giovedì 4 ottobre 2012

44

Cara Konami,

PES 2013 cheat calci punizione
Ti ricordi di me? Sono il tuo amico Alessandro. Ti ricordi quella volta che avete invitato nei vostri uffici tokyensi questo tizio e ci avete offerto tutti orgogliosi un espresso italiano e quello ha fatto solo finta di bere, ché era allergico e c'era il rischio che per farvi contenti moriva? Ero io. Quante risate, cara Konami. E che sudori freddi. Ma non è per questo che ti scrivo. Sto giocando a PES 2013 e sono molto contento per il fatto che finalmente siete tornati a fare i giochi di calcio non-pezzenti, e pure che avete pensionato Shingo Seabass Takatsuka, visto che quello diceva sempre e solo minchiate. Ma non è neanche per questo che ti scrivo: lo faccio perché ci sono due cose, cara Konami, che nel vostro bel gioco di calcio Pro Evolution Soccer 2013 mi fanno scendere il latte alle ginocchia. E a volte si ferma pure un po' prima lungo la strada […]

La prima è che ogni volta che carico il gioco mi parte la canzoncina Ai se eu te pego (pr.: aiseucipègu) di Michel Terrone, che quella di buono c'aveva solo il video pieno di tipe buone, ma a ritrovarmela solo audio in un gioco di calcio mi prende male e rimpiango tutte quelle belle musichette vostre che ci mettevate nei menu dei vecchi PES tipo PES 6 quando Adriano ancora non pesava seicento chili che pure quelle dopo averle sentite trenta volte mi volevo sparare ma dovevo prima arrivare almeno a trenta, dovevo. 
La seconda cosa è che tu magari non lo sai, ma nel tuo gioco ci sono alcuni tizi che giocano con l'odioso Barcellona e segnano solo su punizione grazie a un cheat vergognoso, i giovani vigliacchi che la loro madre meretrice ci deve morire gonfia dopo averci rivelato che il padre in realtà non era un cliente drogato ma un pastore tedesco. Perché, cara Konami, questi qua prendono la squadra dei precisini della fungia e ogni volta che c'è una punizione a meno di venticinque metri dalla porta selezionano Messi e NON la calciano. Aspettano che il countdown di cinque secondi arrivi a zero, perché a quel punto la punizione la batte la CPU. E siccome il nano c'ha i valori di Mazinga Z, è gol tipo dieci, undici volte su dieci. Per questo, cara Konami, ti chiedo di risolvere questo increscioso problema al più presto entro stasera con una patch che elimini il trucco e che, contemporaneamente, ci brasi completamente l'ardisco della console per sempre a questi pezzenti senza padre, stronzi di melma, adoratori del demonio e tifosi della juvenza. Ché io mi sono stancato di mandarci dopo i messaggi in cui ci ricordo la professione della mamma, mi sono.

Grazie mille,
A

44 commenti:

  1. LOL

    comunque alla fine merita davvero questo PES2013? perchè quasi quasi dopo anni di FIFA potrei tornare sulla retta via...

    RispondiElimina
  2. non sapevo del bug della punizione...

    per le canzoni: ma ti ricordi a PES6 (e precedenti) la canzone dei replay salvati era quella dei pornachos?

    http://www.youtube.com/watch?v=TtbZSpwgBEk

    RispondiElimina
  3. È una lettera commovente. L'esasperazione di ricordarci la professione, a quelli... Però c'è la nota positiva: finalmente non è un gioco di calcio pezzente.

    RispondiElimina
  4. Emanuele, Pandemion:
    A me il gioco piace molto, di base. Molto diverso da FIFA, come già detto. Proprio concettualmente.

    Andrea87:
    C'ho proprio il CD con tutte le colonne sonore dei Winning Eleven, dal primo fino all'edizione del 2008.

    Giuro:
    http://docmanhattan.blogspot.it/2008/10/un-disco-per-lestate-anzi-quattro-e-per.html

    RispondiElimina
  5. Dell'alcool lo sapevo, di Silvie pernascone anche, del caffé lo scopro ora.
    Doc, ma a quanta roba sei intollerante?

    RispondiElimina
  6. http://docmanhattan.blogspot.it/2008/10/un-disco-per-lestate-anzi-quattro-e-per.htm ---> ahahahahah!!! Ecco perchè ti voglio bene XD

    RispondiElimina
  7. Bravo!La letterina di prammatica gliel'hai scritta a puntino.

    Ora scendi in campo i tuoi contatti globali da Gran Visir dei Ludowalker e scatena la controffensiva delle antenne.Sgunziaglia lo peggio haker della tua agendina e sabotali pesantemente, stroncandogli instroncabile.

    Facci Sognare!!! :D

    RispondiElimina
  8. GIOCHER:
    Ci puoi scommetterci.

    Massimo:
    Al caffè da sempre, all'alcol da qualche anno. Gli antibiotici sono la grande new entry dell'estate 2012.

    RispondiElimina
  9. Ai se ti piego ai ai se ti piegoooo! Grande Michel Terrone! :D

    RispondiElimina
  10. La prossima volta che i nipponici ti offrono un caffé in un occasione ufficiale, rifiuta categoricamente. Innescherai una catena di suicidi rituali per la vergogna e ulteriori scempi videoludici potranno essere evitati.

    RispondiElimina
  11. Leomax:
    Questa cosa del caffè tocco vette tragiche durante un formalissimo incontro in Kodansha. Caffè nero bollente (cit), mi guardavano tutti, non potevo far finta: volevo morire.
    Ci sono andato vicino.

    RispondiElimina
  12. A quel punto c'è una soluzione barbara ma efficace: "indossare" il caffé. I nipponici ti avrebbero come minimo regalato una lavanderia, sempre per i motivi di cui sopra.

    RispondiElimina
  13. Mi devo prendere Fifa o pes doc?

    RispondiElimina
  14. [Bimbominkia]Doc, ma è megghio PESS o FIFA??!11!1!?[/Bimbominkia]
    Scherzi a parte, che ha Fifa di diverso rispetto a Pes? Con fifa mi son fermato al RTWC 98.

    RispondiElimina
  15. I cheater come gli spammer russi!!
    Anche stavolta la patch costa troppo? Come quella volta dei titoli di coda...

    Anche la penicillina a volte, può far brutti scherzi, se c'hai da operarti, ancora di più...

    RispondiElimina
  16. Mai sopportati i vg di calcio.
    Specie PES.
    Che ai tempi della PS1 tutti a dire " è un capolavoro,è un capolavoro!".
    Ne presi uno, è lo buttai via dopo 5 minuti : che baotas il fatto che ogni scivolata era un cartellino giallo o che il portiere avversario parava tutte le palle che gli lanciavo, manco fosse Benji Price ( ma forse ero io un Bruce Harper)!|

    RispondiElimina
  17. Ah Ah Ah, Doc questo post è un capolavoro d'arte epistolare. ti voglio bene.

    RispondiElimina
  18. comunque, presto o tardi, il tuo giudizio sul Barcellona dovrai cambiarlo.

    RispondiElimina
  19. e io che oggi volevo andare al mediaworldo di turno, sganciare 60 carte con pes in mano, grazie e arrivederci, cosa devo fare? comprare lo "speedy gonzales vs road runner" fifa?

    RispondiElimina
  20. Ma forse Doc non sono alcool, caffè, o ad antibiotici che ti cacci in gola col bicchierino d'acqua, ma sei allergico a ceramica/vetro dei bicchieri!...

    Meno male che sei savio, io nella stessa situazione tua, già avrei provato a confutare questa mia teoria, bevendo caffè diretto dalla caffettiera ustionante.

    Bah, che tipo strano chessei. Vabbeh, ora mi vado a cacciare la polvere di derivato di cortisone per l'asma allergico dal dosatore viola fluorescente pantaloncini di Hulk.

    RispondiElimina
  21. Anche il mio negoziante di fiducia si diletta a far partite a PES in negozio, e non posso fare a meno di notare che anche lui è purtroppamente soggetto a improvvisi sfoghi d'ira funesta a causa di gentiluomini poco uomini e molto poco gentili che si ostinano a ricorrere a pratiche urticanti varie ed eventuali. Ma lui di caffè ne consuma diversi...

    RispondiElimina
  22. Dunque, giovini, il discorso è questo:

    FIFA e PES, sono entrambi due bei giochi quest'anno. Ma sono molto diversi, appunto. Dice: in che senso diversi? Nel senso che in FIFA 13 si segna molto, si conclude a rete più in generale molto, e con quattro passaggi sei davanti all'area avversaria. Soprattutto a fine partita, quando i giocatori sono spompati (non a caso i gol in zona cesarini fioccano).

    In PES 2013, invece, tra giocatori di pari livello si segna poco. E' un gioco di lotta feroce a centrocampo.

    Meglio la prima o la seconda filosofia di vita? Gusti. A me piace più la seconda. E dopo anni in cui PES era inavvicinabile, è una bella sensazione.

    Quanto ai rompicattsee, fortunatamente ne ho trovati solo due (ma un per due volte) su una ventina di partite. Le uniche sconfitte rimediate, peraltro. Cioè.

    RispondiElimina
  23. Mah, io FIFA l'ho già preso quest'anno, mentre a PES stavo facendo un pensierino. Mi sa che per la prima volta dal 2010, finirò per prendere entrambi.

    RispondiElimina
  24. Le osservazioni sono condivisibili, ma ciò che di superlativo questo post ha da offrire sono gli insulti. Da trascrivere per riproporli nelle occasioni migliori...

    RispondiElimina
  25. IMHO

    In verità la differenza tra FIFA e Winning Eleven, continua ad essere la medesima degli albori. FIFA è un videogioco. E ha il pregio di dare al fruitore "della Domenica" ;), il Calcio di chi si vede sono la Nazionale alle fasi finali di Europei e Mondiali, o segue la squadra cui simpatizza solo nelle finali di coppa o se sta per vincere lo Scudetto.
    FIFA ha il pregio di infiammarti con quel protagonismo da Calcio spettacolo "un po' per tutti", o meglio, t'infiamma come il Calcio o gli sport in genere raccontati nei manga (non però che fai le stesse cose mirabolanti tipo gemelli Derrick, eh!), rispetto alla verità: lo sport praticato e seguito, agli occhi del profano, è molto più noioso!

    PES Winning Eleven, fin dall'inizio era molto amato... da chi il Calcio addirittura lo giocava con gli amici ai tornei! In PES riuscivi meglio se avevi i concetti del come si gioca veramente sul campo, evitare che ti scartassero non era solo affidato al coefficiente del giocatore, o a un irrealistico quanto spettacolare, gioco di gambe, ma a come girarti per dare così la schiena all'avversario, al come posizionarti su te stesso.

    Se FIFA è un videogioco, PES risulta quasi essere un simulatore di calcio

    La differenza tra il FIFA e il PES visione-pensiero, secondo me è tutto in questa puntata dei Simpson, quando l'evento calcistico è presentato al pubblico gonzo, è FIFA, quello veramente tocca vedersi in campo (tediosissimo!), è PES (ammirare il commento dello stesso incontro, del commentatore messicano!)

    FIFA

    PES

    RispondiElimina
  26. Ricarico PES nei Simpson ;)

    http://www.youtube.com/watch?v=wAshUI62NfQ

    RispondiElimina
  27. LOL!

    Tecnicamente credo sia sufficiente fare in modo che alla fine del conto alla rovescia si imbufalisca semplicemente l'arbitro per la perdita di tempo, con conseguente ammonizione... ;)

    RispondiElimina
  28. LOLLETE per il video dei Simpson. Mi fanno morire gli americani quando ti dicono che il calcio non gli piace perché "non capiscono le regole".

    Ah, Marte, visto che me lo chiedevi su FB: rifiutare quello che ti offrono, in Giappone, non si fa. In un incontro di lavoro, poi, è come se in Italia, metti, quando il megadirettore di un'azienda ti dà la mano, gli fai ALLA STAZIONE! e levi la tua.

    Seguono tragicomiche esperienze con: té verde amarissimo e bollente, spaghetti alla panna FREDDI, dolcetti immangiabili.

    RispondiElimina
  29. Ultimus, con tutto il rispetto, credo che gli albori che citi siano passati da un po'...soprattuto sentir definire PES next gen (almeno fino all'anno scorso perchè quest'anno la demo ed era divertente, deduco anche il gioco finito) un "simulatore di calcio" mi fa rabbrividire.
    Riguardo a quello che dice il Doc, l'ho letto anche in qualche recensione: FIFA ricorda la Premier League (dove infatti arrivare sulla tre quarti è molto più facile che da noi) e chi non adora la Premier League?

    RispondiElimina
  30. Mi fido Pedrito!

    (certo, che sentire l'espressione pedate "mi fa rabbrividire", parlando di cose assolutamente serie e importanti per l'umanità come i videogame, in più sul blog del Doc... non so, mi fa rabbrividire ;))

    Una recensione a caso che ho trovato di PES 2012, poi immagino sarà un'imbecille,

    http://www.youtube.com/watch?v=JywCwScJCL4&feature=player_detailpage#t=82s

    però mi sembra descriva fino ai primi 2 minuti, proprio "un simulatore di calcio" (intuizione che mi piace un fracco questa mia che ho trovato, oh, che vuoi farti ;))

    Bye

    RispondiElimina
  31. Purtroppo il video non lo posso vedere durante le mie intense sessioni di cyberslacking, ma la descrizione che lo accompagna la leggo benissimo e non mi pare descriva un "simulatore di calcio" (brrr), anzi, PES negli ultimi anni è sempre stato quello più arcade dei due. ;)

    RispondiElimina
  32. Pedrito:
    Sì, ma quest'anno ≠ dagli altri anni.

    :)

    RispondiElimina
  33. @Ultimus
    PES nelle sue ultime incarnazioni era, purtroppo e lo dico da ex appssionato, merda fumante altro che simulatore di calcio, e non solo rispetto a fifa ma in generale.

    Fa piacere sapere che quest'anno è migliorato, ormai lo davo per morto.

    RispondiElimina
  34. Oh, non pensavo che rabbrividire fosse un'attività tanto importante...pensare che lo faccio anche infilando le cose nel congelatore...

    RispondiElimina
  35. PES simulativo...quanto mi manca. Ho smesso di prenderlo proprio perché, con mio sommo stupore, nel 2010 FIFA era una simulazione più credibile (i 2010 li ho avuti entrambi, ma PES è rimasto a prendere un sacco di polvere).
    Già ci volevo crederci quando ho provato la demo...ho la sensazione che correrò a prenderlo uno di questi giorni, sìsì.

    RispondiElimina
  36. Oh, Nervo, poi ricordami che ti devo chiedere un piacere.

    RispondiElimina
  37. Un grande Pes finalmente... e se non grande, molto accettabile, per uno come me che, se non c'è pes (come non c'è stato negli ultimi anni), non compra giochi di calcio, perchè la filosofia e le meccaniche canadesi non mi sono mai andate a genio...
    e poi, ora che finalmente non c'è più quel pernasconi dei videogiochi orientali di Seabass, niente può andar meglio

    RispondiElimina
  38. ho risolto il primo problema cambiando immediatamente la playlist delle musiche personalizzando tutto con satriani, morse e petrucci.
    purtroppo nei menu online non si puo' -.- maledetta konami...

    il secondo problema per me e' come se non esistesse perche' gioco online solo con i miei amici :)

    RispondiElimina
  39. Mi fa sempre un po' ridere vedere i fan di pes che ancora lo incensano come simulazione calcistica.
    Sono sempre stato appassionato di game di calcio, ho giocato a sensible soccer e manchester united europe su amiga, passato al pc iniziai a comprare fifa dal 94 al 2003
    Dal 2004 passai a pes, allibito dalla bellezza e profondità del gameplay. I pro evolution me li sono macinati tutti fino al 2009, giocandoci miliardi di partite, poi decisi di comprarmi la xbox 360.
    A quel punto, dopo aver letto recensioni pazzesche di fifa, complice anche il fatto che pes era venuto a noia perchè sempre uguale da anni, decisi di provare il gioco EA, e meraviglia delle meraviglie, questo dava una decina di piste al suo avversario giapponese. Ma robe che guarda neanche proprio.
    A paragonarli avrei detto che fifa stava a pes come the sims stava al tamagochi.
    Ora a quanto pare finalmente st'anno in giappone si sono rotti la meenkia di prendere batoste e si sono dati da fare.. a giorni avrò entrambi i giochi sotto mano e potrò trarre il mio giudizio.. Però vi prego non dite mai più che gli ultimi pes erano una simulazione mentre fifa un arcade perchè è esattamente il contrario.

    RispondiElimina
  40. @Marco Tgg

    d'accordissimo con te. purtroppo fifa si porta dietro il fardello di anni di sudditanza psicologica nei confronti di konami. anni in cui effettivamente il gioco in sè era davvero povero...

    c'è da dire che molti pessari convinti continuano a criticare fifa senza averlo mai giocato. il fatto è che fifa, giocato in full manual con tutti gli aiuti passaggio e cross disattivato è un gioco molto più simulativo di e dannatamente difficile. quindi dissento con il doc riguardo alle valangate di gol...mi capita spesso anche contro squadre scarse di faticare tutta la partita, sprecare duemila occasioni e poi magari essere infilato in contropiede negli ultimi minuti. le goleade sono rarissime.

    fifa automatico e fifa full manual sono proprio due giochi differenti secondo me

    RispondiElimina
  41. Il doc lo stimo un botto e mi fa rollare dalle risate, ma di calcio e di giochi di calcio non ci capisce una fungia (cit.)

    ;)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails