domenica 14 aprile 2013

44

(D)Istantanee: il misterioso fumetto di Rob Liefeld

L'antrista ManuelP82, già ritrattista ufficiale del Boia, ha scoperto in cantina questo misterioso albo di Rob Liefeld dei primi anni 90, il primo numero della testata The Executioner. Qualcuno di voi ne sa qualcosa?

44 commenti:

  1. Ahahahahah!! Voglio l'abbonamento prima di subito!

    RispondiElimina
  2. figata! complimenti

    RispondiElimina
  3. Ahahahahaaaaa!!! Io lo leggerei,figata!

    RispondiElimina
  4. A me mi piaceresse leggerlo!

    RispondiElimina
  5. mi ricordano qualcuno quei in copertina, non so chi ma mi ricordano qualcuno

    RispondiElimina
  6. vedo già che l'anatomia fantasiosa era già presente.

    RispondiElimina
  7. Quindi scopriamo che il doc nasce come clone liefeldiano di cable!

    RispondiElimina
  8. Il tocco di classe è l'effetto flash. Sembra davvero la foto di una copertina.

    RispondiElimina
  9. OrsettoDelCuobra14 aprile 2013 18:51

    wow, figata!
    [guarda meglio]
    wait a fookin minute...

    RispondiElimina
  10. il tocco di classe è "Doc comics"

    RispondiElimina
  11. "Volano cinquine" :D

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Ehi, sto numero ce l'ho!
    Lo pubblicava la Play Press. :P
    Mi ricordo ancora il giorno che lo acquistai: il primo di Aprile .... dite che varrà motli soldi oggi ?

    RispondiElimina
  14. Uah ah ah ah ah ah! Splenderrimo! E la frase "volano cinquine" è da rotolarsi sul pavimento!!

    RispondiElimina
  15. Ma, dai! Si vede subito che è un fake!
    Se fosse un fumetto di Liefeld il boia non avrebbe la bocca coperta e digrignerebbe i denti. xD

    RispondiElimina
  16. Complimenti a Manuel, dopo aver visto questa corver Lieferd Style ho dovuto lavarmi gli occhi con la varichina e cercare di salvare la vista con forti dosi di Buscema, Adams, Kubert, Pratt, e Manara. :-D

    RispondiElimina
  17. Tutto bello, ma le armi sono davvero perfette nel loro essere liefeldianamente stupide.

    RispondiElimina
  18. Ma quindi tutto questo blog si è ispirato, per non dire copiato, un fumetto uscito negli anni 90?

    RispondiElimina
  19. Le mie migliorevoli complimentazioni parossistiche . Grande lavoro . Chessiride anche ^_^

    RispondiElimina
  20. Notevole, davvero notevole.

    "Il fumetto che non ci volevi credrerci"
    Vai brooklin!

    RispondiElimina
  21. Mio fratocugino aveva tutta la serie,poi pero' un giorno,il suo labrador,polly, se li mangio' tutti.

    RispondiElimina
  22. eh vabbè no dai, ora lo voglio. Dovete farlo per forza. A parte gli scherzi pensateci sul serio a farlo on line e complimenti vivissini al disegnatore!

    RispondiElimina
  23. Se lo vendono in edicola, giuro che finalmente inizio a leggere i fumetti supereroistici americani... :-D

    RispondiElimina
  24. I piedi disegnati da Liefeld sono, ahimé, inconfondibili....

    RispondiElimina
  25. Mi aveva convinto.
    La prima cosa che ho detto è stata "ma che meenchia di armi c'ha in mano questo?"

    Poi l'anatomia liefeldiana...

    Ma poi spunta un Doc con la coppola, riconosco il boia, LEGGO... XD

    Applausi.

    RispondiElimina
  26. la cosa più divertente è che se lo vede Liefeld, si esalta e lo fa davvero. :D

    RispondiElimina
  27. AHAHAHA! Bravobravobravo.

    Che poi come farà il Doc, in questo fumetto acscion, dove volano cinquine, a tenere sempre addosso la coppola? Mentre 15 tipi di ventri muscolari ipertrofici su una stessa coscia, sostenuti da un piedino da ballerina, nelle matite di Liefeld, invece quello è credibile!

    RispondiElimina
  28. Meraviglioso l'effetto piediappunta tipico Liefildiano, un must! Uno dei più bei fake mai visti! Complimentissimi!

    RispondiElimina
  29. Eh, no! I veri tocchi di classe sono la coppola e il cinquina-effect sull'occhio (opera del boia?della signora Manhattan?C'è roba per una nuova puntata di Voyager\Mistero, credicici...)!

    RispondiElimina
  30. Bello, come ho fatto a lasciarmi scappare un capolavoro di dal portata. Il protagonista mi ricorda moltissimo Zoidberg.

    RispondiElimina
  31. Cavolo! Le gambe sono MEGLIO di quelle che disegna solitamente Liefeld!!!

    Ci dobbiamo crederci tutti in coro!

    Ma una striscia di queste fantomatiche avventure, di tanto in tanto?! :P (Leggi: Una nuova rubrica?! Questo blog è morto!!! :D ).

    RispondiElimina
  32. Ce n'ho ventordici copie autografate. Dai personaggi.
    Domani compro Wiz e vedo le quotazioni, intanto chi vuole prenotare una copia, le mie sono in vendita a millanta e quasi euro cadauna. :)

    RispondiElimina
  33. Bellissimo!

    Standing ovation per ManuelP82! (^_^)

    RispondiElimina
  34. Io sono fortunato possessore della gold foil variant edition, delle 3d hologram edition (l'executioner ti tira un'accetta in fronte, congli occhialini blu-rossi), e la naked variant.
    Sì, in pratica sono seduto su una montagna d'oro, per quando deciderò di rivenderle. Che il fumetto è investimento, mica passione!!!! ;)

    RispondiElimina
  35. Orologiaio Frustrato:
    Fantastico. Ti mancano solo la Premium Embossed stampata con inchiostro poco simpatico e la Ashcan in carta igienica!

    RispondiElimina
  36. Sono tante le cose da amare in questa copertina,i piedini,l'ascia a doppia lama, l'occhio alla cable, la coppola... ma affetto speciale va all'ascia/pistola laser! La gunblade ha finalmente trovato un degno compare (che a paragone pare pure più pratico oltre che più buffo)

    Comunque di Liefeld e dei suoi disegni sghembi posso ridere quanto voglio che io comunque la sua carriera me la sogno... per fortuna è molto più bravo a disegnare piedi e tasche che a mantenere buoni rapporti con editori e colleghi, sennò era solo bile.

    RispondiElimina
  37. Ronconauta:
    D'accordissimo; per quanto mi riguarda si ride di un certo modo di fare fumetto (di cui certi autori sono rappresentanti indiscussi) dove ciò che conta è una esagerazione fine a sè stessa e qualsiasi pretesa di trama esce dalla finestra.
    In questo senso il pastiche di Morrison "Doom Force" (una storia fuori serie della Doom Patrol che qualche lettore prese sul serio!) parodiava già perfettamente queste caratteristiche: bellissimi in tal senso gli stacchi volutamente sbagliati e i dialoghi del cattivo che, se ben ricordo, si lamentava del fatto che la cattiva era troppo vestita (e tra gli artisti, un giovane Mignola che imita Liefeld!)!
    Liefeld ci ha permesso di leggere il Supreme di Moore, quindi io non posso volergliene!

    RispondiElimina
  38. alle medie portai in classe un numero di cap del periodo rinascita il prof di artistica strabuzzò gli occhi non faceva che ripetere le anatomie le anatomie per 10 minuti filati

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails