lunedì 5 novembre 2012

71

Lucca Comics 2012: il fotoreportaggio (antristi assemble!)

Antro FC - Internetto, 12 - 0 e partita sospesa per invasione di campo
Giusto per fare come al solito gli splendidi, partiamo dalla coda, dai ringraziamenti finali. Quelli che hai appena trascorso a Lucca Comics and Games sono stati due giorni fisicamente massacranti, ma con un tasso di mariomerolitudine molto, molto alto. Un grazie rotante di dimensioni ragguardevoli, perciò, a tutti gli antristi: quelli che sono venuti all'incontro di sabato e tutti quelli che ti hanno fermato in giro per gli stand per dirti Oh, mi fai proprio ridere! Che nella vita di tutti i giorni se uno ti ferma per dirti Oh, mi fai proprio ridere! non è proprio una cosa bellissima, dicevamo, ma se porti avanti un blog di meenchiate come questo no, è ok, è un complimento. Conoscere tutti voialtri debosciati di persona, associare un nome e un volto a quei nick ha scatenato una serie di genuini momenti emozione© a nastro. Vi si vuol bene, debosciati. Ma un grazie se lo meritano anche il sempre gentilissimo Matteo Casali per le chiacchierate, il tuo amico Christian, il compagno di viaggio Francesco, Alessio di Lion e un po' di autori che vedrete immortalati di seguito. Assieme a dei cosplayer di un certo livello. E a delle foto di ridere. E ad altre foto pucciate nella nostalgiacanalis [...]
Voi non potete saperlo, ma dietro questo capannello di persone c'è la star assoluta della fiera, Zerocalcare. Per farsi autografare l'ultimo lavoro dell'autore dell'anno, una ressa terrificante intasava a intervalli regolari il traffico nel padiglione degli editori principali in piazza Napoleone. Eppure lui, carburato a plumcake del mulino, sempre un sorriso e una parola gentile per tutti, armato di una pazienza e di una modestia rarissime: gli si vorrebbe bene, a quest'uomo, anche fosse una pippa. Figurati mostro assoluto com'è. Ma del suo nuovo libro e degli altri acquisti parliamo nei prossimi giorni, appena smaltisci la pila di volumi. Promé.
Altro motivo di ingorghi pazzeschi nel medesimo padiglione (organizzatori di Lucca Comics and Games? Magari l'anno prossimo gli editori importanti li smistiamo sotto tendoni diversi, ok?) era Takeshi Obat... no, aspé. Quello chi se lo incoola. Cioè, perché uno mo' ti tira fuori la storia di un libretto col malocchio potente diventa una superstar del fumetto? Ma col piffero, senti. Le vere superstar sono persone come il Leo Ortolani. Che se ne sta lì a firmare disegni ai suoi fan in fila dalle quattro del mattino (del giorno prima), con la sua calma invidiabile...
...nonostante i ventordici milioni di lettori che esercitano sul suo tavolino una pressione di 1.087 bar, un pelo superiore a quella sperimentabile in fondo alla Fossa delle Marianne. Prima di esser trascinato via dal fiume umano e ritrovarti nudo e senza un rene in un fosso subito fuori le mura, hai fatto giusto a tempo a scambiare due chiacchiere col Leo e a rivelargli un GRANDE SEGRETO. Hint: non ha a che fare con il minollo. Non ci sperate.
Ché farsela a nuoto nel padiglione degli editori, a Piazza Napoleone, è un'esperienza di tale sofferenza fisica e interiore che se poi uno passa dal Museo della Tortura di Lucca, che è tipo lì vicino, gli viene da dire ai turisti che escono dal museo: "Falliti, non avete visto un razzo!". Se poi ci metti che al PRIMO stand presso cui ti sei fermato a comprare dei fumetti (Panini, per Allen e il nuovo Rat-Man) sei stato trattato con il garbo tipico di uno scaricatore di porto pregiudicato alcolizzato e particolarmente aggressivo dallo standista più volgare e becero che tu abbia mai visto in oltre vent'anni di fiere, beh, uno fa anche presto a innervosirsi un attimo. 
Ma non hai fatto purtroppo a tempo a prendere a cinquine lo standista frustrato come avrebbe meritato (per dirla tutta, una reazione proporzionata al suo atteggiamento sarebbe stata tipo un dragon suplex seguito da una powerbomb dalla terza corda) perché la tua attenzione ti aveva già lasciato, dirigendosi al galoppo verso questa vetrina piena di energy drink di Jeeg e Mazinga. E no, non ne hai bevuto alla fine neanche uno, perché il rene ti ha guardato storto. Ed essendo l'unico che a quel punto ti era rimasto, litigarci pareva brutto.
La sera, con Francesco e la banda dei ragazzi di Verticalismi capitanata dall'amico Andrea "Zio" Poli, si è fatta prima una tappa aperitivo lì a Lucca, scegliendo il locale con il miglior pollo con carrucola appeso all'esterno in omaggio a Monkey Island...
...e poi, fischiettando il tema del Tetris, ci si è infilati in SEI in una corsa e si è scesi a Pisa. Vi prego, portatemi in un posto per mangiare, li hai implorati, digiuno com'eri dalle cinque del mattino. E loro, oh, ti hanno ascoltato. ALLA LETTERA. Ragazzi d'altri tempi, proprio.
Secondo giorno. Appena entrato in fiera ti imbatti in questo Connor di Assassin's Creed III, avanguardia di una legione di cosplayer di Assassin's Creed che a un certo punto trovavi da ogni parte. Ezii Auditorii che si aggiravano tra i padiglioni, arrampicavano le chiese di Lucca, occupavano contemporaneamente tutti i bagni chimici, sbattevano gli uni contro gli altri perché col cappuccio calato non vedevano una cippa...
 Alla fine è dovuto intervenire l'esercito.
Restando in tema cosplayer, per dirimere una volta per tutte la questione sull'orientamento sessuale di Andromeda, eccone una versione femminile al certo per certo. Peraltro gran bel coo... costume! Volevi dire costume!
E che dire di questo superbo Sirio il Dragone Miope?
 Niente, perché i vincitori della fiera sono questi due
Come da tradizione, i negozi lucchesi riempiono nel fine settimana della fiera le loro vetrine con fumetti o personaggi dei cartoni per attirare l'occhio dei nerdazzi con zainetto di passaggio. E funziona, eh. Infatti, pur non avendo uno zainetto, ti sei fermato un attimo a guardare questo concentrato di bottiglioni di bagnoschiuma a forma di Uomo-Ragno, di Topolino e di Hello Kitty, finché non hai notato una cosa lì in alto: 
il profumo Pino Silvestre ha oggi il 66% di prodotto gratis in più. Ola e trenini nei centri anziani e nelle bocciofile di tutta Italia. 
L'incontro da GME© con l'UOMO JIM LEE
Cosa ti starà scrivendo nella dedica? Lo saprete tra qualche giorno. Intanto c'è da dire che dopo aver una serie di ricatti e di spiate, e aver sottoscritto quattro abbonamenti a vita a Famiglia Cristiana come il ragionier Fonelli, sei riuscito a passare dall'altro lato per un po' di foto:
scoprendo peraltro che il buon Jim è un po' più basso di te. E infatti guardate che sopracciglio soddisfatto.
Ma per salvaguardare la propria immagine, la perfida DC inviava immediatamente sul posto lo scrittore Geoff Johns, che va per il metro e ottanta abbondante. Ciao, soddisfazione, ciao.
Per la serie argentina Conto in banca che piange, con Grecia Colmenares, va ora in onda "Il Mazinger DX della Soul of Chogokin da 470 carte"
La programmazione proseguirà quindi con alcuni stand pieni di giocattoli vintaggi da nostalgiacanalis violenta. Occhio a Baldios, a Ligier/Mistero/Mirage, al Mach Patrol di Daitarn III...
...ad Emperor, Force Commander e gli altri Micronauti, a Terremoto Stellare degli AstroRobot 
Non state ancora piangendo? Che ne dite allora di questa doppietta? Uno...
...e due. Ignorate un attimo il malvagio Ciao di Italia '90 e gustatevi tutto il resto, a cominciare da quei due Jumbo Machinder da orgasmo lassù.
Certo, nulla in confronto a un'IMPERDIBILE action figure di OBAFEMI MARTINS. Chiaro.
Allo stand Kappa c'erano dei manga Yaoi, quelli sulle avventure amorose di giovani diversamente etero. Questo, in particolare, c'aveva un titolo vagamente allusivo.
Parlando della qual cosa, ecco il circolo F.U.C.I. di Lucca, trasformato da un uniposca galeotto in un circolo con un nome leggermente più volgare. D'altronde, se ti scegli un batacchio come QUELLO, te le cerchi, senti.
Ma torniamo al grande raduno antristico di sabato. Purtroppamente, presi dall'entusiasmo, la foto di gruppo per la figu l'avete scattata PRIMA delle 15, l'orario fissato per l'appuntamento.
Gli antristi arrivati dopo, alla spicciolata, si son dovuti accontentare perciò di foto aggiuntive a gruppetti. Ti scusi di nuovo con l'amico Edward (alla tua destra qui sopra) per le battutacce sul suo costume, ma del resto in occasioni come queste sei costretto a dire meenchiate, altrimenti la gente scopre che sei timido. Tanto che dopo un po', a furia di dire cretinate, l'atmosfera si è fatta improvvisamente triste.
Guardate che volti stanchi, provati, da persone in fila alla posta. E allora dai, un ultimo giro di fante sgasate con gli ultimi superstiti, e poi via,
ché nel frattempo sei stato avvicinato dal Joker: arma scherzosa in pugno, ti ha proposto di entrare nella loro rogue gallery. Seguirà: l'ombra del minollo si allunga anche su Gotham City.  

71 commenti:

  1. Mi spiace non esserci stato il pomeriggio, ma stringerti la mano sabato mattina è stato un onore, doc! :)

    RispondiElimina
  2. Da Zerocalcare ci sono passato alle 10 del mattino di giovedì. Primo giorno ad un'ora dall'apertura. Per la firma sul nuovo volume mi hanno dato un bigliettino, ero il numero 891...
    Quindi si può presumere che abbia avuto circa 900 richieste di firma con dedica all'ora. Secondo me di notte la sua mano continuava a firmare nell'aria mentre dormiva perché aveva preso il ritmo.

    RispondiElimina
  3. Uomo dal cuore calmo come l'acqua immota5 novembre 2012 08:49

    Voci di corridoio dicono che Zerocalcare a un certo punto abbia lasciato al suo posto un picchio e gli abbia detto, "oh continua tu, che sono tre giorni che non dormo".
    (Nell'immagine Zerocalcare è stato rappresentato con le fattezze obese di Homer Simpson http://bit.ly/Ss9r5z).

    E altre voci di corridoio, questa volta vere, dicono che i mattoidi con l'hummer da guerra modificato della foto furono fermati il primo giorno dalla polizia di lucca con relativi catsi e matsi...

    RispondiElimina
  4. tutto molto bello, se mi permette una piccola precisazione da otaku: il manga col quaderno maledetto non l'ha inventafo ohbata, l'ha solo disegnato, la vera identita' dell'autrice e' un mistero misterioso

    RispondiElimina
  5. E camminando per le vie di Lucca con la mia amica "armata" di cagnolino, le andavo spiegando "Sai, alle 3 c'è il raduno degli antristi, sarei curiosa di vedere il Doc!"
    "E come li riconosci?"
    "Beh, hanno la maglia gialla dell'Antro, poi lui dovrebbe avere una coppola in testa, come 'sto tipo qua che sta passando ora, ecco"
    ....
    Vabbé, Doc, non ti ho detto "oh, mi fai davvero tanto ridere" perché i miei tempi di reazione sono quelli di un bradipo, ma l'ho pensato, giuro XD

    RispondiElimina
  6. Che ti sei comprato, sentiamo? E non dire che non hai preso niente perchè tanto non ci credi nemmeno tu...

    RispondiElimina
  7. Grande giornata quella di sabato, sono stato veramente felice di poter incontrare il Doc. e gli altri debosciati dell'Antro Atomico.
    @Doc.
    Quell'Andromeda li ci dò un bel 9 di voto, ma tu hai incontrato il finto Thor con quella grandissima pheeega della Vedova Nera che era meglio dell'originale del film???

    RispondiElimina
  8. Nooo! sei passato dallo stand dei giocattoli vintaggi un attimo prima di me! Ho comprato il Gundam a sinistra della foto. Vabbè, frega niente a nessuno .... ma tanto per dire. Ma un bel ponce caldo abbollore a Livorno no eh?!!

    RispondiElimina
  9. doc non ti devi scusare,sono io che andavo in giro vestito da orso,è normale che si dicono cose del genere...è stato un onore averti incontrato....la prossima volta porterò la maglietta dell'antro e posterò la foto old style 35mm

    RispondiElimina
  10. se nel prossimo DMTT non compare oba oba io sporgo reclamo formale, sia chiaro.

    RispondiElimina
  11. è stato un bel momento emozione, sì!

    RispondiElimina
  12. Mazza Doc, mi è dispiaciuto un sacco non essere venuta a salutarti >_< teoricamente dovevo essere con il ragazzo vestito da (Pedobear) Rilakkuma u.u nella realtà ero invece impegnata sul fronte sfilata Gothic Lolita >__________<''' mi dispiace tantissimo, voglio sperare che ci siano altre occasioni!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Grasso e grosso rosik per non essere stato lì...
    Per far tacere la simmia mi son detto "chi vuoi che ci vada co sto tempo".
    Invece steecatzi!
    Già sabato sera più di 155 mila persone ...
    E metà erano tutti antristi.

    Cinque basso, tipo altezza coolo, alla cosplayer di Andromeda.
    A Obafemi era meglio se lo facevano mentre piroettava in volo però...

    RispondiElimina
  14. L'ombra del minollo è già su Gotham City!
    Un salutone dal Joker che finalmente ha capito come registrarsi!

    RispondiElimina
  15. la foto di gruppo denota l'ogoglio Nerd....con Voi, in spirito...

    RispondiElimina
  16. Zerocalcare alle 18 di sabato ha venduto l'ultima copia delle 1700 disponibili del polpo...sold out. Un saluto a Nabucco e agli altri compagni di coda e anche all'antrista che manco sono riuscito a vedere in faccia mentre venivo spremuto fuori

    RispondiElimina
  17. Zerocalcare alle 18 di sabato ha venduto l'ultima copia delle 1700 disponibili del polpo...sold out. Un saluto a Nabucco e agli altri compagni di coda e anche all'antrista che manco sono riuscito a vedere in faccia mentre venivo spremuto fuori

    RispondiElimina
  18. Vi odio tutti

    (no non è vero, vi voglio comunque bene <3)

    RispondiElimina
  19. ogni anno mi riprometto di andare a Lucca e puntualmente nisba... D' altronde dovrò ben sfoggiare questa benedetta maglietta pagata ventinove carte no? (genovese mode off). Alla prossima grande Doc !

    RispondiElimina
  20. Eccomi qui, primo commento da antrista ('spetta che ti scrivo una cosa così stupefacente che il Doc si ricorda di me fino al raduno dell'anno prossimo).
    ...
    No, niente, ho mancato il raduno perché ero a provare un gioco da tavolo con degli amici non-antristi, ma giuro che volevo venirci, Doc, è stata una di quelle cose tipo "prof, io i compiti volevo anche farli, mapperò il nonno ha deciso di sentirsi male proprio ieri ed ho passato il pomeriggio all'ospedale". Quindi sì, assente ingiustificato, ma se fossi riuscito ad incontrarti Oh, mi fai propro ridere! è all'incirca quello che ti avrei detto.
    PS: vedo lo standista Panini sbrucito e rilancio con il sempreverde "ehi, ragazzi, li compriamo un po' di fumetti?".
    PPS: Zerocalcare star della fiera e la borsa gialla antro dei plumcake gadget dell'anno.

    RispondiElimina
  21. Bella, regà. Le foto degli acquisti (tutti volumi, niente pupazzetti: ritorno in aereo e c'avevo già GROSSACRISI per il bagaglio da imbarcare), come detto, nei prossimi giorni.

    /si allontana con le capriole di obaoba

    RispondiElimina
  22. Sono stato contento di aver preso parte al raduno antristico.
    Mi ha fatto piacere incontrare gli altri antristi, anche se molti erano di fretta e ho potuto scambiare quattro chiacchere solo con pochi.
    Grazie per la Fanta :)

    RispondiElimina
  23. Oh, a proposito di ringraziamenti, chi è l'antrista che mi ha portato quei numeri di Magic Boy? Chiedo umilmente perdono, ma mi sono scordato il suo nick: manifestati!

    RispondiElimina
  24. Un giorno ci incontreremo Doc...e alzeremo il sopracciglio al cielo, liberi! :D

    RispondiElimina
  25. Grande raduno, e grazie anche agli antristi che mi hanno tenuto compagnia nella coda (ennesima) per la dedica di Zerocalcare (che, tra l'altro, era tentato a quel punto di firmarsi Zerocalca).
    Vi mando un gesto del minollo.

    RispondiElimina
  26. Ma quanta invidia e vogliadiessercistatoaposteriori,cheormai,oh,cicciotattacchi. E ora lettere buttate li a random sperando che formino frasi di senso compiuto e facciano perdere un po' di tempo a chi non salta il commento a piè pari:

    Zerocalcare mito (mi pare di intravederne la pel... rasata sotto l'ascella del tipo con la maglia rossa), ma sbrigati a rifornire La Pulce che c'è l'ho in ordine dal daiuàn e ancora nisba.

    Leo mito e grand'uomo, padre e raccoglitore di vomito.

    Numeroundici: il Doc che finalmente monetarizza l'Antro e si piega alla pubblicità (#credetecivoiinfilaallaportaconuncontrattoinmano)

    Connor: costipato, st'assassino? Dalla faccia direi di si.

    Andromeda: molto più carina, ma quello vero c'ha più tette, almeno sull'armatura...

    Sirio: il tipo dietro. L'espressione del tipo dietro.

    DC Assembled: la tipa in basso a destra. L'espressione (ceeeeeerto) della tipa in basso a destra.

    @mrmik: commento dell'anno. Straquoto.

    RispondiElimina
  27. omoragno:
    Al numero 11! Che ti devi apparecchiare e sparecchiare da te e quando entri il fumo da grigliata di titilla il palato e distrugge gli occhi! Che se ordini una fiorentina ti guardano tutti malissimo, perché siete a Pisa e la chiamano solo "manzo"!

    RispondiElimina
  28. Sono stata contentissima di aver incontrato i colleghi antristi! :D

    RispondiElimina
  29. Dai Doc, è vero eravamo forse un po' intimiditi (io di certo come è mia consuetudine) e stanchi e anche frastornati dal grande mercato lucchese, ma la fila alla posta no!

    Di sicuro c'è una grossa differenza di potenziale fra tutto quello di cui si voleva parlare e l'inespressa realtà delle fante sgasate ... sarebbe stato mitico vedere il match con la curva giallonerazzura ... ma sono stato davvero contento
    dell'incontro con gli antristi, alla prossima!

    RispondiElimina
  30. Ne è passata di acqua sotto i ponti (e sulle teste, dato che Lucca cade sempre in periodo di piogge) da quando tutto succedeva nel palasport, con i cosplayer (realisticissimi!) di tossici che si facevano nei bagni.
    L'eleganza di quegli eroinomani a citare il cosplay probabilmente di Zanardi, perciò con una strizzata d'occhio al grande fumetto d'autore e d'avanguardia italiano, il mio cuore da fumettista romantico non potrà mai dimenticare.

    RispondiElimina
  31. al numero 11 dovevo andarci pure io giovedì sera consigliato da un'amica pisana, ma l'era chiuso l'era!

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. Grandissimo come sempre DOC, non ci sono stato a Lucca quest'anno. In realtà con sommo disonore non ci sono stato mai; mi accontento del prossimo Napoli Comicon per reincontrarci come quest'anno.
    Nel frattempo vorrei solo far notare il GRANDISSIMO TITOLO DI GIORNALE dietro la foto di Connor.
    Momentoemozione proprio.

    RispondiElimina
  34. Ahimè mi spiace aver ciccato il raduno, ma sono riuscito a passare per Lucca solamente venerdì.
    Comunque sono riusito a:

    1. Salutare un collega antrista sulle mura
    2. Svuotare il portafoglio e contemporaneamente riempire la mia vetrinetta espositiva
    3. Nel vano tentativo di avvistare la coppola del Doc venire travolto dal fiume in piena che scendeva tra le vie della ridente cittadina toscana...

    Ma la prossima volta ce la farò (forse...)!

    P.S.
    Doc ma i cosplayer di GoT li hai visti? Sopratutto c'era una Daenerys Targaryen non male)

    RispondiElimina
  35. Mi sarebbe tanto piaciuto essere dei vostri, ma il pullman che avrebbe portato me ed altri a Lucca era già fissato per il primo novembre.
    Ecco qua il post che ho realizzato:
    http://www.almacattleya.blogspot.it/2012/11/lucca-comics-2012-1-novembre.html
    Il pollo con la carrucola! Ah caro vecchio Guybrush Treepwood. Quando ancora non c'era nessuna traccia di Jack Sparrow

    RispondiElimina
  36. Grandiosi ragazzi, menzione speciale per chi ha subito la perdita delle gambe con me e Moby (anch'io mi perdo i nick, abbiate pazienza!) alla sessione di firme post-fanta sgasata di Zerocalcare. Un saluto minollo a tutti :D

    RispondiElimina
  37. @deathMask: ero io l'antrista delle mura!

    RispondiElimina
  38. Ecco, mo m'hai fatto venì pure fame... :D

    RispondiElimina
  39. Sob...niente Lucca, piango tantissimo.
    Giusto un pò di invidia specchiariflessa per aver avuto autografo e disegno con dedica di Zerocalcare in tutta calma e per intercessione del DOC in persona al Comicon di Napoli di qualche mese fa!

    RispondiElimina
  40. Ave
    Quello dei Magic Boy sono io

    (preciso che MAGIC BOY era un catalogo di regali per bambini, sennò chissà che andate a pensare)


    RispondiElimina
  41. Che brutta cosa la povertà ....

    Io ci volevo esserci.
    Sarà per il prossimo anno .

    (ma quanto belli siete ^__^ )

    RispondiElimina
  42. Sagij: si, stavamo già pensando cose che non son cose :-) Io pensavo fosse un fumetto giapponese...

    RispondiElimina
  43. Sagij:
    Ah, ecco! Grazie mille, again. E non ce lo dico a nessuno che è un fumetto yaoi! Giupo! :)

    DeathMask:
    C'ho fatto il viaggio (in piedi) in treno il primo giorno. Si era tutti stipati tra un vagone e l'altro, in mezzo a duemila cosplayer assortiti, quando si affaccia una tipa e chiede se quel treno "va a Lucca Comics" (sic). Io: "Naaa, sono rimasti tutti vestiti così da Halloween".

    elbombero:
    Ma sì, lo so. Facevo solo della facile ironia da aspirante anziano :)

    RispondiElimina
  44. Argh, ovunque mi volti tutti che parlano del Lucca C&G, mi pare d'essere l'unica che non ci è andata!

    RispondiElimina
  45. @lun-sei: no. Non sei l'unica a non essere andata a Lucca... C'era un'altro stron*o chiuso a lavorare in ospedale che non ha avuto le ferie..

    Doc... invidia e stima a "bagnarolate".

    RispondiElimina
  46. A sapere che la sera saresti stato a Pisa, t'avrei lasciato il numero e trascinato in un'orgia alcolica di divertimento pisano (leggi: locali urèndi dove la scaletta musicale è rimasta perlopiù congelata agli anni 80-90); l'anno scorso ho avuto come ospite serale uno degli standisti Alastor (quest'anno standista Panini) che ancora sta maledicendo quel giorno per i chilometri fatti a piedi sotto l'immancabile pioggerella mitteleuropea di Pisa (magari è proprio il tuo supercafone, potremmo considerarla giustizia preventiva, in quel caso).

    Per la cronaca, ci siamo incontrati per mezzo minuto di fronte allo stand della Alastor in uno di quei fantastici momenti in cui sarebbe stato più facile entrare al Billionaire a vendere le rose che superare i loro bouncer, indossavo con nonchalance una maglietta con il simbolo di Venom e dei baffi ambiguissimi "in una scala da 0 a YMCA"

    RispondiElimina
  47. Oibò, sarai passato dall'altra parte della barricata a farti le foto con jimmelee e cioff johns (con il quale hai un'espressione un pò così e così) però c'avevi IL CARTELLINO DA ADDETTO AI LAVORI!!! L'hai ottenuto pr raccomandazioni di Fiorito e dello Ior o per aver un blogghetto che guardano in pochi? XD

    Il Mazinger DX della Soul of Chogokin da 470 carte? Mammaiaquantèbellocheimpressionecazzarolanonmelocompreròmai. La foto con i robot della Ceppiratti (o era l'Atlas o un'altra ancor? Bò!), Baldios, la macchina subaquea di 007 e una delle Gattiger, i Micronauti, Force Colomander e King Atlas? Emozione, il cuore, calo di pressione, sto male.

    Una sola domanda, Ale, sai che prezzo avevano sparato per i due Jumbo Goldrake e Mazinga? Giusto per curiosità.

    RispondiElimina
  48. Paolo Pugliese5 novembre 2012 15:06

    Oibò, sarai passato dall'altra parte della barricata a farti le foto con jimmelee e cioff johns (con il quale hai un'espressione un pò così e così) però c'avevi IL CARTELLINO DA ADDETTO AI LAVORI!!! L'hai ottenuto pr raccomandazioni di Fiorito e dello Ior o per aver un blogghetto che guardano in pochi? XD

    Il Mazinger DX della Soul of Chogokin da 470 carte? Mammaiaquantèbellocheimpressionecazzarolanonmelocompreròmai. La foto con i robot della Ceppiratti (o era l'Atlas o un'altra ancor? Bò!), Baldios, la macchina subacquea di 007 e una delle Gattiger, i Micronauti, Force Colomander e King Atlas? Emozione, il cuore, calo di pressione, sto male.

    Una sola domanda Ale, sai che prezzo avevano sparato per i due Jumbo Goldrake e Mazinga? Giusto per curiosità.

    RispondiElimina
  49. Siete tutti troppo bellissimi, ragazzi. Spero di presenziare alla prossima <3

    RispondiElimina
  50. Ma Jim Lee, quando c'era e dov'era? Che io tipo l'ho cercato per tutta la fiera!
    Comunque mi è spiaciuto non incontrarti, sarà per l'anno prossimo! Grande Doc.

    RispondiElimina
  51. E IO C'ERO!

    @Moby: ero io, siamo stati compagni di pressatura per un po' :) poteva andare peggio, io e la mia ragazza appena entrati in fila eravamo fidanzati, una volta usciti eravamo siamesi. Ma per ZeroC questo e altro.

    RispondiElimina
  52. Crash_pgl:
    io, per dire, la fila per la dedica di Zerocalcare non l'ho fatta. C'ho i miei mezzi.

    #gliabbonamentiavitaaFamigliaCristiana

    RispondiElimina
  53. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  54. @elbombero
    Chiedo venia se ti ho citato in maniera anonima, ma non riuscivo a ricordarmi il nick.
    Devo decidermi di fare un'aggiornamento ai banchi di memoria del mio cervello... :P

    RispondiElimina
  55. Doc, stavolta non ci sono riuscito, ma ti si attende a marzo per l'edizione primaverile del Romics. Se ci sarai, indosserò la maglia numero 16 dell'Antro Atomico FC, altrimenti mi vestirò da Zagor e successivamente, con la relativa scure, ti verrò a cercare in quel di Cosenza.

    RispondiElimina
  56. Ti devo un paio di costole, ma che bello andare a Pisa in sei in una corsa :)

    RispondiElimina
  57. doc ti prego ti scongiuro quando ti sarai ripreso dalla fiera di Lucca recensisci questoooooo (e i numerosi altri episodi)
    http://www.youtube.com/watch?v=Ll5k77hPPxY&NR=1&list=PLA2294B176C2A013A&feature=endscreen
    nuovi capitoli su Kentozzi e Barbie implorano di essere scritti...

    RispondiElimina
  58. E' stato un vero piacere vedervi in quel di Lucca, anche se solo per un paio di minuti...
    Un saluto da "quello nuovo", Doc...

    RispondiElimina
  59. Saluti minolli al Doc, alle antriste e gli antristi incontrati a Lucca!
    Ma la foto di Kouga nell'angolino di chi era?!! Non ricordo il nick!
    Visto il viaggio della speranza del mattino sono arrivata in tempo per l'antro-raduno e vedere poco altro...oltre a folla e code praticamente ovunque!!!
    Il polpo di ZC è in viaggio da amazon, soluzione di acquisto preferita allo stage diving che avrei dovuto tentare a Lucca per avvicinarmici. Ho letto che nel 2013 uscirà un altro suo volume, possibile?!

    RispondiElimina
  60. Doc,ricordati che a noi presenti hai svelato il segreto della dedica di Jim Lee.. se non renderai noto il gesto del minollo potremmo spoilerarla! Scherzo :)
    Per la fretta(o più probabilmente per inseguire qualche cosplayer gnocca..) non ti ho potuto riportare i saluti di "Anr" amico comune..provvedo vigliaccamente in questa sede!

    RispondiElimina
  61. Chiedo venia, Doc, per il raduno, ma a quell'ora ero in fila da ....Zerocalcare.

    La Lucca 2012 è stata una sola ed unica fila. Nemmeno per Go Nagai quasi venti anni fa file così. Comunque.

    Flop personale: Jim Lee, non con lui, direttamente ma con RW-Lion: il volume non è proponibile per il prezzo e il contenuto (la sola stampa delle matite mah??!!); sono d'accordo per limitare forse la fila, però... Qundi, solo una foto e via.

    Applausi: stand Comicon; in fila (ormai perso il conto) per Liberatore per un attesa infinita, ci offrono aperitivo. Bravi.

    E mentro ero in fila fuori dello stand Comicon/Padiglione C2 credo di averti visto di spalle: possibile? Intorno alle 18,30-!9,00? A traveggole dalla spossatezza?? Quando ho relizzato maglietta + numero + Doc ormai lontano....

    Ultima domanda: ma chi si è filato Takeshi Obata?

    RispondiElimina
  62. Ho aspettato troppo per ZC e me la sono presa nel coolo..vabbe u.u..bel raduno e bella bevuta di fanta verso la fine :)

    RispondiElimina
  63. @jules
    ci stava così tanta gente che Obata se lo sono filato stai tranquillo (soprattutto i bimbiminch :D) d'altronde quando chiedevo dove stava zerocalcare venerdì mi rispondevano "chi????"....c'era così tanto casino di gente che credo ce ne fosse per tutti i gusti forme e dimensioni :D :D
    @Doc
    Scusami per la presenza ridottissima ma c'avevo la dolce metà alla fontana che premeva per tornarsene che dovevamo ripartire alla volta di Roma dopo una serie di giornate molto belle abbastanza allucinanti (soprattutto per lei che non è abituata, e dire che ci siamo fatti il komiket senza fiatare :D).

    Zeroclacare veramente idolo, comunque una persona carina, umile e con una buona parola per tutti pure con 500 pile di albi da firmare e richieste astruse....si stava a fa un mazzo a tarallo per accontentare tutti e comunque era contento...bravo bravo bravo.
    Ho fatto la fila (fortunatamente corta, debbo dire, momento di ilarità generale quando il primo si presenta con un A4 bianco e calcare imappallidisce "è grosso, ma che te lo devo riempì tutto? ne posso fa metà? :D)) allo stand di XL venerdì ma avevo gia ordinato giovedì alla Bao il libro con dedica per cui torno a casa con due "disegnetti" e un grossissimo sorriso....grazie ZC per questo dono :)

    RispondiElimina
  64. Eh, bravi.
    Uno vi fa conoscere ZeroCalcare prima del resto del mondo, e voi in cambio bucate il raduno.

    La prossima volta che faccio finta di scoprire un autore che entro tre secondi avrebbero conosciuto tutti comunque, col piffero che vi dico niente.

    RispondiElimina
  65. Makkox su Lucca Comics: http://www.ilpost.it/makkox/files/2012/11/lucca-1.jpg

    RispondiElimina
  66. La mia vecchia casa da studente, prima che venissi in questa terra dimenticata da Dio (in Calabria), era proprio dietro il mitico Numero 11.
    In realtà è ancora casa mia dato che nel contratto c'è ancora il mio nome, anche se in quella camera ci sta vivendo la mia ragazza che è calabrese, ma si trova ancora in Toscana.
    Lo so è un po' complicato ma è lunga storia e a voi non ve ne può fregare di meno dei cazzi miei! : )

    RispondiElimina
  67. Grande Doc!

    Ti si vuol bene pure noi!
    Mi spiace esser dovuto fuggire causa Battaglia tarocca di Bunker Hill :-(

    Incontrarti è stato un gran piacere!!!

    Forza ANTRO FC e al prossimo LC&G (ma spero anche prima)

    Un abbraccio etero!

    RispondiElimina
  68. Ecco una della squadra "Oh, mi fai proprio ridere" anzi "Il tuo blog mi ha salvata dal baratro della follia lavorativa dell'ultimo periodo" (disse quella col nome strano che ti ha distratto da un - credo - ottimo panino da unchilo/unchiloemezzo) ;-)

    RispondiElimina
  69. Ciao a tutti, io ero quello che cercava di spacciare i Brigidini, diventati razione K durante la coda per ZC (se non ricordo male, in compagnia di Elbombero, Nabucodorozor e Moby). Genuino Momento Emozione l'incontro con il Doc, la prima volta mi sono inchinato invece di fare il saluto del Minollo!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails