martedì 29 gennaio 2013

60

20 cose che forse non sapevate su Gremlins

Ah, Gremlins, che bellissima meenchiata di film. Ah, il 1984, che anno. Ah, Phoebe Cates, che... Ma dicevamo. 20 cose che forse non sapevate sul primo, storico film di queste creaturine che non dovevi mai esporre alla luce, bagnarle, farle mangiare dopo mezzanotte e farci vedere le partite della squadra sbagliata di Torino [...]
20 - Assieme a Indiana Jones e il Tempio Maledetto, uscito due settimane prima, Gremlins fu responsabile del cambiamento del sistema di rating delle pellicole USA, fino ad allora limitato a G (tutti), PG (suggerita la presenza dei genitori), R (obbligatoria la presenza di adulti per gli under-17) e X (solo adulti). Spinta dalle critiche di molti spettatori, che ritenevano entrambi i film troppo violenti per una classificazione PG, e su proposta dello stesso Spielberg, la MPAA (Motion Picture Association of America) inserì nel rating anche la categoria PG-13 (caldamente suggerita la presenza dei genitori per gli under-13). Il primo film a usare la nuova classificazione sarebbe stato poche settimane dopo Alba Rossa di John Milius.
19 - Gremlins è uscito nei cinema USA lo stesso giorno di Ghostbusters: l'8 giugno del 1984. Non è ovviamente un caso: Warner Bros ne anticipò il lancio per avere qualcosa con cui contrastare gli Acchiappafantasmi di Columbia nella redditizia stagione estiva. Per la cronaca, a) quel primo week-end se lo aggiudicarono i Ghostbusters (13.612.564 dollari a 12.100.000. Ma Gremlins era costato un terzo)
e b) questo spiega perché diavolo un film uscito in estate avesse un'ambientazione natalizia. In Italia Gremlins è arrivato il 16 novembre di quell'anno, Ghostbusters il 21 dello stesso mese. Ti hanno portato a vedere entrambi al cinema. Belle cose.
18 - Gremlins è stato scritto e ideato da Chris Columbus. Nei primi anni 80 lo sceneggiatore, fresco laureato alla scuola di cinema della NYU, viveva in un loft di Manhattan, dove la notte sentiva "un plotone di topi correre nel buio". Il concetto di Gremlin era già in giro dalla Seconda Guerra Mondiale, quando piloti e meccanici imputavano a creaturine con questo nome i problemi dei velivoli. Uno di questi Gremlin è apparso in un vecchio cartone di Bugs Bunny (vedi sotto). Nel '43 uscì anche un romanzo per bambini intitolato The Gremlins, e l'autore, l'ex aviatore britannico Road Dahl, lo propose alla Disney per un film. Dopo aver scoperto l'America e il funzionamento dell'uovo, Columbus è finito a fare il regista, dirigendo tra l'altro Mamma ho perso l'aereo, Mrs. Doubtfire e i primi due film di un certo maghetto precisino della fungia interpretato da un attore troppo cresciuto di cui magari avrete sentito parlare.
17 - Una leggenda metropolitana vuole che il film, nato come horror puro, sia stato virato verso l'horror-comedy una volta vista la resa su schermo dei mostrilli. È una meenchiata. Gremlins viene ideato da Columbus come una commedia horror sin dall'inizio, ma alcuni punti del suo script sono stati edulcorati per volontà del regista (Joe Dante), del produttore (Steven Spielberg) e della stessa Warner, che voleva per l'appunto un film PG. Così sono rimaste fuori la scena in cui il cane dei Peltzer veniva ucciso e, soprattutto, quella in cui la madre di Billy veniva decapitata dal Gremlin nella scena in cui si azzuffano tirando giù l'albero di Natale. Nel film è Billy, tornato a casa e afferrata una zingarissima spada appesa alla parete, a mozzare la testa del mostrillo. 
16 - Fu Spielberg a volere il ventenne semisconosciuto Zach Galligan per la parte di Billy, perché nei casting l'aveva visto interagire molto bene con la Cates. E chiamalo stronzo.
15 - E parlando di quella santa donna della Phoebe Cates, la produzione non era sicurissima del suo coinvolgimento nel progetto, perché già interprete di ruoli da epistassi in film come Paradise (1982) e soprattuttamente Fuori di Testa (Fast Times at Ridgemont High, 1982)
La vicina di casa più ZOMG della storia del cinematografò
Non è ancora chiaro, invece, perché Phoebe a inizio film fosse in cosplay da Chun-Li, sette anni prima della nascita di Chun-Li.
14 - Il vecchio signor Wing, l'uomo da cui il padre di Billy rimedia il mogwai Gizmo a Chinatown, era interpretato dall'attore cinoamericano Keye Luke (il maestro Po della serie Kung Fu con David Carradine). All'epoca Luke aveva 79 anni e non era così vecchio, perciò dovettero incartapecorirlo notevolmente col trucco e le lenti a contatto di Marilyn Manson.
13 - I lavori di restauro della Cappella di Betlemme a Nantes, in Gianfransuàlandia, furono affidati tra il 1993 e il 1995 allo scultore Jean-Louis Boistel. Il problema è che Boistel era un nerdone che mollalo, e così al posto dei gargoyle originali ci ha piazzato Gizmo e un Gremlin malvagio, 
ma anche uno xenomorfo di Alien
e, già che si trovava, un Goldrake scamuffo. Alè.
12 - Nella scena in cui i Gremlin prendono possesso del cinema e si guardano Biancaneve e i sette silvii, si intravede uno dei mostrilli con le orecchie di Topolino.
11 - Il successo di Gremlins ha generato - oltre a un seguito di cui parliamo un'altra volta - tutta un'ondata di film cloni con altri mostrilli, come Ghoulies (1985), Munchies (1987) e soprattutto Critters (1986). Nel terzo dei quattro film dei Critters, uscito nel '91, debuttava al cinema un imberbe Leonardo DiCaprio.
Uno dei due avrebbe ricevuto tre nomination all'Oscar. Hint: non è il mostrillo.
10 - Alla sua uscita, Gremlins si è beccato una discreta dose di accuse di razzismo da parte della comunità afroamericana. Il film, si disse, giocava troppo sugli stereotipi legati ai neri d'America, mostrando i Gremlin malvagi alle prese con la breakdance, la black music, i cappellini e tutto il resto. Qualcuno, in Italia, disse che come cantano e ballano e giocano a basket i Gremlin trasformati nessuno, guarda.
9 - Il primo Gremlins (l'hai già detto che del secondo parliamo un'altra volta? Sì, l'hai già detto) fu oggetto di numerose trasposizioni videoludiche. Il primo videogioco (Gremlins) uscì nell'84 su Atari 2600
Poco dopo arrivò un altro tie-in per Atari 5200, Apple II e Commodore 64, che per evitare confusione è stato chiamato Gremlins, uguale. Qui si trattava di un action game in cui Billy doveva acchiappare tutti i mogwai e risbatterli nella gabbietta entro il tempo limite.
L'avventura testuale Gremlins: The Adventure è invece dell'85 ed è approdata su Commodore 64, Amstrad CPC e ZX Spectrum.
8 - In cinese mandarino la parola mogwai significa diavolo, demonio. L'hai  chiesto al Mandarino, per conferma, e ti ha risposto: "E iu chimminchianisacciu?". Mogwai è anche il nome di una rock band scozzese: su uichipidia si legge che la band aveva scelto quello dei mostrilli di Gremlins come nome provvisorio, senza una ragione precisa. Solo che poi si sono scordati di cambiarlo.
7 - La cittadina di Kingston Falls in cui è ambientato il film è lo stesso set impiegato per Ritorno al futuro: la Courthouse Square, il grande spiazzo che ha visto chiunque sia mai stato agli Universal Studios di Los Angeles. 
Ricostruito dopo un incendio del 1990, che aveva distrutto quasi tutto tranne la facciata del tribunale, il set è stato ridotto nuovamente in cenere da un altro incendio nel 2008. Ma la facciata del tribunale ha retto ancora una volta, grazie all'amore ignifugo dei fan di BTTF.
6 - Gremlins è stato il primo film con cui Warner è tornata a usare il suo vecchio simbolo con lo scudo nei titoli di testa. La compagnia aveva in programma di proiettare assieme al film anche il summenzionatro cortometraggio del 1943 Falling Hare, in cui Bugs Bunny è alle prese con un Gremlin su un aereo della Seconda Guerra Mondiale.
(il Gremlin è quel mostrillo colorato)
Per ragioni teNNiche non è stato possibile, ma alcune scene sono state inserite in seguito nelle edizioni in DVD. 
5 - Nella sceneggiatura originale di Columbus, Stripe/Ciuffo Bianco non esisteva: era lo stesso Gizmo a trasformarsi dopo lo spuntino notturno. Spielberg cambiò idea vedendo quanto era tenerone Gizmo e pensando alle quintalate di pupazzini che questo avrebbe fatto vendere per altri trent'anni (ce l'abbiamo con voi, f*ttutissimi Furby). Tutti felici, TRANNE il povero Chris Walas, il tecnico che si occupava dei pupazzi e che aveva previsto un Gizmo funzionale solo alle azioni previste nella prima parte del film. 
4 - Spielberg avrebbe voluto far dirigere la pellicola a Tim Burton, di cui aveva visto i primi cortometraggi, come Luau. Poi considerò troppo rischioso affidare il film a un regista esordiente e tirò dentro Joe Dante, perché gli era piaciuto L'ululato. È stato lo stesso Spielberg, dopo aver letto lo script di Columbus, a portarlo alla Warner e produrlo con la sua Amblin Entertainment. Assieme a un'altra ventordicina di film nel giro di un paio d'anni.
3 - Gremlins è talmente pieno di citazioni che ce ne sarebbe per un altro post (che, a occhio, non scriverai mai). Si va da ET a Il Pianeta Proibito. LE tue preferite sono QUESTO cartello a inizio film...
2 - ...e la scena in cui Ciuffo Bianco, nello scontro con Billy nel negozio, impugna una motosega à la Non aprite quella porta/The Texas Chainsaw Massacre. Non presente nella sceneggiatura, la scena fu aggiunta da Joe Dante e Zach Galligan come omaggio alla pellicola di Tobe Hooper.
1 - Ricorderete tutti che l'eroe del film è Gizmo, non quell'impedito di Billy. Alla fine è il piccolo Mogwai ad aprire la tendina, facendo colpire dalla luce del sole Ciuffo Bianco. Quello che forse non ricordate è alla guida di quale giocattolo Gizmo arriva a compiere il suo gesto eroico:
una Corvette rosa di Barbie. Nel film non si vede, perché tutto ciò che viene mostrato è il cartone del giocattolo che vola, ma fuori scena è stata proprio Barbie ad affidare a Gizmo il suo veicolo. Dice: e perché mai l'Algida Stronza avrebbe voluto fermare l'invasione di Gremlins cattivi? Per il bene del pianeta? Uno sprazzo di improvvisa bontà? Ciao. Concorrenza. Temeva solo la concorrenza.
 

POST COLLEGATI
20 cose che forse non sapevate su Barbie
20 cose che forse non sapevate sui Masters of the Universe

20 cose che forse non sapevate sulle Ninja Turtles

60 commenti:

  1. PRIMO!
    Sui Mogwai britannici, ti consiglio tutto (remix compresi). Ma se non gli conosci il migliore per incominciare è Happy Songs for Happy People

    RispondiElimina
  2. Mi spiace ma Gremlins non l'ho mai visto tutto perché tutto ciò che è tendenzialmente horror non mi gusta mentre Ghostbusters è uno dei miei film preferiti.
    In compenso un grazie sentito per avermi riportato alla mente Phoebe Cates.

    RispondiElimina
  3. Post molto divertente Doc! Sai che si vocifera un reboot per i Gremlins? http://www.badtaste.it/articoli/un-reboot-gremlins
    Domanda: il corto Luau di Tim Burton qual'é?

    RispondiElimina
  4. 21.
    Nella scena al bar, quando Zach disegna un ritratto "mostruoso" della sua insegnante stronza, l'avventore che gli fa i complimenti è il mitico Chuck Jones

    RispondiElimina
  5. Il punto 13 mi ha causato un improvviso bisogno di andare in chiesa. Una chiesa francese specifica.

    RispondiElimina
  6. Non ti affannare con un post sulle citazione nel film dei Gremlins, fanne uno direttamente su Phoebe Cates.

    RispondiElimina
  7. Il blog che ti spiega le cose. E tipo che ora quella chiesa restaurata con xenomorfi e gremlins voglio vederla.

    RispondiElimina
  8. Gremlins come incubi degli avviatori della 2a Guerra Mondiale, è naturalmente il noto protagonista di una delle puntate cult della prima serie di ai Confini della Realtà, col Capitano Kirk

    http://www.fanboy.com/wp-content/uploads/2009/04/nightmare-at-20000-feet.jpg

    E del remake, nel film di Ai Confini della Realtà, con protagonista il predicatore di Footloose o il killer Trinity di Dexter (che poi è lo stesso ruolo)

    http://www.youtube.com/watch?v=ozW4mmKzcYQ

    È il momento per il simbolo ufficiale di Lacrime Napuletante!

    RispondiElimina
  9. Ma davvero la madre di Billy viene decapitata?
    Non me lo ricordavo proprio.

    Certo che pero',a pensare che questi film erano indirizzati a un pubblico di quasi adolescenti fa quasi strano rivederli,tanto siamo abituati alla censura.
    Cioe' pensare che in Ghostbuster,tutti i protagonisti (eccetto Egon) fumino, mi aveva lasciato basito,considerando la fascia di eta' che andava a toccare.

    Ps:Ghostbuster e'un film megafighissimo.

    RispondiElimina
  10. La leggenda del Gremlin che distrugge i veicoli in movimento è stata ripresa in uno special di Halloween dei Simpson in cui Bart è alle prese con un Gremlin intento a sfasciare il bus della scuola in movimento, con una trama molto simile al cartone con Bugs Bunny.

    Fine dell'intermezzo da PdF.

    RispondiElimina
  11. Shoryuken:
    Sono rimaste fuori vuol dire che quelle scene lì non le hanno girate, eh ;)

    RispondiElimina
  12. @ManjiClan

    Quella puntata dei Simpson cita l'episodio (remake) del film di Ai Confini della Realtà, che citavo sopra ;)

    RispondiElimina
  13. "un romanzo per bambini intitolato The Gremlins, e l'autore, l'ex aviatore britannico Road Dahl"

    Intendevi forse Roald Dahl?? ROALD DAHL???? Cribbio devo trovare quel libro!!!

    RispondiElimina
  14. Ah, I gremlins, me li ricordo da quando ero piccolo, ma devo ammettere che non me li sono mai filati più di tanto.

    In compenso, il cartone animato di Bugs Bunny con il Gremlin, lo conosco quasi a memoria... :D

    RispondiElimina
  15. Ora so a chi si sono ispirati i giappi della Capcom per tirar fuori Chun-Li. Cioè, veramente, magari!

    Kudos per lo scultore gianfransuà nerd, che in un colpo solo omaggia un film americanzo, un squilibrato svizzero e un nippo-zozzone. C'è da dire che comunque il Goldrakkio era famoso da loro come e probabilmente anche più che da noi.

    A me Gremlins è piaciuto, Phoebe a parte, ma purtroppo ricordo bene anche l'auto dell'Algida.

    RispondiElimina
  16. Mitici Gremlins e maledetti bruscolini negli occhi...

    RispondiElimina
  17. Ma a primavera una gita Antristica a Nantes?

    RispondiElimina
  18. Doc, nel CV di Chris Columbus hai gravemente omesso l'ideazione di questa serie che al sottoscritto piaceva molto!

    http://www.youtube.com/watch?v=ISdr6wf68Kk

    E la sigla spacca!

    RispondiElimina
  19. Premesso che di Gremlins 2 si parlerà un'altra volta, essendo fin'ora sfuggito alle mie avide pupille, la domanda è una sola:merita?

    RispondiElimina
  20. inutile dire che i gremlins li ho sempre ODIATI fin da piccolo.
    però i Mogwai sono il mio gruppo preferito di tipo sempre

    RispondiElimina
  21. @radiocarlonia

    ti quoto in pieno. happy songs for happy people è da lagrime napulitante

    RispondiElimina
  22. scott:
    Andai a vedere al cinema anche quello, nel '90 o giù di lì. Non mi piacque per niente e non l'ho più rivisto.

    RispondiElimina
  23. I Gremlins hanno il ritmo nel sangue.

    RispondiElimina
  24. "gremlins 2: la nuova specie" non è un semplice film, è metacinema allo stato puro. Una pellicola che si prende per il culo sapientemente e che gioca con i suoi stessi clichè come la storia della Kates per esempio, oppure le 3 regole dei mogwai da interpretare (ma se c'è un gremlin in un aereo e questo mangia mentre si passa il fuso orario dalle 11 a mezzanotte, cosa succede?), oppure il critico Leonard Maltin che mentre smerda il primo film (come successo nella realtà) viene accoppato dai mostri ecc ecc

    Insomma è qualcosa di estremamente radicale che o piace duro o non piace affatto, ma è meglio di un sequel nudo e crudo...

    RispondiElimina
  25. PdF mode on : i Gremlins, prima di questo film , e dopo Bugs Bunny erano apparsi anche in uno degli ultimi episodi di " Ai confini della realtà" ( quello del gremlins su l'ala dell' aereo, poi remakizzata nell' omonimo film pr il cinema) e in un fumetto di Dan O' Bannon ( il creatore di Alien) pubblicato sulla rivista Heavy Metal .
    Recentemente, pare che i gremlins non smontino più aerei nè importunano tranquille famigliole della provincia americana, ma siano entrati alla Lega Calcio nel tentativo di non far vincere in nessun modo lo scudetto alla Stupendus, negandogli ogni rigore possibile e squalificando il suo allenatore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l' altro pe ri Gremlins del film si sono rifatti molto a quelli disegnati da O' Bannon da come ho visto nel documentario su "Heavy metal" presente nel DVD di quest' ultimo!

      Elimina
  26. Quoto Andrea87 su "Gremlins 2".
    Sono due film molto diversi: il primo è una favola nera, il secondo è una commedia grottesca, decisamente virata sul satirico.

    RispondiElimina
  27. Adoro i Gremlins, anche se il due è molto più idiota :D
    Bel post, molte informazioni non le sapevo.
    Io adoro le storie sui greemlins, specialmente lo sconosciuto Gus Gremlisn della Disney

    RispondiElimina
  28. Aaahhhahh! Cates Phoebe!.... Ops! Ho sbavato sul Mogwai che stava facendo colazione.....opporcaputt........!!

    RispondiElimina
  29. Vorrei dare una precisazione: Ghostbusters è uscito il 31 Gennaio del 1985 in Italia.

    RispondiElimina
  30. andreatop76:

    L'imdb non è d'accordo.

    http://www.imdb.com/title/tt0087332/releaseinfo

    Hai una fonte per quella data?

    RispondiElimina
  31. L'Inzaccheratore29 gennaio 2013 14:21

    Ma neanche per idea, il miglior film di tutti tempi è uscito il 21 novembre 1984 come riportato correttamente dal Doc...
    http://www.gbitalia.it/2012/11/22/speciale-festa-dei-fans-online-per-il-28-anniversario-di-ghostbusters-in-italia

    RispondiElimina
  32. gremlins ha la scena più patetica che abbia mai visto, quando la tizia racconta di suo padre morto come babbo natale... ma per favore!

    RispondiElimina
  33. Prego in ginocchio di perdonare la mia PdFitudine ma è Roald Dahl, Doc ti sei dimenticato la L (ancora somme scuse per il momento PdF). Oltretutto da piccolo leggevo solo i suoi libri, tipo quel capolavoro del GGG.
    Attendo eventuali vie di espiazione per questa Pdf Mode ma non sono riuscito a resistere :)

    RispondiElimina
  34. Post spettacolare.
    Le statue del Gremlin, di Alien e di Goldrake mi hanno fatto saltare dalla sedia!

    RispondiElimina
  35. Tra l'altro, in un famosissimo e stra-citatissimo episodio di "Ai Confini Della Realtà", è proprio un "gremlin" a terrorizzare un passeggero di un volo di linea, lasciandosi osservare da un oblò mentre distrugge uno dei motori dell'aereo. :)

    RispondiElimina
  36. Questa cosa che non leggete i commenti precedenti sta prendendo una bruttissima piega :D

    RispondiElimina
  37. In effetti noto con piacere che sono arrivato terzo! :D

    RispondiElimina
  38. Film che ho visto una volta sola e non ho più avuto la voglia di rivedere.Molto sopravvalutato secondo me.Il vero capolavoro della cinematografia per ragazzi di quegli anni resta sembra ombra di dubbio il film dei Goonies.Doc,uno speciale sui Goonies no?

    RispondiElimina
  39. Gremlins non è mai stato il mio film preferito (sarà perché avevo pochi giorni quando venne proiettato nella sale italiane...), in compenso ricordo che Critters mi spaventò parecchio (uno di quei rari film che mi hanno lasciato ricordi di spavento)...
    Ma il mio film dei ricordi loveTolove è senza dubbio Tremors... Doc, perché non parli di Tremors ora che hai stuzzicato i ricordi sopiti della mia infanzia?

    RispondiElimina
  40. @Malzo ha detto...
    "gremlins ha la scena più patetica che abbia mai visto, quando la tizia racconta di suo padre morto come babbo natale... ma per favore!"

    Ma quella scena era volutamente assurda, una chiara presa per i fondelli dei traumi psicologici che i personaggi dei film horror devono superare. Nel 2 la presa in giro è ancora più marcata, con lei che inizia a raccontare un altro trauma legato ad un' altra festività, ma tutti se ne vanno annoiati senza ascoltarla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sicuro? Non l' ho mai vista in questo modo onestamente.

      Elimina
  41. Bietolone:
    Se n'è parlato più volte qui sull'Antro (butta un occhio al motore di ricerca). Ma un post sulle 20 curiosità potrebbe essere una buona occasione per farlo di nuovo ;)

    Federica:
    Quasi quasi...

    Tommaso, Malzo:
    Quella scena è una presa per il coolo sì, ma ancora più specifica. Si tratta della nota leggenda metropolitana del tizio morto a Natale per un qualche incidente dopo essersi travestito da Santa Claus per sorprendere la famiglia:

    http://www.snopes.com/holidays/christmas/stuck.asp

    Nella Commentary track del DVD, Spielberg spiega come la Warner, una volta girata la scena, ne abbia chiesto l'eliminazione, ma Dante si è impuntato e lui, pur non essendo d'accordo, gli ha permesso di tenerla.

    RispondiElimina
  42. Cates Phoebe è una grande topa!

    RispondiElimina
  43. Ecco Alan, si sono d'accordo. Solo che Phoebe è il nome eh.

    RispondiElimina
  44. Siccome non l'hai mai fatto, Doc, farò un articolo da blog sui Gremlins... Non copiarmi l'idea.

    RispondiElimina
  45. propongo di trovare un titolo anche per questa "rubrica" riguardante i "Forse non tutti sanno che..." cinematografici!

    RispondiElimina
  46. sarebbe bello un post sulle mascotte delle pubblicità ormai dimenticate da tutti.
    O no ?

    RispondiElimina
  47. Epic win for Jean-Louis Boistel !

    Epic hand for Phoebe !

    ps i gremlins , prima maniera , sono protagonisti pure del segmento B-17 , appartenente al classico film d'animazione Heavy Metal dell 81.
    Questo per intenderci : http://www.imdb.com/title/tt0082509/?ref_=fn_al_tt_1.

    RispondiElimina
  48. ok, come non detto allora probabilmente quando l'ho visto la prima volta ero troppo piccolo per coglierne l'ironia e poi non ci sono mai arrivato al fatto che fosse un discorso ironico. Comunque do ragione a spielberg.

    completamente OT (ma non posso fare a meno di dirlo): il discorso in questione è sempre meglio di questo http://www.youtube.com/watch?v=8liNedIvpv0 il cui senso credo che mi sfuggirà sempre

    RispondiElimina
  49. il PDF orientofilo vi ricorda che la grafia corretta della parola cinese sarebbe moguai (魔怪) e che ha una connotazione collettiva (si potrebbe tradurre come "i mostri e i demoni", e quindi perfettamente coerente con il grande numero di gremlins

    RispondiElimina
  50. Ciao, grande come sempre... C'è solo un piccolo refuso al punto 18. Il nome dello scrittore Dahl è Roald, non Road.
    Ciao!

    RispondiElimina
  51. Questo film l'ho visto tantissime volte e il mio preferito era il famoso Ciuffo Bianco...
    Essendo nata negli anno '80, farsi friggere il cervello da Spielberg era quasi un obbligo morale (sono molto legata alla saga di Indiana Jones e quella di Ritorno al Futuro).
    A parte questo, mia sorella era terrorizzata dai Gremlins e ogni sera dovevo guardare sotto il suo letto per scongiurare la presenza dei mostrilli!

    Un'ultima cosa: ma il tizio che ha "restaurato" la cappella in Francia è stato pagato? No, perché io a un decerebrato del genere avrei chiesto i danni. E' fuori da qualunque logica e sarebbe da silurare. Mi sa che faccio qualche ricerca e scrivo un post sul mio blog. Grazie della soffiata!

    RispondiElimina
  52. Ahimè il municipio è andato quasi completamente distrutto, è rimasta quasi intatta solo la parte sopra dove c'era l'orologio. Sono stata agli Universal proprio poco dopo l'incendio del 2008 e tutta l'area bruciata era stata chiusa ma la si poteva vedere dall'alto nel giretto turistico. Si sentiva ancora la puzza di bruciato. tristess...

    RispondiElimina
  53. ...come si chiamano in originale i personaggi dei fumetti che il signore che ferma Billy all'inizio gli cita e che hanno irrimediabilmente chiuso i battenti?

    RispondiElimina
  54. русский спамер16 aprile 2013 00:15

    Quella roba del non dargli mai da mangiare dopo la mezzanotte.
    Qualsiasi ora e' SEMPRE dopo mezzanotte. Quando caspita devi dargli da mangiare?

    RispondiElimina
  55. Mazza che curiosità! In effetti alcune avrebbero reso il film troppo crudo e avrebbero stonato visto il tono della pellicola! Hanno fatto bene a non inserirle!

    "con protagonista il predicatore di Footloose o il killer Trinity di Dexter (che poi è lo stesso ruolo)"

    Mannò! XD

    " i gremlins , prima maniera , sono protagonisti pure del segmento B-17 , appartenente al classico film d'animazione Heavy Metal dell 81. "

    Purtroppo li hanno sostituiti con gli zombie!

    RispondiElimina
  56. Ma, ma, ma... come ha restaurato la chiesa! °_O

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails