venerdì 5 ottobre 2012

67

Mego: le pubblicità dei super-eroi Marvel e DC meravigliosamente orrendi

MEGO super-heroes Marvel DC catalogue
SBAM! POW! SPATAFASC! HULKNAN!
Autunno 1979: i tuoi giocattoli preferiti sono un pupazzino in gomma di Capitan Harlock, di quelli con l'anima in ferro tutti storti, e un Uomo-Ragno col vestitino, di quelli pubblicizzati dalla Harbert sugli albi Corno. Autunno 2012: l'antrista Red Tiger ti manda questo PDF con le pubblicità di tutto il pupazzame super-eroistico della Mego. Ora, i debosciati più picodellamirandoli tra voi ricorderanno che dei pupazzi Mego, trascinati in Italia da Harbert e Baravelli, si è già parlato a queste coordinate tempo fa, allorché si passarono in rassegna la Cugina Daisy di Hazzard con la capa a bomba, i Chips mostruosi, Beckenbauer e le altre creazioni più infelici dell'azienda americana. Questa volta, però, c'è da spulciare la sua intera line-up di supertizi. Con veicoli, playset, facce da pistola, tutto. L'orrore che incontra la nostalgiacanalis© e ci dice Com'è? Tutto a posto? [...]
Ed eccoli, i primi super-eroi DC della Mego, venduti a inizio anni 70 nelle loro scatolette bellissime. Le scatolette. Il Superman calabrese alto un metro e sessanta scarso, il Robin pinocchio, Batman e Aquaman con i guantoni da forno.
La collezione Super-Heroes si arricchisce però praticamente subito di nuovi modelli, come un dignitoso Capitan America, Shazam/Capitan Marvel, l'Uomo Ragno dalle maniche larghe e TARZAN CON LA CALZAMAGLIA COLOR CARNE LANA-LANA COTONE-COTONE sotto la pelle di leopardo. Ché oh, nella giungla di questi tempi tira una giannetta che non ti dico. E se vi state chiedendo che meenchia ci faccia Tarzan in mezzo ai super-eroi Marvel e DC, beh, siamo in due.
"8 inch of authentic comic book and tv villainy", si legge in alto: si sta parlando del Pinguino in discoteca, di Mr. Mx... see, ciao, aspetta che copincolli da uichipidia... di Mr. Mxyzptlk che balla Aiseucipégu mentre gioca a PES, dell'Enigmista con la faccia da povero pistola e del Joker che si tocca. Nella fila in basso, il debutto delle super-eroine con la capa a bomba e il capello dopo che ci è impazzito il casco dal parrucchiere: Wonder Woman, Supergirl, Batgirl e una Catwoman signora delle pulizie/Shadowcat degli X-Men ante litteram.
Ancora? Ancora. Lizard, il villagepeople Falcon, Iron Man con una maschera dai tratti umani che poi te la sogni la notte, e soprattutto l'Hulk nano. Per una qualche ragione oscura, l'Hulk Mego non era solo brutterrimo, con gli strappi sui pantaloni più finti mai visti su una scala da zero a discoteca di inizio anni 90. Era pure il più basso di tutti. Siccome è arrivato l'inverno, intanto, l'imboscato Tarzan è passato al lana misto acrilico a collo alto.
I mitici Fantastici Quattro. Il Reed Richards serio e anziano, la Torcia Umana arlecchina, Sue Storm travestito brasiliano, Ben Grimm anche lui basso. Con loro, il Thor riccioli d'orotfl e Conan dal parrucchiere Barbaro
Foto di gruppo. Qualcuno ha idea di chi sia la tizia in alto accanto a Thor, col gonnellino bianco?
I Teen Titans / Giovani Titani: Speedy, anni prima di passare a farsi le pere, Wonder Girl, anni prima che le spuntassero le pere e decidesse di farsi chiamare Troia (true story), Kid Flash e Aqualad con le cosce a bancarella. Aqualad e Speedy sono muniti di calzamaglia, ché l'unico pistola che deve prender freddo alle gambe è Robin.
Ri-foto di gruppo. Guardate il povero Hulk e la Cosa. No, guardateli. Chi è più forte tra Hulk, la Cosa e Don Lurio?
Un Aquaman triste fa amicizia con lo squalo di gomma del film di Batman
Batman vs Shark

E parlando di Batman, ecco il Dinamico Duo in azione: Batman con i guantoni da forno e Robin con le ciavatte di casa, pronti a scagliare fintocazzotti grazie alla pressione di un tasto. E' la versione Fistin... Fist Fighting. L'enigmista, nel suo pigiamino nuovo della Chicco, se la ride.
Non si vede una mazza, ma questi sarebbero degli accessori. Il set alieni/disco volante per Superman, un pupazzo del Joker, il batarang, il rampino e UNA STATUA DEL BUDDHA per Batman. Don't ask
Ma passiamo ai Playset. Questo, il Supervator, era una specie di gioco di abilità: ci attaccavi l'Uomo-Ragno e, facendolo scorrere lungo il cavo, dovevi recuperare da un gancio i malvagi piani segreti di Goblin. Che sono quelli su cui, per capirsi, c'è scritto "malvagi piani segreti".
Questa invece era la Bat Caverna. Una pezzenteria in cartoncino da prendere a schiaffi forte in faccia chi se l'era inventata. "Everything necessary to stimulate your child's imagination", dice. E risolvergli i problemi di stipsi.
Sempre nella feroce pezzenteria del cartone pressato anni 70, la base della Justice League. Quello in fondo dove c'è Superman è il bagno
Veicoli: pheeghe sia la batmobile che la moto, mentre il Batcopter sembra un incrocio tra la Macigno-Mobile dei Fratelli Slag e un carrello del Conad.
Ma c'è di peggio: il pulmino volkswagen da hippie di Batman, con le onomatopee dei cazzotti del telefilm e la paranza catturanemici. Quello di Joker, invece, è DAVVERO un pulmino volkswagen da hippie. Dietro ci stanno i suoi sgherri che suonano la chitarra e le tizie che si fanno i cannoni e giocano a scopa senza carte.
 Robin e Batman fatti più in là o non ci stiamo venduti separatamente.
Ma quanto a pezzenteria, questi altri veicoli erano messi decisamente peggio. La Green Arrowcar che spara i freccioni col pallino, la Captain Americar con lo scudo paraurti per i parcheggi stretti, e la Spidercar con la reticella per metterci la spesa. Siamo quasi ai livelli della Wolverine Mutant Cycle. Quasi.
Superman torna intanto alla Lega della Giustizia perché è fuori da stamattina e ora ci scappa una superminzione. Occupato!, ci dicono: c'è Batman.
Chiudiamo con il palazzo della Wayne Foundation. Questa struttura in plastica gialla con gli sfondi in cartoncino che ti ricorda qualcosa... 
Solo non sapresti dire esattamente cosa.
Siccome nessuno ci vuole dare una calzamaglia pure a lui, intanto, Robin si suicida lanciandosi dal secondo piano.

67 commenti:

  1. Wow, questa casa se la sono passata un pò tutti, da Big Jim alla Barbie ai supereroi XD

    Thumbs up per il mitico squalo di gomma di Batman, a vedere quella scena rido ancora adesso per svariati minuti!

    RispondiElimina
  2. "Foto di gruppo. Qualcuno ha idea di chi sia la tizia in alto accanto a Thor, col gonnellino bianco?"

    Credo si tratti di Diana of Themyscira... il vestitino mi ricorda qualche vignetta della serie fumettistica degli anni '80 (la v2), ma potrei sbagliarmi. Trascurando la mia memoria più che inaffidabile, direi che l'indizio più importante è il capello: è PARECCHIO simile al capello della Mego Wonder Woman. E le parrucche... cioè i capelli non ingannano mai.

    RispondiElimina
  3. 7di9:
    Mi stai dicendo allora che anche Conan viene dall'isola delle Amazzoni anziché dalla Cimmeria? :)

    RispondiElimina
  4. perchè la statua del Buddah? perché?
    e per quale motivo Joker gira nel furgoncino di Scooby-doo?

    RispondiElimina
  5. Mi sono sempre domandata come mai nelle linee di giocattoli gli accessori e l'oggettame vario in dotazione con i personaggi non è mai quello che si vedono nelle serie (da qualche parte ho un Batman con un enorme iinutilizzabile paracadute - mai visto nella serie da cui proviene - e un Biker Mice con un zaino che pare fregato agli acchiappa fantasmi). Bisogna anche dire che qui si sono impegnati forte per fare danno XD

    RispondiElimina
  6. La tipa vicino a Thor si chiama Isis. Ci hanno fatto un telefilm alla Wonder Woman negli anni 70. Controlla Doc ;-)

    Comunque alcuni erano cagosi, ma certi come l'Uomo Ragno erano un Graal: dove altro trovavi un pupazzetto così snodato all'epoca?

    RispondiElimina
  7. praticamente il palazzo di cartone era l'equivalente della casa di manuel fantoni (presente in tutti i film anni '80)..

    ps.
    primo commento nell'antro!

    RispondiElimina
  8. Acalia Fenders:
    E le cose erano destinate infattamente a precipitare nei vent'anni successivi...

    DarkAlex (e tutti gli altri che l'hanno segnalato):
    Ah, ecco.
    L'UR l'ho ben detto che era uno dei miei giocattoli preferiti, no? :)

    amleto:
    Benvenuto a bordo!

    RispondiElimina
  9. Certo che erano un sacco pupazzosi e beceri... ciò non toglie che sono proprio fichi: hanno quel fascino ormai svanito

    RispondiElimina
  10. scott:
    Perché Daphne era una di quelle che ci davano dentro nei sedili posteriori.

    RispondiElimina
  11. Post, al solito, scompisciante.

    Conan con i capelli da Diana Ross e il fisico da burattino è qualcosa di INGUARDABILE.

    Eppure, sapete cosa vi dico? Nella loro infinita poveraggine questi giocattolini mi trasmettono il fascino colorato e divertente dei supereroi di una volta. Poi tutto è diventato più serio, almeno nei toni.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. "Foto di gruppo. Qualcuno ha idea di chi sia la tizia in alto accanto a Thor, col gonnellino bianco?"

    Isis, personaggio Fawcett. Una principessa egizia col potere di controllare le forze naturali che ebbe anche una serie televisiva e qualche cartone animato

    http://66.147.242.188/~jemboyne/wp-content/uploads/2011/04/P1010080.jpg

    RispondiElimina
  14. Leggendo il titolo, pensavo che Mego stesse per mej coj... Invece si parla di meraviglie, troppa roba

    I guanti ascellari di Robin? Spider-man, La Cosa e la Torcia Umana in pigiama?
    Il secondo Lizard era una bozza? (il primo, come gli altri "foes" è decisamente meglio della media)
    E il Robin nero?
    E l'Hulk sorridente e i pantaloni tenuti su da un cordone tipo saio?
    Thor con la permanente e Batgirl con l'elmetto king size?
    Il Pigiama della Chicco (LOL)
    dell'Enigmista compensa le assurde "maniche" dei già citati Cosa e Torcia...
    Il "Nasty secret plans" a caratteri cubitali sulla copertina è fantastico.
    "Macigno-Mobile dei Fratelli Slag e un carrello del Conad" ROTFL
    Cosa ci fa un tirannosauro nella cucina della Wayne Foundation? Aspetta l'amico squalo di gomma, o è solo uno sfizio da miliardario eccentrico?

    RispondiElimina
  15. Però l'Aquaman con squalo non è malaccio, dai.
    PS: la tipa in gonnellino dovrebbe essere Isis, dea/supereroina della DC. Credo.

    RispondiElimina
  16. PPS: Ho appena notato che il mistero è stato svelato tre commenti più in su. Me ne vado tra i fischi del pubblico.
    Fantastico post, Doc! :D

    RispondiElimina
  17. decisamente isis ora passata alla dc.
    http://en.wikipedia.org/wiki/Isis_(DC_Comics)

    RispondiElimina
  18. Ocio che la Harbert ha munito Batman e soci di guantoni da cucina per il lancio del Dolce Forno...

    Dei personaggi col fil di ferro inside, io c'avevo l'uomo ragno, più snodato della Heather Parisi.

    Doc, post ad elevato tasso di "cose di ridere". Tencs.

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. No, vi si ringrazia, eh, ma se qualcun'altro vuole rispondere Isis può farlo. Tiriamo avanti fino al uikenz. :D

    RispondiElimina
  21. Le facce sono una più inquietante dell'altra, sono da pornochaos anni '70. Il Batcopter è in realta una macchia dell'autoscontro.

    PS: anche io sono un fiero possessore dello stesso pupazzo di Capitan Harlock.

    RispondiElimina
  22. "Foto di gruppo. Qualcuno ha idea di chi sia la tizia in alto accanto a Thor, col gonnellino bianco?"

    Con un po' di fantasia potrebbe essere Iside degli dei di Heliopolis dell'universo Marvel, o la sua versione DC, che è simile.

    RispondiElimina
  23. Ma perché su ebay si trovano anche a 100€? lol

    RispondiElimina
  24. Mi sono innamorata del pulmino da hippie del Jocker! E' un'opera d'arte post-moderna!

    RispondiElimina
  25. ...qui mi cacciano dallo studio legale per troppe risate... aiuto, Superamici!!!!
    Batman e Robin ballano il tango con Joker e l'Enigmista???

    RispondiElimina
  26. Ho scoperto che
    a) la tizia è Isis :-))))))))))))
    b) c'è pure un Robinero (un Robin nero)...

    RispondiElimina
  27. Il ricordo del pupazzo snodabile di capitan Harlock alle 9 del mattino è stato un colpo basso...

    RispondiElimina
  28. Oh, ma poi la tizia si è scoperto chi è? :)
    Sono contento che ti sia piaciuto il pdf, doc. Ero certo che ne avresti tirato fuori un bel post di ridere.

    RispondiElimina
  29. Risposte veloci:
    La tizia misteriosa è Isis, protagonista di un telefilm ( the secret of Isis ) della Filmation ( quella dei Masters e i Ghosthbuster con lo scimmione )

    eccolo qui

    http://www.youtube.com/watch?v=w-ZNf9j8FUs
    mentre Tarzan sta in mezzo a i supereroi perchè la DC al tempo ne possedeva i diritti.
    Peccato non abbiano fatto anche le figure di Bigfoot e Wildboy .

    RispondiElimina
  30. Paolo Pugliese5 ottobre 2012 11:40

    Sarà stato perchè ero piccolo o perchè non c'era niente di simile (aka pupazzetti dei supereroi) nonché di così snodato negli anni '70, ma io trovavo i pupazzetti della Mego meravigliosi. Molti delle pubblicità da catalogo che hai postato, Alessandro, non credo siano mai arrivati in Italia e, a quanto mi ricordo, non era neanche facilissimo trovarli in giro. Personalmente io ho avuto i pupazzetti dell'Uomo Ragno e di Superman, poi letteralmente distrutti da mio fratello. Molti anni dopo, l'Uomo Ragno lo ritrovai su una bancarella di giocattoli usati in condizioni perfette e me lo ricomprai al prezzo di un euro, mettendolo in bella mostra nella mia libreria dove tutt'ora risiede. Ricordo l'atroce invidia per un mio compagno delle elementari che si portava a scuola Batman, Joker (uno dei migliori della Mego), Lizard, Goblin, Capitan America e Falcon (schifo). Specifico che il Cap con lo scudo di plasticone era bellissimo ed averlo è stato per me un sogno mai realizzato, mnetre il più brutto era la Torcia arlecchino (sic!). I Teen Titans non credo di averli mai visti in Italia, ma ricordo i mezzi: bellissime la Batmobile e anche la Supermobile (assente nell'articolo), ma alla fine, agli occhi di noi bambini, pure i due Wolkswagen e la base pezzente della JLA in cartone erano fantastici. Da applauso la descirizione del Batcopter incrocio tra la Macigno-Mobile dei mitici Fratelli Slag e un carrello del Conad. In merito ai giudizi sui pulmini di Batman e Joker sto ancora ridendo.

    RispondiElimina
  31. Mi era sfuggito il tuo commento sull'UR, Doc. Sorry ^^ Leggere le cose di mattina presto mi fa brutti scherzi XD

    Il pulmino di Batman è osceno, ma tempo fa con sommo sgomento ho notato che le decine di batmobili che ha avuto nei fumetti, non e' che fossero molto meglio: inquietante. XD

    E' vero, c'è anche un Robin di colore! Me deve essere stata probabilmente una partita di prodotti fallata, dove hanno probabilmente sbagliato la mescola della plastica. Nella stessa foto anche Aquaman mi pare di colore (ma biondo XD). Sganasciante di sicuro XDXD

    RispondiElimina
  32. Allora, il mio quesito.
    Io di quelli visti in vendita in Italia, ricordo tranquillamente: Superman, Batman, Fantastici 4, Uomo Ragno, Tarzan, forse Cap e Capitan Marvel.

    successivamente mi finirono tra le mani in un'antica vacanza a Gioii (Gioia Tauro, RC), dei Topolini ancora più antichi della mia vancanza medesima, dove c'era la pubblicità di questi personaggi, associati puntualmente a un personaggio "X" (una specie i Big Jim) che aveva varie tenute. Ora con i super eroi, ora nella Jungla, ecc. che a seconda era accompagnato da questi personaggi (perchè della stessa categoria ricordo: Lone Ranger, Mandrake).

    La cosa buffa è che lui, 'sto signor nessuno (proprio uno, nessuno, e nessuno) era sempre presentato come il protagonista della scena, e secondariamente era accampagnato, da icone mondialmente misconosciute, tipo Batman, Superman, o Uomo Ragno.

    Qualcuno sa?
    Era Topolini stampati solo in Calabria?

    RispondiElimina
  33. Ma di Cap con il fisico da ragazzino smilzo e di Goblin con le calze a rete per le serate pervert,non ne parliamo?

    Doc: mi dicono dalla regia che sia Isis,giusto se non si era capito.

    Ma giust'appunto,chi e' ISIS?
    Boh.

    RispondiElimina
  34. Quel Robin ce l'avevo. Giuro.

    La Isis si tizia bianco gonnellino chiama col. Scritto c'è.

    RispondiElimina
  35. @Ultimus
    Se ho capito chi intendi, si chiamava Amico Jackson. Ho una pubblicità di lui coi mego di tex willer

    RispondiElimina
  36. Appena conclusasi la messa pagana in suffragio del compianto Spiderman.
    E sono calci di punta in tibia di rimembranza e nostalgia Elisabetta.

    Lo ricordo come fosse ieri, esaurito allo stremo dal secondo passaggio generazionale al consanguineo minore, con le fratture oscenamente esposte dei bracci di ferro, che spuntavan come asfodeli avizziti da un prato innevato, sbucati da quella gomma segnta di morsi...

    Basta ...e' troppo.

    Ciao Uomoragno della mia fanciullanza.Sei sempre con me.

    RispondiElimina
  37. @DarkAlex

    Si, grazie, è lui! Amico Jackson ha anche il nome anonimo tipo Tizio, Caio, Semprogno!

    Qua in 2 pubblicità in b/n

    http://www.pixelageworld.it/sites/default/files/imagecache/original_coll/img/supereroibaravelli.jpg

    http://www.pixelageworld.it/sites/default/files/imagecache/original_coll/img/74bavarelli.jpg


    PS
    Rigà, pubblicità del 1974!

    RispondiElimina
  38. @Utimus
    OT grazie per l'immagine di Ikki, è diventata lo sfondo del mio cellulare.

    RispondiElimina
  39. @Ultimus
    Prego ^^
    A me è rimasto impresso perchè per un pezzo mi domandai chi cazzo fosse e pure mio padre, lettore storico di Tex, rimase basito vedendo quella pubblicità, non sapendo identificare sto tizio che andava in giro col suo eroe XDXDXD

    RispondiElimina
  40. @Drakkan

    Guarda, sono ancora uno sbarbatello in confronto agli avatar che ha il coraggio di mettersi mio fratello, tipo il pupazzo di Profondo Rosso :D

    http://images.movieplayer.it/2003/01/01/una-scena-di-profondo-rosso-57.jpg

    Mi dispiace per il consiglio manga dell'altra volta, ma non conoscevo il titolo!
    Io, di cose editate fresche giapponesi in Italy, di solito prendo solo quelle supportate da grossi nomi, spiace.
    Mi è comunque piaciuto molto Under Ground di Tagami, e passato in sordina, Ganon di Noburo Rokuda (F/Motori in Pista, Gigi la trottola). Un Vagabond ruvido, duro, e secco.
    Ma sopratutto ambo le opere contano solo un paio di volumi, a prezzi strabbordabili!

    RispondiElimina
  41. Oh visto che non l'ha detto nessuno la tizia è isis eh.

    :D :D :D :D

    PS
    comunque c'era il trucco, stava pure scritto sotto in piccolo nella foto :D

    RispondiElimina
  42. scoop: la tizia in bianco è in realtà LA BANDA OSIRIS, quella del Pista di Nichetti XD

    RispondiElimina
  43. @Ultimus
    Ganon è piaciuto anche a me e Rokuda è uno dei miei autori preferiti. Adesso esce Leonardo di Rokuda (volume unico se non erro), lo leggo e ti faccio sapere. Quando mi decido compro le altre opere del maestro Rokuda: Billy The Kid e Sky. Grazie per il manga consigliato.

    RispondiElimina
  44. AzzieThreadbare5 ottobre 2012 15:05

    Ed è un piacere vedere molti di questi orrori nel Twisted Toyfare Theather originale, in cui Hulk fa la macchietta comica, Iron man è rappresentato come lo stronzo alcolizzato che è, e l'uomo ragno pratica pesanti atti di bullismo su Thor, i Borg, Thor, i Puffi, Thor, eccetera...
    Ah anche su Thor.

    RispondiElimina
  45. - Qualcuno ha idea di chi sia la tizia in alto accanto a Thor, col gonnellino bianco? -
    NO. In ogni caso nessuno.

    Ogni volta che utilizzi la definizione Capa a Bomba non posso che pensare che voglio più bene a Pippobbbaudo.

    RispondiElimina
  46. No, solo per dire

    AMAZING!

    Grazie Doc!

    RispondiElimina
  47. Sulla baia, anche senza calzamaglia, Robin vale (meglio, "costa") un botto...
    ROBIN L'AMICO DI BATMAN

    RispondiElimina
  48. si, Robin l'amico di batman (suona molto ambigua..."assistente" era troppo difficile?) che è chiaramente morto: guardate il colorito del suo volto (che poi è la gomma cotta dal sole, probabilmente)

    RispondiElimina
  49. E queste sono le versioni itaGliane. Provate a cercare su ebay.COM quanto costano quelle originali ancora scatolate. In questo momento ci sono un Thor in vendita a SEIMILAECINQUECENTO dollari e un Reed Richards a TREMILA. Per dire.

    RispondiElimina
  50. Doc, am un post ai micronauti e atutte le loro imitazioni magnetiche ( anche i supereroi ) l'hai fatto ?

    RispondiElimina
  51. Prezzi da collezionisti giusto per dare un tocco di realismo in più alla trama di "40 anni vergine"...

    RispondiElimina
  52. Sam:

    No. Nonostante mi sia stato chiesto ventordici volte, ancora no. Idem per gli Exogini.

    Non mi sono dimenticato di te, antrista che mi chiedevi a Mantova Comics degli Exogini! (applausi registrati, gente che si abbraccia commossa)

    RispondiElimina
  53. Twisted Toyfare Theatre!
    Devo essere l'unico a cui è venuto in mente?

    (Scrolla la pagina velocemente e decide che,si,è lui il primo a cui è venuto in mente...)

    Detto questo,il mego spidey E' la star del tristanzuolo teatrino...chissà che il Doc non possa fare una comparsata...

    RispondiElimina
  54. mi sa che questi erano "orrendamente orrendi" doc...vabbè che erano gli anni '70, ma davvero non si riusciva a fare dei pupazzetti un minimo più decenti? la cosa migliore è la toilette della justice league...

    RispondiElimina
  55. Porcaccia la puttanina....

    .... il pupazzo snodabile di Capitan Harlock non me l'avresti dovuto ricordare però!

    Tiè:

    http://www.youtube.com/watch?v=hq_U15xKPz0

    RispondiElimina
  56. come sarebbe, che ci fa Tarzan insieme ai super-eroi?: "Tarzan nella giungla/lotta col coltello/Batman nella notte/nero pipistrello ah ah...". devo continuare?

    RispondiElimina
  57. amuro:
    Che però è successiva, del '79

    http://www.youtube.com/watch?v=qWHcIUVYAvU

    Qui gatta cicogna...

    RispondiElimina
  58. Doc, non hai letto il mio post sopra riguardo Tarzan ?
    L'eroe perizomodotato, era di proprietà DC dal 1972 al 1977 , e quindi la Mego ne avrà comprato i diritti dalla DC insieme a Batman e co.
    La prima pubblicità da te postata è del 1973, e quindi ci sta tutta.

    RispondiElimina
  59. Aggiungo come prova che confermi la mia teoria , questa immagine di gruppo
    http://1.bp.blogspot.com/-PwiLWMrePy8/UG5hOAqgbZI/AAAAAAAAfxg/SvxUplMwTDc/s1600/9-mego-superheroes-ad-pubblicita%CC%80.jpg

    in basso c'è scritto "pag.26-1978 " e sono presenti tutti i personaggi tranne Tarzan, i cui diritti DC scadevano l'anno prima.
    Possiamo dire di aver risolto l'archeno ( arcano in Pugliese)?

    RispondiElimina
  60. Sam:
    Non l'avevo letto, e in effetti non fa una piega. Il che spiega peraltro anche la presenza di Conan.

    RispondiElimina
  61. comunque il discorso si era spostato su un altro livello, quello di 'appartenenza' filosofica

    RispondiElimina
  62. Questa è davvero bella: pare che il mondo della mego/baravelli, sia classificata come Terra-74425, nell'elenco delle varie realtà alternative XDXD

    http://www.marvunapp.com/Appendix4/earth74425.htm#Supergirl

    RispondiElimina
  63. Se non erro nella pubblicità il povero Reed Richards aveva lo stesso potere della moglie, cosa parecchio bizzarra se consideriamo che la Mego aveva anche la sua linea di "stretching toys" della quale faceva ad esempio parte anche Hulk...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails