mercoledì 27 febbraio 2013

54

I 10 wrestler mascherati più fighi di sempre

Rey Mysterio a Sin Cara: "Sai che io non ci sono?"
Due anni e mezzo fa, agli albori del movimento antristico, uno dei primi post di questo blog a fare il giro dell'internetto fu - grazie all'assist degli amicici di interistiorg - una roba sui 15 bressler più ridicoli di tutti i tempi. Oggi facciamo invece il contrario, e andiamo a vedere quelli che a tuo inCGILbile  giudizio sono i 10 bressler mascherati dal look molto più molto fichissimo eveeeer. Con la premessa anti-PDF che per "mascherati" si intende "mascherati": no pitture facciali, no Ultimate Warrior e Legion of Doom, no Demolition, no perditempo [...]
10 -  TSUBASA
No, fermi, nessuna parentela con il sorridente pistola che gioca a pallone e deforma le strade in virtù del noto principio fisico del montarozzo di Charlie Brown. Tsubasa è uno dei tanti bressler giapponesi che si sono fatti (fatti = rotti) le ossa in Messico, prima di tornare in patria, farsi chiamare "Storm of Acapulco", diventare uno dei tuoi bressler preferiti nel gioco Fire Pro Wrestling Returns per PS2 e accasarsi con la Osaka Pro Wrestling.
La sua maschera, declinata ogni volta in colori diversi come spesso accade nella lucha, ti piace anche e soprattutto perché è quanto di più prossimo a quella di El Blaze in Virtua Fighter 5.
9 - KANE 
Il Kane degli inizi, quello del 1997, quando Glenn Jacobs se ne andava in giro con la maschera del Dottor Destino in versione milanista.
Mankind in questa lista non c'è, ma all'incommensurabile Mick Foley riusciva di essere figo anche presentandosi sul ring con una camicia fuori dai pantaloni, una cravatta allentata, una maschera di cuoio, un calzino per guanto e i pantaloni da scorreggione. Va detto.
8 - GREAT SASUKE
Sasuke, Sasuke, col tuo kimono, sei così feroce ma in fondo buono, ma non c'entra niente. Classe 1969, Masanori Murakawa ha collezionato in carriera apparizioni nelle federazioni di tutto il mondo (compresa la WWF, per un programma di scambio con la giapponese Michinoku nel 1997) e infortuni terrificanti. La sua maschera è talmente pheega che, come molti veri bressler di un certo livello, lui va in giro mascherato anche nella vita di tutti i giorni. E quando un tizio su un treno della metro, nel 2009, gli ha scattato una foto col cellulare, lui lo ha afferrato per il colletto, sollevato da terra e preso a calci in coolo. Così, perché gli giravano. Per una foto. Pensa se gli avesse detto che come wrestler faceva cagare.


7 - ULTRAMAN ROBIN
È cosa piuttosto nota che sui ring del bresslinz giapponese sale gente di ogni tipo. Anche non necessariamente viva. Abbiamo detto in passato di comedy character come la bambola gonfiabile bressler o la bambina di The Ring, o di personaggi su licenza come il King di Tekken (trovate tutto qui, anche se i video youtubici nel frattempo sono defunti), lo stesso Uomo Tigre o un Viewtiful Joe in carne e ossa. Oppure, per dire, un Ultraman con la panza, interpretato da Makoto Onai. Dice, e a che ti serve un Ultraman bressler?

Beh, per esempio per farlo finire crocifisso e avvolto nel domopak, in un match assieme a Great Sasuke, Jushin Thunder Liger e Astro Boy. Ovvio.

6 - YOSHITSUNE
Oltre a interpretare questa gimmick ispirata al noto samurai Yoshitsune (ma con una coda da cavallo alta da villain di Rob Liefeld), Takuya Sugi da Shizuoka ha portato in giro per i circuiti indipendenti giapponesi anche il personaggio di El Blazer
(che sembra il cattivo di un Final Fantasy qualsiasi. Dopo un po' ha smesso di usare quelle piume blu perché se le perdeva tutte sul ring), quello di Little Dragon e Kamen Ranger Red, parte di un trio di finti Power Ranger. No, davvero.
5 - HAYABUSA
Con le sue maschere da personaggio di Mortal Kombat, Eiji Ezaki ha rappresentato in carriera uno dei wrestler più spettacolari di tutti i tempi. Cresciuto professionalmente in Messico e collezionista di cicatrici spaventose, il "Falco Pellegrino" ha smesso di lottare nel 2001, dopo un terribile incidente sul ring che lo ha lasciato semiparalizzato. Dieci anni di sforzi più tardi, è tornato a camminare. Nel tempo libero fa il cantante. Ogni volta che vedi il suo video tributo sul tubo ti commuovi su una scala da zero a Maradò che canta nel film di Kusturica.   
4 - SIN CARA
Luchador messicano noto per anni in patria come Mìstico, Luis Ignascio Urive Alvirde passa alla WWE nel 2011, venendo riproposto come Sin Cara (senza volto). Trovato positivo a un controllo antidoping della federazione - per il programma Wellness adottato dalla WWE dopo la morte di Eddie Guerrero - Urive è stato sostituito per un po' di tempo sul ring da Jorge Arias (noto in Messico come Hunico e per un certo periodo, per incasinare ulteriormente le cose, anche lui come Mistico), e al suo ritorno c'è stato ovviamente lo scontro tra i due Sin Cara. Tutto questo, a ogni modo, non c'entra una mazza: quel che conta in questa sede è la maschera molto pheega. Ah, Rey Mysterio in lista non figura, perché la sua maschera a furia di vederla per anni su zainetti e posterini ha rotto le balle, ma dei suoi costumi ispirati ai super-eroi si parlava qui.
3 - DRAGON KID
Nobuyoshi Nakamura, che per tanti anni ha fatto l'arbitro, perché si riteneva troppo basso (1,63) per fare il bressler. Poi gli hanno fatto presente che il bresslinz giapponese è pieno di tizi di un metro e settanta, e capirai. Allievo di Último Dragón, lotta nella sua Dragon Gate. Tutto un magnamagna.
2 - TIGER MASK V
Perché è chiaro che Tiger Mask, in una lista dei bressler mascherati dal look più fichissimissimo, ci dev'essere di diritto. Però, attenzione, non scegli il costume originale del primo, insuperabile Uomo Tigre, Satoru Sayama
perché c'aveva in effetti un piccolo problema: più che una maschera di tigre come nell'anime, sembrava una maschera e basta. Mancava la bocca spalancata con le zanne, le righe erano tutte diverse, un casino. Problema risolto poi da alcune tra le millemila riproposizioni successive del gimmick (ce n'è per almeno DUE post dedicati), come nel caso di Tiger Mask V, al secolo Ikuhisa Minowa ed ex lottatore delle mixed martial arts. Nel 2010, Minowa è apparso sul ring nei panni di un nuovo Tiger Mask, accanto a quello originale, Sayama
che, sì, è oggi quel tizio ciccio a destra con la tutina rossa e nera.
Ma è giunto il momento di proclamare il tuo personalissimo vincitore, e non può che essere...

...Hulk Hogan travestito da Mr. America nel 2003 e... No, dai. Seriamente.
1 - ‪ÚLTIMO DRAGÓN
Yoshihiro Asai, altro bressler giapponese diventato qualcuno in Messico, inventore dello spettacolare e perigliosissimo Asai Moonsault, in WWE a metà anni Zero. Il suo costume è il più fichissimo di tutti, essenzialmente, perché quanto di più prossimo a un costume da bressler...
...di Sole Ardente. C'è bisogno di aggiungere altro? Appunto. Mentre cercavi queste foto ieri, con un piccolo ma fondamentale aiuto da parte dell'amico bressler Manuel, pensavi a quanto sarebbe dannatamente cool una maschera ibrida, a metà tra quella di Ultimo Dragon e quella di Tiger Mask. Beh, la volete sapere una cosa?
È esistita. Anno 2005, Asai nelle vesti di Tiger Dragon. Giù applausi.

54 commenti:

  1. ma sono quasi tutti giapponesi. i bressler ammerigani non ti ispirano o sono poco mascherati? io guardavo un po' il catch, commentato da toni fusaro. per il resto Wwf daggiovane...

    RispondiElimina
  2. Tiger Mask Forever!!! Ma ricordo male o ai tempi il primo Tiger Mask si scontrava spesso contro un Black Tiger, ovvero la versione malvagia di se stesso?

    RispondiElimina
  3. Non avevo mai notato il parallelo Ultimo Dragon-Sole Ardente. Tra i miei preferiti non citati Cm Punk (ha portato la maschera per un brevissimo periodo), El Generico e l'immenso Jushin Liger.

    RispondiElimina
  4. http://www.noe-v.com/images/articles/fuerte_origin12.jpg

    Non sono reali, ma saranno ispirati a lottatori reali, ma a parlare di lottatori mascherati, il mio cervello caccia subito fuori El Stingray e The Scorpion (il terzo della img non ricordo invece di che gioco faccia parte) di... SATURDAY NIGHT SLAM MASTERS!

    PS. Vado ora di Wikipedia e The Scorpion nello specifico è ispirato a TINIEBLAS. Ok, ora ho il mio luchador preferito, vero, di sempre!

    http://luchalibreusa.com/wp-content/uploads/2011/08/Tinieblas-Jr.-bio-shot.jpg

    RispondiElimina
  5. fighissima quella di dragon kid!

    RispondiElimina
  6. Tra quelli postati da te direi che la maschera più figa è senza dubbio di Sin Cara, ma il mio voto personale va a Mil Mascaras! Uno dei pochi luchadores a non essere mingherlino e che rifilava le legnate forti :D

    RispondiElimina
  7. Certo che in Giappone ce n'è di lottatori strani... :D

    Hayabusa rimane il mio preferito, non tanto per la maschera ma per tutto il resto.

    RispondiElimina
  8. Massimo Sola:
    In America sono sempre andati forte con le pitture facciali (ne parliamo un'altra volta), ma con le maschere mmmhhh. Lì regna ovviamente la lucha libre. Quella originale, e quella di ritorno giapponese del lucharesu.

    Helldorado:
    "Vola, falco! Vola!"

    RispondiElimina
  9. Doc ho da poco finito di leggere Quebrada, non sono un appassionato del mondo della lotta ma la maschera di Ultra Sombra mi piaceva molto nella sua semplicita.

    RispondiElimina
  10. Drakkan:
    Yep. Ma i luchadores di ficscion non valgono, altrimenti finivano in lista anche Tizoc ed El Blaze

    (http://docmanhattan.blogspot.it/2010/06/17-wrestler-dei-videogiochi-che-non.html).

    Come dicevo al Matteo tempo addietro, una serie regolare su Quebrada sarebbe ultra-uber-fichissima.

    RispondiElimina
  11. con Mr. America mi hai procurato una fitta di nostalgia canalis: primi anni di deboscia universitaria, nuova ondata di bresslinz su italia 1, dan peterson prima ancora di valenti e recalcati, wwf smackdown su psx giocato in "storyline" con personaggi inventati.

    ma non c'erano le quote per "luchadores vestiti da scheletro?" tipo quello...mi pare si chiamasse "la parca" che diede spettacolo alla miglior presentazione dell'E3 di sempre? Troppo povero dio?

    doc non so se l'hai mai scritto (non mi sembra) ma a quando un articolo sui tuoi bressler preferiti di sempre? Sù! che di bresslinz su queste coordinate si parla sempre più raramente...sempre più "venduti al sistema e commerciali" con quei cartoni animati (scherzo ovviamente)

    RispondiElimina
  12. oddio quanto sono fighi!!! Maschera di Tiger Mask V WANT. NOW. Ma ai tempi del catch commentato da Tony Fusaro a parte il già ricordato Black Tiger ricordo un certo Ultraman (ma potrei sbagliare il nome, o magari lo sbagliava Fusaro) con maschera tutta oro, senza occhi... me lo sono inventato??

    RispondiElimina
  13. Andrea:
    Il costume di La Parka (ora noto come L.A. Park, il parcheggio di Los Angeles. No, DAVVERO) non mi ha mai fatto impazzire. Ma quella presentazione fu la roba più meravigliosamente meravigliosa della storia dell'E3.

    QUI trovi la fotostory.

    Mars, Bluecyber74:
    Ci sono stati ovviamente altri Ultraman, e un fottio di Black Tiger e altre tigri. Una delle quali donna. Come detto, ce n'è per un paio di post.
    Ah, uno dei Black Tiger era Eddie Guerrero...

    RispondiElimina
  14. Se fossero stati inclusi nel post wrestler immaginari, Super Nacho sarebbe stata una scelta obbligata da inserire! :D

    RispondiElimina
  15. Grazie, Doc!
    Giuro che ci sto lavorando per far sì che succeda il prima possibile. Davvero. (e sento già il Maestro Majoli avere una sincope)
    Poi quando vuoi fare un pezzo sui migliori dieci (facciamo venti...) luchadores enmascarados, fammi un fischio se ti serve aiuto. :)

    Drakkan:
    Spero QUEBRADA ti sia piaciuto e girerò il tuo apprezzamento per la maschera di Ultra Sombra a Grazia Lobaccaro (l'unico design che non ho messo a punto io è sempre quello che piace di più... forse c'è qualcosa che dovrei capire, in tutto questo).

    RispondiElimina
  16. @Matteo: ecco bravo, tu LAVORA, ché alla mia sincope poi ci penso io. :)
    Per i luchadores, già Gaunt Noir ha sciorinato Tinieblas. Ma altro che venti, qui rischi di non uscirne piú...

    RispondiElimina
  17. Matteo, Manuel:
    Dai, ché se ci si vede a Mantova mi porto il blocchetto. Matteo, ci conto sul ritorno di Quebrada, eh. Davvero.

    Intanto, parlando dell'ultimo drago...

    http://www.youtube.com/watch?v=UVv7r4uuhgI

    RispondiElimina
  18. l' incontro nel video merita un novero tra i capolavori del 900!!!
    la stipulazione pdl (fate un po' il cxxxo che vi pare counts), le armi improprie, suspenso!
    Vedere il totem di astroboy che esegue una chokeslam da manuale getta nuova luce sulla disciplina.
    Ma forse non è proprio luce.

    RispondiElimina
  19. Ma fantastico ragazzi, l'incontro che ebbe mio fratello in una TV cittadina (quando ancora ci lavorava) con Tiger Mask IV, direttamente allenato da Sayama, quando venne per il Kombat Festival di Genova (2004).
    Mio frè fu l'unico che vi fece assieme una foto, guardato con burlesco distacco dagli altri (COJONI!!)

    Lui con LaCoste rosa XD (come andava in quegli anni), che era tutto felice perchè si era comprato il Parmiggiano e il prosciutto crudo di Parma, che se lo mangiava senza niente XD

    RispondiElimina
  20. Domanda:
    Millemila anni fa a Lucca, quando era ancora nel palazzetto, girava un lottatore mascherato, io ai tempi ero ragazzino e smilzo, però lui mi sembrava veramente grosso, so che era un professionista accompagnato da qualcuno che lo aveva invitato, direi fosse straniero, non so se possa sovrapporsi come periodo, a quando ci fu lo sbarco della WWF a Milano con alcune date, e seguisse sempre quest'idea di far sbarcare qualcosa in Italia, sta di fatto: qualcuno sa chi fosse?

    RispondiElimina
  21. Ultimus!:
    Era mica il 2005 quando è venuto in Italia Tiger Mask IV?
    Per l'incontro lucchese, com'era 'sto tizio? Che maschera aveva?

    RispondiElimina
  22. Ma come, non c'è Hurricane! Scandalo!

    PS: nemmeno una citazione per la maschera ultralol di American Dragon/Bryan Danielson/Daniel Bryan?

    RispondiElimina
  23. @Matteo Casali
    il fumetto mi è piaciuto, soprattutto la storia disegnata a colori nella prima parte del volume e la storia finale dove appare la Regina Negra (se si scrive così).
    Per le maschere sono io che non amo le cose troppo vistose; mi intrigavano anche le maschere dei due tipi che accompangavano Ultra Sombra al party e quella di La Cruz.

    PS: grazie al Doc che permette di scoprire certi chicche.

    RispondiElimina
  24. Doc, posso confermare che Tiger Mask IV venne in Italia nel 2005, in occasione dei tre show NJPW nel nostro paese (due a Catania e uno a Milano). Io ero li! Ed ha anche usato la canzone italiana dell'Uomo Tigre come theme music!

    E già che ci sono, in quell'occasione vidi Ultimo Dragon (che si fece anche una foto con i miei amici) eseguire l'Asai Moonsault: brividi solo a ripensarci.

    Per la classifica dico solo un nome: Hayabusa. Lacrime napulitante a raffica. Uno dei migliori bressler di tutti i tempi

    RispondiElimina
  25. Sono passati già 2 anni!
    Come vola il tempo.
    Sono tutte mascheramenti magnificamente trash!

    RispondiElimina
  26. Ottimo post, però l'assenza di Jushin Liger è criminale, a mio parere, tanto più che c'era la possibilità di mostrarne le mille maschere e i mille travestimenti. Inclusa la maschera da "esterni", quella quando è vestito in borghese! Non sarà mica che è troppo "commerciale" solo perché è il più grande mascherato giapponese della storia? Quanti mascherati possono dire di essere "figli" di Go Nagai?

    RispondiElimina
  27. Ultimus:
    tutto mi fa pensare che tu stia parlando di El Evil, ospitato da Innocent Victim alla Lucca del 1999 (per un giorno, possiamo dire, ci furono anche La Pasión e Ultra Sombra ^__^) in occasione proprio del lancio di QUEBRADA.
    E confermo quanto dici rispetto a parmigiano e prosciutto! Intervistai Tiger Mask IV (con l'aiuto di Majoli, sempre lui! ^___^) per la prima edizione italiana de L'Umo Tigre (saldaPress), di cui curavo tutto il reparto redazionale.
    L'ho anche visto senza maschera, ma faccio finta ch non sia succeso!

    p.s. Hayabusa manca (anche se Hiroshi Tanahashi sembra poter riempuire il suo vuoto) e Liger, be', spettacolo.

    RispondiElimina
  28. Roby:
    Naaa, sarà che non mi piace la sua maschera. Tutto lì :D

    RispondiElimina
  29. Dimenticavo, Doc:
    La maschera di El Evil (con uno dei suoi design) la trovi a pag. 137 del Quebrada pubblicato dalla BD! ^__^

    RispondiElimina
  30. Ho visto Mistico dal vivo a Xalapa una mezza dozzina d'anni fa quando era ancora "El rey de Plata y Oro". La cosa che mi ricordo bene oltre alla rete anti lancio di bottiglie stile Blues Brothers era la calca scatenata dal main event con tanto di mamme che tenevano in alto i neonati per farli toccare dai lottatori. Il teatro americano sarà buffo ma quello messicano sfiora il surreale.

    RispondiElimina
  31. TeraPeta:
    la lucha, lì, non è un semplice sport. :)

    Matteo:
    La pagina con le vostre foto?
    Guarda intanto che ho pescato:

    http://www.tuttowrestling.com/quebrada.html

    :)

    RispondiElimina
  32. @Matteo Casali

    Grazie, c'hai proprio preso! Era grossissimo!^^

    http://www.tuttowrestling.com/el_evil.jpg

    E anche al Doc riconfermo il Kombat Festival di Genova 2004, per la presenza di Tiger Mask IV, organizzato dal campione italiano Thai, Costaguta

    http://tuttopuroresu.altervista.org/tigerspecial36.jpg

    RispondiElimina
  33. AH! Cosa mi sei andato a tirare fuori dal cassetto dei ricordi, Doc! Per citarti, ondate di Nostalgia Canalis!
    Adesso mi segno questa pagina "perduta"...

    La foto di El Evil di cui parlo--con la maschera "el tiburon" che omaggia Mil Mascaras-- è quella piccina e stroboscopica a pag. 137 degli extra (mi sa che tu parli di quella finale con lo staff Innocent Victim enmascarado... ah, che tempi!)

    Quando vieni a Mantova ti porto la rivista di cui si parla nel pezzo di Tuttowrestling, quel From Parts Unknown che fu grande ispiratore di Quebrada.
    (e chissà, magari trovo qualche copia extra, chissà!)

    RispondiElimina
  34. @Ultimus
    El Evil è un gigante buono, te lo garantisco. ^__^

    RispondiElimina
  35. Satoru Sayama. Il solo è unico Uomo Tigre. Hero. Nessun altro. Impossibile.

    RispondiElimina
  36. E io che mi aspettavo di vedere anche gli italici Neo Pulcinella e Capitan Padania .
    Tristéss....

    RispondiElimina
  37. Kane, Ultra Robin, Hayabusa e Ultimo Dragon sono i miei brestler preferiti!

    RispondiElimina
  38. visto quello che ha detto il Doc relativamente all'identità di uno dei vari Black Tiger, non può non scriversi:ora e per sempre, VIVA LA RAZA!

    RispondiElimina
  39. Lo so che non è una cosa da dire nell'Antro, ne tantomeno in questo post, ma decisamente non amo il wrestling.
    Se però dovessi dare un voto alle maschere, non potrei esimermi da votare la tua posizione n°2, se non altro per motivi sentimentali. Che è la miglior maschera da Tiger Man vista qui dentro.

    RispondiElimina
  40. Ehi, che fichi... Bello sto post, anche se il breeesling non è mai piaciuto più di tanto.

    RispondiElimina
  41. Ah, Doc:cosa devo scrivere sul Tubo per trovare il filmato di Hayabusa a cui fai riferimento?

    RispondiElimina
  42. Grandi grandissimi wrestler e luchador Doc, ma secondo me ti sei dimenticato di qualche nome, magari meno importante ma veramente mascheratamente figherrimo...

    Mortis (il povero Chris Kanyon)
    http://www.accelerator3359.com/Wrestling/pictures/mortis2.jpg

    Great Muta nella versione demone
    http://img651.imageshack.us/img651/2857/041205kakajpw6.jpg

    E che dire di questa AFigure figherrima sempre di Muta?
    http://4.bp.blogspot.com/-MZmk44satGg/UNzsk5r0c3I/AAAAAAAAEfY/7V_SQt4FYy8/s1600/4474936753_d43a770565_z.jpg

    Kaijin Habu Otoko (in Okinawa Pro)
    http://www.puroresumission.com/eotm/imageseotm/0910c.jpg
    http://i53.tinypic.com/35inod4.jpg
    il mio preferito è il rosso classico, ma è stra-bello anche in bianco:
    http://www.youtube.com/watch?v=AWw0Rc7Zl7s

    El Alebrije
    http://cancha.typepad.com/.a/6a0147e06e7f13970b016763318589970b-500wi

    E poi Super Dragon, Metal Master, Ophidian (Chikara), Volador Jr...

    Scusate, mi son fatto prendere la mano e sono andato in modalità PdF...

    A proposito di FireProWrestling... mi è venuto in mente di quando avevo la scimmia e ho editato tipo 300 wrestler, Maestro Manuel compreso (chissà se approva la movelist che gli ho messo)...
    Nostalgiaaaa
    Mi unisco al coro del "più post di brezlin!!!"

    RispondiElimina
  43. Doc se non lo fai già DEVI iniziare a guardare la CHIKARA, troverai decine di wrestler mascherati geniali, tipo El Hijo de l'Ice Cream, Ultramantis Black, Green, Fire e Soldier Ant etc. etc. etc.

    RispondiElimina
  44. Te lo là mio fratello fotomontaggiato per l'occasione, con Tiger Mask IV in camicciotta rosa :D

    http://img600.imageshack.us/img600/2926/uomotigrez.jpg

    RispondiElimina
  45. Ho appena visto il tribute ad Hayabusa, alla scena dell'incidente mi si è grlato il sangue! Ed è tornato a camminare? SI', CAZZO!

    RispondiElimina
  46. Ah, Ultimo Dragon.

    Pur essendo uno dei lottatori più fighi di sempre (maschera o non maschera), pur avendo inventato mosse volanti usate tutt'ora, come l'Asai Moonsault,
    purtroppo verrà ricordato dai più come colui che, dopo avere dichiarato di sognare da una vita una partecipazione a Wrestlemania, quando finalmente ce la fa (Wrestlemania XX, anno 2004), pronti-via ti piazza una figura di palta cosi...

    http://www.youtube.com/watch?v=lJqmVhl7Rmc

    E che cosa gli vuoi dire....

    RispondiElimina
  47. @DOC

    Si beh, ho avuto modo di scoprirlo quando ho visitato il museo di "El Santo" e ho scoperto "Fray Tormenta" (ecco chi potrebbe essere un ottimo successore di Benny 16 :).

    Ah, tra l'altro, hai mai scritto un post su questi eroi mesoamericani?

    RispondiElimina
  48. scott:
    terribile che uno che tirava fuori quel tipo di numeri abbia rischiato la vita mettendo male un piede sulla seconda corda. Ma ce l'ha fatta, eh. Un mito.

    TeraPeta:
    No, ma è una vita che mi riprometto di parlare dei film di El Santo... :)

    RispondiElimina
  49. Recentemente Kane è ritornato al suo vecchio look "big red machine" mascherato anche se un po diverso.

    Se hai messo quella roba imbarazzante di Mr. America, un omaggio al povero Owen Hart/Blue Blazer ci poteva pure stare, Doc.

    RispondiElimina
  50. Oh, ma la foto del pagliaccio era solo per prenderlo per il cool... la faccia. Per la faccia.

    RispondiElimina
  51. Helldorado :
    Quotone assoluto :D !

    RispondiElimina
  52. sarà un caso che la maschera di dragon kid sia mooolto simile a quella del cattivone visto in aztekaiser? (che a sua volta era identica al "manufatto" con cui akira fudo vide il mondo dei demoni in debiruman...grande go nagai autocitazionista)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails