sabato 8 dicembre 2012

133

Saturday night sondaggismo naSalizio: panettone vs pandoro vs vie di mezzo, fight

"Buttati che è morbido un cazzo!"
Perché tipo che è ora di dire basta ai soliti servizi del carnascialesco tiggìcinque e del populista tiggìdue, che iniziano a parlarne da metà novembre ma senza andare mai a fondo della questione. Che prima lanciano la saxa e poi ritirano la rubra. È ora di sciogliere il dubbio amletico che tormenta da generazioni il popolo italiano sotto le feste ("A che meenchia servono i canditi in questo piano dell'esistenza?"). Panettone vs Pandoro: è ora di capire una volta per tutte chi vince [...]
Un esercito di malvagi panettoni mimimmi
E, oh, per te vince facile il secondo. Da una vita. Non un pandoro qualsiasi, però: quello famoso con la scatola azzurrina, e solo in subordine quello famoso con la scatola color Barbie. Ché a te uvetta e canditi fanno schifo, e i panettoni mandorlati, scioccolatati, con le creme sciantillìììì o cappuccino o zabaione marsalato ricostituente dopo un po' vengono a noia. Il pandoro. Classico. Che poi, dopo le prime fette, lo sventri con un coltello, lo imbottisci di gelato e via in frigo, grande protagonista delle serate in famiglia davanti alla TV. Al che ti vengono in mente due cose:

  • La prima: era tipo il natale del '95 o del '96 ed era appena stata scagliata contro l'umanità, a scopo punitivo, la piaga d'Egitto delle Spice Girls. Un pomeriggio stavi lì a guardare MTV, quando ancora MTV mandava i video musicali e non i reality delle ragazzine americane sfatte h24, e c'era un video delle Spice Girls e tu hai pensato: a) ammazza che canzone dimmerda, b) ammazza che bocce la mulatta.
  • La seconda: nei supermercati di quaggiù si trova un gelato prodotto da un'azienda calabrese famosa più che altro per il tonno in scatola (don't ask). Bene, il gusto pere e ricotta, oltre a richiamare alla mente la professionalità di chi sceglie gli argomenti del tiggìcinque, è tipo una roba buonissima. Anche e soprattutto nel pandoro sventrato. Magari però dalle vostre parti non lo vendono e... beh, spiace per voi.
Detto questo, il sondaggismo di questa settimana è così facile che lo capirebbero pure al tiggìcinque, perciò non fate casini. Pandoro o panettone o via di mezzo tra i due che vi convince di più: votare

133 commenti:

  1. Primo..........Il pandoro!!!!!
    E anche io ho sempre pensato che il Panettone è un po' malvagio.


    P.S
    Perchè non ci dici la marca di questo fantomatico gelato calabrese ? :)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Pandoro tutta la vita. Ma quello serio, non i tarocchi!

    RispondiElimina
  4. Sono di Verona, quindi... comunque "quello famoso con la scatola azzurrina" non è più buono come una volta da quando l'azienda che lo produce è fallita ed è stata comprata da altra gente. Ad oggi preferiscoe quello che ha la scatola rossa e che sponsorizza la seconda squadra di Verona... anche se i Pandoro migliore resta quello artigianale, nello specifico quello che fa mia nonna :)

    RispondiElimina
  5. Se devo scegliere per forza: pandoro. Che col latte caldo è una sensazione totale.
    Certo che da solo, anche un bel panettone con solo l'uvetta. Canditi bocciati su tutta la linea.

    RispondiElimina
  6. Premesso che non sono affatto un goloso, direi pandoro liscio, perchè le cose con troppo 'condimento' non sono mai piaciute nemmeno a me. Però quel poco che c'è dev'essere fatto bene, altrimenti è come se mangi un mucchio di paglia inumidita.

    Ah, e poi basta con sto Lobo, ma vuoi mettere con Deadpool?

    http://img294.imageshack.us/img294/1376/resizeofdeadpool34p11ca8.jpg

    RispondiElimina
  7. Scusate, ma io vado per i purceddhuzzi
    http://www.dolciericette.it/ricetta-dei-purceddhruzzi.php

    RispondiElimina
  8. Pandolce genovese con fichi alto o basso che sia!

    RispondiElimina
  9. in quanto nazionalista voto pandöçe, in subordine il pandoro, ma solo dopo una passata veloce nel fornetto (non microonde per carità)

    RispondiElimina
  10. La Callipo fa anche il gelato? Questa veramente non la sapevo!

    Comunque sono schierato da anni nella guerra contro il panettone e quella cacchio di uvetta o canditi. Il pandoro liscio non mi appassiona, ma con un po' di crema posso anche fare il bis.

    RispondiElimina
  11. Se non ha i canditi il panetùn è x fisso col pandoro

    RispondiElimina
  12. Entrambi. ;-P

    Ma se dovessi fare il campanilista direi le "pettole", che dalle mie parti le usano come dolce natalizio spolverato di zucchero o immerse in miele o vin cotto.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Pettole

    RispondiElimina
  13. Panforte senese, e passa la paura!

    RispondiElimina
  14. Ma noooo... vedendo l'immagine di Lobo contro Babbo Machete, mi aspettavo un sondaggismo sulla storia a fumetti a tema natalizio preferita, e invece mi becco stà cosa del pandoro e del panettone.
    Sono troppo deluso per votare e quindi passo ( e no, non c'entra nulla il fatto che non mi piaccia nessuno dei due dolci natalizi in questione ) :P

    RispondiElimina
  15. Indiscutibilmente panettone, ma preferisco mille volte quello coi pezzetti di cioccolato al posto dei canditi e l'uvetta :)

    RispondiElimina
  16. Panettone. Sempre, solo panettone, e con una percentuale di uvetta e canditi di almeno il 250%.
    Non che il pandoro mi faccia schifo, lo mangio anche, ma da bambina mi ha sempre irritato che nel pandoro non ci fosse dentro niente, nella mia mente di infante era inaccettabile che un dolce non contenesse creme dai colori improponibili e/o piccoli elementi croccanti o gommosi.
    E sinceramente quelli che comprano il panettone senza canditi, o peggio con le gocce di cioccolato al posto dell'uvetta, non li capisco, significa rinnegare l'anima stessa del panettone, è un po' come comprarsi una ferrari verde invece che rossa...

    RispondiElimina
  17. Pandoro in scatola rosa, spolverato di zucchero e messo vicino al camino per farlo glassare leggermente.
    Ma il panettone classico piace davvero a qualcuno? Non ho mai, dico mai visto qualcuno che lo mangiasse intero, con canditi e tutto.

    RispondiElimina
  18. De-lurko perché questo è il classico dei sondaggi, il sondaggissimo per eccellenza, e la risposta è una e una soltanto: Pandoro.
    Non nego che quei panettoni ricoperti di cioccolato e farciti di crema titillino non poco le mie papille gustative, ma il Pandoro appena aperto, con una dolce spolverata di zucchero a velo è da sempre un must nasalizio per me.

    Col gelato però devo dire che lo apprezzo molto, molto meno.

    Da calabrese credo di aver intuito la marca del gelato che dici Doc (ecco, al primo post dopo il delurking mi prendo già confidenza), comincia per caso con la C? (e finisce con...po)
    Tuttavia forse perché originaria e residente nella città dello Stretto non ho mai visto nulla di simile nei supermercati locali!

    Comunque è l'8 dicembre, e non so da voi nella Calabria del Nord, ma qui nell'estrema punta della regione (nonché punta dello Stivale Italico, insomma... Reggio Calabria e zone limitrofe!:P) significa una sola cosa: il giorno delle Crispelle.

    RispondiElimina
  19. @Angelo: di dove sei? Io ho gustato solo le Pettole (per gli amici pittule) salate (bianche modello base o deluxe alla pizzaiola con pomodoro e olive nere) :D

    RispondiElimina
  20. Da buon milanese Panettone tutta la vita. Il Panettone non è malvagio è solo vecchio stile e da vero intenditore, specialmente se classico e di pasticceria.
    Pandorro è troppo giovane e burroso per i miei gusti.

    RispondiElimina
  21. Manco leggo (lo faccio dopo, promé): Pandoro tutta la vita, meglio se di quelli con la crema di limoncello dentro. Rigorosamente cosparso di zucchero a velo e messo a scaldare sul termosifone.

    A morte i canditi e le uvette! A morte il panettone!

    RispondiElimina
  22. La prima cosa che volevo scrivere, è come sei lurido Doc nel mangiare! :D Che rifili sempre le cose cose se fossero normalità, invece t'assicuro che pandoro e gelato non è così automatico nel menù alimentare... Lo volevo scrivere, dicevo! Perchè poi ho letto certi commenti, e vedo che se in buona compagnia! :DD (E comunque, sei un filo-Padania. Tu ti dovresti strafogare di Pitte!)

    Non posso che pensare a Faso, che in una trasmissione c'era la questione che Jennifer Lopez ha il culo a panettone, che lui diceva che non era vero, perchè un suo amico aveva avuto la fortuna di vederlo 'sto culo, pure di aprirlo ben in fondo, e scoprire che non era veramente a panettone, perchè non c'aveva l'uvetta dentro.

    Pandoro assolutamente, unica accortezza, ho sempre zucchero a velo pronto con passino, e lo si mette ad ogni fetta, non prima su tutto il dolce, che poi il pandoro se lo succhia. Anch'io per il pandoro artigianale, che sono appena tornato da una antica torrefazione nei Vicoli, che vende delle cose da 110lode. Se proprio volete fare i porci, non prendete le cose pure dal supermercato, dai! Pensate un po' a voi, almeno a Natale!

    Non posso lasciare che una violenta cover punk, che in 40sec. fa la cover di Wannabe delle Spice Girls, che non ci c'entra un chezzo col pezzo originale! :D

    http://www.youtube.com/watch?v=QMgqi15Cmjw

    RispondiElimina
  23. Pandoro! Anche se da un certo punto di vista, tra panettone e pandoro, il pandoro è il più PdF dei due.

    RispondiElimina
  24. Panettone di certo, a me l'uvetta piace un sacco e poi la pasta più lievitata e meno stopposa rispetto al panettone fa vincere facile. C'è da dire però che preferisco i dolci del sud a questi dolci nordisti che ci vengono quasi imposti da pubblicità e servizi "di costume" dei tiggì.
    Ah, e sempre quella marca di tonno fa anche il gelato noci e fichi che è superdelizioso (ma se li fa anche pagare un occhio della testa)

    RispondiElimina
  25. @Panka: di Ostuni (BR).

    Le "pittule" salate sono un piatto tipico del leccese e vengono consumate durante tutto l'anno, non solo durante il periodo natalizio. ;)

    RispondiElimina
  26. Il pandoro tutta la vita. Con il mascarpone o pucciato nel caffé latte i ingoiato intero sfidando il soffocamento.

    RispondiElimina
  27. Pandoro, senza dubbio!

    Segue il debito commento su quanto Lobo sia troppo un figo. :P

    RispondiElimina
  28. Pandoro. Proprio non c'è gara.

    RispondiElimina
  29. Sono un purista del panettone uvetta-canditi. Tutto il resto non c'azzecca con la tradizione (ed il panettone SENZA canditi è una bestemmia, IMHO... ;) ).

    Il pandoro l'ho sempre trovato insulso, con il suo nulla dentro... In pratica è pane dolciastro con una spruzzata di zucchero. Ma forse è colpa mia, che non l'ho mai capito. :P

    RispondiElimina
  30. ah quindi la Callipo fa pure il gelato? slurp, buono a sapersi!

    comunque il Pandoro vince a mani basse!


    ah, sciallammu a crispeddi i baccalaru oggi!

    RispondiElimina
  31. @Angelo: chiarito il dubbio, io in effetti sono in zona Lecce e suonava anche un po' strana quest'esclusiva nasalizia:D

    RispondiElimina
  32. @Marte: uno sguardo alle ginocchia e vedrai come lo capisci! :P

    RispondiElimina
  33. Panettone.
    Ma non quello schiacciato alla genovese, con finocchietto e pinoli, quello becero che vendono nei supermercati con la scatola blu scuro piena di stelline. Della serie "buttati, che è morbido!"

    RispondiElimina
  34. Oh, non vi si può nascondere nulla.
    Il gelato è perlappuntamente il Callipo, di cui abbiamo diapositiva:

    http://www.gelateriacallipo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=179&Itemid=177&lang=it

    Non so se lo vendano nel resto del Paese

    SabrinaC:
    Vanno fortissimo anche qui. Pur con un altro nome impronunciabile, per spiegare il quale ci vorrebbe il Mandarino.

    RispondiElimina
  35. Ho sempre odiato i canditi!

    Pandoro classico tutta la vita!

    RispondiElimina
  36. Mio fratello è fornaio e in questo periodo fa E i panettoni E i pandori
    Ma il top del top è sempre questo
    http://www.mantovanotizie.com/cucina-mantovana/20090617-anello-di-monaco.php

    RispondiElimina
  37. O Panettone o morte!!!!
    Chi preferisce quello senza canditi è un traditore che andrebbe passato a fil di spada.
    Si perché la gente compra quelli senza canditi perché "così questo lo mangiano tutti"
    MA MANGIATELO TE!!!!!

    RispondiElimina
  38. Il pandoro in primis.
    Le uvette del panettone mi hanno sempre fatto GigaSchifus, come direbbe ZeroCalcare.
    Poi preferisco i dolci tipo il Tartufone, ovvero il pandoro al cioccolato...anzi, tutti i tipi di pandoro ripieno.

    RispondiElimina
  39. PAndoro! Pandoro sempre, con la nutella, col gelato, col caffè, con la cioccolata. Odio i canditi, me li ritrovo sempre nel gelato alla zuppa inglese (meglio i pezzetti di cioccolato!)

    RispondiElimina
  40. Il panettone acquistato in pasticceria a Milano accide la competizione, provare per credere. In mancanza di un parente meneghino che vi porti in tavola IL dolce natalizio, il pandoro farcito (gelato, nutella, gelato alla nutella) è una più che valida alternativa.

    RispondiElimina
  41. Pandoro. Anche se in generale non impazzisco né per l'uno né per l'altro. Meglio i vari dolcetti casalingui del periodo natalizio. E comunque 'sta roba farcita della Callipo la devo trovare.

    RispondiElimina
  42. Li amo entrambi ma il re incontrastato delle mie preferenze è da sempre il pandoro.
    confesso che ripieno di cremine cioccolatose e non solo mi piace assai ma niente batte il grande classico con solo una lieve spolverata di zucchero a velo.
    Slurp!
    E qui ancora non è stato comprato mannaggia! Devo rimediare...

    RispondiElimina
  43. Sarò milanese (di provincia), ma la penso esattamente come il doc: a morte il malvagio pan de Toni!

    RispondiElimina
  44. Panettone! ma che sia artigianale! nabbontà divina

    RispondiElimina
  45. Sono siculo e dico potentemente PANETTONE! Adoro canditi ed uvetta, il pandoro mi è sempre sembrato na cosa inutile all'esistenza -.- (anche se non l'ho mai addizionato alla Doc)

    La Kal-ellipo che fa il gelato me l'ero proprio persa!

    RispondiElimina
  46. Pandoro. Classico.
    Se possibile riscaldato in forno e senza zucchero.

    RispondiElimina
  47. Purcidduzzi, pettuli e cartiddati (gli ultimi due devono nuotare nel vincotto di fichi). In mancanza di tutto questo vada per il classico panettone coi canditi e l'uvetta (che vi hanno fatto di male quella povera uvetta e quei poveri canditi, da detestarli tanto?)

    RispondiElimina
  48. Panettone, sempre comunque foreverendever...volete mettere che cos'è nel thè a colazione la mattina?

    RispondiElimina
  49. Io voto per il panettone, più classico è meglio è.

    P.S. Non guarderò mai più un vasetto o una scatoletta di Callipo allo stesso modo...

    RispondiElimina
  50. Panettone a vita! Nulla si puó intromettere tra la mia fetta di panettone classico con una bella cucchiaiata di mascarpone fatto in caso.

    RispondiElimina
  51. Non si possono fare questi sondaggi su scala nazionale...dovrebbero essere limitati al Lombardo-Veneto.

    RispondiElimina
  52. Non si possono fare questi sondaggi su scala nazionale...dovrebbero essere limitati al Lombardo-Veneto.

    RispondiElimina
  53. Non si possono fare questi sondaggi su scala nazionale...dovrebbero essere limitati al Lombardo-Veneto.

    RispondiElimina
  54. Pandoro tutta la vita. Il Pandoro è la via <3
    (Le vie di mezzo son surrogati, e il panettone è il male)

    RispondiElimina
  55. Per dirla con gli Elii, "panettone is on the table", con l'uvetta però. Anche il pandoro con le creme artigianali, però, merita l'assaggio.

    RispondiElimina
  56. Panettone versione standard!
    Anche se a volte cedo al lato oscuro del pandoro (lato oscuro, perchè fartico cioccolatosamente)

    RispondiElimina
  57. Pandoro tutta la vita, anche quando lo zucchero a velo diventa molto simile ad una roba bianca e collosa che dice faccia tanto bene alla pelle, ma vallo a spiegare alla moglie...
    Ok, mi sono lasciato un pò andare!
    Ah al pandoro va levata la parte sotto, il culo insomma, perchè sa di bruciato.

    RispondiElimina
  58. http://www.gelateriacallipo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=134&Itemid=133&lang=it

    E che te lo dico a fare?

    RispondiElimina
  59. La penso esattamente come LaMara:
    Panettone e con un sacco di canditi!!

    Putroppo vedo che questo mio gusto non trova corrispondenza nelle scelte dei miei coetanei... un po' come le mie idee politiche...

    RispondiElimina
  60. @SabrinaC
    E che c'è... l'invasione dei reggini nell'Antro Atomico? Ciao commare, e sopratutto evviva le crispelle (e ricordati che con sto freddo è tempo di frittole pure...)

    RispondiElimina
  61. da integralista abruzzese rifiuto categoricamente i due dolci polentoni e mi ingozzo felice di caggionetti e sfogliatelle.

    http://www.lifeinabruzzo.com/wp-content/uploads/2010/10/caggionetti.jpg

    RispondiElimina
  62. Pandoro. Quelli che risucchiano tutto il caffèlatte in una pucciata :)

    RispondiElimina
  63. Non ci devo nemmeno pensare, perché mi trovo nella tua stessa condizione Doc.
    I canditi mi fanno schifo e l'uvetta non mi piace.
    Fosse anche privo di questi ingredienti del male, rimane una crosta che spesso sa di bruciacchiato e poi c'ha la carta attaccata tutta intorno e poi mi guarda male dalla tavola.

    Pandoro sempre e comunque, con zucchero a velo, con gelato, con nutella spalmata, da solo, in compagnia, possibilmente uno "buono", non gli affari della Lidl.

    RispondiElimina
  64. Panettone...pieno di uvetta e preferibilmente senza canditi. Anche se qui a Napoli in realtà ci si sfonda a suon di struffoli, raffioli e roccocò spaccadenti, relegando sia pandoro che panettone a ruoli meno importanti delle feste tipo la colazione :)!
    Menzione speciale per le scatole di emtrambi che quando ero piccola appena aperte venivano trasformate dai miei genitori in caschi medievali, dath vadeschi o da robottoni giapponesi vari al solo scopo di levarmi dalle palle durante i cenoni!

    RispondiElimina
  65. Assolutamente Pandoro, liscio ma anche condito con tutte le creme, gelati e cioccolati di questa realtà ^^

    Non mi piacciono le uvette e guardo con sospetto sommo i canditi XD

    RispondiElimina
  66. Pandoro 4eva, imbiancandolo di zucchero a velo. Non disdegno il panettone, ma non c'è proprio partita

    RispondiElimina
  67. Non leggo neanche il post, voto il panettone senza appello! Il pandoro è un prodotto del demonio che attenta alla vita dei suoi consumatori con l'inghiommosissima glassa superiore e la consistenza spugnosissima! Non sia mai che venga inzuppato nel latte o coaparso di miele o nutella, per non finire strozzato bisogna ingollarsi una bottiglia di viakal!!!

    RispondiElimina
  68. Pandoro. Ma mi piacciono entrambi se hanno la crema. E in questo vince il panatun. A domanda secca la risposta è pandoro.

    RispondiElimina
  69. Boh, non lo so8 dicembre 2012 16:13

    Pandoro, Doc, Pandoro.

    Rigorosamente al naturale durante la notte di Capodanno e con uno Strato Nucleare(TM) di Nutella fino alla Befana e oltre (ossia finchè non diventa pericoloso mangiare dolci natalizi a causa dell' anzianità degli stessi).

    Panettone no. Neanche morto. I canditi mi piacciono solo artigianali, meglio se nella sfogliata con crema. L'uvetta solo nelle tavolette cioccolato, rum e nocciole.

    Panettone. Essere. Improponibile.

    RispondiElimina
  70. Pandoro, rigorosamente da pucciare nel latte a colazione per fortificarsi prima di una giornata al freddo e al gelo.

    RispondiElimina
  71. Panettone a vita! IL Pandoro è molto triste....

    RispondiElimina
  72. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  73. Da bravo lumbàrt dico Panettone!

    RispondiElimina
  74. Pandoro... con tanto zucchero a velo, da lasciare lì a decantare per il giorno dopo che se lo è assorbito tutto.

    Il fondo del pandoro è la mia parte preferita con lo zucchero che ci rimane a scaglie perchè lo assorbe peggio.

    E il resto vuoi mettere che gli dai una girata in microonde e poi ci spari tra due fette la Nutella e azzuppi tutto nel latte?

    RispondiElimina
  75. Prima preferivo il pandoro per una forma di vero e proprio razzismo nei confronti di canditi e uva passa. Poi ho assaggiato un paio di panettoni artigianali con in controc. e quindi, da qualche anno, le mie preferenze si sono spostate decisamente sul secondo. Personalmente penso poi che, anche tra quelli industriali, l'impasto del panettone sia decisamente migliore di quello del pandoro. A chi ne ha la possibilità consiglio vivamente di provare un panettone artigianale, può costare anche come un titolo PS3 in offerta ma ne vale davvero la pena. Se poi si ha anche il gran cuXo di trovarlo, cosiglio di provare il panettone artigianale con gocce di cioccolato, libidine EX plus alpha.

    RispondiElimina
  76. Comunque se poi c'avanza una bella fettazza di panettone non la rifiuto ;)

    RispondiElimina
  77. Visto che ti sei dimenticato di vietare espressamente il listone giordano, per questa volta ne approfitto! :-P

    1 - Panettone (solo quello originale, con uvetta e canditi. Versioni depotenziate o con creme a caso non hanno senso di esistere)

    2 - Panforte (ne mangerei a chili!)

    3 - Ricciarelli di Siena (originali, senza robe strane sopra)

    4 - Pandoro (riscaldato in forno)

    Quindi per me il panettone vince a mani basse! La miglior colazione di tipo sempre! Quando è fresco e burroso è il top!

    E ora la parte scientifica: come mai esistono milioni di persone (tipo un terzo dei miei amici almeno) che non sopportano canditi e/o uvetta???
    Considerando che gli altri invece li adorano... (tipo io spesso compro apposta le confezioni di frutta disidratata/candita per sbafarmeli)
    E' un mistero degno di Giacobbo!

    RispondiElimina
  78. E soprattutto tra i milioni che non sopportano i canditi ma vogliono lo stesso il panettone... sappiano che senza canditi non è un panettone!

    RispondiElimina
  79. ma davvero è esistito un tempo in cui MTV mandava video musicali?

    RispondiElimina
  80. Panettone Old style tutta la vita!
    Viva l'uva passa!

    RispondiElimina
  81. @ Nababbo: Mica valeva votare per le prelibatezze nostrane? Sennò è chiaro che pandoro e panettone finiscono in secondo piano... ;)

    W li caggiunitt e li sfujatell! :D

    RispondiElimina
  82. Dopo aver letto questo listone di dolci natalizzi del sud Italia (di cui ignoravo l'esistenza) mi viene in mente un mio compagno di università campano che alla domanda quale fosse il loro dolce tipo natalizio mi rispose il Panettone. Ad una siffatta risposta dissi "è no caro quello di Milano".
    A Milano abbiamo un dolce tipico anche per la fine dell'anno: "La Veneziana". E' essenzialmente un panettone fatto con canditi, senza uvetta, con la pasta della colomba e glassato sempre come la colomba. E' un dolce conosciuto molto poco ma buono (è praticamente una colomba).

    RispondiElimina
  83. Panettone. Nel solco della Tradizione, e mai prima di Dicembre (anche se ormai iniziano a venderli ad Agosto). Ovviamente se capita per casa un pandoro, non è che ci si tira indietro...

    P.S. Ma che t'ha fatto oggi il tiggìccinque Doc?

    RispondiElimina
  84. Il Panettone ha un profumo che il pandoro può solo sognare!
    E' molto più gustoso.
    L'uvetta e i canditi danno quel tocco in più.
    Ma che vi hanno fatto i canditi? Non passano dal gargarozzo?

    RispondiElimina
  85. Profiterole artigianale per sempre.
    In alternativa pandoro pesantemente inzuppato nella crema pasticcera :)

    RispondiElimina
  86. IL PANETTONEEEEEEEEEEEEEHHHH

    sui canditi ho opinioni ambivalenti, dipende dal mood della serata: a volte li mangio, a volte li spilucchio uno ad uno. Uvetta: un must, senza non c'è storia.

    Sul pandoro, commento lapidario: fa cagare. Con buona pace del doc e della maggioranza degli antristi pro pandoro.

    Pandori ripieni, panettoni glassati, dolci riempiti di creme improbabili e ricoperti da cioccolati strambi, sono peggio del pandoro. Alle strette, a questi preferisco quel tronchetto secco e sciapito. SENZA ZUCCHERO A VELO, che è la parte più brutta del già brutto pandoro.

    Hasta il panettone, siempre!

    RispondiElimina
  87. Dietrofront! Tutti a comprare il pandoro al supermercato! Mio fratello ci ha lasciato 20euri per quello di pasticceria! Mavaffancuore! Capite, costa quasi come un qualsiasi volume fumettistico! Schifosi uguale sono!

    RispondiElimina
  88. un noto attore australiano8 dicembre 2012 21:17

    Basta ci sia la crema al mascarpone e per me è l' istess!

    RispondiElimina
  89. Mi piacciono tutt'e due,anche se il mio preferito è il panettone solo con le uvette e la glassa di mandorle sopra.Il pandoro, tradizionalmente a casa mia,è affettato,bagnato di crema al whisky e farcito con una mousse alla panna montata,meringa e mascarpone,e poi ricoperto di cioccolato extrafondente: una bomba calorica mostruosa, ma è troppo buono! (E poi con qualche mese di broccoli al vapore e merluzzo lesso tutto s'aggiusta).

    RispondiElimina
  90. Ho sempre trovato il pandoro da precisini della fungia, tipo quelli che come gusto del gelato prendono il "fiordilatte", il panettone l'ho sempre trovato hardcore, con quel sapore che fa natale dibrutto su una scala da zero a Macaulay Culkin pre eroina.
    Sostanzialmente team Panettone nel cuòre.

    RispondiElimina
  91. Panettone con canditi e uvetta.
    Il pandoro va bene per dopo natale,col caffellatte o per merenda.
    (Due belle fette tagliate fine fine col gelato di pistacchio in mezzo,yum!)

    RispondiElimina
  92. Ovviamente tutto il sondaggismo altro non era che un bieco barbatrucco per distinguere i veri antristi dai fan di quelle creature del demonio chiamate canditi. Le tessere, grazie.

    RispondiElimina
  93. Come rinunciare a una strafogata di panettone?
    Semplice, sostituirlo con un molto di più gustoso PANDORO!
    Voto Pandoro: check!

    RispondiElimina
  94. Direi panettone. M senza canditi. Solo con uvetta. Questo perchè da piccolo ci davo giù duro di pandoro e ora mi è venuto un po' a noia...

    Detto ciò: Doc spiega meglio la tecnica di sventramento con gelato please!!!

    RispondiElimina
  95. Azz!Era un trucco...
    Due mesi seguendo il blog da lurker,alla fine mi faccio l'account solo per la tessera da antrista (Ma lo sapete cosa significa trovarsi uno straccio di nick decente?)e al primo post....sob!

    RispondiElimina
  96. Panettone!!! Con canditi ed uvetta! ..... e col cacciucco!

    RispondiElimina
  97. Pandoro for life, odio dover piluccare ogni volta il panettone per togliere uvetta e canditi...

    RispondiElimina
  98. Tutti e due, forse un poco di più il panettone

    Detesto la colomba invece

    RispondiElimina
  99. PANDOROOOOOOOOO!
    se nel panettone ci fossero solo le uvette lo mangerei anche -pure se per digerirne una fetta ci metto un considerevole lasso di tempo-, ma si ostinano a metterci quegli orrendi e immangiabili canditi ... bleah :-P

    RispondiElimina
  100. @Doc: adoro i canditi. se vuoi la tessera, vieni a prenderla al Romics a marzo.

    RispondiElimina
  101. pandoro.

    tuttavia devo dire che apprezzo anche il panettone con uvetta e senza canditi (i canditi fanno cagare il 90% delle volte)

    RispondiElimina
  102. Come Vincent Valensi, latte caldo e fette di Pandoro, azzurrino o Algidastr*nza's style, indifferentemente.

    I canditi dal panettone, vanno sempre tolti, per poterli poi tirare allo zio ubriaco, quando parte con le barzellette sconce al pranzo di Natale...

    @scott: ma un salto a Mantovacomicsendgheims? Possibile? Ci sono ancora un pò di castagne da finire .... :D

    RispondiElimina
  103. @Crisciam:mi è un po' fuori mano, anche se Mantova è una città che vorrei visitare e, più che le castagne che oramai, dai tempi della partita, saranno andate a male, vorrei provare la sbrisolona originale.

    RispondiElimina
  104. Il gelato callipo è ottimo. Per la domanda non c'è proprio gara, il panettone è un miracolo di pasticceria. Ovviamente quello classico. Il pandoro lo trovo più infantile.

    RispondiElimina
  105. Il gelato callipo è ottimo. Per la domanda non c'è proprio gara, il panettone è un miracolo di pasticceria. Ovviamente quello classico. Il pandoro lo trovo più infantile.

    RispondiElimina
  106. Panettone tutta la vita, che quella robaccia secca o troppoburrosa del pandoro al lasci agli sfigati a cui non piacciono le cose buone :D

    Diventa anche tu talebano del panettone!

    RispondiElimina
  107. Ciao a tutti, mio primo post!

    Al di la del fatto che divoro tutti e due, purché di qualitá, pendo piú dalla parte del pandoro!

    Mai sentito alla brace?

    Poi magari quando sei arrivato tipo al quarto/quinto e ti esce dagli occhi lo puoi pure trasformare:

    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=1025911485153&set=a.1024718775336.2005821.1146247417&type=3&theater

    (Spero si veda la foto...)

    RispondiElimina
  108. si fottano canditi e uvette, Pandoro senza se e senza ma; meglio se al cioccolato ma se si ha a disposizione solo quello normale è comunque una goduria spalmarcelo sopra, o al limite mangiarsi il Pandoro stesso con il latte a colazione.

    RispondiElimina
  109. Questa volta è facile:
    Pandoro, farcito di crema di nocciole o pucciato nel latte.

    Non avevo mai pensato, Doc Manhattan, di farcirlo di gelato:
    sei una miniera di idee.
    Purtroppo qui al Nord non ho mai visto i gelati della ditta calabrese
    menzionata più sopra.

    Sono d'accordo anche con i consigli culinari di MacPhisto,tranne per il fatto di metterlo nel microonde:
    a parte non avercelo, preferisco il forno a gas.
    E non rifiuto neppure una fetta di panettone siciiliano, con ripieno di pistacchi e copertura di cioccolato.

    Diofaiono

    RispondiElimina
  110. Dopo anni d pandorismo sono passato al lato oscuro del panettone. Il pandoro è il male assoluto se pucciato nel latte. Il bruciore di stomaco che ne consegue mi ha fatto cambiare idea sulla bontà del dolce milanese. Ma...senza uvetta e canditi. Esiste...esiste...esiste...e pure con la granella di mandorle sopra.

    RispondiElimina
  111. Pandoro tutta la vita, che se uno vuole canditi ed amenità varie ci lasci vicino una ciotola e lo riempi da te, senza rovinare l'esperienza ai commensali.

    RispondiElimina
  112. Attualmente il panettone mi piace di più ma per nostalgia dico PANDORO, che è da sempre il mio pallino

    RispondiElimina
  113. Ad ogni buon conto, io sono basito dall'odio incondizionato nei riguardi dei canditi...

    Ma come? Non li mangiate? Li togliete?! Addirittura li buttate via???

    Sacrileghi! Sono una delle cose più buone dell'universo!!!

    Dateli tutti a me!!! :D :P

    RispondiElimina
  114. Panettone con uva e canditi, magari sopra il kg di peso...anni fa ci regalavano il Sanso ed era dlizios
    o. il pandoro è un dolce incompleto, servono gelato o nutella...

    RispondiElimina
  115. Panettone forever!

    RispondiElimina
  116. Io sono per il panettone ligure, basso e solo con uvetta. Ed ero un pandoriano convinto fino a poco tempo fa...

    RispondiElimina
  117. Faccio il banalotto di provincia:

    Pandoro liscio. Al massimo con una bella verniciata di Nutella.

    Serr Guut \m/ (sarà scritto giusto? chissene).

    RispondiElimina
  118. dopo aver mangiato per decenni pandoro (scatola azzurrina e sì, era più buono una volta quando l'azienda era gestita dalla vecchia proprietà)... rigorosamente solo dopo una passata davanti alla stufa o , meglio, al caminetto... ora purtroppo devi ammettere che preferisco di gran lunga il panettone...
    la cosa importante è che non abbia creme dentro e che non abbia cioccolato ad ca%%um

    RispondiElimina
  119. Pandoro! I canditi fanno schifo anche a me. Con la nutella poi è illegale!

    RispondiElimina
  120. Quindi abbiamo capito che i canditi sono la kryptonite del Doc!

    Buono a sapersi, potrebbe risultare utile in seguito... :-P

    RispondiElimina
  121. Qualche anno fa avrei detto pandoro senza pensarci. Ora dico pandoro lo stesso, ma almeno ho dovuto pensarci prima. Mi piacciono anche quelli ripieni ma il top è pandoro semplice spalmato con nutella©!

    RispondiElimina
  122. Pandoro, a mani basse!

    RispondiElimina
  123. Pandoro. Non c'è storia. Liscio, spalmato di nutella, farcito e glassato con il cioccolato, riempito di gelato, come la va la va, ma pandoro.

    RispondiElimina
  124. Panettone, ma classico. Meglio se quello da pasticceria: uvetta, pochi canditi (anche senza), quella carta ad avvolgerlo che sembra una borsa di Louis Vuitton.
    Meglio se molto ben cotto.

    RispondiElimina
  125. @ Kon

    Ok, ho visto il commento in ritardissimo ma.... ué, giù le mani da Lobo, che Deadpool è una pippa a confronto. Wade Wilson non è altro che la scopiazzatura versione per teenager del buon vecchio controverso Ultimo Czarniano.
    E lo dico anche io che adoro Deadpool....

    RispondiElimina
  126. Beh lunsei cara, scusa se mi permetto, ma Lobo è adolescenziale almeno quanto Deadpool. Il fatto che in Lobo si vedano mutilazioni e battutacce da peggior bar di caracas non significa certo che è un comic 'adulto'. Anzi, questi aspetti sono così sfacciati che sembra fin troppo ovvia l'intenzione di attrarre i gusti degli adolescenti, i quali sono sempre alla ricerca di cose 'forti'.
    Preferisco però Deadpool, perchè nei suoi deliri logorroici riesce ad essere taglientissimo e mi fa pure tanto sghignazzare.
    E poi scopiazzatura di che? Deadpool nasce già come una sorta di parodia politicamente scorretta dei vari archetipi dei supereroei marvelliani. E va bene così, non c'è alcun ulteriore bisogno di "scopiazzare" anche altri personaggi che non hanno nulla a che fare con quell'universo, men che meno un personaggio come Lobo. Senza contare che, personalmente, trovo che Lobo stia a Deadpool come il panettone al pandoro, tanto per rimanere in argomento :P

    RispondiElimina
  127. Pandoro tutta la vita. Solo Pandoro.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails