lunedì 1 ottobre 2012

94

Transformers Masterpiece: facciamoci del male

C'è che uno magari non lo sa, e distogliendo disgustato lo sguardo da quei pezzentissimi cosi di plastica spacciati al giorno d'oggi per Transformers dalla Hasbro, in mezzo ai giocattolini per meenchietti, si chiede perché non ci sia anche per Commander e compagni di merende a base di Energon una linea di pupazzini in metallo e plastica di un certo livello. Una linea che - come avvenuto per gli altri robottoni con i Soul of Chogokin - prenda il look classico dei personaggi della Generation 1, quelli del primo cartone, e ne tiri fuori dei capolavori di trasformabilité carichi di un tasso di lacrimenapulitantitudine notevole. Bene, la buona notizia è che una linea del genere esiste da nove anni. Quella cattiva è che per tutti quelli tra voialtri debosciati che non ne erano a conoscenza, forse, era meglio non saperlo. Pure senza il forse.

DISCLAIMER: Questo è uno di quei post che vi fanno vedere i pupazzini meravigliosi che costano un occhio. La direzione declina ogni responsabilità se poi finite per farvi prendere dalla fregola e bruciate sulla baia in un silviosecondo i soldi messi da parte per la rata del mutuo/dell'affitto/delle tasse universitarie. I soggetti a rischio sono pregati di non proseguire oltre nella lettura.


Siete ancora tutti lì? Bene: andiamo. [...]

No, qui non c'è scritto niente. Però complimenti per la vista
MP-1 CONVOY
La festa si apre in Giappone nel 2003, quando la Takara sforna il suo primo Transformer Masterpiece: Optimus Prime / Commander, noto in Nippolandia come Convoy.
Un bel pupazzone quasi tutto in metallo, venticinque centimetri di pura goduria nostalgica mariomerola, lontanissimo da quell'Optimus Prime zingaro che ti tirerà fuori quattro anni dopo quel pezzente col botto di Michael Bay. Compresi nel prezzo: armi varie e Matrice del comando luminosa sotto il cofano.
Ora, le cose da dire sono due: a) questo e altri modelli della linea Takara sono stati poi importati anche negli USA dalla Hasbro, perlopiù sotto forma di varie esclusive sarcazze, ma in questa sede a noi frega zero e parliamo perciò solo delle uscite nippe; b) te la sei dimenticata. Ma magari non era una cosa importante. Sulla baia, oggi, per portartelo a casa ti chiedono facile duecento carte.
Dell'MP-1 Takara ti ha uscito inoltre diverse variant, come questa rarissima, inguardabile versione placcata dello zecchino d'oro che ti canta il torero camomillo,
  questo repaint nero (MP1-B)
e questa versione del 2011 (MP1-L), con leggere modifiche ai colori (più brillanti) e ad alcuni meccanismi della trasformazione
MP-2 ULTRA MAGNUS
Un anno più tardi, nel 2004, la seconda uscita ufficiale della linea Masterpiece è un'altra ripittata di Commander per tirar fuori Utra Magnus (in Italia, per complicare le cose, noto nel Paleozoico come Convoy).
Non c'ha però la bisarca dietro (se non una versione pezzente in cartone ricavabile dalla scatola) e quindi niente esoscheletro. Un Commander infermiere, praticamente.
MP-3 STARSCREAM
Nel 2006 è la volta di quel gran megalomane rompitasche di Starscream.
Alcuni dettagli, tra cui i colori, vengono modificati rispetto al cartone per far assomigliare di più il velivolo a un vero F-15, il che genera un'infinità di lamentele gné-gné da parte dei collezionisti: Hasbro tira fuori così una sua versione con i colori giusti, Takara si mette in scia con una "USA Edition" dell'MP-3.
C'è anche una Ghost Version (2010), traslucida, e non è un'idea della cippa buttata lì per caso: il fantasma di Starscream era apparso nella terza stagione del cartone, dopo esser stato aggiso da Galvatron. 
MP-4 CONVOY
La quarta release, tanto per cambiare, è un altro Commander, a cui hanno finalmente aggiunto il rimorchio in plastica.
C'è anche la variante "Sleep Mode", con colori scuri e cassone traslucido. E quell'Optimus Prime nero è in realtà una citazione del meravigliosamente meraviglioso film a cartoni dei Transformers dell'86, quando Commander viene ferito a morte da Megatron e si scolorisce tutto
mentre il cassone traslucido... no, niente, quello è zingaro e basta 
MP-5 MEGATRON
La quinta uscita, nel 2007, è tutta per quel gran pistola di Megatron,
 accompagnato da quell'odioso esserino elettrico, Kremzeek.
MP-6 SKYWARP
I due pupazzoni successivi sono repaint con faccette diverse di Starscream:
 prima Skywarp (2007), in Italia noto anche come Corvo...
MP-7 THUNDERCRACKER
...E poi Thundercracker (2008), che da noi si chiamava Vampiro
Il che è un peccato, perché SPACCATUONO sarebbe stato un nome davvero fichissimo. Ah, se Thundercracker e Skywarp vi sembrano uguali nella loro forma pupazzigna, è perché non li avete visti nel vecchio fumetto Marvel dei Transformers:
dove erano proprio fratellini di leche.
MP-8 GRIMLOCK
Messi da parte tutti quegli aeroplanini, si passa nel 2009 a una notevole riproduzione del vecchio Grimlock / Tiran, leader dei Dinobots e uno dei principali motivi di interessi nel recente giochillo dei Transformers.
 Un campione di testicular fortitude trasformabile, in versione robotica
 e fintocretacea. Ne esiste anche una variant speciale, King Grimlock
con scatola in stile fumetto
 e inguardabile corona in testa, ripescata anche quella dai fumetti Marvel
MP-9 RODIMUS CONVOY
Rodimus, noto in America come Hot Rod e da noi come Folgore e Captain, con la sua macchinina fantascienza
e il rimorchio trasformabile tipo Tonino il Mago del Panino, di quelli che trovi fuori dallo stadio e ti fanno la salamella
La comunque pheegherrima versione base è uscita nel gennaio 2011
 mentre questo repaint qui (esclusiva e-Hobby Japan) lo scorso ottobre
MP-10 CONVOY
Arrivati al settembre 2011, i tempi erano evidentemente ormai maturi per un ALTRO Commander. Questa volta però il modello era più piccolo (23 cm) e meno tozzo
Sulla sinistra il nuovo, a destra la versione precedente. Di carte, per questa nuova uscita, ce ne vogliono almeno duecentocinquanta.
MP-11 STARSCREAM
A marzo 2012 vede la luce questo risibile Starscream con mantellina da illusionista color lilla che invoglia e corona
 (sempre pescati dal film d'animazione dell'86)
disponibile da agosto anche nel repaint Sunstorm come esclusiva dell'Amazon nipponico.
Ci sarebbero poi alcuni modelli speciali che riproducono i pupazzoni inguardabili dei film, come Bumblebee, ma siccome tutto ciò che riguarda quei tre film dimmerda deve morire tra le fiamme dell'inferno assieme alla povera Mildred, passiamo direttamente alle prossime, arrapantissime uscite:
MP-12 LAMBOR
Il 27 di questo mese esce Lambor, che è l'originalissimo nome giapponese di Sideswipe / Freccia,
col fatto che la versione veicolo era una Lamborghini Countach. Si porta a casa con una settantina di euro.
MP-14 RED ALERT
Per inizio 2013 è attesa invece la versione repaint e sirenata dedicata al suo gemello del gol Red Alert (in Italia Giaguaro e poi Alert)
I più attenti tra voi si saranno accorti a questo punto che si è saltata un'uscita, passando dalla MP-12 alla MP-14. Cosa c'era alla MP-13?
MP-13 SOUNDWAVE
LA PIU' GRANDE FIGATA DELL'UNIVERSO CONOSCIUTO, ecco cosa. Una versione in plastica e metallo del tuo Transformers preferito, Soundwave (Memor / Vizar). Con quel livello di dettaglio e la cassettina trasformabile di Laserbeak (Gufo), piangiamo.
IN PRE-ORDER CHA-CHA-CHA, IN PRE-ORDER CHA-CHA-CHA, IN PRE-ORDER CHA-CHA-CHA (eccetera)


ALTRI POST COLLEGATI:
Devastator, Predaking e altri 14 grandi, grossi Transformers combiner

94 commenti:

  1. io ho il nostro e caro commander XD
    non è costato proprio tanto. considerando che in quel periodo stavo facendo i myth cloth e i soc di mazinga e co....smisi subito....e mi salvai XD

    RispondiElimina
  2. Non mi sembra di vedere Saetta in versione Lancia Stratos, ovvero la macchina più bella di tutti i tempi. Si sa nulla se faranno qualcosa?

    RispondiElimina
  3. Gorgonya:
    Su ebay o dagli shop online che vendono robottazzi giapponesi (google ti è amico).

    Gozzer:
    Non hanno annunciato per ora altri modelli, ma facile che prima o poi tirano fuori tutti gli Autorobot della G1.

    RispondiElimina
  4. @Gozzer: di Saetta (Wheeljack) non abbiamo ancora notizie, ma non è troppo tardi per sperare.

    @Doc: ora, non è che io ci tenga a fare il precisino della fungia, ma Vizar è il nome italiano di Soundblaster, repaint nero di Soundwave. Tuttora, ahimé, non è stato ancora annunciato nella linea Masterpiece, ma che compaia è sicuro come il sole che sorge ogni mattina, figurati se non riutilizzano lo stampo...

    RispondiElimina
  5. O O O occhei.Hai vinto.Mi faccio la CC e imparo a comprare sulla Baia: son capitolato!Per uno come me che ha fatto vagare parenti e amici di parenti per i giocattolai di 3 continenti 4 anni prima che uscissero gli autorobot,solo perche' avevo avuto l'idea di una macchinina trasformabile in robot,questo e' il Nirvana.

    Prego notarsi come Hot Rod/Rodimus sia in realta' la versione Transformer del Super Caravan zingo di CONDORMAN!! (Figata indeLla figaterrima!!)

    RispondiElimina
  6. Caro il mio Doc, tu ravani (voce del verbo ravanare - cercare/girare) in ferite aperte, ANZI, apertissime!
    Starscream ha rischiato di essere mio varie volte ma mi sono sempre trattenuto per il rispetto (paura fottuta quando vede un pupazzetto) che provo verso mia Moglie e le mie finanze.

    Ricordiamo a tutti che Bluecyber vanta un Soundwave originalo, mica pizza e fichi.

    RispondiElimina
  7. Sangue al naso, Doc!!!

    Invidia a palate per la causa antristica... Vogliamo le FOTO!!!
    :-)

    RispondiElimina
  8. Beh ma dei tre film di nolan non la salviamo Megan Fox che è tanto tanto topa? Dai doc ha fatto solo i primi due e poi si è pentita!!

    RispondiElimina
  9. il più bello secondo me è MP1-B

    RispondiElimina
  10. Sono bellissimi. Starscream non costa neanche cosi' tanto (cmq troppo per un giocattolo, il piccolo pellaio che è in me mi impedisce dallo spendere tanto)

    RispondiElimina
  11. Doc, il punto di riferimento è www.seibertron.com

    tra l'altro per chi fosse interessato lì dentro ci sono i link pure per acquistarli su svariati negozi US :)

    RispondiElimina
  12. Chi li vuole collezionare, può iniziare dal Commander 2.0 (MP10), hanno reboottato la serie per fare tutti i modellini in scala (Poi oh, Grimlock è Grimlock!)

    RispondiElimina
  13. Rosica qualcuno se affermo di avere il vecchio commander regalatomi per la comunione a fine anni '80? E si consola qualcuno se dico che ho tutto scatolo compresa e ho perso i pugni e forse pure il fucile?
    Blubbo

    RispondiElimina
  14. Rosica qualcuno se affermo di avere il vecchio commander regalatomi per la comunione a fine anni '80? E si consola qualcuno se dico che ho tutto scatolo compresa e ho perso i pugni e forse pure il fucile?
    Blubbo

    RispondiElimina
  15. Prima di leggere ho preso la postepay, l'ho data al mio fratellone extralarge (che fa lotta greco romana) e gli ho chiesto di non darmela per nessun motivo.
    Poi ho letto il post...ora quel bastardo non vuole darmi la fottuta tessera gialla!

    Mi ritrovo a vivere nei panni di un moderno ulisse.

    Certo che però sono fighi...dannatamente...

    RispondiElimina
  16. No, perchè (DOC, prossimo articolo, serie ENCORE, segna) Commander è il modello forse più comune della G1, viene stampato ad ogni occasione XD.. Anzi, la Hasbro dovrebbe ristamparlo a breve con Starscream, e dovrebbe essere la commemorative edition... (linea già conclusa)

    RispondiElimina
  17. Doc, mi permetto di fare un aggiunta:

    non belli come gli MP ma quasi, ci sono i binaltech/alternators, riproduzioni in metallo dei transformers G1! Nell'Alt mode sembrano veri e propri modellini.

    C'è un Hot Rod niente niente niente male:

    http://ejcollectibles.blogspot.it/2008/06/alternator-rodimus-hotrod.html

    RispondiElimina
  18. Da piccolo mi feci regalare il possente Soundwave per natale.Lo comperammo in anticipo perchè dovevamo andare a passare le vacanze dalla nonna dove c'era il rischio di non trovarlo in vendita, e ricordo che - siccome NON mi era consentito di giocarci fino alla mattina di natale - passa i giorni precedenti a mangiarmi con gli occhi la scatola. Non ho mai capito come mai, tra tanti robot più fighi che si trasformavano in auto, pistole, aerei etc etc...il mio amore andasse ad uno che si trasformava...in mangianastri. E poi: Laserbeak si spaccò subito, Soundwave non so che fine abbia fatto - credo regalato dai miei ad un bambino più piccolo quando ormai a me non interessava più - ma rivederlo ora mi regala ancora un tuffo al cuore. La mia personale "toy story".

    RispondiElimina
  19. Eh Doc, non porto mica gli occhiali per fare il figo!

    RispondiElimina
  20. Altissimi livelli di rosik!
    Memor scalcia cooli a reazione, con la 'assettina di Gufo poi!
    Splendido!
    Sicuro protagonista nei prossimi Twisted Theatre, oltre che del suo tempo e della sua sessualità.
    P.S.: Starscream nel cartone si chiamava Astrum?

    RispondiElimina
  21. Premetto di ritenere che Soundwave sia venuto stupendo, specialmente Gufo, però il prezzo è assurdo. Spesso, quando si critica questo aspetto monetario, ti viene risposto che è per la complessità. Ora, 150 e rotti euro per l'MP-10 restano una ladrata ma almeno la complessità la vedi. Qui in Soundwave guardiamo in faccia alla realtà: dov'è la complessita da 150 euri? E' bellissimo, ma è un robot che diventa sostanzialmente una scatola.... Più che una ladrata è una cosa che inizia come le parole "incunabolo" ed "incudine"

    Ah Doc, faranno anche un Set aggiuntivo con le cassettine mancanti: hanno già presentato i prototipi.

    RispondiElimina
  22. Grazie al cielo sono sposato. Il miglior deterrente per le spese folli da bava-da-robottoni...

    @Minkia Mouse
    Foto? Quello finice al 100 per certo nel Twisted! :D

    @Il Conic
    ...ha fatto solo i primi due e poi ha fatto i capricci, ha insultato il regista ed è stata cacciata a pedate. Che è un po' diverso dal pentirsi. xD E comunque si, salviamola. Cioè, se serve posso sacrificarmi io, eh :D :Q (Signora Ragno permettendo... e mi sa che c'ho più probabilità di portarmi a casa Optimus o Soundwave...)

    RispondiElimina
  23. Cristo! Pure la cassettina di Gufo!
    Qua se qualcuno a Lucca me li mette di fronte agli occhi in vendita è finita!

    RispondiElimina
  24. non sono mai stato un fan sfegatato dei transformers...Starscream però è sempre stata l'apoteosi della figaggine per me (può esistere un transformer più figo di quello che diventa un F-15? risposta:NO!!)

    per quanto riguarda bumblebee doc, mi dispiace urtare il tuo animo di fan duro e puro della prima ora, ma la versione moderna che si trasforma in una Camaro SS10 è infinitevolmente più bella di herbie/maggiolone scassato :)

    RispondiElimina
  25. Sti pupazzini sono davvero meravigliosi ma se qualcuno di voi volesse farsi male per davvero proverei a googlare hercules tfc toys. Credo sia la più fica, arrapante e costoserrima versione di devastator mai apparsa sul pianeta. Il nome sembra da tarocco cinese perchè la tfc non ha avuto i diritti per la nomenclatura originale

    RispondiElimina
  26. Soundwave già protagonista assoluto dei futuri DTT. GarEntito.

    Ah, tenete a freno la libido, ché non avete ancora visto le robe fantascienze che tira fuori un certo customizzatore di Transformers...

    RispondiElimina
  27. Quale, doc? Frenzyrumble? Jin Saotome? Tutta gente che ha la mia massima stima...(non googlateli, potreste rischiare un suicido del portafoglio :D)

    RispondiElimina
  28. Doc qui sfondi il classico Starscream aperto (da Galvatron) @.@

    non so se sai che una nota community transformeriana italica (LA + che "una") ti segue quasi in toto :D

    Cmq se volete acquistare i Masterpiece DI PROSSIMA USCITA(gli altri sono purtroppamente esauriterrimi) andate su Hobby Link Japan (hlj.com), dove ci sono i prezzi originali jappi.

    In questo modo si evita il sovrapprezzo che deriva da acquistare un modello Takara in USA.

    MP Red Alert, per dire, é al lolloso prezzo di 46 euri, e l'MP10 costava sui 170 circa invece che i 250/300 euri del vile Occidente.

    sapevatelo!

    RispondiElimina
  29. Kobayashi :
    Ci vuole almeno un post ad hoc :)

    Nababbo:
    ;)

    Pede:
    I giovinotti di Autorobot.it, dici? Salutameli! :)
    Per l'import di Sounwave ho i miei canali, già messi alla frusta di recente per i SoC. E sì, rispetto ai prezzi che si vedono sull'internetto non c'è paragone, è vero.

    RispondiElimina
  30. Comunque mp-10 è uscito inUSA A 80 dollari :)

    RispondiElimina
  31. E mostrala sta cassettina no? :)
    Non so perchè ma ricordo che da qualche parte si parlava con tanto di foto, di un modello della stessa linea di coso lì, la macchina della polizia insomma.
    Certo che Tiran, nel mio cuore, resta solo ed unicamente il modello della Gig, traduzione diretta dalla Takara, della linea diaclone con puppazzetto magnetico. Inarrivabbole.

    RispondiElimina
  32. i Masterpiece sono comunque una linea di giocattoli "controversa".

    prima di tutto non sarebbero proprio dovuti essere una linea, fecere il primo commander come modello commemorativo ma poi l'enorme successo (complice il prezzone, l'Mp 01 costava una 70-80 euro nemmeno, tanto metallo, lucette, 5 dita articolate)convinse che c'era bisogno di andare avanti (= che c'era da magnare)

    Sono partiti così con il primo (DI TANTI) recolor, ultra magnus sfigato senza rimorchio, per poi arrivare dopo molto tempo al MP 03 starscream, colorato da un daltonico, di cui sono usciti poi vari recolor.
    Qual'è il problema? Il costo rimane invariato grosso modo ma il robot è più piccolo di commander e quasi tutto in plastica, non ha più le dita articolate singolarmente ma solo indice, pollice e le tre che restano tutte assieme, di metallo le viti e qualche aggeggio interno per trasformarlo....mettici pure i colori sbagliati i fan si sono sentiti un po prudere le terga...

    L'MP 04 è di nuovo commander col rimorchio di plastica....e 100 carte in più alla cassa grazie...

    L MP 05 è megatron, ritorna alto come commander, ricosta 150 carte, di metallo c'ha solo i piedi, fa pure abbastanza cagare come è venuto fuori (gambe e braccio destro inguardabili), da trasformare è la cosa più frustrante dell'universo, si arrugginiscono pure i piedi che sono l'unica cosa di metallo e i supportini interni (che però si vedono da qualche parte)....sarà il virus della ruggine dei trasformer?

    recolor vari di starscream e poi si arriva a grimlock...di nuovo fuori scala (troppo piccolo) e in pratica tutto di plastica ma molto figo, 4 cagate inutili nella scatola (grembiule e vassoio con bicchieri per il tirannosauro...don't ask...) e sempre sui 150-180 euri grazie.
    per fare la spada o la pistola che si illuminano ha la mano sinistra che si apre (niente dita articolate, tutte e 4 assieme) ma la destra no: non la inquadrano mai senza armi perchè è un triste buchetto scolpito con un led dentro ;)

    L'apoteosi della bestemmia si raggiunge con captain/hot rod che costa ancora di più, è più piccolo di commander e grimlock, ha un rimorchio inutile e una lista così lunga di difetti che manco ho voglia di farla....sappiate che tende a rompersi facile, da trasformare è un dito nell'ano come megatron, la matrice ne ha una sua che si mette nel petto ma è così minuscola che manco la può tenere in mano, per farlo devi usare quella del MP 01-04 (= leggi la devi fregare a commander...e poi è troppo grossa e non può mettersela nel petto...don't ask...)...

    Coloro che chiamano gli allegri "cazzoni" della takara a questo punto hanno un idea...."ma se tipo cominciamo a fare i robot che piacciono di più ai fan, tutti in scala tra loro secondo i disegni originali con le scale dei transformer e ce ne fottiamo di tutta la roba che abbiamo fatto uscire ad oggi?"
    Da questa pensata geniale nasce mp 10.....commander v2.0 più piccolo dell'originale, 0 metallo, 0 gimmick, costa il doppio ma è più bello sia in versione robot che camion...oh la gente se l'è comprato!!!! Avevano ragione :D
    per cui nuovo starscream in scala ora (novembre) uscirà lambor, minuscolo, costa 50/60 euro a casa vostra ed è in scala con commander, tanto che entra nel rimorchio del camiion trasformato in auto.

    Poi Memor (sbav) e recolor (sigh)di lambor.
    L'MP 15 probabilmente sarà Convoy/ultra magnus....stavolta FORSE completo di armatura esoscheletro e non solo infermiero...chi vivrà vedrà...


    tutta questa parentesi storica per dire che questa è una linea che, francamente, se dovete proprio iniziare, fatelo dall'mp 010, anche perchè gli altri hanno aumentato di molto il loro costo dato che sono esauriti e non ristampati.

    RispondiElimina
  33. Cazz...pita se hai fatto bene! Quel soundwave è un epic win! Megatron invece vince la palma del più brutto e quel miserabile tentativo di spacciare Optimus Prime anemico per ultramagnus... Beh, si commenta da solo XD Nella qui presente lista voto per Hot Rod, dal film d'animazione è sempre stato uno dei miei preferiti *.* Ah... Sarebbe bello vedere delle action di Fortress Maximus, sempre dai fumetti marvel (mi sembra G2):P

    RispondiElimina
  34. Ah e che sino all Mp 10 la linea è andata avanti a culo, senza un criterio generale se non "facciamo uscire un MP ogni tanto, come viene viene basta che sia uno del cartone G1"

    RispondiElimina
  35. @Wargarv
    Si, hanno iniziato perchè le terze parti avevano iniziato a produrre soggetti che i fan avrebbero voluto e che ovviamente venivano comperati, in barba a Takara che era sempre lì a fare recolor su recolor dei soliti Optimus e Strscream. Soundwave infatti lo stava già facendo una di queste terze parti e forse, finalmente alla Takara si sono cagati un pò sotto.

    RispondiElimina
  36. Paolo Pugliese1 ottobre 2012 11:28

    Starscream è una meraviglia!

    RispondiElimina
  37. Paolo Pugliese:
    Dici quello liscio, non l'incantevole StarsCreamy con il mantellino, vero? :D

    RispondiElimina
  38. Doc? Perché mi vuoi morto? Dimmelo!!! :D

    RispondiElimina
  39. @Wargarv
    complimenti per la cultura enciclopedica. Ma dove le scopri tutte queste cose e soprattutto non è che hai acquistato quasi tutti quei bamboccini figherrimi.

    RispondiElimina
  40. versione placcata dello zecchino d'oro che ti canta il torero camomillo: LOL

    Pdf mode on: "principali motivi di interessE"
    Pdf mode off

    Indignado mode on: so di attirarmi gli insulti, ma la prima reazione sentendo di un adulto che spende 250 euri per un pupazzone, ancorchè bellissimo, è "andrebbe fermato o almeno disincentivato". Tipo ultratassando questi oggetti. Poi penso che con la baia&C le tasse finiscono altrove e soprattuttamente vengo investito dal pensiero delle ruberie, degli sprechi, di chi si è arricchito rubando, degli evasori e di quanti modi ci sarebbero per fermarli (tipo incrociare i dati a disposizione di qualsiasi funzionario di banca), etc etc, e dico, "Vabè, che l'amico nostalgico degli anni '80 si tolga lo sfizio..."

    RispondiElimina
  41. @Drakkan
    beh grazie, ce se mangiasse colla cultura dei pupazzetti sarebbe pure bello :D

    Le cose le ho scoperte "vivendo" il mercato dall'inizio, mi piacciono i pupazzini dei robottoni (soc) e quando posso leggo anche i forum degli altri appassionati.
    Personalmente i MP non li ho presi se non il primo commander, rimediato "usato" sui 40 euro, e grimlock versione USA (costava meno) e ora ho ordinato come il doc "memor"/soundwave, però ho letto pagine e pagine di bestemmie di chi si è comprato gli altri...e mi sono rimaste impresse :D

    Per quello che posso cerco di consigliare, soprattutto sui prezzi e qualità effettiva, chi si affaccia a questo mercato perchè i prezzi medi dei negozi italiani, anche online, sono abbastanza allineati e parecchio altini, e il rischio di pigliare "la sola" esiste.

    Quando non c'era praticamente internet e il commercio online difatti i primissimi soc che uscivano in giappone qui da noi costavano uno stipendio medio circa meno quasi, tra yen/lira, importazione e ignoranza sul prezzo effettivo in patria di questi giocattoli...fortuna che quando io ho comprato il primo, con molti dubbi e titubantissimo, mi hanno subito avvisato sul discorso occhio ai prezzi.

    RispondiElimina
  42. StarScream DO WANT. NOW. o_o'... comunque parlando di "pupazzini" al Romics ho potuto constatare che un Mazinga Z SIC a 39 euro te lo porti a casa, mentre il Grendizer tipo a 49 euro (ma imho aveva una strana proporzione dei rocket punch, pur essendo bellissimo lo stesso...). Sono stato tentato ma alla fine ho optato per un gunpla in più (per la cronaca, presi il Seed Astray Red Flame e l'Impulse Sword che insieme all'Exia formano il mio ideale "trio di Gundam spadaccini"). Ho anche potuto constatare che i Revoltech fanno cagare.. peccato.

    RispondiElimina
  43. Ma ma ma ma ma ma ma!!!
    Manca la Stratos!! Se non ricordo male non è il robot medico degli autorobot?

    RispondiElimina
  44. marco_zell:

    Saetta/Wheeljack.
    (http://en.wikipedia.org/wiki/Wheeljack)
    Si spera arrivi in futuro.

    Dovrebbero fare una versione di questi pupazzoni con l'effetto sonoro della trasformazione: cicaciuciuciù!
    http://www.youtube.com/watch?v=e8FgDmo_9sY

    RispondiElimina
  45. ma se io volessi seguire a grandi linee la serie animata dei transformer,cosa mi consgliereste?

    Ero troppo piccolo per la G1 e sono troppo grande per Robot in disguise, in piu' non ho molto tempo, magari qualche fiml d'animazione?

    RispondiElimina
  46. Shoryuken:
    Beh, tanto per iniziare il classicissimo, rockettaro film dell'86:

    http://www.youtube.com/watch?v=uzDzProos8Y

    RispondiElimina
  47. @Shoryuken
    Per mio parere ti consiglio di partire con la G1, poi il film dell'86 ed infine Beast Wars.

    RispondiElimina
  48. Ei fu. Siccome immobile,
    dato il mortal sospiro,
    che la produttività, grazie al Doc,
    se ne andò a fare un giro

    RispondiElimina
  49. @Shoryuken: dopo la G1 e il film dell'86 ci sono due continuity, una con la serie ambientata nello spazio (pessima come realizzazione ma con buone idee imho) e l'altra con una trilogia autoconclusiva. Poi non mi ricordo quale delle due continua con la serie HeadMaster, che è figherrima ma creata dai giapponesi (infatti tecnicamente spacca) e che continua poi in TF Masterforce, mentre la G1 americana che io sappia continua in Beast Wars, che è bello anche se invecchiato un pò male.

    RispondiElimina
  50. io di questa linea ho Megatron. comprato per circa 90 neuro ad una fiera del fumetto. quando gli ho chiesto se avevano pure Commander e a che prezzo, lo standista mi ha guardato e si è messo a ridere istericamente. mai capito il motivo.

    ah, comunque Hot Rod in Italia, se non ricordo male, diventa Captain Commander (sic) quando riceve la matrice del comando. Captain Commander. sigh.

    RispondiElimina
  51. @Shoryuken:

    Guarda, la G1 la ami se l'hai vissuta all'epoca. Vista da zero oggi risulta una serie alquanto mediocre, per lo meno le prime 2 stagioni, che precedono il film animato dell'86.

    Se vuoi provare la G1 consiglio di vedere se ti piace testando subito il meglio, cioé il film 86 e la stagione seguente, la terza, che ne é seguito diretto.

    Poi la G1 si ésdoppiata, interrompendosi dopo una mini di 3 in USA e andando avanti in modo inedito in giappone per altri 3 anni, con 3 serie annuali (Headmasters, Masterforce e Victory) questa produzione presenta robot anche molto belli ma storie di livello minore-uguale a Michael Bay. Quindi consiglio di guardarle in seguito, se vedi che la cosa ti piace.

    La serie che invece ti consiglio caldissimamente, ed é unanimamente considerata la punta di diamante della produzione cartoon dei TF, é Beast Wars TF.

    52 puntate di autentica fantascienza, da vedere assolutamente. È in computer grafica anni 90 purtroppo, ma tralasciando gli ovvi limiti tecnici del periodo é oro assoluto.

    Poi ci sarebbe TF Animated, serie superdeformed del 2008. A molti non piace per lo stile, ma é una serie stupenda e fatta da dio. se hai mentalitá aperta provala, non te ne pentirai. È fatta per essere vista sia dai bambini che dai fan, e tutte le puntate sono scritte (e vanno viste) con entrambe le chiavi di lettura. Personalmente un capolavoro!

    Poi ci sono varie serie giapponesi molto ma molto pezzenti. Varie di queste tradotte in USA e anche da noi.

    Materiale mediocre, anche se visivamente molto valido ( Beast Wars II, Beast Wars Neo, TF RID, Armada, Energon, Cybertron)

    e per finire due serie americane, Beast Machines (seguito di Beast Wars - bella ma non come la precedente) e la serie attuale, TF Prime, fatta sulla scia dei Bayformers e quindi parecchio insipida ^_^

    RispondiElimina
  52. io ho Megatron, comprato per un bel po' di sacchi ad una fiera del fumetto. quando ho chiesto allo standista se aveva pure Commander ed eventualmente il prezzo, si è messo a ridere istericamente. mai capito bene il motivo.

    RispondiElimina
  53. Bah, vogliamo un superspecialone sui Micronauti!!!

    RispondiElimina
  54. Bellissimi!! Tutte robe da prosciugazione istantanea del conto bancario!!! Come direbbe chi sai tu Doc. "Tanta Roba!"
    Io nel mentre continuo ostinatamente la ricerca del mio Soundwave disperso nel ripostiglio a casa di mia mamma, e comincio a pensare che forse lo avevo traslocato in cantina.
    Resto fiducioso!!

    RispondiElimina
  55. @Doc:il film c'è in italico idioma?

    RispondiElimina
  56. Si, ed era uscito persino in dvd in edicola qualche anno fa.

    RispondiElimina
  57. riguardo alla linea Masterpiece, concordo decisamente con quanto detto da Wargav: i primi modelli non avevano un minimo di coerenza stilistica o di proporzioni tra di loro, e risultano una bella ma un po insipida accozzaglia.

    per chi volesse ccominciare, non posso che concordare (again) e (stra)consigliare il reboot della linea iniziato con MP10, per gli amici "Optimus 2.0": questo Optimus lo trovo decisamente superiore al precedente, sebbene non abbia metallo o quasi. anche Starscream 2.0 (MP11) è nettamente ma nettamente superiore alle precedenti versioni: si è partiti dal modello di prima ma lo si è modificato in + punti ottenendo imho lo Starscream definitivo.

    attendiamo ora al varco Sideswipe (MP 12 Lambor) ed il magnifico Soundwave (di cui sono comparse pure foto delle altre cassette oltre a Laserbeak, ma saranno vendute a parte - non si sa se da sole o magari associate una alla volta ad altri MP-.

    RispondiElimina
  58. scusate il doppio post, le altre cassette:

    Ravage

    http://tformers.net/g/generated/17777/transformers-masterpiece-mp-13-soundwave%20(7)__scaled_600.jpg

    e Rumble/Frenzy

    http://tformers.net/g/generated/17777/transformers-masterpiece-mp-13-soundwave%20(8)__scaled_600.jpg

    RispondiElimina
  59. Per il Commander potrei pensare di donare qualche organo...meravigliosi anche i vari caccia e Soundwave.

    RispondiElimina
  60. per quanto riguarda il film: attenzione, che ce ne sono due versioni. una della, credo, Stormvision (o qualcosa del genere) e un'altra, ridoppiata, uscita qualche anno dopo. consiglio la seconda.

    RispondiElimina
  61. @Helldorado
    "... potrei pensare di donare qualche organo..."

    Allora potresti essere d'accordo con me, che in casi come questo un bel fattore di guarigione accelerato non guasterebbe! (^_^)

    RispondiElimina
  62. @drakkan Doc e CapPixel:a costo di passare per pigrone viziato (invece sono solo tecnologicamente incapace) potrei avere il linkone youtubbico per il film in italiano?

    RispondiElimina
  63. @scott
    io lo pescherei nel torrente XD

    RispondiElimina
  64. O.T.: Lo sai che Barbie ha tenuto un concerto nello spazio?

    http://www.youtube.com/watch?v=3Q_nu7o8yRI&feature=relmfu

    Chi se non lei, l'Algida dominatrice del mondo?!

    XD

    RispondiElimina
  65. Ma questo nuovo Memor ha anche a funzione di vera radio come il vecchio ?

    RispondiElimina
  66. http://media.comicvine.com/uploads/5/50876/971861-starscream_coronation.jpg


    King Starscream, tratto da una storia vera. Prima di essere ridotto in pulviscolo cosmico da Galvatron. Ad ogni modo, Doc, il MP11 ha delle modifiche rispetto allo 03, ed è il più fedele al cartoon (Mantellino e corona si levano)

    RispondiElimina
  67. Purtroppo non ho soldi e quindi niente robottoni...
    Oggi mi è arrivato il Kindle e ci ho subito messo sopra Frankie se ne va a Hollywood e Badass Bastards. Stasera finalmente me li leggo in maniera decente, che sul pc non riesco proprio. :D

    RispondiElimina
  68. @Doc: "Dovrebbero fare una versione di questi pupazzoni con l'effetto sonoro della trasformazione: cicaciuciuciù!".

    Ma il suono della trasformazione non è "Ci-Kakà-Cucù"?

    ...Ah, no. Scusa. Quello è Berlusconi! :D

    RispondiElimina
  69. Belli ma continuo a preferire i modelli originali e provare somma invidia nei confronti di quest'uomo

    http://youtu.be/yCsijquaN-U

    RispondiElimina
  70. @Sam
    Sam, ti confondi: quello a funzionare davvero come radio era il vintage di Radiorobot (Blaster). ^^

    RispondiElimina
  71. ...chi ha osato - nei tre film di merda di cui sopra - non inserire la Lancia Stratos, deve morire pazzo...
    ...e la Ligier!

    Tiran/Grimlock era un bel robot, abbastanza proporzionato e stabile, anche nella serie di giocattoli originali...

    RispondiElimina
  72. come gia detto il giocattolo g1 del tirannosauro transformer è così figo che sta esposto al museo di scienze naturali di Londra, primo transformer al mondo ever and never (poi altri hanno copiato e c'hanno esposto il triceratopo da qualche altra parte :D)

    RispondiElimina
  73. Senta, caro lei, simpaticcimo, eh! Che mi manda a cercare la funzione zoom su chrome, che non la trovi immediatamente come su Explorer! Che poi io m'aspetto un "Hai vinto una console da bar di Dragon's Lair II: Time Warp" (che non sono mai riuscito a finire il quadro nella piramide!)

    Scusatemi, ma il momento top oggi era "La quinta uscita, nel 2007, è tutta per quel gran pistola di Megatron" HAHAHA

    Ma invece di Spaccatuono come adattamento a Thundercracker, ma dico, non ci sarebbe stato meglio un bel "Tonante" come il tipo di Scureggia? (che è quella rumorosa, poi c'è la MARCello, quella che sa di uomo MARCio, ecc.)


    @Crisciam
    Si, StarScream è Astrum, come dimenticare i siparietti comici di serie C (o involontariamente da 4 soldi) di Megatron & Astrum, degno di "Be-Bep, Te l'avevo detto! Te l'avevo detto!", "Brum-Brum, toglietelo, che lo strozzo col tubo di scapamento"

    http://www.youtube.com/watch?v=Z4KuxEcW2vM

    (Da dove la Pixar ha CHIARAMENTE rubato per Cars!)


    Infine, Doc, ma me lo dici cos'è che ti seduce così in Memor?! o_O

    Cioè, i Transformers non erano così approfonditi psicologicamente, eppure agli stessi robot protagonisti la questione Memor era chiara!
    Guarda, io declino i miei dubbi e gli faccio direttamente esprimere da loro! :D

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=N0W7u3jKaFw#t=363s


    PS
    Scusatemi se ci provo, ma vi vedo molto pronti su Transformers... e beh, vi lancerei un quiz ^^

    Nella G1 (quando oramai le serie sono nel pieno delle puntate, e le cose sono definite), cosa sono le 3 cose che distinguono SEMPRE un Autorobot da un Distructor? (escluso eccezioni sempre giutificate)
    Simbolo a parte, naturalmente.

    RispondiElimina
  74. Ah, che vuol dire "Il blog che ti imbottiglia i fulmini"?... È ermeticissima questa!

    Non penso ne c'entri con le scureggie tonanti in bottiglia di cui sopra, ne con questo

    http://www.thingsyouneverknew.com/product/thor+bottle+opener.do#

    RispondiElimina
  75. @Dark Alex
    Hai ragione vacca boia!
    Ma con il Memor originale non potevi ascoltarci le musicassette o robe così ?

    RispondiElimina
  76. @Sam: no, però qualche anno fa ne hanno fatta una versione, più piccola, che leggeva gli mp3. Giuro!

    RispondiElimina
  77. Ma i Transformers Beast Wars valgono qualcosa?

    RispondiElimina
  78. Ultimus!:
    Il claim sui fulmini da imbottigliare si ricollega a un certo modo di dire americano.

    Di Soundwave mi è sempre piaciuto un frappo il look robotico: colori, testa, lanciamissili da spalla.

    RispondiElimina
  79. oh,grazie per le dritte.
    Pero' che macello.

    RispondiElimina
  80. @Ultimus

    ci provo per il quizzone....gli occhi (rossi distructor, azzurri autobot), le voci originali (distructor + robotizzati) e gli autobot diventano tutti roba che non vola, eccezioni a parte, i distructor roba che vola (eccezioni a parte che volano poi pure quelle :D :D :D)

    RispondiElimina
  81. Gli autorobot come simbolo hanno una porta AND, i distructor una porta OR

    RispondiElimina
  82. Guarda Doc, non sei l'unico per Memor, ho esposto i miei dubbi anche ad un amico che mi ha risposto così: "Assolutamente, Memor spaccava col doppiaggio col sintetizzatore. Darei non so cosa, perchè mio figlio (2 anni) parlasse così e col rispetto che aveva per Megatron!" :DD


    @wargarv
    Assolutamente si gli occhi! Ma c'è un altro colore che è sempre diverso. ;)
    Quella delle voci, non la so, potrebbe essere un'idea!

    Ci sei per il tema di volare, ma la cosa è un po' più fine. E col senno di poi mi ha sempre strabiliato come siano stati fedeli gli autori di Transformers, per ogni robot di tutta le serie G1...
    Gli Autorobot non volano in forma robotica! (Era la grande novità dei Distructor, raccontata in una puntata del passato ancestrale dei Transformers).

    Neanche gli Autorobot velivolo, volano in forma robotica (Disco, Jumbo, Megarobot/Omega Supreme, Aquila/Jetfire) Mentre i Distructor se ne fregano.
    Ci sono eccezioni come i Dinorobot, costruiti sulla Terra... che hanno tutti le ali sulla schiena^^, Puma che vola come auto, ecc.

    RispondiElimina
  83. @ Onilink

    Eheheh

    Però un po' splendidamente nerd-criptica... conta che io sono nel socioeducativo come ambiente!

    RispondiElimina
  84. Comunque si sta prendendo di mira Prime un pò per partito preso.. La prima stagione, e sono il primo a dirlo, sembrava molto Brothabot vs Dudecon, ma nella seconda il tiro s'è corretto e non poco... Certo, la serie ha molti (troppi) McGuffin, ma ha una sua coerenza in questo, e lo sto dicendo da fan di animated (Doc, recupera le puntate di Animated dove c'è Soundwave, badass all'ennesima potenza)

    RispondiElimina
  85. Memor ne aveva di punti a favore come personaggio.
    1- A differza di tutti gli altri, si comportava come una vera macchina e senza mai spiegare perchè: questo lo rendeva misterioso ed interessante.

    2- Aveva molte capacità fondamentali che in genere nessun'altro possedeva. Hackeraggio, creazione dei Cubi di Energon, chiare abilità come spia eccetera.

    3- Era l'unico ad avere non solo delle truppe personali, ma a potersele portare dietro.

    Insomma, ne sapeva un sacco.

    RispondiElimina
  86. Per chi fosse interessato, la Takara (ma sicuramente lo saprete già) ha lanciato anche la linea Transformers Encore, la ristampa dei modelli anni '80, anche le scatole sono riprodotte come allora. Comunque, esulando dal discorso Transformers, se volete dei modelli di ottima qualità a prezzi accessibili finalmente l'alternativa esiste: la linea Super Robot Chogokin della Bandai. Costano quanto i Revoltech ma sono infinitamente meglio (non che i Revoltech siano brutti, ma il rapporto qualità/prezzo non è proprio a loro favore). In pratica i fratelli minori dei Soul of Chogokin: al momento i robot usciti sono in massima parte novità riguardanti i robot di ultima generazione, ma sono usciti anche 4 classici: Mazinga Z, il Grande Mazinga, Shin Mazinger Z e Raideen. A parer mio, a livello di dettaglio, sono ancora più fedeli ai robot delle serie animate, anche rispetto ai Soul of Chogokin. La serie sta avendo molto successo a livello di vendite, quindi credo che ci saranno parecchie novità future (almeno spero). Se invece amate Macross, un alternativa ai mastodonti della Yamato è la linea Hi-Metal, sempre della Bandai: al momento ne sono usciti 7 modelli (dei quali 3 raccolti in un cofanetto). Non sono proprio economicissimi (in Italia vengono venduti dagli 80 ai 100 €) ma la qualità è pari alle Valkyrie della Yamato e le dimensioni sono molto più gestibili (la scala è 1/100)

    RispondiElimina
  87. @Ultimus: Grazie! Il cartone di iutub, però, non l'ho proprio mai visto...

    Per la rubrica "gente che ne sa" stima col botto ai vari wargarv, Pede e Ultimus! (e tutti gli altri, via), la uiki ci fa na pippa al capitolo Trasformer, chapeau!

    RispondiElimina
  88. il colore dei laser diverso?sul modello star wars spada laser rossa per i cattivi e blu/verde per i buoni..

    RispondiElimina
  89. Ebbene si! GirellaLover ci mette l'ultimo tassello! :D

    In tutte le 4 serie G1, gli Autorobot hanno sempre i laser arancioni e i Distructor sempre viola!

    RispondiElimina
  90. Se ci fosse anche uno Skyfire, temo proprio che la mia carta di credito dovrebbe cedere...

    RispondiElimina
  91. Phantom Dusclops'924 ottobre 2012 20:48

    E intanto sono stati confermati che gli MP-15 e MP-16 saranno le altre cassette di Soundwave: Rumble/Tartar e Ravage/Iena il primo, Frenzy/Tremor e Buzzsaw/Micro il secondo.

    RispondiElimina
  92. Belli i Masterpiece,io ho 2 versioni di Commander,rosso con rimorchio e nero,Grimlock,Megatron e Skyworp.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails