domenica 24 giugno 2012

44

Italia - Inghilterra: sconfitti infine ai rigori i malvagi omini del presepe

Non li fanno più gli alieni di una volta
Meenchia la fatica. LA FATICA! Ma chissenefrega: inglesi soocare ancora dal '77, così non ci gioca manco la Belvederese nelle stagioni più buie, andatevi a ubriacare, pezzenti. La lunghissima cronaca? La lunghissima cronaca, dai. [...]

Sono passati solo due minuti quando De Rossi scaglia dai 25.000 metri una minella rotante che si abbatte sul palo alla destra dell'inutile Hart. Gli inglesi rispondono subito e Johnson si fa un baby shampoo a venti centimetri da Buffon,
che para di mignolino. Gli albionici per un po' spingono
Rooney, per esempio, al 14° si butta di testa su un cross ma non si è ancora abituato ai capelli nuovi post-trapianto e spedisce alto. Sale allora in cattedra Balotelli, che in una ventina di minuti è capace di:
- addormentarsi UN'ALTRA VOLTA SOLO DAVANTI AL PORTIERE, tentando il più improbabile dei cucchiai da gelataio (24°)
- tentare una spettacolare, posticcia, inutile girata al volo tutta storta tipo FIFA 97 su PSone (31°)
- spedire alto a un metro dalla porta (40°)
- prendendosela poi col povero palo che non c'entra una mazza (trenta secondi dopo)

"Bastardo di merda! Ti odio! Muori!"
Qualche altra occasione da una parte e dall'altra, e ogni volta che gli altri hanno palla Beppe Dossena ripete come un mantra "Siamo bravi a mandarli sull'esterno". Lo ripete per tipo trenta volte: pensi che se gli inglesi inventano un gol dalla fascia tipo quello di Lahm l'altra sera, Dossena fa bene a tornarsene ad allenare in qualche cacchio di paese africano. Fine primo tempo, Balotelli manda a fancoolo il primo che gli passa davanti (De Rossi), Terry si ciula la moglie di qualche altro collega, Lescott si iscrive alla Banda Fratelli dei Goonies.
Inizia la ripresa e De Rossi calcia fuori un'occasione mostruosa al 47°: per la rabbia si mangia un paio di panchinari azzurri e bestemmia così forte che Pirlo ha un chiaro gesto di disappunto:
Pirlo e Balotelli bruciano un'altra doppia occasione davanti al pupazzo spettatore britannico, continuiamo a prenderli a pallate e Roy Hodgson, allenatore scelto per il dopo Capello perché dormiva su una panchina davanti alla Federcalcio inglese, controlla nervosamente l'orologio
accorgendosi che sì, effettivamente sono passati quindici anni da quando ha perso la finale con lo Shalke 04 e mandato via Roberto Carlos per tenersi Pistone. In campo ci sono solo gli azzurri, ma il dominio sulle pippe inglesi non produce una well-loved. Si scassa un po' di gente, Cassano esce, Balotelli - avendo esaurito il repertorio di meenchiate - sparisce, Nocerino si vede respingere il tiro della gloria a un minuto dalla fine, Rooney viene sbilanciato nuovamente dal ciuffo nuovo al 92°, e ci mancava pure, ciccio. Zero a zero, duecontosettantacinque tiri a mezzo, sotto coi supplementari. Nello stacco pubblicitario va ANCORA in onda, per tipo la terza sera di seguito, lo spot di Assassin's Creed III. Un gioco che esce a OTTOBRE.
Al minuto 100 Diamanti prende un palo senza sapere come, Hodgson si fissa la punta delle scarpe, gli inglesi si difendono in quattordici dietro la linea della palla, Carroll è un Gianluca Grignani parecchio più energumeno. 
Nel secondo tempo supplementare il possesso palla a favore degli azzurri raggiunge il 128%, Hodgson schiera i suoi con il 4-presepe-0, ma si spreca ancora col gusto di farlo, tipo bambino ricco che si fa comprare il conopalla e lo butta appena scartato. Gol di Nocerino annullato per fuorigioco di ciglio al 114°, e la gara di giocolone a una porta sola scivola verso i rigori. 

Balotelli trasforma il suo, Gerrard pure, ma Beppe Dossena ostenta ancora sicurezza. Tipo MEZZO SECONDO prima che Montolivo la butti fuori. Pirlo scucchiaia con l'aria di chi poi si lucida le unghie sulla maglietta, Young si prende la traversa dritta in coolo, Nocerino segna, sul tiro di Cole Buffon scommette per una volta sul lato giusto (ah-ah!) e Diamanti la piazza dove deve. Inglesi pezzenti eliminati immeritatamentROTFL, Dossena salvo, siamo in semifinale, di nuovo contro quei simpaticoni di Stupraporci e i suoi connazionali. O porca di quella vacca, gente!
Hodgson a casa a piedi.

44 commenti:

  1. Telecronaca fantastica ma ahimè precisa.

    RispondiElimina
  2. Io mi son visto Grease, invece...

    RispondiElimina
  3. Mamma mia, tre cose mi hanno sconvolto:
    1) Balotelli che o i cameramen lo prendono per il culo e lo inquadrano solo quando cammina oppure aveva appena mangiato e stava facendo la passeggiata digestiva.

    2) I commentatori che continuano ad elogiarlo

    3)Prandelli che lo mette ancora titolare.

    RispondiElimina
  4. Ti giuro che alla terza cazzata di Balotelli volevo prendere l'aereo e andarlo a prendere a calci in coolo a Kiev. Una sofferenza di rigori, e adesso hai voglia a giocare così coi crucchi.

    RispondiElimina
  5. ma io mi chiedo ancora............. ma BALOTELLI?!?!, no dico.....ma che cacchio ci fa lì BALOTELLI ?!?!? , permettetemi, e che cazzo !

    RispondiElimina
  6. Dossena, per colpa sua ho visto tutta la partita con le mani sui maroni. Pure dopo l'errore di Montolivo a detto che tanto vincevamo.

    RispondiElimina
  7. Allora Balotelli è il più grande spreco di talento del mondo del calcio dopo Pato. Sta partita la si sarebbe vinta avendo in attacco perfino Pancev. Per fortuna l'inghilterra ha giocato un calcio che farebbe ridere anche al CSI, guidati in avanti nell'ultima frazione di gioco da un Carroll che se penso che il liverpool lo ha preso per 41 milioni di euro mi viene ancora adesso da ridere. inguardabili peggio dei capelli di rooney

    RispondiElimina
  8. Perché seguire le partite se poi c'è il Doc nazionale che ci fa queste cronache da antologia con delle reminiscenze anni 70, 80 e pure 90 ?

    RispondiElimina
  9. Io sinceramente mi sento di biasimare MOLTO di più Pirlo che Balotelli, che s'era scordato come si corre

    RispondiElimina
  10. Mi sto rotolando dalle risate, alla foto dei calci al palo ho rischiato di svegliare il bambino... Doc, sei una sagoma... LOL...

    RispondiElimina
  11. secondo me la disgrazia italiana porta il nome di Montolivo.
    Balotelli per me sta iniziando a ingranare (oh non uccidetemi) e Derossi e' sempre piu' il pilastro della squadra.


    Certo che se Mimmo Di Natale avesse giocato.....

    RispondiElimina
  12. Post al solito esilarante.

    Però che commenti cupi.
    Ma dai è stata una bella partita o comunque al cardiopalma fino all'ultimo, quindi divertente.
    E l'abbiamo pure vinta, non ve ne foste accorti.

    RispondiElimina
  13. Ah ecco, un'ultima cosa: non si può avere l'attaccatua di capelli di Lescott, non si può

    RispondiElimina
  14. Segnalo Dossena nella categoria di fottimogli altrui, insieme a terry e a quella sagoma di Seedorf

    RispondiElimina
  15. Per onestà c'è da dire che Dossena ha gufato/sculato bene quando ha detto due cose:
    -"il primo che sbaglia il rigore spesso è quello che vince". (mah!)
    -"i mancini hanno un'alta possibilità di sbagliare il rigore". Poco primo che l'inglese mancino si facesse parare il rigore.

    RispondiElimina
  16. Vabbè dai, erano gli inglesi, quando l'arbitro ha fischiato il 120° già ho cominciato ad esultare.

    RispondiElimina
  17. grandissima tristezza per aver vinto solo ai rigori una partita davvero dominata...avessimo fatto 2 o 3 a zero nei novanta minuti non ci sarebbe stato nulla di scandaloso.
    detto questo mi dispiace sentire tutte queste critiche sul balo...è vero che si è mangiato qualche gol ma è altresi vero che ha lottato come un leone per 120 minuti contro i dei bestioni come lescott e terry che non sono proprio due peepponi...

    comunque godo perchè è la dimostrazione che il tanto decantato calcio inglese è fatto solo di grande agonismo,catenaccio, lanci lunghi e ripartenze (come per altro sostengo da anni) e stasera non hanno fatto manco quello...


    ps ma ieri tifavi per i gianfransuà o per i precisini?

    RispondiElimina
  18. In realtà Carroll era Terry Silver di Karate Kid 3

    Carroll:
    http://www.soccermagazine.it/wp-content/uploads/2012/05/Carroll-di-Inge-Knoff1-300x236.jpg

    Silver:
    http://www.themovielists.com/wp-content/uploads/2011/03/karate_kid_00x3.jpg

    RispondiElimina
  19. Ragazzi dite ciò che volete, ma vincere ai rigori è bello, soprattutto dopo aver sofferto negli anni passati. Siamo cresciuti un sacco, abbiamo dominato tutti i 120', Rooney l'ha visto qualcuno? Forza azzurri, adesso c'è la Alemagna, bisogna crederci. Sarebbe un orgasmo nazionale rimandarli a casa per l'ennesima volta. Attenta Angela.

    RispondiElimina
  20. Solo 3 problemi in questa Italia:
    Cassano, Balotelli, Montolivo.
    10elode a Pirlo, De Rossi, Buffon e a quel rossoner*coff* di Nocerino.

    RispondiElimina
  21. Nonostante tutto è andata bene!! Comunque Balotelli avrà anche talento ma mi dà sempre l'impressione che sia un giocatore incompleto, Pirlo finora di buono ha fatto solo il gol su punizione, il lancio per Balo che naturalmente ha sprecato, e il cucchiaio da "Tiè beccati questo stronzone!" per il resto non è il solito Pirlo visto in campionato, per cui o è spompato o in nazionale non gli danno il pastiglione, Montolivo secondo me ha giocato bene poi vabbè il rigore sbagliato ha gettato un'ombra su tutta la prestazione ma non lo meritava. Ora con i crucchi bisogna cominciare a fare i gol, che quelli non staranno ha guardare e con il rischio di non avere in campo un guerriero come De Rossi ci mette in grossa difficoltà! Speriamo nel cuore azzurro!!

    RispondiElimina
  22. resto dell'idea che la cosa più bella della partita di ieri sera è stato lo spot di AC III

    RispondiElimina
  23. "Siamo bravi a portarli verso l'esterno del torneo"

    RispondiElimina
  24. mamma mia la telecronaca Rai, purtroppo non c'è quest'anno la Gialappa's per l'Italia (misteri della fede....) ma su RTL alla fine il commento di pacchioni e company è comunque più sopportabile.

    Ma oltre all'irritante Doseena avranno azzeccato UN nome? cioè non riconoscono nemmeno i giocatori, ti fanno rimpiangere Pizzul (e ho detto tutto).

    Il pezzo del mancino che sbaglia per gufare l'inghilterra ok, poi però deve tirare Diamanti...penso si sia toccato i maroni pure dossena da solo :D

    Per le critiche (giuste) a Balotelli: la cazzata è non essersi portati una PRIMA PUNTA di ruolo, ma giocare con l'uomo reparto in attacco, cosa che Balotelli NON è e, a questo punto, NON SARA'MAI.

    Far fare il centravanti alla Vieri a Balotelli non è assolutamente nelle sue corde e caratteristiche, difatti i risultati si vedono.
    Con questi uomini o giochiamo "tipo Spagna" oppure sperare che Balotelli si trasformi in un altro giocatore è utopico imho ;)

    RispondiElimina
  25. Quando tirò quella cucchiaiata contro l'Olanda, all'Europeo di dodici anni fa, Totti espresse la sua felicità con il famoso "Gli hooo fatto er cucchiaio!!!".

    Pirlo invece no, niente:
    http://www.youtube.com/watch?v=E6SrriT1Zxs

    Si limita a un signorile VAFAGNISCA telepatico al portiere pagliaccio ridicolo Hart.

    RispondiElimina
  26. parente di Bret e Owen :D

    Se è vera la cosa che hanno sparato quelli del dinamico duo RAI, ovvero che Eriksonn lo ha definito uno dei migliori portieri inglesi di sempre, capisco ora perchè hanno portato, fino a che non è morto, Seaman per 30, 40 anni di fila :D

    RispondiElimina
  27. Che spreco di azioni, davvero, per fare una goleada e chiuderla nel primo tempo sarebbre bastato un attaccante normale (tipo Di Natale?). Non ci possiamo permettere DUE talenti/ragazzacci/whatev che non la buttano dentro.

    Comunque vittoria meritata, Inghilterra inguardabile. D'altra parte, se il ct è uno che ha dato via Roberto Carlos per tenere Pistone ROTFL

    A proposito di mani sui maroni, ieri sera sono stato assediato da una serie impressionante di "son quelle partite che alla fine perdi", "facciamo 100 azioni, loro faranno un tiro in porta e gol", "tanto ai rigori perdiamo".
    Però, vi assicuro che ho capito dalla faccia di Montolivo e Young che non avrebbero segnato, e sul rigore di Cole ho detto "quello lì ha la faccia di uno che sbaglia, e magari Buffon gli ha detto 'SCOMMETTO che te lo paro'". Epic win :-)


    Quando ho visto il cucchiaio di Pirlo - che ha sbagliato due rigori su due in campionato - ho pensato "ma porca ***** sei impazzito? Se lo rifai ti ammazzo", poi però il portiere non ha fatto in tempo a rialzarsi e bloccare, la palla è entrata, e andava bene così.
    Ma il cucchiaio non era passato di moda nel 2000, da quando Inzaghi jr lo sbagliò e non venne mai più schierato? Se segni sei un figo, ma se sbagli tutti si ricordano che il cucchiaio è da minchioni di Capital city, che è un rischio inutile, una mancanza di rispetto verso il portiere...

    Pirlo, lo dico a malincuore da juventino, è molto forte ma un tantinello sopravvalutato. Senz'altro ha talento, è uno dei migliori, fa girare bene la palla e ha un ottimo lancio, ma "palla in cassaforte" una ceppa, la regala agli avversari una o due volte a partita, anche in modo rischioso, come un mediano qualsiasi. Non mi sento di criticarlo: come in campionato, anche in nazionale fa girare la squadra e le dà molte più occasioni in attacco di quanto il gioco normale consentirebbe.

    RispondiElimina
  28. Questa Inghilterra è stata la squadra più tenerella di tutto il torneo, pure la Grecia ha fatto vedere di meglio; mandare via Capello e prendere Hodgson è stata davvero una buona idea, indeed.

    Ciononostante siamo riusciti a tirare settaquattro volte senza segnare, sbagliandone almeno cinque ad un metro dalla porta, facendo un gioco lento, brutto, tutto per vie centrali che sembrava che la fascie fossero inagibili per lavori in corso.

    Contro la Germania Prandelli bella chioma non può pensare di mandare di nuovo in campo Cassano, Balotelli e Montolivo. I tedeschi giocano a calcio, un calcio orribile, ma valgono dieci volte questa Inghilterra.

    RispondiElimina
  29. Doc GRAZIE perchè ieri sera lavoravo e son riuscito a vedere solo i rigori!!

    Commento epico come sempre :D

    RispondiElimina
  30. Sofferenze atroci, incrementate dai commentatori italiani (io sto iniziando sinceramente ad odiarli, ogni analisi è un gruppo di neuroni che si spengono definitivamente), ma alla fine siamo andati avanti. Li abbiamo usati come stracci per pavimenti, ma è vero che l' Inghilterra di suo c' ha messo ben poco (leggi anche niente).

    P.s.

    Forse sono completamente andato di melone, ma far giocare Giovinco al posto di Cassano? Pare brutto?

    RispondiElimina
  31. Montolivo è un irritante e mollissimo precisino della fungia e per questo valido motivo non dovrebbe giocare mai più, anzi dovrebbe essere bandito da tutti i campi da giuoco!

    RispondiElimina
  32. Io mi sono gelato quando ho visto la faccia con la quale Montolivo si accingeva a battere il suo rigore. Sparuto. Occhi grandi da cerbiatto impallinato. L'espressione di chi, credendo di "darsi delle arie", diversamente s'è farcito le mutande...

    "Double facepalm" da parte mia con constatazione amichevole: "Oddio, questo c'ha la faccia di uno che sbaglia...".

    Sul cucchiaio di Pirlo, invece, la sicurezza. ;)

    RispondiElimina
  33. Cassano a casa sua a piantarsi le forchette in faccia.
    Balotelli a picchiare ferocemente pali della porta a Brescia.

    Dentro Giovinco e Di Natale e forse ma forse abbiamo una speranza di vincere giovedì.

    RispondiElimina
  34. Ma uno che ti fa cucchiaio, ai rigori per la semifinale europea, effettivamente ti spacca pissicologicamente? Perchè Young ha sbagliato subito dopo.

    E perciò, un po' a pezzi tra ammoniti e rotti, quanto siamo sfavoriti contro i cruccolandesi, In una scala da 1 a 10? Dove dieci è Devil, che è diventato cieco, ma anziché il senso radar, ci ha guadagnato solo che il camion l'ha messo pure sotto?

    RispondiElimina
  35. Ieri, al momento del suo rigore, dopo 120 minuti di insulti nei suoi confronti (e di quelli della dirigenza del Milan, ed anche, un po', di Prandelli), ero pronto ad urlare "GRANDE MORTOLIVO, HO SEMPRE CREDUTO IN TE". Fortunatamente, mi ha smentito; e senza danni.

    RispondiElimina
  36. Ieri alla telecronaca al settantesimo sono rotolato a terra sulla splendida affermazione (che cito TESTUALMENTE):"Ora Prandelli deve sostituire il peggiore in campo, cioè QUELLO CHE STA GIOCANDO PEGGIO".

    http://static1.fjcdn.com/thumbnails/comments/That+s+actually+the+quot+dumb+bitch+quot+face.+The+irony+_901c3f8412e8fefe85969f70e887f593.gif

    RispondiElimina
  37. Che patire ragazzi, che patire! Comunque ce l'abbiamo fatta, in colon agli inglesi.
    De Rossi è stato immenso. Balotelli è duro come al solito, ma è stato meno insofferente e più presente nelle azioni di gioco. Avrei tolto Cassano un pò prima perchè mi sembrava parecchio stanco, ma giustamente si spera sempre in una sua giocata decisiva. Essendo tifoso viola, stendo un velo pietoso su Dormolivo.
    Mi piace molto il nostro centrocampo, è molto fisico, ma ha anche una buona tecnica individuale. Pirlo è il fulcro di tutto, da lui passano praticamente tutti i palloni. A lui si affidano i compagni quando non sanno a chi dare palla, perchè sanno che il pallone fra i suoi piedi è in cassaforte. Certo, non è il Pirlo del 2006, ma è comunque una pedina fondamentale del nostro centrocampo. Ora, se si facesse un dispettino ai simpaticissimi crucchi ed alla loro cancelliera dagli splendidi completini color cachi, sarei completamente soddisfatto.

    RispondiElimina
  38. E cmq lo stesso Pirlo aveva sbagliato un rigore-cucchiaiato solo 2 anni fa col Barça... :D

    RispondiElimina
  39. Azz ale, il conopalla. Al rigore di pirlo ieri ho visto l'arcangelo gabriele che annunciava la mia prossima maternita'.

    RispondiElimina
  40. Avrei voluto commentare prima, ma a
    "Young si prende la traversa dritta in coolo"
    Cadevo sempre dalla sedia...

    Doc ti prego facci un regalone, telecronaca in diretta della semifinale! Tipo che fai il post alle 8.45 e poi ce lo aggiorni per l'intera partita!

    RispondiElimina
  41. Veramente sir Roy su Roberto Carlos ha sempre detto "Chiedete a Mazzola..." ;-)

    RispondiElimina
  42. La tattiche di Prandelli però devono cambiare per la partita contro la Tedeschia, non è possibile replicare quelle dell'altra sera, che ricordiamolo erano:

    - qualsiasi cosa accada, fai in modo che la colpa si possa addossare tutta su Balotelli
    - il centrocampo è d'intralcio/il centrocampo non esiste
    - gol è quando giocatore entra in porta col pallone, altrimenti no

    Vediamo un pò che cosa uscirà da sotto quella matassa gelatinosa che ha in testa, la Tedeschia fa effettivamente paura come se non più di 4-6 anni (uhm...) a questa parte.

    RispondiElimina
  43. Leggera la cronoca dei quarti oggi ha un suo perchè. Graze Doc.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails