tuo commento. Grazie per il bel risveglio.

    RispondiElimina
  9. Altro che Game of Thrones, questa mattina ho acceso la TV prima di uscire e facevano una puntata dell'A-Team con Hulk Hogan.
    Non ci sono più le serie di una volta :D

    RispondiElimina
  10. Nel momento in cui accoppano Craster ho goduto forte, ma quando ho visto Jeor Mormont trafitto alle spalle sono stato molto male, era uno dei personaggi secondari che apprezzo di più. Che Dany avrebbe fatto lo scherzone agli schiavisti lo immaginavo dall'esatto momento in cui ha messo i draghi nella trattativa, strano che Mormont Jr. e Barristan non se l'aspettassero.
    Ma Tyrion lo rivedremo fuori da King's Landing? Perché nella sua versione "da palazzo" trovo abbia perso un po' del suo smalto.

    RispondiElimina
  11. Sarà che forse, come hai fatto notare anche tu, stanno spendendo 2 euro in più in CGI, ma trovo che la serie stia aumentando di tono, perfino rispetto alle prime due stagioni (che sono state perfette). Magari risente un po' dell'eccessiva frammentazione della trama, ma oh... lo si sapeva, è un problema anche dei libri. Puntata bellissima, tutto sommato alcuni "spiegoni" tipici di un prodotto televisivo (es. pratico: il ravvedimento di Theon, nel libro è molto più sussurrato e ti confermo che la frase che dice poco prima di essere imprigionato di nuovo, nei libri non c'è) sono non solo accettabili, ma perfino godibili. Al pensiero che la settimana prossima siamo già al giro di boa, ho già il magone. :(

    RispondiElimina
  12. Eh alla fine lo sapeva il valeryano... vabbè ero andato a rileggermi i capitoli nel libro apposta XD Comunque concordo, gran bell'episodio questo, anche la scena con Varys e Tyron m'è piaciuta e secondo me ci sta perchè serve a far ccapire allo spettatore chi è davvero Varys... ma c'è una cosa che mi ha fatto girare le palle: Jeor Mormont è morto senza fare QUEL DISCORSO a Sam! Cavolo era uno dei momenti più commoventi dell'intera saga... e invece bisognava far vedere Ros :(
    Su Theon... all'inizio la scena della confessione mi ha fatto molto meh, poi ripensandoci mi è piaciuta. Anzi, forse alla fine il Theon della Tv risulta migliore e più convincente di quello dei libri, perchè nei romanzi non emerge mai del tutto il contrasto amore/odio per gli Stark e soprattutto per Robb, nei libri Theon tradisce senza pensarci, nella serie Tv è più combattuto e infine il pentimento arriva prima...

    [SPOILER]

    ... delle torture ad opera del Bastardo. Cioè è più facile pentirsi quando non hai più niente.

    RispondiElimina
  13. Kon:
    Sì. Ma speriamo tutti di no.

    Detrocboi:
    Eccome!

    Princh:
    Il Fiorentino andava solo da oggi, perché ieri era il suo compleanno ed è restato a casa a magnare :)
    Quanto a Dondarrion, considerata la sua particolare condizione...

    Nota mnemonica: nel fine settimana devo provare a ripristinare in qualche modo gli odiati commenti nidificati, perché rispondere a tutti è molto più facile.

    RispondiElimina
  14. Finale decisamente da fomento, d'altronde i capitoli di Daenerys in ASOS sono gli unici che mi hanno leggermente preso.

    Non mi è piaciuta la morte di Mormont, non capisco perchè hanno voluto tagliare quello che dice a Sam su Jorah.

    In generale buon episodio, anche se avrei volentieri tagliato un paio di scene con Varys per vedere in questa puntata lo scontro tra Beric e Clegane.

    Comunque Doc, secondo me ai non lettori questa stagione non sta piacendo, in effetti alla 4a puntata i ritmi continuano ad essere lenti, se io che leggo la saga non ci faccio caso gli altri penso lo facciano

    RispondiElimina
  15. Podrick continua ad essere il vero eroe di tutta Westeros!
    Vai Brooklyn, vai Podrick!

    A proposito degli eserciti in CGI.
    Non ho letto il libro, però nella serie si parla di 8000 soldati più le reclute non ancora pronte (1000? 2000? boh)
    Ora, nelle vedute a volo d'uccello e quando escono dalla città sembrano molto di più di 8000 (basta fare qualche stima sul numero di soldati per plotone) Capisco che fare copia e incolla è quasi gratis, però moltiplicare all'infinito quando hai specificato un numero non ha molto senso! :-P

    E' la stessa cosa che mi dette sui nervi durante la battaglia al Fosso Di Helm in LOTR: l'esercito degli attaccanti era in teoria composto da circa 10000 unità ma si vede una distesa nera di orchi lunga chilometri e che invece sembrano 200000...

    Ok, basta nerditudinii e torniamo a lavorare.

    RispondiElimina
  16. E comunque Epic (Ty)win ha preso a pesci in faccia anche Jaime, altrochè.

    "Say something clever!"

    *sviscera cervo*

    ;)

    RispondiElimina
  17. Rick:
    La stagione, per i problemi in parte inevitabili di cui abbiamo già detto (millemila protagonisti e zero battaglie) di sicuro, ma questo quarto episodio aveva tutto per galvanizzare anche lo spettatore più scojonato: ribaltoni, vendette cazzimose, scena finale in stile 300.

    LoSte:
    Bella per Arrow. Stasera recupero.

    Pedro:
    Gli sarà scappato il mouse.

    Kon:
    E a furia di parlare di viscere... :)

    RispondiElimina
  18. Il finalone di puntata è riuscito a farmi piacere pure la nana platinata, anche perchè non so se vi è mai capitato di smerdare qualcuno che vi pigliava per il culo credendo non parlaste la sua lingua: è una delle cose più belle del mondo!
    Però voglio vedere in quanti microsecondi la suddetta fintobionda riesce a rovinare il suo momneto di gloria con un'altra delle sue lagne interminabili/decisioni del menga...
    Mi stanno piacendo un frappo le dinamiche del duo Brienne/Jaime, mentre come ha già detto qualcuno Tyrion ultimamente mi è sottotono.
    Comunque la scimmia tra una puntata e l'altra è sempre lì saltellante, non sono d'accordo con chi vede questa stagione un po' sottotono, alla fine non è che deve essere per forza tutto battaglie e spargimenti di sangue!

    RispondiElimina
  19. ok,
    lo guardo o non lo guardo? lo guardo (nel prossimo futuro) se no poi in auto non se ne può parlare.

    ps: vedi che ci sono tra gli antristi :)

    RispondiElimina
  20. A proposito di TROLOLOL, mica male il Dr Manata con quel (forse) piccino picciò! :D

    RispondiElimina
  21. NickZip:
    Ma no, ma quando mai. /fischietta

    Paul Izzo:
    Bravo! :)

    RispondiElimina
  22. Mah.....mi sono fatto tutto una maratona per arrivare finalmente al pari delle uscite di sto benedetto telefilm....e la parte che prediligo sono quelle delle nana cigliuta.

    Prima di venirmi a incediare casa,fatemi spiegare.

    Sara' che non ho letto i libri,ma io tra tutte ste cazzimme di personaggi che vanno e vengono,madri ingabbiate,figli crocifissi,amici di lunga data che francamente non ho mai calcolato prima,e' facile che mi perdo.

    Giustamente la nana,oltre al guerriero con la chierica e a capitan findus,non ha molti altri comprimari,indi per cui e' la piu' facile da seguire.

    Ps: ma i fratelli Reed da dove si sono visti la prima volta?
    Intendo se prima della terza serievsi fossero visti prima.

    RispondiElimina
  23. Shoryuken:
    No, nel serial non erano mai apparsi prima.

    RispondiElimina
  24. Varys e Olenna sembrano veramente Enzo e Carla di Real Time, in quella foto.
    MA COME TI WESTEROS?(cit.)

    RispondiElimina
  25. Grazie, Doc, non potevo stare senza la tua recensione della puntata! Sono completamente d'accordo con te per la nana, non raggiungerà più picchi di figaggine di questo livello... al limite in futuro, con qualche scena riguardante i suoi ultimi capitoli, ci si può avvicinare, ma non si eguaglierà più! RIP Vecchio Orso e Craster (lui un po' meno, va'!), ma il top di questa puntata comunque resta Joffrey servo della gleba.

    RispondiElimina
  26. "MA COME TI WESTEROS?!" [cit.]
    Sono morto.

    RispondiElimina
  27. "MA COME TI WESTEROS" è davvero fantastica, cmq :)

    RispondiElimina
  28. Da quando sono venuta a conoscenza delle tue recensioni aspetto con ansia il venerdì per potermi fare 4 risate!! E molto spesso rispecchiano anche il mio punto di vista!! Grande, ti leggerò più spesso (dopo quella del ragno che ho letto poco fa). Peccato non aver potuto fare due chiacchiere al Comicon :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta a bordo. Ma occhio, ché il giorno del circolino dei telefilm è in genere il martedì.

      Elimina
  29. puntata spettacolo: marcia epica, ribellioni, fuoco, draghi, dialoghi al cardiopalma, nuovi amori, Podrick... niente di meglio!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails