giovedì 14 giugno 2012

58

Italia - Croazia, 1-1: in mezzo scorre Fiume

Fatti, non pugnette
Della prima metà di gara non fai a tempo a vedere molto, ché si continua diamoggicamente a perseverare con questa usanza barbara e incivile di far giocare le partite dell'Europeo alle 18. E non sono cose, e la gente lavora, siamo mica tutti come l'allenatore dell'Olanda. Comunque. Con grande educazione, gli azzurri si impegnano a non segnare fino al preciso istante in cui arrivi a casa e accendi il televisore. Mentre cerchi quel cavolo di canale di RAI HD LOL FARFALLE sul decoder, senti un GUOOOOOOOOOOOO disumano provenire dal palazzo accanto. E non ti sembra ci viva della gente di Dubrovnik [...]

In alto a sinistra, croati che soocano
Trattavasi infatti del gol su punizione di Pirlo. Bucato il portiere avversario con una pregevole pennellata, il fantasista bresciano si lascia andare a un'esultanza sfrenata:
"Yeh."
gli occhi della tigre, la furia agonistica, la... vabbè. A fine primo tempo, Prandelli cerca di spiegare ancora una volta alla stampa internazionale indignata che Cassano l'altro giorno in realtà ce l'aveva con le froge del cavallo, Ma l'attaccante barese fa saltare la montatura perché confessa di non conoscere quel termine. "Cavallo".
Passano gli anni, ma Modric resta sempre un bell'uomo
Secondo tempo. Al 60°, al termine di una buona azione per gli azzurri, Balotelli conclude alto,
dando a Cassano una buona scusa per prendersela anche con quelli di colore. Ma poco dopo è lo stesso numero 10 testimonial dell'Oil of Olaz a perdersi un prezioso pallone in area. Incazzatissimo, decide di schierarsi ideologicamente anche contro i meridionali
"Ciumbia!"
spiegando all'arbitro Webb (direttore di gara inglese che tutti i tifosi interisti ricordano come uno di famiglia) che questi terroni dimmerda ormai sono proprio dappertutto, guarda, non ci si crede. Si cincischia, Balotelli lascia il posto a Di Natale, non si tira in porta, e quando Beppe Dossena proclama sicuro che la partita è in mano agli Azzurri, non fai a tempo a portare le tue di mani ai testicoli che il 17 croato, Mandzukic, si mandzukkia il povero Chiellini e la piazza a fil di palo, là dove si annidano i nemici dell'igiene. Uno a uno e lo stadio di Poznan è una bolgia a quadretti biancorossi. Il grande meeting internazionale dei rappresentanti di tovaglie da trattoria. L'azzurro scema verso il temibile celestino melvato, si porta a casa un altro punto da morti di sonno, per andare a giocarsela all'ultima del girone sperando che a Croazia e Spagna non piacciano gli Oro Saiwa. Dov'è che l'hai già sentita?

58 commenti:

  1. Comunque i Croati sempre da Oscar, hanno studiato tutti all'Actor's Studio

    RispondiElimina
  2. "Il grande meeting internazionale dei rappresentanti di tovaglie da trattoria."

    Eh cazzo qui son morto!

    Mi sa che entro qualche giorno i nostri avranno il marchio "Granbiscotto Rovagnati" a fuoco sulle chiappe e se ne tornano a mangiare pastasciutta, ma mai dire mai.

    RispondiElimina
  3. Io vivo in Olanda (dove c'è un clima da stanza del malato terminale che toglie proprio l'allegria)e ho guardato la partita con la bambina di 7 anni e mezzo che babysitterizzo, la quale giudica la bravura dei calciatori da quanto sono belli: oh, non sarà un metodo scientifico, ma su Cassano ci ha preso...
    Ogni volta che guarderò la bandiera croata d'ora in poi non potrò che pensare alla tovaglia di una trattoria brutta per camionisti!

    RispondiElimina
  4. Meritiamo di andare a casa solo per la bruttezza della maglia, poi vabbè portare una prima punta pennellona non guastava

    RispondiElimina
  5. Anche amassero gli Oro saiwa (e supponendo la nostra vittoria contro l' irlanda) seremmo tutti a 5 punti quindi non si può mai dire

    RispondiElimina
  6. Il problema è che il Trap non ci farà mai vincere facile porca miseria. Oh che facciamo una goleada e allora lì sì che abbiamo delle possibilità o che ce ne andiamo amabilmente tutti a fan****. Povero Chiellini, doveva stoppare il croato col naso.

    RispondiElimina
  7. E adesso si deve sperare nella 'correttezza' degli altri? Eccerto... da che pulpito!!!

    RispondiElimina
  8. come si fa a lasciare a casa matri,pazzini ecc... ciao prandelli, ciao

    RispondiElimina
  9. Oh,ma che palle che siete.
    E non vi piace la maglietta,e non vi piace i giocatori, e Prandelli non sa fare squadre, e blah blah....

    Ma tifare l'Olanda o la Francia?
    Magari sono piu' simpatici e sicuro ci rimani meno male se perdono.

    RispondiElimina
  10. Non mi lamenterei di aver lasciato Matri e Pazzini a casa, ma, più che altro, hai Nocerino secondo capocannoniere del Milan e preferisci far giocare Thiago "Chi?" Motta. Cassano al 60' è un morto che cammina e tu togli un Balotelli di 20 anni che ha 190 minuti nelle gambe. Giaccherini e Maggio? Ok, Maggio te lo porti, non funziona, ma spero tu abbia un Cassani pronto a sostituirlo. Giaccherini assolutamente no. Pepe decisamente sì. Purtroppo, per quanto possa amare Prandelli da tifoso della Viola, devo ammettere che il nostro allenatore non è di certo un vincitore. Bah! Che dire: spero vivamente di non uscire anche questa volta ai gironi... :(

    RispondiElimina
  11. @Shoryuken: visto che ti riferisci a me, fattela una risata! Sono i commenti dell'antro e si cerca di strappare un sorriso non è la tonnara dei commenti gazzetta

    RispondiElimina
  12. oh scusate è colpa mia...l'ho proprio gufata dibbrutto nell'altro post...magari la prossima volta mi dò alle scommesse, visto il trend...

    RispondiElimina
  13. Nel frattempo, Davide La Rosa...

    http://lario3.blogspot.fi/2012/06/watcmen.html

    Dovresti usare quello come nuovo avatar, caro il nostro Doc Manhattan! :-D

    RispondiElimina
  14. A me francamente quest'Italia piace. Cassano gioca bene e tutti cercano di far squadra.
    L'unico che non mi garba è Balotelli : proprio perché ha 20 anni non si capisce perché non corra e perché ci stia una vita a girarsi per tirare. Che ha avuto un sacco di possibilità ed è sempre finita con un infiocchettatissima.

    RispondiElimina
  15. Il problema di Balotelli è che l'hanno montato troppo e gli hanno fatto credere di essere IL campione. In definitiva, è un ragazzino e lo si è visto contro la Spagna.

    RispondiElimina
  16. Condivido quanto scritto sopra: un ragazzo di vent'anni, a maggior ragione famoso per peccare SEMPRE d'arroganza, dovrebbe giocare da primadonna e tirare da ogni posizione, zona, angolo, squadra, tempo, modo e coniugazione...Invece sembra palesemente in imbarazzo e confuso, cercando di fermare la palla a terra e SOLO dopo eventualmente tirare.

    E' come nei cartoni animati, quando il migliore del quartierino partecipa alla supercoppa mondiale e viene messo in soggezione da quelli che hanno le tecniche fichissime...Solo che qui si perde pèddavero.

    RispondiElimina
  17. Quoto Nad dicendo che si sente in soggeziona perché, effettivamente, è inesperto e ancora molto acerbo. Forse, troppo.

    RispondiElimina
  18. Le speranze che si possa passare sono poche, a livello di gioco la squadra direi che c'è abbastanza, il problema è la finalizzazione, abbiamo avuto la possibilità di metterne dentro parecchie di palle, anche più facili da realizzare rispetto al gol del Giubentino Pirlo.
    E poi a guardar giocare Balotelli ho fatto un tuffo nel passato, a quando giocava nell'ImmensInter e mi incazzavo come una belva perchè pur avendo il fisico appena lo toccavano da dietro si accasciava al suolo.....eccheccazzo! c'hai vent'anni dovresti mangiarti chiunque ti si pari davanti e per di più quando hai le occasioni migliori stai lì a fare ambimbò per vedere se a)devi correre b)devi fare un'assist c) te ne devi andare aff....

    RispondiElimina
  19. si vabbè però 3 fuorigioco a favore nostro fischiati quando nn c'erano...ok che erano tutti difficili da vedere però ne bastava 1 ed eravamo in porta

    RispondiElimina
  20. A proposito dell'orario: qui nel nord europa (leggi: dalla Svizzera/Germania/Austria in sú) molta gente alle 18 é giá a casa, non solo c'é l'orario flessibile in molti posti di lavoro ma molta gente va in ufficio fra le 7 e le 8 e esce fra le 4 e le 5 (30 min pausa pranzo). Quindi il problema orario é solo dei paesi mediterranei ;)

    RispondiElimina
  21. Io in Prandelli non avrei mai messo Cassano titolare, insomma non fa una partita completa da prima del suo malore come possiamo pretendere che possa dare il meglio? Io avrei messo su titolari Giovinco e Nocerino al posto di Thiago Motta. Va beh che a casa dopo aver visto la partita tutti sono bravi a fare i C.T. Cmq giochiamo bene perché nel primo tempo i balcanici non hanno neanche visto le scarpe di Gigi. Dai speriamo bene ragazzi e speriamo che agli iberici non piaccia il pareggio. Forza Azzurri.

    RispondiElimina
  22. Voglio vedere se Buffon continua a dire che non c'è niente di male se due squadre si acchittano la partita...

    RispondiElimina
  23. Mr_Valle:
    Chissà a quanto lo danno il 2-2 tra croati e spagnoli i tabaccai di Parma.

    RispondiElimina
  24. Godo duro. Spero proprio in bel biscotto!

    RispondiElimina
  25. Pedrito, si un simpaticone di quelli che ti fanno ridere a più non posso! =D

    RispondiElimina
  26. Me non capisce.
    Se Spa-Cro finisce 2-2 noi siamo in ogni caso out, sia che si vinca 1-0 che 5-0 ?

    RispondiElimina
  27. Perché se l'Italia vince, a parità di punti (Ita, Cro e Spa a 5) si guardano gli scontri diretti e le reti negli scontri diretti. Noi abbiamo pareggiato con Spagna e Croazia per 1-1. Se tra loro pareggiano con almeno 4 gol (2-2, 3-3), passano Spa e Cro indipendentemente dal numero di gol eventualmente rifilato dall'Italia all'Irlanda del Trap.

    RispondiElimina
  28. Capito. Grazie.
    Allora, speriamo in una vittoria della Spagna. xD

    RispondiElimina
  29. Bel post DOC, la battuta sulle tovaglie da trattoria, me la segno, fantastica davvero.
    Per il resto noi siamo già fottuti, mi dispiace dirlo, ma credo che non sia altrimenti. E non c'è nemmeno bisogno che loro facciano un 2-2, perchè noi cmq non facciamo 3 goal al Trap, non siamo in grado.
    Tristezza, ero molto + fiducioso un mesetto fa. Ma ce lo meritiamo, visto che gente c'è in nazionale (non tanto a livello tecnico, ma a livello morale)
    saluti
    andrea

    RispondiElimina
  30. Io sono di Parma, ed effettivamente per comprare le gomme da masticare ci ho messo un sacco dal tabaccaio stamattina da quanta coda c'era.... Se vi devo piazzare qualcosa vi lascio il mio IBAN su cui fare i vostri versamenti.
    Cià.

    RispondiElimina
  31. I croati dichiarano che chi ha il fenomeno del calcio scommesse non dovrebbe parlare di biscotti sportivi. Sa evidentemente che i genocidi hanno poco a che fare con le combine calcistiche. Vabbè.
    Oh, se addormentarsi il secondo tempo senza toccare una birra è sintomo di qualcosa, mi sa che prandelli (e io) dovrebbe fare una bella scorta di bibita con le ali. O dei medesimi assorbenti. Secondo tempo da ricreatorio comunale. ma che minchia c'ha il digitale terrestre ultimamente che ogni tre secondi devo riposizionare raisport?

    RispondiElimina
  32. Non hanno tutti i torti...

    RispondiElimina
  33. Lol il fenomeno del calcioscommesse lo abbiamo perchè hanno fatto un indagine sommaria da noi, perchè altrimenti vai in inghilterra e spagna e ti fai grasse risate.
    la Spagna ricordo è un paese dove, oltre ad aumentare il debito pubblico sanando i bilanci di real e barca, se vai all'ultima di campionato con un valigettone pieno di soldi per combinare le partite nessuno ti dice niente.

    Questo per dire che fanno schifo tutti, da quando c'è sto giro di soldi sul calcio la cosa è peggiorata e peggiorerà SEMPRE e basta, ma a livello globale ;)

    Detto questo Cassano lo devi levare a inizio secondo tempo perchè non ce la fa, pazzia levare l'unica punta fisica che abbiamo in una partita con degli scarpari che corrono.

    Per il resto io non avrei sostituito nemmeno Motta ma vabbè.
    La nostra fascia sinistra comunque è inguardabile ;)

    RispondiElimina
  34. Solo se pareggiano 1 a 1 (Spagna e Croazia) dobbiamo fare mille gol, se pareggiano 0 a 0 o vince una delle due basta l'1 a 0

    RispondiElimina
  35. In ogni caso, e non che sia un vanto, il trap che si è beccato il biscottone nel 2004 potrebbe non deluderci...

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  37. si ma tutta sta manfrina e come sempre bastava rompere l'ano a croazia (soprattutto) e spagna e i biscotti te li mangi a colazione.

    perche se sei TU che ti metti nelle condizioni di essere biscottato poi sono cavoli tuoi, io la penso da sempre così sulle competizioni delle nazionali.
    Ai giorni stiamo sempre a piagne e pregare che gli altri facciano quel risultato che ci permetta di qualificarci a culo.
    Ma dai su...

    RispondiElimina
  38. Io spero davvero, anche se non succederà mai (specchio della società italiana), che i vari senatori della serie A prendano grossa merda dalla magistratura se colpevoli. Vendere le partite è una cosa, scommettere se tesserato un'altra ma questo non significa che Buffon sia salvabile. Il sistema è marcio, lo sanno anche i coni gelato del chioschetto fuori dallo stadio.

    RispondiElimina
  39. Condivido il pensiero di wargarv.
    Invece di piangere per il biscotto, avremmo dovuto asfaltare la Croazia. Questo dovrebbe essere riferito in primis a Buffon che, nonostante tutto, continua ad accusare e puntare il dito lui che, forse, è tra i peggiori esempi di sportività e correttezza. Grandi campioni ma bruttissime persone. In effetti, vedendo gli ultimi risultati, ci sarebbe da discutere pure sul "campioni".

    RispondiElimina
  40. E biscotto sarà. Ce lo meritiamo? Io dico che siamo stati anche un po' sfortunelli, certo, Chiellini una mano alla sfiga la dà sempre.

    RispondiElimina
  41. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  42. Basta guardare tutti le sue ultime conferenze stampa oppure il fatto che abbia scommesso anche lui 1,5 milioni di euro su delle partite. Poi, me lo ritrovo in TV a fare uno spot dove chiede a NOI di mandare un sms per donare soldi a LORO per permettergli di avere un defibrillatore o non so che altro a bordo campo. Avesse risparmiato i soldi per le scommesse, a bordo campo avrebbe costruito un ambulatorio privato. xD

    RispondiElimina
  43. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  44. Voi a Buffon potete solo succhiarglielo, detto in simpatia e cordialità ^^

    Detto ciò, se andremo a casa sarà solo per demerito nostro, visto che siamo in un girone più che abbordabile nel quale i 7 punti erano più che fattibili. Per passare ci serve tanta chiappa, mi sa

    Ottima l'idea di finire la partita contro i gigantoni croati facendo cross per i saltatori Di Natale e Giovinco, tra l'altro. Mi chiedo anche l'utilità di portare Borini, per esempio

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  46. Domenico, i commenti anonimi non sono ammessi. Non basta infilarci un nome alla fine, è proprio la tipologia "commento anonimo" che mi incasina l'antispam. Perciò anche i tuoi verranno disintegrati entro l'alba. Se vuoi commentare, trovati un nick, loggati, o quel che vuoi, ma niente commenti anonimi.

    RispondiElimina
  47. Fatto, e non voglio fare polemiche solo perchè sei calabrese come me...:))))

    RispondiElimina
  48. Se c'è qualcuno a cui succhiarlo, quello sarebbe Pirlo. Ebbasta!

    RispondiElimina
  49. Cari amici saputelli del biscotto, dell'Italia che fa schifo e pena e sicuramente non supera il girone, vi voglio bene ma vi aspettavo al varco :-)))

    Il girone con i campioni di tutto e la Croazia non era poi così semplice.
    La magnifica Spagna non ci ha fatto tutta questa paura, anzi stava pure perdendo (e se Balot non si fosse appisolato in area piccola, chissà), e ha rischiato anche con la Croazia.
    Croazia cui noi potevamo fare 4 gol nel primo tempo, senz'altro c'è un problema di attaccanti (scelti o disponibili).
    E la nostra posizione era svantaggiosa solo perchè gli altri avevano già giocato contro l'unica squadra scarsa, l'Irlanda.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails