lunedì 5 novembre 2012

41

The Walking Dead S03e04 "Dentro e fuori" (The killer within): Ah-Ah!

Ma quanto ti sta piacendo questa terza serie di The Walking Dead, che sta alla precedente come un incontro di lucha libre su un ring in fiamme sta a una partita di bingo tra pensionati? Tanto. Tanto. Vogliamo parlare di questo quarto episodio? Facciamolo. Chi non l'ha ancora visto, perciò, può fermarsi qui. Raus, circolare.  [...]
Lori purtroppo non ce l'ha fatta: è un momento molto triste e toccantAlèèèè!!!, lancio di raudi, caroselli giù in strada, la rompipalle ce la siamo tolta di torno, evvai! Chiunque abbia letto la serie a fumetti sapeva che Mrs. Orchiclastia non sarebbe uscita da quella prigione, ma sono cambiati modi e tempi, per sorprendere comunque tutti quanti. Bene. Anzi, bene - bene (cit). Ora non resta che dire le preghierine perché pure Andrea faccia una brutta fine (sì, sì: lo sai. Ma sperare non costa nulla). Altro, in ordine sparso:
- A inizio puntata, T-Dog osa dire la sua. LÌ SI CAPISCE CHE HA LE ORE CONTATE. E infatti schiatta e viene prontamente sostituito con un altro nero calvo e coi baffetti panchinaro, che tutti d'ora in poi chiameranno "Ehi, tu!". Ci mancherai, T-Dog: com'eri inutile tu, nessuno.
- Ti stanno benissimo il nuovo ritmo della serie, l'azione a pacchi, le teste scoperchiate, ma questa cosa che tutti sparano come Jigen inizia a diventare un attimo surreale. Carol tira fuori a un certo punto un headshot al volo IN CORSA che il campione mondiale di Call of Duty al confronto è una mezza pugnetta.

- I due nuovi protagonisti sono fantastici. Il Governatore fa persino più paura di quello della serie Image, e questa Michonne che parla poco e strizza gli occhi è tipo una macchina di morte incredibilmente seSSi. Nell'episodio precedente faceva le faccette per quei dieci minuti di troppo, occhei, ma in questa terza stagione mister freccetta può pure togliersi di mezzo: ché l'unica, vera bassista carismatica è Michonne. Oppure Carl il piccolo Chuck Norris, uno dei due.

41 commenti:

  1. Puntata vista tutta in piedi sul divano.

    RispondiElimina
  2. A inizio puntata, T-Dog osa dire la sua. LÌ SI CAPISCE CHE HA LE ORE CONTATE.

    ahahhahah esatto!!!
    che dire poi di Herschel.. da 5 minuti cammina senza una gamba e pianta stampellate che manco Triple H col martello.

    RispondiElimina
  3. Occhio Doc, non farti scappare nessun spoilerazzo... Io non ho mai letto il fumetto, per cui, pliz!!!

    RispondiElimina
  4. Puntata bella - bella ma con un paio di momenti WTF, giusto per ribadire che comunque le americanate non possono essere evitate.
    Premesso che a me interessa solo sapere che cavolo di fine ha fatto CAROL, stappo lo champagne per la giusta fine di Lori (anche se... a cosa diamine è servita tutta la pantomima di Carol che sezionava i cadaveri per praticarle un cesareo perfetto? Vabbé...) ma lancerò pernacchie a profusione agli sceneggiatori per la morte di T-Dog, avvenuta per fare spazio al nègher più "cool" e bello (tenere due persone di colore non andava bene? XD Tre, contando anche la meravigliosa Michonne?) e per il pianto finale di Rick, una roba imbarazzante: tuo figlio è lì scioccato e tu che fai? Non lo abbracci, non lo consoli, non gli fai forza dopo che per MESI hai ignorato tua moglie... ma piangi come una mocciosa? Maledetto.

    E maledetta anche Andrea, che ha solo voglia di portarsi a letto il Governatore.
    Che, effettivamente, è molto meglio del mostro dei fumetti ma, andiamo, un po' di furbizia, che diamine! Lo vedi lontano un miglio che è inquietantissimo 'st'uomo!!

    Concludo dicendo che sbavo all'idea che i due fratellini si rincontrino, sperano che Daryl ritrovi Carol intera e non zombizzata né morta (alla fine sono una tenerona).

    RispondiElimina
  5. Monumento per gli autori di the Walking dead!

    RispondiElimina
  6. ma vogliamo parlare della reazione di Rick a fine puntata?? Sembrava giusto un pochino un bambino che fa i capricci...

    RispondiElimina
  7. Boh, per me la reazione di Rick è stata una delle robe meglio costruite dell'episodio.

    RispondiElimina
  8. occhio Doc a festeggiare! Hai sentito Carl sparare, ma non hai visto il cadavere di Lori... certo visto come spara sarebbe difficile mancare il bersaglio, ma non si sa mai... metti che...

    RispondiElimina
  9. Doc intanto mi accodo a quelli che dicono che farebbe piacere non leggere piccoli spoilerazzi come quello della morte di Andrea.

    Detto questo anche a me sta iniziando a stare un po' sul cazzo tutta questa superprecisione di chiunque prenda in mano una pistola. E' vero che i bersagli sono molto poco mobili, ma sto vedendo cose a dir poco improbabili. In realtà sta iniziando a sembrarmi molto poco realistico il modo in cui alcuni crani vengono sfondati o segati a metà. E' anche vero che non avendolo mai fatto non so quanto sia facile/difficile questa operazione.
    Vera gioia per la morte di Lori (occhio a come lo scrivi Doc!) perchè il mio odio nei suoi confronti stava crescendo esponenzialmente ad ogni inquadratura. Carl è sembrato molto meno bambino, ora può già andare a ritirare la pensione alle poste.
    A me il pianto di Rick è sembrato oltremodo fasullo, nel senso di poco realistico. L'attore non mi ha convinto per niente!
    Andrea ha una voglia matta di salsiccia che la metà basterebbe per classificarla come ninfomane.
    Anche Michonne potrebbe impegnarsi un pochino di più e magari parlare alla cacciatrice di salsicce di quello che ha visto nel veicolo dei militari.

    Per il resto sono molto soddisfatto, questa seria è infinitamente migliore della seconda. L'unico neo è che quando lasciano spazio alla storia questa va avanti troppo lentamente, spesso si perdono in scene o discorsi inutili fini a se stessi.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. L'unico commento che mi vien da fare l'ho trovato nel sito dei sottotitoli: "Minchia."

    Cmq Doc, a me ha fatto talmente ghignare come hai messo giù la spoilerata, che è stato quasi un piacere leggerlo. [...] "E' UN BEL DIRETTORE!!!" :-D

    RispondiElimina
  13. Io aspetto a festeggiare, chè gli sceneggiatori son capaci di farti la zingarata e far ricucire Lori da Carol.:D Finchè non vedo il cadavere non ci credo!
    Una terza serie molto meno pessima del previsto, comunque. Son contento.

    RispondiElimina
  14. Paolo Pugliese6 novembre 2012 02:11

    Bè, come ho già scritto su FB, dopo la visione dela puntata ho stappato lo Champagne, issato la bandiera sul balcone e sparato i petardi per la strada. Il personaggio più inutile, odioso e ipocrita sfrangiacojotes degli ultimi 20 anni di serial americani è stato finalmente fatto fuori. Tra l'altro gli sceneggiatori sono stati particolarmente crudeli, segnando un'altra tacca per il piccolo Walker Texas Ranger che, quando cresce, i vari Ted Bundy, Jeffrey Dahmer e Hannibal Lecter se li mangia a colazione.

    Ultima cosa: ma veramente pensate che il Governatore sia un tizio inquietante? Perchè io trovo l'attore che lo interpreta una gran faccia di culo e basta.

    RispondiElimina
  15. Tranquilli, giovini: non ho spoilerato nulla. Ho scritto che questa Andrea spero schiatti tanto è odiosa, non che nel fumetto le sia successo qualcosa. Del resto sono semplicemente due personaggi completamente diversi con lo stesso nome.

    Do per scontato che Lori (che ci avevo pure deturpato il nome senza accorgermente, per spregio) sia schiattata perché il piccolo Chuck Norris vuoi che sbagli mira da pochi passi, ma poi oh, tutto può succedere, è vero.

    Il finale, con Rick che piange disperato, l'ho trovato bellissimo: è il dispotico leader tutto d'un pezzo, ma proprio non ce la fa a non crollare quando capisce che la moglie è morta.

    RispondiElimina
  16. il pianto di rick per me era perfetto, carl ha sparato in testa a sua madre (si presume) cazzo vuoi che gliene frega di un abbraccio in quel momento, crollerà se deve ma non lì.

    il governatore è inquietante ed è vero vero.

    ma una cosa... il nuovo diversamente bianco come si chiama? tyrone? ahah... evviva.

    RispondiElimina
  17. Puntata sorprendente: -2 tra i protagonisti in un solo episodio è un evento mai successo, mi pare. Anche se su Lori, da vecchio lettore di fumetti, non sarei così certo riguardo la dipartita. Escludendo la possibilità che Carl l'abbia mancata, potrebbe semplicemente aver sparato per aria, non avendo la forza di fare quanto necessario.
    Boh, vedremo...
    Quanto a T-Dog, è il classico caso di personaggio MAI approfondito, impossibile restare colpiti dalla sua morte e questa è una bella topica degli sceneggiatori della puntata e soprattutto delle tre serie.

    RispondiElimina
  18. La scena più paurosa è quando Wonder Woman con il bambino sente lo.sparo e fuori dall'angolo esce Carl mano fredda come se avesse fatto la cosa più naturale del mondo!

    RispondiElimina
  19. Morti e drammi stanno a zero, il momento memorabile di questo episodio è quando Maggie spara un colpo e NON fa headshot! Lì si che sono saltato dalla sedia.

    RispondiElimina
  20. La scelta di non far vedere il cadavere di Lori ma di sentire solo lo sparo servirà poi in futuro a far salire potentemente la scimmia quando - OCCHIO AGLI SPOILER - Rick risponderà a un certo telefono una volta finito tutto il casino alla prigione... chi ha letto il fumetto, sa a cosa mi riferisco.

    RispondiElimina
  21. Bello bello! Me gusta stu (come direbbe Manu Chao)

    Premetto che non leggo il fumetto e quindi mi urge questa domanda:

    Ma Andrea e Michonne ci escono da quel buco di città?
    Io ci voglio vedere il road trip verso la costa ci voglio vedere

    RispondiElimina
  22. Ma più che altro, sono due puntate che Michonne non taglia teste con la katana. E questo non va bene :D

    RispondiElimina
  23. Era dalla prima stagione che aspettavo che Lori crepasse, lancio di raudi e mag di AK47 scaricati in aria!

    Inoltre verso dell'hennessy a terra per il mio niqqa T-Dog. RIP bro.

    Aggiungo che ho trovato lo sclero finale di Rick molto convincente, una delle scene migliori della puntata.

    Carl è molto più insopportabile di Andrea.

    RispondiElimina
  24. Zeno:
    Sai che a me Carl piace, invece? Scene alla Jigen a parte, chiaro. Perché? Perché è un figlio di quegli anni feroci lì: come nel fumetto, è un ragazzino messo di fronte a cose più grandi di lui, e reagisce a) sclerando (ultimi due episodi, quando fa incazzare la madre), b) convincendosi di essere ormai adulto e di DOVER fare la cosa giusta (flashback di ieri sul discorso di Rick quando gli ha dato la pistola alla fattoria). Ne viene fuori un ragazzino a tratti disumano, come nella scena del colpo di pistola alla madre, quando si allontana apparentemente freddo ma col lacrimone. La caratterizzazione, come per il Governatore, segue quella del fumetto, ma su schermo buca molto di più, secondo me.

    RispondiElimina
  25. Per me la bagnina senza spiaggia, non è morta ne' nella serie, ne' nel fumetto. Ecco. Mo' l'ho detto.

    RispondiElimina
  26. Il pianto di Rick mi ha decisamente preso male,a detta mia, e' stato fatto in modo molto convincente,se poi voi c'avete una pietra al posto del core,non so.

    Purtroppo T-Dog e' morto per lasciare il posto ad un altro attore diversamente bianco.Ma questa idea io gia' c'e l'avevo nella seconda puntata, solo a me la new entry ricorda parecchio Tyreese?
    Sopratutto come aspetto.

    Carol penso sia morta, accando al cadavere tirano su la fascia che teneva stretta ai capelli.......comunque chissenefrega.

    Axel comunque e' il mio nuovo personaggio inutile preferito, preparo gia' la bara che lo vedo piu' di la' che qui.


    Ps:Carl in realta' e' il figlio di Vash The Stampede.

    RispondiElimina
  27. La cagna meledetta doveva essere morta anche in prison break...

    RispondiElimina
  28. Non credo proprio che Carol sia morta senza essere degnata nemmeno di un'inquadratura splatter. Secondo me ora iniziano a cercarla per settimana perchè si sa, tale madre tale figlia!
    E io vado controcorrente ma ci sono rimasta veramente un sacchissimo male per la dipartita di T-Dog, che proprio in questa serie iniziava a conquistare una personalità! Pensavo fosse finalmente giunto il suo momento e si, infatti, ma non come speravo io. Amen, fratello.

    RispondiElimina
  29. Giuro, non me lo sarei mai aspettato di T-Dog, sarà che ormai erano 2 serie che si portavano avanti sto bonaccione e non ci credeva più nessuno alla sua morte, boh xD

    Comunque dai, via Lori, vogliono accellerare la pazzia di Rick, va bene così.

    Riguardo i due carcerati a me piacciono, boh non so perchè xD

    100 euro che Andrea se la bomba il Governatore, sono sicurissimo ;)

    Comunque il finale è stupendo, tutta la scena del flashback eccetera, ce ne fossero di momenti del genere in televisione!

    RispondiElimina
  30. Ah dimenticavo, ora tocca a Carol!

    RispondiElimina
  31. Mah, forse è perché Rick non mi sta molto antipatico, ma io nel suo pianto non ci ho letto solo la perdita della moglie, ma anche la disperazione nell'apprendere che il figlio appena ragazzino ha dovuto accoppare la madre...

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. E adesso chi le porta le scatole e le borse? Povero T. Tutto sommato é stata un bel puntatone, 10+ come il pollo.
    Comunque il futuro baffo-immagine per la birra moretti non mi ispira gran che... vedremo

    RispondiElimina
  34. La morte di Lori è stata una delle morti meno tristi della storia del cinema!!! Una scassaballe che finalmente esce di scena!!!
    Sarà che ho visto la puntata alle 3 di notte... ma non ho capito bene se a organizzare il trappolone è stato il nerettino in sala macchine o qualche altro burlone che non abbiamo ancora visto...
    Seconda cosa... il nerettino in sala macchine non era morto???

    RispondiElimina
  35. Io l'ho trovata una puntata proprio divertente. Certo... d'accordo sul povero T-Dog, su tutti che sono un misto tra Norris e un attore di film di sparaspara hongkonghesi (menzione particolare per Herschel e per Baby Rambo), anche il pianto finale ci stava (immagino che gli autori ce l'abbiano infilato per dare una dimensione umana a Rick). Belle pure le sequenze con Andrea, il cazzutissimo Governor e soprattutto la stupenda Michonne (sbav). Però... vorrei un paio di puntante incentrate su Michonne e il Governatore (e Andrea, ok), lasciando un po' in sospeso Rick & co., adesso. Mi sembra che questi salti da una parte all'altra stiano un po' abbassando la tensione e non approfondiscano un cazzo gli eventi di Woodbury.

    RispondiElimina
  36. ah, beh... e festa grande per la morte della zocc... di Lori!

    http://www.youtube.com/watch?v=b8-lLhSlgMw

    RispondiElimina
  37. Doc, e di Deadlight che mi dici, l'hai provato? io ci sto giocando in questi giorni (impegni permettendo) e me lo sto sbocconcellando, mi sembra un incrocio tra LIMBO, Prince of Persia (quello di Mechner) e Walking Dead... Che ne pensi?

    RispondiElimina
  38. Ah... Michonne.... *occhi sognanti*

    RispondiElimina
  39. Sono d'accordo con Doc: l'attore che interpreta il governatore è perfetto per il ruolo, migliore dell'originale. E le prime scintille tra lui e Michonne lasciano presagire un 5 episodio molto più WOW di questo. :)

    RispondiElimina
  40. L'ho vista finalmente! Puntata pathosissima. Ci sono rimasto persino male per Lori. Ma più che altro per Rick e soprattuttto Carl... ecchechezz


    @Mask solo per ridere, PDF mode on: Manu Chao direbbe "Me gustas tu". "Me gusta Stu" lo direbbe una fan ispanica di Disco Stu dei Simpson (http://simpsons.wikia.com/wiki/Disco_Stu) PDF mode off

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails